Quale temperatura è considerata normale e quale è un sintomo di infezione

Durante una pandemia di infezione da coronavirus, molti hanno paura di ammalarsi e, quindi, al minimo cambiamento nel benessere, si affrettano a fare la cosa più semplice a loro disposizione: misurare la temperatura. Quale temperatura è considerata normale e quale è un sintomo di infezione (non solo SARS-CoV-2, ma qualsiasi altra)? La risposta non è così ovvia come sembra a prima vista, scrive "Mail.ru Health".

Foto: Markus Spiske, unsplash.com

Che cosa è considerata la temperatura normale?

Tradizionalmente, si ritiene che la temperatura corporea "corretta" di una persona sana sia di 36,6 ° C. È davvero così?

La temperatura corporea è controllata dal centro termoregolatorio situato nell'ipotalamo, che è una piccola area del cervello.

Fino a poco tempo fa, si riteneva che i neuroni ipotalamici fossero i soli responsabili della termoregolazione nel corpo umano. Tuttavia, è stato ora dimostrato che il concetto di un'unica fonte di "indicazioni di temperatura" non può spiegare completamente tutti i meccanismi di stabilizzazione della temperatura corporea. Le zone sensibili al calore si trovano anche nella corteccia cerebrale, nell'ippocampo, nell'amigdala e persino nel midollo spinale..

Una persona sana sperimenta ripetute fluttuazioni di temperatura durante il giorno, associate a vari fattori:

temperatura dell'aria e ora del giorno;

lo stato dei livelli ormonali (sia nelle donne che negli uomini).

Questi fattori, nella loro moderata esposizione giornaliera, possono influenzare la variazione della temperatura corporea di una persona sana nell'intervallo da 36,6 ° a 37,5 ° C. A seconda delle letture del termometro, si distinguono i seguenti tipi di temperatura corporea:

meno di 35 ° C - bassa temperatura corporea;

35-37,5 ° C - temperatura corporea normale;

37,5 - 38 ° C - temperatura corporea subfebrilare;

38-39 ° C - temperatura corporea febbrile;

39−41 ° C - temperatura corporea piretica;

sopra 41 ° C - temperatura corporea iperpirica.

Ciò che rende unico il corpo femminile?

Durante il giorno, la temperatura corporea di una persona può cambiare più volte. Per essere convinto di ciò, è sufficiente prendere le misure: al mattino, dopo essersi svegliati, sarà a circa 35,5 ° C e durante il giorno potrebbe salire a 37,5 ° C. Ciò non indica la presenza di alcuna infezione o malattia..

Le fluttuazioni quotidiane della temperatura corporea sono particolarmente caratteristiche delle donne a causa di cambiamenti ormonali durante il ciclo mestruale, durante la gravidanza e durante la perimenopausa..

Nelle ragazze e nelle donne in età riproduttiva, la temperatura inizia a salire a 37,5 ° C nella seconda fase del ciclo mestruale, immediatamente dopo l'ovulazione (rilascio di un uovo dal follicolo), e può rimanere a questo livello fino all'inizio delle mestruazioni, cioè 2-3 settimane. Ciò è dovuto all'aumento dei livelli di progesterone, che ha un effetto termico. La presenza della temperatura subfebrilica nelle donne in gravidanza nel primo trimestre è spiegata allo stesso modo: questa è una norma fisiologica che non richiede un trattamento in assenza di sintomi.

La temperatura del subfebrile è anche possibile durante la perimenopausa a causa di cambiamenti ormonali nel corpo femminile.

La disfunzione tiroidea, vale a dire l'ipotiroidismo, può anche causare un aumento stabile ea lungo termine della temperatura corporea.

Quindi quando suonare l'allarme?

Nelle malattie infettive, un aumento della temperatura è di solito accompagnato da sintomi caratteristici e dallo sviluppo di una sindrome da intossicazione generale: debolezza, sonnolenza, mal di testa, dolore ai muscoli e alle articolazioni. In tali situazioni, ovviamente, i 37,5 ° C non sono la norma, ma anche una ragione per il panico, l'automedicazione e l'assunzione irragionevole di farmaci antipiretici. Dove è più corretto consultare un medico.

Se non hai lamentele, la tua salute generale non soffre e la temperatura di 37,5 ° C è stata scoperta per caso, devi valutare i possibili fattori che influenzano l'aumento fisiologico della temperatura corporea: lo sfondo ormonale e le condizioni in cui ti imposti un termometro. In nessun caso dovresti prenderti il ​​panico: ridimensiona la temperatura dopo un po '(o meglio una terza volta, un po' più tardi) e, se l'aumento è accompagnato da altri sintomi, consulta un medico.

Leggi anche

Se noti un errore nel testo delle notizie, selezionalo e premi Ctrl + Invio

Bassa temperatura corporea: ragioni per una diminuzione e come aumentarla

Casi in cui una persona ha una bassa temperatura corporea, ad es. al di sotto del normale, sono molto meno comuni della febbre. Molti non si concentrano su questo con la dovuta attenzione, ma questa manifestazione può indicare gravi problemi con il corpo, che devono essere affrontati immediatamente.

Quale temperatura corporea è considerata bassa

Una persona ha un centro di termoregolazione nella regione del cervello e, con il minimo disturbo nel suo lavoro, la temperatura corporea inizia a cambiare. È impossibile determinare la temperatura esatta abbassata allo stesso modo per tutte le persone a causa delle caratteristiche individuali di ciascun organismo..

La temperatura di 36,4-36,8 ° C è considerata la norma. Ma i medici aumentano la gamma da 35,5 ° C a 37 ° C. Qualunque cosa al di sotto o al di sopra di questa norma è già una deviazione. La barriera a bassa temperatura può essere sollevata da solo a casa. Ma se il problema dura più di un giorno, è meglio andare dal terapista del medico per determinare ulteriori azioni..

L'esacerbazione delle malattie croniche può manifestarsi con una temperatura di 35 ° C. Una diminuzione della temperatura a 29,5 ° C porta alla perdita di conoscenza e, con un indicatore di 27,0 ° C, il paziente cade in coma.

Cause di bassa temperatura corporea

Temperatura 35,5 ° C: una persona si sente stanca, fredda, letargica e assonnata, e il motivo potrebbe essere:

  • La presenza di malattie croniche che hanno iniziato a progredire. I medici hanno bisogno di aiuto.
  • Affaticamento regolare dovuto a mancanza di sonno, stress costante, stress fisico o mentale.
  • Un sistema immunitario indebolito, che può essere dovuto a una recente malattia o dieta grave.
  • Mancanza di vitamina C nel corpo. Bere tè caldo al limone, è necessario sapere che questa vitamina perde le sue proprietà ad alta temperatura della bevanda.
  • Automedicazione. Molti, dopo essersi diagnosticati da soli, iniziano a usare il farmaco a propria discrezione. Alcuni farmaci possono causare febbre.
  • Disturbi della tiroide.
  • Situazioni stressanti La loro influenza porta a un indebolimento del sistema immunitario e a malfunzionamenti dei più importanti sistemi corporei.
  • Gravidanza in cui cambia lo sfondo ormonale di una donna.
  • Nell'area dell'ipotalamo (il centro della termoregolazione), potrebbe apparire un tumore, che porta a malfunzionamenti del cervello, che porta a disturbi nel trasferimento di calore.
  • La bassa temperatura corporea è più comune nelle persone che sono costrette a letto. La ragione è un corpo indebolito.
  • Lesioni lievi nell'area della testa possono portare a una diminuzione della temperatura (se il centro di termoregolazione è interessato).

La temperatura corporea è mantenuta dall'uso di grassi come cibo. La loro elaborazione fornisce l'energia del trasferimento di calore e una carenza porta all'ipotermia (abbassando la temperatura del corpo).

Cosa fare a bassa temperatura corporea - 34,35,36

In caso di frequente ipotermia, è necessario seguire le seguenti regole per attivare le caratteristiche protettive del corpo:

  • cerca di mantenere la durata del sonno almeno 7-8 ore al giorno;
  • andare a letto entro e non oltre la mezzanotte;
  • sbarazzarsi delle abitudini malsane (se presenti);
  • l'aerazione della stanza dovrebbe avvenire almeno 2 volte al giorno;
  • fare una doccia di contrasto;
  • frequenti passeggiate all'aria aperta;
  • nutrizione appropriata;
  • mangiare frutta e verdura per ricostituire il corpo con vitamine;
  • cerca di evitare situazioni stressanti;
  • esercizio.

Puoi aumentare l'immunità e aumentare la vitalità con l'aiuto di una dolce prelibatezza, consumata ogni giorno da 1 cucchiaino, preparata a casa.

Per cucinare avrai bisogno di:

  • uva passa;
  • prugne;
  • albicocche secche;
  • gherigli di noce e miele.

Tutti gli ingredienti (tranne il miele) vengono schiacciati (attenersi a un rapporto approssimativo 1: 1). Dopo la delicatezza viene versato con miele e assunto ogni giorno prima di colazione.

Come aumentare la temperatura corporea se è bassa

L'ipotermia lieve può essere trattata con i seguenti metodi:

  • Avvolgiti in coperte e vai a letto.
  • Usa un termoforo per riscaldare le gambe (sono le prime a reagire alle interruzioni di temperatura).
  • I pediluvi caldi sono anche considerati un buon modo. In questo caso, l'acqua dovrebbe coprire le uova.
  • La temperatura aumenta bene con il tè caldo. Puoi aggiungere miele, marmellata di lamponi o tintura di iperico alla bevanda.
  • Strofina le ascelle con pepe nero o sale.
  • Esegui alcuni semplici esercizi per aumentare la frequenza cardiaca e riscaldarti più velocemente.

Un modo interessante è l'uso di un piombo che è in una matita. Per fare questo, rompi la matita per ottenere il nucleo. Macina e bevi con un po 'd'acqua. Aiuta per 2-3 ore.

Durante l'ipotermia, sono vietate tutte le restrizioni necessarie nelle diete, ma l'eccesso di cibo darà anche un carico indesiderato sul corpo indebolito.

Anche con lievi cali della temperatura corporea, non dovresti ignorare il problema. Il corpo sta già segnalando i suoi fallimenti. Prova a trovare la causa e risolverla. Dopotutto, affrontare la malattia è molto più facile nella fase iniziale..

Quale temperatura corporea può essere considerata normale

Durante la stagione fredda e influenzale, molti sono preoccupati per le variazioni della temperatura corporea..

Questo è un valore instabile che può aumentare o diminuire in modo insignificante durante il giorno, non solo a causa di una malattia. I medici hanno detto quale temperatura può essere considerata normale e quali fluttuazioni non danneggiano la salute.

Standard

Verità ben nota: la temperatura corporea normale è di 36,6 gradi Celsius. Tuttavia, la medicina moderna ha dimostrato che ogni persona ha la sua norma, può rimanere nell'intervallo da 35,9 a 37,2 ° C.

Un indicatore personale è formato da circa 14 anni per le ragazze e da 20 per i giovani. È influenzato da molti fattori. La temperatura dipende da sesso, razza, età. Gli uomini sono in media mezzo grado più freddi. Inoltre, durante il giorno, la temperatura di chiunque, anche di una persona assolutamente sana, varia.

Piccoli cambiamenti in una direzione o nell'altra non sono considerati patologici. Ne ha parlato la terapista Olga Volkova.

"Va tenuto presente che durante il giorno la temperatura corporea di una persona sana fluttua entro un grado", afferma il medico. - Le fluttuazioni sono fortemente influenzate dalle condizioni climatiche, dal benessere umano. Per le persone di età diverse, il limite superiore della temperatura normale è diverso..

Cosa fare con una temperatura senza sintomi della malattia

Un segnale allarmante è una deviazione significativa dalla norma. In alcune persone, durante la malattia, la temperatura aumenta in modo significativo, mentre in altri diminuisce persino. La laurea scende a causa del superlavoro, con esacerbazione di malattie croniche, malattie surrenali, ipotiroidismo - una diminuzione dell'attività della ghiandola tiroidea.

- Una temperatura bassa non è meno pericolosa di una temperatura elevata, poiché il corpo diventa più vulnerabile, - ha detto Volkova. - Sebbene ci siano casi eccezionali in cui la temperatura corporea di una persona è inferiore a 35.

Secondo lei, si raccomanda di abbassare la temperatura corporea solo quando supera i 38,5 gradi. Prima di ciò, non dovresti assumere farmaci antipiretici. Forse in questo momento, il corpo sta combattendo attivamente e con successo l'infezione. Tuttavia, in ogni caso, in caso di un forte salto di temperatura, è necessario consultare un medico per scoprire la causa del guasto e risolvere il problema..

  • nei neonati - 36,8 ° C;
  • nei bambini di sei mesi - 37,5;
  • in bambini di un anno - 37,5;
  • in bambini di tre anni - 37,5;
  • bambini di sei anni - 37,0;
  • nelle persone in età riproduttiva - 36,8;
  • negli anziani - 36.3 ° C.

Bassa temperatura in un bambino: perché, cosa fare?

Temperatura in un bambino sano e al di sotto del normale

Bassa temperatura in un bambino: cause ed eliminazione

La temperatura corporea è un indicatore fisiologico regolato dal sistema nervoso, endocrino e da altri sistemi corporei. Colpisce il metabolismo, l'afflusso di sangue agli organi interni e al cervello. In un bambino sano, l'indicatore, a seconda dell'ora del giorno, dell'attività fisica e dell'assunzione di cibo, cambia leggermente durante il giorno. L'intervallo normale è di 36-37 gradi.

Quando la temperatura scende sotto i 36 gradi, la diagnosi è "ipotermia". Questa è una condizione che non è sempre associata alla malattia. Può verificarsi anche in un bambino sano a basse temperature ambiente o di notte. Se la temperatura scende sotto i 35 gradi, un rallentamento del metabolismo e lo sviluppo di ipossia possono causare cambiamenti irreversibili nel cervello e negli organi interni.

Cause non correlate alla malattia

Quando la temperatura scende sotto i 36 gradi, i medici parlano di ipotermia. Questa è una deviazione che si manifesta sullo sfondo di varie condizioni. Nei bambini di età inferiore a 1 anno, il sistema di termoregolazione non è completamente formato. Ciò porta al fatto che quando la temperatura ambiente scende, il corpo reagisce con cambiamenti simili. Nei casi in cui questa condizione non è accompagnata da debolezza e altri sintomi patologici, non dovresti preoccuparti. Il bambino è inoltre vestito e la termometria ripetuta viene eseguita in 10-15 minuti. Ciò è necessario per prevenire il surriscaldamento..

L'ipotermia viene rilevata nei bambini nati prematuri o sottopeso. I medici non attribuiscono i cambiamenti di temperatura in questo gruppo di bambini a patologie. Una volta normalizzato il peso, l'ipotermia scompare completamente. Di norma, i medici avvertono i genitori di questa deviazione quando vengono dimessi dall'ospedale di maternità o durante il patrocinio..

Solo un medico può determinare il motivo della diminuzione della temperatura. Esamina il bambino e, se ci sono ulteriori sintomi, prescrive un esame completo.

Una diminuzione della temperatura nei bambini del primo anno di vita viene rilevata in un sogno. Ciò è dovuto alle peculiarità della termoregolazione durante il giorno. La mattina prima di svegliarsi, la termometria mostra i risultati più bassi. La temperatura massima fino a 37 gradi è osservata la sera..

Cambiamenti simili negli indicatori di termoregolazione vengono rilevati dopo la malattia. Le malattie causate da batteri o virus sono caratterizzate da febbre. Dopo un'alta temperatura in un periodo acuto di patologia infettiva, il funzionamento del sistema immunitario viene interrotto. La sua ridotta attività è caratterizzata da una diminuzione della temperatura..

Azione di medicine

Una bassa temperatura in un bambino può essere associata a farmaci. La causa più comune è l'uso di antipiretici. I farmaci alterano il funzionamento del sistema termoregolatore, portando a vari gradi di ipotermia. Tali deviazioni dalla norma vengono osservate entro 1-3 giorni dalla loro cancellazione..

Un sovradosaggio di gocce nasali vasocostrittore porta a sintomi simili. L'assunzione incontrollata del farmaco con un raffreddore in un bambino è caratterizzata dall'ingresso del principio attivo nel sistema circolatorio e dallo spasmo dei vasi periferici. In questo contesto, il bambino inizia a sentirsi male e la temperatura corporea diminuisce.

Fatica cronica

La temperatura corporea nei bambini diminuisce con stress prolungato

Nei bambini in età scolare, l'ipotermia si osserva con superlavoro. Un bambino che frequenta un gran numero di attività e sezioni extracurricolari è costantemente stressato. Le reazioni allo stress nel corpo cambiano il modo in cui funziona il sistema nervoso, che controlla la temperatura. In tale situazione, sono possibili sia un aumento della temperatura che una diminuzione della temperatura..

Una bassa temperatura in un bambino può essere associata a molti fattori. I genitori non possono determinare autonomamente le cause dell'alterata termoregolazione. Pertanto, se la temperatura cambia, è necessario consultare immediatamente un medico. Il pediatra esaminerà il bambino e selezionerà l'esame necessario.

Tipi di ipotermia

Le condizioni ipotermiche in pediatria sono generalmente divise in endogene ed esogene. Una riduzione esogena della temperatura si verifica con l'uso di droghe, ipotermia e bassa attività fisica. L'ipotermia endogena si verifica sullo sfondo di disturbi del sistema endocrino e nervoso.

Gli esperti distinguono tre gradi di gravità delle condizioni ipertermiche:

  • Grado facile - da 32 a 35 gradi. È possibile un aumento simultaneo della produzione di calore con alterato trasferimento di calore. L'accuratezza dei movimenti del bambino diminuisce. Il paziente ha sonnolenza, c'è un aumento della respirazione e della frequenza cardiaca. La pelle è iperemica a causa di vasi dilatati.
  • Con ipotermia di 2 gradi di gravità, la temperatura può scendere a 28 gradi. In questo contesto, il metabolismo è inibito. La termogenesi contrattile associata alla contrazione muscolare è assente. Il bambino ha la pressione sanguigna bassa e la respirazione è profonda e intermittente. Il paziente è disorientato nello spazio, potrebbe non riconoscere i propri genitori. La coscienza è confusa. Con la progressione dei fenomeni ipotermici si sviluppa lo svenimento.
  • Una grave violazione della termoregolazione è caratterizzata da una diminuzione della temperatura corporea a 22 gradi. È una condizione pericolosa per la vita che provoca un significativo rallentamento del metabolismo. La respirazione diventa superficiale e indebolita. Ciò porta ad aumentare l'ipossia nel sistema nervoso centrale e negli organi interni. La frequenza cardiaca e la pressione sanguigna sono abbassate. Il sistema nervoso è depresso, fino allo stupore e al coma. La pelle è fredda.

L'ipotermia grave viene trattata in unità di terapia intensiva. I cambiamenti irreversibili si sviluppano senza normalizzazione della temperatura corporea.

Un calo di temperatura inferiore a 36 gradi è un'indicazione per la ricerca di assistenza medica. La condizione sottostante che causa l'ipotermia può progredire rapidamente con gravi conseguenze per la salute del bambino.

Cosa fare con l'ipotermia?

L'ipotermia può verificarsi dopo la febbre alta

Quando si rileva una bassa temperatura in un bambino, i genitori non devono farsi prendere dal panico. Consultare un medico è obbligatorio se:

  • Il bambino è letargico e assonnato. La pelle è fredda e pallida. Questi sintomi indicano grave ipotermia..
  • L'ipotermia persiste per più di un giorno;
  • Le deviazioni nella termometria vengono rilevate dopo la vaccinazione di routine. La bassa temperatura può essere un segno di una mancanza di risposta immunitaria alla vaccinazione e indicare l'immunodeficienza..
  • Il bambino ha nausea, vomito, diarrea, debolezza e svenimento. Manifestazioni simili accompagnano avvelenamento di varie origini..

Se questi sintomi sono presenti, i genitori devono chiamare un'ambulanza. Lo specialista esaminerà il bambino e deciderà in merito al suo ricovero per ulteriori esami e cure.

Primo soccorso

L'ipotermia non sempre accompagna la malattia. A causa del fatto che spesso si verifica con l'ipotermia, i genitori dovrebbero verificare l'adeguatezza degli indumenti del bambino alla temperatura ambiente. Per eliminare i fattori ambientali sfavorevoli, il bambino viene inoltre vestito e riceve una bevanda calda.

Se si verifica un calo della temperatura su uno sfondo di stress, è importante fornire ai bambini un riposo adeguato. Lo studio dovrebbe svolgersi in un ambiente psicologico confortevole. Inoltre, prestano grande attenzione alla dieta. La preferenza nel cibo è data a verdure fresche, frutta e carni magre. Contengono vitamine e minerali essenziali per mantenere la salute.

Dopo che il bambino è stato esaminato da un medico, ha bisogno di una terapia complessa. Se si sono sviluppati cambiamenti patologici sullo sfondo della malattia, viene prescritto un trattamento per eliminarlo.

La prognosi per le condizioni ipotermiche è favorevole in quei casi in cui non sono associati a malattie del corpo, ma sorgono sullo sfondo di fattori ambientali sfavorevoli. L'eliminazione di quest'ultimo consente di evitare cambiamenti nel corpo del bambino senza alcun intervento medico. Nei casi in cui l'ipotermia si verifica a causa di malattie ed è caratterizzata da gravi violazioni della termoregolazione, il paziente richiede un trattamento complesso effettuato in un istituto medico. L'automedicazione a temperatura corporea inferiore a 36 gradi o sullo sfondo della progressione delle deviazioni non è consentita.

Bassa temperatura corporea in una persona anziana: cause, sintomi, trattamento

Problemi trattati nel materiale:

  • Perché la bassa temperatura corporea è pericolosa in una persona anziana?
  • Cosa fare con una bassa temperatura corporea in una persona anziana
  • Quali sono i segni di una bassa temperatura nelle persone anziane
  • Quali sono le cause della bassa temperatura corporea in una persona anziana

Le persone anziane devono monitorare attentamente la loro salute, perché con l'inizio della vecchiaia si verificano sia l'esacerbazione delle malattie esistenti sia l'emergere di nuove. Per una diagnosi tempestiva e la prevenzione delle complicanze, è necessario un costante monitoraggio del benessere. Uno dei criteri più importanti che ti permetterà di rilevare un disturbo è la temperatura corporea. Sia la temperatura corporea alta che bassa in una persona anziana sono un motivo per diffidare. Questo sarà discusso nel nostro articolo..

Temperatura corporea normale in età avanzata

I migliori prezzi per i servizi di assistenza agli anziani a Mosca e nella regione!

10 giorni gratis!

Casa di cura nel microdistretto Levoberezhny

10 giorni gratis!

Casa di cura nel quartiere di Terekhovo

10 giorni gratis!

Casa di cura a Levoberezhny

10 giorni gratis!

Casa di cura a Khimki

Se il termometro mostra 36,6 ° C, ciò non significa che tu oi tuoi cari siete completamente sani. Questo valore è stato ottenuto nel XIX secolo dallo specialista tedesco di medicina interna Karl Reinhold Wunderlich misurando la temperatura corporea in oltre 25 mila persone sane..

Per ogni individuo, il tasso di temperatura può variare. Quando si misura, è necessario tenere conto dei fattori che possono influenzare gli indicatori:

  • età;
  • pavimento;
  • Momenti della giornata;
  • come avviene la misurazione;
  • ambiente esterno, ecc..

Se vuoi conoscere la tua norma fisiologica, per questo, secondo le raccomandazioni dei medici, devi misurare periodicamente la temperatura corporea. Dal punto di vista della medicina, i valori nell'intervallo 36 - 37,4 ˚С sono considerati standard.

Una bassa temperatura corporea in una persona anziana in uno stato sano è una variante della norma. Maggiore è l'età, più bassi sono gli indicatori di temperatura a causa del rallentamento di tutti i processi biologici nel corpo.

36 ° C su un termometro negli anziani non è motivo di preoccupazione. Se nei bambini questo è considerato un segno di malattia, allora per le persone di età superiore ai 60 anni è un valore normale.

Consigliato

Bassa temperatura corporea negli anziani: cause e rischi

Le letture a bassa temperatura sono chiamate ipotermia. Questa condizione è patologica per una persona anziana, ma è rara ed è spesso spiegata dalla solita ipotermia. Le generazioni più anziane hanno una diminuzione della sensibilità termica, quindi gli anziani potrebbero non sentirsi congelati nel tempo. E questo è davvero pericoloso, perché a causa dell'ipotermia, può verificarsi un congelamento profondo delle mani e dei piedi, l'immunità può diminuire e può svilupparsi una malattia infettiva..

La bassa temperatura corporea negli anziani può essere dovuta a chemioterapia o radiazioni durante il trattamento del cancro. Il risultato può essere un indebolimento delle difese del corpo, lo sviluppo di anemia, disturbi metabolici.

L'ipotermia può verificarsi negli anziani a causa di malattie come diabete mellito, insufficienza epatica, processi patologici nel sistema nervoso centrale.

Classificazione di ipotermia

Secondo la pratica medica, le letture della temperatura al di sotto del normale sono suddivise come segue:

  • 35-36,5 ˚С - abbassamento della temperatura corporea;
  • inferiore a 34,9 ˚С - ipotermia o bassa temperatura corporea.

Gli specialisti hanno sviluppato diverse classificazioni di quest'ultimo stato. Uno di questi distingue tre livelli di ipotermia:

  • 32.2-35 ˚С - grado lieve;
  • 27-32,1 ˚С - media;
  • inferiore a 26,9 --С - grave.

I migliori prezzi per i servizi di assistenza agli anziani a Mosca e nella regione!

Casa di cura nel microdistretto Levoberezhny

Casa di cura nel quartiere di Terekhovo

Casa di cura a Khimki

Un'altra classificazione è considerata più pratica nella pratica. Divide l'ipotermia in due gradi: moderato e grave. Il valore al confine tra loro è 32 ˚С, poiché è a questa temperatura che la capacità di una persona di auto-riscaldarsi è considerata esaurita.

Secondo questa classificazione, i segni di moderata ipotermia sono tachicardia, letargia, sonnolenza, tremori e aumento dei livelli di zucchero. Per aiutare una persona anziana con questa condizione, di solito è sufficiente cambiarlo in vestiti asciutti, metterlo in un letto caldo e dargli una bevanda calda. In caso di ipotermia moderata, un elettrocardiogramma è un prerequisito, poiché una violazione della termoregolazione provoca spesso insufficienze del ritmo cardiaco.

Una temperatura corporea inferiore a 32 ° C è considerata grave ipotermia secondo questa classificazione. Questa condizione è molto pericolosa, poiché porta all'interruzione del funzionamento della maggior parte degli organi responsabili dell'attività vitale del corpo: il metabolismo e l'attività cerebrale sono inibiti, si verificano disfunzioni dei sistemi cardiovascolare e respiratorio..

Il valore critico è 27 ° C, che può essere fatale. Questa temperatura corporea provoca coma, la mancanza di reazione delle pupille alla luce. È improbabile che una persona anziana sia in grado di sopravvivere in questa situazione senza cure mediche urgenti e procedure di riscaldamento attivo.

Articoli consigliati su questo argomento:

Segni di ipotermia negli anziani

In una persona anziana, la patologia è considerata come un indicatore di temperatura di 35 ° C e inferiore. La bassa temperatura corporea è un indicatore di gravi problemi di salute, soprattutto se non è causata da ipotermia.

La bassa temperatura corporea negli anziani si manifesta con:

  • pallore della pelle;
  • debolezza e malessere generale;
  • vertigini, sonnolenza;
  • diminuzione dell'attenzione, letargia;
  • arti freddi al tatto.

Una persona anziana è costantemente fredda anche quando indossa vestiti caldi, fa freddo, rabbrividisce. Se l'ipotermia progredisce, il funzionamento del sistema nervoso è compromesso, possono verificarsi allucinazioni. C'è un rallentamento del battito cardiaco e della respirazione, le pupille non reagiscono alla luce. In questo stato, è necessaria l'assistenza medica di emergenza, altrimenti la persona potrebbe cadere in coma e morire..

Cosa fare a basse temperature negli anziani

Sia la febbre che l'ipotermia sono sintomi dello sviluppo di eventuali patologie. Se una persona anziana ha una bassa temperatura corporea, uno specialista dovrebbe scoprire i motivi.

In assenza di un calo critico della temperatura e della debolezza, la persona anziana deve essere scortata in clinica per un appuntamento con un medico. Quando le condizioni del paziente non lo consentono, è necessario chiamare un medico a casa.

Cosa fare per i propri cari se un parente anziano ha una bassa temperatura corporea:

  • indossare abiti caldi e confortevoli, preferibilmente realizzati con materiali naturali;
  • nutrire e bere cibi e bevande caldi - zuppe, brodi, tè, composte;
  • mantenere la temperatura dell'aria nella stanza di almeno 22 ° C, assicurarsi che non vi siano correnti d'aria.

Per fornire il primo soccorso in caso di lieve congelamento, le parti ipotermiche del corpo vengono strofinate e riscaldate con la respirazione. Una persona anziana viene messa in una stanza calda, avvolta in una coperta o coperta, con un leggero massaggio di mani e piedi freddi e bevande calde. Per un riscaldamento rapido, viene utilizzato soffiare con aria calda.

Solo professionisti medici qualificati possono far fronte al congelamento profondo. L'assistenza medica prevede il trattamento delle superfici delle ferite e la rimozione dei tessuti morti. Inoltre, a una persona anziana devono essere prescritti antidolorifici. Gli antibiotici sono prescritti secondo necessità, di solito se il sistema immunitario è indebolito a causa di un aumentato rischio di infezione.

Quando inizia la guarigione, lo specialista può raccomandare al paziente di trattare le lesioni con agenti che stimolano il processo di recupero..

La bassa temperatura corporea nelle donne e negli uomini più anziani, anche se non accompagnata da sintomi luminosi, è un segnale che compaiono problemi nel corpo. Lo stesso vale per l'aumento degli indicatori di temperatura nella vecchiaia. Pertanto, si raccomanda ai caregiver familiari di misurare la temperatura corporea regolarmente come la pressione sanguigna alla frequenza cardiaca..

Consigliato

Prevenzione della bassa temperatura corporea in una persona anziana

In presenza di malattie croniche, è necessario prestare sufficiente attenzione alla propria salute. Sono auspicabili visite regolari da specialisti e l'adempimento scrupoloso dei loro appuntamenti..

Per prevenire la bassa temperatura corporea negli anziani, è necessario:

  • Rafforza le difese del corpo. Mangiare una dieta equilibrata. Segui un corso di preparati vitaminici in primavera e in autunno.
  • Non nuotare o nuotare troppo a lungo nel mare o nel fiume. Asciugare immediatamente dopo essere andato a terra.
  • Evita le correnti d'aria nella stanza. Aria non più di 10-15 minuti.
  • Vestirsi in modo appropriato per il tempo. Stare all'aperto con vestiti e scarpe bagnati è inaccettabile.
  • Se devi rimanere nella stessa posizione per molto tempo, devi fare una pausa per gli esercizi fisici almeno una volta ogni due ore.

Elevata temperatura corporea in una persona anziana

Valori elevati sul termometro indicano anche la presenza di malattie o lesioni in una persona di qualsiasi categoria di età..

Gli esperti considerano una temperatura elevata di 1-1,5 gradi superiore alla norma individuale. Per gli anziani, è spesso 37-38 gradi. In alcune persone, un indicatore di 37 ° C è la prova di uno stato febbrile..

Caratteristiche del trattamento in età avanzata:

  • la presenza di un gran numero di malattie croniche, mentre le malattie acute si verificano meno spesso;
  • i processi di eccitazione e inibizione nel corpo sono indeboliti;
  • il quadro clinico della malattia è atipico, un processo lento è caratteristico, senza bruschi aumenti di temperatura;
  • rapida insorgenza di complicanze.

Di conseguenza, le letture ad alta temperatura in età avanzata sono tutt'altro che l'unico sintomo che suggerisce la fornitura di assistenza medica. Quando ti prendi cura di una persona anziana, devi monitorare attentamente il suo benessere generale..

È necessario fissare un appuntamento con il medico se il pensionato ha le vertigini, si lamenta di debolezza e malessere. Una persona anziana dovrebbe essere regolarmente visitata: sottoporsi a esami medici e diagnostica di laboratorio.

I raffreddori stagionali sono la causa più comune di febbre nella vecchiaia. I suoi valori dipendono dal tipo di malattia.

Un raffreddore comune o ARVI semplice è accompagnato da una temperatura corporea da 37 a 38 gradi, che aumenta gradualmente. Un forte aumento e tassi più alti indicano un'infezione batterica - angina, influenza.

Se il trattamento è efficace, la febbre scompare in 4-5 giorni. Se l'alta temperatura corporea persiste a lungo, esiste la possibilità di complicazioni. Malattie che si verificano con un aumento dei valori di temperatura:

  • miocardite;
  • tubercolosi;
  • ulcera peptica, colite;
  • Epatite virale;
  • avvelenamento;
  • pielonefrite acuta, ecc..

Quando gli anziani cambiano i loro indicatori di temperatura da due a tre gradi, si verificano cambiamenti negativi nel corpo: il metabolismo, la trasmissione degli impulsi nervosi e l'afflusso di sangue sono disturbati. Il risultato può essere un aumento della pressione sanguigna, l'insorgenza di convulsioni, confusione..

Consigliato

Trattamento di aumento della temperatura corporea

Un aumento dei gradi corporei aiuta il corpo a combattere la microflora patogena, quindi la febbre può essere utile e non è sempre dimostrato che la riduca.

Il corpo ha bisogno di raffreddamento quando la vita è in pericolo. Il trattamento determina come eliminare la causa della malattia.

Poiché esiste un numero enorme di processi patologici accompagnati da febbre, la diagnosi e la prescrizione di farmaci devono essere eseguite da uno specialista in base all'anamnesi e ai risultati dell'esame. L'automedicazione è inaccettabile, in quanto può peggiorare il decorso della malattia e portare allo sviluppo di complicanze.

Se le letture della temperatura vengono mantenute a 38-39 gradi, non è consigliabile utilizzare farmaci antipiretici. Un paziente anziano deve ricevere bevande a temperatura ambiente, preferibilmente con bevande di mirtilli rossi o mirtilli rossi. Quando la temperatura aumenta, la termoregolazione del corpo viene attivata, quindi il liquido evapora attraverso la pelle. Lo zucchero nel sangue è un terreno fertile per i patogeni, quindi peggiora il decorso della malattia.

Se un paziente anziano ha uno stato febbrile e una febbre alta, è necessario raffreddare il corpo a un livello sicuro. Per fare questo, puoi usare ibuprofene e paracetamolo nei dosaggi raccomandati..

Fino all'arrivo del medico, puoi pulire il corpo con acqua fresca a circa 27-33 gradi, nonché applicare impacchi di raffreddamento o abbassare i piedi in acqua fredda.

Case per anziani nella regione di Mosca

La rete di pensioni per anziani offre case di cura, che sono tra le migliori in termini di comfort, intimità e situate nei luoghi più belli della regione di Mosca.

Siamo pronti a offrire:

  • Comode case di cura per anziani a Mosca e nella regione di Mosca. Offriremo tutte le opzioni possibili per mettere una persona vicino a te.
  • Ampia base di personale qualificato per l'assistenza agli anziani.
  • Assistenza 24 ore su 24 per gli anziani da infermieri professionisti (tutto il personale è cittadino della Federazione Russa).
  • Se stai cercando un lavoro, offriamo posti di lavoro per infermieri.
  • 1-2-3 posti letto in pensioni per anziani (letti comodi specializzati per letti).
  • 5 pasti al giorno pieni e dietetici.
  • Svago quotidiano: giochi, libri, guardare film, camminare all'aria aperta.
  • Lavoro individuale di psicologi: terapia artistica, lezioni di musica, modellistica.
  • Esame settimanale da parte di medici specializzati.
  • Condizioni confortevoli e sicure: case di campagna confortevoli, natura meravigliosa, aria pulita.

In qualsiasi momento del giorno o della notte, gli anziani verranno sempre in soccorso, indipendentemente dal problema che li preoccupa. Tutti i parenti e gli amici sono in questa casa. Qui regna un'atmosfera di amore e amicizia.

Puoi ottenere consigli sull'ammissione alla pensione per telefono:

Bassa temperatura corporea 35,5 - 35,9 negli adulti

Nelle persone sane, gli indicatori di temperatura variano normalmente da 36,6 a 38 gradi, a seconda dell'area del corpo (cranio, torace, cavità addominale, grandi vasi). Se la temperatura centrale diminuisce, diminuirà anche il processo di trasferimento del calore. Una bassa temperatura corporea di 35,5 - 35,9 negli adulti indica una violazione della termoregolazione. Questa funzione del corpo umano è fisica e chimica. Nel primo caso, il corpo reagisce ai processi metabolici, nel secondo - alla conducibilità termica, alla radiazione di calore, al grado di evaporazione dell'umidità dalla superficie della pelle.

Quale temperatura corporea è considerata bassa

Una diminuzione degli indicatori di temperatura negli adulti inferiori a 35,5 gradi e nelle persone di età inferiore ai 35 gradi indica lo sviluppo di gravi disturbi. Il polso di una persona, la pressione sanguigna, la riduzione della frequenza cardiaca. La mancanza di cure mediche tempestive porta a disturbi metabolici, una diminuzione della domanda di ossigeno, debolezza e sonnolenza.

Dopo che gli indicatori diminuiscono, l'ipotalamo inizia a inviare segnali che contribuiscono alla vasocostrizione. Allo stesso tempo, il trasferimento di calore diminuisce, è possibile preservare la massima quantità di calore. Inoltre, la produzione di calore naturale viene attivata sotto forma di tremori. Grazie alla termogenesi muscolare naturale, il corpo inizia a scaldarsi. È necessario tornare gradualmente ai valori normali usando "calore secco".

Cosa è pericoloso

L'ipotalamo è coinvolto nella regolazione della temperatura corporea. Con una diminuzione degli indicatori, vengono attivati ​​ulteriori meccanismi di riscaldamento sotto forma di reazioni comportamentali, un aumento del metabolismo di base. Gli indicatori di temperatura rappresentano una minaccia per la vita:

  • meno di 32.3 - sviluppo di stupore, letargia grave
  • meno di 30 - coscienza compromessa;
  • meno di 26 anni - la probabilità di morte.

Le conseguenze dopo una rianimazione riuscita sono imprevedibili. Ci sono stati casi di completo recupero dopo rianimazione di pazienti la cui temperatura centrale è scesa a 15 gradi. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, una riduzione così marcata degli indicatori è irta di coagulopatia generalizzata e morte rapida. Il pericolo sorge quando la vittima non è adeguatamente riscaldata: aumenta la probabilità di un brusco calo della pressione sanguigna e dell'arresto cardiaco. Per eliminare l'ipotensione, viene utilizzata la soluzione di cloruro di sodio..

Quando l'ipotermia è un segno di malattia

L'ipotermia fisiologica non provoca disturbi nel benessere generale e non peggiora la qualità della vita delle persone. Allo stesso tempo, durante il processo di diagnosi, non vengono rilevati cambiamenti patologici che provocano tale sintomo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli indicatori al di sotto del normale sono un segno di un qualche tipo di malattia..

Con un grado moderato e grave di ipotermia (32-27 gradi), il corpo umano perde la sua capacità di autoriscaldarsi. L'ipotermia moderata porta a sonnolenza, apatia, tremori, tachicardia e aumento dei livelli di glucosio nel plasma. Quando si effettua una diagnosi, vengono presi in considerazione il quadro clinico generale, l'anamnesi (compresa la storia familiare) e le caratteristiche corporee del paziente.

Le ragioni

Un brusco calo della temperatura corporea è pericoloso e può essere dovuto a:

  • esposizione prolungata a condizioni fredde. Ad esempio, se una persona non è vestita abbastanza calorosamente, è più probabile che sviluppi congelamento.
  • diminuzione dei parametri dell'emoglobina
  • disfunzione del sistema nervoso centrale
  • compromissione del funzionamento del sistema immunitario
  • emorragia interna
  • soggiorno prolungato in acqua fredda
  • gravidanza (soprattutto all'inizio della gravidanza)
  • nutrizione inappropriata
  • ipotiroidismo
  • uso prolungato di indumenti bagnati
  • l'uso di anestetici durante l'intervento chirurgico
  • carenza di acido ascorbico (uno dei cofattori necessari per il normale assorbimento del ferro)
  • problemi con i vasi sanguigni
  • sindrome astenica
  • uso prolungato di farmaci senza la supervisione di un medico
  • ARVI
  • patologie delle ghiandole surrenali
  • fame
  • malattia del fegato
  • disidratazione
  • fluttuazioni nel ciclo mestruale
  • situazioni stressanti
  • esacerbazioni di malattie croniche
  • disturbi endocrini
  • malattie oncologiche

Nel 2% dei casi, l'ipotermia è dovuta alle caratteristiche individuali del funzionamento dei centri di termoregolazione..

Emoglobina bassa

Con l'anemia sideropenica, l'emoglobina diminuisce, il numero di globuli rossi diminuisce. L'emoglobina è ricca di ferro, che attacca le molecole di ossigeno coinvolte nella respirazione dei tessuti. La mancanza di ferro porta alla fame di ossigeno - ipossia. Il funzionamento del cervello è compromesso, si sviluppa l'anemia.

Oltre a una diminuzione della temperatura corporea, i sintomi concomitanti si sviluppano sotto forma di:

  • pallore della pelle
  • cianosi delle dita
  • fiato corto
  • insufficienza cardiaca
  • aumento della fatica
  • svenimenti
  • vertigini

I pazienti lamentano che le "mosche" lampeggiano davanti ai loro occhi, disturbando la concentrazione dell'attenzione.

Emorragia interna

Con sanguinamento interno nascosto, compaiono segni caratteristici sotto forma di una diminuzione del livello di emoglobina e globuli rossi. La pelle diventa pallida, la pelle diventa secca e i capelli diventano fragili. Il sanguinamento interno si osserva nella cavità del corpo: addominale, pleurico, articolare, nei ventricoli del cervello. Questo tipo di sanguinamento è il più pericoloso perché può passare inosservato per molto tempo. Molto spesso si trova durante l'intervento chirurgico..

Gravidanza

Le donne in gravidanza hanno spesso un calo della temperatura corporea. Questa reazione è dovuta alle fluttuazioni dello sfondo ormonale. Si osservano cambiamenti nei processi metabolici, il corpo è completamente ricostruito. Nella maggior parte dei casi, la temperatura è normalizzata da sola, non è richiesta alcuna terapia specifica. Oltre all'ipotermia, una donna incinta ha una sensazione di nausea, diminuzione dell'appetito, lamentele di freddezza agli arti inferiori, perdita di coscienza. Una donna dovrebbe essere sotto la costante supervisione di un ginecologo, fare un esame del sangue generale e altri test raccomandati da uno specialista.

Problemi vascolari

L'ipotermia può verificarsi in pazienti con malattia vascolare:

  • aneurisma dell'aorta addominale e toracica
  • lesioni arteriose periferiche
  • ipertensione
  • patologie dei vasi sanguigni localizzati nei reni
  • aterosclerosi
  • cardiopatia ischemica
  • attacchi ischemici transitori

Viene fatta una diagnosi accurata in base ai risultati di una diagnosi completa. La malattia è accompagnata non solo da fluttuazioni della temperatura corporea, ma anche da dolore allo sterno, mal di testa, vertigini e ridotta concentrazione. Con distonia neurocircolare, i vasi sanguigni si dilatano, con ipotensione, diminuiscono gli indicatori della pressione sanguigna. Ciò porta alla perdita di calore, a una diminuzione della temperatura corporea. Inoltre, ci sono lamentele per aumento della sudorazione, aumento della frequenza cardiaca, mancanza di respiro, tremori, vertigini, paura incontrollabile.

Diabete

Il diabete mellito è accompagnato da una violazione delle reazioni metaboliche e ossidative. Il paziente ha un deficit energetico con sintomi concomitanti:

  • sete
  • perdita di peso
  • ipotermia
  • fame costante
  • sensibilità alterata nelle dita
  • bocca asciutta
  • minzione frequente

Per fare una diagnosi accurata, è necessario sottoporsi a un esame completo, ottenere una consultazione di persona con un endocrinologo.

Patologia surrenale

Nell'ipotermia, si può sospettare una violazione del normale funzionamento delle ghiandole surrenali, che sintetizzano l'adrenalina e i corticosteroidi. In caso di disturbi della produzione di ormoni, il paziente lamenta una costante sensazione di affaticamento, una diminuzione della pressione sanguigna e ipotermia. Ad esempio, con la malattia di Addison, si osservano segni caratteristici sotto forma di:

  • debolezza muscolare
  • depressione
  • irascibilità
  • irritabilità
  • nausea
  • disturbi delle feci
  • sete
  • abbassamento del glucosio plasmatico

Una bassa temperatura non indica sempre un danno organico agli organi. Spesso questo sintomo è transitorio, reversibile e scompare da solo. Lo stress acuto e cronico porta all'esaurimento del corpo, le ghiandole surrenali cessano di funzionare correttamente e si verificano sintomi allarmanti.

Tumori al cervello

Un tumore al cervello e un danno alle aree responsabili della termoregolazione portano all'ipotermia. Il tumore aumenta gradualmente di dimensioni, comprime i tessuti circostanti. Oltre a una diminuzione della temperatura, la disfunzione ipotalamica è accompagnata da:

  • sete incontrollabile
  • sonno prolungato
  • un forte deterioramento dello stato psico-emotivo
  • instabilità mentale
  • crisi epilettiche
  • obeso
  • diabete mellito

Per effettuare una diagnosi accurata, vengono utilizzati metodi di ricerca di laboratorio e strumentali. A seconda del grado di diffusione del processo patologico, viene selezionato un regime terapeutico. Nella maggior parte dei casi, è indicato un intervento chirurgico.

Sindrome astenica

La sindrome astenica è uno dei motivi che possono causare una diminuzione della temperatura. Fattori che possono scatenare questa condizione: aumento della fatica, deficit del sonno regolare. Il paziente si lamenta di:

  • grave debolezza, prestazioni compromesse, deterioramento della qualità della vita, perdita di peso
  • diminuisce il tessuto adiposo sottocutaneo, si sviluppa l'ipovitaminosi
  • la pelle diventa pallida, giallastra, rugosa
  • l'infiammazione si sviluppa nella cavità orale, si verifica costipazione
  • le donne possono perdere le mestruazioni, gli uomini hanno disfunzioni sessuali

Dopo il trattamento della condizione di base che ha causato questa sindrome, si possono osservare a lungo manifestazioni di astenia, inclusa l'ipotermia.

Lesioni cutanee

Con lesioni cutanee: psoriasi, dermatite, ittiosi, i pazienti lamentano bassa temperatura corporea. Inoltre, c'è la formazione di papule, squame, eruzioni cutanee, desquamazione, seborrea. Esiste la possibilità di disturbi vegetativo-distonici e neuroendocrini. La mancanza di una terapia tempestiva può portare a complicazioni: sindrome astenica, atrofia muscolare, disfunzione degli organi interni, stati di immunodeficienza.

L'influenza e altre infezioni virali respiratorie acute possono essere accompagnate da una diminuzione della temperatura corporea. Questo sintomo non è il più tipico e non si osserva in tutte le categorie di pazienti. Altrimenti, il quadro clinico è standard: la malattia è accompagnata da mal di testa, naso che cola, mal di gola. La bassa temperatura con ARVI è un segnale allarmante. Il sistema immunitario non funziona correttamente e il corpo umano non è in grado di combattere da solo le infezioni.

Se i valori abbassati persistono dopo che la persona si è ripresa, questo è un sintomo di esaurimento del corpo. Questa condizione si verifica a seguito di lavoro extracurricolare, mancanza di sonno, situazioni stressanti. È necessario controllare le condizioni delle ghiandole surrenali, della ghiandola tiroidea, prestare attenzione alle patologie croniche.

Intossicazione

L'ipotermia può essere osservata con intossicazione da sostanze stupefacenti, componenti attivi di medicinali. L'uso incontrollato di farmaci ad alto dosaggio è irto di gravi complicazioni, inclusa la febbre bassa. L'intossicazione si manifesta anche sotto forma di disturbi neurologici, disturbi circolatori e funzionamento del tratto gastrointestinale, reni, fegato.

Ipotermia

Con l'ipotermia, gli indicatori di temperatura scendono sotto i 35,2 gradi. Nelle fasi iniziali, la respirazione e il battito cardiaco diventano più frequenti, c'è una sensazione di tremore, apatia, aumento della sonnolenza e disorientamento. Nei casi più gravi, il funzionamento di tutti gli organi è inibito, fino al coma e alla morte. Con una significativa perdita di calore che il corpo non può recuperare da solo, si verifica l'ipotermia.

Questa condizione si verifica a seguito di:

  • aumento della perdita di calore
  • mancanza di produzione di calore
  • disturbi di termoregolazione
  • nei casi più gravi: sullo sfondo di profonde perdite di sangue, esacerbazione di pancreatite, ustioni, chetoacidosi diabetica

Al primo stadio dell'ipotermia, si osserva una compensazione: il corpo cerca di ripristinare da solo il bilancio termico. Nella fase di scompenso, si osservano rotture dei meccanismi di termoregolazione. Secondo la gravità dell'ipotermia, ci sono:

  • polmoni (adinamici) - accompagnati da tremori muscolari, brividi, pallore della pelle, disturbi del linguaggio, bradicardia moderata, aumento della respirazione
  • medio (sopore) - la bradicardia è aggravata, gli indicatori della pressione sanguigna diminuiscono. C'è apatia, letargia, aumento della cianosi della pelle, una diminuzione della quantità di urina escreta, cessazione dei tremori. La sensazione di sonnolenza si trasforma in sonno, in un caso grave - in coma, non vi è alcuna reazione agli stimoli esterni
  • grave (comatoso) - una significativa riduzione della frequenza cardiaca, insufficienza renale acuta, convulsioni. Nei casi più gravi, la respirazione si interrompe, l'attività cardiaca si interrompe

Durante la terapia, è necessario l'uso di riscaldamento attivo e passivo, trattamento farmacologico, misure di rianimazione.

Possibili complicazioni

Le possibili complicanze dipendono dalla condizione sottostante che ha innescato la diminuzione della temperatura corporea. Il paziente può sviluppare fibrillazione, gonfiore del cervello e dei polmoni e aumenta il rischio di sviluppare insufficienza renale acuta. Possono verificarsi complicanze infettive: polmonite, infezione della ferita chirurgica. A lungo termine, i pazienti con ipotermia mostrano disturbi neurologici.

Con un riscaldamento improprio, il processo di termoregolazione viene interrotto, le cadute di pressione. Un rapido aumento della temperatura corporea provoca vasodilatazione riflessa, è possibile l'arresto cardiaco.

Cosa fare prima

Se la temperatura corporea è diminuita, è necessario valutare obiettivamente la salute generale, ricordare recenti episodi di ipotermia, SARS. Una leggera diminuzione degli indicatori di temperatura può essere dovuta proprio a questi fattori e non vi sono motivi di preoccupazione. Se ulteriori sintomi si uniscono sotto forma di debolezza, deterioramento del benessere generale, convulsioni, tremori, è necessario consultare immediatamente un medico. La consultazione con uno specialista richiede anche un forte calo della temperatura sotto i 35 gradi senza sintomi concomitanti, lo sviluppo di allucinazioni, perdita di coscienza, vomito.

Prima dell'arrivo del medico, è necessario mettere il paziente in un letto caldo, assicurarsi che sia vestito con abiti asciutti realizzati con tessuti naturali. Puoi mettere un pad riscaldante caldo sotto i piedi, dare il tè. Si consigliano pediluvi caldi. Tutte le azioni descritte sono progettate per normalizzare la naturale termoregolazione del corpo..

Quale medico contattare

L'elenco delle condizioni che possono causare ipotermia è ampio. Una diagnosi accurata può essere fatta solo da un medico esperto, tenendo conto dei risultati di un esame completo. Ai primi sintomi di una diminuzione della temperatura corporea, si consiglia di consultare inizialmente un terapista. In futuro, potrebbe essere necessaria la consultazione concomitante con un endocrinologo, cardiologo, neurochirurgo, neurologo, urologo, otorinolaringoiatra, nefrologo, ginecologo, specialista in malattie infettive, ematologo.

Diagnostica

Quando si diagnostica l'ipotermia, vengono utilizzati metodi diagnostici di laboratorio e strumentali. Tali studi sono richiesti:

  • analisi del sangue generale, biochimica
  • elettrocardiogramma
  • analisi generale delle urine
  • pulsossimetria
  • diagnostica ecografica degli organi interni - è prescritta a seconda dei sintomi associati
  • Ultrasuoni tiroidei
  • radiografia del torace
  • lattato di sangue
  • produzione oraria di urina
  • coagulograms

È indicato un elenco generale di studi. A seconda dei risultati ottenuti, può essere richiesta la consultazione concomitante di medici di altre specialità, l'uso di metodi diagnostici aggiuntivi.

Trattamento


Il trattamento viene selezionato in base alla causa che ha scatenato l'ipotermia. Se la bassa temperatura non è dovuta a patologie specifiche, si raccomandano agenti rinforzanti generali.

  • È necessario rivedere la dieta, arricchirla con le vitamine, i microelementi necessari
  • il medico può raccomandare di assumere complessi vitaminici
  • mostra l'uso di adattogeni a base di citronella, ginseng, rodiola rosea, aralia
  • il buon effetto è fornito dalle passeggiate quotidiane, dall'attività fisica moderata, dall'aderenza al lavoro e al riposo

Se vengono identificate patologie, si raccomandano farmaci o fisioterapia. Nei casi più gravi, come tumori cerebrali, è indicato un intervento chirurgico.

previsione

La prognosi per i pazienti dipende dai fattori sottostanti che hanno scatenato il sintomo. Prima un paziente cerca cure mediche qualificate, più favorevole è la prognosi. Con lesioni concomitanti e disturbi somatici, aumenta la probabilità di complicanze.

Prevenzione

Per la prevenzione dell'ipotermia, si raccomanda di trattare le malattie emergenti in modo tempestivo, di scegliere i vestiti giusti, tenendo conto delle condizioni meteorologiche. È necessario fornire un regime di temperatura ottimale nelle stanze in cui le persone sono soggette a una diminuzione della temperatura corporea. Il rispetto della routine quotidiana, il lavoro e il riposo, un'alimentazione corretta e nutriente hanno un effetto benefico.

Se una persona avverte i primi sintomi di superlavoro, è necessario lasciare gli affari di routine per un po 'e riposare il proprio corpo. Utili passeggiate nella natura, vicino al mare, piscina, massaggi, sonno sano e sano. Con fluttuazioni regolari della temperatura e una diminuzione degli indicatori, è necessario prestare attenzione alle cause psicosomatiche di un tale sintomo, per lavorare con uno psicoterapeuta.

Se la bassa temperatura corporea è dovuta all'ipotermia, valutare le condizioni generali del corpo, i risultati degli esami di laboratorio. Pronto soccorso fornito con competenza, le procedure per il corretto riscaldamento prevengono lo sviluppo di complicanze. In altri casi, vengono presi in considerazione il benessere generale del paziente, le caratteristiche del suo corpo. La bassa temperatura può essere causata da processi nascosti e latenti nel corpo. È importante astenersi dall'automedicazione per non offuscare il quadro clinico e non complicare la formulazione di una diagnosi accurata..