Una temperatura di 36,9 può essere considerata la norma?

Mio marito ha una temperatura corporea costante di 36,9, tale temperatura la sera e durante il giorno e anche quando cambiamo paese, l'abbiamo notato. Questa è una temperatura normale per un uomo di 40 anni.?

La temperatura nell'intervallo 36,6-36,9 è considerata normale. Ogni persona, a seconda del sesso, dell'età, della razza, ha la sua temperatura. Quindi nei bambini, l'indicatore normale di un termometro è di 36,5-37,2 grammi. A causa del surriscaldamento del bambino o del caldo, la temperatura può salire a 37,2 grammi.

Se prendiamo il genere, allora gli uomini sono mezzo più "più freddi" del gentil sesso.

Una temperatura di 35,9-36,9 indica che non si verificano processi infiammatori nel corpo e non c'è motivo di consultare un medico. Ma questo non significa che la persona sia completamente sana. Se senti dolori muscolari, mal di testa, debolezza, vertigini o altri sintomi che interferiscono con la vita normale, ovviamente, devi sottoporsi a una diagnosi e superare tutti i test.

Ma la temperatura di 37-37.3 può indicare quanto segue:

  1. malattie del cavo orale (denti e gengive)
  2. malattia del sangue
  3. malattia del sistema linfatico
  4. avvelenamento del cibo
  5. esacerbazione di una malattia cronica
  6. sanguinamento interno, che indica un danno agli organi interni e alle ferite.

I seguenti fattori "indolori" possono anche aumentare la temperatura corporea a 37,3:

  • hai mangiato cibo piccante
  • hai appena visitato uno stabilimento balneare o una sauna
  • hai appena fatto attività fisica o esercizio fisico

Prima di iniziare a preoccuparti delle fluttuazioni della temperatura, vale la pena considerare se la si sta misurando correttamente. In questo caso, è meglio, ovviamente, acquistare un moderno termometro elettronico, che darà il risultato più accurato..

Anche il luogo della misurazione della temperatura è importante. Ad esempio, la solita ascella dovuta alla sudorazione può dare risultati imprecisi, la bocca può anche. Se hai semplicemente bevuto alcol o fumato, hai mangiato qualcosa, ti aspetti che il termometro si alzi di 1 grado in più rispetto all'ascella. I risultati più accurati si ottengono dal condotto uditivo se si dispone di un termometro speciale e si osservano le condizioni necessarie per il suo utilizzo..

Temperatura da 36 a 36,9 gradi

Il contenuto dell'articolo

Il ciclo mestruale è diviso in fasi che si sostituiscono in successione. A seconda della fase, il contenuto di ormoni nel corpo della donna può aumentare o diminuire, insieme a questo, gli indicatori della temperatura basale cambiano..

Valori di temperatura basali

Il corpo di ogni persona ha caratteristiche individuali. Pertanto, la normale temperatura basale di ogni donna è diversa. In questo caso, il criterio principale non è un indicatore di temperatura, ma la differenza nei valori di temperatura tra le fasi del ciclo.

Se il corpo femminile funziona normalmente, la differenza minima tra le temperature nella prima e nella seconda fase è di almeno 0,4 gradi.

In uno stato normale, nella fase follicolare (immediatamente dopo le mestruazioni), aumenta il livello di estrogeni nel sangue, a seguito del quale viene determinata una temperatura basale di 36,7 gradi. In alcune situazioni, i valori possono essere leggermente inferiori, ad esempio la temperatura basale di 36,4 gradi nella fase follicolare non costituisce una violazione. Tuttavia, se durante questo periodo la temperatura basale di 36,1 gradi è già una patologia che richiede la consultazione di uno specialista.

Prima dell'inizio dell'ovulazione, la temperatura basale è di 36,6 gradi. Cosa significa una temperatura basale di 36,8 durante questo periodo? Anche la temperatura basale di 36,8 in questa fase del ciclo è un indicatore normale. Il giorno della maturazione dell'uovo, i valori di temperatura aumentano e viene determinata una temperatura basale 36,9.

Cosa significa? Ciò suggerisce che il livello degli ormoni è aumentato e che il corpo è pronto per fertilizzare e riparare l'ovulo nella parete dell'utero. Al momento dell'ovulazione, gli indicatori di temperatura possono raggiungere i 37,2 gradi. Dopo l'ovulazione, la temperatura basale è di 36,9 gradi.

Quindi si osserva una diminuzione dei valori di temperatura. Ma anche qui tutto è individuale: alcune donne hanno una temperatura basale nella seconda fase di 36,8 gradi, mentre altre hanno una temperatura basale di 36,9 nella seconda fase. A volte appena prima delle mestruazioni, la temperatura basale è di 36,9 gradi - anche questo non va oltre l'intervallo normale.

Tuttavia, in alcuni casi, una temperatura basale di 36,9 gradi prima dell'inizio delle mestruazioni può parlare di patologia, quindi una consultazione con un ginecologo non sarà superflua.

Bassa temperatura basale

Come notato sopra, la temperatura basale è un indicatore puramente individuale e non esiste uno standard rigoroso. Quindi, ad esempio, una temperatura basale di 36 gradi e una temperatura basale di 36,5 gradi è un normale fenomeno individuale, a condizione che la differenza tra le fasi sia di almeno 0,4 gradi.

Se la differenza nei valori di temperatura è inferiore a 0,4 gradi o la temperatura basale media è a un livello basso, ciò può indicare una violazione.

Ad esempio, si osservano indicatori di bassa temperatura con tali patologie:

  • insufficienza del corpo luteo. Nella seconda fase, il progesterone inizia a essere rilasciato (un altro nome è l'ormone luteo corpus), sotto l'influenza del quale aumentano gli indicatori di temperatura. In caso di mancanza di questo ormone, si osserva un lento aumento dei valori di temperatura (a volte la temperatura basale massima nella seconda fase è di 36,5 gradi) e è possibile un fallimento dell'inizio della gravidanza.
    Un aumento degli indicatori di temperatura si verifica poco prima delle mestruazioni e una diminuzione della temperatura prima dell'inizio delle mestruazioni, che si osserva in uno stato normale, è assente. Forse questo è un sintomo di carenza ormonale. Al fine di effettuare la diagnosi corretta nella seconda fase del ciclo, viene eseguito un esame del sangue per il contenuto di progesterone.
    Con tassi ridotti, uno specialista può prescrivere l'uso di sostituti per questo ormone: medicinali Dufaston o Utrozhestan. Tali medicinali vengono assunti solo dopo l'inizio dell'ovulazione. In caso di concepimento, un sostituto del progesterone viene assunto fino a 10-12 settimane di gravidanza. La sospensione improvvisa di tale farmaco può provocare l'aborto..
    Dovresti anche prestare attenzione alla durata della seconda fase del ciclo mestruale, se questo periodo non supera i 10 giorni, allora c'è un fallimento della seconda fase: indicatori di temperatura elevati possono essere un sintomo dell'infiammazione degli organi pelvici, la presenza di una cisti ovarica. Inoltre, se viene determinata una temperatura basale di 36,9 con un ritardo di 2 settimane, ciò molto probabilmente indica una gravidanza.
  • carenza di estrogeni-progesterone. Con una tale patologia nella seconda fase, non c'è un forte aumento dei valori di temperatura. Gli indicatori di temperatura aumentano di non più di 0,3 gradi. Questo fenomeno è un sintomo di squilibri ormonali, che nella maggior parte dei casi sono la causa dell'infertilità..
  • ciclo anovulatorio. A volte nella seconda fase del ciclo, i dati di temperatura non aumentano e la temperatura basale massima è di 36,7, cosa significa? Questo fenomeno può verificarsi nel caso del ciclo anovulatorio, in cui il concepimento è impossibile, poiché l'uovo non è maturo e non è pronto per la fecondazione. In uno stato normale, i cicli anovulatori si verificano un paio di volte all'anno, se si verificano più spesso, è necessario discutere questo problema con uno specialista qualificato.

Dati sulla temperatura basale durante la gravidanza

Durante la gravidanza, la temperatura basale è l'indicatore più importante mediante il quale è possibile rilevare tempestivamente possibili violazioni, fino alla minaccia di aborto spontaneo. Gli indicatori di temperatura sono di particolare importanza quando le mestruazioni sono ritardate..

La temperatura basale 36,7 con un ritardo, di regola, significa che il concepimento non si è verificato. In questo caso, il motivo dell'assenza delle mestruazioni potrebbe essere un disturbo ginecologico. Un sintomo di una violazione può essere una temperatura basale di 36,8 con un ritardo.

Tuttavia, la causa del ritardo non è sempre la patologia. Uno spostamento nel ciclo mestruale può essere associato, ad esempio, al cambiamento climatico. Pertanto, quando si programmano i valori di temperatura, tutti i fattori devono essere considerati..

Se si è verificato il concepimento, gli indicatori di temperatura saranno di 37 gradi o più. In uno stato normale, una temperatura basale di 36,7 non può essere durante la gravidanza. Durante il trasporto di un bambino, il contenuto di progesterone è aumentato, il che significa che anche gli indicatori di temperatura sono aumentati. Tuttavia, in determinate situazioni, la temperatura può essere abbassata.

Va notato che si intende precisamente una persistente diminuzione dei valori di temperatura. Se una temperatura basale di 36,8 durante la gravidanza è stata rilevata una volta, questo non è ancora un sintomo di un disturbo. Un fenomeno simile indica piuttosto lo stato generale del corpo della donna..

La futura mamma dovrebbe essere avvisata dei valori di bassa temperatura che sono stati determinati da tempo. La temperatura basale 36,6 durante la gravidanza, nella maggior parte dei casi, indica una minaccia di aborto spontaneo.

In tale situazione, è necessario contattare immediatamente un istituto medico, soprattutto se gli indicatori di bassa temperatura sono accompagnati da sintomi come dolore, tono uterino persistente, perdite di sangue.

Una temperatura basale di 36,9 durante la gravidanza può essere associata a una carenza di ormoni sessuali. Una diminuzione della produzione di progesterone nel corpo della futura mamma può portare ad un aborto spontaneo.

Dopotutto, è il progesterone che previene le contrazioni uterine e, di conseguenza, il distacco dell'ovulo.

Per stabilire una diagnosi accurata, è obbligatorio un esame del sangue. Se il motivo della diminuzione degli indicatori di temperatura è una carenza di progesterone, alla futura mamma vengono prescritti farmaci speciali contenenti progesterone.

Con il rilevamento tempestivo di deviazioni e appropriate manipolazioni mediche, la gravidanza può essere salvata nella maggior parte dei casi..

Suggerimenti per la misurazione delle letture della temperatura

Per ottenere dati precisi, la temperatura deve essere misurata tenendo conto delle seguenti raccomandazioni:

  • eseguire misurazioni ogni giorno, approssimativamente alla stessa ora (differenza di tempo massimo di 30 minuti);
  • la temperatura può essere misurata nella cavità orale, nel retto o nella vagina (viene sempre utilizzato solo un metodo selezionato), è preferibile utilizzare un termometro a mercurio per la procedura;
  • se la temperatura viene misurata per via orale, il termometro deve essere tenuto in bocca per almeno 5 minuti, il tempo di misurazione con altri metodi è di 3 minuti;
  • i valori di temperatura devono essere misurati immediatamente dopo il risveglio, prima di alzarsi dal letto, il termometro deve essere preparato la sera;
  • ogni ora si verifica un aumento della temperatura di 0,1 gradi;
  • la misurazione deve essere eseguita dopo un sonno ininterrotto per almeno 6 ore;
  • eseguire la procedura solo in posizione supina, senza movimenti improvvisi e alzarsi dal letto;
  • dopo la misurazione, i dati ottenuti vengono immediatamente registrati nel grafico e se i valori di temperatura sono compresi tra due cifre, viene registrata quella inferiore;
  • va tenuto presente che il volo, i cambiamenti climatici, il contatto sessuale, il consumo di alcolici influiscono sui valori di temperatura;
  • se la temperatura corporea complessiva aumenta sullo sfondo della malattia, le letture della temperatura saranno imprecise;
  • l'uso di sonniferi e sedativi influenza i valori di temperatura; anche i dati ottenuti saranno inaffidabili quando si assumono contraccettivi orali e altri farmaci ormonali.

Quando vedere uno specialista?

Se, a condizione di misurare correttamente gli indicatori di temperatura, si osservano a lungo deviazioni significative dalla norma, è necessario consultare un ginecologo per eseguire un'ulteriore visita medica ed effettuare una diagnosi corretta.

La consultazione di uno specialista è necessaria in tali situazioni:

  • gli indicatori di temperatura sono ridotti durante l'intero ciclo (ciclo anovulatorio);
  • dati ad alta temperatura durante l'intero ciclo;
  • frequenti ritardi nelle mestruazioni in assenza di gravidanza;
  • esordio tardivo dell'ovulazione e assenza di gravidanza per un lungo periodo di tempo;
  • difficile determinare l'ovulazione sul grafico della temperatura;
  • la seconda fase del ciclo dura meno di 10 giorni;
  • la durata della prima fase è superiore a 17 giorni;
  • aumento dei dati di temperatura nella seconda fase del ciclo, osservati per più di 18 giorni, non ci sono mestruazioni, nessun risultato del test di gravidanza;
  • avvistando nel mezzo del ciclo;
  • mestruazioni abbondanti che durano più di 5 giorni;
  • la differenza negli indicatori di temperatura tra le fasi del ciclo mestruale è inferiore a 0,4 gradi;
  • tempi di ciclo inferiori a 21 o superiori a 35 giorni;
  • un periodo di ovulazione pronunciato sul grafico della temperatura, rapporti regolari durante l'ovulazione e l'assenza di gravidanza per lungo tempo.

Il controllo della temperatura basale è un metodo diagnostico efficace quando si pianifica una gravidanza.

Inoltre, i grafici degli indicatori di temperatura consentono di identificare i disturbi ormonali nel corpo di una donna (a condizione che la temperatura sia misurata correttamente). Pertanto, molti specialisti oggi usano questo metodo di ricerca semplice, ma allo stesso tempo affidabile..

Temperatura 36,9 ok?

Fidanzate, ti ho preso completamente con la mia temperatura, mi preoccupa. Quindi non lo so nemmeno, si mantiene a 36,9, e né su né giù, lo considera come un'infiammazione, o la risposta del corpo all'intervento chirurgico, o i nervi in ​​generale, o forse anche virali? In generale, il fico sa cosa pensare, qualcuno scrive che questo è normale, qualcuno sull'infiammazione, spero ancora che tutto vada bene e accada davvero, ma sembra che il ritmo sia molto più alto, per tutte le 38 sensazioni.

Diminuzione della temperatura corporea

Molte persone sono abituate a prestare attenzione solo a un aumento della temperatura, ma il più delle volte semplicemente non danno un significato speciale a una diminuzione di esso. E questo fenomeno, a sua volta, può segnalare lo sviluppo di condizioni patologiche e alcune malattie, anche gravi.

Innanzitutto, bisogna dire che le fluttuazioni della temperatura corporea da 35,8 ° C a 37 ° C sono considerate la norma. Altri indicatori saranno la varianza. Ad esempio, la temperatura corporea, che è scesa a 29,5 ° C, può portare alla perdita di coscienza e fino a 27 ° C - l'insorgenza del coma, quando si verifica un malfunzionamento dei sistemi cardiovascolare e respiratorio degli organi.

Per identificare la causa della bassa temperatura corporea, è necessario capire come si verificano i processi di termoregolazione nel corpo, che mantengono la temperatura corporea al livello desiderato (circa 36 ° C). È anche importante sapere quali tipi di termoregolazione esistono..
Varietà di termoregolazione e motivi delle loro violazioni

1. Comportamentale
Quando la termoregolazione comportamentale è disturbata, una persona smette di percepire adeguatamente la temperatura ambiente. Il motivo di tale violazione potrebbe essere:

  • l'effetto sul corpo dell'alcool;
  • disordine mentale;
  • effetto sul corpo di sostanze stupefacenti.

Ad esempio, sotto l'influenza di droghe o bevande alcoliche, una persona potrebbe non avere freddo. Di conseguenza, sarà raffreddato eccessivamente e semplicemente congelato, il che spesso porta a una significativa riduzione della temperatura corporea (fino a 25 ° C). Questa condizione è pericolosa non solo per la salute, ma anche per la vita..

2. Fisico
A causa di fallimenti funzionali della termoregolazione fisica, il corpo umano perde calore a causa dell'eccessiva espansione dei vasi sanguigni, che sono stati in questo stato per molto tempo. Le persone ipotensive spesso soffrono di questa condizione - le persone con bassa pressione sanguigna..
Inoltre, la causa delle violazioni della termoregolazione fisica possono essere le malattie endocrinologiche, che sono accompagnate da un sintomo come un aumento della sudorazione. Piccole violazioni di questo tipo di termoregolazione si notano nelle persone durante lo stress emotivo. Ma questa condizione è facilmente bloccabile..

3. Prodotto chimico
Le ragioni della violazione della termoregolazione chimica includono:

  • intossicazione del corpo;
  • periodo di gravidanza;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • astenizzazione cronica del corpo;
  • malattie endocrine;
  • diminuzione dell'emoglobina nel sangue;
  • sovratensione.

Temperatura 36 ° C: cosa significa?

Questo indicatore di temperatura può essere presente anche in persone perfettamente sane. Il motivo di questa condizione può essere:

  • malattia recente;
  • mattina, quando tutti i processi nel corpo sono più lenti del solito;
  • gravidanza;
  • assunzione incontrollata di farmaci;
  • insufficiente apporto di vitamina C all'organismo;
  • sovraccarico, affaticamento.

Inoltre, una temperatura corporea di 36 ° C può indicare lo sviluppo di alcune malattie ed essere osservata in condizioni quali:

  • disturbi della ghiandola surrenale:
  • ridotta funzione tiroidea;
  • digiuno prolungato, a seguito del quale il corpo è esaurito (spesso notato con diete improprie);
  • patologia del cervello;
  • significativa perdita di sangue;
  • bronchite cronica.

Segni primari di un calo di temperatura

I sintomi che possono indicare un calo di temperatura includono:

  • aumento della sonnolenza;
  • condizione apatica, malessere generale;
  • perdita di appetito;
  • ritardo dei processi mentali;
  • irritabilità.

Se si osserva una diminuzione della temperatura corporea in un bambino piccolo, deve essere mostrato a un medico. Se un adulto ha una temperatura di circa 36 ° C per lungo tempo, ma durante l'esame non ha rivelato alcuna patologia, la persona è vigorosa e si sente bene, le sue condizioni possono essere considerate normali.

Abbassamento della temperatura corporea: cause dipendenti da malattie e altre condizioni patologiche

1. Esacerbazione di malattie croniche

Spesso, la temperatura corporea diminuisce se le malattie che si verificano in modo cronico sono in uno stadio attivo. Ciò è direttamente correlato a una diminuzione delle difese del corpo (immunità), che sono direttamente coinvolte nella termoregolazione del corpo. Dopo qualche tempo, iniziano a comparire i sintomi della malattia cronica sottostante e la temperatura può, al contrario, aumentare. Ciò è dovuto allo sviluppo di processi infiammatori nel corpo. Cioè, un calo della temperatura è il segnale principale di un'esacerbazione di una malattia cronica..

2. Patologia del cervello

Una diminuzione della temperatura può essere uno dei sintomi delle neoplasie tumorali nel cervello. Il fatto è che questi tumori schiacciano il cervello, interrompendo la circolazione sanguigna al suo interno, il che porta a un disturbo della termoregolazione del corpo.

Oltre a una diminuzione della temperatura, i tumori cerebrali possono rivelarsi dalla presenza di altri sintomi, vale a dire una violazione:

  • capacità di parlare;
  • sensibilità;
  • il livello di alcuni ormoni;
  • il lavoro del sistema vegetativo;
  • pressione intracranica (verso l'alto). Questo è accompagnato da attacchi di nausea, vomito, vertigini;
  • memoria;
  • circolazione cerebrale, accompagnata da forti mal di testa, che sono difficili da eliminare assumendo analgesici;
  • coordinamento dei movimenti;
  • l'udito;
  • psiche (allucinazioni uditive e visive, ecc.).

3. Malattie della ghiandola tiroidea

Spesso, una diminuzione della temperatura corporea è accompagnata da una malattia come l'ipotiroidismo, che è caratterizzata da disturbi funzionali della ghiandola tiroidea e da una produzione insufficiente di ormoni tiroidei. Questi ormoni supportano il normale funzionamento di tutto il corpo, compreso il funzionamento del sistema nervoso.

Le manifestazioni più comuni di ipotiroidismo sono:

  • unghie fragili;
  • aumento del peso corporeo;
  • affaticabilità rapida;
  • freddo;
  • problemi di memoria;
  • pelle secca;
  • costipazione frequente.

4. Infezioni passate

Un frequente compagno di condizioni che si verificano dopo le infezioni virali e batteriche sono le basse temperature. Come risultato della malattia, le risorse del corpo furono esaurite. Prima di tutto, questo vale per i sistemi nervoso e immunitario. E il centro di termoregolazione, situato nell'ipotalamo, come sai, si riferisce specificamente al sistema nervoso.

5. Patologia delle ghiandole surrenali

Spesso, un sintomo sotto forma di una diminuzione della temperatura si verifica in presenza di malattie della ghiandola surrenale. Prima di tutto, ciò riguarda l'insufficienza surrenalica, in altre parole, la malattia di Addison. Si sviluppa in modo asintomatico per un periodo piuttosto lungo e si fa sentire quando entra nella fase cronica..
Questa condizione è caratterizzata dalle seguenti manifestazioni:

  • potenza debole;
  • condizioni depressive;
  • aumento della minzione;
  • irritabilità e irascibilità;
  • dolori muscolari;
  • perdita di appetito;
  • perdita di peso;
  • bassa pressione sanguigna;
  • formicolio e intorpidimento degli arti;
  • aumento della sete.

6. Distonia vegeto-vascolare

Nelle persone che soffrono di questa patologia, si osservano disturbi della termoregolazione a causa delle fluttuazioni della pressione sanguigna, che porta alla perdita di calore. Con la distonia vegetativa-vascolare, si può osservare sia un leggero aumento persistente della temperatura che la sua diminuzione.

I sintomi comuni di questa malattia includono:

  • violazioni nel lavoro dell'apparato respiratorio;
  • dolore al cuore;
  • tachicardia;
  • disordini del sonno;
  • freddezza degli arti;
  • vertigini;
  • svenimenti.

7. infezione da HIV
Come risultato dello sviluppo di uno stato di immunodeficienza, una persona ha vari sintomi, tra cui una bassa temperatura corporea. I motivi per cui le manifestazioni diventano più pronunciate sono spesso causati da infezioni batteriche, parassitarie e virali associate.

Lo stato di immunodeficienza, oltre alla bassa temperatura, è accompagnato da:

  • brividi;
  • un aumento delle dimensioni dei linfonodi;
  • raffreddori frequenti;
  • feci molli;
  • disturbi del sistema nervoso;
  • malfunzionamenti dell'apparato digerente;
  • lo sviluppo di neoplasie tumorali;
  • aumento della sudorazione (soprattutto di notte);
  • perdita di peso;
  • debolezza in tutto il corpo.

Come sapete, con intossicazione, la temperatura di solito aumenta. Ma in alcuni casi, può scendere in modo significativo. Ciò è dovuto alla soppressione del sistema nervoso, che prende parte ai processi di termoregolazione del corpo..

L'intossicazione grave, oltre alla bassa temperatura, può manifestarsi sotto forma dei seguenti sintomi:

  • perdita di conoscenza;
  • disordini neurologici. Ad esempio, quando una persona è immersa in un sonno "sveglio", che è seguito da periodi di estrema eccitazione;
  • danno al fegato e ai reni;
  • vomito, nausea, diarrea;
  • debolezza;
  • emorragie di gravità variabile (da singoli piccoli punti a lividi estesi);
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • cardiopalmus;
  • violazione del flusso sanguigno negli arti;
  • marmorizzazione della pelle.

9. Distonia neurocircolatoria

Una malattia come la distonia neurocircolatoria è caratterizzata da disturbi del sistema vascolare, che comporta lo sviluppo di ipotensione - bassa pressione sanguigna. In questa condizione, si osserva un'espansione dei canali vascolari, rispettivamente, seguito da una perdita di calore e una diminuzione della temperatura corporea..
Oltre all'ipotensione, questa malattia si manifesta nei seguenti sintomi:

  • fiato corto;
  • tachicardia;
  • tremori agli arti;
  • attacchi di panico;
  • iperidrosi;
  • vertigini.

10. Esaurimento del corpo (cachessia)

In questa condizione, c'è una significativa riduzione del peso (a volte raggiunge il 50% del peso corporeo totale). Lo strato di grasso sottocutaneo praticamente scompare, a seguito del quale la pelle si raggrinzisce e assume una tinta grigia "terrosa". Anche di fronte ai sintomi della carenza vitaminica.
Inoltre, quando il corpo è esaurito, le unghie diventano fragili e i capelli diventano più sottili e opachi. Spesso, con cachessia, si verifica frequente stitichezza. Nelle donne, il volume del sangue circolante diminuisce, causando l'assenza di mestruazioni.

Inoltre, con l'esaurimento, si possono osservare disturbi mentali. All'inizio, si verifica l'astenia: pianto, risentimento, irritabilità, debolezza e depressione. Nel caso di una cura efficace della patologia, l'astenia sarà ancora presente per qualche tempo e sarà anche accompagnata da una riduzione della temperatura corporea.

Queste condizioni, di norma, sono il risultato di una dieta mal bilanciata. Ad esempio, non mangiare abbastanza alimenti che contengono ferro.

Sintomi che si manifestano in carenza di ferro:

  • difficoltà a deglutire. Sembra a una persona che ci sia un corpo estraneo nella sua laringe;
  • dipendenza da sottaceti, carni affumicate, spezie e piatti piccanti;
  • atrofia delle papille situate sulla superficie della lingua;
  • deterioramento di capelli, unghie e pelle;
  • tachicardia;
  • bocca asciutta;
  • prestazione ridotta, affaticamento rapido.

12. Malattia da radiazioni
Nel decorso cronico della malattia da radiazioni, quando il corpo è esposto alle radiazioni ionizzanti per lungo tempo, si nota spesso anche una bassa temperatura corporea. Per quanto riguarda il decorso acuto di questa malattia, questa condizione, al contrario, è caratterizzata da un aumento della temperatura..

Sintomi associati alla bassa temperatura nella malattia da radiazioni:

  • pelle secca;
  • lo sviluppo di malattie dermatologiche;
  • presenza di sigilli nell'area delle aree irradiate;
  • cataratta;
  • la comparsa di neoplasie maligne;
  • area genitale oppressa;
  • diminuzione delle difese corporee.

13. Perdita di sangue sostanziale
A causa del trauma, le arterie di grandi dimensioni possono essere danneggiate, il che porta a una diminuzione del volume del sangue circolante. Ciò comporta una violazione della termoregolazione e, di conseguenza, una diminuzione della temperatura corporea..

Il sanguinamento interno è considerato il più pericoloso. Ad esempio, nei ventricoli del cervello, nelle cavità pleuriche e addominali. Tale sanguinamento è piuttosto difficile da diagnosticare e, di norma, è necessario un intervento chirurgico per fermarli..

14. Ipoglicemia
Bassi livelli di zucchero nel sangue portano anche a una diminuzione della temperatura corporea. Tale condizione può verificarsi con l'esaurimento fisico del corpo e con una dieta squilibrata, dove c'è una grande quantità di prodotti farinacei e dolci. Spesso questa condizione diventa un precursore dello sviluppo del diabete mellito..
Altre manifestazioni sintomatiche in uno stato ipoglicemico:

  • mal di testa;
  • pupille dilatate;
  • attacchi di nausea e vomito;
  • iperidrosi;
  • comportamento non appropriato;
  • tachicardia;
  • violazione del sistema respiratorio;
  • rallentato la circolazione sanguigna;
  • tremori muscolari;
  • violazione delle funzioni motorie;
  • confusione (svenimento e / o coma possono essere la conseguenza);
  • tachicardia;
  • perdita di sensibilità.

Il superlavoro cronico, che può essere associato, ad esempio, a stress emotivo costante o mancanza di sonno, può causare una diminuzione della temperatura corporea. Se, dopo sovraccarichi prolungati, il corpo non riceve un recupero compensativo, può verificarsi un fallimento in nessuno dei sistemi di organi. Implica anche lo sviluppo dell'esaurimento..

16. Stati di shock

Tutti gli stati di shock sono generalmente accompagnati da una diminuzione della temperatura corporea. In medicina, esiste una classificazione di tali condizioni a seconda della natura, della gravità e della localizzazione del danno. Si distinguono le seguenti condizioni di shock:

  • neurogeno (disturbo del SNC);
  • cardiogeno (violazione dell'attività cardiovascolare);
  • tossico infettivo (intossicazione acuta);
  • combinato (una combinazione di diversi tipi di stati di shock);
  • settico (avvelenamento del sangue massiccio);
  • traumatico (sindrome del dolore);
  • anafilattico (reazioni allergiche).

Con quasi ogni tipo di shock, la vittima presenta i seguenti sintomi:

  • violazione del sistema respiratorio;
  • tachicardia;
  • pelle umida che diventa pallida o bluastra;
  • bassa pressione sanguigna;
  • confusione di coscienza (letargia o, al contrario, agitazione);
  • ridotta produzione di urina.

Gravidanza e bassa temperatura corporea

A volte, quando si verifica una gravidanza, le donne avvertono una diminuzione della temperatura corporea. Puoi scoprire se la gravidanza ha causato una diminuzione della temperatura valutando obiettivamente le condizioni della donna. In questo caso, avrà i seguenti sintomi:

  • attacchi di nausea;
  • perdita di appetito;
  • vomito;
  • freddezza degli arti inferiori;
  • svenimento;
  • mal di testa prolungato.

Cosa fare a basse temperature?

Per sapere come eliminare la bassa temperatura, è necessario scoprire il motivo della diminuzione. Se durante il giorno la temperatura oscilla tra 35,8 ° C e 37,1 ° C, questo è considerato normale. Ad esempio, al mattino le tariffe sono più basse rispetto alla sera..

Se per diversi giorni la temperatura, misurata tre volte al giorno, è bassa, consultare un medico. Lo specialista prescriverà gli esami necessari e, dopo aver determinato i motivi che hanno causato la caduta di temperatura, prescriverà un trattamento competente. Il medico può ordinare i seguenti studi:

  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea e degli organi interni;
  • fluorography;
  • ECG;
  • esami del sangue generali clinici e biochimici;
  • radiografia del torace.

Se i test dimostrano che hai una malattia grave, sarai sicuramente indirizzato agli specialisti appropriati..
In caso di rilevazione di immunità ridotta, ti verrà prescritto l'assunzione di complessi vitaminici, immunomodulatori e anche di regolare la dieta.
A bassa temperatura, che era il risultato dell'ipotermia, è necessario dare alla vittima un tè dolce caldo e coprirlo con una coperta calda. Puoi anche scaldarti facendo un bagno caldo..

Nel gentil sesso, la temperatura può diminuire o aumentare a seconda del ciclo mestruale.
Per prevenire lo sviluppo di condizioni accompagnate da una diminuzione della temperatura corporea, seguire le misure preventive. Stare all'aperto più spesso, evitare lo stress, mangiare bene, esercitare e temperare il corpo.

Cause di abbassamento della temperatura corporea

La termoregolazione è una delle funzioni vitali del corpo umano. Grazie a molti sistemi vitali, la temperatura del corpo umano in uno stato normale viene mantenuta entro limiti abbastanza stretti, nonostante le condizioni ambientali.

La termoregolazione del corpo umano è divisa in chimica e fisica. Il primo funziona aumentando o diminuendo l'intensità dei processi metabolici. E i processi di termoregolazione fisica si verificano a causa della radiazione di calore, della conduttività termica e dell'evaporazione dell'umidità dalla superficie corporea.

È impossibile non elencare i metodi di misurazione della temperatura. Tenere un termometro sotto il braccio, molto diffuso nel nostro paese, è tutt'altro che la migliore opzione. Le fluttuazioni della temperatura corporea registrata da quella reale possono differire di un grado intero. In Occidente, negli adulti, la temperatura viene misurata nella cavità orale e nei bambini (è difficile per loro tenere la bocca chiusa per lungo tempo) nel retto. Questi metodi sono molto più precisi, anche se per qualche ragione sconosciuta non hanno messo radici nel nostro paese..

La diffusa convinzione che la normale temperatura del corpo umano sia di 36,6 gradi Celsius non è corretta. Ogni organismo è puramente individuale e senza l'influenza di fattori di terze parti, la temperatura del corpo umano può oscillare tra 36,5-37,2 gradi.

Ma oltre questi limiti, è necessario cercare le ragioni di questo comportamento del corpo, poiché un aumento o una diminuzione della temperatura corporea è un indicatore di eventuali problemi: malattie, cattivo funzionamento dei sistemi di supporto vitale, fattori esterni.

Inoltre, la normale temperatura corporea di ciascun individuo in un determinato momento dipende da molti altri fattori:

  • caratteristiche individuali dell'organismo;
  • ora del giorno (verso le sei del mattino, la temperatura corporea di una persona è ad un livello minimo e alle 16 al massimo);
  • l'età di una persona (nei bambini di età inferiore ai tre anni, la normale temperatura corporea è spesso 37,3-37,4 gradi Celsius e negli anziani - 36,2-36,3 gradi);
  • una serie di fattori che non sono pienamente compresi dalla medicina moderna.

E se lo stato di aumento della temperatura corporea è noto alla maggioranza, allora poche persone sanno della sua diminuzione al di sotto dei limiti normativi, dei processi che provocano questo e delle possibili conseguenze. Ma una tale condizione non è meno pericolosa di una temperatura elevata, quindi proveremo a parlarti della temperatura abbassata nel modo più dettagliato possibile..

Classificazione di ipotermia

La medicina moderna distingue due tipi di diminuzione della temperatura corporea al di sotto del normale:

  • bassa temperatura corporea - da 35 a 36,5 gradi;
  • bassa temperatura corporea - fino a 34,9 gradi. Questa condizione è nota dal punto di vista medico come ipotermia..

A loro volta, ci sono diverse classificazioni di ipotermia. Il primo divide questa condizione in tre gradi di gravità:

  • luce - intervallo di temperatura 32,2-35 gradi
  • media - 27-32.1 gradi;
  • pesante - fino a 26,9 gradi.

Il secondo divide l'ipotermia in moderata e grave con un bordo di 32 gradi. È questo segno in medicina che è considerata la temperatura alla quale il corpo umano esaurisce le possibilità di riscaldamento autonomo. Questa classificazione è considerata più conveniente dal punto di vista pratico..

Secondo questa classificazione, con lieve ipotermia, il paziente ha sonnolenza, letargia, tremori e tachicardia. I livelli di glucosio nel sangue aumentano. Nella maggior parte dei casi, un letto caldo, vestiti asciutti e bevande calde aiuteranno. Un elettrocardiogramma è un esame obbligatorio per ipotermia moderata. La violazione dei processi di termoregolazione abbastanza spesso comporta problemi del ritmo cardiaco.

L'ipotermia grave, secondo questa classificazione, è una condizione estremamente pericolosa. Un calo di temperatura inferiore a 32 gradi porta alla disfunzione di molti sistemi di supporto vitale. In particolare, il funzionamento dei sistemi respiratorio e cardiovascolare viene interrotto, l'attività mentale e i processi metabolici rallentano..

Allo stesso tempo, 27 gradi sono già considerati un indicatore critico che può portare alla morte di una persona. A questa temperatura, i pazienti sviluppano un coma, gli alunni non reagiscono alla luce. Senza cure mediche di emergenza e riscaldamento molto attivo, una persona ha poche possibilità di sopravvivere.

Sebbene la storia conosca casi unici in cui, dopo una prolungata ipotermia (una permanenza di sei ore di una ragazza canadese di due anni al freddo), la temperatura corporea di una persona è scesa a 14,2 gradi, ma è sopravvissuto. Ma questa è piuttosto un'eccezione alla regola secondo cui l'ipotermia è una condizione estremamente pericolosa..

Cause di ipotermia

Una riduzione significativa della temperatura corporea rispetto ai valori normali è un segnale diretto per un ulteriore esame. E qui è necessario analizzare in dettaglio i motivi che provocano una grave diminuzione della temperatura corporea. In linea di principio, ce ne sono molti e, per comodità, i presupposti per una bassa temperatura corporea sono divisi in tre gruppi:

  • prerequisiti fisici per basse temperature. I guasti funzionali nel processo di termoregolazione comportano un'eccessiva perdita di calore. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto alla dilatazione dei vasi sanguigni e alla durata della condizione. In particolare, l'ipotermia dovuta a queste cause si verifica nelle persone con bassa pressione sanguigna, in cui i vasi sanguigni dilatati sono una condizione tipica..
    Inoltre, le malattie del sistema endocrino portano all'ipotermia fisica. Per essere più precisi: aumento della sudorazione, che interrompe la naturale termoregolazione;
  • cause chimiche della bassa temperatura corporea. Questi includono intossicazione del corpo, immunità indebolita, bassi livelli di emoglobina, stress emotivo e fisico, gravidanza;
  • prerequisiti comportamentali per la bassa temperatura corporea. In questo gruppo, ci sono ragioni che sono il risultato di una inadeguata percezione umana della temperatura ambiente. Spesso, l'ipotermia comportamentale si verifica a causa degli effetti sul corpo di alcol e droghe, nonché di uno stato mentale squilibrato.

Come già notato, ciascuno di questi gruppi di prerequisiti per l'ipotermia include molte cause. Indichiamo più specificamente quelli principali:

CausaDescrizione e conseguenze
Avvelenamento da alcol e drogheSotto l'influenza di queste sostanze, una persona smette di percepire adeguatamente la realtà, spesso non sentendosi fredda. Spesso, in questi casi, le persone possono persino addormentarsi per strada, soggetti a grave ipotermia. Inoltre, l'etanolo e l'oppio dilatano i vasi sanguigni e creano un'impressione ingannevole di calore, che spesso porta a conseguenze critiche..
IpotermiaL'esposizione prolungata a basse temperature porta al fatto che il corpo semplicemente non può far fronte alla termoregolazione, permettendo alla temperatura di scendere al di sotto del normale. In tali condizioni, l'energia verrà anche intensamente spesa, a causa della quale il tempo durante il quale il corpo può resistere all'ipotermia si riduce drasticamente..
Infezioni virali e battericheL'ipotermia durante tali malattie si verifica spesso quando la malattia stessa viene superata. È noto che fino a una certa temperatura, al corpo deve essere permesso di combatterlo da solo. Se, allo stesso tempo, vengono utilizzati anche farmaci antipiretici, quindi dopo aver eliminato i sintomi dell'infezione, i meccanismi di difesa del corpo continuano a funzionare a pieno regime per qualche tempo, il che porta a un calo della temperatura corporea al di sotto del normale.
Dieta e digiunoPer il funzionamento dei sistemi di termoregolazione, il corpo ha bisogno di un costante rifornimento di calorie e depositi di grasso, grazie al quale, in particolare, ha luogo la regolazione della conducibilità termica e del trasferimento di calore. Una nutrizione insufficiente (forzata o pianificata) porta a violazioni di questa funzionalità e ad una diminuzione della temperatura corporea.
Sepsi nelle persone immunocompromesse e anzianeNella maggior parte dei casi, la sepsi è la causa della febbre alta. Ma nelle categorie di persone designate, una delle manifestazioni di questa malattia può essere un danno al sistema nervoso, compresi quelli dei suoi segmenti che sono responsabili della termoregolazione. La temperatura del corpo umano in tali circostanze può scendere a 34 gradi e richiede una correzione immediata..
Uso inappropriato di farmaci o procedure (ipotermia iatrogena)Il concetto di iatrogenismo è inteso come conseguenze derivate da azioni improprie del personale medico o dall'uso improprio di medicinali. Nell'ipotermia, le cause di questo gruppo possono essere:

  • trattamento improprio dei pazienti dopo l'intervento chirurgico;
  • uso eccessivo di vasocostrittore e farmaci antipiretici.

Ognuno di questi motivi può causare un calo critico della temperatura corporea, pertanto, anche l'assunzione dei farmaci più innocui, tra cui antipiretici e vasocostrittori, deve essere eseguita solo dopo aver consultato un medico..

OvulazioneIl ciclo mestruale nelle donne è spesso accompagnato da fluttuazioni anomale della temperatura corporea. Nella maggior parte dei casi, aumenta, ma ci sono casi di abbassamento delle temperature durante questo periodo. Spesso la temperatura è di 35,5-36,0 gradi, il che non è motivo di preoccupazione. Al termine del ciclo, la temperatura tornerà alla normalità..
Sindrome da temperatura di WilsonQuesta malattia è innescata dalla disfunzione tiroidea, che è accompagnata da una diminuzione della temperatura corporea.

Bassa temperatura corporea durante la gravidanza

Alcuni medici indicano la gravidanza come una ragione separata per la diminuzione della temperatura corporea. Per essere più precisi, non è il portamento di un bambino stesso, ma i processi che lo accompagnano. Abbastanza spesso, a causa della tossicosi, le donne in gravidanza sono malnutrite, il che influenza i processi metabolici e, di conseguenza, la temperatura corporea, che può scendere a 36 gradi e persino abbassarsi. Inoltre, nelle donne in gravidanza si osserva spesso un sistema immunitario indebolito, contro il quale la temperatura può scendere. Questi prerequisiti non comportano seri problemi, ma allo stesso tempo richiedono una risposta adeguata: normalizzazione della dieta e consumo di una quantità sufficiente di calorie, nonché lavoro per rafforzare il sistema immunitario.

Azione quando la temperatura scende

Dopo aver registrato una temperatura corporea abbassata, prima di tutto, devi valutare adeguatamente le tue condizioni fisiche. Se non c'è debolezza, non hai paura e non ci sono altri segni di malattia, vale la pena ricordare se non sei stato malato o sei stato raffreddato di recente. Una leggera diminuzione della temperatura può essere una sintomatologia residua di queste cause. In questo caso, non è necessario consultare un medico. È possibile che una bassa temperatura sia la norma del tuo corpo..
È necessario consultare un medico nei seguenti casi:

  • temperatura corporea di 35 gradi e inferiore, anche senza altri sintomi;
  • oltre a una diminuzione della temperatura, si osservano debolezza, tremore, vomito e altri sintomi insoliti per una persona sana. In tali casi, anche una temperatura di 35,7-36,1 è un motivo per chiedere aiuto;
  • una persona ha allucinazioni, linguaggio confuso, occhi offuscati, perdita di coscienza su uno sfondo di bassa temperatura.

Uno di questi sintomi è la ragione per cure mediche immediate. Anche una semplice debolezza a bassa temperatura non dovrebbe aspettare a casa, poiché i processi irreversibili possono iniziare nel corpo, che sarà molto difficile da fermare nel tempo..

Prima dell'arrivo del medico, il paziente con una bassa temperatura deve essere messo a letto e avvolto in una coperta calda, dopo aver verificato che i suoi vestiti siano asciutti. Fornisci la massima tranquillità, dai una tazza di tè caldo caldo e, se possibile, fai un caldo pediluvio o posiziona una piastra riscaldante sotto i piedi.

Queste azioni semplificheranno il processo di termoregolazione del corpo e la temperatura nella maggior parte dei casi inizierà a tornare alla normalità..

Cosa dice la temperatura corporea??

La temperatura corporea "normale" è considerata una temperatura di 36,6 ° C, ma in realtà ogni persona ha la propria norma di temperatura individuale nell'intervallo medio da 35,9 a 37,2 ° C. Questa temperatura personale è formata da circa 14 anni per le ragazze e da 20 per i ragazzi, e dipende dall'età, dalla razza e persino. pavimento! Sì, gli uomini sono, in media, mezzo grado più "freddi" delle donne. A proposito, durante il giorno, la temperatura di ogni persona assolutamente sana fa una leggera fluttuazione entro mezzo grado: al mattino, il corpo umano è più freddo che alla sera.

Quando correre dal dottore?

Le deviazioni della temperatura corporea dalla norma, sia verso l'alto che verso il basso, sono spesso un motivo per consultare un medico.

Una temperatura molto bassa - da 34,9 a 35,2 ° C - indica:

  • grave riduzione della funzionalità tiroidea (ipotiroidismo)
  • una forte soppressione dell'immunità (dopo un ciclo di terapia immunosoppressiva speciale o dopo antibiotici "pesanti")
  • le conseguenze dell'esposizione alle radiazioni
  • spostamento dell'emocromo
  • postumi di una sbornia grave (a causa di una speciale reazione vascolare)

Come puoi vedere da questo elenco, uno qualsiasi dei motivi descritti suggerisce una visita urgente dal medico. Anche i postumi di una sbornia, se è così grave, dovrebbero essere trattati con un corso di contagocce, che aiuteranno il corpo a sbarazzarsi dei prodotti di decomposizione velenosi dell'alcool più velocemente. A proposito, le letture del termometro al di sotto del limite specificato sono già una ragione diretta per una chiamata urgente a un'ambulanza.

Una moderata diminuzione della temperatura - da 35,3 a 35,8 ° C - può indicare:

  • Sindrome dell'affaticamento cronico
  • stato depressivo
  • malfunzionamenti del fegato e della cistifellea
  • le prime manifestazioni del diabete
  • disturbi del metabolismo proteico

In generale, una costante sensazione di freddo, palmi e piedi freddi e umidi è un motivo per consultare un medico. È del tutto possibile che non troverà alcun problema serio con te e raccomanderà solo di "migliorare" l'alimentazione e rendere più razionale la routine quotidiana includendo una moderata attività fisica e aumentando la durata del sonno. D'altra parte, c'è la possibilità che un brivido spiacevole che ti tormenta sia uno dei primi sintomi di una malattia formidabile che deve essere trattata in questo momento, prima che abbia il tempo di diventare invasa da complicazioni e passare a uno stadio cronico..

La temperatura normale - da 35,9 a 36,9 ° C - afferma che al momento non soffri di malattie acute e che i tuoi processi di termoregolazione sono normali. Tuttavia, la temperatura normale non è sempre combinata con l'ordine ideale nel corpo. In alcuni casi, con malattie croniche o ridotta immunità, i cambiamenti di temperatura potrebbero non essere, e questo deve essere ricordato!

La temperatura moderatamente elevata (subfebrile) - da 37,0 a 37,3 ° C - è il confine tra salute e malattia. Può indicare:

  • aumento della funzione tiroidea (ipertiroidismo)
  • esacerbazione di qualsiasi infiammazione cronica
  • malattie del sangue e del sistema linfatico
  • emorragia interna
  • malattie dei denti e delle gengive
  • avvelenamento del cibo

Tuttavia, una tale temperatura potrebbe non avere ragioni assolutamente "dolorose":

  • visita al bagno o alla sauna, bagno caldo
  • intenso allenamento sportivo
  • cibo piccante

Nel caso in cui non ti sei esercitato, non sei andato allo stabilimento balneare e non hai cenato in un ristorante messicano e la temperatura è ancora leggermente elevata, dovresti andare dal medico ed è molto importante farlo senza assumere alcun farmaco antipiretico e antinfiammatorio - in primo luogo, a questa temperatura non è necessario per loro, in secondo luogo, i farmaci possono offuscare il quadro della malattia e impedire al medico di fare la diagnosi corretta.

Una temperatura elevata - 37,4–40,2 ° C - indica un processo infiammatorio acuto e la necessità di cure mediche. La questione se assumere farmaci antipiretici in questo caso è decisa individualmente. È opinione diffusa che sia impossibile "abbassare" la temperatura a 38 ° C - e nella maggior parte dei casi questa opinione è vera: le proteine ​​del sistema immunitario iniziano a funzionare a pieno regime a temperature superiori a 37,5 ° C e la persona media senza gravi malattie croniche è in grado di ulteriori danni alla salute portano la temperatura a 38,5 ° C. Tuttavia, le persone con determinate malattie neurologiche e mentali dovrebbero fare attenzione: hanno la febbre che può causare convulsioni..

Temperature superiori a 40.3 ° C sono pericolose per la vita e un'emergenza medica..

Alcuni fatti interessanti sulla temperatura:

  • Ci sono alimenti che abbassano la temperatura corporea di quasi un grado. Queste sono uva spina verdi, prugne gialle e zucchero di canna..
  • Nel 1995, gli scienziati hanno ufficialmente registrato la temperatura corporea "normale" più bassa - in un canadese di 19 anni completamente sano e con una sensazione fantastica, era di 34,4 ° C.
  • Famosi per le loro straordinarie scoperte terapeutiche, i medici coreani hanno escogitato un modo per curare la depressione stagionale autunnale primaverile che affligge molte persone. Hanno suggerito di abbassare la temperatura della parte superiore del corpo aumentando la metà inferiore. In realtà, questa è la ben nota formula di salute "Mantieni i piedi caldi e la testa fredda", ma i medici coreani affermano che può anche essere usato per aumentare ostinatamente lo sforzo a zero umore.

Misuriamo correttamente!

Tuttavia, invece di farti prendere dal panico a causa di una temperatura corporea inappropriata, dovresti prima pensare se la stai misurando correttamente? Il termometro a mercurio sotto il braccio, familiare a tutti fin dall'infanzia, offre risultati tutt'altro che accurati..

In primo luogo, è ancora meglio acquistare un moderno termometro elettronico che consente di misurare la temperatura con una precisione di centesimi di grado..

In secondo luogo, il sito di misurazione è importante per l'accuratezza del risultato. L'ascella è comoda, ma a causa del gran numero di ghiandole sudoripare, è inaccurata. Anche la cavità orale è comoda (non dimenticare di disinfettare semplicemente il termometro), ma devi ricordare che la temperatura è circa mezzo grado più alta della temperatura sotto l'ascella, inoltre, se hai mangiato o bevuto qualcosa di caldo entro mezz'ora prima della procedura di misurazione, hai fumato o aver consumato alcolici, le letture potrebbero essere erroneamente alte.

Misurare la temperatura nel retto dà uno dei risultati più accurati, va tenuto presente solo che la temperatura è circa un grado superiore alla temperatura sotto l'ascella, inoltre, le letture del termometro possono essere false dopo l'allenamento sportivo o il bagno.

E, il "campione" nella precisione del risultato è il canale uditivo esterno. È solo necessario ricordare che la misurazione della temperatura in esso richiede un termometro speciale e una precisa aderenza alle sfumature della procedura, la cui violazione può portare a risultati errati.