Temperatura all'inizio della gravidanza

La temperatura durante la gravidanza può aumentare sia da fattori interni che esterni. Durante la gravidanza, una donna dovrebbe trattare il suo benessere con particolare attenzione. Ora è responsabile non solo dello stato di salute, ma anche della vita del nascituro. Se prima non prendevano un leggero aumento della temperatura così seriamente e lo gestivano a casa, allora in un nuovo stato è inammissibile. Le cause dell'ipertermia possono essere sia processi interni (patologici o fisiologici) sia fattori esterni. Una diminuzione dei valori di temperatura nelle gestanti è notata meno spesso.

Aumento naturale della temperatura corporea

Nella seconda metà del ciclo mestruale, la ghiandola della secrezione temporanea lavora attivamente nel corpo di una donna. Si forma dopo il rilascio dell'uovo e si trova sull'ovaio. Questa formazione è chiamata corpus luteum. Producendo progesterone, le ghiandole sessuali preparano il corpo della donna alla gravidanza. Con un aumento di questo ormone si verificano rilassamento muscolare e un aumento naturale della temperatura corporea. Non ci sono segni di malattia. Spesso le donne non notano un aumento della temperatura nella seconda fase del ciclo, poiché non hanno motivo di misurarlo.

Con l'inizio della gravidanza, la futura mamma inizia a monitorare più da vicino il suo benessere. Con una misurazione casuale della temperatura, una donna scopre una lettura sopravvalutata. Questa condizione spaventa e rende nervose le madri, il che non è molto positivo per la nuova situazione..

Gli esperti assicurano all'unanimità che la temperatura di 37 nelle prime fasi è un processo naturale che non rappresenta una seria minaccia per il feto. Tuttavia, questa affermazione non è vera in tutti i casi..

Dopo l'impianto dell'ovulo nel rivestimento dell'utero, il corpo della donna subisce drammatici cambiamenti. Durante questo periodo, c'è un aumento della sensibilità in relazione a tutti i fattori ambientali, quindi la futura mamma reagisce bruscamente alle fluttuazioni di temperatura, ai cambiamenti delle condizioni ambientali e ad altre condizioni. La termoregolazione del corpo di una donna incinta e i processi metabolici nel suo corpo procederanno ora in modo diverso. All'inizio della gestazione, tutti i sistemi sono regolati su un nuovo stato, pertanto non possono funzionare nella precedente modalità di debug. Qualsiasi cosa può causare un cambiamento, dalle esperienze psicologiche interne alle condizioni meteorologiche. In qualsiasi fase della gravidanza, non è consigliabile rimanere sotto il sole cocente per lungo tempo o avere freddo, dovresti trattare con cura te stesso e la tua nuova posizione.

Ipertermia patologica

Con la nascita di una nuova vita nel grembo materno, la resistenza del corpo diminuisce. Come dimostra la pratica medica, ogni seconda donna incinta si trova di fronte a segni di raffreddore nelle prime settimane. Per la maggior parte del gentil sesso, il recupero avviene entro una settimana senza conseguenze negative. Se la temperatura corporea supera i 37,4, allora dovresti assolutamente consultare un medico. La causa dell'ipertermia può essere diverse condizioni, accompagnate da singole manifestazioni cliniche:

  • infezione virale acuta o raffreddore - naso che cola, mal di gola, tosse, malessere;
  • infezione del tratto respiratorio batterico - tosse, mal di gola, mal di testa, sonnolenza;
  • infezione intestinale - feci turbate, nausea, mancanza di appetito, perdita di peso;
  • infezione del tratto urinario - disagio durante la minzione, dolore addominale, frequente bisogno di usare la toilette, secrezione mucosa dall'uretra.

Meno spesso, le donne in gravidanza hanno un aumento della temperatura corporea quando sono affette da malattie parassitarie: toxoplasmosi, elmintiasi. Alcuni di loro rappresentano un grave pericolo per questa situazione. L'ipertermia è anche nota nell'epatite, nell'anemia sideropenica, nelle patologie della ghiandola tiroidea e nell'apparato endocrino nel suo insieme. La causa dell'aumento delle letture del termometro possono essere le malattie oncologiche che, durante il periodo di gestazione, possono entrare nella fase di crescita attiva.

Per garantire la propria sicurezza, una donna deve scoprire la causa della febbre. Questo può essere fatto solo con l'aiuto di un sondaggio completo..

Pericolo di febbre durante la gravidanza

Se nelle prime fasi della gravidanza le letture del termometro possono normalmente raggiungere i 37,4 gradi, il secondo trimestre non è più accompagnato da tali segni. Dopo 14-16 settimane di gravidanza, la termoregolazione del corpo della donna sta migliorando. In questo momento, l'attività della ghiandola della secrezione temporanea svanisce e la placenta assume la sua funzione. Pertanto, anche un leggero aumento della temperatura dovrebbe allertare la donna e i suoi familiari.

Quando la temperatura sale a 38, nel corpo vengono create condizioni sfavorevoli affinché l'embrione rimanga. L'inibizione dei processi metabolici porta al fatto che il feto non riceve abbastanza ossigeno.

Di conseguenza, si sviluppa l'ipossia, in cui non soffre solo il cervello del nascituro, ma tutti gli organi. Persistendo a lungo, questa condizione porta a conseguenze irreversibili per il bambino..

Con intossicazione del corpo, esiste il rischio di distacco della placenta e sanguinamento interno e il culmine di questa condizione può essere fatale. L'ipertermia prolungata può provocare un aborto spontaneo o un parto prematuro. Se nel terzo trimestre vengono rilevate letture del termometro elevato, quando mancano diversi giorni alla data prevista, i medici possono decidere di stimolare. Questa nomina viene presa dalla commissione se il feto è a tempo pieno e completamente pronto per la vita al di fuori del grembo materno, e rimanere ulteriormente nel corpo della madre costituisce una minaccia per lui.

Cosa fare quando la temperatura aumenta?

Quando il termometro legge 37 gradi, non è richiesta alcuna azione. In assenza di segni della malattia, è necessario calmarsi e continuare a condurre il normale stile di vita, ma monitorare costantemente il proprio benessere. Se la temperatura non supera i 37,4, non c'è motivo di panico. Se viene rilevato un segno di 37,5 o superiore sul dispositivo, è necessario iniziare a intraprendere azioni volte ad abbassarlo..

Esistono diversi modi sicuri ed efficaci per ridurre la febbre durante la gravidanza. Per un maggiore effetto, puoi usarli in combinazione.

  • Strofinare. I prodotti tradizionali - aceto, alcool e vodka - non possono essere utilizzati dalle future mamme. Le sostanze tossiche vengono assorbite nella pelle secca e penetrano rapidamente nel flusso sanguigno. Tale procedura può causare intossicazione e danneggiare l'embrione, specialmente nelle prime settimane di sviluppo. Pertanto, per pulire è necessario utilizzare acqua pulita, la cui temperatura sarà di diversi gradi inferiore rispetto al termometro.
  • Bevi molti liquidi. Per abbassare la temperatura corporea, il corpo ha bisogno di liquidi. La termoregolazione è normalizzata dall'evaporazione dell'umidità dalla pelle. Se non c'è abbastanza umidità nel corpo, allora non ha nulla da evaporare. Di conseguenza, l'intossicazione sta aumentando e le letture del termometro stanno aumentando. Per eliminare l'ipertermia, è necessario bere acqua. Le bevande con una grande quantità di vitamina C hanno un buon effetto sul corpo: varie bevande ai frutti di bosco, tè al tiglio. Con i decotti alle erbe, la futura mamma deve stare attenta e non prenderli senza prescrizione medica..
  • Medicinali. Non è consigliabile assumere farmaci da soli a qualsiasi età gestazionale. Tuttavia, in una situazione critica, quando una visita immediata dal medico è impossibile e la temperatura ha superato 38, puoi prendere il paracetamolo o qualsiasi analogo basato su di esso. Una singola dose per la futura mamma non deve superare i 500 mg. Nel secondo trimestre, è consentita una singola dose di ibuprofene o qualsiasi analogo strutturale, ma non più di 200 mg alla volta.

Se l'ipertermia si verifica la sera o la notte, è meglio chiamare un'ambulanza. Il team prenderà le misure necessarie per ridurre la temperatura e, se necessario, porterà la futura mamma al dipartimento dell'ospedale più vicino.

Diminuzione della temperatura corporea

Una diminuzione della temperatura può verificarsi anche nelle fasi iniziali e tardive della gestazione. Se all'inizio della gravidanza le letture del termometro sono inferiori a 35,5, allora questo è un allarme. Normalmente, questo stato non dovrebbe essere. Il motivo della riduzione potrebbe essere una quantità insufficiente di progesterone. In questo caso, la futura mamma avrà bisogno di una correzione ormonale, che aiuterà a mantenere la gravidanza..

Una diminuzione patologica della temperatura è possibile con alcune malattie autoimmuni. Quando si registra per una gravidanza, una donna deve informare il suo medico di tutte le malattie esistenti. Se ritenuto necessario dal ginecologo, fornirà consulenza individuale su come mantenere il benessere.

La temperatura corporea può diminuire presto con grave tossicosi. Secondo le statistiche, ogni terza donna deve affrontare nausea e vomito mattutino. Con una forza eccessiva di tali manifestazioni, una donna è a rischio di disidratazione. Pertanto, un improvviso calo di temperatura è un tipo di segnale che richiede assistenza per il corpo.

Una leggera diminuzione della temperatura può essere una caratteristica individuale del corpo della futura mamma. In questo caso, non è necessaria alcuna azione..

La febbre può essere un segno precoce della gravidanza

Ogni donna prima o poi pensa a come determinare la gravidanza nelle prime fasi. Coloro che stanno pianificando la prole non vedono l'ora di scoprire presto il concepimento. Coloro che temono la gravidanza vogliono anche essere al corrente..

Ci sono molti segni di gravidanza e la temperatura è uno di questi. Le misurazioni rettali sono particolarmente istruttive. Tale test viene eseguito quotidianamente e non richiede molto tempo..

Quando compaiono i primi segni di gravidanza dopo il concepimento

Lo sfondo ormonale di una donna ha un effetto significativo sulla temperatura corporea. Sotto l'influenza di estrogeni e progesterone, si verificano le sue oscillazioni. Non tutte le potenziali donne incinte notano questo squilibrio. Durante la fecondazione, i tassi aumentati sono spesso ignorati e la donna inizia a cercare un sintomo più accurato. Dopotutto, non aumenta in tutte le future mamme. E la sua ascesa è generalmente insignificante - 37-37,3 gradi.

L'inizio di una nuova vita può essere sospettato già una settimana dopo l'ovulazione. Durante questo periodo, si verifica l'impianto dell'embrione. Una donna può sentire un formicolio, "solletico" nell'utero e vedere una scarica sanguinolenta dal tratto genitale (tuttavia, potrebbero non esserlo). Tali sintomi non persistono a lungo, non lasciano traccia in 2-3 giorni. Determinare la gravidanza da tali sintomi non è sempre possibile, dal momento che una donna potrebbe semplicemente non prestargli attenzione.

Fai un breve test di gravidanza online in un paio di minuti e ottieni la risposta: sei incinta o no.

Non si percepisce un aumento della temperatura corporea in segno di gravidanza. Molte donne associano questa condizione a un'infezione virale o al raffreddore. Tuttavia, l'elevata temperatura corporea spesso indica precisamente una nuova posizione. I segni non rilevati della gravidanza prima del ritardo sono integrati da sintomi secondari solo dopo 4-5 settimane dall'ultima mestruazione. Secondo loro, una donna può confermare indirettamente la sua nuova posizione:

  • nausea e vomito mattutino;
  • maggiore voglia di defecare e aumento della flatulenza;
  • sensibilità al seno e capezzoli dolenti;
  • mal di testa;
  • debolezza e sonnolenza;
  • malessere generale;
  • instabilità emotiva.

La temperatura al momento del concepimento può essere accompagnata da naso che cola e cattiva salute generale. In una situazione del genere, una donna inizia a trattare intensamente un raffreddore, senza sospettare che il corpo indichi una nuova posizione per lei. Se compaiono i primi segni di gravidanza - la temperatura è uno di questi - è necessario rifiutare di usare qualsiasi medicinale senza prescrizione medica.

Temperatura basale (BT) durante la gravidanza

Di quale dovrebbe essere la temperatura durante la gravidanza, puoi parlare per sempre. Per cominciare, si dovrebbe capire che la misurazione viene eseguita in diverse parti del corpo. Sotto l'ascella, gli indicatori dopo il concepimento durante il giorno possono aumentare o diminuire leggermente. Molto dipende dallo stile di vita della paziente, dal suo stato emotivo e dal trasferimento di calore..

La misurazione rettale sarà più indicativa. Una temperatura basale di 37, che dura diversi giorni prima delle mestruazioni attese e dopo un ritardo, può indicare un concepimento completo. Il valore aumenta a causa del difetto del progesterone, che cresce dopo l'ovulazione e dopo l'impianto acquisisce valori ancora maggiori. La temperatura basale durante la gravidanza varia da 36,9 a 37,5 gradi. Tali indicatori sono dati da misurazioni effettuate immediatamente dopo il risveglio. La temperatura dopo il concepimento è indicata sul grafico per comodità dell'autodiagnosi..

La misurazione effettuata durante il giorno non è indicativa, poiché l'elevazione del termometro nel retto può salire a 38 a causa dell'attività fisica e delle fluttuazioni emotive..

Febbre in segno di gravidanza

L'elevata temperatura corporea nelle donne in gravidanza è una condizione naturale se non ci sono ulteriori sintomi della malattia. Un cambiamento nel termometro si verifica sotto l'influenza di uno sfondo ormonale. Il giorno prima dell'ovulazione, gli indicatori di temperatura diminuiscono, il che provoca la produzione di LH (ormone luteinizzante). Ciò è particolarmente evidente con la misurazione giornaliera nel retto. Il giorno in cui l'uovo lascia l'ovaio è anche caratterizzato da bassi valori.

Se una donna è alla ricerca di segni di gravidanza, la temperatura è la prima cosa a cui devi prestare attenzione. Un evidente aumento può essere visto già dopo l'ovulazione, ma non parla ancora di una nuova posizione. Un giorno dopo il concepimento, la temperatura corporea aumenta a causa della produzione attiva di progesterone. Fino al momento dell'impianto, le letture del termometro fluttuano di decimi di grado.

Immediatamente dopo l'attacco dell'uovo fetale, è possibile scoprire che il livello del termometro si mantiene intorno a 37. Non si osserva forte ipertermia. Una donna non può sospettare una gravidanza prima di ritardare il ciclo mestruale, ignorando questo sintomo. Ulteriori sintomi possono apparire sotto forma di malessere generale.

Il sospetto di gravidanza in una futura madre sorge anche con un raffreddore che si è verificato dopo il concepimento. Durante questo periodo, c'è una diminuzione della difesa immunitaria, che la natura ha previsto per l'attaccamento di successo di un uovo fetale. La temperatura corporea durante la gravidanza aumenta a causa di un'infezione virale o rimane a circa 37 gradi. Inoltre, una donna può avvertire brividi, mal di testa o dolori muscolari, debolezza e sonnolenza. Si ritiene che durante la gravidanza, la temperatura corporea non sempre aumenti..

Ma BT rimane stabilmente alto per tutto il primo trimestre. Se la futura mamma nota una diminuzione della BT (inferiore a 36,8 gradi), allora dovresti assolutamente consultare un medico. Il ginecologo dovrebbe essere informato se gli indicatori sotto l'ascella sono scesi sotto i 36 gradi.

Temperatura all'inizio della gravidanza: cosa dovrebbe causare preoccupazione

Le ragazze esperte possono imparare a temperatura sul concepimento tenuto. Coloro che per primi hanno iniziato a monitorare i valori del termometro hanno delle domande. Le donne sono interessate a sapere se l'indicatore su un termometro aumenta sempre durante la gravidanza o meno. L'aumento dei valori del termometro è in effetti un indicatore indiretto della presenza del feto nell'utero. L'aumento è causato dal progesterone, senza il quale lo sviluppo della gravidanza è impossibile. Pertanto, si può sostenere che una nuova condizione si manifesta spesso con lieve ipertermia. Ma non è sempre così. Alcune donne incinte all'inizio della gravidanza non notano alcun cambiamento evidente nelle loro condizioni.

Tuttavia, le fluttuazioni di un termometro che si discostano dalle norme generalmente accettate sono motivo di preoccupazione.

È aumentato

Valori superiori a 37,5 gradi dovrebbero allertare la donna. In questo caso, è necessario cercare la causa dell'aumento della temperatura corporea. Spesso, un tale aumento provoca un'infezione virale o esacerbazione di una malattia cronica che si verifica a causa di una diminuzione della difesa immunitaria del corpo. Il paziente a volte non manifesta evidente malessere e non si lamenta. Le infezioni che provocano l'ipertermia possono essere localizzate nel rinofaringe, nelle parti inferiori del sistema respiratorio e nell'urogenitale. È importante trovare la causa ed eliminarla..

È importante ricordare che l'ipertermia è pericolosa per il feto in via di sviluppo. Con un valore di termometro che si avvicina a 38, è necessario sollevare la questione dell'assunzione di farmaci antipiretici. Quando il termometro mostra più di 38 gradi, è necessario consultare immediatamente un medico.

Ridotto

In caso di aumento della temperatura corporea nelle donne, di solito non sorgono domande. Qui tutto è estremamente semplice: la temperatura dovrebbe aumentare leggermente, ma gli indicatori di oltre 37,5 gradi ti rendono diffidente.

I dubbi sorgono nelle future mamme a basso tasso. Se il concepimento è pianificato, ma poco prima delle mestruazioni previste, bt diminuisce, quindi con un alto grado di probabilità si può sostenere che la gravidanza non si è verificata. Se la nuova posizione è già stata confermata e il termometro si è improvvisamente abbassato, diventa un'occasione per consultare un medico. L'urgenza immediata deve essere chiamata in caso di diminuzione della temperatura basale, che è accompagnata da:

  • tirando dolori nella parte inferiore del peritoneo;
  • feci frequenti;
  • avvistamento dal tratto genitale;
  • stordimento;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

Una bassa temperatura sotto il braccio (36-36,3) di solito non è un segno di minaccia, solo BT è indicativo. Tuttavia, una diminuzione stabile può indicare problemi endocrini, ad esempio ipotiroidismo. Dovresti informare il tuo medico della bassa temperatura al prossimo esame.

Commento del dottore

- I primi segni di gravidanza compaiono per primi e in concomitanza con un ritardo delle mestruazioni indicano l'inizio della gravidanza. Tuttavia, i segni precoci della gravidanza o il sogno delle donne in gravidanza sono osservati anche prima del primo giorno delle mestruazioni previste. Uno di questi segni è un leggero aumento della temperatura corporea a 37,1 - 37,3.

Lievi condizioni subfebrilari, insieme ai fenomeni di tossicosi precoce, debolezza e labilità emotiva, sono tra i primi segni di gravidanza e persistono per 10-12 settimane. Non dovresti aver paura di un leggero aumento della temperatura: questa è la reazione del corpo a un background ormonale modificato. Il progesterone, che inizia a essere prodotto in grandi quantità dopo l'impianto dell'ovulo, colpisce il centro della termoregolazione nel cervello, aumenta la produzione di calore e diminuisce il trasferimento di calore, il che spiega un leggero aumento della temperatura. Ma in caso di aumento della temperatura a 38 ° e oltre, comparsa di lividi, naso che cola, mal di testa e dolori muscolari, brividi, sete, mal di gola, dovresti consultare immediatamente un medico, questi sintomi indicano ARVI, che può influire negativamente sullo sviluppo della gravidanza. Se si sospetta un'infezione virale, è vietato assumere qualsiasi farmaco, in particolare farmaci antivirali e antipiretici, e utilizzare rimedi popolari.

Se all'inizio della gravidanza la temperatura è di circa 36 gradi e inferiore, è anche necessario consultare un medico. L'ipotermia può verificarsi in donne sane, oltre a indicare ipotiroidismo, anemia, diabete mellito, affaticamento fisico e mentale, malnutrizione.

Un aumento degli indicatori di temperatura non è un segno affidabile della gravidanza, così come una diminuzione non significa un'interruzione del processo di formazione di una nuova vita. Con un termometro, una donna può solo sospettare il concepimento che ha avuto luogo prima del giorno previsto delle mestruazioni. Se un aumento della temperatura è accompagnato da un ritardo, quindi, molto probabilmente, c'è una gravidanza. Un test di gravidanza confermerà in modo affidabile la nuova posizione..

Temperatura all'inizio della gravidanza (37-37,5-38)

Temperature di gravidanza tardiva e precoce: trattamento, cause, prevenzione

La temperatura durante l'inizio della gravidanza può essere leggermente elevata e questa non è una patologia, nella maggior parte dei casi. Il fatto è che una varietà di cambiamenti nel corpo della donna, e in particolare i cambiamenti ormonali (la produzione dell'ormone progesterone), causano un rallentamento del trasferimento di calore e, di conseguenza, un aumento dei valori di temperatura. Se la temperatura durante la gravidanza è 37 esattamente nelle prime settimane dopo il concepimento, questo non dovrebbe essere fonte di confusione, a meno che non ci siano altri sintomi della malattia. Diamo un'occhiata più da vicino all'algoritmo delle azioni per aumentare la temperatura corporea, le cause e i metodi di trattamento / attenuazione.

Temperatura subfebrile. Cosa fare?

Questa temperatura è fino a 38 gradi. I valori sembrerebbero piccoli, ma questa condizione è abbastanza difficile da tollerare. Inseguito da una sensazione di stanchezza, debolezza. Ma questa non è la cosa peggiore. Una tale temperatura, specialmente se tenuta saldamente, può essere il primo sintomo di un processo infiammatorio lento, ma forse molto pericoloso. Quindi, una temperatura durante la gravidanza di 37,5 può essere osservata con la localizzazione ectopica dell'uovo fetale - un fenomeno molto pericoloso per una donna. Puoi leggere le possibili ragioni più avanti in questo articolo..

Cosa fare? Consigliamo, prima di tutto, di andare dal ginecologo se sei già registrato con lui. Se non vengono rilevate patologie ginecologiche, molto probabilmente verrai inviato a un medico di medicina generale che ti indirizzerà a fare esami del sangue e delle urine. Se il processo infiammatorio esiste davvero, la temperatura persiste durante la gravidanza, il trattamento verrà prescritto dopo la diagnosi.

Cause e conseguenze

Diamo un'occhiata a ragioni patologiche. Quali malattie possono essere quasi asintomatiche? Questa pielonefrite, tubercolosi, herpes, citomegalovirus e altre malattie sono molto pericolose per il feto.

Molto meno spesso, la temperatura durante le prime fasi della gravidanza causata da malattie virali e infettive viene osservata nelle donne che pianificano un bambino - cioè, coloro che prima, prima del concepimento, avevano subito un esame completo e, se necessario, un ciclo di trattamento.

Qualsiasi infezione può essere molto pericolosa per il feto. Le conseguenze dipendono, in misura maggiore, dall'età gestazionale. Se la malattia è grave nelle prime 1-3 settimane dopo il concepimento, molto probabilmente si verificherà un aborto o l'ovulo fetale smetterà di svilupparsi. In questo caso, il principio funzionerà: "Tutto o niente". Se l'infezione colpisce il feto durante la formazione dei principali organi e sistemi (cioè nel primo trimestre), allora è quasi garantito che porti a un qualche tipo di patologia congenita. In situazioni difficili, i medici raccomandano di interrompere la gravidanza. In caso contrario, quindi una futura mamma viene monitorata con particolare attenzione, deve sottoporsi a tutti gli studi di screening necessari, i cui risultati sono molto probabili per dimostrare se il bambino è sano o no..

Infezione meno pericolosa dopo 12-14 settimane, quando la placenta è completamente formata. Se la temperatura durante la gravidanza nelle prime fasi e le cause che l'hanno causata nel primo trimestre spesso portano alla morte del feto, dal secondo trimestre del bambino la placenta già formata protegge. Ma non pensare che la placenta salverà da eventuali disgrazie. Non. Ma allevierà leggermente l'influenza esterna negativa..

Da circa la 30a settimana, le temperature di gravidanza di 38 e anche più basse diventano di nuovo abbastanza pericolose. Di norma, le madri non portano più a patologie dello sviluppo in tali periodi di malattia, ma le alte temperature possono causare un distacco prematuro della placenta (una condizione molto pericolosa per una donna) o portare a un parto prematuro. E il posto stesso del bambino non protegge più il bambino, poiché (il posto del bambino) ha la peculiarità di logorarsi, "invecchiare" e con ogni settimana svolge le sue funzioni protettive sempre peggio per periodi di gestazione più lunghi.

Come abbassare la temperatura

Qualunque sia la ragione del calore - deve essere eliminato, come abbiamo scritto sopra - questo può provocare distacco di placenta. Tutti i metodi possono essere divisi in medici e non medici. Ricorda che se la temperatura durante la gravidanza è 37-37,5, non è necessario abbassarla. Pertanto, il corpo combatte l'agente causale della malattia e non ha bisogno di interferire con esso (il corpo).

Se il termometro è già superiore a 38-38,5 gradi, allora è il momento di iniziare il trattamento. Naturalmente, nella stanza in cui ti trovi, non ci dovrebbe essere soffocante. Indossa abiti leggeri e togli i vestiti di lana. Bevi molto liquido caldo, sia esso tè o composta. Non puoi asciugarti con aceto e vodka: è molto pericoloso. In casi estremi, se tali misure non causano disagio, è possibile spogliarsi e asciugarsi con acqua a temperatura ambiente. Non dovresti mettere un panno freddo sulla fronte con un brivido, questo provocherà un tremore ancora maggiore, il che significa che anche la temperatura aumenterà.

Le temperature di gravidanza di 38 e superiori possono essere abbattute con i farmaci, ma non tutti. Il più sicuro ed efficace è il paracetamolo. La cosa principale è osservare il dosaggio corretto..

Prevenzione

Come hai già capito dall'articolo, è molto dannoso per le future mamme ammalarsi, e quindi vale la pena fare prevenzione. La prima cosa che dobbiamo fare è rafforzare il nostro sistema immunitario. Una corretta alimentazione con un'abbondanza di frutta e verdura fresca - è ovvio, non è necessaria un'ulteriore assunzione di vitamine complesse in compresse. È molto buono se stavi già indurendo prima della gravidanza e tolleravi bene i cambiamenti di temperatura.

Nel momento "pericoloso", quando la probabilità di contrarre l'influenza o l'IRI è molto alta, è consigliabile mangiare una piccola testa d'aglio ogni sera - un metodo eccellente per la prevenzione del raffreddore. Puoi anche diffondere le teste di aglio tagliate nella stanza - non ci saranno odori sgradevoli, ma questa utile verdura rilascerà nell'aria prodotti volatili - sostanze che combattono i batteri patogeni. È molto buono per l'immunità bere un decotto di melissa. Questa pianta è ricca di vitamina C - acido ascorbico. In linea di principio, lo stesso acido ascorbico si trova negli agrumi. Ma sono troppo allergenici, fai attenzione. Bere compresse di acido ascorbico, specialmente in combinazione con glucosio, è necessario solo su raccomandazione di un medico. Un'altra chiara evidenza della mancanza di acido ascorbico nel corpo è il desiderio di mangiare qualcosa di acido. Se la vitamina C non è sufficiente, la temperatura durante la gravidanza richiede un lungo trattamento, la malattia potrebbe non recedere a lungo a causa della ridotta immunità.

La seconda regola non è meno significativa: sii meno nei luoghi affollati. Se è possibile chiedere ai tuoi parenti di portarti un coupon medico la mattina alla reception, fallo. Capisci perfettamente che molti pazienti si stanno affollando nel registro, il che, tra l'altro, è improbabile che ti permetta di prendere un biglietto senza aspettare in fila. Se possibile, visitare una clinica di maternità solo nei giorni per le donne in gravidanza. In questi giorni sono assegnati specificamente per le future mamme al fine di proteggerle dalle malattie respiratorie. Se senti che la temperatura aumenta durante la gravidanza nelle prime fasi - è meglio sdraiarsi a casa e non andare fuori, prenditi un giorno libero al lavoro. Per quanto riguarda i vestiti, una conversazione separata. Il surriscaldamento è anche dannoso e pericoloso, oltre al congelamento. Abito per il tempo.

Epilogo

Evitare la febbre durante la gravidanza nelle fasi precoci e tardive e i soliti "raffreddori" non è facile. E le mamme più in attesa le portano con calma e danno alla luce bambini sani. Tuttavia, ci sono statistiche sui casi avversi quando, dopo la malattia di una madre, le nacquero dei bambini malati. Pertanto, cerca ancora di non ammalarti durante il periodo di gravidanza.

Temperatura durante la gravidanza: cosa fare

Le future madri sono sempre sensibili alla loro salute, perché le condizioni del bambino dipendono da questo. I cambiamenti interni che hanno luogo con una donna durante questo periodo sollevano molte domande. Cosa significa un aumento della temperatura corporea durante la gravidanza, e vale la pena temerlo?

Febbre in segno di gravidanza

Di solito, un aumento della temperatura corporea è percepito come uno stato di malattia che indica un processo infiammatorio. Ecco perché molte donne temono un aumento della temperatura durante la gravidanza..

Tuttavia, una temperatura di 37 durante la gravidanza è abbastanza normale, la risposta del corpo a un cambiamento nei livelli ormonali. A causa dei cambiamenti che avvengono nel corpo di una donna incinta, la termoregolazione e i processi metabolici sono diversi. Questo è irto di un leggero aumento della temperatura per diverse settimane. Le fluttuazioni della temperatura corporea sono accettabili nell'intervallo da 37,2 a 37,4 gradi.

Vale la pena considerare che la temperatura di 37 è la norma all'inizio della gravidanza e nel secondo e terzo trimestre può già essere un sintomo minaccioso. Assicurati di informare il tuo medico delle fluttuazioni di temperatura. Considerando che la norma di 36,6 gradi è relativa, lo specialista che conduce la gravidanza deve capire quali segni sul termometro sono fondamentali per te..

Febbre e raffreddori durante la gravidanza 1

Se la temperatura della gravidanza è accompagnata da sintomi caratteristici del raffreddore, chiamare il medico. La gravidanza è associata a un indebolimento delle difese immunitarie del corpo, quindi la futura mamma diventa molto vulnerabile a virus, batteri, fluttuazioni della temperatura dell'aria. L'ipotermia e il surriscaldamento sono abbastanza capaci di provocare la febbre in una donna incinta. Pertanto, una donna in posizione dovrebbe proteggere il suo corpo sia dal vento gelido che dalla luce solare diretta. Puoi proteggere te stesso e il feto dalle malattie virali e batteriche usando le regole più semplici:

● Evitare luoghi affollati

● Lavarsi le mani dopo aver camminato

● Non dimenticare le regole di igiene personale

● Ventilare e pulire l'appartamento in tempo

L'aumento della temperatura minaccia 1

La temperatura 37 all'inizio della gravidanza non è pericolosa per il feto. Un'altra cosa è l'alta temperatura durante l'infezione: può causare problemi con il trasferimento di nutrienti e ossigeno attraverso la placenta (guscio) al bambino, interrompere la formazione del sistema nervoso centrale. Una malattia accompagnata da una temperatura di 38 gradi (e in seguito - 37,5) può mettere in pericolo la gravidanza stessa, causando distacco di placenta e parto prematuro, intossicazione (avvelenamento), aborto spontaneo.

Gli studi hanno dimostrato che la febbre nelle donne in gravidanza durante il primo trimestre raddoppia il rischio di difetti fetali. I medici ritengono che il rischio possa essere ridotto usando farmaci antipiretici e vitamine che contengono acido folico. La temperatura elevata della madre durante il travaglio può causare convulsioni nel neonato, paralisi e altre conseguenze terribili..

Le alte temperature nelle donne in gravidanza devono essere ridotte a causa della minaccia di complicanze per il feto. Non aspettare fino a quando la febbre si trasforma in febbre, chiamare immediatamente un medico.

Cosa fare se la temperatura è già superiore a 37 2

Se la temperatura di una donna incinta non supera i 37,4 e non è accompagnata da altri sintomi allarmanti, la condizione non richiede un intervento esterno. Se hai dolori muscolari, mal di gola, naso che cola e malessere, non dovresti pensarci a lungo. La colonna del termometro può insinuarsi rapidamente, pertanto è necessaria la consulenza di un esperto. Se la febbre viene colta di sorpresa di notte o di sera, chiama un'ambulanza, il ritardo può essere costoso.

Nell'attesa dell'arrivo del medico, osserva la temperatura: la temperatura non deve superare i 38 gradi, altrimenti ci sarà una grave minaccia per la salute del feto. È importante ricordare che la maggior parte dei farmaci è controindicata durante la gravidanza, in particolare l'aspirina..

Per alleviare la febbre, utilizzare i seguenti metodi:

1. Bevi molti liquidi. Il tè fatto con fiori di tiglio, lampone o limone è una buona bevanda. Non dimenticare che la maggior parte delle erbe, come le medicine, ha un forte effetto sul corpo e, in caso di raffreddore durante la gravidanza, puoi utilizzare solo un set molto piccolo di piante "sicure": camomilla, tiglio, rosa canina.

2. Applicare impacchi d'acqua. Un impacco freddo con acqua aiuterà ad alleviare delicatamente la febbre.

Un medico dovrebbe diagnosticare e prescrivere farmaci, se hai selezionato un medico, consulta l'elenco delle cliniche qui. Non superare la dose e il tempo di ammissione prescritti, considerare attentamente i farmaci prescritti. Fatte salve le regole di ammissione, tale trattamento non danneggerà il bambino..

Bassa temperatura durante la gravidanza 3

Questa situazione si verifica nelle donne che soffrono di tossicosi (nausea, peggioramento al mattino). A causa del frequente vomito, una donna incinta può disidratarsi, accompagnata da una diminuzione della temperatura. È impossibile ignorare questa condizione, quindi una donna incinta può essere inviata per un trattamento ospedaliero.

A volte un calo della temperatura indica disturbi ormonali, deficienza immunitaria o una malattia infettiva. Non dimenticare di informare il medico di qualsiasi condizione insolita al fine di prevenire o curare tempestivamente l'insorgenza della malattia..

Infine, una temperatura leggermente bassa può essere semplicemente una caratteristica individuale dell'organismo, a modo suo reagisce alla gravidanza. Tuttavia, non dovresti fare affidamento solo su questo motivo: sarà comunque necessaria una consultazione con un medico.

Cosa fare se la temperatura mantiene 37 a lungo 3

L'effetto attivo dell'ormone della gravidanza progesterone, che aumenta la temperatura corporea, continua per tutta la gravidanza, quindi un leggero aumento della temperatura può persistere a lungo. Una donna incinta deve essere sensibile al suo benessere e alla prima apparizione di sintomi spiacevoli e un aumento della temperatura, consultare un medico.

Ogni gravidanza è unica e necessita di un attento monitoraggio. Non aver paura di sembrare una "mamma in preda al panico", chiedendo aiuto medico quando il termometro si alza, perché la salute del tuo bambino dipende da te. È molto meglio confondersi con una prognosi negativa piuttosto che perdere lo sviluppo della malattia..

  • 1. Kuzmin VN Il problema del virus dell'influenza H1N1 e le caratteristiche della malattia nelle donne durante la gravidanza // Assistere il medico. - 2010. - T. 1. - S. 66-8.
  • 2. Svirskaya E. V. Diario di una futura madre. Gravidanza giorno dopo giorno. - SPb. Casa editrice Peter, 2014.S. 87-89
  • 3. Schaefer K. Terapia farmacologica durante la gravidanza e l'allattamento. - Logobook. ru, 2010.S. 179-180

RUDFS183673 dal 29/11/2018

Come comportarsi durante la gravidanza

La gravidanza non è solo il periodo più felice, ma anche il più cruciale nella vita di una donna. È associato positivamente alla massa.

Segni di gravidanza precoce

In questo articolo, esamineremo vari sintomi e segni che potrebbero indicare non solo la presenza di una gravidanza precoce..

Con la presente confermo di aver letto integralmente la Politica relativa al trattamento dei dati personali sui siti Web di Abbott, il suo testo è completamente comprensibile per me e non richiede ulteriori spiegazioni.

Selezionando la casella "Accetto" di seguito, do il mio consenso ad Abbott, comprese le sue divisioni e affiliate, incl. Società a responsabilità limitata "Abbott Laboratories", situata all'indirizzo: Federazione Russa, 125171, Mosca, Leningradskoe shosse, 16 A, bldg. 1 (collettivamente denominata "Abbott"), per l'elaborazione (automatizzata e senza l'uso dell'automazione ) dei miei dati personali, tra cui raccolta, sistematizzazione, accumulazione, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), utilizzo, distribuzione (compreso il trasferimento), depersonalizzazione, blocco, distruzione dei dati personali, trasferimento transfrontaliero ai partner Abbott sul territorio di qualsiasi paese straniero (in compresi quelli che non forniscono un'adeguata protezione dei diritti dei soggetti dei dati personali). Allo stesso tempo, ai fini della legge federale n. 152-FZ "sui dati personali", questo consenso è equiparato a un consenso scritto.

I dati personali da me trasmessi possono essere utilizzati da Abbott per garantire il corretto e corretto funzionamento di questo sito Web; Abbott mi inviava informazioni mediche, pubblicitarie e di altro tipo; invio degli inviti di Abbott a me per partecipare a eventi accademici ed eventi per promuovere prodotti Abbott e altri scopi non elencati sopra e per garantire che Abbott sia conforme alla legge e ad altri regolamenti.

Nel fare ciò, acconsento che il trattamento dei miei dati personali possa essere assegnato a qualsiasi dipendente autorizzato appropriato delle società Abbott.

Questo consenso viene dato a tutti i dati personali da me forniti su questo sito Web Abbott, inclusi, a titolo esemplificativo, il mio cognome, nome, secondo nome, professione, specialità, informazioni di contatto (numero di telefono ed e-mail).

Questo consenso è valido per un periodo indeterminato fino a quando non viene revocato da me o diventa invalido in conformità con l'attuale legislazione della Federazione Russa.

Il presente consenso può essere revocato inviando ad Abbott un avviso di recesso del presente consenso al seguente indirizzo:

LLC "Abbott Laboratories"

Attenzione: responsabile responsabile dell'organizzazione del trattamento dei dati personali Ponyushenko T.A..

Temperatura durante la gravidanza. Cosa fare?

Se hai la febbre durante la gravidanza, non preoccuparti, nella maggior parte dei casi questa è la norma. Se la temperatura durante la gravidanza nelle prime settimane di 37 è esattamente, allora questa dovrebbe essere la norma, se non ci sono altri sintomi della malattia. Il sito femminile Mikrusha.ru offre di considerare le cause e i metodi per alleviare la febbre durante la gravidanza e sentirsi male.

La febbre durante la gravidanza è normale

Siamo abituati al fatto che un aumento della temperatura è un segno di una malattia. Ma la gravidanza è una condizione speciale di una donna. Il corpo di una donna reagisce a un corpo estraneo - un embrione.

Quando è la temperatura durante la gravidanza la norma? La temperatura durante la gravidanza iniziale da 37 a 37,4 non è un problema se non ci sono altri sintomi della malattia, ad esempio un raffreddore o una malattia virale. I medici spiegano l'aumento della temperatura durante la gravidanza dal fatto che un'enorme quantità di progesterone, il principale ormone durante la gravidanza, viene rilasciato nel corpo di una donna incinta. Se l'eccitazione ti travolge ancora, puoi fare un esame del sangue e delle urine.

Inoltre, un aumento della temperatura durante l'inizio della gravidanza può verificarsi a causa della quantità insufficiente di aria fresca nella stanza. Pertanto, è necessario ventilare le stanze più spesso..

Temperatura durante la gravidanza: quando preoccuparsi?

Quando una donna porta un bambino sotto il suo cuore, è necessario monitorare la sua salute ancora più attentamente. Se ti senti debole, raffreddato o febbrile, mantieni la temperatura. Se la temperatura supera i 37,8 C, è necessaria un'azione urgente. Un aumento della temperatura durante la gravidanza può essere una conseguenza di un processo infiammatorio nel corpo di una donna. Può essere un raffreddore, un'infezione, influenza o malfunzionamento di un organo (rene, fegato, stomaco).

Una temperatura elevata durante la gravidanza (sopra i 38 ° C) è considerata pericolosa per il nascituro. La febbre durante la gravidanza può causare:

  • Deviazioni durante la formazione del sistema nervoso;
  • Ritardo mentale del bambino;
  • Provoca ipotonia muscolare;
  • Sottosviluppo di parti del corpo, viso;
  • Il bambino può nascere con le dita giunte.

Pertanto, a temperature elevate, un urgente bisogno di visitare un medico. Nella maggior parte dei casi, la febbre è una conseguenza dell'influenza e della SARS..

Inoltre, una bassa temperatura durante la gravidanza fino a 14 settimane può essere un segnale della minaccia di interruzione della gravidanza..

Come abbassare la temperatura durante la gravidanza?

Dovresti provare a ridurre l'alta temperatura durante la gravidanza. I metodi su come ridurre la temperatura durante la gravidanza possono essere suddivisi in: farmaci e non medicinali.

Se la temperatura durante la gravidanza è nell'intervallo da 37 a 37,5 gradi, questa temperatura non deve essere abbassata. Il corpo deve combattere i patogeni e non deve interferire.

Se la temperatura durante la gravidanza è superiore a 38-38,5 gradi, è necessario iniziare il trattamento. È necessario ventilare la stanza in cui ci si trova spesso. I vestiti dovrebbero essere messi più leggeri e togliere gli oggetti di lana. Devi bere più liquidi caldi, come tè o composta. Strofinare con aceto o vodka è pericoloso! Inoltre, con i brividi, non è necessario mettere un panno fresco sulla fronte, questo può provocare ancora più tremori e un aumento della temperatura..

Temperatura basale

Con l'inizio della gravidanza, la temperatura basale aumenta. La temperatura basale durante la gravidanza rimane elevata nei primi 4 mesi. Una diminuzione della temperatura basale può causare il rischio di interruzione della gravidanza. Una donna dovrebbe tenere un diagramma della temperatura basale. Durante l'esame del grafico, il medico può diagnosticare infertilità, sanguinamento uterino e anche durante la diagnosi di gravidanza.

Qual è la temperatura all'inizio della gravidanza

Nelle prime settimane di gravidanza è possibile una diminuzione o un aumento della temperatura corporea della donna. Questo cambiamento è causato da cambiamenti nel corpo femminile. Se l'indicatore del termometro si blocca a 37-37,5, questa può essere considerata la norma, non una patologia. Ma devi essere prudente se compaiono altri sintomi e la temperatura non scende per molto tempo. Questi fattori possono indicare la presenza di un'infezione e causare un aborto spontaneo..

Temperatura di gravidanza

Il segno di un termometro in una donna in buona salute può oscillare tra 36,6-37,7 gradi. Il corpo reagisce quindi ai cambiamenti nei livelli ormonali. L'indicatore aumenta nella seconda fase del ciclo durante la produzione dell'ormone progesterone, che si manifesta al momento della gestazione del bambino ed è responsabile della sicurezza dell'ovulo. Molte donne si chiedono quale temperatura sia considerata normale all'inizio della gravidanza. Gli esperti dicono che la norma è di 37 gradi.

Se una febbre accompagna una febbre di basso grado, ciò può significare sia un'infezione pericolosa che un raffreddore comune..

Temperatura basale

La temperatura basale può dire molto sullo stato di salute delle donne. Con il suo aiuto puoi:

  1. Identifica la gravidanza.
  2. La presenza o l'assenza di ovulazione.
  3. Determina i giorni più favorevoli per il concepimento.
  4. Valutare la funzione ovarica.
  5. Nelle fasi iniziali, monitorare lo sviluppo della gravidanza (12-14 settimane).

Misurare la temperatura basale nei seguenti modi:

  1. Rettale (senza alzarsi dal letto immediatamente dopo essersi svegliato nel retto).
  2. Per via orale.
  3. vaginale.

La prima fase del ciclo è il periodo dal primo giorno del ciclo mestruale all'inizio dell'ovulazione. La temperatura basale dovrebbe essere compresa tra 36,2 e 36,8 gradi. Ma durante la seconda fase, può essere compreso tra 37 e 37,5. La diminuzione degli indicatori inizia 2 o 3 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. A questo punto, gli indicatori possono essere 36,2-36,9. Se non c'è un forte calo dell'indicatore e si mantiene a circa 37,5 gradi, presto la donna diventerà madre. La temperatura si manterrà elevata durante i primi 4 mesi di gestazione..

L'ormone progesterone è necessario affinché un uovo fecondato possa essere fissato sulla parete uterina. Quando il livello di questo ormone aumenta, la temperatura corporea sale a circa 37,3 gradi. Può essere misurato fino a 16 settimane di gravidanza ogni giorno. La norma è considerata condizionale e non dovrebbe esattamente ripetere il programma generalmente accettato. Un piccolo aumento non indica la presenza di patologia. Nelle prime fasi della gestazione, la temperatura basale può essere la seguente:

  1. Nella terza settimana - 37-37,7 gradi.
  2. Sul quarto - 37,1-37,5.
  3. Dal quinto all'undicesimo: la temperatura è alta, ma non dovrebbe superare i 38 gradi. In questo caso, contattare immediatamente uno specialista.
  4. Nella dodicesima settimana - 37-38 gradi.

Promozione anticipata

Un aumento della temperatura corporea nelle prime fasi della gravidanza appare dalla prima settimana. Questo fenomeno nel primo trimestre è dovuto ai cambiamenti che si verificano nel corpo femminile. Il trasferimento di calore rallenta e aumentano le letture sul termometro. I ginecologi raccomandano di effettuare misurazioni due volte al giorno - al mattino e alla sera. Questo è l'unico modo per tenere traccia delle dinamiche quotidiane dei cambiamenti. La temperatura corporea nel primo trimestre delle briciole dei cuscinetti sale a 37,2 gradi. E questo può essere considerato la norma..

Durante l'intero periodo di gestazione, può mantenersi a circa 37 gradi. E non è necessario abbatterla.

Per conoscere la temperatura della donna incinta nei primi mesi, gli esperti usano tre metodi di misurazione:

  1. Sotto l'ascella, la temperatura non dovrebbe superare i 37 gradi.
  2. Le indicazioni rettali dovrebbero essere entro 37,5.
  3. Utilizzando un termometro elettronico, vengono misurate le letture nella cavità orale. La norma è 37.2.

Se non ci sono deviazioni nel corso della gravidanza, il segno del termometro è compreso tra 37,1 e 37,5.

Ma un significativo aumento della temperatura nei primi mesi di gravidanza è considerato non sicuro. In generale, la causa è una malattia infiammatoria, ma è anche possibile che ci sia una condizione grave che richiede cure mediche di emergenza. La temperatura corporea di 38 gradi non può essere considerata la norma nelle fasi iniziali della gestazione. Per non danneggiare te stesso e il bambino, chiama un medico a casa. Tutti i disturbi che si verificano nel corpo con l'inizio della gravidanza influenzano il feto in via di sviluppo.

Perché il termometro sta aumentando

Grandi indicatori indicano la presenza nel corpo del processo infiammatorio, infezioni virali respiratorie acute e altre malattie. L'aumento del termometro può raggiungere i 38,5 gradi. Insieme a questo, possono anche essere presenti sintomi come dolore al sacro, eruzione cutanea, linfonodi ingrossati e altri..

Oltre alla temperatura, con l'ARVI si possono osservare altri sintomi del comune raffreddore: mal di testa, naso che cola e tosse. Nelle fasi iniziali, l'ARVI può portare a tracheite, polmonite, otite media.

L'ipertermia nelle donne in gravidanza con malattie intestinali è accompagnata da disturbi delle feci e sintomi di febbre. Ma con malattie del sistema genito-urinario (pielonefrite, cistite), minzione dolorosa, intossicazione generale nel corpo, dolore alla schiena, si possono osservare brividi.

Un'eruzione cutanea nei primi mesi di gravidanza indica morbillo, vaiolo o rosolia. E i numeri gonfiati sul termometro possono indicare una gravidanza extrauterina..

effetti

Un aumento della temperatura è una funzione protettiva del corpo. Ma se nella fase iniziale i numeri sono notevolmente sopravvalutati, ciò può portare a gravi complicazioni. Il primo trimestre è il periodo di formazione degli organi delle briciole, i segnalibri dei sistemi nervoso, digestivo e cardiovascolare. Se si contatta uno specialista in tempo, è possibile determinare la causa, iniziare il trattamento corretto.

Febbre alta all'inizio della gravidanza - possibili conseguenze:

  1. L'intossicazione del corpo porta alla patologia nell'attività del sistema cardiovascolare.
  2. La minaccia di interruzione della gravidanza a causa del fatto che aumenta la frequenza di contrazione dei muscoli dell'utero.
  3. A causa del distacco precoce della placenta, è possibile la nascita prematura.
  4. Aborto spontaneo dovuto a coaguli di sangue che ostruiscono i vasi della placenta.
  5. Ritardo del bambino nello sviluppo dell'attività cerebrale.
  6. Abbassando l'afflusso di sangue alla placenta.
  7. Interruzione della sintesi proteica.
  8. Tossicosi precoce grave.
  9. L'inizio di malformazioni delle labbra, del palato, della mascella e dei bulbi oculari in un bambino.
  10. Aumentando il tono dell'utero.

Temperatura ridotta

Basso all'inizio della gravidanza è considerato inferiore a 36 gradi. Questa condizione può essere innescata da situazioni facilmente rimovibili (stress, stress, superlavoro, alimentazione insufficiente della madre) o varie patologie. Se la nutrizione di una donna è completa, ma i suoi livelli di zucchero nel sangue e termometro sono bassi, questo indica lo sviluppo del diabete.

Le ragioni della lettura bassa sul termometro possono essere:

  1. Malattie croniche.
  2. Gravidanza congelata.
  3. Emoglobina bassa.
  4. Infezioni virali posticipate.
  5. Diminuzione dell'immunità.

Trattamento

La temperatura corporea elevata può essere curata utilizzando metodi o farmaci tradizionali..

farmaci

Preoccuparsi di un indicatore di temperatura elevata dovrebbe essere mostrato se il segno è superiore a 38 gradi. Se, insieme a questo, ci sono altri sintomi che incidono negativamente, allora è necessario iniziare immediatamente la terapia..

In questa situazione, dovrebbero essere presi farmaci. Ma dovrebbero essere prescritti solo da uno specialista dopo aver esaminato il paziente. Non automedicare, poiché molti farmaci influenzano negativamente la salute del feto.

Regole per la prescrizione di medicinali nei primi mesi di gravidanza:

  1. I farmaci antipiretici sono prescritti solo se il marchio ha superato i 38 gradi.
  2. Gli specialisti spesso prescrivono la somministrazione simultanea di diversi farmaci. Gli antibiotici sono possibili tra loro..
  3. È possibile prescrivere un complesso di farmaci e vitamine che aumentano la funzione protettiva del sistema immunitario.
  4. Nei casi più gravi, sotto la supervisione di un medico, è possibile assumere farmaci controindicati in gravidanza.

I più sicuri ed efficaci nelle prime fasi sono i medicinali contenenti paracetamolo. Ma non dovresti prenderlo più di 4 volte al giorno. E tutto a causa del fatto che con un uso prolungato, ha un effetto negativo sul fegato. Ed è anche possibile assumere medicinali omeopatici antipiretici. Questi includono "Viburkol". Ha una base vegetale ed è somministrato per via rettale. Non prescrivere tu stesso il dosaggio. Questo è consentito solo dal tuo specialista..

Indometacina, aspirina, ibuprofene: queste sostanze possono avere un effetto negativo sulle condizioni del feto e hanno anche molti effetti collaterali.

Etnoscienza

La medicina alternativa è molto gradita.

  1. A temperature elevate, strofinare con aceto o succo di limone è molto utile. Impacchi a base di foglie di cavolo fresche e bere molti liquidi possono essere utili..
  2. Se la causa è la SARS, devi preparare latte o tè con miele. Devi sciogliere due cucchiaini di miele nel latte caldo. Questa miscela deve essere bevuta due volte al giorno, 1 bicchiere a grandi sorsi. Non bere bevande calde.
  3. Succo di mirtillo. Per prepararlo, sono necessari 2,5 litri di acqua e 400 grammi di bacche fresche. Schiaccia le bacche fino alla purea e spremi il succo risultante. Versa lo zucchero e mescola bene. Diluire leggermente la miscela risultante con acqua e riscaldare in modo che l'effetto sia curativo.
  4. Tè al lime Per la preparazione della birra è necessario utilizzare fiori di tiglio essiccati. Versare 1,5 cucchiai di fiori secchi schiacciati con 1 litro di acqua bollente e attendere che si raffreddi. Solo allora puoi bere una tale medicina.
  5. Radice di zenzero Possono facilmente sostituire il tè ai fiori di tiglio. Per prepararlo, sbucciare e tagliare la radice in strisce sottili. Bollire 1 litro di acqua e sciroppo di zucchero. Aggiungi la radice preparata ad esso. Infondere la bevanda per due ore in un luogo buio. Dovrebbe essere bevuto caldo o freddo..
  6. Foglie di lampone Lavali bene, macinali e versaci sopra dell'acqua bollente. Dopo 20 minuti, filtrare il tè e aggiungere un po 'di zucchero o miele (opzionale). Puoi bere 2 o 3 tazze al giorno.

Prevenzione del freddo

Durante la gravidanza, una donna sperimenta spesso naso che cola, malessere e altre manifestazioni di infezioni respiratorie acute. E in questa situazione non c'è nulla di sorprendente. Dopotutto, la sua immunità è indebolita. Al fine di evitare infezioni e complicanze, è necessario seguire una serie di semplici raccomandazioni:

  1. Devi stare attento e cercare di non contattare i malati..
  2. Non c'è bisogno di visitare luoghi dove si radunano molte persone: trasporti pubblici urbani, teatro, cinema, luoghi pubblici in cui vi è un grande rischio di contrarre un'infezione.
  3. Non trascurare le misure preventive note e semplici.
  4. Ventilare le stanze della casa e fare regolarmente la pulizia ad umido.
  5. Resta all'aperto, osserva la buona igiene e consuma più vitamine. Questo porterà risultati. L'aria fresca ti aiuterà a migliorare il tuo umore..
  6. Fai i gargarismi con la gola e il naso, lavati spesso le mani.

È importante ricordare che è meglio cercare di evitare le malattie per tutti i 9 mesi piuttosto che affrontarne le conseguenze in un secondo momento..