Succo di aloe dal comune raffreddore per i bambini

Molti genitori cercano di usare rimedi erboristici naturali centenari usati nella medicina tradizionale per curare i bambini. L'aloe ha una lunga storia di essere un farmaco versatile per una varietà di malattie. Viene utilizzato nella produzione di prodotti cosmetici che hanno un effetto benefico sulle condizioni della pelle. La generazione più anziana crede fermamente nelle proprietà curative del succo di aloe dal raffreddore comune per i bambini, nella sua capacità di affrontare la rinite e alleviare il benessere di un bambino con un raffreddore, che è seriamente a disagio con un naso che cola, non permettendo loro di respirare nel solito modo. L'uso corretto e sicuro della linfa delle piante è efficace nell'aiutare.

Le qualità curative dell'aloe

La terapia per la rinite negli adulti non è come il trattamento di sintomi simili nei bambini, che abbastanza spesso ottengono ipotermia e prendono raffreddori. Quasi tutti i genitori devono affrontare un raffreddore infantile. Un naso chiuso interferisce con il sonno e il cibo. Il bambino è spesso cattivo, non capisce cosa gli sta succedendo. Le madri premurose stanno cercando come sciacquare il naso di un bambino a casa con il raffreddore. La salvezza può essere un comprovato rimedio popolare di origine naturale - l'aloe, che ha proprietà battericide e può eliminare molti problemi di salute. Non è vano che questa pianta anonimo, che non ha alcun effetto decorativo, si trova in quasi tutte le case..

L'aloe, che è anche chiamata agave, sembra una pianta d'appartamento con foglie carnose e spinose di un colore verde brillante ai bordi..

La ricerca condotta oggi ha confermato i risultati ottenuti empiricamente. Si scopre che le proprietà di una pianta medicinale dipendono dalla composizione del suo succo, che contiene più di 75 diversi biostimolanti, antibiotici naturali, antiossidanti e vitamine. Si distingue per il contenuto di ingredienti curativi unici:

  • oli essenziali;
  • sostanze resinose;
  • vari enzimi;
  • la massa di amminoacidi;
  • vitamina B12, non presente in altre piante medicinali.

Il succo ha molte proprietà curative:

  • antinfiammatorio;
  • antimicrobica;
  • la guarigione delle ferite;
  • eliminare le tossine;
  • ricostituente.

La presenza di aminoacidi aiuta nella produzione di proteine ​​speciali nei bambini che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. I fitoncidi affrontano con successo virus e microbi.

Su una nota! Con una rinite allergica, il succo di aloe può aiutare solo con una diminuzione dell'edema della mucosa, non risolverà il problema principale. È necessario consultare un allergologo per scoprire cosa è esattamente l'irritante ed eliminarlo..

L'uso corretto del prodotto migliora le difese dell'organismo, contribuendo a far fronte a varie malattie. L'ingestione di un'agave in forma pura o diluita nel naso di un bambino con il raffreddore provoca una diminuzione del gonfiore della mucosa e un miglioramento della respirazione e, quando penetra nel sangue, contribuisce alla sua disossidazione, indebolendo o distruggendo le tossine. Il vantaggio principale del farmaco è il suo effetto diretto sull'infezione..

Caratteristiche del trattamento con diversi tipi di agave

Esistono più di 20 tipi di aloe, ma non tutti si differenziano per le qualità curative. Molto spesso, due tipi vengono coltivati ​​a casa: l'aloe vera e l'aloe dell'albero, la cui azione non coincide del tutto. Il primo può crescere fino a 4 metri, ha una massa di foglie potenti, i bambini di 3 anni con punte leggermente appassite sono molto utili. La pianta viene efficacemente utilizzata in cosmetologia e medicina. I suoi preparati si sono dimostrati eccellenti nel trattamento delle patologie dentali e dermatologiche. Il rimedio ha un effetto lassativo, stimola il lavoro della cistifellea, nonché la rigenerazione generale e la protezione immunitaria.

L'aloe arborescente è una succulenta come un albero in miniatura con un grosso tronco, grandi foglie e molti germogli laterali. In medicina, è usato come farmaco immunostimolante e antibiotico naturale. L'agente si distingue per le proprietà coleretiche, può influenzare l'appetito e la digestione e aiuta bene nel trattamento delle malattie ORL. Gli studi hanno confermato l'efficacia in caso di lesioni da radiazioni, oncologia, ulcere trofiche e problemi di sangue.

Importante! La linfa della pianta può essere utilizzata in modo indipendente solo nella fase iniziale della malattia. Prima dell'uso è necessaria la consultazione preventiva con un pediatra. In caso di problemi più gravi, un farmaco non è sufficiente, dovrebbe essere combinato con farmaci. La procrastinazione con terapia è pericolosa con la possibilità di complicanze.

Potenziale danno da aloe

I benefici dell'agave per la salute del bambino non negano l'approccio prudente al suo utilizzo. Il contenuto di un gran numero di ingredienti crea il rischio di ipersensibilità a uno di essi. Inoltre, l'agente è potente, quindi il superamento del dosaggio può causare un effetto negativo sullo stomaco, fino all'avvelenamento incluso. Esiste il pericolo di comparsa di eruzioni cutanee - dipende dalla reazione individuale. Puoi evitare tali situazioni osservando la dose esatta e controllando la sensibilità del bambino facendo un test. Il trattamento del corso non è raccomandato per più di due settimane, in modo che l'accumulo di agave nel corpo non inizi. In questo caso, può verificarsi la formazione di cellule cancerogene distruttive, che si trasformano in tumori..

Controindicazioni

Esistono limiti per ogni rimedio e medicina a base di erbe. Il centenario non fa eccezione alla regola generale, non è affatto innocuo, perché è considerato un potente rimedio. Se non si tiene conto delle caratteristiche individuali e delle controindicazioni, l'uso ignorante può portare a gravi conseguenze. Tuttavia, è importante sapere che la maggior parte delle restrizioni si applica ai farmaci assunti per via enterale o per iniezione..

Oltre alla sensibilità individuale, che è facile da determinare con l'aiuto di un test, i medici categoricamente non consentono l'uso di succo di agave durante il trasporto di un bambino e l'allattamento. È vietato utilizzare il farmaco nei giorni del ciclo mensile nelle donne, per non aumentare il sanguinamento. L'iniezione intramuscolare di aloe può interrompere il ciclo e causare dolore nell'addome inferiore.

L'agave è controindicata nei pazienti con malattie gravi, in particolare, al momento del loro aggravamento e nel caso di una combinazione simultanea di diverse patologie. Non è prescritto con aumento della colecistite a causa della sensibilità della cistifellea agli elementi naturali. Il farmaco con agave è vietato per l'esacerbazione delle emorroidi croniche, in modo che l'assunzione del farmaco non comporti una massiccia perdita di sangue. Alcuni pazienti lo prendono, ricordando la funzione lassativa dell'agave, ma questo provoca solo un aumento del sanguinamento.

L'uso di succo o infusi di aloe non è raccomandato per le seguenti patologie:

  • malattie del tratto gastrointestinale, del fegato e dei reni;
  • malattie cardiovascolari, soprattutto nella fase di scompenso;
  • Lesioni al sistema nervoso centrale.

Non è consigliabile assumere il rimedio la sera, in modo che non porti all'insonnia. Prima di iniziare l'uso di medicinali a base di aloe, dovresti assolutamente consultare un medico. In caso di infezione intestinale, la colite ulcerosa, l'agave come irritante dell'intestino diventerà un fattore negativo.

Studi separati confermano la capacità del succo di agave di abbassare i livelli di glucosio nel sangue, con il diabete è meglio non rischiare, sebbene non siano ancora state trovate prove scientifiche di questo fenomeno. Non usare il farmaco in caso di intervento chirurgico: può rendere difficile controllare la glicemia durante e dopo l'intervento chirurgico.

Azioni avverse da farmaci

La ricezione interna dell'agave può portare a:

  • lo sviluppo di disturbi della digestione alimentare;
  • una sensazione di disagio o bruciore nella regione epigastrica;
  • aumento della defecazione;
  • dolore nell'addome inferiore;
  • un'improvvisa sensazione di calore nella parte inferiore del bacino;
  • aumento del flusso sanguigno al di fuori dei vasi;
  • aumento della tensione nell'utero durante la gravidanza;
  • reazione allergica con sensibilità individuale.

L'iniezione sottocutanea del farmaco può causare dolore locale nel sito dell'iniezione.

Preparare il succo di aloe

Il più pratico come forma di guarigione è il succo di agave, che riempie le sue grandi foglie. Puoi ottenere tu stesso il prodotto dall'aloe di 3 anni fatta in casa semplicemente perforando o spremendo prima della raccolta. Alla vigilia della preparazione del succo, è indesiderabile annaffiare il fiore per diversi giorni, in modo che l'acqua, penetrando nelle foglie, non diluisca gli ingredienti benefici e non riduca l'effetto terapeutico. È necessario consumare il succo per diverse ore, altrimenti perde rapidamente ingredienti bioattivi nell'aria.

Per ottenere il succo, prendi solo foglie mature con una lunghezza di 12 cm, di solito quelle più basse. Devono essere tagliati alla radice, proprio allo stelo. Un pezzo ben lavato deve essere schiacciato con un coltello o un processore e spremuto, quindi sciolto in acqua o oli vegetali. È meglio usare foglie che sono state conservate in un luogo freddo per 12 ore. Si ritiene che un tale rimedio concentri più sostanze curative. Una terapia tempestiva iniziata e un rimedio accuratamente preparato aiuteranno ad affrontare il raffreddore in poche procedure.

Etnoscienza

Per molti decenni, i guaritori hanno raccolto molte ricette per la medicina tradizionale per la preparazione di gocce per il trattamento della rinite nei bambini. Se i genitori non sanno quale sia il modo migliore per lavare il naso del bambino con un raffreddore, gli erboristi ti diranno. Un meraviglioso effetto curativo si ottiene instillando 2-4 gocce di una sospensione di 1 porzione di succo di agave fresca diluito con 5 parti di olio extra vergine di oliva, semi di lino o bardana. Il vantaggio della soluzione è che impedisce alle mucose di seccarsi, salvandole da lesioni e facilitando l'esplosione. Si consiglia di consultare definitivamente un pediatra per escludere la sinusite, in cui il rimedio può essere controindicato. È indispensabile eliminare lo scarico del seno in modo che gli oli non diventino un terreno fertile per i microrganismi..

Aiuta perfettamente il succo di aloe dal raffreddore comune per i bambini in combinazione con altre piante medicinali, ad esempio il decotto di cinorrodo. La seguente ricetta popolare suggerisce di mescolare l'aloe con miele e olio di eucalipto nello stesso volume, inumidire un batuffolo di cotone con questa soluzione e inserirlo delicatamente nella narice per circa 1/3 ore. Il prodotto delle api non solo maschera il sapore amaro dell'agave, ma ha anche proprietà battericide..

Da tempo immemorabile è arrivata la ricetta dell'aloe con l'aglio. Per preparare un infuso di aglio, devi prendere 1-2 chiodi di garofano e versare acqua calda appena sotto i 100 gradi. Il prodotto viene infuso per 4 ore, quindi viene combinato con succo di agave e miele liquefatto. Può essere gocciolato fino a 8 volte al giorno, 5 gocce ciascuno. La rinite negli adulti è efficacemente curata da gocce di succo di aloe diluite con succo di cipolla in un rapporto 2: 1. Questa ricetta non è adatta ai bambini..

Ad ogni età, è appropriato un farmaco nasale a base di succo di agave, limone e miele, assunto nella stessa proporzione. Per i bambini, queste gocce sono diluite a metà con acqua; gli adulti non possono essere diluiti. Instillare 3 gocce. Cura perfettamente la rinite con una miscela di due succhi: l'agave e il Kalanchoe viviparo, adiacenti sul davanzale della finestra dei guaritori popolari.

Gli scolari che non vogliono gocciolare un rimedio popolare nel naso possono essere avvisati di eseguire la terapia con pezzi di 2 centimetri di una foglia di pianta incorporata nel naso. Devono essere cambiati ogni 3 ore, cercando di non bruciare le mucose e non spingere le foglie troppo in profondità.

Aloe per la tosse nei bambini

Il centenario con miele in caso di somministrazione enterale ha un effetto curativo sulla tosse e sul mal di gola, se non c'è sensibilità individuale per entrambi gli ingredienti. Il miele, che è un forte allergene, non è raccomandato dai pediatri fino a un anno di età e alcuni - fino a tre anni. Per preparare il prodotto, combinare le parti in un rapporto di 1: 5, i bambini dopo 3 anni possono essere in parti uguali. Bevi 1 cucchiaino. circa 5 volte al giorno prima dei pasti per 20 minuti. Il rimedio a stomaco vuoto è ottimo per la costipazione..

Esiste un vecchio metodo per preparare l'agave con il prodotto delle api, integrato con burro, grasso d'oca e cacao in polvere, che vengono riscaldati a bagnomaria. Il prodotto viene generalmente miscelato con tè o latte. Una ricetta antica simile fornisce una guida su come preparare una pozione curativa con aloe, miele e Cahors. Il centenario con miele, assunto in proporzione equivalente con l'aggiunta di limone, è considerato uno strumento efficace per rafforzare la difesa immunitaria del corpo del bambino. Aiuta notevolmente con tosse prolungata, raffreddore, bronchite. Non dovresti continuare a usare la miscela per più di 2 settimane.

Per la somministrazione orale al fine di migliorare l'immunità, viene preparato un decotto di 2 foglie di aloe tritate con 300 g di miele. Si cucina a fuoco basso per 2 ore. Prendi 1 cucchiaio tre volte al giorno.

Instillazione corretta

Un punto significativo è la fabbricazione impeccabile del prodotto di instillazione nasale. L'efficacia o il danno della medicina preparata spesso dipendono da questo. Il succo appena spremuto sulle mucose del bambino causerà ustioni e dolore e le conseguenze possono essere ancora più gravi. Il liquido risultante deve essere diluito (2-3 gocce in un cucchiaio di acqua) e riscaldato a temperatura ambiente. Si consiglia ai neonati di diluire il succo in un rapporto di 1:10, per i bambini da 3 mesi, il succo deve essere diluito ad una concentrazione di 1: 5, per i bambini di mezza età - 1: 3. Nella stessa proporzione, si consiglia di preparare un altro rimedio popolare: Kalanchoe, è anche popolare tra i genitori. Dopo un anno, puoi seppellire il succo nella sua forma naturale, ma le gocce dovrebbero essere a temperatura ambiente.

La terapia complessa e preventiva per la rinite è la lavanda dei seni. Questo viene fatto per uno scopo igienico: la rimozione di secrezioni e croste aiuta il bambino a respirare e ti permette di dormire sonni tranquilli. Allo stesso tempo, avviene l'eliminazione degli allergeni (polvere). Nella rinite cronica, si consiglia di eseguire questa procedura quotidianamente. I genitori che stanno pensando a come sciacquare il naso di un bambino con un raffreddore dovrebbero prestare attenzione all'agave.

Per tua informazione! Nei bambini, un naso che cola può essere fisiologico - associato alla dentizione. In questo caso, non è necessario affrettarsi con l'uso di fondi forti..

Il succo diluito viene instillato tre volte al giorno, 3 gocce in ciascuna narice. Il più piccolo non deve gocciolare l'agave in combinazione con miele o oli. Le gocce dovrebbero cadere sulla mucosa e non drenare giù per la gola, motivo per cui la procedura deve essere eseguita in posizione sdraiata o seduta, inclinando la testa nella direzione che viene trattata al momento. L'instillazione dovrebbe essere fatta con cura in modo che il bambino non abbia paura, perché questo dovrà essere fatto ogni 5 ore. I bambini osservano con piacere il processo di fabbricazione e vi partecipano. Spesso reagiscono al succo di agave starnutendo dieci volte, questo non solo li fa ridere, ma aiuta anche a schiarirsi il naso. Inizialmente, il naso che cola si intensifica, ma dopo 20 minuti si avverte un'azione: il bambino è in grado di respirare nel solito modo.

Dr. E.O. Komarovsky consiglia di utilizzare rimedi popolari per il trattamento della rinite nei bambini in caso di scarsa efficacia dei farmaci, tuttavia, raccomanda vivamente di non ignorare la consultazione con un pediatra per determinare i dettagli della malattia. L'influenza predominante dei rimedi erboristici della medicina tradizionale è considerata ausiliaria alla terapia principale con i farmaci. Tuttavia, per i bambini piccoli, nel caso di una diagnosi corretta e della mancanza di una reazione individuale, una medicina naturale è delicata. Il suo utilizzo aiuta il bambino a far fronte all'infezione..

Siamo rapidamente trattati e rafforziamo il sistema immunitario. Aloe dal comune raffreddore: proprietà utili della pianta e come fare le gocce

L'aloe per il raffreddore comune è un rimedio efficace che consente di arrestare rapidamente i sintomi della malattia e rafforzare il sistema immunitario umano.

Questa pianta è così utile e sicura che viene utilizzata per trattare il raffreddore comune nei bambini..

Esistono molte ricette per preparare gocce a base di aloe, ognuna delle quali è selezionata su base individuale. Imparerai di più su tutto questo nel nostro articolo..

È possibile utilizzare il succo di fiori come rimedio per la rinite?

Il succo di questa pianta ha le seguenti proprietà:

  • evacua le tossine dal corpo;
  • tonifica il corpo;
  • arresta i batteri;
  • migliora il sistema immunitario;
  • migliora il flusso sanguigno.

Le proprietà di cui sopra dell'aloe indicano che può essere utilizzato nel trattamento del raffreddore comune. Se goccioli il succo di aloe nel naso, allora inizia ad agire all'istante, penetrando nel fuoco dell'infiammazione. Non appena il succo entra nel naso, viene assorbito dalle mucose e ha un effetto curativo. È stato dimostrato che il succo di aloe ferma non solo la microflora patogena, ma anche gli agenti virali. Inoltre, anche i virus dell'influenza, che portano allo sviluppo di sintomi di raffreddore, non sono in grado di resistere al succo. Puoi gocciolare il succo immediatamente dopo che i primi sintomi di infezioni respiratorie acute sono diventati evidenti.

Proprietà utili e medicinali

Le foglie grandi e succose della pianta contengono linfa verde chiaro, che ha un forte odore. La composizione chimica dell'agave non è stata ancora completamente studiata, ma è chiaramente chiaro che la sua composizione è molto varia. Grazie a ciò, la pianta aiuta a far fronte a varie malattie..

La composizione contiene i seguenti componenti:

  1. Catechine: rinforzano le pareti vascolari, il che è estremamente importante per il raffreddore. Un'altra sostanza allevia le manifestazioni allergiche.
  2. I componenti abbronzanti hanno un pronunciato effetto antinfiammatorio e astringente, migliorano la coagulazione del sangue.
  3. Gli oligoelementi e le vitamine rafforzano le difese del corpo, migliorano il processo di evacuazione dei prodotti di decadimento dal corpo. Riducono l'intensità del dolore, la concentrazione di colesterolo cattivo nel sangue.
  4. I flavanoidi hanno un effetto antiossidante, battericida, tonificante.

Come fare gocce nasali a casa?

La ricetta più semplice per fare le gocce è la seguente:

  1. Taglia le foglie della pianta, lavale con acqua e asciugale.
  2. Avvolgerli in una garza e conservare in frigorifero per 10 giorni. Queste misure sono obbligatorie, poiché sotto l'influenza del freddo, i componenti che compongono il succo hanno la massima attività.
  3. Trascorsi 10 giorni, rimuovi la pelle e le spine dalle foglie.
  4. Metti la pappa risultante nella garza e spremi il succo.

Il prodotto risultante non è adatto per un uso a lungo termine, altrimenti perderà le sue proprietà medicinali.

Guardiamo un video su come preparare le gocce di naso di aloe:

Come applicare, aiuta?

Adulto

Il processo di trattamento del raffreddore in un adulto a casa con succo di aloe è il seguente:

  1. Per gli adulti, puoi gocciolare il succo non diluito, direttamente dalla foglia.
  2. Per prevenire le ustioni della mucosa, è possibile diluire il succo con acqua in un rapporto 1: 2.
  3. Gocciolando 3-4 gocce in ogni passaggio nasale. Applicare 3 volte al giorno.

Dopo l'instillazione, si osserva uno starnuto attivo, a causa del quale i seni nasali vengono cancellati e la respirazione diventa libera. Puoi usare il succo di aloe nel trattamento della sinusite.

Per bambini

L'estratto di aloe ha un sapore amaro, quindi alcuni genitori esitano a donarlo ai loro figli. Ma se fai tutto secondo le istruzioni, allora non accadranno situazioni spiacevoli:

  1. Prima di gocciolare il succo, devi parlare con il bambino in modo che il trattamento non diventi stressante per lui..
  2. Diluire il succo con acqua in rapporto 1: 3.
  3. Eseguire una procedura di trattamento sdraiati.
  4. Sgocciolare il succo con una pipetta nella quantità di 2 gocce in ciascuna narice. Dovrai svolgere queste attività 2 volte al giorno.

Trattiamo il naso che cola di un bambino con succo di aloe:

Come curare con una pianta: ricette e loro usi

Con Kalanchoe

Il tandem di queste due piante aiuta perfettamente a curare il naso che cola in 3-4 giorni. Sono molto diffusi nell'uso domestico e sono usati per trattare un'ampia varietà di malattie..

Prima della procedura di instillazione, unisci i succhi delle piante in proporzioni uguali e gocciola 2 gocce non diluite in ciascuna narice. Se un bambino ha il naso che cola, diluire la composizione risultante con acqua 1: 1.

Con miele

Per preparare il prodotto, è necessario prendere i seguenti componenti in proporzioni uguali:

Macina tutti i componenti con un frullatore. La pappa risultante viene assunta per via orale, diluita con acqua. Conservare il medicinale in un contenitore chiuso nel frigorifero. L'aloe in tandem con il miele è efficace nel trattamento del raffreddore, migliora l'appetito del paziente, aumenta l'immunità e la debolezza scompare.

Con eucalipto

Per preparare il prodotto, è necessario prendere il succo di aloe combinato con miele, cinorrodi. Prendi tutti gli ingredienti in quantità uguali. Aggiungi 5 g di olio di eucalipto alla massa risultante.

Fai un tampone con una garza, metti la composizione e disponi a loro volta nel passaggio nasale. La durata della procedura è di 3-5 minuti. Grazie a questo metodo di trattamento, la congestione e il naso che cola scompaiono all'istante..

Tintura di alcol

Prendi le foglie di aloe dal frigorifero, macina con un frullatore, quindi aggiungi l'alcool in rapporto 1: 5. Conservare la medicina in un luogo buio per 10 giorni.

Ricezione piombo 10 g 2 volte al giorno. Lo strumento ferma perfettamente un corpo indebolito ed è efficace in un'epidemia.

Raccolta di erbe per tamponi

Per preparare i tamponi, sono necessari i seguenti componenti:

  • succo di aloe - 4 parti;
  • miele - 3 parti;
  • polpa di cinorrodo - 3 parti;
  • olio di eucalipto - 1 parte.

Unire tutti i componenti, formare tamponi di garza, che vengono quindi immersi nella miscela risultante. Metti i tamponi nelle narici e conservali per 15 minuti. La procedura viene eseguita 3 volte al giorno..

Con olio d'oliva

Prendi l'olio d'oliva e combinalo con il succo di aloe in un rapporto 3: 1.

Bollire la miscela e quando si raffredda, lubrificare la mucosa nasale con essa 2-3 volte al giorno.

Questo metodo è ottimo per il trattamento del naso che cola nei neonati..

Controindicazioni

E sebbene l'aloe abbia un'alta attività e valore biologici, non tutti possono usare la pianta per curare il raffreddore. Il primo passo sono le donne in gravidanza. I bambini possono sviluppare allergie quando usano il succo di aloe. Le gocce con aloe sono vietate nel trattamento della rinite allergica.

Se usi la pianta in un dosaggio aumentato, si verificano i seguenti effetti collaterali:

  • dolore ai reni e al cuore;
  • esacerbazione di emorroidi interne o esterne;
  • ematuria.

Aloe nel trattamento di un naso che cola a casa - rimedio numero 1. Puoi usarlo in forma pura o in combinazione con altri componenti. Ma non automedicare, tutte le azioni devono essere concordate con il medico.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio.

L'aloe aiuta con il raffreddore? Trattamento, recensioni

Il raffreddore è spesso accompagnato da una manifestazione così spiacevole e dolorosa come il naso che cola. Provoca congestione nasale, rende difficile la respirazione, interferisce con la normale comunicazione e la vita..

Le farmacie vendono molti prodotti diversi che possono aiutare a curare la rinite e rimuovere il muco dal rinofaringe. Tuttavia, non sono sempre efficaci ed efficienti..

È possibile curare questo disturbo con rimedi popolari, ad esempio con l'aiuto dell'aloe? Il trattamento di un raffreddore comune con il succo di questa pianta è un metodo abbastanza comune ed efficace che è stato utilizzato fin dai tempi antichi..

Cosa dovrebbe essere considerato quando si decide se utilizzare questo strumento o no? Posso usarlo per curare i bambini? Quali sono le ricette attuali per l'aloe per il raffreddore comune? Scopriamolo.

E prima, parliamo della pianta stessa e delle sue proprietà positive..

Aloe. Che cos'è?

L'aloe è un'erba perenne e frondosa caratterizzata da un gambo corto, da cui crescono in diagonale foglie spesse e carnose. Sono spesso incorniciati da spine acuminate e possono raggiungere fino a sessanta centimetri di lunghezza..

L'aloe è una pianta senza pretese. Tollera facilmente la grave siccità, in quanto può chiudere i pori della buccia in situazioni estreme e trattenere l'umidità al suo interno. Pertanto, l'aloe è la pianta da interno più ottimale che non richiede cure minuziose e costanti..

Aloe. Che utile?

La ricerca moderna mostra che questa pianta ha componenti unici, grazie ai quali è massicciamente utilizzata in farmacologia e cosmetologia. Quali sono questi elementi?

Innanzitutto, le vitamine (tra cui la cianocobalamina e l'acido ascorbico sono particolarmente importanti), così come gli aminoacidi, gli enzimi, il beta-carotene, gli oli essenziali.

Perché queste sostanze sono utili??

Innanzitutto, i componenti benefici dell'aloe svolgono una funzione antimicrobica, inibendo lo sviluppo di batteri come stafilococco, shigella, streptococco. Funzionano anche come antibiotico naturale e distruggono i batteri nocivi..

Un'altra importante proprietà della pianta è l'immunostimolazione del corpo, ovvero l'assistenza nell'emergenza e nello sviluppo di elementi protettivi.

Inoltre, il succo di aloe ha proprietà antinfiammatorie, purifica gli organi locali dalle tossine, favorisce una rapida rigenerazione.

Non sorprende che grazie a tali opportunità senza precedenti, la pianta venga utilizzata per trattare la rinite e altre malattie. Perché l'aloe nel naso è utile per il raffreddore??

Prima di tutto, è usato per ridurre il gonfiore e l'irritazione della mucosa rinofaringea, rimuovere il muco e migliorare la respirazione. A causa del fatto che i principi attivi vengono rapidamente assorbiti nel sangue, inizia la distruzione di batteri e infezioni dannosi e l'effetto di guarigione si verifica relativamente rapidamente.

Se la pianta è così utile ed efficace, sorge una domanda completamente logica: come trattare il naso che cola di aloe?

Estrarre il succo

Da quanto sopra, diventa chiaro che la maggior parte degli elementi curativi si trova nella linfa della pianta. È possibile cucinarlo da soli a casa?

Naturalmente, neanche questo è difficile. Tuttavia, è necessario seguire alcune regole.

Per il trattamento del naso che cola di aloe, dovresti prendere una pianta adulta (che ha almeno tre anni) e strappare da essa una foglia grande e succosa che cresce dal fondo del lato esterno, che quindi deve essere lavata e asciugata.

Quindi puoi procedere direttamente alla spremitura: rimuovi la pelle dalla foglia ed estrae un liquido gelatinoso che può essere usato come medicina dell'aloe per un raffreddore.

Tuttavia, è meglio non usare immediatamente la foglia spennata. Si consiglia di avvolgerlo in carta pulita e metterlo in frigorifero per dieci-dodici ore. Tali manipolazioni promuoveranno l'attivazione di nutrienti ed elementi e quindi aumenteranno le proprietà curative del succo..

Cosa dovrà essere fatto con lui dopo?

Prima ricetta

Il trattamento per la rinite da aloe è molto vario. Esistono molte ricette testate nel tempo che ti aiuteranno a sbarazzarti di questa malattia in modo rapido ed efficace. Di seguito ne riportiamo alcuni.

Il primo e più semplice rimedio è diluire il succo risultante con acqua. Questo è molto importante da fare, poiché il liquido gelatinoso della pianta è molto viscoso e amaro. Tuttavia, per diluizione, utilizzare solo acqua purificata o bollita..

In quale proporzione la massa gelatinosa dovrebbe essere diluita? Il rapporto ottimale raccomandato è uno a due, cioè due porzioni di acqua cadono per una porzione di succo. Puoi anche aggiungere un po 'di miele.

È necessario preparare tali gocce immediatamente prima dell'uso in modo che i componenti costituenti non perdano le loro proprietà curative..

Quanto spesso e in quali dosi si dovrebbe usare il succo di aloe per il raffreddore comune? È meglio farlo tre volte al giorno, instillando da tre a cinque gocce in ciascuna narice. Durata dell'uso - fino alla cura completa (ma non più di una settimana).

Questa ricetta è anche efficace e applicabile durante la rinite infantile. Puoi usare il succo di aloe per il raffreddore dei bambini come trattamento indipendente o complesso, dopo aver diluito il succo con acqua in un rapporto da uno a tre.

Quali altre ricette ci sono per l'aloe per il raffreddore? Questo sarà discusso ulteriormente..

Metodo numero due

In conformità con altre raccomandazioni, è possibile utilizzare non solo un liquido gelatinoso per l'instillazione nasale, ma anche la pianta stessa, frantumata nella misura desiderata. Per fare questo, torcere la foglia di aloe in un tritacarne, spremere attraverso una garza e diluire con acqua. Qui, il rapporto tra la massa risultante e l'acqua può essere leggermente aumentato (fino a 1-3), poiché lo strato superiore della foglia influenzerà anche la concentrazione e la saturazione del succo.

Uso interno

Usano anche un'altra ricetta con l'aloe per il raffreddore comune (le recensioni su questo metodo sono sempre positive).

Per fare questo, devi macinare una foglia di una pianta medicinale in qualsiasi modo conveniente per te, trasferirla in un contenitore di vetro e riempirla di alcool, osservando un rapporto uno a uno. Dopo di che si consiglia di insistere su questa miscela in un luogo buio per dieci o dodici giorni..

Questa tintura può essere utilizzata sia per ingestione che per instillazione nasale. È necessario assumere la miscela risultante due volte al giorno, mezzo cucchiaino, che contribuirà ad aumentare l'immunità e ripristinare la forza. Sotto forma di gocce, questo rimedio è efficace per l'instillazione nasale due volte al giorno (precedentemente diluito con acqua in un rapporto da uno a due).

All'interno, puoi usare un altro rimedio, il cui componente principale è l'aloe. Per cucinarlo, devi prendere due grandi foglie succose e macinarle. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua purificata e trecento grammi di miele, mettere a fuoco basso e cuocere per due ore. Si consiglia di assumere questo farmaco un cucchiaino tre volte al giorno..

Ricette con altri ingredienti

L'aloe per il raffreddore è molto efficace se combinata con altri ingredienti. Ad esempio, un metodo molto efficace è una miscela di succo di aloe e cipolla. Come cucinarlo?

Il rapporto tra cipolle e aloe dovrebbe essere uno a due. Quindi viene aggiunta acqua alla miscela risultante (mantenendo la stessa proporzione) e instillata con questa soluzione. Questo medicinale è meglio usato per gli adulti..

Altri ingredienti curativi dell'aloe possono essere miele e limone (presi in proporzioni uguali). Questo strumento viene utilizzato sotto forma di gocce nasali. I bambini devono diluirlo con acqua (rapporto da uno a tre).

Un metodo di guarigione incredibilmente efficace (secondo le recensioni di molti pazienti) è una miscela di succo di aloe e Kalanchoe, presa in parti uguali. Per gocciolare il naso di un bambino, si consiglia di diluire il cocktail medicinale con acqua (uno a uno).

L'aglio ha anche un forte effetto, interagendo con l'aloe.

Per preparare queste gocce nasali, devi prendere cinque spicchi d'aglio schiacciati, versarli con un bicchiere d'acqua, coprire e lasciare per quattro ore. Alla fine del tempo assegnato, il liquido deve essere filtrato, miscelato in proporzioni uguali con succo di aloe e miele liquido, mescolato accuratamente e la miscela risultante deve essere instillata nel naso sei gocce tre o cinque volte al giorno.

Un altro ingrediente importante in alcune ricette popolari è l'olio d'oliva, che può essere miscelato con succo di aloe vera in un rapporto da uno a tre. Il prodotto risultante deve essere tenuto in un bagno di vapore per otto minuti, raffreddato e quindi instillato nel naso, quattro gocce ogni quattro ore. Questo medicinale è buono per la formazione di croste nella mucosa..

Turundas nel naso

Le aloe turundas sono una ricetta molto interessante. Per fare questo, il succo di questa pianta viene mescolato con miele, rosa canina schiacciata e olio di eucalipto (rapporto 4: 2: 2: 1). Mescolare bene la miscela risultante e applicare su turundas, che a sua volta dovrà essere inserito in ciascuna narice. Durata dell'azione - quindici minuti.

Test allergologici

Sì, l'aloe per il raffreddore è un rimedio molto efficace ed efficace. È facile da preparare, economico e facile da usare. Tuttavia, prima di usarlo, devi assicurarti di non essere allergico a questa pianta. Come lo posso fare?

Una piccola quantità di succo deve essere applicata sul retro del polso e lasciata per dodici ore. Se, dopo questo periodo, sulla pelle non compaiono arrossamenti, infiammazioni o eruzioni cutanee, l'aloe può essere tranquillamente utilizzata come trattamento principale o complesso per il raffreddore comune..

Tuttavia, oltre alle reazioni allergiche, bisogna anche ricordare le controindicazioni di questo agente curativo..

Quando non applicare?

La prima cosa da ricordare è che l'aloe influenza la circolazione sanguigna e i muscoli uterini, quindi non dovrebbe essere usato durante la gravidanza. Inoltre, i farmaci con questi componenti non sono raccomandati per l'uso durante il sanguinamento (anche le mestruazioni).

Ecco altre controindicazioni per l'aloe, durante le quali non è consigliabile utilizzarlo:

  • malattie croniche (disturbi cardiovascolari, infiammazione della pelle, emorroidi, ipertensione, vene varicose);
  • bambini sotto i tre anni;
  • rinite allergica;
  • lattazione.

Pro e contro di mangiare l'aloe

Come abbiamo visto, questa pianta ha elementi importanti e benefici che possono avere effetti antinfiammatori, cicatrizzanti, antibatterici, decongestionanti e analgesici. Può essere usato come trattamento principale (specialmente nella fase iniziale della rinite) e in aggiunta alla terapia farmacologica.

Tuttavia, ci sono anche proprietà negative dell'aloe. Ad esempio, grazie ai suoi componenti attivi, può stimolare la moltiplicazione e l'aumento non solo delle cellule immunitarie, ma anche di quelle oncogene. Pertanto, negli Stati Uniti quindici anni fa, i lassativi contenenti aloe furono banditi..

Pertanto, quando si decide se utilizzare l'aloe per il raffreddore, è importante valutare tutti gli aspetti positivi e negativi di questa pianta, le sue controindicazioni e l'utilità.

Aloe per il raffreddore

Albero di aloe (agave) - una pianta con proprietà curative ben studiate.

L'esperienza di utilizzo dell'agave come trattamento popolare per ferite non cicatrizzanti e malattie del rinofaringe risale a diversi millenni..

Proprietà dell'aloe

Il succo di aloe presenta attività antimicrobica, inibisce la moltiplicazione di stafilococchi, streptococchi, shigella. Il succo di aloe ha anche attività battericida, agisce come un antibiotico, distruggendo i batteri patogeni.

Nella medicina ufficiale vengono utilizzati preparati a base di aloe - estratto per preparazioni iniettabili, estratto acquoso, linimento di aloe, compresse di aloe.

Tutti i farmaci all'aloe vera hanno proprietà curative comuni:

  • stimolare il metabolismo;
  • promuovere i processi di rigenerazione dei tessuti, guarigione delle ferite;
  • esibire proprietà immunomodulatorie.

Le foglie di aloe contengono vitamine, fitoncidi, oli essenziali. Il sapore amaro dell'aloe proviene dal composto aloin. Questa sostanza ha un effetto lassativo, oltre alle creme, protegge la pelle dagli effetti delle radiazioni ultraviolette.

Il succo di aloe riduce l'infiammazione della mucosa, accelera il metabolismo, ripristina la funzionalità dell'epitelio ciliato.

L'uso del succo di agave dal comune raffreddore riduce l'effetto tossico, il gonfiore della mucosa, libera i passaggi nasali, normalizza la respirazione nasale.

La composizione dell'aloe contiene sostanze che irritano le mucose, quindi l'instillazione nel naso è accompagnata da starnuti, lacrimazione.

Come preparare tu stesso il succo di aloe

Per preparare il succo di aloe, rompere le foglie succulente inferiori della pianta. Una foglia di aloe è sufficiente per l'instillazione nel naso del bambino. La foglia tagliata è biostimolata - posizionata in un luogo buio con una temperatura di +2 ° C - +5 ° C.

Questo processo è necessario per la formazione di stimolanti biogenici prodotti nelle foglie di aloe in risposta allo stress..

A casa, usa un frigorifero per questo. Resistere 12 giorni per ottenere il massimo effetto della biostimolazione.

In pratica, purtroppo, lo stadio di biostimolazione viene spesso omesso, il che riduce l'effetto medicinale dell'aloe.

Per preparare il succo, la pelle della foglia viene tagliata, catturando un po 'di polpa. Le principali riserve di aloina sono concentrate sotto la pelle..

Il nucleo viene posto in una tazza, schiacciato con un cucchiaio. La massa risultante viene strizzata attraverso una garza piegata a metà. Conservare il succo in frigorifero.

Diluire a metà con acqua prima dell'uso. Il succo di aloe diluito viene instillato in un bambino da un raffreddore non più di 3 volte al giorno, 3-5 gocce. Un adulto può essere instillato non diluito.

Il gusto amaro dell'aloe è mascherato dall'aggiunta di miele, inoltre il miele ha un effetto battericida, che esalta l'effetto di questo famoso rimedio popolare per il raffreddore.

Controindicazioni aloe

In gravidanza, accompagnato da sanguinamento, naso che cola, raffreddore, non è consigliabile trattare i preparati di aloe. Inoltre, la composizione del succo di aloe contiene sostanze che stimolano la muscolatura liscia dell'utero, è pericoloso usare l'aloe all'inizio della gravidanza..

In caso di uso prolungato del succo di aloe, si nota un aumento dell'escrezione di potassio. Il sovradosaggio influisce negativamente sul lavoro dei reni e del cuore. Il succo di aloe è vietato per esacerbazione di malattie del tratto digestivo, vene varicose, emorroidi, ipertensione.

È vietato utilizzare il succo di aloe per la rinite allergica.

Fino a 3 anni, senza la raccomandazione di un medico, i rimedi popolari non possono essere utilizzati a causa del pericolo di reazioni avverse. Nei bambini, le allergie sono una reazione comune alle erbe medicinali. L'intolleranza all'aloe nei bambini nel trattamento del raffreddore comune si manifesta con un'eruzione cutanea, gonfiore del viso, prurito.

Trattamento con succo di aloe per il raffreddore comune

L'aloe è usata per trattare il raffreddore comune negli adulti e nei bambini dopo i 3 anni. Si consiglia ai bambini di diluire il succo di aloe 1: 4 o 1: 3.

I bambini di età inferiore a 3 anni sono autorizzati a pulire le narici con la turunda inumidita con succo di aloe diluito con acqua 1: 5.

Tutti i farmaci prima dell'uso vengono controllati per la tolleranza individuale. I rimedi naturali alle erbe non fanno eccezione..

Test allergologico

Alcune gocce di succo di aloe vengono applicate sulla pelle del polso dalla parte posteriore e lasciate per 12 ore. Non bagnare la mano. Se durante questo periodo non ci sono arrossamenti, eruzioni cutanee, vesciche sulla pelle, è possibile utilizzare l'aloe.

Acqua da riproduzione

Non utilizzare acqua di rubinetto normale per diluire il succo senza bollire.

L'acqua distillata si acquista al meglio in farmacia, se per qualche motivo ciò è impossibile: bollire e raffreddare prima della diluizione.

Gocce con succo di aloe dal comune raffreddore

Prima di instillare l'aloe per migliorare l'effetto terapeutico, è consigliabile sciacquare il naso con una soluzione di sale marino o soluzione salina per eliminare la cavità nasale dal muco.

Il succo di aloe viene instillato in forma pura, diluita e con l'aggiunta di altri componenti medicinali.

Succo di aloe

Nella sua forma pura, il succo di aloe può essere instillato solo dagli adulti, 3-5 gocce 3 volte al giorno. Il trattamento può essere continuato fino alla risoluzione dei sintomi, in genere sono sufficienti 3-5 giorni.

Si consiglia di diluire il succo di aloe per gli adulti in un rapporto 1: 1 con acqua, per i bambini - 1: 3.

Succo di aloe, infuso di aglio e miele

Per preparare l'infuso di aglio, prendi 1-2 spicchi per 1 bicchiere d'acqua. L'aglio viene versato con acqua bollita e leggermente raffreddata, insistendo per 4 ore.

L'infuso di aglio, miele liquido, succo di aloe sono mescolati in parti uguali. La composizione è ben miscelata e utilizzata per l'instillazione. Un rimedio con aloe, miele, aglio viene instillato da un raffreddore fino a 8 volte al giorno, 5 gocce.

Aloe e miele per sinusite

La sinusite purulenta e acuta viene trattata con una miscela di miele di grano saraceno con succo di aloe. Il miele viene diluito con acqua calda 1: 1, quindi viene aggiunta una pari quantità di succo di aloe.

La composizione risultante, senza diluizione, viene instillata 2-3 ore prima di coricarsi. Le gocce causano grave irritazione della mucosa, che dura fino a 20 minuti.

Succo di aloe e succo di cipolla

Un'instillazione di succo di aloe nel naso con l'aggiunta di succo di cipolla aiuta efficacemente contro il raffreddore. Le cipolle ne prendono la metà del succo di aloe. Prima dell'uso, diluire con acqua per adulti - in un rapporto di 1: 2, è meglio per i bambini usare un altro medicinale per il raffreddore comune.

Aloe, miele e limone

Una miscela di aloe e succhi di limone con l'aggiunta di miele, presa in parti uguali, aiuta i bambini e gli adulti con il raffreddore. 3 gocce vengono instillate in ciascuna narice, il medicinale per bambini viene diluito con acqua 1: 3.

Succo di aloe e Kalanchoe dal comune raffreddore

Una miscela di succhi vivipari di aloe e Kalanchoe aiuta perfettamente con il comune raffreddore. Queste piante medicinali sono ampiamente utilizzate nell'uso domestico e sono tradizionalmente utilizzate per trattare un'ampia varietà di malattie..

I succhi di queste piante medicinali sono miscelati in proporzioni uguali. Quando si tratta un raffreddore comune nei bambini con aloe e succo di Kalanchoe, il medicinale viene diluito con acqua 1: 1.

Aloe e olio d'oliva

Questa ricetta per la rinite con aloe è consigliata per la rinite con croste. L'olio d'oliva ammorbidisce perfettamente le croste, favorisce il loro scarico dalla cavità nasale.

Per preparare la composizione, prendi olio d'oliva e succo di aloe in un rapporto 3: 1. L'aloe funge da integratore medicinale in questa ricetta..

Il prodotto viene tenuto al vapore per 5 minuti, quindi per 3 minuti in un bagno di vapore. Instillare 4 gocce dopo 4 ore.

Turundas con aloe dal comune raffreddore

Il succo di aloe è mescolato con miele, rosa canina grattugiata, olio di eucalipto in un rapporto di 4: 2: 2: 1. La miscela viene ben miscelata e inumidita con la risultante composizione di garze turundas.

Una turunda viene inserita nel passaggio nasale, lasciata per 15 minuti. La turunda usata viene gettata via. La seconda turunda preparata, inumidita con medicine, viene inserita in un altro passaggio nasale per 15 minuti.

Dentro il succo di aloe

Prendi mezzo bicchiere d'acqua, 300 grammi di miele e due succose foglie di aloe. Tagliare finemente le foglie senza rimuovere la pelle. Bollire la miscela a fuoco basso per 2 ore. Conservare la medicina fredda risultante in un luogo buio, assumere 1 cucchiaio per dose 3 volte al giorno.

Un'altra ricetta popolare per un raffreddore: “Prendi scarlatto (150 g), miele (100 g), strutto fuso (100 g), aggiungi cacao in polvere (2 cucchiai colmi), mescola tutto. Prendi la medicina al mattino, alla sera, sciogliendo un cucchiaio della miscela in un bicchiere di latte ".

Un altro rimedio popolare per il trattamento della rinite con l'aloe contiene, oltre al miele, il vino Cahors. Per preparare la medicina per 300 g di foglie fresche di aloe, prendi la stessa quantità di miele e mezzo litro di "Kagora".

Le foglie di aloe vengono frantumate, mescolate con miele, il vino viene aggiunto e rimosso in un luogo buio per tre settimane. La miscela viene agitata quotidianamente. Prendi 3 cucchiaini al giorno per 30 giorni.

Un risultato positivo è dato dall'ingestione di una miscela di succo di aloe e miele in un rapporto di 2: 1 contro il raffreddore comune. L'agente viene assunto su un cucchiaio 2-3 volte al giorno..

Fiale con estratto di aloe per il raffreddore comune

La preparazione farmaceutica dell'aloe per iniezione aiuta con il raffreddore, può essere instillata sia in un adulto che in un bambino invece del succo.

Il vantaggio di questo metodo è che non è necessario preparare il farmaco con le proprie mani. Per mantenere l'effetto, il farmaco viene instillato 4 volte al giorno..

L'aloe per iniezione è un medicinale, viene elaborato in modo speciale per migliorare l'effetto terapeutico. L'efficacia di tale farmaco è superiore al succo di aloe preparato indipendentemente a casa.

Ti offriamo anche di conoscere un altro rimedio per le comuni inalazioni di raffreddore.

Pro e contro dell'utilizzo dell'aloe

Albero di aloe - una pianta medicinale contenente composti biologicamente attivi, vitamine, oligoelementi, ha un effetto immunomodulatore, stimola la rigenerazione dei tessuti.

L'aloe contiene allantoina - una sostanza con effetto antinfiammatorio e analgesico, riconosciuta dall'OMS. L'allantoina ha attività antiossidante, neutralizza le tossine nelle cellule.

D'altra parte, la capacità di componenti biologicamente attivi dell'aloe di stimolare la crescita e la riproduzione delle cellule è indesiderabile nelle malattie neoplastiche, sia benigne che cancerose..

Nel 2002, gli Stati Uniti hanno vietato i lassativi contenenti il ​​componente del succo di aloe aloin, proprio a causa del rischio di cancro.

Le proprietà dell'aloe sono molto apprezzate nella medicina ufficiale e tradizionale. Ma nessun rimedio è una panacea per tutte le malattie contemporaneamente..

Quando si sceglie un medicinale per il raffreddore comune, è necessario confrontare i benefici previsti e i possibili danni derivanti dall'uso del farmaco.

Aloe nel naso da un raffreddore per adulti

La popolarità dei rimedi popolari per il trattamento della rinite sta crescendo ogni anno. I farmaci della farmacia stanno diventando sempre più costosi e non tutti i pazienti si fidano di loro per paura degli effetti collaterali. E quindi si rivolgono a metodi comprovati come l'uso del succo di aloe. Questa pianta può essere utilizzata per trattare il raffreddore comune, devi solo sapere in quali casi può essere utilizzata e in quali dosi.

Informazioni sulla pianta e le sue proprietà curative

L'aloe o l'agave è un genere di piccoli arbusti perenni che crescono di circa 60 cm di altezza. La pianta ha foglie lunghe e carnose, raccolte in una rosetta e che crescono con un angolo verso l'alto. Ci sono piccole spine ai bordi delle foglie, a causa delle quali la pianta viene talvolta confusa con un cactus.

L'aloe reale si trova spesso nelle nostre case come pianta ornamentale. È estremamente senza pretese e non richiede frequenti annaffiature. In condizioni naturali, l'arbusto cresce in luoghi con un clima arido. Grazie a ciò, la pianta ha sviluppato un meccanismo per trattenere l'umidità nelle foglie spesse e carnose..

Tuttavia, molti dilettanti coltivano un'agave non a causa della sua senza pretese e non per la bellezza, e non per arricchire l'aria di un appartamento con l'ossigeno, ma per scopi medici. Dopotutto, una pianta è un magazzino di varie sostanze medicinali. Vitamine (acido ascorbico e folico, cianocobalamina, vitamine A, E e gruppo B), tannini, olii essenziali, beta-carotene, aminoacidi, monosaccaridi, amarezza, resine, composti fenolici, polisaccaridi, flavonoidi, oligoelementi (fosforo, potassio, calcio, rame, manganese, ferro, magnesio, zinco) - tutto ciò è contenuto nella pianta in eccesso.

Per il trattamento di varie malattie, viene spesso utilizzata la linfa della pianta contenuta nelle sue foglie carnose. Contengono la più grande quantità di composti utili..

Foto: difotolife / pixabay.com

I principali componenti medicinali della pianta:

  • vitamina C,
  • catechine,
  • tannini,
  • flavonoidi.

Tutti questi composti sono responsabili di un qualche tipo di funzione curativa. I tannini hanno un effetto astringente e antinfiammatorio, aumentano la coagulazione del sangue. I flavonoidi riducono l'intensità delle reazioni allergiche, alleviano il gonfiore, hanno effetti antiossidanti, tonici e battericidi. Le catechine rafforzano i vasi sanguigni, compresi quelli situati nella mucosa nasale, e riducono le allergie. Bene, la vitamina C è conosciuta come un potente antiossidante..

Perché l'aloe fa bene al raffreddore

Un naso che cola (rinite) è una malattia che porta a danni significativi alla mucosa della cavità nasale, la sua secchezza. La rinite è generalmente causata da agenti infettivi, più comunemente batteri.

Con la rinite batterica, il succo di aloe uccide i microbi (stafilococco, streptococco, shigella), favorisce la rigenerazione della mucosa nasale, allevia il gonfiore, ha un effetto analgesico, stimola l'immunità locale e aiuta ad eliminare le tossine. Tutto ciò porta alla pulizia della mucosa, all'eliminazione dell'irritazione, all'edema e al ripristino della normale respirazione. Il succo di aloe non crea dipendenza, a differenza di molti altri farmaci per il raffreddore comune.

Se applicati esternamente, i componenti medicinali vengono assorbiti molto rapidamente nella mucosa nasale, a causa della sua saturazione con i vasi sanguigni. Pertanto, l'effetto curativo arriva molto rapidamente..

Non sempre, i preparati di aloe possono sostituire i metodi tradizionali di trattamento del raffreddore comune (antibiotici, gocce idratanti e vasocostrittori). Molto spesso, l'aiuto di questa pianta viene utilizzato con controindicazioni ai preparati farmaceutici per la rinite.

Succo di aloe dal comune raffreddore - indicazioni e controindicazioni

La pianta non viene mostrata per nessuna rinite, ma solo per i batteri. Il valore principale dei composti di agave è nella loro attività antibatterica e mancano di proprietà antivirali. Pertanto, il succo di aloe da un raffreddore di tipo vasomotorio o virale nella maggior parte dei casi non salverà. I preparati vegetali in questo caso non avranno un effetto significativo, ad eccezione di alcuni effetti di guarigione e immunostimolazione della ferita. E con la rinite allergica, il succo di pianta può persino danneggiare. Inoltre, il succo di aloe può essere utilizzato per la rinite, aggravato dall'infiammazione dei seni mascellari (sinusite).

L'aloe è anche spesso usata per il raffreddore comune nei bambini. Tuttavia, richiedono succo meno concentrato. Inoltre, il trattamento per i bambini di età compresa tra 1-3 anni non è raccomandato. Almeno non senza consultare un medico. In così giovane età, la probabilità di sviluppare reazioni allergiche è alta. Il trattamento dei neonati è vietato. Le donne che allattano dovrebbero usare i preparati vegetali con cautela.

Anche le controindicazioni includono:

  • gravidanza (i preparati di aloe aumentano il tono uterino),
  • grave malattia cardiovascolare,
  • esacerbazione di malattie gastrointestinali,
  • insufficienza renale ed epatica,
  • assunzione simultanea di digossina,
  • intolleranza alle singole piante.

Effetti collaterali

L'effetto collaterale più comune è una sensazione di bruciore nella cavità nasale. Spesso scompare da solo dopo alcune instillazioni. Tuttavia, se c'è una forte sensazione di bruciore, accompagnata da edema, la terapia vegetale deve essere interrotta..

Può anche verificarsi un aumento dello starnuto. Questa è una reazione normale che aiuta a eliminare i batteri dalla mucosa nasale..

Come ogni rimedio a base di erbe, l'aloe può causare reazioni allergiche. Per verificare la presenza di intolleranza individuale, è necessario far cadere alcune gocce di succo sulla superficie della pelle della mano. Se entro 2 ore non ci sono segni di una reazione allergica (arrossamento, prurito, bruciore, vesciche, gonfiore), significa che il prodotto è sicuro. Altrimenti, è necessario abbandonare l'intenzione di trattare la rinite con succo di aloe..

L'efficacia del succo di aloe per il raffreddore comune

La maggior parte delle recensioni di coloro che hanno cercato di seppellire l'aloe nel naso sono positive. La pianta di solito aiuta a far fronte alla malattia molto rapidamente. Tuttavia, ci sono anche lamentele da parte di coloro per i quali la pianta non ha aiutato. È possibile che tentativi falliti di trattamento con l'aloe siano associati a forme avanzate di rinite, nonché a rinite causata da un'infezione virale e allergie..

Come cucinare l'aloe nel naso con il raffreddore per gli adulti

Puoi acquistare preparati di aloe dalle farmacie. Tuttavia, le persone che coltivano la pianta in casa possono produrre da sole il succo di aloe. La più alta concentrazione di composti medicinali si trova nelle vecchie piante di età superiore ai 3 anni. È anche meglio prendere le foglie dal fondo della pianta. Scegli le foglie più grandi e succulente, lunghe almeno 10 cm. Si consiglia di non innaffiare l'arbusto circa 3 settimane prima di tagliare le foglie.

Le foglie vengono tagliate con un coltello affilato alla base. Le foglie tagliate devono essere lavate. È meglio tenere le foglie in frigorifero nella parte inferiore per 10 giorni prima di ottenere il succo. La temperatura di conservazione ottimale per le foglie è di + 3-4 ° С. Aiuterà anche a migliorare l'effetto curativo del succo di aloe. Inoltre, si consiglia di avvolgere le foglie nella carta, poiché l'oscurità aiuta anche a preservare i componenti medicinali..

Dopo che le foglie si sono depositate, puoi iniziare a preparare il succo. Dopo aver rimosso le spine in precedenza, le foglie vengono schiacciate (usando un frullatore, su una grattugia, in uno spremiagrumi o con un semplice coltello), quindi filtrano la pappa risultante attraverso una garza. Puoi semplicemente tagliare la buccia dalle foglie e impastare il contenuto delle foglie con un cucchiaio, quindi filtrare attraverso la garza.

Puoi anche fare il succo dalle foglie fresche, anche se il suo effetto sarà leggermente inferiore rispetto alle foglie invecchiate. La procedura di preparazione del succo è simile in questo caso. Le foglie vengono lavate, la pelle con la parte superiore della polpa viene rimossa da esse e il nucleo gelatinoso viene rimosso da esse. Si chiama comunemente succo di aloe. La consistenza del succo è viscosa e il sapore è amaro. Si consiglia di applicarlo entro e non oltre 3 ore dal ricevimento. Se è necessario conservare il succo, è necessario metterlo in frigorifero. Riscalda il succo a temperatura ambiente prima di berlo. Non può essere conservato per più di una settimana; dalla conservazione a lungo termine, potrebbe perdere alcune delle sue proprietà benefiche. L'approvvigionamento di succo per uso futuro non ha senso.

Per ottenere un'emulsione, il succo viene miscelato con olio. Può essere olio d'oliva, olio di mais, olio di zucca, olio di pesca o olio di semi d'uva. È meglio prendere il succo di aloe per l'emulsione non fresca, ma dalle foglie che si sono depositate nel frigorifero. Per una parte del succo, prendi tre parti di olio. La miscela deve essere riscaldata a bagnomaria per 5 minuti.

Se viene utilizzata una tintura alcolica di farmacia in farmacia, prima dell'uso deve essere diluita con acqua (1 cucchiaino di tintura per 50 ml di acqua).

Succo di aloe per il raffreddore - come usare

Prima dell'instillazione, il succo viene diluito con acqua in un rapporto di 1: 2 per gli adulti, per bambini di 3-12 anni - in un rapporto di 1: 3, per bambini di età inferiore a 3 anni - in un rapporto di 1: 5. Si sconsiglia l'instillazione di succo non diluito, specialmente per i bambini: possono bruciare la mucosa della cavità nasale. 3 instillazioni di 3-4 gocce in ciascuna narice sono sufficienti al giorno, i bambini sotto i 3 anni hanno bisogno di 1-2 gocce. L'agente viene instillato nel naso con una pipetta sterile. È meglio prendere una posizione sdraiata prima dell'instillazione..

Il succo di aloe da un raffreddore può essere instillato non più di una settimana o fino alla scomparsa dei sintomi.

Con la sinusite, il dosaggio può essere aumentato a 5 gocce. Dopo l'instillazione, è consigliabile massaggiare le ali del naso in modo che la composizione penetri più facilmente nei seni nasali..

Il dosaggio non deve essere superato. Il sovradosaggio è irto non solo di danni alla mucosa nasale (specialmente nei bambini). Il sovradosaggio può causare ipoglicemia nelle persone con diabete insulino-dipendente..

Il centenario può essere usato contemporaneamente con altri agenti, come parte della terapia complessa. L'uso di vasocostrittori, tuttavia, può ridurre l'efficacia dei preparati di aloe, poiché saranno meno assorbiti nella mucosa nasale. Il risciacquo preliminare della cavità nasale, ad esempio, con acqua di mare o soluzione salina, al contrario, aumenta l'efficacia dell'instillazione del succo.

I preparati di Aloe Vera sono destinati esclusivamente al trattamento della rinite acuta. Non possono essere utilizzati a scopo preventivo..

Utilizzo di lana di cotone turunda

Nel trattamento della sinusite, può anche inserire turundas inumiditi con succo nel naso. Per creare turundas, è necessario tagliare la garza o la benda sterile in strisce di 5x10 cm, quindi ruotarle a spirale. Puoi usare un batuffolo di cotone invece di garza o benda. Un'estremità della turunda è imbevuta di succo diluito. Con la stessa estremità, la turunda viene inserita nel passaggio nasale. All'esterno rimane un'estremità asciutta, con la quale la turunda può essere facilmente rimossa dal naso. Con la sinusite, è necessario inserire turundas con succo nel naso in ciascuna narice per 1 ora. Si consiglia di sciacquare preventivamente la cavità nasale con soluzione di sale marino o soluzione salina.

Miscele di aloe con altri ingredienti

Inoltre, il succo della pianta può essere diluito con altri componenti della pianta. Una miscela di succo di agave e miele viene spesso utilizzata per eliminare l'amarezza insita nella linfa delle piante. Inoltre è usato in combinazione con:

  • Succo di Kalanchoe,
  • girasole o olio d'oliva,
  • olio di eucalipto,
  • decotto di camomilla,
  • succo di carota,
  • succo di cipolla,
  • infuso di celidonia.

Soluzione di agave e Kalanchoe

La miscela dei succhi di queste piante consente di utilizzare le loro proprietà benefiche intrinseche. Di solito entrambi i succhi vengono assunti in proporzioni uguali, quindi questa miscela viene diluita con un uguale volume di acqua. Puoi usare questa miscela come una normale soluzione di agave..

Miscela di succo di agave con olio d'oliva

Per ottenere una miscela, viene preso l'olio bollito. Una parte del succo richiede due o tre parti di olio. L'emulsione viene instillata in 3 gocce nel naso in ciascuna narice 3 volte al giorno.

Puoi anche aggiungere il succo di carota all'olio d'oliva e al succo di agave. Il rapporto dei componenti (aloe / carota / olio) in questo caso sarà 1,5 / 1,5 / 1. Applicare la composizione allo stesso modo - 3 instillazioni al giorno, 3 gocce.

Tintura di alcol

Puoi anche preparare una tintura di succo alcolico, che può essere conservata a lungo. Per ottenerlo, dovresti macinare le foglie in una pappa, quindi metterle in un piatto di vetro e versare l'alcol. Per una parte della materia prima di aloe, vengono prese 5 parti di alcol. La miscela viene infusa al buio per 10 giorni. È necessario instillare la tintura 2 volte al giorno, 2 gocce in ciascuna narice. La tintura di alcol è controindicata nei bambini.

Preparare e usare una miscela di succo di aloe e miele

Ciò richiederà:

  • 50 ml di succo,
  • un cucchiaino di miele liquido,
  • 100 ml di acqua calda.

Innanzitutto, il miele viene sciolto in acqua, quindi una porzione di succo di agave viene aggiunta alla soluzione. La miscela risultante viene instillata 5 gocce in entrambe le narici 2-3 volte al giorno.

Puoi anche aggiungere un po 'di succo di limone alla composizione. I succhi di limone e agave sono presi, così come il miele in proporzioni uguali. Quindi la miscela viene diluita con lo stesso volume di acqua. La miscela viene instillata 2 gocce in ciascuna narice 3 volte al giorno.

Una miscela di succo di agave e infuso di celidonia

L'infuso di celidonia viene miscelato con il succo dell'agave in proporzioni uguali. La miscela viene infusa per un'ora e quindi filtrata. La miscela viene instillata in 1-2 gocce al giorno per 5 giorni. Se la miscela è troppo calda, può essere diluita con acqua in rapporto 1: 1..

Una miscela di infuso di aglio, miele e succo di agave - preparazione e uso

Per preparare un infuso di aglio, sono necessari 5 chiodi di garofano. Devono essere puliti e messi in acqua. Gli spicchi d'aglio vengono insistiti in un contenitore di vetro sotto un coperchio chiuso per 4 ore. Quindi l'infusione viene filtrata attraverso una garza. Il rapporto tra l'infuso di aglio, succo di aloe e miele è 1: 1: 1. La miscela si mescola bene.

La miscela terapeutica viene gocciolata in ciascuna narice, 6 gocce, non più di 8 volte al giorno.

Ricetta per una miscela di agave, rosa canina, miele ed olio di eucalipto

Per preparare la miscela, avrai bisogno di 4 parti di succo di agave, 3 parti di miele, 3 parti di polpa di rosa canina, 1 parte di olio di eucalipto. Tutti i componenti sono miscelati. Questa miscela non è intesa per l'instillazione nel naso, ma per bagnare i tamponi di cotone che vengono inseriti nei passaggi nasali per 15 minuti. La procedura deve essere ripetuta 3 volte al giorno..

Secolo per lavare il naso

Una soluzione di succo di pianta è adatta anche per il risciacquo della cavità nasale. Per fare ciò, 10 ml di succo devono essere diluiti in 100 ml di acqua bollita. Non è possibile utilizzare una soluzione di concentrazione più elevata. Tuttavia, è possibile sostituire la soluzione salina con acqua. La soluzione viene lentamente iniettata nel passaggio nasale. Allo stesso tempo, la testa deve essere trattenuta in modo che la soluzione fuoriesca dall'altra narice..