Amiksin - istruzioni per l'uso di compresse. Indicazioni per l'assunzione del farmaco Amiksin per adulti e bambini

Tra i molti agenti che vengono utilizzati a scopi immunomodulatori, la sostanza tilorone, che è contenuta nel farmaco Amixin, è preferita tra gli analoghi. Oltre all'azione antivirale attiva, è noto che la sostanza è in grado di agire come agente antitumorale e antinfiammatorio..

Amiksin: istruzione

Un medicinale a base di tilaxina (tilorone) aiuta a far fronte a molte malattie virali rafforzando il sistema immunitario. Il farmaco aiuta il corpo a combattere i virus pericolosi stimolando la produzione di interferone, riduce il livello di immunosoppressione e ripristina il corretto rapporto delle cellule immunitarie. In termini di innocuità e effetto sul corpo, il farmaco supera le sue controparti. Prima di prendere, assicurarsi di utilizzare le istruzioni per Amiksin in modo che l'uso sia il più efficace e sicuro possibile..

Amiksin - composizione

L'istruzione di Amiksin fornisce informazioni complete non solo sulla composizione, l'azione farmacologica del farmaco, ma anche su ciò che costituisce le compresse, quali corsi di somministrazione sono destinati al trattamento e quali sono per la prevenzione delle malattie negli adulti e nei bambini. La forma di rilascio del farmaco è conveniente per l'assunzione di compresse rivestite. Il principale componente attivo delle compresse è il tilorone, noto come induttore di interferone sintetico. Oltre al principio attivo, Amiksin contiene sostanze ausiliarie, che includono:

  • fecola di patate;
  • povidone;
  • cellulosa;
  • stearato di calcio;
  • Primellose.

Il guscio della compressa contiene polietilenglicole 4000, biossido di titanio, ipromellosa, colorante giallo chinolina, polisorbato 80, sykovit giallo-arancio. Tali nomi dei componenti della composizione possono causare preoccupazione, ma il farmaco non è tossico e gli additivi descritti possono essere utilizzati in farmacologia e sono inclusi in molti medicinali..

Amiksin - indicazioni per l'uso

Informazioni dettagliate e complete su quando si beve Amiksin - le istruzioni per l'uso vengono fornite dopo averlo studiato e diventa evidente che questo farmaco è il migliore tra i suoi analoghi. Le indicazioni per l'uso di Amiksin sono le seguenti:

  • con diverse forme di influenza;
  • con epatite virale;
  • per il trattamento dell'infezione da herpes;
  • con tubercolosi polmonare;
  • con infezione da citomegalovirus;
  • con infezioni virali respiratorie acute;
  • per combattere la clamidia urogenitale, respiratoria; encefalomielite di natura virale e allergica.

Come prendere Amiksin

Prima di iniziare a prendere Amiksin, è necessario essere esaminati da un medico che le prescriverà il regime corretto per l'assunzione del farmaco. Per diverse malattie, la dose del corso e il regime posologico differiscono, quindi è importante sapere come bere Amiksin in un caso particolare. Esistono regimi di trattamento classici per epatite, infezione da citomegalovirus e immunodeficienza:

  • per la prevenzione dell'epatite A - 125 mg una volta alla settimana (dosaggio per un corso di 6 settimane - 750 mg);
  • per curare l'epatite virale A: il primo giorno - due compresse da 125 mg, quindi - 125 mg ogni due giorni, vengono calcolati 1,25 g per il corso della somministrazione; epatite acuta B - lo stesso schema, solo la dose del corso è di 2 g; epatite acuta C, infezione da citomegalovirus - 2,5 g;
  • l'epatite cronica B, C viene trattata come segue: i primi due giorni - 250 mg del farmaco, quindi ogni due giorni, 125 mg, la dose iniziale all'inizio - 2,5 g, totale - 5 g (dopo 2,5 g - 125 mg una volta a settimana);
  • per immunocorrezione con immunodeficienze e HIV - 125-250 mg ogni settimana per 2 mesi, se necessario, il medico può prescrivere cicli ripetuti con una pausa di 4 settimane;
  • con clamidia (urogenitale, respiratoria) - i primi 2 giorni, 125 mg, quindi la stessa dose ogni 48 ore, il corso - 1,25 g; per curare le infezioni neurovirali - un regime simile con un ciclo da 1,5 a 1,75 g.

Amiksin per raffreddori

Più spesso, vengono prescritti antivirali per il trattamento, la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute, con l'influenza, quando il corpo ha bisogno di risorse aggiuntive per combattere le forme mutate di virus. Amiksin per il raffreddore è prescritto secondo il regime classico: i primi 2 giorni a 125 mg, quindi ogni due giorni alla stessa dose, sono necessari 750 mg per il corso. Per la profilassi, bevono 125 mg una volta alla settimana per 6 settimane. Le istruzioni per l'uso descrivono il decorso generale, ma il medico può adattare la dose in base al decorso della malattia e ad altri possibili fattori.

Amiksin per l'herpes

Il farmaco è efficace per varie forme di infezione da herpesvirus. Prima di iniziare a usare il medicinale, è importante identificare la forma del virus e la gravità del decorso della malattia. Il principio attivo del farmaco influenza ugualmente fortemente il virus di diversi tipi e Amiksin è prescritto per l'herpes da bere secondo un determinato schema: il primo giorno - due compresse con un dosaggio di 0,125 g, quindi - nello stesso dosaggio ogni 48 ore. Si beve una dose di 2,5 g per ciclo.

Amiksin per bronchite

A partire dal fatto che la maggior parte della bronchite è provocata dall'ARVI, quindi dopo la diagnosi di questa malattia, vengono prescritti farmaci antivirali. Amiksin per la bronchite deve essere usato secondo il regime di ARVI nei primi 3 giorni dopo che i sintomi sono stati rilevati. Se durante questi giorni l'antivirale non è stato prescritto, in futuro il suo decorso sarà inefficace. L'automedicazione non deve essere eseguita, poiché a volte la bronchite può essere causata da un'infezione batterica, nel qual caso l'agente antivirale è inutile.

Amiksin per angina

Gli agenti antivirali sono efficaci nel combattere le malattie virali, ma saranno inutili nelle malattie batteriche. Amiksin con angina viene erroneamente preso da persone che non conoscono il suo meccanismo d'azione. Le istruzioni per l'uso non hanno informazioni sulla possibilità di trattare tali malattie con questo medicinale e il mal di gola non può essere curato senza agenti antibatterici. Un antibiotico e un agente antivirale agiscono in diverse aree e non possono essere intercambiabili in alcun modo, ma possono avere una compatibilità positiva con una terapia complessa.

Amiksin

Prezzi nelle farmacie online:

Amiksin è un potente induttore dell'interferone endogeno, prodotto sotto forma di compresse. Poiché l'interferone produce un eccellente effetto antivirale, il farmaco è prescritto per il trattamento di molte malattie di origine virale. I principali includono ARVI, influenza, herpes ed epatite. Inoltre, le recensioni su Amiksin caratterizzano positivamente i risultati del trattamento di infezioni urogenitali, sclerosi multipla, molte malattie virali e autoimmuni.

Il principio attivo del farmaco è il tilorone. Il medicinale è prodotto sotto forma di compresse rivestite con un contenuto di ingrediente attivo di 0,125 ge 0,06 g (Amiksin per i bambini).

Azione farmacologica di Amiksin

Secondo le istruzioni, Amiksin appartiene al gruppo di farmaci antivirali. Il farmaco è efficace per varie malattie infettive causate da virus.

L'effetto antivirale desiderato si ottiene inibendo la traduzione di proteine ​​specifiche del virus nelle cellule infette, il che porta alla soppressione della riproduzione e dell'attività vitale dei microrganismi.

Amiksin influenza attivamente la formazione di interferoni alfa, beta e gamma nel corpo umano. Le cellule epiteliali del tratto digestivo, i linfociti T, i neutrofili e gli epatociti sono le strutture principali che producono interferone quando il farmaco entra nel tratto gastrointestinale..

Il massimo effetto farmacologico si ottiene 4-24 ore dopo l'uso di Amiksin. Intestino, fegato e sangue prendono parte all'elaborazione di sostanze nel corpo..

Il farmaco è un immunomodulatore, ad es. stimola le cellule staminali del midollo osseo, migliora la produzione di anticorpi (a seconda della dose), riduce il livello di immunosoppressione, normalizza le proporzioni di T-aiutanti / T-soppressori.

Indicazioni per l'uso di Amiksin

Secondo le istruzioni, Amiksin è indicato per gli adulti con le seguenti malattie:

  • infezione da herpes;
  • epatite virale A, B, C;
  • SARS e influenza (come prevenzione e trattamento);
  • infezione da citomegalovirus.

Inoltre, numerose recensioni su Amiksin spesso menzionano la sua indispensabilità e il suo effetto benefico come parte della terapia complessa nel trattamento di tali malattie:

  • tubercolosi polmonare;
  • clamidia respiratoria e urogenitale;
  • encefalomielite virale e allergica infettiva (sclerosi multipla, uveoencefalite e leucoencefalite).

Amiksin per i bambini è prescritto per il trattamento di ARVI e influenza.

Controindicazioni all'uso di Amiksin

Secondo le istruzioni, Amiksin è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Inoltre, il farmaco non è prescritto a bambini di età inferiore a 7 anni. Il farmaco non deve essere assunto da persone con ipersensibilità ai componenti di questo farmaco.

Modi di utilizzo di Amiksin

Le compresse di Amiksin vengono assunte per via orale dopo i pasti con abbondante acqua. Gli adulti assumono compresse da 125 mg secondo il seguente schema:

  • Per la prevenzione di ARVI e influenza, è necessario assumere 1 compressa una volta alla settimana per un mese e mezzo;
  • Per il trattamento di ARVI e influenza, sono mostrate 6 compresse, due delle quali devono essere assunte nei primi due giorni, un pezzo alla volta, i restanti 4 - uno alla volta con un intervallo di 2 giorni;
  • Nell'epatite B acuta, Amiksin viene assunto per i primi due giorni, 1 compressa, quindi ogni due giorni, 1 compressa. In totale, il corso è composto da 16 compresse;
  • Nell'epatite C acuta, l'assunzione del farmaco è la stessa dell'epatite B, ma il numero totale di pillole è aumentato a 20;
  • Nell'epatite B cronica, i primi 2 giorni devono essere assunti 1 compressa due volte al giorno, dopodiché, una volta ogni 2 giorni, 1 compressa del farmaco. Il corso consiste di 20 compresse. Quindi Amiksin dovrebbe essere continuato, ma già 1 compressa una volta alla settimana. Il corso di ammissione dura dai 3 ai 6 mesi. Lo stesso schema corrisponde al trattamento dell'epatite C cronica, solo il corso dura in media sei mesi ed è progettato per 50 compresse;
  • Nell'epatite virale A, si raccomanda di assumere Amiksin due volte al giorno, 1 compressa per i primi 2 giorni, dopodiché, una volta ogni due giorni, 1 compressa per 12 giorni;
  • Con la complessa terapia delle malattie neurovirali, si devono assumere 1-2 compresse per i primi 2 giorni, dopodiché il dosaggio deve essere ridotto a 1 compressa ogni 2 giorni;
  • Per l'infezione da herpes e citomegalovirus, il corso del trattamento è simile a quello per l'influenza. In totale, il corso consiste di 10-20 compresse, a seconda del grado della malattia e delle condizioni del paziente. Lo stesso vale per la clamidia respiratoria e urogenitale, devono essere assunte solo 10 compresse;
  • Nella complessa terapia della tubercolosi polmonare, il paziente prende 2 compresse per i primi 2 giorni, dopo di che 1 compressa ogni due giorni. L'intero corso è composto da 20 compresse.

Amiksin per bambini contiene una concentrazione inferiore di tilorone - 60 mg per compressa. Per il trattamento dell'influenza e delle infezioni virali acute, è necessario assumere 1 compressa del farmaco per i primi due giorni, quindi il quarto giorno. Se ci sono complicazioni sullo sfondo di queste malattie, viene prescritta un'altra pillola, che deve essere presa il sesto giorno dall'inizio del trattamento.

Effetto collaterale di Amiksin

Alcune recensioni su Amiksin hanno registrato tali effetti collaterali a seguito dell'assunzione del farmaco: sintomi di dispepsia (disturbi dell'apparato digerente), nonché reazioni allergiche e brividi a breve termine.

istruzioni speciali

Quando si assume Amiksin come parte della complessa terapia delle infezioni neurovirali, è necessario il monitoraggio medico delle condizioni del paziente.

Il farmaco Amiksin è compatibile con antibiotici e farmaci destinati al trattamento classico delle infezioni batteriche e virali.

Condizioni di archiviazione

La durata di conservazione di Amiksin è di 3 anni. Dovrebbe essere conservato in un luogo buio e asciutto, protetto dalla luce solare..

Amiksin

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Amiksin - farmaco antivirale e immunostimolante.

Forma e composizione del rilascio

Viene prodotto un farmaco sotto forma di compresse, ognuna delle quali contiene:

  • 60 mg o 125 mg di tilorone (tilaxina);
  • Eccipienti come cellulosa microcristallina, croscarmellosa sodica, povidone, fecola di patate, stearato di calcio.

Il guscio del film contiene polisorbato, biossido di titanio, ipromellosa, macrogol, giallo chinolina e sikovit giallo-arancio 85.

Indicazioni per l'uso di Amiksin

Come indicato nelle istruzioni per Amiksin, questo farmaco antivirale è prescritto per gli adulti per il trattamento di:

  • SARS e influenza, nonché per la loro prevenzione;
  • Epatite virale A, B, C;
  • Infezione erpetica;
  • Infezione da citomegalovirus;
  • Encefalomielite virale e allergica, tra cui uveoencefalite, leucoencefalite, sclerosi multipla (come parte della terapia complessa);
  • Clamidia urogenitale e respiratoria (come uno dei farmaci di trattamento combinato);
  • Tubercolosi polmonare (come parte della terapia complessa).

Per i bambini di età superiore ai 7 anni, si raccomanda di usare Amiksin per il trattamento dell'influenza e delle infezioni virali respiratorie acute.

Controindicazioni

Secondo l'annotazione del farmaco, l'uso di Amiksin è controindicato:

  • Donne incinte;
  • Durante l'allattamento;
  • Bambini di età inferiore ai 7 anni;
  • In presenza di ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco.

Dosaggio e somministrazione di Amiksin

Le compresse di amiksin devono essere assunte per via orale dopo i pasti.

Il dosaggio per i bambini è di 60 mg una volta al giorno il primo, il secondo e il quarto giorno di trattamento. La dose totale del corso è di 3 compresse da 60 mg. Con lo sviluppo di complicanze, il farmaco viene assunto nella stessa dose, allo stesso modo, più una pillola aggiuntiva il sesto giorno di trattamento, cioè un totale di 240 mg (4 tab.).

La dose di Amiksin per gli adulti dipende dal tipo di malattia e dalle indicazioni.

Al fine di prevenire l'influenza e l'ARVI, il farmaco è prescritto in 1 tabella. una volta alla settimana per 6 settimane. La dose totale è di 6 compresse. (750 mg).

Per il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute e dell'influenza, Amiksin viene assunto secondo il seguente schema: il primo e il secondo giorno, 125 mg una volta, quindi 125 mg a giorni alterni. Il numero totale di compresse - 6 pezzi..

Per la profilassi non specifica dell'epatite virale A, assumere una compressa da 125 mg una volta al giorno per 6 settimane. Dosaggio del corso - 6 compresse.

Per il trattamento dell'epatite virale A il primo giorno, assumere 125 mg due volte al giorno, quindi 1 tabella. - ogni 48 ore. Dose di intestazione - 10 compresse. Amiksin (1,25 g).

In caso di epatite B acuta nei primi due giorni, assumere 1 compressa, quindi a giorni alterni. Il corso generale è di 6 compresse (2 g), con un decorso prolungato della malattia - 20 compresse. (2,5 g). L'epatite acuta C viene trattata in modo simile all'epatite B a lungo termine.

Nel trattamento dell'epatite C cronica il primo e il secondo giorno, vengono prescritti 250 mg al giorno, quindi 125 mg a giorni alterni. In totale, in questa fase del trattamento, il paziente deve assumere 20 compresse. Successivamente, viene trasferito all'assunzione del farmaco, una compressa da 125 mg una volta ogni sette giorni, per 20 settimane. Pertanto, in totale, il paziente deve assumere 20 compresse di Amiksin 125 mg in 6 mesi. Durante questo periodo, vengono regolarmente effettuati studi morfologici, immunologici e biochimici, che riflettono il grado di attività del processo, in base ai loro risultati, il medico può regolare il regime di trattamento.

Nell'epatite B cronica, vengono assunti 250 mg nei primi due giorni, quindi 125 mg a giorni alterni. Nella fase di proseguimento del trattamento, la dose di Amiksin è di 125 mg una volta alla settimana, la dose totale è compresa tra 10 (1,25 g) e 20 (2,5 g) compresse. La durata totale del trattamento va da 3,5 a 6 mesi, a seconda dei risultati di studi immunologici, biochimici e morfologici, che riflettono il grado di attività del processo.

Come parte del complesso trattamento della tubercolosi polmonare, Amiksin è prescritto secondo il seguente schema: il primo e il secondo giorno, 250 mg al giorno, quindi 125 mg con un intervallo di 48 ore. Dose di intestazione - 20 compresse (2,5 g).

In tutti gli altri casi, il farmaco viene assunto a 125 mg nei primi due giorni, quindi 1 compressa ogni 48 ore, solo la durata del trattamento e il numero totale di compresse differiscono:

  • Con la complessa terapia delle infezioni neurovirali - 10-15 compresse;
  • Per le infezioni da herpes e citomegalovirus - 10-20 pezzi.;
  • Con clamidia urogenitale e respiratoria - 10 pezzi.

Effetti collaterali di Amiksin

Numerose recensioni di Amiksin indicano che questo farmaco antivirale nella stragrande maggioranza dei casi è ben tollerato e, soggetto al dosaggio raccomandato dal medico, non ha effetti collaterali. Raramente, i pazienti lamentano brividi a breve termine. Ancora meno spesso, si verificano sintomi dispeptici. In singoli casi, sono possibili reazioni allergiche a causa di ipersensibilità o intolleranza all'uno o all'altro componente del farmaco.

Non sono stati registrati casi di sovradosaggio di Amiksin nella pratica medica, tuttavia non è consigliabile superare la dose prescritta dal medico, poiché è possibile una deplezione a breve termine di cellule immunocompetenti.

istruzioni speciali

L'uso di Amiksin può essere combinato con antibiotici e farmaci destinati al trattamento tradizionale delle infezioni batteriche e virali.

Gli analoghi di Amiksin

Analoghi strutturali di Amiksin sono Lavomax, Tyrolon, Tilaxin, Tiloron.

Appartenendo allo stesso gruppo farmacologico e alla somiglianza dei meccanismi d'azione, i seguenti farmaci possono essere considerati analoghi di Amiksin: Alpizarin, Arbidol, Viracept, Hyporamine, Groprinosin, Kagocel, Nikavir, Panavir, Celsentri e molti altri.

Termini e condizioni di conservazione

Amiksin è un farmaco della lista B. Il farmaco per bambini (alla dose di 60 mg) è distribuito su prescrizione medica, le compresse alla dose di 125 mg sono disponibili da banco. La durata di conservazione del farmaco è di 3 anni, soggetta alle regole di conservazione raccomandate dal produttore: fresca (a temperature fino a 30 ° C), asciutta e protetta dalla luce solare diretta..

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Amiksin. Gruppo farmacologico, meccanismo d'azione, composizione del farmaco, analoghi. Indicazioni e controindicazioni per l'uso. Istruzioni per l'uso. Effetti collaterali, prezzi e recensioni

Il sito fornisce informazioni di base a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Che tipo di droga amiksin?

Amiksin è un farmaco immunostimolante con attività antivirale. Il nome internazionale del farmaco (il principio attivo ufficiale) è tilorone. Il farmaco è stato creato per la prima volta e viene ancora prodotto in Russia. È uno dei pochi membri del suo gruppo farmacologico con comprovata efficacia contro le infezioni virali..

Amiksin (tilorone) è ben tollerato dai pazienti, poiché è praticamente innocuo. Il farmaco ha pochissimi effetti collaterali. Le restrizioni al suo utilizzo si applicano solo alle donne in gravidanza e ai bambini di età inferiore a 7 anni. Allo stesso tempo, può essere utilizzato nella prevenzione e nel trattamento della maggior parte delle infezioni virali. Pertanto, la gamma del suo utilizzo è piuttosto ampia..
Nonostante ciò, la sua azione è progettata per stimolare le forze del corpo, pertanto, in caso di malattie gravi, quando il corpo non è in grado di far fronte alla malattia da solo, il trattamento deve essere effettuato con mezzi più forti.

Gruppo farmacologico del farmaco amiksin (induttori dell'interferone). Il meccanismo d'azione del farmaco

Amiksin appartiene al gruppo degli induttori dell'interferone (stimolanti). Ciò significa che aumenta la produzione di interferoni da parte del corpo umano. L'interferone è una delle principali sostanze nel corpo umano, che mira a combattere vari agenti stranieri, principalmente virus. Senza interferone, una risposta immunitaria all'infezione da virus (influenza, varicella o altri agenti patogeni virali) è impossibile. Oltre a controllare il funzionamento del sistema immunitario, l'interferone ha un effetto antivirale diretto. Inoltre, segnala le cellule mutanti nel corpo e quindi impedisce lo sviluppo di tumori..

Una delle tendenze moderne in medicina non si basa sull'uso di potenti composti chimici, ma sulla stimolazione delle forze del corpo. Grazie a ciò, le medicine diventano molte volte più sicure. Ad esempio, invece dell'introduzione dell'interferone naturale o sintetico (che minaccia reazioni allergiche e altri effetti collaterali), ora è diventato possibile utilizzare gli induttori dell'interferone. Uno di questi farmaci è l'amiksin. Naturalmente, l'efficacia dell'amixina è inferiore a quella dell'interferone stesso, inoltre, appare solo 4-5 ore dopo l'assunzione del farmaco, ma, nonostante ciò, è clinicamente dimostrato.

L'effetto immunostimolante di amiksin è il seguente:

  • il farmaco aumenta la produzione di interferoni alfa, beta e gamma da parte di cellule epiteliali intestinali, linfociti e cellule epatiche;
  • aumenta la produzione di anticorpi;
  • normalizza il rapporto tra leucociti e linfociti (cellule del sistema immunitario);
  • attiva le cellule staminali ematopoietiche del midollo osseo.
I virus sono parassiti intracellulari. La loro azione disattiva la cellula ed è espressa da vari disturbi funzionali del corpo. Amiksin ha un effetto antivirale diretto. Si manifesta in una violazione della sintesi di proteine ​​di particelle virali all'interno delle cellule. Di conseguenza, il virus smette di moltiplicarsi. Il produttore indica che il farmaco è efficace contro i virus dell'influenza, dell'herpes e dell'epatite (B e C).

Sfortunatamente, le capacità di questo farmaco sono ancora limitate dallo stato del sistema immunitario umano. Nei casi in cui un'infezione virale si sviluppa troppo rapidamente, la risposta immunitaria è ritardata, quindi questo farmaco non è applicabile in tali casi. In queste malattie, devono essere utilizzati specifici agenti antivirali che sopprimono direttamente il virus. Tuttavia, nell'ambito della terapia complessa o come agente profilattico, l'amiksin si è affermato come un farmaco affidabile e sicuro.

La composizione del farmaco amiksin

Il preparato contiene solo un ingrediente attivo e un gran numero di eccipienti. La sostanza principale è il tilorone, che può essere presentato in una compressa del farmaco nella quantità di 60 o 125 mg. Gli eccipienti costituiscono il nucleo e la pellicola del tablet. Sono utilizzati per preservare il più a lungo possibile le proprietà benefiche del principale ingrediente attivo, nonché per proteggerlo dall'azione di fattori esterni dannosi. Allo stesso tempo, il guscio della compressa si dissolve abbastanza bene nel tratto gastrointestinale..

Il nucleo della compressa contiene le seguenti sostanze aggiuntive:

  • fecola di patate;
  • cellulosa microcristallina;
  • povidone;
  • stearato di calcio;
  • Primellose.
Il guscio del tablet è costituito dalle seguenti sostanze:
  • ipromellosa (uno dei composti della cellulosa);
  • diossido di titanio;
  • macrogol;
  • polisorbato;
  • coloranti (giallo).
Una compressa di dosaggio più grande (125 mg) contiene 2 volte più eccipienti. Il guscio del film delle compresse del farmaco ha uno spessore fino a 0,2 mm, migliora il gusto e l'aspetto e crea le condizioni per la loro rapida dissoluzione sotto l'azione del succo gastrico. Di conseguenza, il principio attivo entra rapidamente nel flusso sanguigno..

Forma di dosaggio del farmaco amiksin (compresse 60 mg, 125 mg)

Esistono altre forme di dosaggio di Amiksin (capsule, iniezioni, colliri, unguenti)?

Il farmaco è disponibile esclusivamente in compresse. Non ci sono altre forme di dosaggio del farmaco (iniezioni o colliri). Pertanto, se la farmacia offre di acquistare qualsiasi altra forma di amiksin, puoi essere sicuro che questo è un falso.

Amiksin è presentato sotto forma di compresse, il che significa che ha un effetto sistemico. A volte, sono necessari farmaci topici per trattare le infezioni virali (ad esempio, per herpes labiale o danni agli occhi). In tali casi, è possibile trovare analoghi dell'amixina o di altri agenti antivirali destinati all'uso topico nella forma di dosaggio desiderata. Oggi ci sono una vasta gamma di medicinali efficaci che possono essere acquistati senza prescrizione medica..

Amiksin è un antibiotico?

Gli analoghi di Amiksin

Amiksin ha un gran numero di analoghi, poiché vari farmaci e gruppi farmacologici sono usati nel trattamento delle malattie virali. Un analogo diretto di amiksin è il farmaco lavomax, che contiene lo stesso principio attivo. Amiksin non ha altri analoghi diretti nella composizione. Tuttavia, ci sono molti induttori dell'interferone (cicloferone, arbidolo, ingavirina e altri) che contengono un altro principio attivo, ma, come l'amiksin, aumentano la produzione di interferone da parte dell'organismo.

Tra gli analoghi di amiksin, si possono anche distinguere agenti antivirali. Sono divisi in base allo spettro di azione, cioè per il trattamento di ogni malattia virale, esistono diversi farmaci antivirali (per l'herpes - aciclovir, per l'influenza - oseltamivir). Amiksin è molto spesso combinato con questi farmaci, sebbene a scopi profilattici possa anche essere usato separatamente.

Infine, è consuetudine utilizzare preparati omeopatici (ergoferon, anaferon) come agenti immunomodulatori. Nonostante il fatto che la loro azione non sia stata ufficialmente provata e non sia riconosciuta dalla medicina, si mostrano abbastanza bene nella prevenzione di varie malattie virali. Come con gli induttori dell'interferone, i medicinali omeopatici non hanno quasi effetti collaterali. Questo è uno dei principali benefici delle medicine omeopatiche..

Gli analoghi più comuni di amiksin sono i seguenti farmaci:

  • lavomax;
  • ingavirin;
  • Arbidol;
  • kagocel;
  • cycloferon;
  • aciclovir;
  • remantadine;
  • tamiflu;
  • viferon;
  • ergoferon;
  • anaferon.

Lavomax e amiksin

Naturalmente, poiché entrambi i farmaci contengono lo stesso principio attivo nella stessa concentrazione, il loro effetto terapeutico è praticamente lo stesso. Pertanto, uno spettro più "onesto" di indicazioni è indicato nell'annotazione a lavomax. Si può raccomandare al paziente di acquistare uno di questi farmaci. Tuttavia, è meglio consultare un medico prima del trattamento e chiarire la possibilità di utilizzare questi farmaci in una specifica situazione clinica..

Induttori di amiksin e interferone (arbidol, kagocel, cycloferon, ingavirin)

Tutti gli induttori di interferone sono caratterizzati dal fatto che aumentano la produzione di interferoni nel corpo, a causa della quale hanno un effetto immunostimolante e antivirale. Tuttavia, amiksin è il primo (e unico) farmaco di questo gruppo, la cui azione è stata clinicamente testata. Considerando che quando si utilizza questo gruppo di farmaci, molti pazienti si lamentano della mancanza di effetto, amiksin ha un vantaggio significativo rispetto ai suoi analoghi..

Arbidol (ingrediente attivo - umifenovir) è usato per la prevenzione e il trattamento dell'influenza, nonché nella complessa terapia delle infezioni virali intestinali. Kagocel viene utilizzato per gli stessi scopi, nonché per la prevenzione dell'herpes. L'ingavirina è caratterizzata non solo da un aumento del livello del proprio interferone, ma anche da una certa attività antivirale. Cycloferon è attivo principalmente contro gli agenti causali dell'ARVI (infezioni virali respiratorie acute) e dell'influenza.

Quando si usano droghe tra gli induttori degli interferoni, è necessario fare molta attenzione. Questi farmaci in realtà non hanno effetti collaterali, tuttavia l'effetto terapeutico del loro uso è piuttosto debole. Pertanto, l'uso di agenti antivirali può essere molto più efficace. Va notato che l'uso di qualsiasi farmaco deve essere effettuato solo su raccomandazione di un medico. Un trattamento improprio può portare a complicanze e alla progressione della malattia.

Antivirali (aciclovir, remantadina, tamiflu) e amiksin

Gli antivirali sono farmaci che influenzano il ciclo di vita del virus, interrompendolo in determinate fasi. Per la loro azione, non importa in che stato si trova il sistema immunitario umano (a differenza degli induttori dell'interferone). Gli agenti antivirali sono in grado di sopprimere la moltiplicazione del virus e distruggerlo. La maggior parte degli agenti antivirali sono stati testati clinicamente, cioè hanno dimostrato efficacia. Di conseguenza, l'effetto dell'uso di farmaci antivirali è superiore a quello dell'uso di amiksin.

Tuttavia, anche gli agenti antivirali presentano degli svantaggi. In primo luogo, hanno gravi effetti collaterali e, in secondo luogo, sono caratterizzati da uno spettro ristretto di azione (alcuni possono essere utilizzati solo per l'influenza e altri solo per l'herpes). Quindi, Tamiflu è usato per l'influenza, l'aciclovir - per l'herpes, gli interferoni - per l'epatite virale. L'uso di farmaci antivirali è consentito solo con prescrizione medica, la loro distribuzione in farmacia è limitata. Pertanto, nella maggior parte dei casi, vengono utilizzati solo se assolutamente necessari (se indicato).

Medicine omeopatiche (ergoferon e anaferon) e amiksin

Al giorno d'oggi, i rimedi omeopatici stanno diventando più comuni. Questi sono preparati che contengono una quantità molto piccola di sostanze attive (circa 1 molecola in una compressa o fiala). Si ottiene con diluizioni multiple della soluzione madre. Il principio della loro azione è spiegato dalla conservazione della memoria energetica in soluzione, ma non è riconosciuto dalla medicina ufficiale. Inoltre, la scienza non conosce il meccanismo di interazione tra i rimedi omeopatici e il corpo. Pertanto, oggi vi sono controversie sull'efficacia dei rimedi omeopatici nel trattamento e nella prevenzione delle infezioni virali..

Ergoferon e anaferon, secondo il produttore, hanno indicazioni simili a amiksin. Contengono più anticorpi diluiti all'interferone. Si ritiene che questi farmaci abbiano anche effetti immunostimolanti e antivirali aumentando la produzione di interferone. Tuttavia, oggi è impossibile dimostrare in alcun modo l'effetto dei farmaci omeopatici, quindi per il trattamento è meglio preferire altri medicinali dopo aver consultato un medico.

Indicazioni per l'uso di amiksin

Amiksin per influenza e infezione virale respiratoria acuta (ARVI)

L'influenza e l'ARVI sono le lesioni virali più comuni del sistema respiratorio. Queste malattie si osservano nella stagione fredda, quando l'immunità diminuisce a causa della mancanza di vitamine e sostanze nutritive nella dieta e di cattive condizioni climatiche. Gli agenti causali di ARVI possono essere virus dell'influenza, rinovirus, adenovirus. L'identificazione accurata dell'agente patogeno di solito non è necessaria per una diagnosi e un trattamento efficaci di ARVI.

La malattia è caratterizzata da un aumento della temperatura, mal di testa, affaticamento e dolore muscolare. All'inizio della malattia, c'è secchezza nel naso e nel rinofaringe, dopo di che possono apparire congestione nasale e perdite chiare. Inoltre, può apparire una tosse secca, una sensazione di irritazione (sudore, dolore) alla gola. Di solito, la malattia guarisce da sola in 5-7 giorni, ma con un'immunità insufficiente, possono svilupparsi complicazioni come tonsillite batterica o polmonite.

Amiksin può essere usato sia per il trattamento che per la prevenzione dell'influenza e dell'ARVI. Per il trattamento, è necessario assumere 1 compressa (125 mg) nei primi due giorni dopo l'insorgenza dei sintomi della malattia, quindi 1 compressa a giorni alterni. In totale, per il corso del trattamento, è necessario assumere 6 compresse del farmaco. Al fine di prevenire l'influenza e la SARS, è necessario assumere 1 compressa a settimana durante l'aumento stagionale dell'incidenza. Il corso dell'uso profilattico del farmaco è di 6 settimane.

Amiksin per angina, bronchite

L'angina e la bronchite sono malattie comuni dell'apparato respiratorio. Sono caratterizzati da danni ad alcune parti del tratto respiratorio superiore. Molto spesso, l'angina e la bronchite sono causate da un'infezione batterica (streptococchi e stafilococchi), tuttavia, ci sono casi frequenti, soprattutto di recente, quando i virus sono gli agenti causali di queste malattie. Queste malattie sono caratterizzate da mal di gola, disturbi della voce e mancanza di respiro. Il paziente può essere disturbato dalla presenza di catarro e respiro sibilante umido. Le malattie si verificano in un contesto di febbre, malessere, brividi.

Amiksin per il trattamento dell'angina e della bronchite viene utilizzato solo quando è dimostrata la natura virale della malattia. Il medico può giudicarlo sulla base di esami sierologici (esami del sangue) e del quadro clinico. La presenza di espettorato giallo-verde, la condizione caratteristica della parete faringea posteriore indica un'infezione batterica e la necessità di utilizzare antibiotici. Tuttavia, anche nel caso di mal di gola virale, il paziente deve utilizzare nel trattamento non solo l'amixina, ma anche altri farmaci (antinfiammatori, espettoranti, risciacqui caldi e molta bevanda). Il trattamento della tonsillite e della bronchite è più complicato del trattamento dell'influenza e dell'ARVI, pertanto, quando compaiono i sintomi di queste malattie, è necessario consultare un medico per un aiuto..

Amiksin per infezione da herpes

L'herpes è una malattia virale caratterizzata dall'aspetto sulla pelle e sulle mucose di bolle piene di liquido sieroso. L'herpes si verifica più spesso sulle labbra o nell'area genitale. A causa delle caratteristiche del virus, è in grado di rimanere in uno stato inattivo nel corpo e attendere il momento giusto per l'attivazione. Il virus dell'herpes si fa sentire durante un calo dell'immunità, a causa dello stress elevato e di vari carichi.

L'herpes può essere trattato con amiksin. Questo farmaco consente di ripristinare il sistema immunitario e le difese dell'organismo contro il virus dell'herpes. Amiksin per l'infezione da herpes deve essere assunto entro 10-20 giorni. Nei primi due giorni, viene presa 1 compressa (125 mg per gli adulti di età superiore ai 18 anni) e successivamente - 1 compressa a giorni alterni.

Affinché il trattamento abbia più successo, vengono spesso prescritti farmaci contenenti aciclovir, di solito per applicazione topica sotto forma di unguenti. Le eruzioni erpetiche causano dolore, bruciore e prurito, mentre gli unguenti contenenti aciclovir possono eliminare queste sensazioni.

Amiksin per infezione da citomegalovirus

Il citomegalovirus è uno dei patogeni della famiglia dell'herpesvirus. Di solito si verifica nei neonati o nelle persone immunocompromesse. Questo virus praticamente non si verifica nelle persone sane (ad eccezione della mononucleosi del citomegalovirus). In generale, l'infezione da citomegalovirus è relativamente rara.

Il citomegalovirus può causare le seguenti malattie:

  • infezione da citomegalovirus nei neonati;
  • epatite da citomegalovirus;
  • retinite da citomegalovirus (infiammazione della retina);
  • colite da citomegalovirus (infiammazione del colon);
  • esofagite da citomegalovirus (infiammazione dell'esofago);
  • polradiculopatia (infiammazione delle radici dei nervi spinali) e altre patologie.
L'infezione da citomegalovirus è trattata con speciali farmaci antivirali (ganciclovir, foscarnet). L'uso dell'amixina nel trattamento del citomegalovirus è anche possibile, tuttavia, questo farmaco deve essere usato come farmaco aggiuntivo e non principale. Il metodo di utilizzo è lo stesso dell'herpes (la durata del trattamento è di 10-20 giorni, le compresse vengono assunte a giorni alterni, tranne i primi due giorni, quando la pillola deve essere assunta tutti i giorni).

Amiksin con varicella

Il trattamento della varicella di solito non richiede l'uso di agenti antivirali o immunomodulatori speciali. Il virus stesso della varicella è un irritante molto forte per il sistema immunitario, inoltre, più pronunciata è la reazione del corpo, più affidabile sarà protetto dalla reinfezione. Guidati da questi principi, nel trattamento della varicella vengono generalmente utilizzati solo agenti sintomatici (antinfiammatori, antipiretici, soluzioni antisettiche per la lubrificazione della pelle nell'area delle eruzioni cutanee). Amiksin e altri immunostimolanti per la varicella sono inutili perché la loro azione è ritardata. Nei casi più gravi della malattia, l'interferone viene utilizzato direttamente sotto forma di iniezioni intramuscolari o endovenose.

Amiksin per HPV (papillomavirus umano)

Il papillomavirus è uno dei virus che non causano morte, ma divisione cellulare incontrollata. Per questo motivo, sotto l'influenza del virus, sulla pelle e sulle mucose compaiono varie formazioni (papillomi, condilomi). Questo virus viene trasmesso per contatto diretto (attraverso effetti personali, stoviglie, oggetti domestici). Il papillomavirus ha un numero molto grande di varianti ed è anche difficile da espellere dal corpo. Oggi non ci sono farmaci che curano efficacemente l'infezione da papillomavirus umano..

Oggi, il trattamento del papillomavirus prevede la rimozione delle formazioni cutanee in vari modi (laser, congelamento, chirurgia convenzionale). Gli agenti antivirali sono usati solo con un processo esteso, un gran numero di formazioni e il loro aspetto frequente. Dato che il virus si attiva con un'immunità indebolita, alcuni medici raccomandano farmaci immunostimolanti come prevenzione dei papillomi. Amiksin è adatto a questi scopi, che può essere assunto in una quantità di 1 compressa a settimana per un massimo di 6 settimane..

Amiksin per infezione da rotavirus

L'infezione da rotavirus è una causa molto comune di disturbi intestinali nei bambini e negli adulti. L'infezione da rotavirus è così comune che si chiama "influenza intestinale". Allo stesso tempo, può essere facilmente prevenuto seguendo una buona igiene personale (lavarsi le mani prima di mangiare) e maneggiare correttamente gli alimenti prima di mangiare (trattamento termico adeguato). La malattia dura da 3 a 7 giorni, caratterizzata da vomito, diarrea, febbre. A volte c'è un naso che cola, mal di gola, malessere generale (come con l'influenza).

Amiksin per infezione da rotavirus non è indicato per l'uso. Non esistono antivirali efficaci per il trattamento dell'infezione da rotavirus. Tuttavia, il corpo combatte in modo abbastanza efficace le infezioni da solo, quindi ha solo bisogno di aiuto per ripristinare le funzioni intestinali e l'equilibrio sale-acqua. Ecco perché, per il trattamento dell'infezione da rotavirus, al paziente vengono somministrati assorbenti (assorbono le tossine dall'intestino), bevono molti liquidi (in frequenti piccole porzioni), completano il cibo dietetico (senza cibi grassi, piccanti, fritti).

Amiksin per epatite virale B, C

L'epatite virale B e C sono lesioni virali delle cellule del fegato (epatociti). Sono trasmessi attraverso il sangue e altri fluidi corporei (come la saliva). Le malattie sono caratterizzate da un lungo decorso, l'assenza di sintomi pronunciati. Il loro pericolo sta nel fatto che entro 5-10 anni possono portare a cirrosi epatica, cancro e morte del paziente. Fortunatamente, ci sono trattamenti abbastanza efficaci per l'epatite virale oggi, così come i vaccini che possono prevenire l'epatite virale B.

L'epatite acuta B o C viene trattata con agenti antivirali per un tempo abbastanza breve, poiché il sistema immunitario di solito cancella l'infezione. Amiksin è anche usato per trattare l'epatite virale acuta. Gli vengono prescritti 125 mg nei primi due giorni, quindi 1 compressa a giorni alterni. La durata del trattamento è di 20-30 giorni. Il principale pericolo nell'epatite virale acuta è la sua transizione verso una forma cronica..

L'epatite virale cronica si presenta più volte più spesso che acuta. Di solito sono trattati in modo complesso. Il principale farmaco per il trattamento dell'epatite virale è l'interferone. Inoltre, è possibile utilizzare induttori di interferone (inclusa amiksin). Durante il primo mese, questo farmaco viene utilizzato come nell'epatite acuta e quindi continua a prendere 1 compressa a settimana. La durata del trattamento dipende dai risultati degli esami del sangue (quantità di anticorpi, attività degli enzimi epatici). In media sono 6 mesi.

Amiksin con un morso di zecca

Molte persone sanno che un morso di zecca è pericoloso dallo sviluppo dell'encefalite da zecche. Questa è una pericolosa infezione virale che colpisce il sistema nervoso umano e può essere fatale molto rapidamente. Si ritiene che circa il 6% delle zecche siano portatori del virus dell'encefalite trasmessa da zecche. Al fine di evitare complicazioni con un morso di zecca, è necessario aderire a un determinato schema di azioni.

Quando un segno di spunta morde dovresti fare quanto segue:

  • trattare il morso di zecca con antisettici;
  • rimuovere con cura il segno di spunta o utilizzare l'aiuto del personale medico;
  • se possibile, mantenere intatto il segno di spunta e inviarlo per la ricerca, che determinerà se era un portatore del virus dell'encefalite da zecche;
  • quando viene rilevato un virus dell'encefalite da zecche, il paziente viene trattato in un ospedale per malattie infettive.
Immediatamente dopo il rilevamento di una puntura di zecca, è possibile utilizzare gli induttori dell'interferone, compresa l'amixina. È stato dimostrato che il loro uso a fini profilattici può prevenire il possibile sviluppo di encefalite da zecche o aiutare a trasferirlo in una forma più lieve. Per la prevenzione, vale la pena assumere 1 compressa di amixina durante i primi 3 giorni dopo una puntura di zecca.

Amiksin per la prevenzione delle infezioni virali

Amiksin è usato con successo per prevenire le infezioni virali. Appartiene al gruppo di induttori dell'interferone. Ciò significa che dopo il suo uso nel corpo, aumenta la quantità di sostanze che possono combattere un'infezione virale. L'azione degli interferoni (e, di conseguenza, dell'amiksin) è quasi universale, poiché colpisce tutti i virus che entrano nel corpo. Tuttavia, lo scopo più comune dell'uso del farmaco è prevenire l'influenza e la SARS..

A scopo preventivo, è sufficiente utilizzare il farmaco una volta alla settimana. La durata del trattamento non è generalmente limitata, ma è sufficiente utilizzarla per circa 6 settimane durante un'epidemia stagionale di incidenza virale. Se lo si desidera, il corso può essere ripetuto, poiché l'uso del farmaco è sicuro e non danneggia la salute umana.

Amiksin per la sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una malattia autoimmune cronica in cui le fibre nervose nel cervello e nel midollo spinale sono danneggiate. A causa di un malfunzionamento del sistema immunitario, il corpo attacca la guaina delle fibre nervose. È sostituito dal tessuto connettivo, a causa del quale viene interrotta la conduzione degli impulsi nervosi e compaiono vari disturbi funzionali del sistema nervoso, nonché dolore. La malattia riduce significativamente la qualità della vita umana.

La diagnosi e il trattamento della sclerosi multipla vengono eseguiti dai neurologi. Il trattamento della sclerosi multipla è difficile perché la medicina non ha informazioni accurate sulle cause di questa malattia. Uno degli agenti comprovati nel trattamento della sclerosi multipla è l'interferone beta. È usato in corsi lunghi (da 6 a 12 mesi). Amiksin non è indicato per l'uso nella sclerosi multipla, tuttavia ci sono prerequisiti teorici per il suo effetto benefico sul decorso della malattia. Il fatto è che l'amiksin ha un effetto immunomodulatore e può normalizzare la risposta del sistema immunitario al tessuto nervoso. Tuttavia, nel trattamento della sclerosi multipla, è molto importante assumere solo farmaci prescritti dal medico..

L'amiksin aiuta con la sinusite?

La sinusite è un'infiammazione infettiva che si sviluppa nei seni paranasali. Per alleggerire il peso del cranio, ci sono cavità d'aria che sono rivestite da una membrana mucosa. Se agenti infettivi entrano nei seni (ad esempio, dalle radici dei denti), l'infiammazione può svilupparsi in essi. Di norma, questa infiammazione è causata da batteri, accompagnati da congestione nasale, dolore nella regione infraorbitale, scarico di pus dai passaggi nasali..

Per il trattamento della sinusite, vengono generalmente utilizzati antibiotici, gocce di vasocostrittore e farmaci antinfiammatori. Tale trattamento influenza la causa e il meccanismo dello sviluppo della sinusite. Amiksin, così come altri farmaci antivirali e immunomodulatori per la sinusite, di solito non vengono utilizzati, poiché non agiscono sugli agenti causali più comuni della sinusite: streptococchi e stafilococchi.

L'amiksin aiuta con la clamidia e altre malattie urogenitali?

La clamidia è un'infezione a trasmissione sessuale. Le clamidie sono, come i virus, parassiti intracellulari. Negli ultimi anni, l'incidenza dell'infezione da clamidia è aumentata più volte. Nella maggior parte dei casi, la clamidia è mista (batterica-virale) in natura e si sviluppa sullo sfondo di uno stato di immunodeficienza.

Pertanto, nel complesso trattamento della clamidia e di altre malattie urogenitali, l'amiksin svolge un ruolo importante. I principali farmaci sono antibiotici (macrolidi, doxiciclina). Amiksin è prescritto in un ciclo di 10 compresse, nei primi due giorni - 1 compressa, nei giorni seguenti devono essere assunti a giorni alterni. È molto importante sottoporsi a un trattamento sotto la supervisione di un medico del profilo appropriato, poiché un trattamento improprio può portare a varie complicazioni, fino a una violazione della funzione riproduttiva.

L'amiksin aiuta con le malattie oncologiche (cancro)?

Controindicazioni all'uso di amiksin

Amiksin può essere usato nel trattamento di donne in gravidanza e in allattamento?

Il produttore non raccomanda l'uso del farmaco per il trattamento di donne in gravidanza e in allattamento. Ciò è dovuto principalmente alla mancanza di dati clinici affidabili sull'uso del farmaco per questa categoria di pazienti. L'effetto teratogeno (comparsa di deformità e mutazioni) per il feto in questo farmaco non è stato osservato, tuttavia esiste la possibilità di un effetto sul sistema immunitario del feto e del nascituro. I medici non sanno come il farmaco può cambiare lo sviluppo dell'immunità del bambino quando l'amixina viene utilizzata da sua madre. Si presume che possa inibire la formazione dell'immunità nei bambini.

Nonostante ciò, in alcune situazioni cliniche, i medici possono prescrivere questo farmaco a una donna incinta o che allatta. Ciò accade se i benefici del farmaco superano i potenziali rischi. Tuttavia, in caso di tale appuntamento, è indispensabile consultare un medico e sottoporsi a cure sotto la sua supervisione..

Amiksin può essere usato nel trattamento di bambini??

Il farmaco, secondo le raccomandazioni del produttore, non può essere usato per il trattamento di bambini di età inferiore ai 7 anni. Ciò è dovuto al fatto che il sistema immunitario fino a questa età non è ancora perfetto e non è in grado di rispondere all'uso di droghe allo stesso modo degli adulti. Questo è il motivo per cui l'effetto dell'uso del farmaco nei bambini è inferiore e il rischio di danneggiare i sistemi di sviluppo è maggiore..

Dopo 7 anni, il farmaco può essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento dell'influenza e della SARS. Per questo, esiste una forma speciale del farmaco: compresse contenenti 60 mg di ingrediente attivo. Includono la metà della dose standard, ma sono assunti allo stesso modo del farmaco per adulti. Fino a 18 anni, il produttore consiglia di utilizzare questa forma di dosaggio. Dopo 18 anni, possono essere utilizzate compresse regolari contenenti 125 mg di tilorone.

È possibile usare amiksin a pressione elevata?

Istruzioni per l'uso di amiksin

L'uso corretto del farmaco è molto importante per ottenere l'effetto di guarigione ottimale. Il modo di usare il farmaco si trova sempre nell'annotazione che accompagna la confezione del farmaco. Inoltre, il medico dovrebbe familiarizzare il paziente con le regole per l'uso del farmaco quando scrive una prescrizione. La violazione del regime raccomandato può portare a sovradosaggio o mancanza di effetti terapeutici..

Amiksin è disponibile in forma di pillola. Questa forma di dosaggio è conveniente per l'uso. Per il trattamento di varie malattie di natura virale, il medico può raccomandare vari regimi per l'uso del farmaco, poiché contro vari agenti patogeni possono essere necessarie dosi medicinali maggiori o minori. Anche la durata dell'assunzione del farmaco differisce. Nonostante il fatto che il farmaco sia di solito molto ben tollerato, durante il suo utilizzo, possono sorgere vari problemi in cui è necessario interrompere l'uso e allontanarsi dal normale regime di trattamento.

Come prendere il farmaco? Il farmaco deve essere assunto prima o dopo i pasti.?

Il farmaco si presenta in forma di pillola. Il tablet deve essere assunto dopo un pasto senza masticare, bevendo molta acqua. Dopo un pasto, il tratto gastrointestinale contiene la quantità ottimale di enzimi che rilasciano il principio attivo attivo del farmaco. È importante non masticare la compressa, poiché ciò danneggia il rivestimento del film che protegge il principio attivo dalla distruzione prematura del succo gastrico.

Va notato che l'assunzione del farmaco prima dei pasti non è un errore critico. Inoltre, se perdi un appuntamento, puoi farlo poche ore dopo l'orario previsto. Tuttavia, si consiglia di non saltare le dosi del farmaco e seguire le istruzioni del medico e del produttore del farmaco..

Lo schema di assunzione del farmaco per ARVI (infezioni virali respiratorie acute) e altre malattie

Durante il trattamento con amixina, ci sono vari regimi di trattamento. Tuttavia, l'essenza della maggior parte di essi è la stessa. Quindi, con infezioni virali respiratorie acute e influenza, il farmaco deve essere assunto 1 compressa (125 mg) il primo e il secondo giorno della malattia. Quindi le compresse devono essere assunte il quarto, sesto, ottavo e decimo giorno (6 compresse in totale). Pertanto, nei primi due giorni è necessario assumere una dose aumentata (2 compresse) e continuare il trattamento a giorni alterni..

Per il trattamento di herpes, epatite virale acuta, clamidia, lo schema rimane lo stesso (1 compressa a giorni alterni). La durata del trattamento varia leggermente (da 10 giorni a 30). Per l'epatite cronica e per scopi profilattici, assumere 1 compressa da 6 a 12 settimane. Al fine di evitare un sovradosaggio del farmaco e l'esaurimento del sistema immunitario, è molto importante osservare gli intervalli raccomandati tra le dosi di compresse di amiksin.

Corsi di assunzione di Amiksin. Per quanto tempo prendere il farmaco?

Amiksin è preso in corsi. Il fatto è che l'effetto di stimolare l'immunità non appare immediatamente. E solo 5 - 12 ore dopo l'assunzione del farmaco. Inoltre, per mantenere un alto livello di interferoni, è necessario continuare a prendere droghe per un certo tempo. Più grave è la malattia, più lungo è il corso e più tempo impiega a prendere il farmaco.

La durata dell'assunzione del farmaco è di 10 giorni per le infezioni virali respiratorie acute, l'influenza, l'herpes e da 3 settimane a 1 mese per l'epatite virale acuta. Nell'epatite virale cronica, il farmaco viene assunto entro sei mesi. Il corso dell'uso profilattico dell'amixina non è limitato nel tempo, tuttavia il produttore raccomanda di non utilizzarlo per più di 6 settimane.

Con quale frequenza può essere assunto il farmaco?

Condizioni di conservazione e durata del farmaco

La durata di conservazione del farmaco se correttamente conservato è di 3 anni dalla data di produzione. La data di produzione e la data di scadenza sono sempre riportate sulla confezione. È molto importante non usare droghe scadute. Altrimenti, una persona sta mettendo a rischio la sua salute inutilmente. Le proprietà medicinali non sono completamente conservate nei farmaci con una shelf life scaduta..

Il farmaco deve essere conservato a temperatura ambiente (18 - 25 gradi) in un luogo buio al riparo dalla luce solare diretta. È inoltre necessario assicurarsi che i bambini piccoli non abbiano accesso al farmaco, poiché ai minori di 7 anni è vietato l'uso del farmaco.

Effetti collaterali di amiksin

Febbre e brividi dopo aver assunto Amiksin

Un aumento della temperatura è una delle difese del corpo in risposta alla penetrazione di agenti estranei nel corpo. Un aumento della temperatura corporea è scarsamente tollerato da agenti estranei, alcuni dei quali muoiono proprio a causa dei cambiamenti nelle condizioni dell'ambiente interno del corpo. I brividi sono una sensazione soggettiva di freddezza che si verifica quando c'è una forte fluttuazione della temperatura corporea. Di per sé, i brividi si verificano con grave stress, eccitazione, ipotermia o un aumento della temperatura corporea.

Brividi e un aumento a breve termine della temperatura corporea possono essere osservati quando si utilizza l'amixina, soprattutto all'inizio del corso del trattamento. Il fatto è che un aumento della quantità di interferone innesca numerose reazioni protettive, incluso un aumento della temperatura corporea. Quando riprendi il farmaco, il corpo si adatta e non si verificano tali cambiamenti. Pertanto, un leggero aumento della temperatura corporea (fino a 37 - 37,5 gradi) potrebbe essere una normale reazione al farmaco. Tuttavia, se questa temperatura persiste per tutto il giorno, è necessario consultare un medico e modificare le tattiche di trattamento..

Reazioni allergiche ad amiksin

Il farmaco ha un effetto dannoso sul fegato??

Overdose di amiksin

È possibile combinare amiksin con alcool?

Amiksin può essere utilizzato con farmaci antinfiammatori (paracetamolo) o antibiotici (amoxiclav, amoxicillina)?

Prezzi di Amiksin

Il farmaco amiksin ha un prezzo abbastanza elevato tra gli analoghi appartenenti allo stesso gruppo farmaceutico. Considerando che il farmaco è prodotto in Russia, possiamo dire che il prezzo è troppo alto. Nonostante ciò, il farmaco è molto diffuso, può essere trovato in quasi tutte le farmacie. Il costo del farmaco dipende anche dal livello generale dei prezzi nella regione della Federazione Russa..

Prezzi per la droga amiksin in varie città della Russia

Forme di dosaggio del farmaco amiksin