"Ampicillina": istruzioni per l'uso del farmaco in compresse e iniezioni per bambini

Ampicillina: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: ampicillina

Codice ATX: J01CA01

Ingrediente attivo: ampicillina (ampicillina)

Produttore: Sanavita Gesundheitsmittel (Germania), BELUPO d.d. (Repubblica di Croazia), Sintez, JSC (Russia), Krasfarma (Russia), ABOLmed, LLC (Russia), Dalkhimfarm (Russia), Ristrutturazione di PFC (Russia), impianto di preparazioni mediche di Borisov (Repubblica di Bielorussia)

Descrizione e aggiornamento foto: 16/08/2019

Prezzi in farmacia: da 17 rubli.

L'ampicillina è un antibiotico che sopprime la sintesi della parete cellulare dei microrganismi, la cui attività si manifesta contro molti batteri gram-negativi e gram-positivi.

Forma e composizione del rilascio

Forme di dosaggio: compresse, capsule, polvere per sospensione o soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare.

Compresse e capsule del farmaco, 250 mg ciascuna, in una confezione cellulare da 10 o 20 pezzi. La polvere è venduta in lattine di vetro arancione da 60 g, ha un odore specifico, è bianca con una sfumatura giallastra e ha un sapore dolciastro..

Il principio attivo in tutte le forme di dosaggio del farmaco è l'ampicillina. La polvere contiene anche vanillina, zucchero e altri riempitivi.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

L'ampicillina è un antibiotico battericida ad ampio spettro. Il principio attivo si lega irreversibilmente alle transpeptidasi batteriche, che sono coinvolte nella biosintesi dei peptidoglicani (componenti della parete cellulare batterica), che determina l'effetto antibatterico del farmaco.

L'ampicillina è attiva contro i batteri aerobici gram-positivi - Enterococcus spp. (incluso Enterococcus faecalis), Staphylococcus spp. (esclusi i ceppi che producono penicillinasi), Streptococcus pyogenes, Streptococcus pneumoniae (esclusi i ceppi che producono penicillinasi), Streptococcus spp. (viridans di gruppo), Bacillus anthracis, Listeria monocytogenes, Erysipelothrix rhusiopathiae, Corynebacterium diphtheriae, batteri aerobici gram-negativi - Neisseria meningitidis, Neisseria gonorrhoeae, Bordetella spertussia, alcuni ceppi., ad alcuni anaerobi - Peptococcus spp., Clostridium spp., Prevotella melaninogenica, Peptostreptococcus spp.

L'ampicillina viene distrutta dall'azione delle penicillinasi prodotte dai microrganismi.

Inattivo contro i seguenti ceppi produttori di penicillinasi: Streptococcus pneumoniae, Staphylococcus spp., La maggior parte dei ceppi di Enterobacter spp., Klebsiella spp. e Bacteroides spp. (incluso Bacteroides fragilis), nonché tutti i ceppi di Clostridium difficile e Pseudomonas aeruginosa.

farmacocinetica

Se assunto per via orale, l'assorbimento è rapido, elevato. La concentrazione massima per la somministrazione orale di ampicillina alla dose di 500 mg va da 3 a 4 ng / ml. Tempo per raggiungere Сmax - 2 ore. Circa il 20% si lega alle proteine ​​plasmatiche. Biodisponibilità - 40%.

Le concentrazioni massime dopo somministrazione endovenosa di ampicillina alla dose di 1000 mg e 2000 mg sono rispettivamente 0,04-0,071 mg / ml e 0,109-0,15 mg / ml. Con l'iniezione intramuscolare di 1000 mg di sostanza, la concentrazione massima di ampicillina varia nell'intervallo 0,008-0,037 mg / ml. Circa il 28% si lega alle proteine ​​plasmatiche.

Il principio attivo è uniformemente distribuito nei tessuti e negli organi del corpo, in concentrazioni terapeutiche si trova nei fluidi peritoneali, pleurici, sinoviali, amniotici, liquido cerebrospinale, pelle, tessuto sottocutaneo, mucosa intestinale, urina (alte concentrazioni), cistifellea, ossa, polmoni, bile, tessuti di organi genitali femminili, saliva, seni paranasali, secrezioni bronchiali, liquido dell'orecchio medio (in caso di infiammazione). Quasi non penetra nella barriera emato-encefalica, tuttavia, in caso di infiammazione delle meningi, la permeabilità aumenta.

L'emivita è di circa 60 minuti. L'ampicillina viene escreta immodificata dai reni e in parte attraverso l'intestino e nelle donne che allattano al seno - nel latte materno. Durante le prime 8 ore, il 75–85% del principio attivo viene escreto dai reni e nelle urine vengono diagnosticate concentrazioni molto elevate di ampicillina immodificata. Non si accumula con ripetute amministrazioni. Rimosso dall'emodialisi.

Indicazioni per l'uso

Malattie causate da infezioni miste:

  • Polmonite;
  • Broncopolmonite;
  • Ascessi polmonari;
  • Angina;
  • Peritonite;
  • colecistite;
  • Sepsi;
  • Gonorrea;
  • Infezioni intestinali;
  • Infezioni postoperatorie dei tessuti molli;
  • Infezioni del tratto urinario causate da Escherichia coli, enterococco, Proteus;
  • Altre infezioni causate da microrganismi sensibili all'ampicillina.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, Ampicillin non è prescritto per ipersensibilità al principio attivo, mononucleosi infettiva e compromissione della funzionalità epatica.

Istruzioni per l'uso di ampicillina: metodo e dosaggio

Si raccomanda di prescrivere il farmaco dopo aver determinato la sensibilità della microflora.

Le compresse di ampicillina vengono assunte per via orale, indipendentemente dall'assunzione di cibo.

Se assunto per via orale per adulti, una singola dose è di 250-500 mg, la frequenza di somministrazione è di 4 volte al giorno. Bambini di peso fino a 20 kg - 12,5-25 mg / kg ogni 6 ore.

Per la somministrazione intramuscolare e endovenosa, una singola dose per gli adulti è di 250-500 mg ogni 4-6 ore. Per i bambini, una singola dose è di 25-50 mg / kg.

La dose massima giornaliera per gli adulti se assunta per via orale è di 4 g, con somministrazione intramuscolare e endovenosa - 14 g.

La durata del trattamento farmacologico dipende dall'efficacia della terapia e dalla gravità della malattia.

Effetti collaterali

Possibili reazioni negative del corpo: orticaria, rash cutaneo, shock anafilattico, angioedema, congiuntivite, rinite, febbre, dermatite esfoliativa, artralgia, stomatite, disbacteriosi, gastrite, dolore addominale, diarrea, nausea, vomito, dolore, tremori,.

Overdose

Sintomi: segni di effetti tossici sul sistema nervoso centrale (specialmente nei pazienti con insufficienza renale), diarrea, nausea, vomito, squilibrio nell'equilibrio idrico ed elettrolitico (a causa di diarrea e vomito).

Trattamento: è indicata la lavanda gastrica, viene prescritto carbone attivo, farmaci per mantenere il normale equilibrio idrico ed elettrolitico, lassativi salini, terapia sintomatica. Escreto per emodialisi.

istruzioni speciali

Durante il periodo di applicazione dell'ampicillina, è necessario un regolare monitoraggio del quadro ematico periferico, della funzionalità epatica e renale.

Quando si usano dosi più elevate del farmaco in pazienti con insufficienza renale, si possono osservare effetti tossici sul sistema nervoso centrale.

Nel trattamento della sepsi, in alcuni casi, è possibile lo sviluppo di reazioni di batteriolisi.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza, il farmaco deve essere usato con cautela nei casi in cui il potenziale beneficio per la madre superi il rischio atteso per il feto.

Durante l'allattamento, il farmaco è controindicato. Se la terapia è necessaria, l'allattamento al seno deve essere interrotto..

Uso dell'infanzia

Le compresse di ampicillina sono controindicate per i bambini di età inferiore ai 4 anni.

Si deve prestare attenzione a prescrivere una soluzione per la somministrazione intramuscolare e endovenosa di ampicillina a bambini di età inferiore a 1 mese.

Con funzionalità renale compromessa

In caso di insufficienza renale (funzionalità renale gravemente compromessa), il farmaco deve essere usato con cautela.

Per violazioni della funzionalità epatica

In caso di insufficienza epatica, il farmaco è controindicato..

Interazioni farmacologiche

In soluzione, ampicillina e aminoglicosidi sono farmaceuticamente incompatibili. Se è necessario utilizzarlo contemporaneamente, è inaccettabile miscelare questi farmaci nello stesso mezzo di infusione o nella stessa siringa. Quando somministrati per via endovenosa, devono essere somministrati separatamente secondo una sequenza specifica e l'intervallo di tempo massimo possibile tra le infusioni (iniezioni) o l'uso di cateteri endovenosi separati. Quando iniettati per via intramuscolare, i farmaci devono essere iniettati in diverse parti del corpo.

L'assorbimento rallenta e diminuisce con l'assunzione congiunta di cibo, antiacidi, lassativi e glucosamina, aumenta - in combinazione con acido ascorbico.

Con la somministrazione simultanea di ampicillina e antibiotici battericidi (comprese cefalosporine, aminoglicosidi, vancomicina, rifampicina, cicloserina), si osserva un effetto sinergico, ampicillina e farmaci batteriostatici (cloramfenicolo, macrolidi, tetracicline, effetto sulfamidico, antagonisti).

Rafforza l'azione degli anticoagulanti indiretti (sopprime la microflora intestinale, abbassa la sintesi di vitamina K, indice di protrombina). Riduce l'effetto dell'assunzione di contraccettivi orali contenenti estrogeni (devono essere utilizzati ulteriori metodi contraccettivi), etinilestradiolo (aumenta la probabilità di sanguinamento da "sfondamento"), farmaci, il cui metabolismo porta alla formazione di acido para-aminobenzoico.

Allopurinolo, diuretici, fenilbutazone, ossifenbutazone, farmaci antinfiammatori non steroidei, farmaci che bloccano la secrezione tubulare, causano un aumento della concentrazione di ampicillina a causa di una diminuzione della secrezione tubulare.

Migliora l'assorbimento della digossina.

Quando si utilizza l'ampicillina in associazione con allopurinolo, aumenta la probabilità di sviluppare un'eruzione cutanea.

L'ampicillina aumenta la tossicità e diminuisce la clearance del metotrexato.

Analoghi

L'analogo dell'ampicillina è l'ampicillina triidrato.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° C, in un luogo asciutto fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Condizioni di erogazione dalle farmacie

Dispensato su prescrizione medica.

Recensioni su Ampicillin

Le recensioni su Ampicillin per la maggior parte includono informazioni sull'uso del farmaco per sinusite e angina. Nei casi più gravi di queste malattie, vengono prescritte iniezioni di ampicillina "pura" o della sua combinazione con sulbactam. Inoltre, l'agente viene utilizzato nel trattamento di pielonefrite, cistite, malattie infettive dell'orecchio, della gola, dei seni paranasali.

Le testimonianze dei pazienti indicano che l'ampicillina raramente causa effetti collaterali - solo alcuni pazienti riportano la comparsa di nausea, vomito, disturbi delle feci, eruzione cutanea e prurito.

Il prezzo di Ampicillin nelle farmacie

Il prezzo approssimativo per Ampicillin è di 20 rubli. per 10 compresse da 250 mg.

Istruzioni per l'uso dell'ampicillina (ampicillina)

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio:

Contatti per richieste:

Forme di dosaggio

reg. №: Р N000068 / 01 dal 20.12.07 - Indefinitamente Data di nuova registrazione: 25.11.08
ampicillina
reg. No: Р N000068 / 02 del 14.03.08 - Indefinitamente

Forma di rilascio, imballaggio e composizione del farmaco Ampicillin

Compresse di colore bianco, forma cilindrica piatta con smussato e rigato.

1 etichetta.
ampicillina (sotto forma di triidrato)250 mg

Eccipienti: fecola di patate, magnesio stearato, talco, polivinilpirrolidone, tween-80.
10 pezzi. - confezione cellulare sagomata (1) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - confezioni senza contorno cellulare (1) - confezioni di cartone.

Polvere per preparazione di una sospensione per somministrazione orale, bianca con una sfumatura giallastra, con un odore specifico; sospensione preparata di colore bianco con una sfumatura giallastra.

1 fl.5 ml di sospensione pronta all'uso.
ampicillina (sotto forma di triidrato)5 g250 mg

Eccipienti: polivinilpirrolidone, sodio glutammato acido 1-acquoso, fosfato di sodio non sostituito o fosfato di sodio anidro, Trilon B, destrosio, vanillina, essenza alimentare aromatica (lampone), zucchero raffinato o zucchero raffinato in polvere.
60 g (5 g di sostanza attiva) - fiale (1) complete di cucchiaio dosatore - confezioni di cartone.

Polvere per preparazione di soluzione iniettabile, bianca, igroscopica.

1 fl.
ampicillina (sotto forma di sale sodico)1 g

Flaconcini da 10 ml (1) - confezioni di cartone.
Bottiglie con un volume di 10 ml (10) - confezioni di cartone.
Flaconcini da 10 ml (50) - scatole di cartone.

Polvere per preparazione di soluzione iniettabile, bianca, igroscopica.

1 fl.
ampicillina (sotto forma di sale sodico)2 g

Bottiglie con un volume di 10 o 20 ml (1) - confezioni di cartone.
Bottiglie con un volume di 10 o 20 ml (10) - confezioni di cartone.
Flaconcini da 10 o 20 ml (50) - scatole di cartone.

effetto farmacologico

Antibiotico di un gruppo di penicilline semisintetiche con un ampio spettro di azione. Ha un effetto battericida inibendo la sintesi della parete cellulare batterica.

Attivo contro i batteri aerobici gram-positivi: Staphylococcus spp. (ad eccezione dei ceppi che producono penicillinasi), Streptococcus spp. (incluso Enterococcus spp.), Listeria monocytogenes; batteri aerobici gram-negativi: Neisseria gonorrhoeae, Neisseria meningitidis, Escherichia coli, Shigella spp., Salmonella spp., Bordetella pertussis, alcuni ceppi di Haemophilus influenzae.

Viene distrutto dall'azione della penicillinasi. Resistente agli acidi.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale, è ben assorbito dal tratto gastrointestinale, senza essere distrutto nell'ambiente acido dello stomaco. Dopo somministrazione parenterale (i / me i / v), si trova nel plasma sanguigno ad alte concentrazioni.

Penetra bene nei tessuti e nei fluidi biologici del corpo, si trova nelle concentrazioni terapeutiche nei fluidi pleurici, peritoneali e sinoviali. Penetra nella barriera placentare. Penetra male nella barriera emato-encefalica, tuttavia, con l'infiammazione delle meningi del cervello, la permeabilità BBB aumenta bruscamente.

Il 30% di ampicillina è metabolizzato nel fegato.

T 1/2 - 1-1,5 ore Viene escreto principalmente nelle urine e nell'urina si creano concentrazioni molto elevate di farmaco immodificato. Parzialmente escreto nella bile.

Con ripetute amministrazioni, non si accumula.

Indicazioni del farmaco Ampicillin

Malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili all'ampicillina, tra cui:

  • infezioni del tratto respiratorio (inclusi bronchite, polmonite, ascesso polmonare);
  • infezioni degli organi ENT (inclusa tonsillite);
  • infezioni del tratto biliare (inclusa colecistite, colangite);
  • infezioni del tratto urinario (inclusa pielite, pielonefrite, cistite);
  • infezioni gastrointestinali (compresa la salmonella);
  • infezioni ginecologiche;
  • infezioni della pelle e dei tessuti molli;
  • peritonite;
  • sepsi, endocardite settica;
  • meningite;
  • reumatismi;
  • erisipela;
  • scarlattina;
  • gonorrea.
Apri l'elenco dei codici ICD-10
Codice ICD-10Indicazione
A02Altre infezioni da salmonella
A09Altre gastroenteriti e coliti di origine infettiva e non specificata
A38scarlattina
A39Infezione da meningococco
A40Sepsi streptococcica
A41Altra sepsi
A46Erisipela
A54Infezione da gonococco
G00Meningite batterica, non classificata altrove
I00Febbre reumatica senza menzione del coinvolgimento cardiaco
I33Endocardite acuta e subacuta
J01Sinusite acuta
J02Faringite acuta
J03Tonsillite acuta
J04Laringite acuta e tracheite
J15Polmonite batterica, non classificata altrove
J20Bronchite acuta
J31Rinite cronica, rinofaringite e faringite
J32Sinusite cronica
J35.0Tonsillite cronica
J37Laringite cronica e laringotracheite
J42Bronchite cronica, non specificata
J85Ascesso polmonare e mediastinico
K65.0Peritonite acuta (incluso ascesso)
K81.0Colecistite acuta
K81.1Colecistite cronica
K83.0colangite
L01Impetigine
L02Ascesso cutaneo, foruncolo e carbonchio
L03flemmone
L08.0pioderma
M05Artrite reumatoide sieropositiva
N10Nefrite tubulointerstiziale acuta (pielonefrite acuta)
N11Nefrite tubulointerstiziale cronica (pielonefrite cronica)
N15.1Ascesso del rene e del tessuto perirenale
N30Cistite
N70Salpingite e ooforite
N71Malattia infiammatoria dell'utero, ad eccezione della cervice (inclusa endometrite, miometrite, metrite, piometra, ascesso uterino)
N72Malattia infiammatoria della cervice (inclusa cervicite, endocervicite, esocervicite)

Regime di dosaggio

Impostare individualmente in base alla gravità del decorso, alla localizzazione dell'infezione e alla sensibilità dell'agente patogeno.

Se assunto per via orale, una singola dose per gli adulti è di 250-500 mg, una dose giornaliera è di 1-3 g, mentre la dose massima giornaliera è di 4 g..

Per i bambini, il farmaco viene prescritto in una dose giornaliera di 50-100 mg / kg, per bambini di peso fino a 20 kg - 12,5-25 mg / kg.

La dose giornaliera è divisa in 4 dosi. La durata del trattamento dipende dalla gravità dell'infezione e dall'efficacia del trattamento.

Le compresse vengono assunte per via orale indipendentemente dal pasto.

Per preparare la sospensione, 62 ml di acqua distillata vengono aggiunti al flacone di polvere. La sospensione finita viene erogata con un cucchiaio speciale con 2 segni: quello inferiore corrisponde a 2,5 ml (125 mg), quello superiore - 5 ml (250 mg). La sospensione deve essere presa con acqua.

Per la somministrazione parenterale (i / m, flusso i / v o flebo i / v), una singola dose per gli adulti è di 250-500 mg, la dose giornaliera è di 1-3 g; nelle infezioni gravi, la dose giornaliera può essere aumentata a 10 g o più.

Per i neonati, il farmaco è prescritto in una dose giornaliera di 100 mg / kg, per i bambini di altre fasce di età - 50 mg / kg. Nelle infezioni gravi, le dosi indicate possono essere raddoppiate..

La dose giornaliera è suddivisa in 4-6 iniezioni con un intervallo di 4-6 ore La durata dell'iniezione intramuscolare è di 7-14 giorni. Durata dell'uso endovenoso 5-7 giorni, seguita da una transizione (se necessario) all'iniezione intramuscolare.

Una soluzione per la somministrazione i / m viene preparata aggiungendo 2 ml di acqua per preparazioni iniettabili al contenuto della fiala.

Per iniezione endovenosa a getto, una singola dose del farmaco (non più di 2 g) viene sciolta in 5-10 ml di acqua per preparazioni iniettabili o soluzione isotonica di cloruro di sodio e iniettata lentamente nell'arco di 3-5 minuti (1-2 g per 10-15 minuti)... Ad una singola dose superiore a 2 g, il farmaco viene iniettato per via endovenosa. Per fare questo, una singola dose del farmaco (2-4 g) viene sciolta in 7,5-15 ml di acqua per preparazioni iniettabili, quindi la soluzione risultante viene aggiunta a 125-250 ml di soluzione isotonica di cloruro di sodio o soluzione al 5-10% di glucosio e iniettata ad una velocità di 60-80 gocce. / min. Per il gocciolamento endovenoso, i bambini usano una soluzione di glucosio al 5-10% come solvente (30-50 ml, a seconda dell'età).

Le soluzioni vengono utilizzate immediatamente dopo la preparazione..

Effetto collaterale

Reazioni allergiche: rash cutaneo, orticaria, edema di Quincke, prurito, dermatite esfoliativa, eritema multiforme; in rari casi - shock anafilattico.

Dal sistema digestivo: nausea, vomito, diarrea, glossite, stomatite, colite pseudomembranosa, disbiosi intestinale, aumento dell'attività delle transaminasi epatiche.

Dal sistema ematopoietico: anemia, leucopenia, trombocitopenia, agranulocitosi.

Effetti chemioterapici: candidosi orale, candidosi vaginale.

Controindicazioni per l'uso

  • ipersensibilità agli antibiotici del gruppo della penicillina e altri antibiotici betalattamici;
  • grave disfunzione epatica (per uso parenterale).

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

È possibile utilizzare il farmaco durante la gravidanza secondo le indicazioni nei casi in cui il beneficio per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

L'ampicillina viene escreta nel latte materno a basse concentrazioni. Se è necessario utilizzare il farmaco durante l'allattamento, il problema di interrompere l'allattamento deve essere risolto.

Domanda di violazioni della funzionalità epatica

Domanda di funzionalità renale compromessa

I pazienti con funzionalità renale compromessa richiedono la correzione del regime posologico in base alla CC.

Quando si utilizza il farmaco ad alte dosi in pazienti con insufficienza renale, è possibile un effetto tossico sul sistema nervoso centrale.

Applicazione nei bambini

Se assunto per via orale, il farmaco è prescritto per i bambini in una dose giornaliera di 50-100 mg / kg, per bambini di peso fino a 20 kg - 12,5-25 mg / kg. Per i bambini parenterali, il farmaco è prescritto in una dose giornaliera di 100 mg / kg, per i bambini di altre fasce di età - 50 mg / kg. Nelle infezioni gravi, le dosi indicate possono essere raddoppiate.

istruzioni speciali

Con cautela e sullo sfondo dell'uso simultaneo di agenti desensibilizzanti, il farmaco deve essere prescritto per l'asma bronchiale, la febbre da fieno e altre malattie allergiche.

Nel processo di utilizzo di Ampicillin-AKOS, è necessario un monitoraggio sistematico della funzione dei reni, del fegato e del quadro del sangue periferico.

In caso di insufficienza epatica, il farmaco deve essere usato solo sotto il controllo della funzionalità epatica..

I pazienti con funzionalità renale compromessa richiedono la correzione del regime posologico in base alla CC.

Quando si utilizza il farmaco ad alte dosi in pazienti con insufficienza renale, è possibile un effetto tossico sul sistema nervoso centrale.

Quando si utilizza il farmaco per il trattamento della sepsi, è possibile una reazione di batteriolisi (reazione di Jarisch-Herxheimer).

Se compaiono reazioni allergiche durante l'uso di Ampicillin-AKOS, il farmaco deve essere annullato e deve essere prescritta una terapia desensibilizzante.

I pazienti indeboliti con un uso prolungato del farmaco possono sviluppare superinfezione causata da microrganismi resistenti all'ampicillina.

Per prevenire lo sviluppo di candidosi, nistatina o levorina, nonché vitamine del gruppo B e C, devono essere prescritte contemporaneamente ad Ampicillin-AKOS.

Overdose

Interazioni farmacologiche

Probenecid, usato contemporaneamente ad Ampicillin-AKOS, riduce la secrezione tubulare di ampicillina, a seguito della quale aumenta la sua concentrazione nel plasma sanguigno e aumenta il rischio di effetti tossici.

Con l'uso simultaneo di Ampicillin-AKOS con allopurinolo, aumenta la probabilità di eruzione cutanea.

Con l'uso simultaneo con Ampicillin-AKOS, l'efficacia dei contraccettivi orali contenenti estrogeni diminuisce.

Con l'uso simultaneo con Ampicillin-AKOS, aumenta l'efficacia degli anticoagulanti e degli antibiotici-aminoglicosidi.

Condizioni d'immagazzinamento di Ampicillin della droga

Elenco B. Il farmaco deve essere conservato in un luogo asciutto e buio; compresse e polvere per preparazione di sospensione - a una temperatura da 15 ° a 25 ° C, polvere per preparazione di soluzione iniettabile - a una temperatura non superiore a 20 ° C.

Periodo di validità del farmaco Ampicillin

La sospensione preparata deve essere conservata in frigorifero o a temperatura ambiente per non più di 8 giorni. Le soluzioni preparate per la somministrazione intramuscolare e endovenosa non sono soggette a conservazione.

Ampicillina: compresse, capsule, iniezioni, sospensione, come prendere, analoghi

Interazione con altri farmaci

L'ampicillina triidrato deve essere combinata con altri farmaci solo come indicato da un medico, altrimenti potrebbe verificarsi l'effetto più inaspettato.
Se combini il farmaco Ampicillin con altri farmaci battericidi, l'effetto di entrambi i farmaci aumenta.

In combinazione con macrolidi, tetracicline, sulfamidici e altri antibiotici di azione batteriostatica, l'efficacia di ciascun farmaco diminuisce.

Durante il trattamento con Ampicillin, la sintesi di vitamina K diminuisce, l'indice di protrombina viene interrotto, aumentando così il rischio di sanguinamento.

Quando l'antibiotico è combinato con diuretici dell'ansa, allopurinolo, fenilbutazone e farmaci antinfiammatori non steroidei, la concentrazione del farmaco nel sangue può aumentare. Con la nomina simultanea di Probenicid, aumenta il rischio di avvelenamento tossico.

Le proprietà farmacocinetiche dell'ampicillina cambiano se assunte contemporaneamente a glucosamina, antiacidi, aminoglicosidi e farmaci che migliorano la motilità intestinale. L'acido ascorbico, al contrario, migliora l'assorbimento del farmaco.

Il farmaco Ampicillin riduce l'effetto delle pillole contraccettive, che devono essere prese in considerazione con il trattamento a lungo termine o la nomina di grandi dosi.

Istruzioni speciali per l'uso del farmaco Ampicillin per iniezione

È inaccettabile mescolare Ampicillin con altri medicinali nello stesso contenitore. Nel corso del trattamento, è necessario un monitoraggio sistematico della funzione dei reni, del fegato e del sangue periferico.

I pazienti con funzionalità renale compromessa richiedono la correzione del regime posologico in base al valore della clearance della creatinina. Deve essere usato con cautela durante il trattamento durante la gravidanza, così come nei bambini la cui storia materna ha indicazioni di ipersensibilità alle penicilline. In asma, febbre da fieno e altre malattie allergiche, il farmaco viene utilizzato contemporaneamente con agenti desensibilizzanti. Il farmaco non influisce sulla capacità di guidare veicoli

Gravidanza

Durante la gravidanza, il farmaco deve essere usato con cautela nei casi in cui il potenziale beneficio per la madre superi il rischio atteso per il feto.

Durante l'allattamento, il farmaco è controindicato. Se la terapia è necessaria, l'allattamento al seno deve essere interrotto..

durante la gravidanza secondo le indicazioni. L'ampicillina viene escreta nel latte materno a basse concentrazioni. Se è necessario utilizzare l'ampicillina durante l'allattamento, il problema di interrompere l'allattamento deve essere risolto.

Appuntamento ai bambini

Per il trattamento di bambini di età superiore a 1 mese, l'ampicillina viene utilizzata sotto forma di sospensione contenente 125 o 250 mg del componente antibatterico.

La soluzione medicinale viene preparata immediatamente prima del primo utilizzo. La polvere viene diluita con acqua bollita, agitata fino a completa dissoluzione e omogenea. Assumere prima o dopo i pasti, agitando bene. Per comodità, un misurino è incluso nella medicina. La sospensione finita viene conservata a temperatura ambiente per non più di 8 giorni..

Come usare? Il dosaggio è determinato dall'età del bambino:

  • 1 mese-1 anno - 100 mg / kg;
  • 1-4 anni - 100-150 mg / kg;
  • da 4 anni - 1000-2000 mg / giorno.

I bambini con diagnosi di meningite devono assumere 25 mg / kg EV ogni 12 ore per la prima settimana di terapia, quindi doppia dose ogni 8 ore.

La dose giornaliera di medicina per i bambini è divisa in 6-8 dosi.

Che cos'è l'ampicillina

Secondo la classificazione farmacologica accettata, l'antibiotico Ampicillin appartiene al gruppo delle penicilline, ha un ampio spettro di attività e viene distrutto dalla penicillinasi. Il principio attivo nella composizione del farmaco è l'ampicillina triidrato, che impedisce la crescita della parete cellulare batterica. Ciò consente al farmaco di essere utilizzato nel trattamento di malattie causate da agenti patogeni..

Composizione e forma di rilascio

Ampicillin è disponibile in quattro formati: compresse, capsule, granuli per sospensione e polvere per soluzione iniettabile. Composizione e descrizione dei medicinali:

pillolecapsuleSospensione di ampicillina per bambiniPolvere per preparazione di soluzione iniettabile
DescrizioneCilindro piatto bianco con smusso, segnatoCapsule arrotondatePolvere bianca con una tinta giallaPolvere igroscopica bianca
Concentrazione di ampicillina triidrato, mg250 per pezzo.250 o 500 per pezzo.250 x 5 ml1000 o 2000 per bottiglia
ComposizioneFecola di patate, tween-80, magnesio stearato, polivinilpirrolidone, talcoAmido, saccarosio, gelatinaPolivinilpirrolidone, zucchero, glutammato monosodico, essenza aromatica alimentare lampone, destrosio, fosfato di sodio non sostituito, trilone B, vanillina-
Confezione10 pezzi. in un pacchettoConfezione da 100 pezzi.Fiale da 60 g complete di cucchiaio dosatoreFlaconcini da 10 o 20 ml, 1, 5 o 10 flaconcini per confezione

effetto farmacologico

Il farmaco antibatterico è attivo contro un numero di batteri (E. coli, Shigella, Salmonella, Protea). Il farmaco non ha alcun effetto sui ceppi microbici che formano l'enzima penicillinasi. La proprietà antimicrobica è determinata dal principio attivo, che inizia ad agire immediatamente, penetrando nei tessuti e nei fluidi corporei.

Ampicillina - antibiotico o no

Il farmaco è un antibiotico, ha un effetto antimicrobico su alcuni ceppi di microrganismi. Questi includono: Staphylococcus spp., Streptococcus spp., Enterococcus spp., Listeria monocytogenes, Neisseria gonorrhoeae, Neisseria meningitidis, Escherichia coli, Shigella spp., Salmonella spp., Bordetella pertilusza, Haeemophilus.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'antibiotico appartiene al gruppo delle penicilline semisintetiche, non consente alla parete cellulare batterica di crescere, a causa della quale ha un effetto battericida. Il farmaco viene distrutto dalla penicillinasi, resistente agli acidi. Una volta all'interno, il farmaco viene rapidamente assorbito, non si decompone in un ambiente acido, penetra debolmente nella barriera emato-encefalica del cervello, ma questa capacità aumenta con l'infiammazione delle membrane.

Il metabolismo del farmaco si verifica nel fegato. Il farmaco viene escreto dai reni in 2-3 ore, le sue alte concentrazioni si creano nelle urine, ma il principio attivo non si accumula. Questo aiuta ad applicarlo a lungo in grandi dosi. Il farmaco viene parzialmente escreto dalla bile, si trova nei fluidi pleurici, peritoneali e sinoviali, in molti tessuti del corpo.

Indicazioni per l'uso

Le principali indicazioni per l'uso del farmaco sono le malattie causate da microrganismi sensibili al principio attivo. Questi includono malattie:

  • bronchite, ascesso, polmonite;
  • tonsillite, malattie degli organi ENT;
  • colecistite, colangite;
  • pielite, cistite, pielonefrite;
  • infezioni del tratto gastrointestinale, salmonella;
  • infezioni ginecologiche delle ovaie, lesioni della pelle e dei tessuti molli, gonorrea;
  • peritonite, sepsi, endocardite settica;
  • meningite, annessite;
  • reumatismi, erisipela;
  • scarlattina, gonorrea.

Antibiotici per un bambino

Gli antibiotici del gruppo della penicillina sono convenzionalmente suddivisi in:

Tutti i medicinali a base di muffa sono antibiotici di origine naturale. Oggi, tali medicinali non sono praticamente utilizzati in medicina. Il motivo è che i microrganismi patogeni hanno acquisito immunità nei loro confronti. Cioè, l'antibiotico non agisce correttamente sui batteri; il risultato desiderato nel trattamento si ottiene solo con l'introduzione di una dose elevata del farmaco. I fondi di questo gruppo comprendono: benzilpenicillina e bicillina.

I farmaci sono disponibili in polvere per preparazioni iniettabili. Agiscono efficacemente su: microrganismi anaerobici, batteri gram-positivi, cocchi, ecc. Poiché i medicinali sono di origine naturale, non possono vantare un effetto a lungo termine, le iniezioni vengono spesso eseguite ogni 3-4 ore. Ciò consente di non ridurre la concentrazione dell'agente antibatterico nel sangue..

Gli antibiotici della penicillina di origine semisintetica sono il risultato della modifica dei preparati a base di muffe. I medicinali appartenenti a questo gruppo sono riusciti a dare alcune proprietà, prima di tutto, sono diventati insensibili all'ambiente acido-base. Ciò che ha reso possibile la produzione di antibiotici in compresse.

E apparvero anche medicine che colpivano gli stafilococchi. Questa classe di farmaci è diversa dagli antibiotici naturali. Ma i miglioramenti hanno avuto un impatto significativo sulla qualità dei farmaci. Sono scarsamente assorbiti, hanno un settore d'azione non molto ampio, hanno controindicazioni.

I farmaci semisintetici possono essere suddivisi in:

  • Gli isoazazolpenicilline sono un gruppo di farmaci che agiscono sugli stafilococchi, ad esempio è possibile citare i nomi dei seguenti farmaci: Oxacillin, Nafcillin.
  • Aminopenicilline - Diversi farmaci appartengono a questo gruppo. Differiscono in un ampio settore di azione, ma in termini di forza sono significativamente inferiori agli antibiotici di origine naturale. Ma possono combattere un gran numero di infezioni. I fondi di questo gruppo rimangono nel sangue più a lungo. Tali antibiotici sono spesso usati per trattare varie malattie, ad esempio 2 farmaci molto noti: ampicillina e amoxicillina.

Attenzione! L'elenco dei medicinali è piuttosto ampio, hanno una serie di indicazioni e controindicazioni. Per questo motivo, è necessario consultare un medico prima di iniziare gli antibiotici..

I preparati a base di penicillina (muffa) per il trattamento dei bambini vengono utilizzati solo se indicati.

Molto spesso, i medici prescrivono ai giovani pazienti:

  • Amoxiclav può essere prescritto a un neonato, nonché a un bambino di età inferiore ai 3 mesi. Il dosaggio viene calcolato secondo lo schema, in base alle condizioni del bambino, al suo peso e alla gravità dei sintomi.
  • Oxacillina: il farmaco viene assunto sotto la supervisione di un medico, può essere prescritto a un neonato se indicato. La terapia antibiotica viene eseguita sotto la supervisione di un medico.
  • Ospamox: il medico calcola il dosaggio per i bambini. È determinato secondo lo schema (30-60 mg è diviso per kg di peso e il numero di dosi al giorno).

Attenzione! La terapia antibiotica nei bambini ha le sue sfumature. Per questo motivo, non è necessario prescrivere in modo indipendente tali medicinali a un bambino. Esiste il rischio di commettere un errore nel dosaggio e causare gravi danni alla salute del bambino..

Gli antibiotici correlati alle penicilline sono abbastanza efficaci. Sono stati scoperti alla fine del 19 ° secolo e sono ampiamente usati in medicina. Nonostante il fatto che i microrganismi patogeni mutino spesso, i farmaci di questa classe sono ancora richiesti..

I farmaci più efficaci nella lotta contro i disturbi:

I farmaci mostrano resistenza alle penicillinasi stafilococciche, che eliminano altri farmaci in questa serie. Il più popolare è considerato - "Oxacillin".

Questa sezione fornisce un elenco completo dei farmaci antimicrobici attualmente rilevanti. Oltre alle caratteristiche dei principali composti, vengono forniti tutti i nomi commerciali e gli analoghi.

Nome principaleAttività antimicrobicaAnaloghi
Benzilpenicillina potassio e sali di sodioColpiscono principalmente i microrganismi gram-positivi. Attualmente, la maggior parte dei ceppi ha sviluppato resistenza, ma gli spirochet sono ancora sensibili alla sostanza.Gramox-D®, Ospen®, Star-Pen®, Ospamox®
Benzylpenicillin procaine®È indicato per il trattamento delle infezioni da streptococco e pneumococco. Rispetto ai sali di potassio e di sodio, agisce più a lungo, poiché si dissolve più lentamente e viene assorbito dal deposito intramuscolare.Benzilpenicillina-KMP® (-G, -Teva, -G 3 mega)
Bicilline (1, 3 e 5) ®È usato per i reumatismi cronici a fini profilattici, nonché per il trattamento di malattie infettive di gravità moderata e lieve causate da streptococchi.Benzicillin-1®, Moldamin®, Extincillin®, Retarpin®
Phenoxymethylpenicillin®Ha un effetto terapeutico simile ai gruppi precedenti, ma non si scompone in un ambiente gastrico acido. Disponibile in forma di pillola.V-Penicillin®, Cliacyl®, Ospen®, Penicillin-Fau®, Vepikombin®, Megacillin Oral®, Pen-os®, Star-Pen®
Oxacillin®Attivo contro gli stafilococchi che producono penicillinasi. È caratterizzato da una bassa attività antimicrobica, è completamente inefficace contro i batteri instabili per la penicillina.Oxamp®, Ampiox®, Oxamp-Sodium®, Oxamsar®
Ampicillin®Spettro esteso dell'attività antimicrobica. Oltre allo spettro principale delle malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, tratta anche quelle causate da Escherichia, Shigella, Salmonella.Ampicillina AMP-KID (-AMP-Forte®, -Ferein, -AKOS, -trihydrate, -Innotek), Zetsil®, Pentrixil®, Penodil®, Standacillin®
amoxicillinaÈ usato per trattare l'infiammazione del tratto respiratorio e urinario. Dopo aver scoperto l'origine batterica dell'ulcera allo stomaco, viene utilizzato per l'eradicazione dell'Helicobacter Pylori.Flemoxin solutab, Hikontsil, Amosin, Ospamox, Ecobol
Carbenicillin®Lo spettro di azione antimicrobica comprende Pseudomonas aeruginosa ed enterobatteri. Digeribilità ed effetto battericida - superiore a quello di Carbenicillin®.Securopen®
Piperacillin®Simile al precedente, tuttavia, il livello di tossicità è aumentato.Isipen®, Pipracil®, Picillin®, Piprax®
Amoxicillina / clavulanato ®A causa dell'inibitore, lo spettro dell'attività antimicrobica viene espanso rispetto a un agente non protetto..Augmentin®, Flemoklav Solutab®, Amoxiclav®, Amklav®, Amovikomb®, Verklav®, Ranklav®, Arlet®, Klamosar®, Rapiklav®
Ampicillina / sulbactam®Sulacillin®, Liboccil®, Unazin®, Sultasin®
Ticarcillina / clavulanato ®L'indicazione principale per l'uso sono le infezioni nosocomiali.Hymentin®
Piperacillin / tazobactam®Tazocin®

Le informazioni fornite sono solo a scopo informativo e non sono una guida all'azione. Tutti gli appuntamenti vengono presi esclusivamente dal medico e la terapia si svolge sotto il suo controllo.

Nonostante la bassa tossicità delle penicilline, il loro uso incontrollato porta a gravi conseguenze: la formazione di resistenza nell'agente patogeno e la transizione della malattia in una forma cronica che è difficile da trattare. È per questo motivo che la maggior parte dei ceppi di batteri patogeni sono resistenti all'ABP di prima generazione..

L'uso per la terapia antibiotica è esattamente il farmaco prescritto da uno specialista. Tentativi indipendenti di trovare un analogo economico e risparmiare denaro possono portare a un peggioramento della condizione.

Ad esempio, il dosaggio di un ingrediente attivo in un farmaco generico può differire verso l'alto o verso il basso, il che influenzerà negativamente il corso del trattamento..

Se è necessario sostituire il farmaco prescritto con un altro farmaco, è necessario consultare il proprio medico.

Interazioni farmacologiche

Uso simultaneo di ampicillina con:

  • gli antibiotici che hanno un effetto battericida, portano ad un reciproco miglioramento dell'effetto terapeutico;
  • i farmaci, uno dei cui prodotti di decomposizione è il PABA (acido para-aminobenzoico), riducono il loro effetto terapeutico;
  • i farmaci che riducono il livello di acido cloridrico nello stomaco, la glucosamina, i farmaci del gruppo aminoglicosidico o i farmaci lassativi, portano a una riduzione dell'assorbimento dei farmaci;
  • i farmaci antibatterici che hanno un effetto batteriostatico, portano ad un indebolimento dell'effetto terapeutico dell'ampicillina;
  • farmaci anticoagulanti di azione indiretta, portano ad un aumento del loro effetto terapeutico;
  • l'acido ascorbico (vitamina C) porta ad un aumento dell'assorbimento del farmaco;
  • i farmaci contraccettivi, riducono la loro efficacia.
  • i farmaci che riducono il livello di acidità gastrica, lassativi, probenecid, allopurinolo, diuretici, allopurinolo, farmaci antinfiammatori non ormonali o fenilbutazone, portano a una diminuzione dell'escrezione di ampicillina dal corpo e ad un aumento della sua concentrazione plasmatica;

Analoghi

  1. Oxacillina: questo antibiotico, come quello sopra descritto, appartiene al gruppo delle penicilline. Il principale vantaggio dell'oxacillina è che è usato per il trattamento di neonati di età inferiore a 1 mese e anche per il trattamento di neonati prematuri. Forma di rilascio - polvere per preparazione della soluzione di iniezione.
  2. Sultasin è un farmaco antibatterico combinato, costituito da ampicillina e sulbactam. È prodotto esclusivamente sotto forma di leofilizzato per l'uso sotto forma di iniezioni endovenose o intramuscolari. È consentito il trattamento di bambini di qualsiasi età.
  3. Standacillina: ha quasi le stesse indicazioni per l'uso e gli effetti collaterali dell'ampicillina. Utilizzato sotto forma di iniezioni intramuscolari e endovenose.
  4. Zetsil e Penodil sono antibiotici a base di ampicillina. Questi farmaci sono usati nello stesso modo descritto, hanno le stesse indicazioni ed effetti collaterali - sono un analogo assoluto dell'ampicillina.

Oltre a quanto sopra, ci sono molti più analoghi dell'ampicillina. La maggior parte di essi è disponibile esclusivamente in compresse e capsule..

Controindicazioni

Il medicinale è controindicato nei seguenti casi:

  1. violazioni del fegato (per iniezioni intramuscolari);
  2. colite;
  3. ipersensibilità al gruppo di antibiotici della penicillina;
  4. leucemia linfocitica;
  5. Mononucleosi infettiva.

Inoltre, l'ampicillina non è usata per trattare i neonati fino a 1 mese.

Come funziona la medicina?

Il farmaco distrugge le cellule batteriche. Questo porta alla loro morte.

L '"ampicillina" viene rapidamente assorbita nel sangue, dopo poche ore si osserva la massima concentrazione nel plasma. E con iniezione endovenosa o intramuscolare - anche prima. Ma anche le compresse “Ampicillin” sono abbastanza efficaci. Dopotutto, il farmaco è resistente all'acido dello stomaco e non si rompe nel tratto gastrointestinale. In breve tempo, si accumula in tutti i fluidi e tessuti del corpo: penetra non solo nel sangue, ma anche nella linfa, nei dotti biliari, nel liquido cerebrospinale e intraarticolare, nelle ossa e nella pelle. L '"ampicillina" viene escreta nelle urine, ma è anche escreta attivamente nel latte materno, pertanto alle madri che allattano non è raccomandato di prenderlo.

Recensioni

Margarita, 33 anni, Mosca “Ho sperimentato Ampicillin su se stessa, suo marito e due bambini piccoli. Sono stati trattati non con pillole, ma con iniezioni: in questo modo l'antibiotico agisce più rapidamente e provoca meno reazioni collaterali. I bambini hanno tollerato molto bene le iniezioni, la medicina è quasi indolore, agisce rapidamente e aiuta contro tutte le infezioni ORL. E allo stesso tempo, il prezzo è molto basso: tutti possono essere trattati ”.

Alexander, 55 anni, Ufa “Per quanto mi riguarda, l'ampicillina è una medicina eccellente, testata nel tempo. L'antibiotico sotto forma di pillole ha aiutato molte volte contro le infezioni, anche se spesso è pericoloso prenderlo anche. Faccio sempre una scelta a favore dell'ampicillina e delle medicine moderne non costose ".

Angelina, 24 anni, San Pietroburgo “Sei mesi fa mi sono ammalata di mal di gola e, per riprendermi più velocemente, ho deciso di bere un corso di ampicillina. Naturalmente, uccide i batteri e aiuta rapidamente a guarire. Ma dopo pochi giorni è iniziato un terribile mughetto con prurito insopportabile. Ho dovuto anche essere curato per questo, quindi devi stare molto attento con gli antibiotici ”.

Interazione con altri farmaci

  • L'ampicillina ha la capacità di migliorare l'effetto degli anticoagulanti orali.
  • Inoltre, questo antibiotico agisce in sinergia (migliora l'effetto terapeutico) con altri farmaci antibatterici battericidi, ad esempio con rifampicina, cefalosporine o antibiotici aminoglicosidici.
  • In relazione agli antibiotici batteriostatici (tetracicline, macrolidi, sulfamidici, lincosamidi e altri), l'ampicillina si comporta come un antagonista.
  • Se assumi Ampicillina e Allopurinolo, aumenta il rischio di eruzioni cutanee.
  • La concentrazione di ampicillina nel sangue aumenterà se, sullo sfondo del trattamento con tale farmaco, al bambino vengono somministrati diuretici, farmaci antinfiammatori non steroidei o farmaci che riducono la secrezione tubulare.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione del medicinale, possono comparire sintomi indesiderati. In questo caso, è necessario consultare il proprio medico in merito alla sospensione del farmaco. Quali effetti collaterali possono causare "Ampicillina"?

- Nausea, vomito, dolore addominale e secchezza delle fauci. Molto spesso si sviluppa la disbiosi intestinale.

- Vertigini, sonnolenza, mani e piedi tremanti.

- Mal di testa, convulsioni.

- Rinite o congiuntivite.

- Eruzione cutanea sul corpo, orticaria e altre reazioni allergiche, fino a shock anafilattico.

- Disfunzione epatica ed epatite.

- Cambiamento di comportamento: depressione, aggressività o ansia.

- Tendenza a sanguinare a causa di una diminuzione del numero di piastrine nel sangue.

- Anche il numero di emoglobina e leucociti nel sangue diminuisce.

- Spesso c'è lo sviluppo di malattie fungine durante l'assunzione del farmaco.

Overdose

Se durante l'assunzione di ampicillina si sviluppano effetti collaterali, molto probabilmente il dosaggio è stato calcolato in modo errato. In questo caso, è necessario consultare un medico per regolare il regime di trattamento o sostituire il farmaco..

Per eliminare le conseguenze di un sovradosaggio, è necessario risciacquare lo stomaco, bere adsorbenti o lassativi: accelereranno la rimozione della sostanza dal corpo.

A seconda della natura delle reazioni, viene prescritto un trattamento sintomatico. Se necessario, la dialisi viene eseguita in ospedale.

Come prendere Ampicillin

Il metodo di somministrazione e dosaggio del farmaco sono stabiliti dal medico individualmente, a seconda dello stadio di sviluppo della malattia, della posizione dell'infezione e del tipo di agente patogeno. Come usare l'ampicillina per la bronchite o le malattie del tratto respiratorio superiore: una singola dose è di 250-500 mg e la dose giornaliera è di 1-3 g per gli adulti, ma non più di 4 g. Per i bambini, la dose giornaliera è di 50-100 mg / kg di peso corporeo, con di peso inferiore a 20 kg - 12,5-25 mg / kg. La dose giornaliera è divisa in quattro dosi.

Per preparare una sospensione, mescolare il flacone di polvere con 62 ml di acqua distillata. Il dosaggio viene misurato con un cucchiaio dal kit in base ai segni: quello inferiore è 2,5 ml (125 mg), quello superiore è il doppio. La sospensione viene lavata con acqua. La dose per i neonati fino a un mese è di 150 mg / kg di peso corporeo, fino a un anno - 100 mg / kg di peso corporeo, 1-4 anni - 100-150 mg / kg, oltre 4 anni - 1-2 g / giorno, diviso per 4-6 ricevimenti. Il corso del trattamento con una sospensione è di 5-10 giorni, con processi cronici - da 2-3 settimane a diversi mesi. Il liquido risultante deve essere consumato entro otto giorni..

In compresse

Secondo le istruzioni, le compresse di ampicillina vengono assunte per via orale, indipendentemente dal pasto. Una singola dose per adulti è di 0,5 g, la dose giornaliera è di 2-3 g in 4-6 dosi. Ai bambini devono essere somministrati 100 mg / kg di peso corporeo. Il corso del trattamento con le pillole dipende dalla gravità della malattia e dall'efficacia della terapia. Il periodo minimo di assunzione del farmaco è di cinque giorni, il massimo viene misurato in diversi mesi.

capsule

L'assunzione delle capsule è simile alle compresse: vengono lavate con acqua mezz'ora o un'ora prima dei pasti, è vietato masticare o danneggiare il guscio. Una singola dose per adulti è di 250-500 mg quattro volte al giorno, per i bambini con un peso corporeo fino a 20 kg - 12,5-25 mg / kg di peso corporeo ogni sei ore. Il dosaggio per adulti può essere aumentato a 3 g / giorno se necessario. Per le infezioni del tratto gastrointestinale e del sistema genito-urinario, assumere 500 mg 4 volte al giorno, con uretrite gonococcica, ginecologi e urologi prescrivono 3,5 g una volta.

iniezioni

Per uso parenterale, Ampicillin è destinato a iniezioni. Viene somministrato per via intramuscolare, endovenosa o a goccia. Una singola dose per adulti è considerata di 250-500 mg, ogni giorno - fino a 1-3 g, per le infezioni gravi è aumentata a 10 g Per i neonati, sono previsti 100 mg / kg / giorno, per gli altri - 50 mg / kg di peso. La dose giornaliera è divisa in 4-6 iniezioni con un intervallo di 4-6 ore. Il corso della terapia dura 7-14 giorni. Il farmaco può essere somministrato per via endovenosa per 5-7 giorni, per via intramuscolare per 7-14 giorni.

Per ottenere una soluzione per iniezione intramuscolare, la polvere viene diluita con 2 ml di acqua per preparazioni iniettabili. Per preparare una soluzione destinata alla somministrazione endovenosa, 2 g del farmaco vengono sciolti in 5-10 ml di acqua o soluzione di cloruro di sodio e iniettati lentamente per 3-5 minuti. Se una singola dose supera i 2 g, il medicinale viene somministrato per flebo ad una velocità di 6-80 gocce / minuto. Per questo, la dose viene miscelata con 7,5-15 ml di acqua o una quantità simile di soluzione di glucosio. Il liquido risultante viene utilizzato immediatamente dopo la preparazione.

Composizione

  • Il principio attivo delle compresse di ampicillina è l'ampicillina triidrato. Inoltre, nella forma di compresse del farmaco sono presenti magnesio o stearato di calcio, amido e talco..
  • I granuli da cui viene preparata la sospensione di ampicillina contengono anche il principio attivo sotto forma di triidrato. Delle sostanze aggiuntive in questa forma di antibiotico, benzoato di sodio, PVP, gomma di guar, aromi, saccarosio, simeticone, vanillina, saccarinato di sodio e altri composti possono essere presenti.
  • La polvere destinata alle iniezioni, oltre all'ampicillina sotto forma di sale sodico, non contiene altri ingredienti.

effetto farmacologico

Possiede un ampio spettro di attività antibatterica. Sopprime la crescita della parete cellulare microbica, provoca la sua morte.

  • batteri aerobi gram-positivi: stafilococchi (che non producono l'enzima penicillinasi), streptococchi, enterococchi, listeria;
  • Aerobi Gram-negativi: Escherichia coli, Neisseria, Salmonella, pertosse, alcuni tipi di Haemophilus influenzae.

L'ampicillina è degradata dalle β-lattamasi e dalle penicillinasi prodotte da batteri resistenti ai farmaci.

L'iniezione consente all'ampicillina di circolare nel sangue ad alta concentrazione, penetrare nei tessuti, attraverso la placenta fino al feto, nel latte materno e con infiammazione nel cervello. La concentrazione nella bile è più alta che nel sangue.

Il metabolismo si svolge nel fegato. Parte del farmaco (70%) viene escreto invariato nelle urine e nella bile. In caso di compromissione della funzionalità renale, il contenuto di ampicillina nel sangue aumenta e quindi l'escrezione è più lenta.

istruzioni speciali

Adulti e bambini L'ampicillina può essere utilizzata solo in assenza di ipersensibilità agli antibiotici del gruppo delle penicilline. È necessario prima un test, soprattutto con la somministrazione parenterale del farmaco. La prima iniezione deve essere effettuata in ospedale sotto la supervisione di uno specialista.

L'ampicillina deve essere prescritta con grande cautela in caso di esacerbazione di malattie allergiche e atopiche, anche con l'uso di farmaci di mantenimento. Con patologie epatiche, un antibiotico può essere prescritto solo con un monitoraggio costante della funzionalità epatica

Con patologie epatiche, un antibiotico può essere prescritto solo con un monitoraggio costante della funzionalità epatica.

Se l'ampicillina viene usata per trattare la setticemia e altre infezioni gravi, può svilupparsi la reazione di Jarisch-Herxheimer, che porta alla morte in massa di batteri, grave intossicazione e numerosi sintomi: febbre, ipotensione, tachicardia, mal di testa. Non richiede l'interruzione del farmaco: il corso della terapia antibiotica deve essere completato.

Se compaiono reazioni allergiche, il trattamento deve essere interrotto, deve essere eseguita una terapia sintomatica e deve essere prescritto un antibiotico di un altro gruppo.

I pazienti con immunità indebolita e malattie da immunodeficienza hanno un alto rischio di sviluppare superinfezioni. Le donne e i pazienti a rischio devono assumere farmaci antifungini insieme all'antibiotico per evitare la candidosi.

Effetti collaterali del farmaco Ampicillin per iniezione

Le reazioni allergiche sono possibili sotto forma di eruzione cutanea, orticaria, edema di Quincke, rinite, congiuntivite, febbre, dolori articolari, eosinofilia; raramente - shock anafilattico. Possibile effetto tossico sul sistema nervoso centrale (quando si utilizza il farmaco ad alte dosi in pazienti con insufficienza renale); così come sintomi dispeptici, candidosi, disbiosi intestinale, colite causata da C. difficale; nel sito di iniezione - edema, prurito, iperemia; aumento della temperatura corporea. Se si verificano reazioni allergiche, la somministrazione del farmaco deve essere interrotta e deve essere effettuata una terapia desensibilizzante. Quando compaiono segni di shock anafilattico, vengono prese misure urgenti per rimuovere il paziente da questo stato. Con un trattamento farmacologico prolungato in pazienti debilitati, è possibile sviluppare superinfezione causata da microrganismi resistenti al farmaco.

complicazioni

A volte una persona ha le seguenti complicazioni quando prende questa sostanza antibiotica:

  • congiuntivite, rinite;
  • eruzione cutanea sulla superficie della pelle e orticaria, prurito;
  • le preferenze di gusto sono violate;
  • spesso c'è nausea, vomito e dolore allo stomaco;
  • una persona è tormentata da diarrea, stomatite, glossite, colite emorragica, enterocolite, gastrite, disbiosi intestinale;
  • compaiono ittero colestatico ed epatite.

Inoltre, se una persona non ha calcolato correttamente il dosaggio, quindi durante l'assunzione del medicinale, può iniziare a soffrire di mal di testa e vertigini, spesso ha convulsioni, tremori e si sviluppa la neuropatia. Quest'ultima malattia si sviluppa spesso nelle persone con insufficienza renale..

Inoltre, una persona è preoccupata per il dolore alle articolazioni, compaiono febbre, dermatite esfoliativa, eosinofilia. Raramente, una persona sviluppa edema di Quincke, shock anafilattico, candidosi in bocca, candidosi vaginale, disbiosi intestinale, colite.

Se una persona ha le suddette complicanze, i medici raccomandano di annullare l'assunzione del farmaco, sciacquare lo stomaco, assumere un sorbente o un lassativo salino. Aiuteranno a normalizzare l'equilibrio idrico e salino nel corpo. Inoltre, dovresti assumere un farmaco desensibilizzante che riduce la sensibilità del corpo all'allergene che si è sviluppato, nonché un antistaminico..

Se una persona sviluppa uno shock anafilattico, allora deve chiamare un'ambulanza.

Se il paziente ha un sistema immunitario debole e viene nuovamente trattato con questo rimedio, allora c'è un'alta probabilità che svilupperà una superinfezione, che contiene microrganismi batterici che non sono sensibili all'antibiotico. Quindi il medico può prescrivere l'uso di preparati vitaminici appartenenti al gruppo B e acido ascorbico, nonché di nistatina o levorina.

Come funziona la droga?

L'ampicillina è un farmaco antibatterico semisintetico con un ampio spettro di azione. Efficace contro stafilococchi, streptococchi, proteo, salmonella, clebsiella, Escherichia coli.

Il farmaco non è efficace contro gli stafilococchi, che formano la penicillinasi, che blocca l'attività del principio attivo.

Se vengono identificati ceppi insensibili, ricorrono a farmaci combinati contenenti inibitori enzimatici. Ad esempio, i preparati di ampicillina con sulbactam (Unazin, Sultasin) bloccano la produzione di penicillinasi, lasciando i batteri indifesi contro l'antibiotico.

  1. L'ampicillina, se assunta per via orale, non viene distrutta nell'ambiente acido dello stomaco e viene assorbita nell'intestino.
  2. La massima concentrazione nel sangue raggiunge le 2 ore dopo la somministrazione, con l'iniezione - più veloce.
  3. La sostanza penetra in quasi tutti i fluidi biologici del corpo, è più concentrata nelle urine.
  4. Viene escreto principalmente dai reni, in parte dal fegato, nelle donne che allattano viene escreto nel latte materno.
  5. Non ha un effetto cumulativo anche con un uso prolungato.

farmacocinetica

È ben assorbito se assunto per via orale, penetrando nei tessuti e nei liquidi corporei. Il farmaco non viene distrutto nell'ambiente acido dello stomaco. Se assunto per via orale, la concentrazione massima del farmaco nel sangue viene determinata dopo 1,5-2 ore. Il tempo per ridurre della metà la concentrazione del farmaco nel sangue è di 60-120 minuti.

Viene escreto principalmente dai reni e nell'urina si creano alte concentrazioni di antibiotico invariato che entra anche nella bile in grandi quantità. Entro 6-8 ore, circa il 30% della dose applicata viene escreta, in 24 ore - circa il 60%. L'ampicillina triidrato non si accumula con applicazioni ripetute, il che rende possibile utilizzarlo a lungo in grandi dosi.

Indicazioni per l'uso

  • Malattie infettive degli organi ENT di natura batterica e del tratto respiratorio (sinusite, bronchite, polmonite, tracheite e altri).
  • Infezioni del tratto urinario e dei reni (pielonefrite, cistite, uretrite).
  • Infezioni della cistifellea e del dotto.
  • Durante la gravidanza - trattamento terapeutico delle infezioni causate dalla clamidia.
  • Processi infiammatori della cervice.
  • Lesioni della pelle, tessuti molli - erisipela, dermatosi e altri.
  • Infezioni del sistema muscoloscheletrico.
  • Lesioni del tratto gastrointestinale.
  • Infiammazione del rivestimento interno del cuore (endocardite).
  • Meningite.
  • Infezioni ematiche batteriche.
  • Intolleranza individuale all'apicillina e altri antibiotici del gruppo della penicillina.
  • Gravi processi patologici nel fegato.
  • Grave disfunzione renale.
  • Malattie del tratto gastrointestinale, in particolare dell'apparato digerente.
  • Malattie maligne del sistema circolatorio.
  • Mononucleosi infettiva.
  • Virus dell'AIDS.
  • Il periodo di alimentazione del bambino con il latte materno.
  • Colite da trattamento antibatterico.
  • Età infantile fino a 1 mese.

Da quale "Ampitsilin" viene utilizzato?

Questo rimedio aiuta con le seguenti malattie:

- bronchite, polmonite e persino ascesso polmonare;

- otite media, sinusite, tonsillite o faringite;

- infezioni dei reni e della cistifellea, è particolarmente efficace per cistite e uretrite;

- gravi infezioni intestinali, inclusa febbre tifoide e salmonellosi;

- il farmaco è efficace contro ferite purulente, infezioni della pelle e dei tessuti molli, ad esempio con erisipela o dermatosi, infiammazione postoperatoria;

- Questo è uno dei pochi farmaci che aiutano con la gonorrea, la clamidia e la meningite;

- tratta "Ampicillin" varie infezioni del sistema muscoloscheletrico, reumatismi, artrite e osteomielite.

Da quale "Ampicillin" è ancora prescritto? È efficace per listeriosi e proteo. Il medicinale è anche usato come agente profilattico per endocardite - infiammazione del muscolo cardiaco. A differenza di altri antibiotici del gruppo della penicillina, questo farmaco è molto efficace contro gli streptococchi piogeni ed emolitici.

Istruzioni per l'uso delle compresse di ampicillina

A seconda dello stato di salute e dell'età del paziente, viene prescritto da 250 mg a 1 g alla volta. Devi bere il farmaco a stomaco vuoto con abbondante acqua. Prendi "Ampicillin" quattro volte al giorno, a intervalli regolari di sei ore.

Di solito lo bevono mezz'ora prima dei pasti o un'ora dopo. Se il farmaco viene assunto con il cibo, il suo assorbimento rallenta, rispettivamente, l'effetto terapeutico diminuisce. La durata del ricovero dipende dalla malattia. Nei casi più gravi, il corso del trattamento può essere prolungato di 3-4 settimane o anche di più. Ma di solito il farmaco viene interrotto un paio di giorni dopo la scomparsa dei sintomi della malattia. La soluzione iniettabile di ampicilina può essere prescritta a bambini di età pari a un anno, ma il trattamento viene effettuato in ambito ospedaliero. La dose viene calcolata in base al peso del bambino - 50 mg per chilogrammo. Le iniezioni vengono somministrate per non più di due settimane, quindi il trattamento continua negli adulti con pillole e il farmaco viene modificato per i bambini.

Quanto costa il farmaco?

I prezzi di questo medicinale in un dosaggio di 250 mg 20 pezzi variano in 20 rubli. Tuttavia, il prezzo finale in una particolare farmacia dipende dalla politica dei prezzi della farmacia e dalla sua distanza dal centro città..

Pertanto, Ampicillin ha ricevuto molte recensioni positive non solo da pazienti soddisfatti, ma anche da specialisti esperti. Notano che il farmaco aiuta a sbarazzarsi rapidamente di un'infezione localizzata nel sistema respiratorio. Notano anche che le complicazioni durante l'assunzione di un farmaco appaiono abbastanza raramente e il loro aspetto è associato a un dosaggio selezionato in modo errato o al mancato rispetto di alcune regole di ammissione..

  1. Come prendere ampicillina per il raffreddore