Infiammazione delle adenoidi in un bambino: come si manifesta l'adenoidite e come trattarla

Le adenoidi sono ipertrofia delle tonsille rinofaringee. La malattia è comune nei bambini di 3-8 anni. La tonsilla può infiammarsi e questa malattia si chiama adenoidite. L'infiammazione delle adenoidi in un bambino è molto pericolosa e procede in forma acuta, quindi è importante non rimandare il trattamento e diagnosticare la malattia in modo tempestivo.

Cos'è l'adenoidite?

L'udito si deteriora, la respirazione attraverso il naso diventa molto difficile

La tonsilla rinofaringea svolge un'importante funzione protettiva, mentre è un organo vulnerabile del rinofaringe a microbi patogeni. Nella maggior parte dei bambini, questa amigdala aumenta di dimensioni - si sviluppano le adenoidi. Di per sé, le adenoidi causano una serie di complicazioni, poiché il tessuto ipertrofico delle tonsille blocca parte dei passaggi nasali, interferendo con la normale respirazione.

Di conseguenza, il bambino respira attraverso la bocca per la maggior parte del tempo, il che aumenta il rischio di sviluppare malattie infettive..

Le ragioni per lo sviluppo della malattia

L'infiammazione delle adenoidi in un bambino è affrontata principalmente dai genitori di bambini di 3-5 anni. Ciò è dovuto al fatto che il sistema immunitario a questa età è ancora troppo debole, quindi non può resistere completamente ai patogeni. Poiché con le adenoidi il bambino respira attraverso la bocca, c'è una riduzione ancora maggiore dell'immunità locale, che è la ragione principale per lo sviluppo di adenoidi.

Altre cause di infiammazione delle adenoidi nei bambini:

  • la presenza di un focus cronico di infezione nel corpo e la diffusione di batteri alle adenoidi;
  • curvatura del setto nasale;
  • bocca stretta della tromba di Eustachio;
  • disturbi endocrini;
  • reazioni allergiche.

Molto spesso, la causa della malattia sono le malattie croniche degli organi ENT, in particolare la sinusite. Va notato che l'infiammazione dei seni o sinusite è una conseguenza delle adenoidi, poiché si sviluppa a causa di una violazione del deflusso di muco dal naso e del deterioramento della respirazione nasale.

Pertanto, con l'ipertrofia delle tonsille e lo sviluppo di adenoidi, si verifica la sinusite, che diventa rapidamente cronica e la sinusite, a sua volta, provoca lo sviluppo di adenoidite, poiché è un focus cronico di infezione. Lo stesso si osserva nell'otite media cronica, che è anche una delle complicanze più comuni dell'ipertrofia della tonsilla nasofaringea..

Perché l'adenoidite è pericolosa??

Quando respira attraverso la bocca piuttosto che attraverso il naso, il corpo è meno ben rifornito di ossigeno

Con l'infiammazione delle adenoidi nei bambini, il trattamento deve essere iniziato in modo tempestivo, altrimenti non si possono evitare complicazioni. La complicazione più probabile è l'ipossia dovuta alla mancanza di ossigeno. Con le adenoidi, il bambino respira già solo attraverso la bocca, ma una parte dell'aria entra nel corpo attraverso i passaggi nasali. Con l'infiammazione, le adenoidi si gonfiano e crescono di dimensioni, bloccando completamente il passaggio nasale e impedendo il flusso di ossigeno attraverso il naso. Il bambino respira solo attraverso la bocca e ciò riduce in media del 20-25% la qualità della saturazione di ossigeno delle cellule del corpo.

Inoltre, l'adenoidite è spesso causata da cause batteriche. Pertanto, un'altra fonte di infezione si forma nel corpo, quindi l'immunità è notevolmente indebolita..

Inoltre, a causa delle adenoidi, si sviluppa spesso una malocclusione, associata a una respirazione costante attraverso la bocca. Di conseguenza, le mascelle non si chiudono correttamente, il carico sui denti cambia durante la masticazione del cibo, il che nel tempo provoca problemi dentali e una violazione dei processi digestivi.

Con adenoidite purulenta, c'è il rischio di sviluppare un ascesso faringeo. È una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche immediate..

Sintomi e forme della malattia

I sintomi dell'infiammazione delle adenoidi in un bambino dipendono dalla forma della malattia. In un processo infiammatorio cronico si osservano malessere generale e aumento dei segni di adenoidi, mentre l'adenoidite acuta è accompagnata da sintomi gravi.

Il trattamento della malattia dipende anche dalla forma del processo infiammatorio. I genitori da soli possono solo assumere la diagnosi, il medico dovrebbe determinare con precisione la forma della malattia.

Forma acuta

Nella forma acuta di adenoidite, la temperatura aumenta, si verifica un mal di testa

I segni di infiammazione delle adenoidi nei bambini con una forma acuta della malattia sono i seguenti:

  • temperatura corporea elevata;
  • dolore, rawness nel rinofaringe;
  • disagio durante la deglutizione;
  • congestione nasale persistente;
  • gonfiore della gola;
  • secrezione purulenta dal rinofaringe;
  • mal di testa;
  • mal d'orecchie.

L'alta temperatura è un sintomo tipico dell'infiammazione acuta delle adenoidi nei bambini. Può salire a 39 gradi o più e nei primi giorni del processo infiammatorio acuto, la febbre è più pronunciata di 2-3 giorni dopo l'inizio dell'adenoidite.

Il dolore nell'infiammazione acuta, chiamato anche adenoidite purulenta, si irradia alla gola e alle orecchie. Abbastanza spesso, la malattia è complicata da otite media acuta unilaterale.

Forma subacuta

La forma subacuta di adenoidite potrebbe non essere accompagnata da secrezione purulenta. Il suo pericolo sta nel fatto che può andare in una forma cronica della malattia o in adenoidite purulenta, a seconda del lavoro del sistema immunitario.

Con l'infiammazione subacuta delle adenoidi, il bambino ha gonfiore della laringe e del naso, arrossamento della gola e un aumento della temperatura corporea a una media di 38 gradi. I sintomi crescono lentamente, i bambini con infiammazione delle adenoidi si sentono stanchi e letargici, dormono molto, respirano solo attraverso la bocca.

All'esame della gola, si possono vedere arrossamenti e gonfiori della parte posteriore della gola. Il naso è intasato, il muco scorre lungo la parte posteriore della gola e lo irrita. I linfonodi cervicali e dietro l'orecchio sono ingranditi, si sente una pressione nell'orecchio, il muco purulento denso può essere rilasciato dal naso quando si cerca di normalizzare la respirazione con gocce di vasocostrittore.

Infiammazione cronica

Un naso che cola è un compagno costante di un bambino con adenoidi infiammate

Nell'adenoidite cronica, i sintomi sono attenuati, ma sono aggravati dai disturbi dell'orecchio o del naso. La malattia ricorda sintomaticamente i segni delle adenoidi di grado 3. Sintomi:

  • congestione nasale;
  • perdita dell'udito;
  • russare;
  • respirazione della bocca;
  • mal di gola durante la deglutizione;
  • rawness nel rinofaringe;
  • secrezione nasale spessa.

In un processo infiammatorio cronico, alcuni bambini hanno una temperatura costantemente elevata nell'intervallo 37-37,5 gradi.

La malattia può peggiorare e trasformarsi in adenite purulenta, tuttavia, il più delle volte sullo sfondo dell'infiammazione cronica, si osservano otite e sinusite frequenti, principalmente di natura batterica.

L'infiammazione cronica indebolisce il corpo. Il bambino lamenta malessere generale, è letargico e inattivo, sono possibili mal di testa e sonnolenza. A causa della mancanza di ossigeno quando si respira attraverso la bocca, il sonno non porta sollievo, il paziente si sveglia stanco e assonnato.

Diagnostica

Se sospetti un'infiammazione delle adenoidi in un bambino, dovresti essere esaminato alla clinica per bambini il più presto possibile. L'esame primario sarà effettuato da un pediatra e quindi riferito a un otorinolaringoiatra pediatrico. Per diagnosticare la malattia, utilizzare:

  • ispezione generale;
  • rinoscopia endoscopica;
  • radiografia;
  • tomografia computerizzata.

Il principale metodo diagnostico è la rinoscopia endoscopica. La procedura non è piacevole: il medico inserisce un dispositivo speciale nel rinofaringe attraverso il naso per visualizzare la tonsilla nasofaringea. Il disagio non durerà a lungo, l'intera procedura non richiede più di 2-3 minuti.

Se tale esame non è sufficiente, può essere raccomandata una radiografia o una TAC: questi esami sono equivalenti in termini di efficienza, differiscono solo per costo e metodo di esposizione. In generale, il processo infiammatorio viene di solito diagnosticato durante l'esame e vengono prescritti esami aggiuntivi per chiarire il grado di allargamento dell'amigdala..

È inoltre necessario superare un esame del sangue e delle urine, potrebbe essere necessario uno striscio dalla gola o dal rinofaringe per chiarire la natura del processo infiammatorio.

Come trattare l'adenoidite?

Come alleviare l'infiammazione delle adenoidi in un bambino dipende dalla natura della malattia. In ogni caso, il trattamento inizia con la terapia farmacologica. Vengono utilizzati antibiotici e agenti sintomatici, a seconda della gravità della malattia.

Inoltre, viene effettuato il trattamento delle malattie concomitanti, che sono sinusite e otite media.

Trattamento farmacologico

Il dragee viene assunto al mattino, al pomeriggio e alla sera (la quantità alla volta è prescritta dal medico curante)

Dopo l'esame, il medico determina come trattare l'infiammazione delle adenoidi nei bambini. I principali farmaci per il trattamento sono i seguenti.

  1. Antibiotici ad ampio spettro. Necessario per distruggere il fuoco dell'infezione. Vengono utilizzati farmaci del gruppo macrolidi o farmaci combinati. Il medico può prescrivere Amoxiclav, Sumamed, in alcuni casi viene utilizzato Biseptol. L'automedicazione con antibiotici è controindicata, il farmaco deve essere assunto rigorosamente su raccomandazione di un medico, aderendo ai dosaggi prescritti.
  2. Rimedi allergici I farmaci di questo gruppo aiutano ad eliminare l'edema, riducendo così il disagio nel rinofaringe e facilitando la respirazione. Il farmaco più semplice con un costo accessibile: la diazolina.
  3. Gocce nasali. Durante il periodo di trattamento, è necessario innanzitutto garantire la respirazione attraverso il naso. Per questo, vengono utilizzate varie gocce. In assenza di complicazioni sotto forma di sinusite, vengono prescritti le solite gocce e spray vasocostrittori per bambini (Nazol, Farmazolina, ecc.). Nel caso della sinusite batterica, nella composizione sono mostrate gocce con un antibiotico e un corticosteroide, utilizzate nel trattamento della sinusite.
  4. Rimedi omeopatici per le malattie degli organi ENT. L'omeopatia svolge un ruolo importante nel trattamento delle malattie infantili. I rimedi naturali sono generalmente sicuri, ma funzionano lentamente, quindi sono usati per prevenire complicazioni piuttosto che alleviare rapidamente i sintomi. Per le adenoidi sono prescritte Euphorbium compositum (gocce nasali), Sinupret o Cinnabsin.
  5. Preparati per aumentare l'immunità - Lavomax, estratto di Echinacea purpurea, formulazioni omeopatiche. Tali farmaci accelerano il recupero e riducono il rischio di complicanze..

Come terapia sintomatica, vengono utilizzati antipiretici per i bambini: Nurofen, Panadol. Questi farmaci alleviano la febbre e il mal di testa, ma non influenzano il decorso dell'adenoidite, quindi sono mezzi ausiliari in terapia..

Fisioterapia

Dopo aver capito come trattare l'infiammazione delle adenoidi con i farmaci, dovresti prestare attenzione alla fisioterapia raccomandata per i bambini con questo problema. A casa, dovresti irrigare regolarmente le adenoidi infiammate del bambino con spray di acqua di mare. Il risciacquo viene effettuato attraverso il naso, il farmaco utilizzato è Aquamaris. Il palloncino di questo agente è sotto pressione, consentendo di irrigare efficacemente il naso con la soluzione.

L'infiammazione delle adenoidi nei bambini viene trattata con arrossamento del cuculo e terapia fisica. Vengono utilizzati l'irradiazione ultravioletta e il riscaldamento delicato con l'aiuto di dispositivi speciali. La fisioterapia è controindicata se la malattia è in fase acuta. Qualsiasi danno meccanico o riscaldamento durante l'infiammazione purulenta è potenzialmente pericoloso con la diffusione dell'infezione e lo sviluppo di un ascesso faringeo.

Metodo chirurgico

In primo e secondo grado, l'intervento chirurgico non è previsto

Se le adenoidi del bambino si infiammano, la terapia viene eseguita con l'aiuto di farmaci, integrati dal trattamento di spray per lavare il naso e la gola e, possibilmente, la fisioterapia.

Chirurgicamente, questa malattia viene trattata solo in due casi: una complicazione sotto forma di ascesso faringeo e adenoidi infiammate di grado 3.

Sia nel primo che nel secondo caso, viene praticata la rimozione completa della tonsilla. Si trova in un luogo difficile da raggiungere, quindi è abbastanza problematico aprire l'ascesso e drenare la cavità o rimuovere solo una parte del tessuto..

L'operazione viene eseguita in anestesia generale o locale. La tonsilla rinofaringea è accessibile attraverso la bocca. Tipi di intervento chirurgico:

  • rimozione classica della tonsilla con un bisturi;
  • metodo delle onde radio;
  • rimozione del plasma freddo;
  • bruciatura del tessuto laser.

Dopo l'operazione, la malattia diminuisce rapidamente, i segni di infiammazione delle adenoidi nei bambini scompaiono dopo pochi giorni e non compaiono per almeno diversi anni.

Prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo dell'infiammazione delle adenoidi in un bambino, è necessario:

  • trattare tempestivamente le malattie infettive nasali;
  • rafforzare l'immunità;
  • prevenire la comparsa di un focus cronico di infezione;
  • consultare un medico quando compaiono i primi sintomi.

Poiché l'adenoidite è causata dall'ipertrofia della tonsilla nasofaringea, un metodo efficace di prevenzione è il trattamento tempestivo delle adenoidi e le misure che impediscono la progressione della malattia.

Trattamento delle adenoidi nei bambini con rimedi popolari

Le adenoidi in un bambino causano molti problemi e ansia ai genitori. La domanda principale è se è necessario sottoporsi a un'operazione o si può rinunciare a un trattamento conservativo. I genitori chiedono se è necessario somministrare al bambino una varietà di medicinali per farmacia o se le adenoidi possono essere curate a casa usando medicine alternative. Proveremo a rispondere a questa domanda..

Sintomi e segni

Le adenoidi sono un allargamento della tonsilla nasofaringea, che è anche chiamata palatina. Questo disturbo provoca disturbi nella respirazione nasale, fino alla completa incapacità di respirare attraverso il naso. Spesso le adenoidi causano la perdita dell'udito patologico in un bambino.

La tonsilla rinofaringea è costituita da tessuto linfoide, il cui scopo principale è partecipare ai processi immunitari. In altre parole, dovrebbe essere una sorta di "barriera" sulla via dei virus e di altri "ospiti" spiacevoli che molto spesso entrano nel corpo attraverso il rinofaringe.

I bambini più spesso degli adulti si ammalano di infezioni virali, poiché la loro immunità non è completamente formata, è immatura. È chiaro che le adenoidi, che sono in prima linea nelle difese naturali del corpo, "ottengono" più degli altri partecipanti al processo immunitario. Ciò spiega la diffusa prevalenza della malattia tra i bambini, in particolare tra i 3 ei 7 anni..

L'infiammazione provoca la proliferazione del tessuto linfoide, l'amigdala si ispessisce. Da quanto viene modificato, i medici determinano il grado della malattia..

  • Primo grado. L'amigdala è ingrandita, la crescita è insignificante, non supera la metà del lume. La respirazione nasale è leggermente compromessa.
  • Secondo grado. La tonsilla rinofaringea è cresciuta così tanto da chiudere due o tre lumen. La respirazione nasale è significativamente compromessa.
  • Terzo grado. La tonsilla faringea è infiammata e allargata, la respirazione nasale è assente, poiché chiude il lume quasi interamente.

L'adenite in forma acuta è accompagnata da febbre, a volte appare secrezione mucosa o purulenta dal naso, ma i genitori attenti non mancheranno mai il primo e principale sintomo - il naso del bambino non respira. La forma cronica della malattia è accompagnata da una tosse secca cronica, improduttiva (senza secrezione di espettorato), aggravata di notte. In tutti i casi, la voce del bambino cambia, inizia a "nasale". Nella maggior parte dei casi, le espressioni facciali del bambino cambiano, appare una "maschera adenoidea", che è caratterizzata da una bocca aperta, rilassamento dei muscoli facciali, sbavatura..

La tonsilla faringea in tutti i bambini svolge una funzione barriera, ma non tutti i bambini si infiammano. I medici affermano che i bambini hanno una certa predisposizione all'adenite. Molto spesso, i medici ENT diagnosticano i bambini che hanno una predisposizione ereditaria alle allergie (mamma o papà sono allergici croniche). Spesso le adenoidi tormentano i bambini con ridotta immunità, in particolare quelli che vivono in aree ecologicamente sfavorevoli, spesso affetti da infezioni virali respiratorie acute e influenza. Spesso questa malattia è una conseguenza di un trattamento improprio di rinite, tracheite, tonsillite e altre malattie ORL.

Molto raramente, il disturbo è congenito, quando la crescita dell'amigdala si è verificata mentre era ancora nell'utero. Secondo le statistiche mediche, aumenta la probabilità di tale patologia nelle donne in gravidanza che fumano e nelle madri che, mentre trasportano un bambino, continuano a lavorare in industrie pericolose o usano droghe in modo incontrollabile.

Le adenoidi stesse sono trattate in diversi modi. La maggior parte dei medici tende a raccomandare un'adenotomia, che è il nome dell'intervento chirurgico per rimuovere una crescita. Ma non sempre, ma solo quando al bambino vengono dati 2-3 gradi, se l'amigdala ha chiuso più di due terzi del lume.

Il dottor Komarovsky ti dirà quali difficoltà sorgono con l'adenoide dei bambini e come essere trattati in questo caso nel prossimo video.

Se il bambino ha adenoidi croniche, vengono trattate principalmente in modo conservativo con l'uso di lavanda per naso e gola, instillazione di farmaci: glucocorticoidi. In questo caso, al bambino viene raccomandata una dieta speciale, condizioni climatiche speciali e procedure di fisioterapia.

Qual è il pericolo?

Con un naso quasi costantemente chiuso con adenoidi, il bambino respira attraverso la bocca. A prima vista, questo non è spaventoso. Infatti, con la respirazione orale, le mucose del bambino si seccano. Questo diventa la causa di morbilità frequente, processi infiammatori nel sistema respiratorio. Le difficoltà con la normale respirazione portano anche al fatto che il corpo del bambino riceve cronicamente meno ossigeno, il che è così importante per esso, c'è carenza di ossigeno nel cervello e questa è una condizione molto pericolosa per i bambini.

A volte le escrescenze possono chiudere la tromba di Eustachio, che collega la faringe all'orecchio. Di conseguenza, l'otite media si sviluppa e il ristagno di muco riduce significativamente l'udito del bambino. "Maschera adenoide" - un cambiamento nello scheletro facciale, non è sicuro. Se la causa del suo aspetto (adenoidi) non viene eliminata nel tempo, il bambino sviluppa un morso errato e in tenera età c'è un'alta predisposizione alla carie.

Molto spesso, le adenoidi sono la principale causa di tracheite, laringite e bronchite. E gli attacchi di tosse con adenite possono innescare il meccanismo dell'asma bronchiale nel corpo del bambino..

I rimedi popolari possono aiutare

I rimedi popolari nel trattamento di una tonsilla faringea invasa sono considerati un modo efficace per far fronte a una malattia, ma solo nei casi in cui il grado della malattia non richiede un intervento chirurgico obbligatorio. Sebbene ricette popolari facili da preparare e non tossiche possano aiutare nella fase di recupero dopo che un chirurgo ha eseguito l'adenotomia.

Se stai pensando di trattare le adenoidi in un bambino usando la medicina tradizionale, la prima cosa da fare è consultare il tuo medico. Se al dottore non importa, puoi procedere.

Le opzioni terapeutiche per il trattamento adenoideo con aromaterapia possono essere visualizzate nel seguente video.

Con qualsiasi trattamento di questo disturbo, sia con i farmaci che con i non medicinali a casa, è importante seguire i principi di tale terapia e la procedura:

  • Rimozione di infiammazione, gonfiore, eliminazione del muco dai passaggi nasali.
  • Ripristino della respirazione nasale.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Procedure di fisioterapia (se consentito in un caso particolare da un medico).
  • Creazione di un microclima favorevole.
  • Esercizi di respirazione.

Risciacqua il naso

Puoi preparare un rimedio per questi scopi secondo una delle seguenti ricette:

Sale. Ogni casalinga può trovare sale da tavola comune. Per fare un risciacquo nasale, devi prendere un cucchiaino di sale e un bicchiere di acqua bollita, pre-raffreddato a temperatura ambiente. Mescolare accuratamente il sale, sciacquare entrambi i passaggi nasali ogni 2-3 ore.

  • Camomilla farmaceutica La raccolta di erbe di questa utile pianta può essere acquistata in qualsiasi farmacia. Per preparare un risciacquo, avrai bisogno di 1 cucchiaino di materiali vegetali e 100 ml. acqua. Per circa un quarto d'ora, tutto viene cotto a bagnomaria e quindi infuso sotto il coperchio fino a completo raffreddamento. Il brodo deve essere accuratamente filtrato prima di risciacquare per evitare che le più piccole particelle di frammenti di piante entrino nella cavità nasale..
  • Calendula. I fiori secchi e le foglie di calendula tritate nella quantità di un cucchiaino devono essere preparati con acqua bollente (1 bicchiere). Versare l'infuso in un thermos e tenerlo lì per circa un'ora. Quindi raffreddare, filtrare attraverso diversi strati di garza e risciacquare i passaggi nasali con questo strumento. Il prodotto può essere utilizzato anche per gargarismi.

Rimuovi gonfiore e infiammazione

Ciò aiuterà i rimedi naturali che hanno un pronunciato effetto antinfiammatorio:

  • Aloe. La foglia tagliata di una pianta d'appartamento deve essere conservata in frigorifero per diverse ore, dopodiché vengono fatti dei tagli e il succo viene spremuto con una garza. Per seppellirlo nel naso, il bambino ha bisogno di 3-5 gocce in ogni passaggio nasale. Per i bambini piccoli, il succo di aloe può essere diluito con acqua bollita o soluzione salina a metà. Il succo fresco viene preparato prima di ogni seppellimento.
  • Olio essenziale di eucalipto. È un rimedio rinomato per combattere le adenoidi. Nella sua forma pura, l'olio essenziale, ovviamente, non può essere gocciolato nel naso. Per fare le gocce, avrai bisogno di un altro olio base. Puoi prendere la vaselina. Per un cucchiaino di "base" avrai bisogno di circa 3 gocce dell'ingrediente essenziale. La miscela risultante deve essere instillata nel naso 2-3 volte al giorno. Dopo la procedura, il bambino dovrebbe sdraiarsi con la testa all'indietro in modo che le gocce possano avvolgere la tonsilla nel miglior modo possibile..
  • Propoli. Questo potente agente antinfiammatorio può essere usato dai bambini dopo i 5 anni e purché non siano allergici in generale e per i prodotti delle api in particolare. Quando prepari un unguento efficace contro le adenoidi, avrai bisogno di un cucchiaino di propoli (non di tintura) e 10 cucchiai dello stesso burro. Metti tutto in piatti di vetro o ceramica, immergi nell'acqua, aspetta che gli ingredienti siano completamente sciolti. Mescolare e raffreddare. Conservare l'unguento in frigorifero, applicare due volte al giorno sulla mucosa nasale usando un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone.
  • Garofano. Questa spezia non solo migliora il gusto delle delizie culinarie, ma aiuta anche a far fronte alle adenoidi. Immergi dieci gemme in mezzo bicchiere di acqua bollente e lascialo sotto il coperchio per un'ora. Quindi filtrare, raffreddare e gocciolare nel naso fino a 4 volte al giorno. Il chiodo di garofano allevia perfettamente l'infiammazione e riduce il gonfiore della tonsilla faringea allargata.

Rafforziamo il sistema immunitario

Per questi scopi, è possibile utilizzare le ricette testate nel tempo per tisane e frutti di bosco. Il tè a base di foglie e bacche di ribes nero funziona molto bene con le adenoidi. Non solo rafforza il sistema immunitario in generale, ma impedisce anche l'ulteriore crescita della tonsilla palatina.

L'echinacea stimola efficacemente il sistema immunitario del bambino. Questa pianta è controindicata nei bambini di età inferiore a un anno. Puoi usare una tintura da farmacia o puoi prepararla da solo. Per 100 gr. le erbe tritate avranno bisogno di circa un bicchiere di acqua calda. Per quindici minuti, il prodotto viene conservato in un bagno di vapore, quindi raffreddato e filtrato. Al bambino viene somministrato 50-60 ml più volte al giorno.

Puoi mescolare un cucchiaino di succo di aloe nel tè o comporre il ciad, ne abbiamo parlato sopra. Un altro potente immunostimolante naturale è il miele. Può anche essere pulito o aggiunto alle bevande se il bambino non ha allergie e ha già 3 anni..

Lo zenzero, i cinorrodi, il succo di mirtillo rosso e l'aglio, che possono essere introdotti nella dieta del bambino, aiuteranno ad aumentare l'immunità del bambino. Inoltre, regola di camminare con tuo figlio più spesso e più a lungo, mandalo nella sezione sportiva in modo che si muova il più possibile..

Fisioterapia

Per quanto riguarda le inalazioni e le compresse riscaldanti sulla cavità nasale, dovresti prestare molta attenzione qui. Non tutti i bambini con diagnosi di adenoidi sono autorizzati a tali procedure. Solo con il permesso di un medico puoi effettuare inalazioni con soluzione salina, olio di abete ed eucalipto, con infuso di gemme di pino, sale calcinato e acqua minerale. Impacchi riscaldanti con miele e torte di senape sono fatti sul naso. È severamente vietato respirare vapore caldo con adenoidi.

microclima

I bambini con tonsille allargate hanno bisogno dell'aria di mare. In modo ottimale, se vengono spesso trasportati verso il mare. Ma anche se ciò non fosse possibile, i genitori possono creare a casa un microclima "corretto" che promuova il recupero. Innanzitutto, la temperatura dell'aria nella stanza in cui vive il bambino dovrebbe essere di almeno 18 anni e non superiore a 20 gradi. In secondo luogo, è necessario prestare attenzione all'umidità dell'aria. Questo è un parametro molto importante per i bambini con malattie respiratorie..

L'aria non dovrebbe essere troppo secca o troppo umida. I valori di umidità nell'intervallo 50-70% sono considerati ottimali. Un dispositivo speciale - un umidificatore - contribuirà a creare un tale microclima. Tuttavia, non è economico. Se non è possibile acquistare, è possibile posizionare bacini d'acqua a casa, appendere asciugamani umidi e assicurarsi che non si secchino. È inoltre possibile acquistare un piccolo acquario con pesci.

È anche utile ottenere una lampada al quarzo domestica..

Esercizi di respirazione

Di solito, ai bambini viene prescritta la ginnastica secondo il metodo Strelnikova. Il sistema ha molti esercizi diversi volti a una varietà di patologie.

Il seguente video mostra come eseguire correttamente gli esercizi di respirazione secondo il metodo Strelnikova.

Il pericolo dell'automedicazione

Senza consultare un medico, il trattamento delle adenoidi può peggiorare le condizioni del bambino. In effetti, a casa, è impossibile eseguire l'intero complesso di azioni diagnostiche, che in questo caso sono obbligatorie.

Succede che i genitori rifiutano l'intervento chirurgico e preferiscono trattare un bambino con adenoidi di terzo grado con la medicina tradizionale. Naturalmente, il rifiuto dell'intervento chirurgico è un diritto legale di mamme e papà, ma hanno anche la responsabilità delle conseguenze di tale trattamento, e prima di tutto per il proprio figlio..

Per coloro che hanno dubbi, posso citare interessanti statistiche che sono state ottenute dai medici ORL di una delle cliniche pediatriche di Mosca: oltre la metà delle diagnosi di "adenoidi di terzo grado" si verificano nei bambini, che erano stati precedentemente trattati con rimedi popolari e omeopatia per molto tempo e senza risultati. Quasi il 70% di loro, alla fine, doveva ancora sottoporsi a un intervento chirurgico, poiché la malattia al momento del trattamento era estremamente trascurata.

Cosa non fare

  • Se a un bambino sono state diagnosticate le adenoidi, dovrebbe mangiare correttamente. Non puoi nutrire il bambino con cibi salati, cibi in salamoia e in scatola, bacche acide e frutta, poiché l'acido irrita fortemente la tonsilla faringea infiammata e promuove la progressione della malattia.
  • Il bambino non dovrebbe essere ipotermico, bere bevande troppo fredde o troppo calde.
  • I genitori non dovrebbero cercare di trattare da soli le tonsille colpite e ingrossate con antisettici. Tutti i suggerimenti su come cauterizzarlo e fermare la crescita con iodio sono fatali per il bambino.
  • Con un'esacerbazione di adenite, non puoi portare il bambino allo stabilimento balneare, alla sauna e alla piscina.

Suggerimenti

  • Prova a seguire la procedura terapeutica: prima di instillare le gocce nel naso, i passaggi devono essere risciacquati. Se ci sono croste secche, dovrebbero essere rimosse. Dopo il primo giorno di trattamento, è necessario inserire fondi per l'immunostimolazione. Quindi fisioterapia, se consentito dal medico. La ginnastica respiratoria può essere cambiata solo quando viene ripristinata la respirazione nasale.
  • È meglio effettuare inalazioni utilizzando dispositivi speciali: un inalatore o un nebulizzatore. Se un bambino inala i vapori caldi di un brodo medicinale da una casseruola, coprendosi con un asciugamano sopra la testa, può bruciare le mucose del naso, della laringe, della trachea e dei bronchi. Con tale diagnosi, i vapori caldi sono controindicati e, altrimenti, non sarai in grado di inalare formulazioni medicinali senza un dispositivo. Non inalare o usare impacchi riscaldanti se il bambino ha la febbre.

revisore medico, specialista in psicosomatici, madre di 4 bambini

Adenoidi in un bambino - per curare i rimedi popolari

La tonsilla rinofaringea è coinvolta nella protezione del corpo del bambino dalle infezioni. Quando il "filtro" naturale non riesce a gestire i germi, si sviluppa l'infiammazione. Le adenoidi nei bambini sono trattate con rimedi popolari, medicine, omeopatia. Le formazioni invase vengono rimosse chirurgicamente.

Come trattare le adenoidi nei bambini con rimedi popolari: ricette efficaci

Per capire perché le adenoidi aumentano in un bambino, come trattare una malattia, si dovrebbe capire lo scopo di queste formazioni. Le tonsille palatine accoppiate (1 e 2), faringee (3), linguali non accoppiate (4), tubali (5 e 6) fanno parte dell'anello linfoide della faringe. Sono coinvolti nella formazione dell'immunità, proteggono dalle infezioni.

Le adenoidi sono chiamate una terza tonsilla allargata (sul fornice del rinofaringe). L'infiammazione di questa formazione è l'adenoidite. La necessità e la quantità di terapia dipendono da molti fattori: l'età del bambino, la gravità dei disturbi respiratori.

Adenoidi nei bambini: da ciò che appare e da quanto è pericoloso

La tonsilla faringea cresce durante l'infanzia. Quindi la crescita naturale dell'adenoide si interrompe. In media e vecchiaia, c'è una diminuzione dell'organo.

1 ° grado

Le frequenti malattie infettive nei bambini provocano infiammazione della tonsilla. Il tessuto linfoide cresce, si verifica la sua ipertrofia. Il primo grado si manifesta con lievi sintomi che non causano molto disagio al bambino. Il trattamento delle adenoidi con rimedi popolari è più spesso praticato all'età da 1 a 7 anni e più tardi.

2 ° grado

La comparsa del secondo stadio della malattia non è esclusa con infiammazione acuta non trattata, frequenti infezioni del rinofaringe. Microbi particolarmente aggressivi intorno al bambino possono essere la causa.

Attenzione! La proliferazione della tonsilla rinofaringea si verifica sullo sfondo di una carenza di vitamine, elementi minerali, inalazione di aria secca polverosa in bambini con un sistema immunitario debole.

Sintomi della progressione dell'adenoidite:

  • secrezione mucosa e purulenta persistente dai passaggi nasali;
  • disturbi respiratori, mancanza di aria durante il sonno, russare;
  • tosse secca durante il sonno e dopo il risveglio;
  • aumento di temperatura (opzionale);
  • mancanza di appetito.

La chirurgia di fase 2 viene praticata raramente. Una malattia non trattata senza complicazioni risponde bene al trattamento conservativo.

Livello 3

Le adenoidi ingrandite possono bloccare le vie aeree, la tromba di Eustachio. È progettato per ventilare l'orecchio medio. Il pericolo del terzo stadio della malattia risiede anche nella compromissione dell'udito, scarso sonno, appetito e riduzione dei livelli di emoglobina. L'intossicazione del corpo progredisce, c'è un ritardo nello sviluppo del bambino.

Per scoprire come ridurre le adenoidi in un bambino senza chirurgia, è necessario contattare un otorinolaringoiatra pediatrico. La revisione delle opinioni sul ruolo della tonsilla rinofaringea, il rischio di ricrescita dopo la sua rimozione ha spinto gli specialisti a prestare maggiore attenzione alla terapia farmacologica. In assenza di grave disagio, può essere trattato in modo conservativo..

Come identificare le adenoidi in un bambino

I bambini più frequentemente colpiti hanno dai 2-3 ai 6-7 anni. Nella prima fase, le adenoidi sono difficili da riconoscere. La tonsilla invasa all'inizio chiude solo parzialmente i passaggi nasali. I genitori che sono preoccupati per le adenoidi nei bambini, da cui compaiono i sintomi della malattia, sono invitati a prestare attenzione al respiro sibilante, al "grugnito", alla congestione nasale. Quindi iniziano a comparire sintomi di intossicazione, le condizioni del bambino peggiorano.

Prima di trattare le adenoidi, vengono esaminate. Gli strumenti utilizzati dagli specialisti ORL aiutano a vedere la tonsilla nasofaringea.

Come curare le adenoidi a casa

Gli esperti preferiscono la terapia farmacologica, le ricette popolari sono considerate mezzi ausiliari.

Trattamento di adenoidi con farmaci

Il frequente lavaggio dei passaggi nasali con soluzione salina, fluidi speciali a base di acqua di mare e cloruro di sodio aiuta il paziente. Nella seconda fase della malattia, le gocce di vasocostrittore nasale vengono inoltre utilizzate per alleviare il gonfiore della mucosa nasale.

Il farmaco Sinupret appartiene al gruppo dei secretolitici, è di origine vegetale (contiene sostanze attive di 5 piante). I flavonoidi in gocce orali e compresse hanno un effetto complesso. La forma liquida di Sinupret è più adatta ai bambini.

Di notte, somministrare al bambino lo sciroppo Erius o un altro antistaminico con desloratadina per ridurre la componente allergica che accompagna le malattie infettive e infiammatorie nei bambini.

Importante! Il medico prescrive antibiotici per la prevenzione delle complicanze purulente tipiche dello stadio 3.

Le medicine destinate a un bambino dovrebbero avere un dosaggio per bambini che è 2-3 volte inferiore a quello degli adulti. Quasi tutti i gruppi di farmaci per il trattamento dell'adenoidite senza prescrizione medica vengono dispensati nelle farmacie.

Risciacquo e idratazione dei passaggi nasali

È necessario curare un naso che cola, non iniziare. Il risciacquo è un buon modo per alleviare la congestione nasale, eliminare germi, tossine e catarro purulento. Le procedure vengono eseguite regolarmente, almeno 3 volte al giorno. Vengono utilizzate soluzioni saline Aqua Maris, Salin, Aqualor baby.

Importante! Lo spray non viene utilizzato per lavare la cavità nasale per i bambini di età inferiore a un anno.

Per i neonati, vengono instillate gocce saline o i passaggi nasali vengono eliminati con flagelli di garza inumiditi con una soluzione. Per i bambini di 4-7 anni, i passaggi nasali vengono lavati con l'aiuto di soluzioni speciali in bottiglie con ugelli (Dolphin e Aquamaris).

Proporzioni per l'auto-preparazione della soluzione salina: 1 cucchiaino per 200 ml di acqua bollita o distillata. sale marino (può essere sostituito con sale da cucina di alta qualità), 1 cucchiaino. bicarbonato di sodio.

Trattamento di adenoidi 1 grado

Nelle prime fasi dell'infiammazione della tonsilla faringea, è efficace il lavaggio con una soluzione contenente sale marino. Altri rimedi naturali sono utili nel primo stadio dell'adenoidite. Applicare metodi di medicina alternativa e ricette popolari dopo aver consultato un medico.

Trattamento di adenoidi di 2 ° grado

L'uso di sole fitopreparazioni, il lavaggio al secondo stadio può essere insufficiente. Il trattamento delle adenoidi con rimedi popolari nei bambini dovrebbe far parte di una terapia complessa.

Consiglio. Le procedure più efficaci al secondo stadio sono il risciacquo del naso con fluidi salini, UHF, elettroforesi. La respirazione del bambino è facilitata dal riscaldamento del naso con una lampada Minin, che nella vita di tutti i giorni è chiamata "blu".

Le adenoidi di grado 1–2 nei bambini possono essere trattate senza intervento chirurgico se vengono seguite le raccomandazioni e le prescrizioni del medico.

Gocce per il trattamento delle adenoidi

Le soluzioni vasocostrittori nasali aiutano a ripristinare la respirazione nasale. Non è consigliabile utilizzare questo gruppo di fondi per più di 3-5 giorni. Si formano forme di dipendenza, si sviluppa rinite cronica, il naso che cola si intensifica.

Usa gocce di vasocostrittore Nazol baby, Snoop, Nazivin un massimo di 3 volte al giorno. Il farmaco Naphtizin è adatto a bambini nel dosaggio più piccolo. Mezz'ora dopo l'instillazione, si consiglia di inumidire i passaggi nasali con un'infusione di corteccia di quercia (un astringente).

Sinupret può trattare un naso che cola prolungato, che è accompagnato dalla comparsa di catarro giallo-verde nel rinofaringe. Analoghi efficaci in termini di meccanismo d'azione sono le gocce nasali di Sinuforte.

Il nasonex è un agente ormonale, gocce nasali con un forte effetto antinfiammatorio e antiedema. Il farmaco viene prodotto sotto forma di spray nasale dosato.

I preparati d'argento hanno un forte effetto antisettico. Sono usati per l'instillazione di Collargol (forma colloidale), Protargol (proteinato d'argento) o analoghi. Le gocce asciugano la mucosa delle adenoidi, riducono l'intensità del processo infiammatorio.

Trattamento di adenoidi con perossido di idrogeno

Antisettico, battericida e disinfettante pulisce bene, favorisce la guarigione e la guarigione della mucosa, previene la crescita della tonsilla faringea. Prima dell'uso, una soluzione di una farmacia con una concentrazione del 3% viene diluita con 1 cucchiaino. tintura di calendula. Instillare 2 gocce in ciascuna narice tre volte al giorno. Invece del perossido di idrogeno, puoi prendere un altro antisettico. I bambini sono più adatti Miramistin.
Gargarismi con perossido di idrogeno

Rafforzare l'immunità

Il lavoro per migliorare il sistema di difesa del corpo non dovrebbe fermarsi per un solo giorno. L'immunità nei bambini è più debole che negli adulti ed è più soggetta alle fluttuazioni. I complessi vitaminici prescritti da un medico in base all'età e allo stato di salute del bambino aiutano a rafforzare.

La terapia vitaminica per le adenoidi di grado 1 e 2 è indicata per 2-3 mesi. Comprano un farmaco pediatrico per un bambino che ha superato studi clinici ed è approvato per l'uso in pediatria. Gli integratori alimentari non possono "vantarsi" di tali qualità. Si consiglia di evitare tali prodotti farmaceutici.

Esercizi di respirazione

L'esercizio fisico non ha praticamente controindicazioni per la forma cronica della malattia. Gli esercizi respiratori vengono eseguiti ogni giorno per 3 mesi. Prima di iniziare, al bambino viene offerto di soffiarsi il naso. Gli esercizi vengono eseguiti nelle fasi 1 e 2 delle adenoidi. Nella fase acuta, in 3 fasi della malattia, vengono utilizzate opzioni leggere.

Come trattare le adenoidi in un bambino con rimedi popolari

La medicina alternativa offre molte ricette per sbarazzarsi di rinite cronica, tosse secca. Se le adenoidi aumentano nei bambini, fitoterapisti, omeopati, consiglieranno come trattare senza chirurgia.

Succo Di Foglie Di Aloe

Questo rimedio per il raffreddore comune è un popolo, efficace, dimostrato da molte generazioni. Le gocce nasali dal succo di aloe sono usate per trattare i bambini di almeno 12 mesi. Le piante hanno un effetto antimicrobico, antiedematoso, aiutano a placare l'infiammazione.

Assicurati di lavare le foglie. Spremi il succo appena prima dell'instillazione, passalo attraverso una garza piegata in 2-3 strati. Instillato in ciascuna narice 3-5 gocce tre volte al giorno. 1-2 gocce sono sufficienti per un bambino di 1 anno. Il succo di aloe diventa più concentrato dopo che le foglie sono state conservate per 7-10 giorni in frigorifero.

Garofano

La spezia contiene un olio essenziale che può ridurre l'infiammazione delle vie aeree. L'infusione di chiodi di garofano può essere utilizzata per l'adenoidite acuta, una forma cronica della malattia. Preparare un rimedio da 10 gemme e 200 ml di acqua bollente. Insistere sui chiodi di garofano per 40-60 minuti. Instillare 2-3 gocce in ciascuna narice. Tasso di frequenza d'uso dei fondi - 4 volte al giorno.

Boudra

Un'infusione viene preparata dai germogli fioriti di una pianta. Proporzione: 15 g di erbe essiccate per 200 ml di acqua bollente. Utilizzare una soluzione per inalazione di vapore domestico. La procedura viene eseguita tre volte al giorno. L'inalazione di vapore richiede necessariamente la presenza di un adulto. I trattamenti con vapore caldo sono controindicati per i bambini piccoli.

Corteccia di quercia

La polvere ottenuta dalla macinazione della corteccia essiccata viene utilizzata per molte malattie. Per sbarazzarsi dei sintomi di adenoidite e trattare la tonsillite cronica con rimedi popolari, si consiglia di utilizzare la raccolta. Miscelazione di componenti e proporzioni: corteccia di quercia (2 parti), erba di San Giovanni e menta piperita (1 parte ciascuno). Prendi 1 cucchiaio. l. raccolta, versare in una casseruola con acqua (200 ml), far bollire a fuoco basso per 5 minuti. Dopo il raffreddamento, la soluzione viene instillata nelle narici - 4 gocce ciascuna. Corso - 2 settimane.

Equiseto di campo

Un decotto è preparato da una sola erba o raccolta. Nel primo caso, preparare 2 cucchiai. l. materie prime 200 ml di acqua, bollite a bagnomaria per 10 minuti, dopo di che insistono per 1,5 ore. Filtra il brodo con una garza, dai a un paziente di età superiore ai 5 anni di bere da 50 a 70 ml 3 volte al giorno.

Viene preparata un'infusione da parti uguali di equiseto ed echinacea: preparare, lasciare per 40 minuti. Dare al bambino di bere 50 ml con 1 cucchiaino. miele. L'infuso di equiseto e camomilla viene utilizzato per lavare il naso.

Una miscela di una stringa con origano

Le erbe hanno effetti antinfiammatori, sedativi e antiallergici. La collezione comprende tre tipi di materiali vegetali: una serie (3 parti), erba di San Giovanni (2 parti), origano (1 parte). Versa 2 cucchiai in un thermos. l. miscela, aggiungere 200 ml di acqua bollente. Insistere 1 ora, raffreddare fino alla temperatura corporea. Aggiungi 2 gocce di olio essenziale di abete. 4 gocce della soluzione risultante vengono instillate in ciascuna narice non più di 2 volte al giorno.

Menta con erba di San Giovanni

Mescolare parti uguali di erbe, preparare 2 cucchiai. l. raccogliendo un bicchiere di acqua bollente. Dare al paziente di bere 50 ml di infusione tre volte al giorno.

Mumijo

I rimedi popolari vengono utilizzati da molto tempo, sono più efficaci nell'adenoidite cronica. Mumiyo è usato per il trattamento sotto forma di una soluzione di 1 g di prodotto in 5 cucchiai. l. acqua bollita o distillata. Il liquido viene instillato nelle narici 2 volte al giorno.

Propoli

È una medicina alternativa efficace per il trattamento locale a casa di rinite cronica, adenoidi, tonsillite nei bambini di età superiore ai 7 anni. Prepara un rimedio da un pezzo di propoli delle dimensioni di un chicco di grano saraceno, 6 gocce di olio di olivello spinoso, 4 gocce di succo di fiori di calendula freschi, 2 gocce di miele. Il primo componente può essere sostituito con tintura di propoli.

Mescolare gli ingredienti, macinare fino a che liscio. Sciacquare il naso con soluzione salina. I filamenti di cotone vengono inumiditi con un agente a base di propoli, inserito in ciascun passaggio nasale. Lasciare agire per 10 minuti.

Guscio di noce verde

Il rimedio popolare ha un effetto antimicrobico e curativo, stimola l'immunità locale. Con le adenoidi, viene preparato un decotto dalla buccia verde di una noce (1 cucchiaio. Pericarpo tritato L.), 200 ml di acqua. Portare a ebollizione, lasciare in infusione per 40 minuti. La soluzione viene utilizzata per l'instillazione nel naso - da 4 a 6 gocce in ciascuna narice, 3-4 volte al giorno. Una condizione importante per l'utilizzo del prodotto è un lungo ciclo di 3-4 settimane.

Succo di Kalanchoe

Il metodo di utilizzo della pianta per rinite e adenoidi è lo stesso che per l'aloe. Le foglie di Kalanchoe vengono sciacquate con acqua, il succo viene spremuto in qualsiasi modo, filtrato attraverso un filtro spesso. I passaggi nasali vengono puliti risciacquando con soluzione salina, 3-5 gocce di succo di Kalanchoe vengono instillate in ciascuna narice. Per un bambino di età inferiore a 12 mesi, sono sufficienti 1-2 gocce.

Trattamento delle adenoidi nei bambini con omeopatia

Lo scopo principale di questo tipo di terapia è curare la malattia influenzandone la causa, rafforzando le difese dell'organismo (immunità). Il trattamento delle adenoidi nei bambini con omeopatia aiuta a sbarazzarsi del gonfiore nel rinofaringe, ridurre l'intensità dell'infiammazione. Di conseguenza, l'intervento chirurgico può essere evitato anche con adenoidi di grado 3..

JOB baby

Questo è uno dei farmaci omeopatici prescritti per adenoidi e tonsillite cronica (angina). I produttori raccomandano di usare IOV-baby nella complessa terapia di queste malattie. Il farmaco contiene diversi componenti omeopatici che hanno un effetto antinfiammatorio se assunto per via orale.

Thuja (olio nasale omeopatico)

Il liquido oleoso subito dopo l'applicazione irrita brevemente la mucosa nasale. Un rimedio omeopatico è diverso da un prodotto aromaterapico. Il primo prodotto contiene il 15% di olio essenziale disciolto nella base.

L'olio di thuja omeopatico, se applicato per via intranasale, ha un effetto antimicrobico e astringente, riduce il gonfiore e le dimensioni della tonsilla faringea. Prima dell'instillazione, la cavità nasale viene eliminata dal muco mediante lavaggio. Instillare 1-3 gocce di un rimedio omeopatico in ogni passaggio nasale. Dopo la procedura, il bambino dovrebbe sdraiarsi per 5-10 minuti. L'instillazione viene ripetuta 2-4 volte al giorno.

Come vengono trattate le adenoidi nei bambini di età inferiore a 1 anno?

I bambini sono più sensibili alle infezioni virali, più spesso prendono raffreddori. Il muco spesso nel rinofaringe forma grumi. È necessario cancellare i passaggi nasali in modo che il bambino possa respirare liberamente.

Otrivin Baby - aspiratore nasale con attacchi - un complesso per succhiare il muco. Rimuovendolo si riduce il rischio di infiammazione e ingrossamento delle adenoidi. Le soluzioni saline e l'infuso di camomilla vengono utilizzate per pulire e curare il rinofaringe nei bambini di età inferiore a 1 anno.

Il pericolo dell'automedicazione

I rimedi popolari usati a casa possono causare reazioni allergiche, l'edema di Quincke. Ci sono attacchi di gravi starnuti, tosse, fino alla comparsa di broncospasmo.

Importante! Prima di trattare le adenoidi con rimedi popolari, è necessario eseguire un test di ipersensibilità.

Applicare una goccia del liquido preparato (infusione, olio, soluzione) sulla pelle dietro l'orecchio. Se dopo 15-20 minuti non appare il rossore, il prodotto non provoca una reazione allergica. Tuttavia, la mucosa rinofaringea è più sensibile della pelle, quindi il trattamento inizia con un basso dosaggio..

Quando inizia una tosse grave, come la pertosse, il trattamento nei bambini con rimedi popolari potrebbe non essere efficace. Avrai bisogno dell'uso di droghe (espettoranti), cure mediche per difficoltà respiratorie.

Domande frequenti per il medico

Il problema che preoccupa i genitori di bambini di età inferiore ai 7 anni è come curare le adenoidi a casa?

ORL medici e pediatri assicurano che è più facile prevenire l'infiammazione. Il rispetto delle raccomandazioni per l'indurimento, il regime giornaliero, l'alimentazione, la prevenzione delle malattie infettive contribuirà a ridurre il rischio di adenoidi.

Attenzione! Gli esperti, nel rispondere alle domande sui metodi e i mezzi per il trattamento delle adenoidi, notano l'importanza di eliminare l'infiammazione, il gonfiore della tonsilla faringea, il trattamento della congestione nasale, della rinite e della tosse.

I medici raccomandano l'uso di farmaci appropriati: soluzioni saline per il risciacquo, gocce di vasocostrittore, espettoranti. Hanno un effetto complesso sulle infezioni croniche del tratto respiratorio superiore. Quindi il rischio di adenoidi sarà molto più basso..

Agli specialisti viene spesso chiesto di spiegare le caratteristiche di ciascuna fase delle adenoidi, la relazione con la pertosse e altre infezioni?

I medici affermano che quasi tutte le malattie infettive e infiammatorie del tratto respiratorio superiore causano un cambiamento nella tonsilla faringea. Tuttavia, per lo sviluppo di 1-3 fasi delle adenoidi, devono esserci condizioni.

La crescita del tessuto linfoide nel rinofaringe è facilitata dagli agenti causali di pertosse, scarlattina, debolezza dell'immunità locale e generale, predisposizione ereditaria alle malattie degli organi ENT e allergie.

Recensioni

Se le adenoidi nei bambini sono aumentate, i genitori più esperti ti diranno come trattare con i rimedi popolari. Nelle recensioni, puoi leggere che non tutti sono aiutati dalla medicina alternativa. Quando esiste una reale minaccia della transizione delle adenoidi nelle fasi 2-3, il trattamento complesso salva dall'operazione.

Come scrive la madre della ragazza:

Lo schema terapeutico suggerito dal medico dell'ospedale clinico regionale divenne la salvezza per il bambino. Innanzitutto, 2 gocce di Naphthyzin vengono instillate nelle narici. Il gonfiore della mucosa passa. Dopo 5 minuti, i passaggi nasali sono arrossati con soluzione salina. Solo allora seppelliscono le gocce medicinali - Polydex. Su consiglio di un medico, il naso del bambino veniva disinfettato più volte al giorno. Il paziente ha preso tre gocce di Sinupret all'interno, due volte al giorno, l'antibiotico Suprax nel dosaggio di un bambino. Come risulta dalla revisione, il sistema ha funzionato, la sua efficacia è stata quasi del 100%.

Le opinioni dei genitori sui rimedi omeopatici sono per lo più positive. La madre di un bambino di 4 anni ha notato nella sua recensione:

Pochi giorni dopo l'inizio dell'applicazione dell'olio di thuja, il bambino ha smesso di annusare nel sonno, ha dormito tranquillamente, al culmine dell'epidemia stagionale, l'ARVI non si è ammalato per 4 settimane. Dopo il secondo ciclo di applicazione del farmaco, il medico ha detto che l'operazione non era più necessaria, le adenoidi del bambino sono diminuite.

Attenzione! L'infiammazione e l'allargamento della tonsilla faringea sono pericolosi per la salute del bambino nel caso in cui non vengano utilizzati trattamenti con medicinali, rimedi popolari e metodi di medicina alternativa.

Solo un medico ORL pediatrico sarà in grado di combinare organicamente queste aree come parte di una terapia complessa. Il compito dei genitori è, con l'aiuto di uno specialista, scegliere i rimedi popolari più sicuri ed efficaci per le adenoidi, per iniziare a usare a casa nelle prime fasi della malattia. Quindi sarà possibile evitare lo sviluppo della patologia..

Adenoidi

Il tessuto linfoide delle tonsille è localizzato nelle mucose nell'area delle aperture della bocca, della faringe e del naso. Tutte le tonsille sono suddivise in accoppiate e singole. Le tonsille accoppiate includono le tonsille tubarica e palatina e le tonsille singole - 3 tonsille linguali e rinofaringee. Le tonsille svolgono un ruolo importante nella difesa del corpo. Ciò è dovuto all'anello linfoepiteliale di Pirogov-Valdeer, che ci protegge dagli effetti distruttivi dell'ambiente. In effetti, le tonsille formano una sorta di cerchio protettivo che diventa un ostacolo per virus e altri agenti patogeni inalati dall'uomo. Le adenoidi non possono essere viste ad occhio nudo. L'esame viene eseguito da un otorinolaringoiatra utilizzando uno specchio speciale. Questo è abbastanza logico, perché le adenoidi si trovano al centro del cranio, sopra la faringe e di fronte alla regione nasale. Le persone ignoranti spesso confondono i concetti di "adenoide" e "adenoidite". Non sono esattamente la stessa cosa. L'adenoidite è un processo infiammatorio dovuto alla proliferazione patologica delle adenoidi. Questa malattia può anche svilupparsi sullo sfondo dell'infiammazione causata dalle tonsille palatine. Le ragioni principali della proliferazione di adenoidi sono le malattie infettive della mucosa nasale, le tonsille, le malattie del tratto respiratorio superiore e i virus, la riduzione dell'immunità e le reazioni allergiche.

Le adenoidi nei bambini sono la più comune malattia del tratto respiratorio superiore nella pratica ORL. Queste condizioni sono difficili da trattare: possono verificarsi recidive anche dopo l'intervento chirurgico. La comparsa di vegetazioni adenoidi interrompe la respirazione del naso, provoca lo sviluppo di raffreddori. Con le adenoidi, si osserva una secrezione mucosa con pus dal naso e dalla gola. L'infezione dall'area delle adenoidi è in grado di diffondersi nei "territori" vicini: la faringe, i bronchi e i seni nasali. Le adenoidi gravi possono anche cambiare l'aspetto di una persona, e non per il meglio: il viso diventa gonfio e pallido, le pieghe nasolabiali sono levigate, la bocca è costantemente aperta e le labbra sono screpolate. Questa malattia può anche interrompere la crescita delle ossa facciali e la formazione del linguaggio. Questi fatti indicano l'importanza di fare riferimento a ENT al primo sospetto di proliferazione di adenoidi. Le adenoidi nei bambini possono essere sospettate con la comparsa di russare e respirazione orale. Diamo un'occhiata più da vicino alle vegetazioni adenoidi in bambini e adulti.

Adenoidi negli adulti

La vegetazione adenoidea negli adulti può svilupparsi a qualsiasi età. Vale la pena pensare alla loro presenza con una violazione stabile della respirazione nasale, una sensazione di movimento del muco in gola e il russare notturno. Normalmente, durante la pubertà, la tonsilla faringea diminuisce e il tessuto linfoide viene sostituito dal tessuto connettivo, lasciando solo un piccolo residuo. Questo accade nella maggior parte dei casi, ma ci sono particolari in cui l'amigdala non diminuisce negli adulti. I seguenti sintomi indicheranno la presenza di ipertrofia adenoidea:

  • peggioramento della respirazione attraverso il naso;
  • la presenza di muco nella gola;
  • udito compromesso;
  • aumento della frequenza dei raffreddori;
  • cambiamento di voce (diventa nasale);
  • l'aspetto del russare;
  • apnea notturna;
  • la comparsa di mal di testa;
  • sviluppo di sinusite, sinusite e rinite.

Il gruppo a rischio di ipertrofia adenoidea negli adulti comprende persone con una storia di sinusite, sinusite, rinite e altre patologie del tratto respiratorio superiore. Inoltre, la causa della proliferazione delle adenoidi può essere l'ereditarietà, i cambiamenti nei livelli ormonali, i disturbi della tiroide, l'eccesso di peso e altri disturbi e malattie endocrini.

Diagnosi della vegetazione adenoidea negli adulti

Per identificare le adenoidi negli adulti, gli otorinolaringoiatri eseguono le seguenti manipolazioni diagnostiche: faringoscopia, rinoscopia ed esami radiografici.

La faringoscopia è uno studio dell'orofaringe esaminando la cavità orale e consente di valutare le condizioni delle tonsille e rivelare la presenza di muco sulla parete faringea posteriore.

La rinoscopia è anteriore e posteriore. La rinoscopia anteriore esamina le condizioni dei passaggi nasali e rivela gonfiore e secrezione nasale. La rinoscopia posteriore viene eseguita utilizzando uno speculum otorinolaringoiatrico ed esamina i passaggi nasali attraverso l'orofaringe.

L'esame radiografico laterale del rinofaringe determina in modo più preciso la presenza e il grado di adenoidi.

Per la conferma finale della diagnosi, i medici ENT utilizzano i risultati della tomografia computerizzata.

Adenoidi nei bambini

Gradi di vegetazione adenoidea

In medicina, ci sono tre gradi di adenoidi: primo, secondo e terzo, rispettivamente. Diamo un'occhiata più da vicino a cosa significhi..

Le adenoidi di grado 1 si manifestano come respirazione nasale libera durante il giorno e difficile durante la notte durante il sonno.

Le adenoidi di grado 2 sono caratterizzate da difficoltà respiratorie attraverso il naso non solo durante la notte, ma anche durante il giorno. Il russare si verifica anche durante il sonno. In genere, i bambini con adenoidi di grado 2 dormono con la bocca aperta.

Le adenoidi di grado 3 sono la forma più grave in cui la respirazione nasale è completamente compromessa e puoi respirare solo attraverso la bocca. Con la vegetazione adenoidea di grado 3, vi è una violazione della funzione immunitaria.

Perché l'ipertrofia dell'adenoide è pericolosa?

Trattamento di adenoidi

Ad oggi, i medici non hanno raggiunto un consenso su quale metodo di trattamento delle adenoidi sia il più ottimale. Esistono metodi operativi e non chirurgici. I metodi non chirurgici comprendono l'indurimento, l'assunzione di farmaci immunostimolanti, il risciacquo della cavità nasale, esercizi di respirazione, trattamenti spa e fisioterapia. Il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia dà buoni risultati. Esempi di rimedi omeopatici per le adenoidi sono Job Baby. Gli antibiotici sono inclusi nella terapia delle adenoidi in presenza di forti scariche purulente. Quando si eseguono lavaggi nasali, è necessario conoscere alcune regole: prima di iniziare la procedura, è necessario cancellare la cavità nasale dalle secrezioni mucose e gocciolare gocce nasali vasocostrittore. È importante ricordare che tali gocce non vengono prese per più di 5 giorni. L'acquamarina e la furacilina hanno dimostrato la loro efficacia come soluzioni per lavare il naso con adenoidi e tra i rimedi erboristici: l'erba di San Giovanni e la camomilla. Utilizzare fino a 200 ml di soluzione per un lavaggio. Le soluzioni di erbe possono essere preparate a casa usando ricette speciali. Ad esempio, mescolare una quantità uguale (15 g) di erba di San Giovanni, erica, farfara, calendula ed equiseto, versare acqua bollente (25 ml), far bollire e lasciare per 2 ore. Successivamente, è necessario filtrare la soluzione e utilizzarla come indicato. Le soluzioni saline sono anche utili per il risciacquo del naso, che funzionano bene con il gonfiore. Il vantaggio di usare l'acqua di mare per sciacquare il naso è lo iodio in esso. Lo iodio ha un buon effetto battericida.

Oltre al risciacquo del naso, le inalazioni sono efficaci con le vegetazioni adenoidi. L'inalazione con adenoidi è efficace per eliminare il gonfiore e facilitare la respirazione nasale. Per trattare questa malattia, è meglio usare l'inalazione di vapore con mentolo e oli essenziali di thuja, eucalipto o abete. Per inalazione secca, è sufficiente far cadere una piccola quantità di questi oli su un fazzoletto e lasciare che il bambino li respiri. Questo è comodo perché la sciarpa può essere accanto al bambino durante il sonno. L'inalazione umida non sarà una soluzione meno efficace, ma anche piacevole. Per fare tale inalazione a casa, è sufficiente aggiungere una piccola quantità di questi oli nel bagno, dopo averli diluiti con sale marino o schiuma. L'inalazione con sale marino (o anche normale) è molto utile per il trattamento delle adenoidi. Varie recensioni hanno incontrato il trattamento delle adenoidi con un nebulizzatore, ma in generale si riducono all'approvazione della sua efficacia. L'inalazione con un nebulizzatore per bambini viene eseguita al meglio con acqua minerale. È abbastanza logico utilizzare un nebulizzatore in relazione alle adenoidi dei bambini, poiché il farmaco spruzzato viene assorbito completamente, il processo stesso non provoca sensazioni dolorose ed elimina rapidamente i sintomi associati.

Adenotomia o rimozione di adenoidi nei bambini

L'operazione per rimuovere le adenoidi risale al tempo di Nicola I. Oggi possiamo dire con sicurezza che questa è l'operazione più frequentemente eseguita in otorinolaringoiatria. È meglio eseguirlo in un ambiente ospedaliero. I genitori con bambini che hanno vegetazioni adenoidi, ovviamente, tendono a porre domande sull'opportunità o meno di un intervento chirurgico da rimuovere. A questo proposito, è conveniente che di solito ci sia tempo per queste riflessioni, perché l'operazione non richiede urgenza. Ciò consente ai medici di utilizzare prima metodi non chirurgici e, in assenza della loro efficacia, procedere alla chirurgia. L'adenotomia viene eseguita per i bambini di età superiore ai 5 anni, quando esiste già una minaccia di complicanze dovute alla proliferazione di adenoidi.

La rimozione di adenoidi viene effettuata utilizzando l'anestesia locale utilizzando un adenotoma. Questo strumento sembra un anello appuntito su una maniglia lunga e stretta. Il mal di gola postoperatorio persiste per diversi giorni. Le controindicazioni all'adenotomia sono lo sviluppo anormale del palato, la prima età, il cancro, l'esacerbazione delle malattie del tratto respiratorio superiore e il periodo di vaccinazione. La difficoltà per eseguire un'adenotomia è che viene eseguita alla cieca, perché il medico fisicamente non può controllare visivamente il processo operativo. Ciò può influire sulla qualità e sulla quantità del tessuto adenoide rimosso a causa del fatto che non tutte le persone hanno la stessa struttura del rinofaringe. Ma la medicina non si ferma, e oggi possiamo osservare diversi tipi di adenotomia: aspirazione, endoscopica, in anestesia generale usando le tecnologie del rasoio. Per la rimozione dell'aspirazione di adenoidi, gli otorinolaringoiatri usano un tipo speciale di adenotome con espansione da un lato e aspirazione dall'altro. Questo design non consente al tessuto linfoide e al sangue di entrare nel tratto respiratorio inferiore durante l'intervento chirurgico. L'adenotomia endoscopica viene eseguita in anestesia generale e ventilazione meccanica. Il suo vantaggio è l'uso di un endoscopio ottico, che consente l'ispezione visiva e la valutazione delle escrescenze di adenoidi. L'endoscopio viene utilizzato anche quando si esegue l'adenotomia con un rasoio a microdebrider. Con questo strumento, il medico può regolare il movimento delle frese, controllarne la direzione e la velocità di rotazione. A causa della peculiarità della struttura del rasoio, il tessuto tagliato viene schiacciato e aspirato in un serbatoio speciale. Il microdebrider viene inserito attraverso un lato del naso e l'endoscopio attraverso l'altro. Pertanto, il medico può osservare l'avanzamento dell'operazione, che ha un effetto positivo sulla sua qualità..

Dopo l'adenotomia, è necessario osservare il resto e risparmiare l'assunzione di cibo. Dopo l'adenotomia, le recidive non sono escluse. L'ampliamento postoperatorio ripetuto delle adenoidi indica che l'adenotomia è stata un errore ed è stato necessario affrontare il trattamento dell'immunodeficienza in primo luogo..

Rimozione laser di adenoidi

Medicinali per adenoidi

Nella terapia delle adenoidi viene utilizzato un trattamento complesso. Diamo un'occhiata più da vicino ad alcuni dei farmaci usati nel trattamento delle adenoidi.

Lymphomyosot contiene numerosi componenti vegetali che normalizzano il metabolismo e il drenaggio linfatico. Inoltre, i principi attivi di lymphomyosot aiutano il corpo a eliminare le tossine e rafforzare i linfonodi. Nei bambini, questo farmaco può causare una reazione allergica, ma questo è un fenomeno temporaneo, di norma, non richiede la sua cancellazione.

Il nasonex è un farmaco ormonale che non viene assorbito nel flusso sanguigno. Da un lato, questo è un vantaggio, perché non dovrebbero esserci effetti collaterali globali. D'altra parte, Nasonex non è sempre efficace nell'adenoidite, in particolare nelle crescite adenoidi di natura infiammatoria. Un altro agente ormonale utilizzato per le adenoidi è lo spray Avamis. Questi due farmaci sono adatti per il trattamento delle vegetazioni adenoidi innescate dalla rinite allergica..

Per la somministrazione nasale viene anche prescritto Protargol 2%. La sua azione è mirata a ridurre il tessuto adenoideo e l'effetto di asciugatura generale. Per un risultato migliore, è meglio gocciolare le gocce nel naso lavato. Per gocciolare correttamente nel naso di un bambino, devi metterlo sulla schiena e gettare la testa indietro, gocciolare 7 gocce e lasciarlo riposare. Gocciolare Protargol per 2 settimane due volte al giorno, quindi fare una pausa per un mese.

Un esempio efficace di un rimedio a base di erbe per le adenoidi è Sinupret. Il farmaco viene utilizzato con successo nel trattamento di bambini dai 2 anni di età. Viene usato tre volte al giorno, 15 gocce per bambini di età inferiore a 6 anni e dopo 6 anni - 25 gocce.

Miramistina e clorexidina sono usate con successo come antisettici per esacerbare le vegetazioni adenoidi. Sono usati insieme a gocce nasali vasocostrittori per bambini. Tali instillazioni vengono eseguite tre volte al giorno per una settimana..

Abbiamo considerato solo esempi di farmaci usati per trattare le vegetazioni adenoidi. Solo l'otorinolaringoiatra dovrebbe prescrivere un trattamento individuale e selezionare determinati farmaci..