Come curare un naso che cola con succo di aloe

19 febbraio 2020

Aloe: varietà, qual è la differenza tra aloe vera e agave

Molti di noi hanno l'aloe nella nostra casa, a volte proprio come una pianta ornamentale, a volte lo usiamo per scopi medicinali. Anche se non conosciamo nemmeno molte delle proprietà di questo guaritore spinoso. Persino gli antichi egizi consideravano l'aloe una pianta dell'immortalità e il succo delle foglie era il sangue degli dei. Molte malattie sono state curate con questo fiore miracoloso dai cinesi, dagli arabi e dai greci..
Sono note circa 500 specie di questa pianta. La sua terra natale è la parte sud-occidentale della penisola arabica. Tradotto dall'arabo "aloe" - amaro. Cresce selvaggiamente nei paesi tropicali e subtropicali. In grado di accumulare acqua in foglie succose e carnose, l'aloe può fare a meno della pioggia per diversi mesi.
In medicina vengono utilizzate circa una dozzina di piante medicinali, le più popolari tra cui l'aloe vera e l'aloe simile ad un albero, che viene spesso chiamata agave. Sebbene siano molto simili, ci sono ancora differenze..
Lo stato selvatico si trova allo stato selvatico in Sudafrica come alberi o arbusti alti da due a cinque metri. Le foglie si trovano nella parte superiore del tronco.
L'aloe vera è originaria dell'Africa nord-orientale. È una pianta di mezzo metro con foglie carnose che iniziano proprio dall'inizio dello stelo. Se l'agave è più spesso usata per uso esterno, guarisce le ferite, taglia bene, quindi l'aloe vera è per somministrazione orale.

La composizione chimica delle foglie di aloe vera

Le foglie della pianta sono al 97% di acqua. Gli scienziati sono riusciti a identificare più di 160 sostanze che compongono il gel di foglie di aloe vera, il cui complesso ha un potente effetto curativo sul corpo umano. Queste sono 13 vitamine, tra cui A, C, E, B 1, B2, B12, aminoacidi (inclusi glicina, acidi glutammici e aspartici, aminoacidi essenziali), 15 enzimi, più di 10 diversi saccaridi, 13 minerali diversi, saponine cicatrizzanti, olii essenziali e molti altri componenti.
Gli scienziati, continuando a studiare questa pianta unica, hanno scoperto il polisaccaride acemannano in essa. È un elemento bioattivo con proprietà antivirali, antibatteriche e antifungine.

Che cosa cura l'aloe vera

L'aloe vera è ampiamente usata per scopi medicinali. Nella medicina tradizionale vengono utilizzati con successo sciroppi, gel, pomate e preparazioni per iniezioni a base di gel dalle sue foglie. L'olio di aloe è usato in cosmetologia. Nella medicina popolare, l'aloe si è affermata a lungo e con successo come lassativo delicato, cicatrizzante. In una miscela con miele, trattano le malattie gastrointestinali, hanno un effetto positivo sulla salute delle donne. L'elenco delle indicazioni comprende nevrosi, emicrania, astenia, malattie cardiovascolari. La pianta è stata utilizzata con successo in dermatologia.
È interessante notare che l'aloe può non solo essere trattata, ma anche mangiata. Ora il problema della produzione alimentare sana sta diventando più acuto. Gli scienziati di tutto il mondo sono alla ricerca di opportunità per espandere sempre più la gamma di tali prodotti. Ad esempio, esiste un gelato realizzato con tecnologie innovative, che include polisaccaride in gel di aloe vera, stevia e succo d'uva..

Aloe nella prevenzione e nel trattamento del raffreddore

Con l'arrivo del freddo autunno-inverno e del maltempo, spesso abbiamo raffreddori, che, ovviamente, sono molto spiacevoli. Molto spesso, una diminuzione dell'immunità rende il nostro corpo vulnerabile alle infezioni virali. Gli scienziati, studiando le proprietà curative dell'aloe vera, sono giunti alla conclusione che questa pianta funziona a livello cellulare. Rafforza il nostro sistema immunitario penetrando nella cellula e fornendo sostanze essenziali.
Le piante di almeno 3 anni sono adatte per il trattamento con succo di fiori. Si ritiene che più l'età è avanzata, maggiore è la concentrazione di sostanze utili per il trattamento nella pianta..
È necessario tagliare le foglie carnose nella parte inferiore dello stelo. E prima di raccogliere le foglie, il fiore non deve essere annaffiato per 1-2 settimane. Le foglie tagliate devono essere avvolte in carta opaca e conservate in frigorifero per un paio di giorni, grazie ai quali vengono prodotti biostimolanti che aumentano il valore delle materie prime. Quindi lavare le foglie, macinare e spremere il succo attraverso una garza. Hai ricevuto succo di aloe naturale che può essere utilizzato per la guarigione. Ma se conservato per più di un giorno, le sue qualità utili diminuiranno. Pertanto, è meglio cucinarlo fresco ogni volta.
Per aumentare l'immunità, puoi bere il succo prima dei pasti, 1 cucchiaio 30 minuti prima dei pasti, tre volte al giorno. Per migliorare il gusto, puoi mescolare il succo di aloe con miele o limone. Il succo mescolato con miele per rafforzare l'immunità può essere somministrato anche a bambini di età superiore ai tre anni, se non ci sono controindicazioni. Preparare per i bambini anche una miscela di aloe, miele, succo di limone e noci in proporzioni uguali, riposare per 2 settimane, dare 1 cucchiaino prima dei pasti. Bere con acqua o latte.
In caso di raffreddore, seppellire 2-3 gocce di succo di pianta fresca tre volte al giorno fino al completo recupero.
L'acemannano contenuto nelle foglie allevia l'infiammazione della mucosa orale in caso di malattie della gola. Per fare ciò, diluire 1 cucchiaio di succo di aloe vera in un bicchiere di acqua calda e sciacquare la gola con questa soluzione più volte al giorno..
Puoi fare l'inalazione versando acqua sul foglio tagliato e portandolo a ebollizione. Questo vapore facilita la respirazione, ha un effetto antinfiammatorio..
Quando si tossisce, aiuta una miscela di aloe e miele nella proporzione di cinque parti di succo e una parte di miele. Questa miscela può essere consumata fino a 6 volte al giorno senza bere nulla e astenersi dal mangiare per 30 minuti dopo averlo preso. Con una tosse persistente e prolungata, puoi preparare una miscela di 250 ml di succo di aloe, 200 ml di succo di mirtillo rosso e 100 g di miele di colza. Prendi 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

Controindicazioni

Come ogni pianta medicinale e qualsiasi prodotto, l'aloe è utile non per tutti e non sempre. Pertanto, fai attenzione quando inizi il trattamento. Soprattutto se consumato internamente.
Sono possibili intolleranze o allergie individuali. L'aloe non deve essere utilizzata per l'esacerbazione delle malattie gastrointestinali, per le malattie renali nel periodo acuto, le forme gravi di ipertensione, l'aloe non è indicato durante la gravidanza e i bambini di età inferiore a 3 anni.
Durante l'assunzione di succo, a volte bruciore di stomaco, può verificarsi diarrea. Non prenderlo prima di dormire per evitare l'insonnia..

Crescere l'aloe a casa

L'impianto non richiede cure particolari. È termofilo e ama la luce del sole. Pertanto, è necessario riorganizzare il fiore dove c'è più sole al momento. L'irrigazione spesso non è necessaria: in inverno, una volta al mese, ma se la stanza è molto secca, la pianta dovrebbe essere spruzzata con acqua ogni settimana. L'irrigazione una volta alla settimana è sufficiente durante i mesi più caldi. Se fa molto caldo, puoi annaffiare più spesso e poco a poco, ma assicurati che non rimanga acqua nella padella.

Il grande Ippocrate disse: "Il dottore guarisce, ma la natura guarisce". Un altro famoso scienziato naturale, medico e filosofo Paracelso ha un famoso detto: “Tutto è veleno e tutto è medicina. Solo la dose fa avvelenare la medicina e avvelena la medicina. "
Lo ricorderemo in modo che ogni trattamento sia per il nostro bene.

Aloe per raffreddori

Come usare l'aloe per il raffreddore: efficaci ricette a goccia e i loro benefici nel trattamento della rinite

L'uso di rimedi a base di aloe per il raffreddore comune è abbastanza efficace, specialmente se ci sono controindicazioni alle medicine convenzionali. La pianta contiene una grande quantità di sostanze utili che producono un effetto disinfettante e battericida. Nonostante le controindicazioni esistenti, l'aloe aiuta perfettamente con il raffreddore, aiuta a sopprimere gli agenti infettivi.

Composizione ed effetto benefico

Quasi 3 mila anni fa, le proprietà medicinali della pianta furono menzionate per la prima volta grazie alla sua composizione benefica. Il succo contiene molti minerali, vitamine e altre sostanze essenziali. Soprattutto trovato tali oligoelementi:

Delle vitamine scarlatte, in modo diverso, l'agave contiene: A, B, C, E e altre sostanze attive che aiutano l'immunità umana a mantenere la salute.

Una composizione così attiva funziona come un agente antibatterico, analgesico, sedativo e antifungino..

Come funziona l'aloe

Il succo di aloe dal comune raffreddore aiuta a ottenere risultati positivi durante la terapia. Contiene sostanze che sono ben assorbite dal corpo e producono un effetto curativo:

  • Il complesso di vitamine uccide l'infezione, riduce l'intensità dell'infiammazione delle mucose.
  • Gli aminoacidi migliorano la funzione immunitaria.
  • I tannini aiutano a smettere di sanguinare.
  • La catechina rafforza le pareti vascolari.
  • I flavonoidi alleviano i sintomi di shock allergico.

Il succo di una pianta con una consistenza gelatinosa è considerato medicinale, dovrebbe essere instillato nei passaggi nasali per la rinite virale e batterica.

L'azione dell'aloe con il raffreddore è caratterizzata dai seguenti vantaggi:

  • pulisce la mucosa nasale;
  • aiuta a ripristinare la respirazione con il naso e fermare la congestione;
  • migliora il funzionamento del sistema immunitario;
  • non contribuisce allo sviluppo della dipendenza;
  • elimina l'irritazione;
  • uccide i microrganismi patogeni.

Il succo di agave è un agente essenziale, quindi, dopo l'ingestione, viene rapidamente assorbito da piccoli vasi e inizia ad agire come previsto. Un antibiotico così naturale impedisce che l'infezione continui a moltiplicarsi, neutralizza le tossine dei microbi.

Dopo il trattamento, il gonfiore diminuisce e il paziente respira molto più facilmente. Per le sue caratteristiche, l'aloe è inclusa in varie gocce.

Ma non bisogna dimenticare che la pianta, come altri mezzi, ha controindicazioni ed effetti collaterali..

Controindicazioni aloe

L'aloe è controindicata durante la gravidanza in cui si verifica sanguinamento. Anche nella composizione del succo possono esserci sostanze che stimolano la contrazione dei muscoli lisci dell'utero, quindi possono provocare un aborto spontaneo, un inizio precoce del travaglio.
Con un uso troppo lungo nel corpo, si verifica un aumento della lisciviazione del potassio.

Il sovradosaggio ha un effetto negativo sul funzionamento del cuore e dei reni. Inoltre, l'aloe nel naso è vietata in caso di esacerbazione di malattie dell'apparato digerente, emorroidi, vene varicose e ipertensione.

I medici vietano l'agave per l'instillazione nasale nei neonati e nei bambini di età inferiore a 3 anni, perché a questa età esiste un'alta probabilità di sviluppare ipersensibilità.

Di cucinare

Per produrre il succo di aloe a casa, le foglie più succose e dense inferiori vengono staccate da esso. Un foglio grande è sufficiente per le gocce. La foglia tagliata deve essere sottoposta a biostimolazione: viene posizionata in un luogo buio in modo che la temperatura sia pari a 2-5 gradi di calore.

Ciò è necessario per la formazione di stimolanti biogenici nel succo; iniziano a essere prodotti in risposta a condizioni stressanti. A casa, basta mettere le foglie in frigorifero, attendere 12 giorni. Ma molti omettono questa fase di preparazione e questo riduce significativamente le qualità salutari della pianta..

Per fare il succo, la pelle viene tagliata dalla foglia, dovresti anche prendere una piccola parte della polpa. Il nucleo viene posto in un contenitore e schiacciato con un cucchiaio. La massa risultante deve essere spremuta attraverso una garza e il succo risultante deve essere rimosso nel frigorifero.

Prima di instillare il prodotto deve essere diluito con acqua in proporzioni da 1 a 2, rispettivamente.

Aloe con una flebo fredda 3 volte al giorno in un volume di 3-5 gocce.

Modi per usare l'aloe

Per curare la rinite, devi far cadere 1-3 gocce in ciascuna narice, ripetendo un massimo di 4 volte al giorno.

Ai bambini è vietato gocciolare succo non diluito, perché può provocare un'ustione della mucosa, peggiorare l'infiammazione e causare forti dolori e disagi.

Per migliorare il risultato terapeutico, il miele di fiori può essere aggiunto all'agave in un rapporto da 1 a 3. Questo viene fatto per bambini e adulti..

Per fermare l'infiammazione con la formazione della suppurazione, puoi usare la ricetta e prendere:

  • succo di aloe dopo l'implementazione della biostimolazione;
  • succo di cipolla fresca;
  • olio d'oliva.

Tutti gli ingredienti vengono miscelati in parti uguali prima dell'uso. Il medicinale viene gocciolato in ciascuna narice, dopo aver sciacquato il moccio con acqua normale o salina.

Aloe per rinite negli adulti

I metodi di utilizzo del succo di agave per un adulto differiscono dal trattamento di un bambino. Ci sono alcune caratteristiche della terapia a base di erbe a base di erbe:

  • Instillare 3 - 5 gocce al giorno e 3 o 4 volte.
  • In caso di rinite complicata, è necessaria una pulizia preliminare del naso mediante risciacquo. Dovresti anche seguire le raccomandazioni del medico e non abbandonare il trattamento da lui prescritto. L'aloe può essere utilizzata solo in aggiunta alla terapia principale..
  • Le donne in gravidanza, specialmente nel primo trimestre, devono smettere di usare l'aloe, poiché la sua stimolazione del flusso sanguigno può provocare conseguenze negative. Durante l'allattamento, l'aloe dovrebbe essere usato solo su raccomandazione di un medico, osservando la norma giornaliera da lui prescritta.
  • La dose massima giornaliera di gocce non deve superare i 100 ml.
  • È necessario prestare attenzione al fattore di incompatibilità dell'aloe con alcuni medicinali. Il succo può interferire con il corretto assorbimento di determinati medicinali..
  • In caso di disagio o reazione allergica, è necessario abbandonare immediatamente il trattamento delle piante e contattare uno specialista.
  • L'uso troppo frequente di gocce di succo può portare a disturbi di stomaco e calo della glicemia.

Aloe per rinite nei bambini

Anche il trattamento della rinite nei bambini con aloe presenta alcune sfumature. Non tutte le ricette sono adatte al corpo del bambino a causa della maggiore sensibilità della mucosa nasale. La terapia conservativa del succo viene spesso eseguita per le adenoidi.

Oltre alle sostanze medicinali, il succo contiene sostanze aggressive che, dopo essere entrate nel naso del bambino, possono causare ustioni o gravi irritazioni Prima di utilizzare l'agave per curare un bambino, è necessario consultare un otorinolaringoiatra. È vietato l'uso di succo concentrato.

La preparazione di gocce su aloe per bambini da un raffreddore viene effettuata come segue:

  • L'acqua pura viene miscelata con succo in un rapporto da 3 a 1, per i bambini piccoli da 5 a 1.
  • Se si sono formate molte croste nel naso, si consiglia di aggiungere l'unguento di Vishnevsky alle gocce preparate, lubrificando i passaggi nasali una volta al giorno.

Ecco alcuni suggerimenti per l'utilizzo dell'aloe per il raffreddore comune dei bambini:

  • È indispensabile pre-test per le reazioni di ipersensibilità applicando una goccia di succo sulla curva del gomito dall'interno. Se l'irritazione appare nelle prossime 2 ore, dovresti abbandonare l'aloe.
  • Prima di instillare l'aloe, pulire i passaggi nasali con soluzione salina.
  • Con una normale reazione del corpo del bambino al rimedio, viene utilizzato 3 volte al giorno..
  • In caso di scarico di sangue, è vietato seppellire le piante con il succo.
  • È vietato l'uso di gocce per la prevenzione.

Il dott. Komarovsky non formula raccomandazioni sull'uso della medicina tradizionale per i bambini. La terapia dovrebbe iniziare con la normalizzazione della vita del bambino, l'organizzazione del regime di consumo e l'umidificazione nella stanza..

Ricette di medicina tradizionale

Esistono molte ricette per la medicina tradizionale con l'aloe, sono efficaci per la rinite. Si consiglia di iniziare la terapia con tali agenti già ai primi sintomi di danno..

  • Per i sintomi di un raffreddore con naso che cola, puoi fare una tintura alcolica con un'agave. Per fare questo, macina le foglie in un robot da cucina e versa l'alcool da 1 a 5. Lasciare in infusione in un luogo buio per 5 giorni, bere un massimo di 2 volte al giorno con un cucchiaino. La medicina ripristina un corpo debole, è efficace nelle epidemie del raffreddore.
  • Puoi mescolare la miscela di erbe, quindi usarla per i tamponi nel naso. Combina 4 parti di succo, 3 parti di miele, rosa canina e un olio di eucalipto. Immergi una garza nel prodotto, metti un tampone in ciascuna narice a turno. Ripeti il ​​processo 3 volte al giorno per 10-15 minuti.
  • Bollire l'olio d'oliva, mescolare con succo di aloe da 3 a 1. Questo medicinale è adatto anche per i bambini.
  • Mescolare il miele liquido con acqua bollita e aloe in parti uguali. Gocciolare una volta al giorno. Il rimedio aiuta perfettamente con la rinite di varie eziologie..

Nonostante tutte le qualità positive del rimedio popolare, è importante tenere conto delle sue controindicazioni, non ignorare le restrizioni in uso. La cosa principale è la tendenza alle allergie..

Inoltre, la miscelazione delle gocce richiede l'osservazione delle proporzioni e della frequenza giornaliera di utilizzo. Il succo è proibito nella sua forma pura a causa del suo effetto aggressivo sulle mucose.

Si consiglia di ottenere la consulenza e l'approvazione del medico curante prima dell'uso e di non sostituire il trattamento completamente prescritto e la medicina tradizionale.

Puoi trovare articoli ancora più utili sulle malattie ORL sul sito web https://lor-uhogorlonos.ru/

Aloe per raffreddori - ricette utili per la salute

Il periodo autunno-inverno è il periodo dei raffreddori.

Il motivo principale del loro aspetto è considerato l'ipotermia: riduce le funzioni protettive del corpo e lo rende una preda facile per i virus trasmessi da goccioline trasportate dall'aria.

I tipi più comuni di raffreddori sono:

  • Influenza.
  • Infezioni da adenovirus e rinovirus (sono combinate in un gruppo chiamato "ARVI").
  • Parainfluenza - si verifica nei bambini piccoli.

Tutti influenzano il tratto respiratorio superiore, quindi hanno sintomi simili..

Quali sono i sintomi?

I sintomi comuni per tutti i raffreddori sono:

  • aumento della temperatura corporea;
  • sentirsi deboli;
  • congestione nasale;
  • gola infiammata;
  • dolori muscolari e articolari;
  • tosse.

L'infezione da adenovirus è anche accompagnata da arrossamento degli occhi e linfonodi ingrossati.

La SARS e l'influenza sono pericolose perché, senza un trattamento tempestivo, possono provocare complicazioni: otite media, polmonite, sinusite, bronchite, meningite, polmonite. Pertanto, è importante agire in tempo..

I rimedi popolari per il raffreddore aiuteranno ad accelerare il processo di guarigione e rafforzare il sistema immunitario, tra cui uno dei posti principali è occupato dall'agave.

Come l'aloe è utile per il raffreddore?

Il centenario agisce in diverse direzioni contemporaneamente:

  1. Supporta le difese del corpo.
  2. Blocca l'infiammazione del tratto respiratorio superiore, quindi la tosse e il naso che cola scompaiono più velocemente.
  3. Allevia il mal di gola, i muscoli e le articolazioni.

L'aloe aiuta con sintomi di raffreddore e influenza. Di per sé, non è in grado di far fronte al virus, ma può diventare un assistente efficace a causa delle sue proprietà immunomodulanti, antinfiammatorie, analgesiche e antibatteriche..

Controindicazioni

Il trattamento a freddo con aloe ha una serie di controindicazioni, tra cui:

  • malattie acute del tratto gastrointestinale, fegato, reni;
  • mestruazioni;
  • diarrea;
  • malattia cardiovascolare cronica;
  • reazione allergica;
  • malattie degli organi pelvici;
  • emorragia interna.

Raccomandiamo: Aloe per il trattamento dell'otite media e di altre patologie dell'orecchio

L'uso della pianta non è raccomandato durante la gravidanza e l'allattamento..

Prima di iniziare il trattamento a casa, è necessario consultare il proprio medico per evitare effetti collaterali.

Come ottenere l'estratto?

L'estratto di aloe è usato per trattare i raffreddori. Viene spremuto da foglie spesse e carnose, la cui lunghezza ha raggiunto i 15 cm.È preferibile tagliarle il giorno della lavorazione, poiché le materie prime fresche contengono gli olii essenziali, le vitamine e i fitoncidi più essenziali.

Per rendere l'estratto adatto all'ingestione, viene preparato secondo la seguente ricetta:

  1. Le foglie vengono lavate in acqua fredda, asciugate, avvolte in carta pergamena e lasciate sul ripiano inferiore del frigorifero per 12 giorni.
  2. Quindi vengono schiacciati in qualsiasi modo conveniente (un coltello, un frullatore o un tritacarne farà).
  3. La massa risultante viene spalmata in garza o panno di cotone e spremuta il succo, che viene portato a ebollizione e lasciato raffreddare.

Aloe di ARVI

Per combattere i sintomi delle infezioni virali respiratorie acute, utilizzare un gel puro dalle foglie della pianta o mescolarlo con altri componenti.

Ricette fredde

L'estratto di agave puro aiuta a far fronte alle forme lievi del raffreddore comune. Viene instillato in 4-5 gocce ogni tre ore per due giorni..

È possibile migliorare l'effetto del prodotto con succo di carota, succo di barbabietola rossa o miele. Gli ingredienti selezionati vengono miscelati nello stesso rapporto e 2-3 gocce vengono instillate in ciascun seno tre volte al giorno.

Per la rinite acuta e cronica, viene preparata un'infusione per il lavaggio. Prendere:

  • 40 g di edera budra - allevia l'infiammazione e il gonfiore;
  • 1 cucchiaio. l. salvia officinale - combatte contro batteri e virus patogeni.

Gli ingredienti secchi vengono versati con due bicchieri di acqua bollente, insistendo per due ore. Quindi filtrare e aggiungere 20 ml di gel di aloe.

L'infusione lava i seni nasali secondo necessità.

Ricette per il mal di gola

Far fronte a sensazioni dolorose alla gola aiuta a sciacquare con succo di aloe diluito con acqua potabile pulita al ritmo di 1 cucchiaio. l. per 250 ml. Applicare 4-5 volte al giorno dopo i pasti.

Raccomandiamo: Aloe per mal di gola - ricette per il trattamento della tonsillite

Nei casi più gravi, questa composizione antinfiammatoria e allo stesso tempo anestetica aiuterà:

  • 40 g di camomilla e fiori di tiglio;
  • 60 g di salvia;
  • 20 g di radice di liquirizia e agave fresca;
  • 80 g di eucalipto.

Gli ingredienti vegetali sono miscelati. Versare un cucchiaio di prodotto con un bicchiere di acqua bollente, avvolgerlo e lasciare per 20-30 minuti. Gargarismi con infusione 2-3 volte al giorno.

Ricette per la tosse

Il gel di aloe, insieme al miele liquido e al burro fuso, aiuta con gli attacchi di tosse durante il raffreddore. I componenti sono miscelati in quantità uguali. Consuma 10 ml durante la settimana. Quindi fai una pausa per 4-5 giorni. Ripeti il ​​corso se necessario.

Se la tosse è secca, lo scarico dell'espettorato aiuterà ad alleviare uno sciroppo fatto da quanto segue:

  • 25 ml di estratto di agave;
  • 1 cucchiaino miele;
  • 25 ml di succo di mirtillo rosso.

Gli ingredienti vengono miscelati e presi 1 cucchiaio. l. 3-4 volte al giorno.

Per coloro che sono allergici al miele, le erbe medicinali verranno in soccorso. 20 g di origano vengono versati in 250 ml di acqua calda, insistito in un luogo caldo per 20 minuti, quindi viene aggiunto un cucchiaio da dessert di gel di aloe. Bere 100 ml tre volte al giorno prima dei pasti.

Ricette per l'influenza di aloe

Alle prime manifestazioni dell'influenza, si consiglia di utilizzare farmaci che non solo combattono la malattia, ma aumentano anche l'immunità:

  1. 20 g di rosa canina, ribes nero e lamponi vengono versati con un bicchiere di acqua calda pulita, avvolti e lasciati fermentare per mezz'ora. Filtrare e aggiungere un cucchiaio da dessert di estratto di agave e la stessa quantità di miele. Bere 100-120 ml al mattino, all'ora di pranzo e alla sera.
  2. 2 cucchiai. l. fiori di tiglio, 3 cucchiai. l. Erba di San Giovanni, 1 cucchiaio. l. L'eucalipto e il succo di agave vengono versati in 600 ml di acqua calda, lasciati in infusione sotto un coperchio per 30-40 minuti. La bevanda filtrata viene presa ⅓ bicchiere per quattro giorni.

Raccomandiamo: Aloe in ginecologia - ricette per l'uso e benefici

Il centenario gestisce tutti i principali sintomi del raffreddore. Aiuta a combattere il naso che cola, la tosse, il mal di gola. Ma non dimenticare che ha le sue controindicazioni. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è necessario ottenere l'autorizzazione dal proprio medico..

Prevenzione

Le misure preventive nel periodo autunno-inverno aiuteranno ad evitare l'incontro con ARVI e influenza:

  1. Vestirsi in modo appropriato per il tempo.
  2. Prendi le vitamine.
  3. Mangia più verdure fresche, frutta, erbe.
  4. Usa agenti che potenziano l'immunità.
  5. Prendi aria fresca ogni giorno.
  6. Bevi almeno 1,5 litri di acqua pulita al giorno.
  7. Mop bagnato 3-4 volte a settimana.
  8. Ricordati di lavarti le mani quando torni a casa..

Le raccomandazioni di cui sopra aiuteranno a ridurre il rischio di infezione, la cosa principale è non dimenticare di aderire a loro..

Recensioni

Evgeniya, una giovane madre:

Quando un bambino ha il naso che cola, non si desidera utilizzare sostanze chimiche. L'aloe viene in soccorso. Lo so, alcune persone consigliano di diluire il suo succo con acqua prima di iniziare la procedura. Lo do alla versione non diluita. Il risultato è oltre ogni lode. E, soprattutto, lo strumento è sempre a portata di mano e anche completamente gratuito.

Nadezhda, 34 anni:

Al primo segno di influenza, inizio sempre il trattamento con succo di agave. Ricordo che da piccola mia nonna mi seppelliva il naso con questo meraviglioso rimedio. Ripeto questa procedura fino ad oggi. Per rafforzare il sistema immunitario, mescolo 10 ml di succo di pianta con miele e lo prendo tre volte al giorno. Dopo un paio di giorni, non c'è più traccia dei sintomi della malattia..

Aloe per raffreddore, tosse, raffreddore al miele: ricette medicinali

Ciao cari lettori!
Gli ultimi freddi giorni autunnali stanno arrivando e l'inverno è già al naso, e con esso tutte le nostre disgrazie - moccio, naso che cola, tosse e altri raffreddori. Per il terzo giorno ora sono stato seduto e malato, grazie a Dio che ho un'aloe curativa per il raffreddore e il raffreddore. Pertanto, ho raccolto tutte le migliori ricette con aloe per il raffreddore, spero che possano essere utili anche a te..

Aloe - proprietà medicinali. Ricette fredde

Aloe curativo - proprietà benefiche per il corpo

L'aloe si riferisce alle piante che hanno la capacità di accumulare riserve d'acqua nei loro tessuti. Tali piante sono chiamate piante grasse e crescono nei deserti o in climi caldi e secchi..

Le foglie sono xifoidi, in alcune specie lunghe fino a 60 cm, raccolte su un tronco corto in rosette e disposte attorno ad essa a spirale.

I bordi possono essere affilati o lisci e ci sono tipi che hanno ciglia morbide, ma la caratteristica più distintiva è la polpa, che trattiene l'umidità in cellule speciali.

Occasionalmente fiorisce la succulenta, rilasciando un lungo peduncolo con fiori tubolari bianchi, gialli, arancioni o rossi.

Composizione chimica e proprietà benefiche per il corpo

Più di tremila anni fa erano già note le proprietà medicinali dell'aloe (anche chiamata agave), dovute alla sua composizione. La linfa vegetale contiene minerali, ingredienti attivi e vitamine. Tra gli oltre 30 minerali identificati, i più sono:

La composizione contiene molta vitamina A, gruppi B, C ed E e contiene anche tali principi attivi: antrachionine, barbaloina, glucocide, isobartoloina, emodin aloe e acido crisofanico.

Questa composizione fornisce proprietà analgesiche, antibiotiche, battericide, lenitive, lassative e antimicotiche dell'aloe. La pianta viene utilizzata con successo in vari campi della medicina:

  • gastroenterologia;
  • oftalmologia;
  • tossicologia;
  • cosmetologia;

L'agave è particolarmente usata nella medicina popolare nel complesso trattamento di molte malattie. Usano il succo di piante e fanno anche tinture, pomate, lozioni.

Usando l'aloe per il raffreddore - rimedi popolari

Le nostre nonne hanno anche trattato con successo i raffreddori con l'aiuto di un'agave, perché la pianta, grazie alla sua composizione, dà un potente effetto immunostimolante. Nell'industria medica, vari estratti della pianta vengono utilizzati per preparare preparati immunitari. A casa, l'aloe viene usato con successo per il raffreddore..

Aloe per il raffreddore

Quasi tutte le mamme sanno come trattare un naso che cola con succo di aloe; questa pianta ha aiutato i giovani genitori più di una volta. Non è così facile instillare il naso di un bambino con gocce farmaceutiche amare e il succo di agave ha un gusto neutro e i bambini lo tollerano bene.

Aloe per il raffreddore

Allo stesso tempo, la pianta non ha effetti collaterali, in modo che i farmaci possano avere e, a seguito del suo uso, ottieni:

  1. rafforzare le pareti dei capillari, aumentandone il tono;
  2. rimozione delle tossine dal corpo, che si formano a seguito dell'attività dei microbi;
  3. il gonfiore dei seni nasali diminuisce;
  4. L'aloe per il raffreddore comune può essere utilizzata anche per i bambini.

Trattamento di un raffreddore con succo di aloe nei bambini

Per i bambini non è difficile usare l'aloe per il raffreddore, tuttavia è necessario prendere alcune precauzioni. I bambini hanno una pelle molto delicata, in particolare la pelle interna del naso.

Per i bambini, il succo di una pianta medicinale deve essere diluito con acqua in un rapporto da 1 a 3, o meglio a 5, in modo da non bruciare il rinofaringe. Il succo viene instillato in ogni passaggio nasale, quattro gocce 3 volte al giorno. L'aloe per il raffreddore comune può essere utilizzata senza restrizioni fino a quando la rinite non è completamente guarita, mentre i farmaci creano dipendenza e possono essere utilizzati per non più di cinque giorni.

Come preparare il succo di aloe per il raffreddore

Per fare il succo di aloe da un raffreddore, devi scegliere una pianta di tre anni, negli esemplari più giovani, le proprietà medicinali non sono così pronunciate.

  1. Le foglie sono prese dal basso, sono le più carnose e più mature. Devono essere preparati: lavare, asciugare e avvolgere nel giornale, mettere in frigorifero per 10 giorni.
  2. Trascorso questo tempo, prendono una foglia e ne tagliano le spine, la macinano, la mettono in una garza e spremono il succo attraverso di essa. Deve essere consumato immediatamente o entro pochi giorni fino a quando non ha perso le sue proprietà curative.

Usando l'aloe per raffreddori e influenza

Succo di aloe per raffreddore

Se hai spesso più raffreddori o influenza, questo suggerisce che il tuo sistema immunitario è indebolito e qui l'agave tornerà utile, perché aumenterà le difese del tuo corpo.

Devi prendere il suo succo dentro, 20 ml tre volte al giorno. Se hai iniziato a usare l'aloe per raffreddori e influenza in un trattamento complesso, non interrompere dopo il recupero..

Continuare a prenderlo per altre quattro settimane, ridurre solo la dose giornaliera, bere 25 ml di succo due volte al giorno.

I compagni costanti di un raffreddore sono tosse e mal di gola.

Aloe con miele per la tosse: ricette

Aloe con miele per la tosse

L'aloe con miele per la tosse è molto efficace, perché è necessario essere trattati in modo completo per ripristinare rapidamente la salute.

Il trattamento non solo con un metodo farmacologico, ma con l'aggiunta di ricette popolari aiuta a sbarazzarsi rapidamente della malattia, impedendole di diventare cronica. Tuttavia, non tutti sanno come preparare l'aloe con il miele per la tosse..

Ma questi due componenti, miele e agave, aiuteranno a far fronte a qualsiasi raffreddore. Sono presi in parti uguali e mescolati. Si consiglia di mangiare un cucchiaino di questo medicinale 3 volte al giorno..

Succo di aloe con miele per la tosse in caso di malattia bronchiale

Se hai la bronchite o la polmonite sospetta, prepara il succo di aloe con miele, applicandolo entro una settimana, ti libererai della tosse più fastidiosa.

  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di succo di agave;
  • 100 grammi di miele;
  • 100 grammi di burro.

Mescola tutto bene e invia al frigorifero. Si consiglia di mangiare questa miscela 1 cucchiaio due volte al giorno..

Aloe con miele per la tosse e naso che cola per il raffreddore

Succo di agave con miele per la tosse con polmonite

  1. La stessa ricetta è raccomandata dai medici nel complesso trattamento delle malattie polmonari con alcune variazioni. Aggiungi alla ricetta 50 g di cacao e lardo interno 100 g, succo di agave, miele e burro, anche 100 g ciascuno.
  2. Il sale deve essere sciolto a bagnomaria, quindi aggiungi burro e miele e mescola bene. La miscela deve essere bollita, ma non bollita.

  • Quando la massa è omogenea, devi aggiungere succo e cacao, mescolare di nuovo tutto bene e togliere dal fuoco. Quando si raffredda, la miscela viene inviata al frigorifero..
  • Si scopre che una massa così spessa, ottima per curare i bambini piccoli, solo loro devono essere dati non a tavola, ma in un cucchiaino.

    Di solito, il composto ha un buon sapore, con un sapore di cioccolato e i bambini lo mangiano con piacere..

    Tintura di tosse aloe e miele

    Tintura di tosse aloe e miele

    Miele e aloe per la tosse - la seguente ricetta non è per i bambini, i suoi vantaggi sono che puoi tenerlo in frigorifero più a lungo.

    • 350 ml di cahors;
    • 125 ml di succo di agave;
    • 250 gr di miele.

    Tutto deve essere miscelato e insistito per quattro giorni a una temperatura di più 5-8 gradi. Puoi quindi prendere 1 cucchiaio prima dei pasti.

    Questa miscela tratta la bronchite e la trocheite e rafforza anche il sistema immunitario.

    Tintura con succo di aloe e miele su vodka

    In parti uguali, devi prendere il succo della pianta, la vodka e il miele, mescolare bene, quindi versare il composto in una nave e lasciarlo in infusione per 10 giorni. A volte la miscela deve essere agitata. È un ottimo rimedio profilattico per il raffreddore. Ogni giorno devi mangiare 3 volte un cucchiaino di medicina.

    Controindicazioni per l'uso dell'aloe

    Non importa quanto sia buono il rimedio popolare, ognuno ha almeno alcune controindicazioni e restrizioni in uso. E la prima è un'allergia, che ai nostri giorni può essere per qualsiasi sostanza..

    Quando si preparano le ricette di cui sopra, è necessario assicurarsi che non vi siano allergie all'aloe e al miele. Soprattutto è necessario prestare attenzione alla reazione nei bambini..

    Non è possibile utilizzare la succulenta nella sua forma pura, è necessario utilizzarla solo in conformità con i dosaggi raccomandati nelle ricette.

    Non è consigliabile usarlo per le donne in gravidanza, nonché per le persone che soffrono di:

    • cistite;
    • malattie del fegato;
    • malattie del tratto gastrointestinale;
    • oncologia;
    • malattie della cistifellea.

    Spero che queste ricette terapeutiche ti possano aiutare, poiché anche le nostre nonne hanno usato l'aloe per raffreddore, tosse e raffreddore, queste ricette popolari sono testate nel tempo! Auguro ai malati una pronta guarigione e non stare più male!

    Ricette dell'aloe con miele per raffreddori e tosse

    La composizione dell'aloe la rende una delle piante più utili per l'uomo, contiene iodio, potassio, sodio, silicio, vitamine di base.

    Una pianta così comune e familiare, ma assolutamente insostituibile, ha proprietà antinfiammatorie, battericide, produce un effetto anestetico.

    Oltre al semplice compito di essere una pianta d'appartamento, l'agave è un medico personale, per coloro che sanno come preparare l'aloe con il miele e quando prenderlo.

    L'aloe con miele nella medicina popolare è considerata un deposito di nutrienti e oligoelementi, può essere ottenuta senza costi speciali. Il succo di questa pianta viene utilizzato con una varietà di componenti, in varie combinazioni. Le ricette con aloe aiuteranno ad affrontare raffreddori, mal di gola, alleviare la tosse di un'eziologia fredda e una natura cronica.

    Come spremere il succo di aloe

    Per ottenere il succo, diverse foglie inferiori vengono strappate, lavate, asciugate e schiacciate a fondo. Le foglie tritate finemente vengono pressate in una garza.

    Ci sono spesso suggerimenti per tenere le foglie in frigorifero per alcuni giorni prima di spremere..

    Tosse, mal di gola: trattiamo con un'agave

    La ricetta più semplice è l'aloe e il miele mescolati uno a uno. Bere tre volte al giorno, un cucchiaio della miscela, aiuta con la tosse secca.

    È meglio tenerlo in frigorifero, per il quale è adatto un contenitore di vetro che può essere chiuso ermeticamente..

    Questa composizione può essere inclusa nel trattamento dei bambini, tuttavia, devi lavorare sodo per convincerli ad accettarlo, poiché anche il miele non rende più gustoso il succo di aloe.

    Un'altra ricetta, simile alla precedente, ma il rapporto tra i componenti è diverso e deve essere preso in modo diverso.

    • un bicchiere di succo di agave (200 g)
    • miele - due cucchiai pieni (40 g).

    Il succo dovrebbe essere 5 volte più del miele. Consuma un cucchiaino ogni giorno non più di quattro volte, prima dei pasti. Non troppo gustoso, ma efficace.

    Aiuta perfettamente con tosse, bronchite, tracheite, mal di gola, allevia l'infiammazione in bocca.

    È meglio non cucinarlo per un uso futuro, ma mescolare una dose fresca ogni giorno. Questa miscela utilizza meno miele, che è un conservante naturale, quindi questa composizione non può essere conservata per molto tempo..

    Alcuni altri esempi di come e con cosa puoi combinare il succo di aloe con il miele per eliminare la tosse e rafforzare l'immunità.

    Infuso curativo: aloe, miele, cahors

    Per preparare questa infusione, è necessario acquistare una bottiglia di cahors naturali.

    Naturale, è necessario prestare particolare attenzione a questo, nei negozi a volte ci sono prodotti di bassa qualità, il cosiddetto vino in polvere.

    Purtroppo, va notato che la naturalezza a un prezzo elevato è una combinazione frequente, quindi è meglio aggirare le opzioni economiche e prendere una bottiglia di costosi Cahors. Non dovresti risparmiare sulla tua salute.

    È meglio comprare miele di fattoria, è necessario prestare attenzione al fatto che il miele liquido non dura a lungo, diventa molto rapidamente nuvoloso e si addensa. Pertanto, l'opzione che è comune nel negozio, quando il miele rimane a lungo sullo scaffale, rimanendo liquido e trasparente, può essere lasciata nel caso in cui non ci sia.

    Ma ora tutto viene acquistato, ora dobbiamo prendere:

    • 500 g di miele
    • 500 ml (mezzo litro) di Cahors
    • 300 g di succo di agave

    Vino e altri componenti sono combinati, miscelati. Conservare l'infuso a base di Cahors al freddo, prendere un cucchiaio prima dei pasti, non più di 3 volte al giorno.

    Questo medicinale non solo allevia la tosse bronchiale, ma guarisce anche lo stomaco. Il vino rosso con aloe e miele stimola perfettamente il sistema immunitario, è utile per un corpo indebolito.

    Questa composizione può essere preparata a lungo, il trattamento richiede una lunga assunzione e la tintura a base di Cahors viene conservata in frigorifero per molte settimane senza perdere le sue proprietà, è adatta anche una cantina fredda.

    Puoi anche usare la seguente composizione del rimedio popolare:

    • succo di foglie di aloe - 400 ml
    • miele di tiglio - 600 g (è un rimedio popolare comune per il trattamento del raffreddore e delle sue conseguenze)
    • Vino Cahors - 750 ml.

    Questo farmaco deve essere infuso per almeno 12 ore prima del primo utilizzo. Il vino Cahors, come qualsiasi vino rosso, ha proprietà che certamente migliorano la salute e la sua combinazione con altri ingredienti ha un complesso effetto benefico sul corpo..

    Aloe, miele e vodka

    Come misura preventiva in bassa stagione, puoi provare una versione forte della tintura di Cahors, aloe e miele, sostituendo il vino con la vodka. Il trattamento con la composizione può essere effettuato con una tosse persistente, che non scompare dopo un raffreddore.

    Vodka, aloe e miele vengono mescolati (ugualmente), infusi in un contenitore di vetro con un coperchio stretto per una o una settimana e mezza, agitando vigorosamente più volte. Quando tossisci, oltre a rafforzare la resistenza del corpo, usa il medicinale allo stesso modo della tintura di Cahors, ma un cucchiaino da tè.

    Non tutti troveranno possibile includere questa composizione nel trattamento per i bambini, ma con esso possono quasi immediatamente guarire ferite e graffi..

    Non è necessario usare vino o fare scorta di vodka per ottenere una pozione efficace. Ci sono ricette con altri ingredienti che sono testate nel tempo e ben note..

    Succo di agave con olio e grasso animale

    Puoi applicare la seguente composizione, basta aggiungere un cucchiaino al tè al mattino e alla sera:

    • succo di aloe - 15 g
    • miele - 100 g
    • burro - 100 g
    • grasso d'oca (visone, orso e altri grassi animali saranno buoni) - 100 g
    • cacao - 100 g

    Riscalda tutto quanto sopra (non bollire!), Mescola, usa con tè caldo. Trattando questo rimedio regolarmente, è possibile curare non solo la tosse, ma deve anche essere presa per la tubercolosi.

    Un'altra ricetta ben nota che utilizza olio. Devi applicarlo prima dei pasti per un cucchiaio, tre volte al giorno, per una settimana. Dopo una pausa di tre giorni, continua il corso fino a quando la tosse è passata.

    La composizione del medicinale è la seguente:

    • succo di agave (aloe)
    • miele riscaldato
    • ghi.

    Gli ingredienti vengono miscelati uniformemente, un rimedio testato nel tempo, il loro trattamento è efficace per bronchite, tracheite, effetti residui dopo un raffreddore.

    La seguente composizione curativa aiuterà il corpo a far fronte ai raffreddori e alle sue conseguenze, rafforzare il sistema immunitario, lungo la strada, debug digestione, alleviare il mal di gola, alleviare la fastidiosa tosse.

    Centenario al limone e miele

    Lavare accuratamente il limone, asciugare, tritare finemente, mescolare

    • con 50 g di miele
    • un cucchiaio di succo di agave
    • decotto saturo di iperico (1 cucchiaio).

    Mangia un cucchiaio della composizione, con i pasti, 3-4 volte al giorno, continua il trattamento fino a quando le condizioni non migliorano.

    Un'altra opzione è il limone, l'aloe e il miele con le noci:

    • succo di agave
    • succo di limone appena spremuto
    • miele
    • Noci

    Gli ingredienti sono presi allo stesso modo, per il corso è sufficiente prendere tutto quanto sopra in cento grammi, macinare, mescolare, conservare in frigorifero. Prendi come standard, un cucchiaio prima dei pasti.

    Quando si prepara il prodotto, è necessario tenere presente che i componenti devono essere molto schiacciati, per i quali è meglio farli scorrere attraverso un tritacarne. Il miele può essere sciolto a bagnomaria in uno stato liquido. Basta mescolare accuratamente la composizione. Puoi conservarlo al freddo per un massimo di 2 mesi..

    Utile, ma non per tutti

    Nonostante le indubbie proprietà curative, così come l'alto contenuto di oligoelementi e vitamine (è possibile che a causa loro), ciascuno dei componenti può causare allergie, che dovrebbero essere temute, soprattutto durante il trattamento di un bambino.

    Può essere utilizzato internamente, ma è ragionevole, ci sono alcune controindicazioni.

    • Non adatto a bambini molto piccoli e agli anziani, almeno usare con cautela
    • Gravi malattie ai reni e al fegato possono anche essere un ostacolo all'uso di questo rimedio
    • Malattie vascolari, disturbi cardiaci
    • Tendenza al sanguinamento, gravi disturbi della pelle
    • La presenza di cancro
    • La gravidanza (qui con cautela), nelle prime fasi è altamente indesiderabile, poiché il succo di agave contiene agenti che stimolano la muscolatura liscia
    • Periodo di allattamento al seno.

    È meglio consultare il proprio medico, soprattutto se si prevede di assumere un rimedio a lungo termine con succo di aloe.

    Se si verificano reazioni allergiche, l'assunzione deve essere interrotta immediatamente, dopo che i fenomeni allergici sono passati, puoi riprovare, in quantità molto più piccole. Se i fenomeni si ripresentano, c'è un'intolleranza individuale al farmaco e dovrai rifiutare di prendere la medicina all'interno.

    Succo di aloe vera per trattare i raffreddori

    L'aloe arborescente si trova naturalmente in Sudafrica, dove forma interi boschetti. Nei climi temperati, è ampiamente usato per il giardinaggio indoor. Le proprietà curative dell'aloe sono scientificamente provate e i suoi componenti sono usati in medicina e cosmetologia. Non è affatto necessario acquistare medicinali a base di aloe, perché sono facili da preparare.

    Le proprietà curative dell'aloe

    L'aloe è particolarmente popolare nel trattamento del raffreddore. Ha effetti antibatterici, tonici e immunostimolanti.

    La ragione di ciò è la presenza nella sua composizione di una grande quantità di minerali (potassio, calcio, ferro, zinco, rame, magnesio, fluoro), polisaccaridi e vitamine (A, gruppo B, C, E, niacina, acido folico).

    I polisaccaridi contenuti nel succo di aloe non solo attivano il sistema immunitario umano, ma prevengono anche la diffusione di virus in tutto il corpo..

    Anche l'effetto antinfiammatorio dell'aloe è significativo. Le sue sostanze riducono il focus dell'infiammazione ed eliminano il dolore, quindi i raffreddori vengono trasferiti molto più facilmente e velocemente. L'uso del succo di aloe nella composizione di gocce dal comune raffreddore consente di idratare bene i passaggi nasali, inibendo lo sviluppo della microflora virale.

    Oltre al trattamento dell'influenza e dell'ARVI, l'aloe viene utilizzato per ripristinare la pelle nelle ferite di varia origine. È in grado di accelerare i processi di rigenerazione nel corpo. Pertanto, alcuni tipi di aloe vengono utilizzati attivamente nella fabbricazione di prodotti cosmetici..

    È anche nota la capacità dell'aloe di tonificare il corpo umano. Migliora l'appetito, tonifica ed energizza. Ma sulla mucosa dello stomaco e dell'intestino, le sostanze aloe agiscono in modo irritante.

    Stimolano la digestione e possono essere usati come lassativo..

    Modi per ottenere il succo di aloe

    Per il trattamento vengono utilizzate pappa e pezzi di foglie di aloe, una tintura su di essi e, soprattutto spesso, succo. Puoi acquistare il succo pronto in farmacia, ma l'opzione più utile sarà quella preparata da te.

    La pianta da cui vengono tagliate le foglie deve avere tra i 3 e gli 8 anni. Prima di spremere, non dovrebbe essere annaffiato per circa 2 settimane. Usa le foglie più lunghe e carnose che crescono dal fondo. Dopo il taglio, vengono lavati con acqua bollita, asciugati, avvolti in carta e lasciati in frigorifero per una settimana e mezza. Non tenere le foglie tagliate in aria per più di 3 ore.

    Le foglie preparate vengono tagliate con piastre trasversali fino a 3 mm di spessore. Il succo è ottenuto da loro usando una garza o uno spremiagrumi. Immediatamente dopo aver raccolto il succo, dovresti usarlo secondo la ricetta scelta, poiché le sue proprietà si indeboliscono nel tempo.

    Ai fini di una conservazione più lunga del succo di aloe, viene preparata una tintura alcolica. Per fare questo, il succo viene mescolato con l'alcol, osservando un rapporto 4: 1 o con la vodka in un rapporto 2: 1 (c'è più succo rispetto alla parte alcolica).

    Questa tintura può essere conservata in frigorifero per diversi mesi..

    Aloe con miele: ricette e scopo

    L'aloe è ottima per il trattamento di raffreddori e SARS. La sua applicazione più semplice è tenere il foglio in bocca. Per fare ciò, taglialo lungo il centro e rimuovi i bordi taglienti. La foglia viene masticata per 10 minuti. Questo può essere fatto più volte durante il giorno..

    La più efficace è la combinazione di aloe e miele. Per le malattie virali, viene utilizzata la seguente ricetta per alleviare i sintomi: 6 cucchiaini vengono aggiunti a 200 ml di miele. il contenuto di aloe e il succo di due lime. La composizione deve essere miscelata fino a che liscia.

    Prendi due cucchiai di medicina ogni ora.

    Ricette con alcool

    Molto spesso, Cahors, aloe, miele vengono utilizzati nella produzione di tinture anti-fredde. A volte la vodka viene utilizzata come componente riscaldante. Tali tinture aiutano non solo nel trattamento delle infezioni virali respiratorie acute, ma anche con sinusite, patologie dello stomaco, del fegato e del sistema respiratorio. Hanno un effetto tonico e tonico.

    Per preparare una tintura a base di Cahors, hai bisogno di 500 g di aloe, 180 ml di miele e 700 ml di vino.

    In primo luogo, le foglie vengono trasformate in pappa usando un tritacarne, un frullatore o una grattugia e mescolati con miele in una ciotola di vetro o smalto. Puoi usare il succo di aloe puro pre-preparato.

    Questa composizione viene conservata al buio e fresca per 3 giorni, quindi vengono aggiunti Cahors, la miscela viene portata in uno stato omogeneo e lasciata per un altro giorno..

    La medicina finita viene bevuta durante il giorno, 1 cucchiaio prima dei pasti. I bambini sono autorizzati a bere 1 cucchiaino. due volte al giorno. La tintura deve essere conservata in frigorifero in un contenitore ermetico.

    La tintura di aloe può anche essere preparata con la vodka. Per fare questo, il succo e la parte alcolica vengono combinati in proporzioni uguali e lasciati al buio in un contenitore di vetro per 25 giorni. Quindi la tintura viene filtrata e il liquido risultante viene miscelato con miele, osservando le proporzioni di 2: 1. Gli adulti bevono la miscela pronta tre volte al giorno prima dei pasti, 1 cucchiaino..

    Aloe per il trattamento del naso e della gola che cola

    Per curare la rinite, durante il giorno viene preparata e instillata nel naso una soluzione a base di succo di aloe. È consentito utilizzare succo puro, ma per non danneggiare la mucosa nasale, è meglio seguire semplici ricette:

    • il succo fresco di diverse foglie carnose di aloe viene diluito con un bicchiere d'acqua. Questa soluzione può essere utilizzata per un massimo di 4 giorni;
    • aggiungere 5 spicchi d'aglio a 1 litro di acqua calda potabile e lasciare in un barattolo ben chiuso per 4 ore. Combina un cucchiaio dell'infusione risultante in proporzioni uguali con miele e succo di aloe.

    Le soluzioni preparate secondo le seguenti ricette aiuteranno ad eliminare mal di gola e tosse:

    • combina aloe e miele in un rapporto di 5: 1. Bevi 1 cucchiaino. 3 volte al giorno Puoi conservare fino a 2 mesi;
    • combina aloe e miele in un rapporto di 3: 1. Utilizzare per lubrificare le tonsille per 2 settimane;
    • preparare una miscela di 3 cucchiaini. succo di aloe, 120 g di burro e mezzo bicchiere di miele. Consuma 3 cucchiaini. soluzione due volte al giorno.

    Limitazioni all'uso del succo di aloe

    I prodotti a base di foglie di aloe sono riconosciuti come medicinali, quindi, in alcuni casi, hanno controindicazioni. Prendi l'aloe con cautela e solo dopo l'approvazione del medico.

    Le proprietà rigeneranti e biostimolanti dell'aloe rendono il suo uso rischioso per le persone con varie formazioni tumorali, anche benigne. Pertanto, bere aloe vera non è raccomandato per più di 1 mese..

    Il trattamento dura di solito da 2 a 4 settimane. Dovresti essere consapevole di una serie di caratteristiche dell'uso del succo di aloe:

    • non consumare più di 90 ml di succo al giorno, poiché un uso eccessivo influisce negativamente sul fegato;
    • l'uso a lungo termine può avere proprietà lassative e causare crampi allo stomaco;
    • il succo di aloe è controindicato per le persone che soffrono di patologie intestinali, malattie gastrointestinali, emorroidi, ipertensione, bambini sotto i 12 anni, donne in gravidanza e donne durante le mestruazioni, madri che allattano;
    • Il succo di aloe può ridurre la glicemia e la coagulazione del sangue, quindi non dovrebbe essere consumato prima o dopo l'intervento chirurgico.
    • consultare un medico prima dell'uso, poiché l'effetto di altri farmaci sull'organismo può cambiare o possono verificarsi allergie;
    • quando si utilizza il succo di aloe in farmacia, è necessario controllare la composizione del farmaco per la presenza di sostanze collaterali.

    Se una persona non ha reazioni negative ai componenti di aloe e miele, allora queste sostanze naturali possono diventare una medicina indispensabile per molte malattie.