Temperatura corporea 37-37,5 - cosa fare?

Una temperatura corporea di 37-37,5 ° C è chiamata temperatura subfebrilare. Tali segni sul termometro possono essere osservati abbastanza spesso. A volte la temperatura corporea di basso grado indica una malattia piuttosto grave, a volte è semplicemente il risultato di un errore nella misurazione.

Se la temperatura di 37 ° C persiste per un lungo periodo di tempo, è necessario chiedere il parere di uno specialista. Solo un medico può determinare se un tale aumento della temperatura è una variante normale o indica la presenza di qualsiasi patologia..

Come misurare correttamente la temperatura corporea?

Nell'uomo, la temperatura corporea non può sempre rimanere allo stesso segno. Durante il giorno e la notte, può andare su e giù, il che è abbastanza normale. Allo stesso tempo, la persona non sperimenterà alcun segno di malattia. Gli aumenti di temperatura a lungo termine a 37 ° C dovrebbero essere motivo di preoccupazione.

Sono possibili le seguenti opzioni per la temperatura corporea:

Segno del termometro inferiore a 35,5 ° C - bassa temperatura corporea.

Il segno sul termometro varia da 35,5 a 37 ° C - temperatura corporea normale.

Il segno sul termometro è 37,1-38 ° C (condizione subfebrile) o superiore a 38 ° C - aumento della temperatura corporea.

Alcuni medici tendono a credere che una temperatura corporea compresa tra 37 e 37,5 ° C sia una variante della norma. Considerano gli indicatori su un termometro da 37,5 a 38 ° C come temperatura corporea subfebrilare..

Alcuni fatti sulla temperatura corporea che tutti dovrebbero sapere:

Le statistiche indicano che per la maggior parte delle persone, una temperatura corporea di 37 ° C è la norma. Sebbene sia generalmente accettato che una temperatura di 36,6 ° C sia normale.

In una persona, durante il giorno, la temperatura corporea può oscillare entro 0,5 ° C o più, che è anche una variante della norma..

Al mattino la temperatura corporea è sempre più bassa e la sera può raggiungere i 37 ° C.

Durante il sonno, la temperatura corporea può scendere a 36 ° C. La frequenza più bassa si osserva tra le 4 e le 6 del mattino. Se la temperatura corporea è di 37 ° C al mattino, ciò può indicare una malattia.

A partire dalle 16:00, la temperatura corporea di una persona potrebbe aumentare. Per alcune persone, una temperatura di 37,5 di sera è una variante della norma..

Nelle persone anziane, la temperatura corporea è generalmente più bassa e i suoi salti quotidiani non sono così pronunciati.

L'età di una persona non ha poca importanza nel determinare la norma e la patologia a diverse temperature corporee. Quindi, una temperatura di 37 ° C la sera nei bambini è normale. Gli stessi dati per gli anziani sono una patologia.

La temperatura corporea può essere misurata nelle seguenti posizioni:

Molto spesso, le persone misurano la temperatura corporea sotto l'ascella. Mentre questo è il metodo più comune per determinare la temperatura corporea, è anche il meno informativo. I dati ottenuti possono essere influenzati dalla temperatura e dall'umidità dell'aria, nonché da altri fattori. In alcuni casi, durante il processo di misurazione della temperatura corporea, si osserva il suo salto riflesso. Ciò può essere dovuto all'eccitazione della persona. Se la temperatura corporea viene misurata in bocca o nel retto, l'errore negli indicatori sarà minimo..

Se la temperatura corporea viene misurata nella cavità orale, allora dovresti essere preparato al fatto che i suoi valori saranno 0,5 ° C più alti rispetto all'ascella.

Con il metodo rettale di misurazione della temperatura corporea, gli indicatori saranno 1 grado più alti rispetto alla temperatura corporea sotto l'ascella e 0,5 gradi più alti rispetto alla cavità orale.

È possibile misurare la temperatura corporea nel condotto uditivo e i dati ottenuti saranno quanto più precisi possibile. Tuttavia, per eseguire le misurazioni, è necessario un dispositivo speciale, quindi a casa non viene misurata la temperatura corporea nell'orecchio.

Se la temperatura corporea viene misurata nell'ano o nella bocca, i termometri al mercurio devono essere abbandonati. A tale scopo è adatto solo un termometro elettronico. È conveniente utilizzare uno speciale termometro fittizio quando si misura la temperatura corporea nei bambini.

La temperatura corporea 37,1-37,5 ° C può essere il risultato di un errore nelle misurazioni o indicare una patologia. Solo un medico può determinarlo.

Se la temperatura è di 37 - questa è la norma?

Vedere una temperatura di 37-37,5 ° C su un termometro, non fatevi prendere dal panico. È possibile che tali indicatori siano errori di misurazione.

Per ridurre al minimo la possibilità di errore, è necessario seguire le seguenti regole quando si misura la temperatura corporea:

Dal momento dell'attività fisica di una persona, dovrebbe passare almeno mezz'ora. Lo stato dovrebbe essere rilassato e calmo. Spesso, nei bambini dopo giochi attivi e all'aperto, la temperatura corporea sale a 37-37,5 ° C.

La temperatura corporea del bambino può aumentare dopo un forte pianto o urla.

È meglio prendere le misurazioni contemporaneamente. Va ricordato che la temperatura corporea è più bassa al mattino e più alta alla sera..

L'ascella deve essere assolutamente asciutta quando si prende la temperatura corporea.

Non dovresti misurare la temperatura corporea in bocca se una persona ha appena mangiato o consumato bevande calde, se ha respiro corto o difficoltà nella respirazione nasale, se ha appena fumato.

Gli indicatori della termometria rettale possono essere aumentati di 1-2 gradi dopo aver fatto un bagno caldo o dopo l'attività fisica.

Il termometro può visualizzare una temperatura di 37 ° C se una persona ha recentemente mangiato, praticato sport o ricevuto altre attività fisiche, ha subito stress, è stanca o è in uno stato di eccitazione. Un aumento degli indicatori è possibile dopo una lunga permanenza al sole, quando ci si trova in una stanza chiusa e chiusa, dove c'è alta umidità. Influisce sugli indicatori di temperatura corporea aria secca e aumento della temperatura ambiente.

È possibile che la temperatura di 37 ° C sia il risultato di un funzionamento errato del dispositivo di misurazione, che è molto importante in relazione ai termometri elettronici, che spesso danno un errore significativo. Se il dispositivo ha letture elevate, uno dei membri della famiglia dovrebbe misurare la temperatura corporea, è possibile che sia anche superiore ai valori normali. È buono se la casa ha un termometro a mercurio. Tuttavia, non è sempre possibile misurare la temperatura corporea con un dispositivo al mercurio, ad esempio quando si tratta di un bambino piccolo.

Per ridurre al minimo il rischio di errore, è necessario misurare la temperatura corporea di un adulto, prima con un dispositivo al mercurio e poi con uno elettronico. Quindi dovresti controllare gli indicatori.

Una temperatura corporea di 37 ° C può essere un'opzione normale nelle seguenti condizioni:

La temperatura può salire fino a 37 ° C sullo sfondo dell'attività fisica, dopo aver subito uno shock emotivo, con affaticamento cronico.

Le fluttuazioni della temperatura corporea nelle donne si verificano a seconda della fase del ciclo mestruale. Si osserva un aumento della temperatura dopo l'ovulazione (17-25 giorni del ciclo). In questo caso, la temperatura basale può essere superiore a 37.3 ° C.

La menopausa può anche influenzare le letture della temperatura corporea. Quindi, il segno sul termometro aumenterà durante le cosiddette "maree".

Per i bambini (fino a un mese), una temperatura di 37-37,5 è normale, poiché i processi di termoregolazione a questa età non sono ancora perfetti. Molto spesso, questa temperatura corporea è osservata nei bambini nati prematuri..

Per le donne in gravidanza, anche una temperatura di 37,2-37,5 è normale. Molto spesso, un tale aumento si osserva nelle prime fasi del parto, anche se può persistere fino alla nascita del bambino.

Durante l'allattamento, una temperatura di 37 ° C è normale. Molto spesso, tali indicatori sono osservati durante il flusso del latte. Tuttavia, una donna dovrebbe monitorare attentamente le sue condizioni. Se la temperatura corporea sale ai livelli febbrili e questo processo è accompagnato da dolori al petto, ciò può indicare lo sviluppo di mastite. In tale situazione, è necessaria assistenza medica..

Sebbene tutte le condizioni elencate non costituiscano una minaccia per la vita e la salute umana, una consultazione specialistica su un aumento della temperatura corporea di 37 ° C non sarà superflua.

Cause di un aumento patologico della temperatura corporea

Una temperatura di 37-37,5 ° C può indicare un processo patologico nel corpo..

Un simile aumento della temperatura corporea è caratteristico delle seguenti malattie:

La presenza di un'infezione nel corpo: ARVI, tubercolosi, infezioni intestinali, infiammazione dei reni, vescica, ecc..

Malattie non trasmissibili, tra cui: ulcera allo stomaco, artrite reumatoide, tiroidite, lupus eritematoso, ecc..

Infezione del corpo con parassiti: elmintiasi, toxoplasmosi, amebiasi, ecc..

Patologie che richiedono un intervento chirurgico. Forse un aumento della temperatura corporea dopo l'intervento chirurgico.

Malattie oncologiche, malattie sullo sfondo dell'immunodeficienza.

Malattie del sistema cardiovascolare e nervoso, malattie croniche dell'apparato respiratorio e della pelle.

Altri stati del corpo. Pertanto, la temperatura corporea può aumentare durante la dentizione nei bambini o essere una reazione post-vaccinazione del corpo.

La temperatura corporea 37-37,5 ° C può accompagnare i seguenti processi infettivi nel corpo:

Malattie dell'apparato respiratorio. Molto spesso si tratta di infezioni virali respiratorie acute. Se la malattia è lieve, la temperatura corporea rimarrà nell'intervallo 37-37,5 ° C. Parallelamente, una persona sviluppa rinite e tosse, forse un aumento dei linfonodi, la comparsa di dolore nella parte bassa della schiena e in tutto il corpo. È possibile che una temperatura di 37 ° C indichi una bronchite cronica o un'infiammazione dei seni mascellari. Le condizioni subfebriliche sono spesso osservate con polmonite (polmonite), specialmente se l'agente causale della malattia è il micoplasma o la clamidia. Sullo sfondo della tubercolosi, una temperatura corporea elevata può persistere per molti anni e fino a un certo momento nel tempo, altri sintomi della malattia saranno assenti.

Malattie dei reni e del tratto urinario. Una temperatura di 37 ° C accompagna molto spesso la cistite, ma il paziente sperimenterà anche altri segni di infiammazione della vescica. Sullo sfondo della pielonefrite, che si è manifestata per la prima volta, l'aumento della temperatura è più significativo. Tuttavia, una temperatura corporea di 37 ° C può accompagnare un'esacerbazione della pielonefrite cronica..

Malattie dell'apparato digerente di natura infettiva. È possibile che una persona sviluppi gastrite, stomaco o ulcera intestinale. In questo caso, verrà osservato dolore addominale. Se la temperatura corporea sale a 37-37,5 ° C e in parallelo una persona ha diarrea e vomito, molto probabilmente ha un'infezione intestinale o epatite.

Malattie della zona genitale. Nelle donne, la temperatura può salire a livelli subfebrilici sullo sfondo di vulvovaginite o altre infiammazioni degli organi genitali. L'aborto e il curettage possono far salire la febbre a 37 ° C o più. Indicatori simili si osservano con esacerbazione della prostatite negli uomini.

Malattie del cuore e dei vasi sanguigni. L'infiammazione del muscolo cardiaco di natura infettiva può essere accompagnata da un aumento della temperatura corporea. Parallelamente, il paziente avrà affanno, compariranno edema e disturbi del ritmo cardiaco..

La presenza nel corpo di un focus di infezione cronica. Una temperatura di 37,2 gradi può indicare tonsillite, adenoidite, prostatite o un'altra patologia di natura cronica. Di norma, dopo l'eliminazione del fuoco dell'infiammazione, la temperatura corporea torna alla normalità..

Malattie dei bambini. La varicella è caratterizzata dalla comparsa di un'eruzione cutanea e da un aumento della temperatura corporea a 37 ° C e oltre. Sintomi simili accompagnano morbillo e rosolia. Di norma, l'eruzione cutanea provoca disagio al bambino ed è accompagnata da prurito. A volte una temperatura corporea di 37 ° C o superiore può indicare malattie molto gravi, tra cui: avvelenamento del sangue (sepsi), infiammazione del rivestimento del cervello (meningite). Pertanto, è necessaria la consultazione di un medico.

A volte dopo un'infezione, una temperatura di 37 ° C persiste a lungo. I medici chiamano questa condizione la "coda della temperatura". Una situazione simile può essere osservata per diverse settimane o addirittura mesi. In questo caso, non è necessario alcun trattamento specifico. La coda della temperatura passerà da sola dopo un po '.

Tuttavia, in una situazione in cui una persona ha il naso che cola e la tosse su uno sfondo di 37 ° C, dovresti consultare un medico. Molto probabilmente, la malattia non è stata completamente curata e si è verificata una recidiva. O una nuova infezione è entrata nel corpo.

Una temperatura di 37 ° C e oltre può indicare l'elmintiasi in un bambino. Molto spesso, i bambini soffrono di ossiuri e ascaris. Parallelamente, sintomi come: dolore addominale, alternanza di diarrea e costipazione, reazioni allergiche.

Altre ragioni per l'aumento della temperatura corporea in un bambino:

L'aspetto dei denti è molto spesso accompagnato da una temperatura corporea di 37-37,5 ° C. In questo caso, non è necessario assumere alcun farmaco, è sufficiente monitorare le condizioni del bambino. In genere, la temperatura corporea di dentizione non supera i 38,5 ° C.

Le temperature di 37 ° C e superiori possono aumentare dopo la vaccinazione. Se c'è un balzo impressionante, allora puoi dare al bambino un farmaco antipiretico. I bambini piccoli sono più sensibili al surriscaldamento rispetto agli adulti, quindi una temperatura di 37 ° C può verificarsi quando il bambino è troppo avvolto. Inoltre, un tale aumento della temperatura corporea può essere molto pericoloso e portare a un colpo di calore. In tale situazione, è importante raffreddare il bambino il più rapidamente possibile rimuovendo i suoi vestiti..

I processi infiammatori di natura non infettiva possono anche portare ad un aumento della temperatura corporea. Inoltre, quasi tutte le malattie sono accompagnate da altri sintomi. Quindi, se una persona ha una temperatura di 37 ° C e diarrea con sangue, questo molto probabilmente indica lo sviluppo della malattia di Crohn o della colite ulcerosa. Una malattia come il lupus eritematoso sistemico è accompagnata da una temperatura corporea di 37 ° C, che si manifesta diversi mesi prima che compaiano i primi sintomi della malattia.

Alcune reazioni allergiche nel corpo possono essere accompagnate da un aumento della temperatura corporea, come orticaria e dermatite atopica. Nell'asma bronchiale, una temperatura corporea di 37 ° C si combina con mancanza di respiro e difficoltà respiratorie.

È possibile che una temperatura di 37 ° C indichi malattie dei seguenti sistemi:

Danni al sistema cardiovascolare:

Distonia Vegetativa In questo caso, la temperatura corporea sale a 37 ° C e oltre e il paziente sviluppa anche mal di testa, la pressione sanguigna aumenta.

Danno al sistema respiratorio, in particolare malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO).

Danni all'apparato digerente. Una temperatura di 37 ° C può accompagnare pancreatite, gastrite, epatite di natura non infettiva, esofagite, ecc..

Danno al sistema nervoso:

Emorragie, tumori del cervello e del midollo spinale, traumi.

Nelle giovani donne con distonia, una temperatura di 37 ° C indica una termoneurosi.

Nefropatia. L'urolitiasi, la glomerulonefrite, le nefropatie di natura dismetabolica possono essere accompagnate da una temperatura di 37 ° C.

Danno al sistema endocrino, vale a dire la malattia di Addison e ipertiroidismo.

Malattie del sistema immunitario, malattie del sangue:

Anemia sideropenica e altre patologie del sangue.

Malattie oncologiche, malattie sullo sfondo dell'immunodeficienza.

Danni al sistema riproduttivo. Una temperatura di 37 ° C può accompagnare condizioni come: fibromi uterini, cisti ovariche, ecc..

Il cancro è caratterizzato da una temperatura di 37-37,5 ° C, che persiste a lungo. Parallelamente, il paziente inizia a perdere peso, il suo appetito soffre e la debolezza aumenta. A seconda di dove si trova il tumore, verranno osservati disturbi funzionali di alcuni organi.

Dopo l'intervento chirurgico, la temperatura di 37-37,5 ° C è normale. Può persistere a lungo, a seconda della gravità dell'operazione e delle caratteristiche individuali del corpo umano. A volte si osserva un aumento della temperatura corporea ai valori subfebrilici dopo laparoscopia o dopo altre procedure diagnostiche.

Diagnostica a 37-37,5 ° C

Il mantenimento prolungato di una temperatura di 37-37,5 ° C è un motivo per contattare un medico. Per prima cosa devi andare a un appuntamento con un terapeuta, se stiamo parlando di un adulto, o di un pediatra, se stiamo parlando di un bambino. Le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero assolutamente visitare un ginecologo.

Una temperatura di 37-37,5 ° C è la ragione per superare i seguenti esami:

Donazione di sangue per analisi generali e biochimiche.

Consegna di urina per analisi generale.

Ultrasuoni degli organi addominali, organi pelvici.

Esecuzione di un elettrocardiogramma e ultrasuoni del cuore.

È possibile condurre un esame del sangue per marcatori tumorali, anticorpi, ormoni, ecc..

Questi studi sono classici, se si presenta tale necessità, il paziente viene indirizzato a TC o RM, viene eseguita la puntura del liquido cerebrospinale, ecc. Il medico deve prestare attenzione ad altri sintomi che accompagnano un aumento della temperatura corporea.

Se necessario, il terapista indirizza il paziente a una consulenza specialistica.

Cosa fare quando la temperatura aumenta di 37-37,5 ° C?

Non assumere farmaci antipiretici a 37-37,5 ° C. Sono usati solo per abbassare la temperatura a 38,5 ° C o più. Sebbene ci siano eccezioni a questa regola. Quindi, è necessario abbassare la temperatura di 37,5 ° C nelle donne nel terzo trimestre di gravidanza. I farmaci antipiretici devono essere somministrati a bambini che hanno avuto in precedenza convulsioni febbrili. Le indicazioni per una diminuzione della temperatura di 37,5 ° C sono patologie dei polmoni, del cuore e del sistema nervoso, che sono in grado di progredire anche con un leggero aumento dei segni sul termometro.

Dovrebbe essere chiaro che l'uso di farmaci antipiretici può portare a difficoltà nella diagnosi delle malattie, nonché allo sviluppo di effetti collaterali..

In ogni situazione, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti:

Elimina la possibilità di errore durante la misurazione della temperatura corporea.

Misurare la temperatura corporea con 2 termometri.

Considera se 37 ° C è un'opzione normale. Ad esempio, se una donna sta portando un bambino ed è nelle prime fasi della gravidanza, ma allo stesso tempo la sua temperatura corporea aumenta e non ci sono segni di malattia, molto probabilmente è normale.

Di norma, quando una malattia diventa la causa di un aumento della temperatura corporea, quindi dopo la sua eliminazione, i valori tornano alla normalità.

Si dovrebbe chiamare immediatamente un medico nelle seguenti situazioni:

La temperatura corporea supera i 38 ° C.

Oltre a una temperatura di 37 ° C, sintomi come: dolori al petto, diarrea e vomito, disturbi urinari, tosse grave, ecc..

Si consiglia inoltre di consultare uno specialista in caso di sospetto di un problema di salute..

Azioni preventive

Nel caso in cui il medico non abbia trovato alcuna malattia e considerato che la temperatura di 37 ° C è una variante della norma, non dovresti lasciar andare tutto da solo. Un prolungato aumento della temperatura corporea ai livelli subfebrilici è sempre stress per il corpo.

Pertanto, è possibile utilizzare i seguenti consigli:

Sbarazzarsi dei focolai cronici di infezione nel tempo.

Evita il più possibile le situazioni stressanti.

Smetti di fumare e abuso di alcol.

Prenditi abbastanza tempo per riposare di notte, segui una routine quotidiana.

Vai per sport, temperamento.

Più forte è l'immunità di una persona, più perfetti diventano i suoi processi di termoregolazione. Di norma, seguire queste semplici raccomandazioni consente di riportare la temperatura corporea alla normalità..

Informazioni sul medico: 2010-2016 Praticante dell'ospedale terapeutico dell'unità medica e sanitaria centrale n. 21, città di elektrostal. Dal 2016 lavora nel centro diagnostico n. 3.

Temperatura corporea: bassa, normale e alta

La temperatura corporea è un indicatore dello stato termico del corpo umano o di altri organismi viventi, che riflette la relazione tra la produzione di calore da vari organi e tessuti e lo scambio di calore tra loro e l'ambiente esterno.

La temperatura corporea dipende da:

- età;
- ora del giorno;
- impatto sull'organismo dell'ambiente;
- stato di salute;
- gravidanza;
- caratteristiche dell'organismo;
- altri fattori che non sono stati ancora chiariti.

Tipi di temperatura corporea

A seconda delle letture del termometro, si distinguono i seguenti tipi di temperatura corporea:

- Bassa e bassa temperatura corporea: meno di 35 ° C;
- Temperatura corporea normale: 35 ° C - 37 ° C;
- Temperatura corporea subfebrile: 37 ° C - 38 ° C;
- Temperatura corporea febbrile: 38 ° C - 39 ° C;
- Temperatura corporea piretica: 39 ° C - 41 ° C;
- Temperatura corporea iperpirica: superiore a 41 ° C.

Secondo un'altra classificazione, si distinguono i seguenti tipi di temperatura corporea (stato del corpo):

  • Ipotermia. La temperatura corporea scende sotto i 35 ° C;
  • Temperatura normale. La temperatura corporea è nell'intervallo da 35 ° C a 37 ° C (nello stato del corpo, età, sesso, tempo di misurazione e altri fattori);
  • Ipertermia. La temperatura corporea supera i 37 ° C;
  • Febbre. Un aumento della temperatura corporea, che, a differenza dell'ipotermia, si verifica in condizioni di conservazione dei meccanismi termoregolatori del corpo.

Bassa e bassa temperatura corporea

La bassa temperatura corporea è meno comune di quella alta o alta, ma è anche abbastanza pericolosa per la vita umana. Se la temperatura corporea scende a 27 ° C e meno, c'è la probabilità che una persona entri in coma, anche se ci sono casi in cui le persone sono sopravvissute all'ipotermia e fino a 16 ° C.

La temperatura di una persona sana adulta è considerata inferiore a 36,0 ° C. In altri casi, una temperatura ridotta dovrebbe essere considerata una temperatura inferiore di 0,5 ° C - 1,5 ° C alla temperatura normale..

Una bassa temperatura corporea è considerata inferiore di oltre 1,5 ° C rispetto alla normale temperatura corporea o se la temperatura è scesa sotto i 35 ° C (ipotermia). In questo caso, è necessario chiamare urgentemente un medico..

Ragioni per basse temperature:

- immunità debole;
- grave ipotermia;
- la conseguenza della malattia precedente;
- malattia della tiroide;
- farmaci;
- diminuzione dell'emoglobina;
- squilibrio ormonale
- emorragia interna;
- avvelenamento
- fatica, ecc..

I sintomi principali e più comuni di una bassa temperatura sono perdita di energia e vertigini..

Temperatura corporea normale

La normale temperatura corporea, come notato da molti esperti, dipende principalmente dall'età e dall'ora del giorno..

Considera i valori del limite superiore della normale temperatura corporea nelle persone di età diverse, se misurati sotto il braccio:

- temperatura normale nei neonati: 36,8 ° C;
- temperatura normale nei bambini di 6 mesi: 37,4 ° C;
- temperatura normale nei bambini di 1 anno: 37,4 ° C;
- temperatura normale nei bambini di 3 anni: 37,4 ° C;
- temperatura normale nei bambini di 6 anni: 37,0 ° C;
- temperatura normale negli adulti: 36,8 ° C;
- temperatura normale negli adulti di età superiore ai 65 anni: 36,3 ° C;

Se non si misura la temperatura sotto le braccia, le letture del termometro (termometro) differiranno:

- in bocca - più di 0,3-0,6 ° C;
- nella cavità dell'orecchio - più di 0,6-1,2 ° C;
- nel retto - più di 0,6-1,2 ° C.

Vale la pena notare che i dati di cui sopra si basano su uno studio del 90% dei pazienti, ma allo stesso tempo, il 10% ha una temperatura corporea che differisce verso l'alto o verso il basso e, allo stesso tempo, sono assolutamente sani. In questi casi, questa è anche la norma per loro..

In generale, le fluttuazioni di temperatura su o giù rispetto alla norma, più di 0,5-1,5 ° C, sono una reazione a qualsiasi disturbo nel lavoro del corpo. In altre parole, questo è un segno che il corpo ha riconosciuto la malattia e ha iniziato a combatterla..

Se desideri conoscere la cifra esatta della tua temperatura normale, contatta il medico. Se ciò non è possibile, fallo da solo. Per fare questo, è necessario per diversi giorni, quando ti senti benissimo, fare misurazioni della temperatura, al mattino, al pomeriggio e alla sera. Annota le letture del termometro su un taccuino. Quindi sommare separatamente tutti gli indicatori delle misurazioni di mattina, pomeriggio e sera e dividere la somma per il numero di misurazioni. Media e sarà la tua temperatura normale.

Temperatura corporea elevata e elevata

La temperatura corporea aumentata e elevata è divisa in 4 tipi:

- Subfebrile: 37 ° C - 38 ° C.
- Febrile: 38 ° C - 39 ° C.
- Piretico: 39 ° C - 41 ° C.
- Iperpiretico: sopra 41 ° C.

La temperatura corporea massima, considerata critica, ad es. a cui una persona muore - 42 ° C. È pericoloso perché il metabolismo è interrotto nei tessuti del cervello, che praticamente uccide tutto il corpo..

Le ragioni dell'alta temperatura possono essere indicate solo da un medico. Le cause più comuni sono virus, batteri e altri microrganismi estranei che entrano nel corpo attraverso ustioni, congelamento, violazione delle norme igieniche, goccioline trasportate dall'aria, ecc..

Sintomi di febbre e febbre

- stanchezza, debolezza;
- condizioni dolorose generali;
- pelle secca e labbra;
- lievi brividi e ad alte temperature, brividi gravi;
- mal di testa;
- dolori muscolari, dolore agli arti;
- aritmia;
- diminuzione e perdita di appetito;
- aumento della sudorazione, ecc..

Dovresti chiamare urgentemente un medico se la temperatura supera i 38,5 ° C, ma si consiglia di farlo anche con una leggera deviazione della temperatura dalla norma, perché se i motivi dell'aumento della temperatura sono una malattia, è più facile prevenirla nelle fasi iniziali dello sviluppo che trattarla in seguito.

Un punto interessante è la temperatura del subfebrile, perché la normale temperatura corporea di molte persone, come menzionato sopra, può differire leggermente, pertanto è sempre necessario sapere dove si interseca il confine tra la norma (salute del corpo) e l'insorgenza della malattia.

Fatti interessanti

- Per la prima volta, la temperatura del corpo umano (temperatura orale) fu misurata in Germania nel 1851 usando uno dei primi campioni di termometri al mercurio.

- La temperatura corporea più bassa del mondo di 14,2 ° C è stata registrata il 23 febbraio 1994 in una ragazza canadese di 2 anni che ha trascorso 6 ore al freddo.

- La temperatura corporea più alta è stata registrata il 10 luglio 1980 in un ospedale di Atlanta, negli Stati Uniti, il 52enne Willie Jones, che soffriva di un colpo di calore. La sua temperatura si è rivelata pari a 46,5 ° C. Il paziente è stato dimesso dall'ospedale dopo 24 giorni.

Gli scienziati non considerano più la temperatura corporea fino a 37 gradi come la norma

24 settembre 2018, 07:05

Ti svegli alle 6 del mattino, ti senti male e brividi. Non sei sicuro di essere davvero malato o solo di una reazione di risveglio, ricorri all'utilizzo di un termometro. Mostra una temperatura di 36,9 gradi, quindi ti alzi dal letto con un gemito e vai al lavoro. Dopotutto, questa non è ancora la condizione che si chiama febbre. Non è questo?

Hai ragione. Tuttavia, dimentica tutto ciò che sai sulla temperatura corporea "normale" e sulla febbre a partire da 37 gradi. Questa è una cifra obsoleta basata sui risultati di uno studio imperfetto del 1868 (sì, 150 anni fa!). I fatti sulla corretta temperatura corporea mostrano che le cose sono molto più complicate..

Innanzitutto, non esiste un unico indicatore che possa essere riconosciuto come la norma per tutte le persone. La temperatura corporea normale nelle donne è leggermente più alta che negli uomini. Ed è più alto nei bambini che negli adulti. La temperatura corporea più bassa è al mattino.

Una temperatura corporea di 37,2 gradi alle sei del mattino è tutt'altro che normale, mentre la stessa temperatura alle quattro del pomeriggio può essere considerata normale. Lo studio, che è stato pubblicato sul Journal of General Internal Medicine, confuta normalmente una lettura di meno di 37 gradi Celsius. È stata considerata la normale temperatura del corpo umano per secoli. Secondo i risultati ottenuti durante l'esame di 329 persone, è stato riscontrato che la temperatura corporea media negli adulti sani è di 36,5 gradi. Per quanto riguarda la febbre, gli scienziati hanno scoperto che inizia in media quando raggiunge i 37,5 gradi..

Ma questo non significa che dovresti iniziare a considerare una cifra inferiore come norma. Gli scienziati stanno lavorando per garantire che la temperatura corporea sia considerata un concetto flessibile se considerata in base all'età, al sesso, all'ora del giorno e ad altri fattori - in molti modi questo concetto è simile al modo in cui il peso corporeo viene stimato in base all'altezza e al modo in cui le soglie per la pressione sanguigna normale differiscono a seconda della dall'età e dal sesso.

È ancora difficile ottenere l'invalidazione dell'indicatore fino a 37 gradi. Continua ad essere citato come norma nei principali libri di testo medici moderni. Per quanto riguarda lo stato febbrile, i medici di solito considerano 38 gradi Celsius come limite inferiore. Tuttavia, riferendosi alla natura non del tutto chiara dello stato febbrile, gli esperti notano che la sensazione di calore al tatto è anche sufficiente.

Pertanto, se senti che stai sviluppando un raffreddore, allora probabilmente lo sei. Il nostro termostato interno si trova nell'ipotalamo, un'area del cervello delle dimensioni di una mandorla che ci fa sudare quando dobbiamo rinfrescarci e ci fa rabbrividire quando dobbiamo riscaldarci. La temperatura corporea aumenta quando fa caldo, quando ci esercitiamo e dopo aver assunto alcuni tipi di farmaci. Nelle donne, la temperatura corporea è anche più alta durante l'ovulazione e la gravidanza..

La risposta del corpo umano ai batteri è caratterizzata dal fatto che molecole chiamate pirogeni viaggiano attraverso il flusso sanguigno fino all'ipotalamo, che reagisce aumentando la temperatura corporea. La febbre aiuta il tuo corpo a combattere le infezioni stimolando le difese del corpo, inviando una sorta di avvertimento al sistema immunitario. Crea anche un ambiente più ostile per batteri e virus, rendendo più difficile la loro moltiplicazione. Nonostante il fatto che i genitori spesso si facciano prendere dal panico quando i bambini hanno la febbre, una temperatura elevata è più un fattore protettivo che un nemico..

Se la temperatura del paziente non supera i 39 gradi, i medici di solito non consigliano di abbassarlo. Il tuo corpo cerca di mantenere una temperatura elevata, qualunque cosa tu faccia. La cosa più sensata è trovare la fonte dell'infezione e combatterla. Una temperatura superiore a 39 gradi è già un segno formidabile che potrebbe richiedere un intervento medico al fine di prevenire un ulteriore aumento della temperatura corporea..

Lo studio in questione non è il primo a contestare l'idea di una singola misura standard della normale temperatura corporea. Finora, la nostra società considera i soliti 37 gradi la norma. Questa cifra era il risultato del lavoro di Karl Reinhold August Wunderlich, un medico tedesco del 19 ° secolo che scrisse un'opera fondamentale usando i dati di 25.000 pazienti. È giunto alla conclusione che una temperatura fino a 37 gradi è un normale "punto fisiologico" del corpo e che la febbre si sviluppa da 38 gradi.

Il "momento della verità" è arrivato quando i ricercatori hanno avuto accesso a uno dei termometri di Wunderlich, che si trova nel Mutter Museum of Medical History nella città americana di Filadelfia. I test hanno dimostrato che questo termometro, che è un tubo di vetro lungo circa 22 centimetri riempito di mercurio, mostra temperature 2-3 gradi più alte rispetto ai termometri digitali di oggi. È stato persino calibrato più in alto rispetto ad altri termometri dello stesso periodo nella collezione del museo..

Se la temperatura è 37 senza sintomi: cosa significa?

Il trasferimento di calore è un indicatore piuttosto individuale per ogni persona. E la temperatura, che è normale per uno, sarà troppo alta per un altro. Tutti sanno che l'indicatore normale della temperatura corporea è di 36,6 gradi, ma gli indicatori possono essere considerati normali nell'intervallo da 35,9 a 37,2 gradi.

Spesso una temperatura di 37 senza sintomi, che dura a lungo, inizia a disturbare la persona. Considereremo nel materiale i motivi per cui ciò accade e cosa fare in questi casi..

Perché la temperatura mantiene 37: ragioni naturali ed esterne

Una temperatura superiore a 37 gradi è chiamata subfebrile nella pratica medica. Ciò significa un leggero aumento dei valori termici, che sono stati innescati dai seguenti motivi:

  • fattori esterni;
  • infezioni;
  • processo infiammatorio.

Se una persona senza sintomi aumenta improvvisamente a 37 gradi e dura a lungo, anche per settimane, allora è necessario studiare attentamente le ragioni di questo fenomeno.

Ragioni naturali per mantenere la temperatura 37

Cosa fare quando una temperatura così elevata dura settimane senza motivo? Devi capire che ciò può essere dovuto a fattori ereditari. Possono essere trasmessi dai genitori ai bambini a livello genetico e ciò non influisce in alcun modo sul benessere di una persona..

A una temperatura elevata di 37 e oltre, una persona di solito manifesta le seguenti manifestazioni cliniche:

  • aumento della fatica;
  • calore;
  • debolezza;
  • sonnolenza;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • disturbi dell'udito e della vista.

Se una temperatura di 37 gradi e oltre dura settimane senza motivo e non è accompagnata dai sintomi elencati, allora, molto probabilmente, i motivi sono naturali e l'indicatore stesso in questo caso è la norma per una persona.

Se la temperatura dura per una settimana: i motivi sono esterni

Ad alti tassi senza raffreddori tipici e altre malattie, i sintomi possono essere causati da tali fattori:

  • surriscaldamento del corpo al sole, calore, in una stanza calda;
  • aumento dell'attività fisica;
  • fattori nutrizionali;
  • sovraccarico di natura nervosa e mentale.

Ricorda che un leggero aumento della temperatura corporea dovuto a tali fattori è una reazione naturale. Il trasferimento di calore varia durante il giorno e dipende dal metabolismo. I cambiamenti negli indicatori non minacciano in alcun modo la salute, non durano troppo a lungo e tornano alla normalità dopo l'eliminazione di cause esterne di tali fluttuazioni.

In alcuni casi, tali fattori non solo provocano l'ipertermia, ma anche un problema prolungato quando l'ipertermia dura per settimane. Nei casi più gravi, può durare anche per un mese, quindi si consiglia di consultare un medico.

raccomandazioni

Per migliorare le tue condizioni e riordinare gli indicatori del termometro, devi seguire questi consigli:

  • bilanciare la dieta;
  • camminare molto;
  • rinunciare alle attività fisiche attive per un po ';
  • fare esercizi mattutini leggeri;
  • alleviare lo stress;
  • in alcuni casi, il medico prescrive un ciclo di sedativi.

Ci sono altri motivi per cui un indice termico di 37 può durare per settimane senza sintomi visibili. Quindi, nelle donne, può essere causato dall'ovulazione, gli indicatori termici possono raggiungere i 37,4 gradi. Inoltre, le donne devono prestare attenzione al fatto che se la temperatura nella regione di 37 gradi viene mantenuta senza sintomi visibili per 2 o più settimane, ciò può indicare una gravidanza. Qui devi fare un test e scoprire se è così.

Cause di un aumento della temperatura a causa di malattia

Anche senza sintomi visibili, una temperatura di 37 in un adulto, che dura per settimane, può parlare di una particolare malattia. Quindi può essere:

  • malattie allergiche;
  • infettivo nelle prime fasi;
  • malattie sistemiche;
  • endocrino;
  • trauma.

Le infezioni sono la causa più comune di febbre nelle persone di tutte le età. Spesso, sullo sfondo di raffreddori e malattie virali senza altri sintomi, una temperatura di 37 può essere mantenuta per 5 giorni, il che è abbastanza normale. Se questo indicatore non diminuisce per 2 settimane o più, ciò può indicare che una persona ha malattie come:

  • polmonite;
  • tubercolosi e altri disturbi batterici.

Tutti vengono trattati, ma è meglio iniziare il trattamento il più presto possibile, quindi, in caso di manifestazioni e sintomi di temperatura sospetti, contattare uno specialista il prima possibile..

Temperatura sullo sfondo di diversi tipi di malattie

La febbre alta con allergie non è un sintomo tipico, ma spesso accompagna la malattia senza altri sintomi. Le allergie in questo caso sono chiamate atipiche. Un sintomo caratteristico delle malattie è una temperatura di 37 per 3 giorni, che aumenta a causa dei processi infiammatori nel corpo. Il trattamento consiste nell'assunzione di antistaminici e misure per eliminare il focus infiammatorio. È molto importante distinguere le malattie allergiche dai sintomi dal comune raffreddore..

Spesso una temperatura di 37 senza ulteriori sintomi è un segno della presenza di malattie autoimmuni o sistemiche, ad esempio colite ulcerosa o morbo di Crohn. L'indice termico a 37 può essere mantenuto per un mese. La causa viene spesso diagnosticata a lungo, poiché è necessario un esame completo del tratto gastrointestinale del paziente. Dopo aver chiarito la diagnosi, il trattamento prevede la necessità di ridurre i sintomi a uno stato di remissione, ma è quasi impossibile curare completamente tali patologie ai nostri giorni.

Inoltre, una conservazione a lungo termine di una temperatura di 37 (sei mesi o più) può indicare neoplasie. Questa condizione può essere completamente asintomatica. Una leggera ipertermia può comparire regolarmente la sera o persistere per tutto il giorno. Le lesioni benigne e maligne possono essere accompagnate da febbre per mesi o settimane. In tali casi, è molto importante diagnosticare la malattia in tempo e salvare il paziente dalla minaccia alla vita..

Se la temperatura rimane a 37 gradi per un mese, ciò può indicare malattie del sistema endocrino. La febbre è una conseguenza di una violazione del livello degli ormoni umani e la temperatura può anche rimanere a questo livello per 2 settimane. Lo squilibrio ormonale in questo caso è più spesso provocato dalla disfunzione della ghiandola tiroidea. Il problema deve essere rilevato in tempo per prevenire lo sviluppo del diabete o la perdita dell'udito.

L'ipertermia può derivare da una lesione cerebrale traumatica. Quindi, una temperatura di 37 gradi può essere mantenuta per 3 settimane dopo una commozione cerebrale, spesso i sintomi compaiono molto dopo la lesione. Ciò è dovuto a un danno alla regione del cervello, che è responsabile della termoregolazione. Il sintomo scompare dopo il ripristino del corpo.

Cosa fare con l'ipertermia prolungata?

Se la temperatura viene mantenuta al di sotto dei 38 gradi, non è necessario assumere farmaci antipiretici. Per mezzo del calore, il corpo stesso combatte virus e batteri, nient'altro da fare.

Se il sintomo provoca uno o l'altro disagio, allora può essere ridotto con i seguenti metodi:

  • Applica impacchi rinfrescanti su fronte, polsi o polpacci;
  • pulire il corpo con acqua, una vodka debole o una soluzione di aceto;
  • togliere gli indumenti in eccesso e riporre la coperta.

Non puoi mettere intonaci e lattine di senape, così come fare l'inalazione. Tutto ciò accelera il flusso sanguigno, che porta all'edema polmonare. Si consiglia di bere molta acqua e soluzioni di reidratazione. È impossibile aumentare la quantità di cibo consumato, perché nel calore l'energia viene consumata in modo molto economico.

Se, sullo sfondo della temperatura, sei preoccupato per il dolore all'addome e senti anche segni di disidratazione, allora devi chiamare urgentemente uno specialista.

Se sai che una temperatura elevata senza sintomi è normale per te, non puoi preoccuparti, ma se dura per settimane senza alcun motivo e in assenza di sintomi, allora è meglio visitare un medico per escludere la presenza di disturbi nascosti.

Temperatura 37,1 ° С

Coautore, editore ed esperto medico - Maksimov Alexander Alekseevich.

Data ultimo aggiornamento: 18/05/2020.

Numero di visualizzazioni: 76 821

Una temperatura di 37,1 ° C è un fenomeno abbastanza comune sia negli adulti che nei bambini. Di norma, tali indicatori sono considerati all'interno dell'intervallo normale e solo in un numero limitato di casi indicano eventuali problemi di salute. Ma una "conoscenza" più stretta con i motivi della temperatura di 37,1 ° C sarà utile in ogni caso - questo ti permetterà di navigare se è possibile considerare un aumento della temperatura come normale in un caso particolare e cosa fare in tali situazioni.

Ragioni per la comparsa di una temperatura di 37.1 ° C

Le ragioni dell'aumento della temperatura corporea a 37,1 ° C possono essere una varietà di circostanze. Ma possono essere tutti classificati in due categorie: normale e patologico. I primi includono quanto segue:

  • Esercizio eccessivo. Quando si svolgono attività attive, la temperatura può aumentare a causa di un flusso sanguigno più intenso alla pelle. Anche la temperatura ritorna normale quando l'attività ritorna normale..
  • Resta in un ambiente molto caldo. Una doccia calda, un bagno, diversi strati di indumenti caldi, la luce solare diretta, una sauna o un bagno turco e fattori simili spesso portano ad un aumento a breve termine della temperatura corporea. Con l'eliminazione di tali circostanze di "riscaldamento", la temperatura corporea ritorna ai valori normali.
  • Consumo di cibi caldi o bevande contenenti sostanze irritanti (peperoncini, alcool, ecc.).
  • Tempo di sera. La temperatura corporea diminuisce naturalmente al mattino e aumenta la sera. Allo stesso tempo, i valori della sera possono essere 0,5 gradi più alti della mattina.
  • Nelle donne, si può osservare un aumento della temperatura a metà del ciclo mestruale, dovuto a cambiamenti naturali nei livelli ormonali..
  • Nei bambini, la temperatura corporea aumenta più spesso che negli adulti. Quindi, se, dopo un gioco attivo, il bambino ha una temperatura di 37,0-37,5 ° C senza altri sintomi, questa può essere definita la norma..

Le cause patologiche di un aumento della temperatura includono quanto segue:

  • malattie di natura infettiva o infiammatoria;
  • violazioni della termoregolazione corporea nelle malattie del sistema nervoso centrale;
  • interruzione delle ghiandole endocrine.

La temperatura di 37.1 ° C è pericolosa??

Nella maggior parte dei casi, il pericolo di una temperatura di 37,1 ° C è esagerato. E se analizzi gli eventi che hanno preceduto il suo aumento, vengono rivelate una o più delle cause naturali sopra descritte. Ma dovresti prestare molta attenzione alla tua salute se la temperatura è accompagnata da altri sintomi. Questi includono:

  • debolezza;
  • aumento della fatica, sonnolenza;
  • aumento della sudorazione;
  • mal di gola, bruciore agli occhi;
  • naso che cola, naso che prude, frequenti episodi di starnuti;
  • tosse e / o mal di gola;
  • dolore muscolare, dolori muscolari.

I sintomi elencati in combinazione con la febbre hanno un'alta probabilità di indicare l'insorgenza di una malattia infettiva del tratto respiratorio superiore..

Se la temperatura di 37,1 ° C viene osservata per un lungo periodo di tempo (da alcune settimane a tre mesi o più) e non ci sono altri problemi di salute, è necessario consultare un medico. Un esame completo ti permetterà di capire perché la temperatura è aumentata e di prescrivere un trattamento appropriato per un caso clinico specifico..

È possibile abbassare la temperatura di 37,1 ° C e cosa?

A una temperatura di 37,1 ° C, che rimane allo stesso livello e non si alza, e non ci sono altri segni di malessere, non è consigliabile assumere antipiretici. Ma se circa contemporaneamente all'aumento della temperatura, iniziano a osservare naso che cola, tosse, mal di gola e altri sintomi di infezioni delle vie respiratorie superiori, devono essere prese le seguenti misure:

  • regolarmente, almeno 1 volta all'ora, misurare la temperatura corporea. Ciò ti consentirà di determinarne tempestivamente la crescita e assumere antipiretici;
  • se la sera si osserva una temperatura di 37,1 ° C e ci sono sintomi di influenza e ARVI, è molto probabile che dopo un po 'i valori sul termometro crescano ancora di più. Pertanto, dopo aver consultato un medico, è possibile assumere un rimedio complesso o singoli farmaci che hanno un effetto antipiretico, analgesico e vasocostrittore. Ciò contribuirà ad eliminare i sintomi spiacevoli che disturbano il sonno, abbassando la temperatura e prevenendo il suo naturale aumento durante la notte, potenziato dall'influenza dell'infezione..

Temperatura 37,1 ° C in un bambino

A una temperatura di 37,1 ° C in un bambino, se non ci sono altri sintomi di problemi di salute, nella maggior parte dei casi possono essere implicate cause naturali: vestiti eccessivamente caldi, una stanza calda, giochi attivi, ecc..

Ma anche se tale temperatura è accompagnata da naso che cola, diminuzione dell'appetito e altri segni dell'insorgenza di malattie del tratto respiratorio superiore, non dovrebbero essere prese misure drastiche. Con infezioni virali respiratorie acute e influenza, un aumento della temperatura corporea può essere considerato un segno positivo - questo significa che il sistema immunitario è stato attivato e ha iniziato a combattere contro i patogeni.

Pertanto, tutto ciò che devi fare è consultare un medico e misurare regolarmente la temperatura del bambino. E solo quando sale a 38 ° C dovresti assumere farmaci antipiretici destinati a bambini di una determinata fascia d'età.

Perché può esserci una temperatura di 37,1 ° C senza sintomi?

Come già accennato, un aumento della temperatura fino a 37,1 ° C senza altri sintomi può essere causato da cause naturali. Questa condizione, che si verifica periodicamente, non richiede trattamento e la temperatura ritorna normale non appena vengono eliminati i fattori che la aumentano. Per fare questo, è sufficiente passare a vestiti più leggeri, fare una doccia fresca, ridurre l'intensità dell'attività fisica, ecc..

Ma con una temperatura corporea elevata prolungata e l'assenza di altri sintomi, dovresti consultare un medico. Questa condizione può indicare una serie di disturbi di salute, tra cui esaurimento fisico o nervoso, disfunzione tiroidea, malattie neoplastiche e altri..

Cosa fare se la temperatura di 37,1 ° C non dura a lungo?

Una temperatura di 37,1 ° C può essere non solo uno dei segni dell'influenza o dell'ARVI, ma anche la loro conseguenza. Quindi, nel periodo di recupero dopo una precedente malattia del tratto respiratorio superiore, la temperatura aumenta in risposta agli stimoli più insignificanti: dopo aver camminato, con una mancanza di riposo, ecc..

Inoltre, se nel recente passato si è verificata un'operazione chirurgica, le malattie con un lungo periodo di temperatura possono salire a 38,5 ° C e oltre, o stress grave, la termoregolazione può essere temporaneamente compromessa. Man mano che viene ripristinato lo stato di salute, questi indicatori tornano alla normalità senza trattamento..

Ma se la temperatura persiste costantemente per diversi giorni ed è accompagnata da debolezza, una sensazione generale di malessere e altri sintomi più o meno pronunciati, è necessario consultare un medico per l'esame e il trattamento..

RINZA® e RINZASIP® con vitamina C a 37,1 ° C

In caso di segni di influenza e SARS (febbre, brividi, mal di gola, mal di testa, congestione nasale, ecc.), RINZA® può essere utilizzato. La complessa azione di questo rimedio aiuta a normalizzare la temperatura, ripristinare la respirazione nasale, alleviare il dolore e generalmente migliorare il benessere. RINZA® è disponibile in compresse. Per coloro che preferiscono le bevande calde 1 c'è RINZASIP® con vitamina C e RINZASIP® per bambini (usato dai 6 anni). Consultare il proprio medico prima di usarli.

Sarai anche interessato

1 In conformità con le istruzioni per l'uso, il contenuto di 1 bustina (bustina) deve essere versato con acqua calda e mescolato fino a completa dissoluzione, con conseguente "bevanda calda".

Quanto è pericolosa la temperatura del subfebrile

Febbre a tarda sera

“Di recente ho avuto una temperatura corporea di 37,2 di sera, ma non ci sono altri sintomi sospetti. Perché succede? Devo essere esaminato, trattato? " Irina S., Novopolotsk.

Il subfebrile è chiamato temperatura corporea superiore a 37 ° C, ma inferiore a 38 ° C, subfebrile - la presenza di tale temperatura per più di 3 giorni e spesso senza motivo apparente. La condizione subfebrilare è un chiaro segno di disturbi nel corpo che sorgono a causa di malattie, stress, disturbi ormonali. Sebbene per il 2 percento degli abitanti del mondo, una costante febbre di basso grado, specialmente di sera, è una norma fisiologica.

Un quadro simile è possibile nel periodo di recupero dopo il trattamento della polmonite. Se la radiografia e il test del sangue non mostrano anomalie, non dovresti preoccuparti. A poco a poco tutto tornerà alla normalità.

Un aumento della temperatura corporea ai valori subfebrilici causa ARVI, polmonite, bronchite, tonsillite, sinusite, otite media, faringite, carie. Allo stesso tempo, lo stato di salute generale peggiora: si verificano mal di testa, debolezza, brividi. L'assunzione di farmaci antipiretici allevia rapidamente la condizione. A volte la febbre è il risultato di farmaci a lungo termine. Può anche essere accompagnato da febbre di basso grado:

• patologia della tiroide;

• colite ulcerosa non specifica;

• colecistite, gastrite, pancreatite.

Un'altra febbre di basso grado è un sintomo comune di toxoplasmosi, una malattia parassitaria che può essere contratta dai gatti o dopo aver mangiato cibi (carne, uova) che non hanno subito un trattamento termico sufficiente. Brucellosi cronica ed elmintiasi sono riportate in modo simile. In generale, se la temperatura dura a lungo ed è persino accompagnata da grave affaticamento, riduzione dell'appetito, insonnia, la prima cosa che i medici dovrebbero escludere è la tubercolosi. Una temperatura corporea di 37 - 38 ° C, associata a dolore alle articolazioni, ai muscoli, alle eruzioni cutanee, ai linfonodi ingrossati, può essere un segno di un periodo acuto di infezione da HIV. Il periodo latente (asintomatico) dell'HIV può durare fino a diversi anni, tuttavia, poiché il virus distrugge le cellule del sistema immunitario, la malattia inizia a manifestarsi sotto forma di candidosi, herpes, raffreddori frequenti, disturbi delle feci e febbre di basso grado. C'è un'altra malattia che si verifica spesso con una temperatura leggermente elevata: l'anemia sideropenica. Tra le sue cause vi sono scarsa nutrizione, sanguinamento cronico, malattie del tratto gastrointestinale, gravidanza. La febbre può essere sia una risposta allo stress grave sia un sintomo di nevrosi, che è molto comune oggi, specialmente nelle grandi città. Abbastanza spesso, si osservano condizioni subfebriliche nelle giovani donne sullo sfondo di maggiore affaticamento, esaurimento del corpo con tutti i tipi di diete, indebolimento della capacità di prolungato lavoro fisico o mentale.

Per fare la diagnosi corretta e trovare la causa, il medico curante di solito prescrive un esame completo per il paziente, iniziando con un esame del sangue e terminando con una TAC. Sono possibili consultazioni di specialisti ristretti: dentista, ginecologo, gastroenterologo, otorinolaringoiatra, chirurgo, neurologo.