Come trattare un mal di gola a casa

Come trattare l'angina a casa - trattamento a casa: rimedi sicuri ed efficaci
L'angina è un'infiammazione delle tonsille di natura infettiva. Il virus può iniziare a progredire a causa della minima ipotermia: bevande fredde, gelato, aria e altri motivi. Gli agenti causali possono essere vari batteri e virus: stafilococchi, streptococchi, pneumococchi. La malattia si sviluppa sia sullo sfondo dell'ARVI, sia indipendentemente, senza altri disturbi nel corpo.

L'inizio dei processi patologici è evidenziato da un mal di gola, che alla fine si sviluppa in un forte dolore. Inoltre, la temperatura corporea del paziente aumenta, i linfonodi aumentano, appaiono debolezza, nausea. Se la malattia viene rilevata nella prima fase dello sviluppo, puoi fare a meno di un aiuto medico: la medicina tradizionale offre molti mezzi per eliminare la malattia.

Quali sintomi disturbano una persona?

  1. Dolori articolari, pesantezza muscolare.
  2. Infiammazione dei linfonodi.
  3. Il rossore della gola, le tonsille, l'ugola e la parete posteriore sono infiammati, l'ombra è luminosa.
  4. La temperatura corporea, a seconda del tipo di malattia, può salire a 38-39 gradi.
  5. Il dolore acuto, molto peggio con la solita infiammazione della mucosa della gola, può essere osservato sia durante la deglutizione che quando rilassato.
  6. Deterioramento generale del benessere dovuto alla presenza di infezione, affaticamento e malessere.
  7. La comparsa di placca o ascessi sulle tonsille, la formazione di follicoli, una placca densa alla radice della lingua.

Tutti questi sintomi segnalano la presenza di un'infiammazione causata da microrganismi, che progredisce nella faringe..

Come trattare un mal di gola a casa

Esiste un regime terapeutico comprovato che include alcuni farmaci. Se segui tutte le istruzioni, puoi sbarazzarti della malattia relativamente rapidamente..

Ricorda che tutti i farmaci hanno controindicazioni, quindi la loro nomina dovrebbe essere effettuata dal medico curante. L'auto-somministrazione di potenti farmaci può causare lo sviluppo di resistenza nei microrganismi patogeni e, di conseguenza, complicare l'ulteriore trattamento dell'angina..

  • Per alleviare i sintomi, vengono utilizzati farmaci come: Analgin, Aspirin, paracetamol, Citramon. Un farmaco viene utilizzato da questo elenco, ma non più di 5 giorni.
  • antibiotici Nonostante possano causare molti effetti collaterali, è necessario il loro uso per l'angina. Di norma, sono prescritti da uno specialista, con angina lacunare e follicolare. Gli antibiotici comuni sono Ampiox, Tsifran, Axacillin, Macropen. Se si osservano gravi complicanze, vengono utilizzati iniettabili - Penicillina, Cefazolina.
  • Riposo a letto. Deve essere osservato non solo al momento dell'alta temperatura, ma anche nei prossimi giorni. L'osservanza del riposo è obbligatoria, poiché l'angina colpisce spesso molti organi negativamente. Questo articolo deve essere integrato con molta bevanda. Per questo, vengono utilizzate bevande alla frutta, gelatina, succhi di frutta. A causa dell'uso di fluidi, i prodotti tossici saranno eliminati dall'organismo molto più rapidamente..
  • Rispetto di una dieta speciale. Quando una persona ha mal di gola, il cibo dovrebbe essere tale da non irritare il rivestimento della laringe. Il cibo cotto non deve essere piccante, caldo o fortemente salato. Dovrebbe anche essere morbido e liquido. Inoltre, i prodotti dovrebbero contenere molte vitamine e minerali. Spesso i medici raccomandano di mangiare zuppa di brodo di pollo, purè di patate e verdure, cotolette al vapore e pesce, porridge in acqua o latte.
  • Preparazioni di sulfanilamide. Se parliamo di come curare rapidamente un mal di gola, allora questi farmaci semplicemente non possono essere ignorati. Biseptol o Sulfalene sono spesso prescritti. Le medicine sono usate per il mal di gola catarrale, indipendentemente, quasi sempre sono solo integratori di antibiotici. Le istruzioni descrivono il dosaggio del farmaco, che viene calcolato in base all'età del paziente.
  • Preparazioni aerosol. Per sbarazzarsi rapidamente della malattia, si consiglia di irrigare la gola più volte al giorno con i seguenti aerosol: Cameton, Ingalipt, Yoks, Kolustan. Le medicine hanno effetti antimicrobici e analgesici.
  • Si consiglia di assumere antistaminici: difenidramina, Suprastin. Allevia il gonfiore della gola.

Con qualsiasi metodo di trattamento, tali misure consentono di eliminare l'angina molto più velocemente e di sottoporsi al processo di recupero. Pertanto, i medici ritengono che sia meglio prendere un congedo per malattia e sdraiarsi per una settimana a casa..

Rimedi popolari per l'angina

La condizione principale per il trattamento con metodi di medicina alternativa è l'assenza di reazioni allergiche a tutti i componenti che compongono le ricette. I seguenti rimedi popolari sono considerati altamente efficaci:

  1. Limone e miele Il succo spremuto da 1 frutto viene mescolato in 350 ml di acqua calda. Sale (1/4 cucchiaino), miele (3 cucchiaini) vengono aggiunti alla bevanda risultante. Prendi due volte al giorno.
  2. Miele, burro e latte In 200 ml di latte bollito caldo, è necessario sciogliere il burro e il miele (1 cucchiaio. Di ciascun ingrediente). È consentito sostituire il burro normale con burro di cacao. La frequenza di ricezione non è limitata.
  3. Succo di limone e zenzero. 1 cucchiaino Lo zenzero, frantumato allo stato polveroso, viene versato in acqua bollente (700 ml) e fatto bollire a fuoco lento per 10 - 12 minuti. 4 cucchiaini vengono sciolti nel brodo raffreddato. miele, aggiungi pepe nero macinato (1 pizzico). Il volume ricevuto del medicinale è diviso in 3 dosi e viene utilizzato durante il giorno. Durata del trattamento fino a 5 - 7 giorni.
  4. Tè ai mirtilli rossi. 2 cucchiaini grattugiato con bacche di zucchero versare un bicchiere di acqua bollente. Si consuma caldo fino a 3 volte al giorno. Questo metodo può anche abbassare la temperatura..

Questi fondi consentono di alleviare il decorso della malattia, poiché hanno effetti antivirali, antibatterici e riparatori. Aiutano a rafforzare il sistema immunitario e accelerare il recupero. Il trattamento di qualsiasi tipo di angina nei bambini con ricette popolari richiede l'accordo con il pediatra presente.

Gargarismi per il trattamento del mal di gola negli adulti

Gargarismi: questo metodo di trattamento svolge uno dei ruoli principali nel processo di trattamento. Grazie al risciacquo quotidiano, tutti i batteri e pus nocivi vengono lavati dalla bocca e dalla laringe. Inoltre, il dolore alla gola è ridotto, di conseguenza migliora le condizioni generali del corpo..

  • una miscela di succo di barbabietola naturale e aceto da tavola è considerata un rimedio unico contro germi e infezioni. Tale soluzione, una volta sciacquata, ha un effetto antinfiammatorio e allevia il dolore durante la deglutizione..
  • l'acqua del miele fa bene ai gargarismi (acqua calda potabile e qualche cucchiaio di miele), mescola, usa per fare i gargarismi più volte al giorno;
  • miscela medicinale: spremere il succo dalle carote e aggiungere alcuni spicchi d'aglio grattugiati su una grattugia fine. Prendi la miscela prima dei pasti per due o tre giorni;
  • trattare le tonsille doloranti con una miscela di cipolle e miele. Grattugiare una cipolla piccola su una grattugia, spremere il succo, aggiungere un cucchiaino di miele naturale ad esso. mescolare tutto accuratamente. La composizione curativa è pronta!
  • miscela medicinale: un cucchiaino di miele e la stessa quantità di succo di aloe, mescolare. Assumere più volte al giorno prima dei pasti;
  • le barbabietole, che sono ricche di vitamine e microelementi, hanno un effetto benefico sul corpo e sul fuoco dell'infiammazione. Spremi il succo di barbabietola fresco o fai bollire in una piccola quantità di acqua, fai dei gargarismi con succo naturale o brodo di barbabietole. La barbabietola elimina perfettamente il gonfiore delle mucose della gola, il dolore ed è efficace con sintomi purulenti nelle tonsille;
  • la composizione calda di miele e latte è un modo ben noto per sbarazzarsi di tonsillite, infiammazione della laringe, raffreddore e tosse. Sciogli un po 'di miele in un bicchiere di latte caldo, aggiungi il burro per un effetto ammorbidente.

Una condizione importante è la temperatura ottimale della soluzione preparata: dovrebbe essere compresa tra 35 e 40 gradi. Si sconsiglia di consumare bevande e cibo al termine della sessione di trattamento. La loro ricezione è consentita mezz'ora dopo la procedura..

Compresse

Impacchi umidi sono molto efficaci nel trattamento dell'angina per riscaldare il torace e il collo. Aiutano a fermare l'infiammazione, ridurre il mal di gola e aumentare la circolazione sanguigna. Una condizione importante per l'uso di compresse è una normale temperatura corporea (36,6?). In una fase avanzata della progressione della malattia, quando compaiono ascessi sulle tonsille, non è possibile utilizzare impacchi riscaldanti.

L'impacco può essere applicato alla gola, esclusa la zona tiroidea. Un panno imbevuto di una soluzione appositamente preparata viene applicato sulla pelle. Quindi è coperto con un involucro di plastica. Per l'isolamento, tutto è coperto con uno strato di flanella e quindi legato con una sciarpa calda.

Esistono molte ricette per impacchi curativi e riscaldanti che possono essere utilizzate per trattare l'angina..

  1. Anche la foglia di cavolo con miele riscalda bene e arresta il processo infiammatorio. Affinché la foglia di cavolo diventi un po 'più morbida, versaci sopra dell'acqua bollente e lasciala per un paio di minuti. dopodiché, il foglio caldo dovrebbe essere macchiato con acqua, spalmato di miele e applicato con questo lato al collo. Coprire la parte superiore con un foglio e legare con una sciarpa.
  2. Un impacco di patate bollite viene preparato come segue: le patate vengono lavate e bollite con la buccia, quindi impastate, vengono aggiunte alcune gocce di una soluzione alcolica di iodio e un cucchiaio di qualsiasi olio vegetale. La massa risultante viene inserita in una sacca di garza. Quando la temperatura della patata diventa tollerabile per la pelle, viene applicata alla gola e avvolta intorno al collo. Tale impacco può essere lasciato anche durante la notte..
  3. L'impacco di alcool è facile da preparare. Per fare questo, è necessario assumere alcol medico al 70% e diluirlo con acqua bollita fredda in un rapporto 1: 1. Per ottenere un effetto maggiore, non prendono alcool semplice, ma una tintura di erbe alcolica. Puoi mettere alcune gocce di un olio essenziale lì, come l'eucalipto o la lavanda. Tale impacco dovrebbe essere applicato con cautela a quelli con pelle sensibile in modo da non scottarsi..
  4. L'impacco di patate crude con aceto viene preparato come segue: devi grattugiare 2-3 tuberi medi su una grattugia fine, aggiungere 1 cucchiaio di aceto al 6% lì, metterlo in un sacchetto di panno spesso e attaccarlo alla gola. Un tale rimedio allevia perfettamente l'infiammazione..

Gli impacchi possono essere applicati ai bambini 1-2 volte al giorno ed è meglio farlo prima di coricarsi. In questo caso, è desiderabile che anche le gambe siano calde. Gli adulti possono applicare impacchi riscaldanti a un mal di gola per 3-4 ore, prendendo due ore di pausa tra.

Inalazione

Con l'angina, le inalazioni sono un metodo efficace per curare il mal di gola: durante le inalazioni, i tessuti si riscaldano, gli estratti medicinali vanno direttamente al centro della malattia. Le inalazioni domestiche vengono spesso eseguite sulla base di decotti a base di erbe, di seguito sono riportate alcune ricette di esempio.

  1. Prepara un decotto di erba di San Giovanni secca, camomilla - versa 3 cucchiai di erbe con un litro di acqua, porta a ebollizione, raffredda - puoi bruciare a vapore. Per migliorare l'effetto, aggiungi alcune gocce di qualsiasi olio essenziale di conifere. L'inalazione viene eseguita come nella ricetta precedente - per 20 minuti.
  2. Prendi 2 cucchiai di camomilla secca tritata, menta, salvia, versa un litro di acqua bollita calda. Il prodotto viene portato a ebollizione a fuoco basso, quindi rimosso dal fuoco e lasciato raffreddare leggermente. Il paziente si china sulla nave con il brodo, la testa è coperta da un asciugamano. È necessario respirare attraverso la bocca: ecco come il vapore con estratti curativi raggiunge le aree interessate.

È importante sapere - le inalazioni sono controindicate a temperature elevate - di solito vengono eseguite nell'ultima fase del trattamento, come procedura aggiuntiva per ripristinare la mucosa della gola.

Angina negli adulti: trattamento domiciliare. Come curare rapidamente un mal di gola

L'angina è una comune malattia infettiva che colpisce le tonsille.

L'angina viene spesso confusa con un raffreddore elementare, di conseguenza: viene trattata in modo errato. Un simile errore porta a terribili complicazioni. Questo materiale descrive in dettaglio come riconoscere rapidamente la malattia ed eseguire efficacemente il trattamento in modo che l'angina non si trasformi in pielonefrite o miocardite. Il sintomo principale di questa malattia è un mal di gola acuto e acuto. È difficile per il paziente deglutire e parlare. La temperatura aumenta, la persona inizia a tremare, la testa fa male, il corpo fa male. Mentre la malattia progredisce, i linfonodi si allargano.

Nell'articolo considereremo cos'è l'angina e quale trattamento ti consente di curare rapidamente ed efficacemente questa malattia negli adulti che usano droghe (compresi gli antibiotici) a casa.

Cause e fonte di infezione

Le forme più pericolose di angina sono stafilococciche o streptococciche. Si presentano quando i batteri pericolosi entrano nel corpo:

Molto spesso, l'infezione si verifica da goccioline trasportate dall'aria o attraverso il contatto familiare con una persona che si è ammalata di tonsillite. Puoi essere infettato attraverso piatti o oggetti domestici condivisi (asciugamani condivisi, accessori da bagno, stoviglie, ecc.). Non tutti sanno che i patogeni sani del mal di gola possono "vivere" nel corpo di una persona guarita per altri 14-18 giorni, e tali persone possono anche essere portatrici della malattia.

La mucosa del rinofaringe è la prima barriera sul percorso dei microbi patogeni. E dipende da quanto è forte questa immunità locale, se una persona si ammala dopo il contatto con la mucosa dei batteri patogeni o no.

Di solito, gli stafilococchi o gli streptococchi salgono sulle tonsille, quindi è il sistema immunitario locale che inizia a combatterli, producendo anticorpi contro questi microbi. Ma il picco principale di tali malattie si verifica in autunno o in primavera, quando il tempo è instabile, le persone possono ottenere ipotermiche o contattare i malati e ammalarsi, poiché il loro corpo è indebolito dalla mancanza di vitamine.

Sintomi dell'angina in un adulto

I principali segni di tonsillite sono i seguenti:

  • forte mal di gola, specialmente durante la deglutizione;
  • mal di testa, perdita di appetito;
  • dolore caratteristico nell'addome, riflesso del vomito;
  • un forte aumento della temperatura (sopra 38);
  • l'insorgenza di dolore durante la deglutizione con l'insorgenza simultanea di febbre;
  • un aumento dei linfonodi, sebbene non vi siano segni di microbi patogeni che entrano nei bronchi o nei polmoni;
  • un aumento dei linfonodi con sintomi di microbi patogeni;
  • naso chiuso, presenza di rinite;
  • la comparsa di un "odore" sgradevole dalla cavità orale.

L'angina in un adulto può iniziare a causa del fatto che sta mangiando in modo errato o nel momento sbagliato, o per qualche motivo il sistema immunitario ha fallito. Il trattamento corretto dell'angina deve essere iniziato quando compaiono i primi sintomi di questa malattia in una persona. Ci sono sintomi particolarmente pericolosi di tonsillite:

  • diventa difficile respirare;
  • c'è gonfiore della lingua e delle regioni cervicali;
  • un'eruzione cutanea di origine sconosciuta sulla pelle del viso e del corpo;
  • durezza muscolare del collo;
  • difficile aprire la bocca.

Con diverse forme di tonsillite (specialmente con una temperatura elevata), i farmaci che devono essere assunti da un adulto per l'angina possono essere prescritti solo da un medico.

Trattamento dell'angina negli adulti

Come trattare l'angina in modo rapido ed efficace usando i farmaci a casa, solo ENT ti dirà. È lui che prescriverà antibiotici efficaci e altri farmaci necessari per curare l'angina ed eliminare i sintomi di questa malattia..

Anche prima che il medico venga a casa, se possibile, il paziente dovrebbe essere tenuto a letto e dovrebbe essere collocato in una stanza separata. A una persona con tonsillite vengono dati piatti separati, un asciugamano e altri singoli oggetti domestici. La stanza in cui si trova il paziente viene ventilata più volte al giorno, il pavimento deve essere lavato con cloramina almeno una volta al giorno.

I consigli aiuteranno a ridurre il dolore e ad accelerare il processo di guarigione a casa:

  1. Bevi più liquidi caldi. La misura previene la disidratazione e facilita la deglutizione.
  2. Proteggi la tua voce. Si consiglia di parlare (soprattutto con una voce sollevata) il meno possibile. È meglio rimanere completamente in silenzio fino al recupero..
  3. Prendi delle losanghe per il mal di gola.
  4. Bevi tè con miele e limone. La bevanda rafforza il sistema immunitario, aiuta a distruggere i germi e ad alleviare il dolore. È importante che la temperatura sia confortevole da ricevere.
  5. Fare i gargarismi con una soluzione di sale o bicarbonato di sodio quando possibile.
  6. Umidificare sistematicamente l'aria interna. Una misura per ridurre l'irritazione delle mucose.

È indesiderabile portare qualsiasi tipo di mal di gola sulle gambe. E con le forme stafilococciche o streptococciche, il riposo a letto è richiesto per i primi 5-6 giorni (e nei casi più gravi, più di 10 giorni). Molto spesso, un adulto non sarà in grado di curare rapidamente un mal di gola. Per le forme purulente della malattia, vengono prescritti antibiotici.

Preparati per il trattamento rapido ed efficace dell'angina

Prima di trattare l'angina in un adulto, dovresti chiarire la sua causa. Solo dopo un esame visivo, la palpazione dei linfonodi e la faringoscopia, il medico sarà in grado di prescrivere una terapia specifica, composta da farmaci antibatterici locali e sistemici.

Oltre ai farmaci antibatterici, i farmaci immunostimolanti e antipiretici sono inclusi nel regime terapeutico, che riducono rapidamente la manifestazione dei sintomi..

Quali antibiotici sono prescritti per un adulto per il trattamento?

Prescrivendo farmaci per l'angina per gli adulti, i medici prescrivono più spesso antibiotici alla penicillina:

  • Sumamed;
  • Oxacillin;
  • Amoxicillina Sandoz;
  • Ampicillina triidrato;
  • fenossimetilpenicillina;
  • amoxiclav.

Questi farmaci agiscono direttamente sulla causa della malattia. Il corso del trattamento di solito dura 5-7 giorni, ma in casi difficili può essere aumentato a 10-12 giorni. Se l'angina procede con complicazioni, il paziente viene più spesso inviato in ospedale, dove viene prescritto un trattamento con antibiotici di uno spettro d'azione più ampio: Cefuroxime, Levofloxacin, Ceftazidime, Ceftriaxone. Se dopo sette giorni non vi è alcun chiaro miglioramento, è necessario ricontrollare la diagnosi o prescrivere un altro farmaco.

Tra i farmaci locali che hanno un effetto dannoso sul patogeno, ci sono:

  • losanghe - Septolete, Stop-Angin, Faringosept, Strepsils;
  • spray con antibiotici o sulfamidici - Bioparox, Hexoral, Cameton, Ingalipt.

Con un lieve decorso dell'angina, l'antibiotico Bioparox può sostituire i farmaci sistemici, poiché allo stesso tempo è sia un antibiotico che un farmaco topico.

Come ha dimostrato la pratica, è quasi impossibile curare l'infiammazione delle tonsille senza l'uso di antibiotici. Il metodo più affidabile e ad azione rapida è la somministrazione intramuscolare di farmaci. Le iniezioni vengono somministrate a pazienti che hanno controindicazioni ai farmaci antibatterici orali o che hanno sviluppato gravi complicanze.

Non è consigliabile prescrivere antibiotici da soli. Solo un medico può scegliere cosa bere per un adulto con angina.

Probiotici

I probiotici sono prescritti in combinazione con farmaci antibiotici per ricostituire la microflora benefica del corpo che ne soffre. I più famosi e popolari sono:

Hanno dimostrato di essere altamente efficaci e disponibili per l'assimilazione da parte del corpo di qualsiasi età. La loro principale differenza rispetto ai probiotici classici è che combinano non solo la coltura batterica stessa, ma anche componenti che creano un ambiente favorevole per l'insediamento e l'attività confortevoli dei batteri benefici nell'intestino umano. pertanto, il rischio di rigetto da parte del corpo di batteri prodotti artificialmente è significativamente ridotto.

Quali farmaci oltre agli antibiotici aiutano nel trattamento?

Il trattamento della tonsillite dovrebbe essere completo. La nomina di fondi aggiuntivi dipende dalla forma e dalla gravità della malattia, dal tipo di agente patogeno e dalla presenza di reazioni allergiche ai componenti di un particolare farmaco.

In casi generali, il regime di trattamento per l'angina comprende i seguenti gruppi di medicinali:

  • soluzioni per la lubrificazione della faringe: Lugol, Iodinol, Vokadin;
  • gargarismi della gola: clorexidina, furacilina, romazulana;
  • farmaci antipiretici a base di paracetamolo: Ibuklin, Tylenol, Teraflu, Panoxen, Coldrex, Panadol, Rinza, Coldakt;
  • antistaminici: Suprastin, Diazolin, Diphenhydramine, Claritin, Fenistil;
  • farmaci antifungini: fluconazolo, ketoconazolo, flucostato, nistatina, levorina;
  • immunostimolanti: Imudon, IRS-19, Anaferon, Methyluracil (compresse).

Molti di questi farmaci contengono una componente analgesica, quindi non solo hanno un effetto dannoso sulla causa della malattia, ma alleviano anche il dolore alla gola.

Come viene trattato il mal di gola purulento??

A differenza di altre tonsilliti, la forma purulenta è sempre acuta. Per il trattamento, devono essere utilizzati antibiotici della serie di penicilline o farmaci del gruppo macrolidi:

Per ridurre i sintomi del mal di gola, vengono prescritti corticosteroidi, ibuprofene e paracetamolo, vengono utilizzati gargarismi e compresse, lubrificazione della gola.

Rimedi popolari per il trattamento dell'angina

Come trattare un mal di gola a casa? Metodi alternativi sono utilizzati come parte della complessa terapia della malattia oltre alla terapia farmacologica. Con l'aiuto di rimedi popolari, puoi in qualche modo ridurre il dolore, alleviare l'infiammazione e alleviare altri sintomi della malattia..

Per il trattamento del mal di gola, puoi usare miele o propoli. Questi agenti hanno effetti antinfiammatori e antibatterici. Nella complessa terapia della malattia, vengono utilizzati i seguenti:

  1. Propoli. La propoli aiuta con mal di gola. Deve essere masticato dopo aver mangiato, oppure puoi preparare una tintura. Prendi 100 ml di alcool e mescola con 2 cucchiai. l. propoli. Nasconditi in un luogo fresco e buio e parti per 7-10 giorni. Lubrificare il mal di gola.
  2. Barbabietola. Prendi le bietole rosse, grattugiate. Versare acqua bollente su di esso in un rapporto 1: 1. Insistere sulla miscela per 6 ore. Fare i gargarismi con questa soluzione ogni 2 ore..
  3. Elecampane. Questa pianta è ottima per il mal di gola, anche con perdita della voce. L'infusione è preparata in questo modo: versare 50 g di elecampane con 0,5 litri di vodka. Insistere per 3 giorni. Un cucchiaino e mezzo di liquido viene gocciolato sulle tonsille. Non bere con acqua. Prova a parlare di meno. Ripeti la procedura ogni ora fino a quando non senti miglioramenti.
  4. Impacco alla vodka. La vodka è considerata un impacco molto efficace. Prendi un pezzo di benda e immergilo nella vodka diluita. La vodka dovrebbe essere a temperatura ambiente. Attaccare la benda alla gola, fissare la benda con pellicola trasparente e una sciarpa. Non rimuovere l'impacco per 7 ore. I bambini rimangono con un impacco per 3 ore.
  5. Impacco di cavolo: prendi una foglia di cavolo e tagliala leggermente con un coltello per rilasciare il succo. Posizionare il foglio sopra il mal di gola e fissarlo. Cambia l'impacco ogni 2-3 ore. Questo metodo può essere utilizzato per il mal di gola purulento, perché il cavolo non ha un effetto riscaldante..

Se il trattamento dell'angina negli adulti non viene avviato in tempo, può diventare cronico, quindi i sintomi spiacevoli appariranno regolarmente. Inoltre, la tonsillite è pericolosa perché spesso porta a complicazioni nel cuore, nei reni e nelle articolazioni. Pertanto, quando compaiono i primi segni della malattia, è necessario cercare l'aiuto di un otorinolaringoiatra..

Come fare i gargarismi?

Non meno importante nel trattamento del mal di gola è la terapia locale, che include i gargarismi. L'esecuzione regolare della procedura consentirà non solo di migliorare le condizioni delle tonsille, ma anche di recuperare più velocemente. I gargarismi aiutano a sbarazzarsi di tappi purulenti, ad alleviare il dolore e l'infiammazione alla gola.

Un gargarismo popolare è il perossido di idrogeno. Per cucinare, devi diluire 1 cucchiaio. l. la droga in un bicchiere d'acqua. La procedura con una tale soluzione consente di ridurre il numero di batteri nocivi non solo nella bocca, ma in tutto il corpo..

Inoltre, le seguenti composizioni non sono meno efficaci per il risciacquo:

  • Furacilina, Diossidina: sciogliere 2 fiale di uno dei farmaci in un bicchiere d'acqua e risciacquare;
  • decotto di calendula: preparare un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaino. erbe e lasciare raffreddare a temperatura ambiente;
  • decotto di camomilla: preparare 1 cucchiaino con un bicchiere di acqua bollente. erbe e lasciate raffreddare;
  • soluzione di soda-salina: mescolare in un bicchiere d'acqua per ½ cucchiaino. soda e sale, in assenza di allergia allo iodio, aggiungere 10 gocce alla soluzione.

Questi componenti delle soluzioni hanno effetti antinfiammatori, analgesici e curativi..

Per ottenere il massimo effetto, è necessario eseguire correttamente la procedura:

  1. È possibile utilizzare diverse soluzioni contemporaneamente per il risciacquo.
  2. Versa il liquido in bocca, risciacqua e sputa.
  3. Prendi un altro sorso, inclina la testa all'indietro e risciacqua, quindi sputa la soluzione.
  4. Eseguire la procedura fino a quando la soluzione nel bicchiere si esaurisce.

Dopo la procedura, puoi sciacquarti la bocca con acqua normale. I fondi devono essere utilizzati fino a quando i sintomi non scompaiono completamente, almeno 5 volte al giorno.

Inalazione e compresse

I metodi di utilizzo di compresse e inalazioni alleviano efficacemente il dolore e fermano l'infiammazione. In pratica, vengono utilizzati i seguenti mezzi:

  1. Risciacquare le patate sbucciate, far bollire. Aggiungi cinque gocce di trementina al brodo e respira in coppia per 2-5 minuti. Il miglioramento si verifica con un uso regolare.
  2. Versare mezzo litro di acqua bollente in un contenitore. Sciogliere cinque gocce di olio di anice e dieci gocce di olio di eucalipto in acqua. Respirare in coppia per dieci minuti.
  3. Sbucciare una cipolla grande, grattugiare. Piega un pezzo di garza in più strati, mettici dentro il prodotto. Applica un impacco sul collo per venti minuti.
  4. Risciacquare la testa di cavolo fresco, rimuovere le foglie superiori. I più succosi vengono tagliati per rilasciare il succo, applicare sulla pelle e avvolgere con una sciarpa calda. Si consiglia di cambiare le foglie di cavolo ogni tre ore..
  5. Sbucciare una grossa testa d'aglio, versare mezzo litro d'acqua. Metti il ​​prodotto sul fuoco fino a quando bolle, quindi fai sobbollire a fuoco lento per diversi minuti e aggiungi mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio. Respirare i vapori della miscela per dieci minuti.

Impacchi e inalazioni possono essere utilizzati solo in assenza di aumento della temperatura corporea.

Metodo operativo di trattamento

Di norma, la terapia conservativa è abbastanza efficace nel trattamento dell'angina negli adulti. Ma in alcuni casi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico:

  • se l'infiammazione delle tonsille si sviluppa più volte all'anno;
  • le ghiandole si allargano così tanto che diventa difficile respirare;
  • il mal di gola persistente complica il lavoro di altri organi;
  • si sviluppa un'infiammazione purulenta alla gola (ascesso).

La chirurgia è l'ultima risorsa. Prima di indirizzare un paziente in chirurgia, il medico consiglierà la lattonomia laser (cauterizzazione laser delle lacune delle tonsille). La procedura è molto efficace e nella maggior parte dei casi aiuta a eliminare definitivamente la tonsillite..

Quale rimedio per il mal di gola aiuta meglio?

Per selezionare correttamente il medicinale necessario, devono essere considerati i seguenti fattori:

1. Il motivo della comparsa dell'angina. Questo è il principale fattore che influenza la scelta della medicina. Se i batteri sono gli agenti causali della tonsillite, allora il farmaco dovrebbe essere scelto tra gli antibiotici. Il medico deve prescrivere il farmaco, tenendo conto del peso, dell'età del paziente, della presenza di reazioni allergiche, dell'attività del farmaco e della sensibilità dell'agente patogeno al farmaco, della tolleranza del paziente, della gravità della tonsillite. Il dosaggio e il corso di somministrazione sono individuali in ciascun caso..

Se i virus sono l'agente causale, il farmaco principale per il trattamento dovrebbe essere un agente antivirale.

2. La gravità del mal di gola. Il processo infiammatorio ha 3 fasi:

  • La tonsillite lacunare è lo stadio più grave, in cui compaiono formazioni purulente estese sulle tonsille, a volte fondendosi in una rete;
  • Tonsillite follicolare: sulle tonsille ci sono molte pustole pronunciate, sporgenti bianche o giallastre, delle dimensioni di un seme di miglio;
  • Tonsillite catarrale: le tonsille sono infiammate e di colore rosso, ma non c'è pus.

La scelta della medicina dipende dalla gravità del corso, più grave è il processo infiammatorio, più forte dovrebbe essere la medicina. Per ridurre i sintomi spiacevoli, è necessario combinare l'assunzione del farmaco principale con la terapia sintomatica (antidolorifici e farmaci antipiretici).

Cosa succederà se non trattato?

L'angina è pericolosa con un'alta probabilità di sviluppare gravi complicanze che colpiscono non solo gli organi ENT, ma anche altri organi e sistemi. L'angina può anche colpire il cuore e i reni, oltre a causare sepsi: avvelenamento del sangue.

Cosa succederà se non si cura l'angina - complicanze della malattia:

  • ascesso o flemmone;
  • edema laringeo;
  • linfoadenite purulenta;
  • otite;
  • miocardite;
  • reumatismi;
  • glomerulonefrite.

Va ricordato che qualsiasi malattia è molto più facile da sconfiggere nella fase iniziale, quindi non ritardare la visita dal medico ai primi segni di tonsillite.

Trattamento dell'angina a casa

Le malattie delle serie virali, batteriche e fungine attaccano abbastanza spesso una persona. La prima barriera che si frappone sono le tonsille. Con un sistema immunitario sano e forte, il corpo può facilmente far fronte agli agenti infettivi, sopprimendo indipendentemente i patogeni. Con una risposta immunitaria indebolita, la penetrazione di streptococchi e stafilococchi nelle lacune avviene senza ostacoli. Quindi inizia il mal di gola. Se si eseguono procedure mediche regolari, l'infiammazione della faringe scomparirà in 4-5 giorni..

Bevande per mal di gola

Poiché durante la tonsillite viene registrata una temperatura elevata, il corpo perde molto fluido nel periodo acuto. Pertanto, si raccomanda di aumentare il volume del regime alimentare: per un adulto - fino a 2 litri, per un bambino - 30 ml per chilogrammo di peso corporeo.

Succhi e bevande di frutta

I migliori aiutanti nella lotta contro la tonsillite saranno i succhi e le bevande alla frutta con elevata acidità:

La scelta di questo tipo di liquido è dovuta al fatto che la microflora patogena non si moltiplica in un ambiente acido..

Tè alle erbe

Il tè alle erbe (camomilla, limone, salvia) o liquido di frutta svolge diverse attività contemporaneamente:

  1. Attiva il sudore e riduce le letture della temperatura.
  2. Interrompe il processo di riproduzione nel fuoco patogeno.
  3. Stimola le forze immunitarie.
  4. Diluisce e rimuove il catarro.

Devi bere solo liquido caldo, non caldo, perché la mucosa iperemica è ancora più ferita dall'azione di bevande calde, la sindrome del dolore aumenta.

decotti

Il tipo virale della malattia viene trattato con un decotto di camomilla e tiglio. Per fare questo, mescola 20 g di infiorescenze vegetali in un contenitore e inforna per 1 ora sotto un coperchio, versando un bicchiere di acqua bollente. Se usato, il brodo viene filtrato e assunto insieme al miele per migliorare l'effetto antibatterico.

Un decotto di 5 erbe aiuterà a far fronte al caldo.
La composizione comprende:

  • Radice di echinacea purpurea;
  • infiorescenze di viole tricolori;
  • foglie di nasturzio officinale;
  • fiori di primula primaverile;
  • foglie di salice.

In un contenitore profondo, mescolare 20 g di ciascun ingrediente, tritare e dividere in 5 porzioni. Prossimi 1 cucchiaio. versare la composizione in 0,5 litri di acqua pulita. Mettere a bagnomaria e portare a uno stato prima dell'ebollizione. Il brodo filtrato viene utilizzato al posto del tè o per sciacquarlo. Questa collezione attiva il sudore, ha un effetto antimicrobico e aiuta a ripristinare il sistema immunitario..

I frutti di mirtillo essiccati o freschi contengono molti fitoncidi e sostanze che eliminano l'infiammazione. Oltre alle proprietà antibatteriche, le bacche alleviano il gonfiore dei tessuti mucosi della faringe.

Per prepararti devi seguire questi passaggi:

  1. Prendi 150 g di mirtilli e aggiungi a 500 ml di acqua fredda.
  2. Metti il ​​contenitore a fuoco e fai bollire, mescolando di tanto in tanto, fino a quando metà della composizione evapora.

Il brodo di mirtilli viene assunto per via orale o lavato via la gola, diluito con acqua calda al ritmo di 1 cucchiaio. per 200 ml di acqua.

I mal di gola purulenti sono trattati con frutti di anice. Per questo, 1 cucchiaino. i semi devono essere schiacciati e riempiti con 250 ml di acqua bollente. Filtro dopo mezz'ora. Una porzione è divisa in 3 dosi. Il farmaco risultante ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e antispasmodiche. Migliora anche la funzione dell'apparato ghiandolare del sistema broncopolmonare..

Vale la pena prestare attenzione a un altro effetto dell'anice: un lassativo. A questo proposito, per le persone con esacerbazione di malattie gastrointestinali, è controindicato..

I fichi con latte hanno forti effetti antipiretici e antinfiammatori. Metti 2 fichi freschi o secchi in una casseruola. Nell'ultima versione, la bacca dovrebbe essere tagliata in due parti. Versare 250 ml di latte e portare ad ebollizione. Lasciar cuocere a fuoco lento per 20-30 minuti. L'infusione viene portata a prontezza entro due ore. Quindi macinare la sostanza con un frullatore. Puoi prenderlo in due modi: tutta la medicina in una volta prima di coricarti, o dividerla in 3 porzioni e bere prima di ogni pasto..

Questo medicinale è consentito per i bambini dai 6 anni. Tuttavia, va tenuto presente che è possibile un effetto lassativo..

Solo i frutti scuri sono adatti per il trattamento. I fichi bianchi non sono usati per scopi medicinali.

Aromaterapia con olii essenziali

Esistono diversi modi efficaci per lavorare con oli essenziali:

  1. Inalazione.
  2. per via sublinguale.
  3. applicazioni.
  4. Sfregamento.

Tutti i metodi combinano proprietà immunostimolanti antisettiche, antinfiammatorie e locali, dando buoni risultati in futuro..

Va tenuto presente che non è possibile utilizzare inalazioni di vapore caldo, perché una nuvola medicinale calda aggraverà la condizione dei tessuti mucosi e aumenterà la sindrome del dolore.

Inalazione

L'inalazione di vapori consente l'effetto locale delle sostanze medicinali. Piccole particelle penetrano in profondità nel fuoco patogeno e aiutano a eliminare le manifestazioni della patologia in breve tempo.

Devi prendere 3 cucchiai. sale marino o sale da tavola e sciogliere in 0,5 litri di acqua bollente. Dopo il raffreddamento, aggiungere 4 gocce di etere di menta piperita. Versare la soluzione per inalazione (6-8 ml) nel serbatoio dell'inalatore. Gli adulti respirano 15 minuti, i bambini 7-10 minuti.

Ricezione sublinguale

Per tale terapia viene utilizzato il miele, preferibilmente sottoposto a un processo di cristallizzazione, ad es. candita. Per 1 cucchiaino. il prodotto delle api è 1-3 gocce di olio essenziale. Quindi mettilo sotto la lingua e sciogliilo fino a completo scioglimento. La procedura viene eseguita 1 ora prima di un pasto e viene ripetuta 3-4 volte al giorno, fino a 7 giorni.

Puoi scegliere dal seguente elenco di oli:

Applicazioni per angina

La medicina di erbe sotto forma di applicazione di medicazioni (dischetti di cotone) imbevuti di una soluzione oleosa è efficace con un uso regolare. È possibile utilizzare oli essenziali puri o diluiti in acqua (1 cucchiaino di liquido è sufficiente).

La ricetta avrà bisogno delle seguenti basi:

  • tea tree 3 gocce;
  • eucalipto, bergamotto e lavanda 2 gocce ciascuno.

Le applicazioni vengono applicate alla parte facciale del collo sulle aree dei linfonodi sub-cervicali. Vengono eseguite 4 procedure al giorno. Il corso completo dipende dal quadro clinico e può durare fino a 10 giorni.

Sfregamento

Le piante dei piedi sono imbrattate di etere di abete. È necessario strofinare l'olio accuratamente per tre minuti. Successivamente, indossarono due paia di calzini: il primo - in tessuto di cotone, il secondo - in lana. La sessione viene eseguita prima di coricarsi.

A temperatura, questo metodo non si applica..

risciacqui

Caratteristiche antivirali efficaci e tale raccolta di erbe:

  • foglie di kumanik - 10 g;
  • frutti di buzovnik (bacche di sambuco) - 100 g;
  • radice di calamo (calamo) - 15 g;
  • burnet medicinale in polvere - 5 g.

Dopo aver mescolato i componenti, prendere 1 cucchiaio. composizione e versato con un bicchiere di acqua bollente. L'estrazione di tutti i nutrienti avverrà entro 1 ora. Quindi applicare come risciacquo 4-5 volte al giorno.

Cannella

Il noto condimento delle spezie ha potenti caratteristiche: abbassa la temperatura e presenta anche un effetto antisettico e mucolitico locale.

In un bicchiere di acqua calda, diluire 0,5 cucchiaini. polvere di cannella. Risciacquare con soluzione fino a 5 volte al giorno.

Infuso di erbe

Puoi lavare le tonsille con un'infusione di erbe calda a tre componenti. Mescola 1 cucchiaino. camomilla, eucalipto e calendula. Versare ½ litro di acqua bollente. Dopo mezz'ora di ricerca della sostanza sotto il coperchio, filtrare e dividere in due parti. Eseguire la procedura fino a sei volte al giorno.

Insolito

Oltre alle opzioni di trattamento generalmente accettate, è possibile utilizzare tecniche specifiche:

  • Sciroppo di cipolle Prendi una cipolla grande. Sbucciare e tritare finemente. Quindi coprire completamente con lo zucchero e lasciare sotto il coperchio. Dopo alcune ore, la cipolla avvierà il succo, che è necessario assumere 1 cucchiaino, 3 volte al giorno.
  • Inalazione di aglio Sbucciare una testa intera d'aglio e tritarla con una pressa. Versare 1 litro di acqua bollente. Aggiungi 1 cucchiaino. bibita. Si raccomanda di respirare una tale soluzione due volte al giorno. Tuttavia, i vapori possono essere inalati solo attraverso il naso..
  • Impacchi di cannella. Uno strato denso di miele viene applicato su un tessuto con un contenuto di lana (almeno il 40%). Viene schiacciato con cannella e zenzero grattugiato. L'impacco viene applicato sulla gola e avvolto in tela cerata per trattenere il calore. La procedura viene eseguita di notte. Corso 5 giorni.

Infuso alcolico con aloe

Il centenario contiene un intero insieme di caratteristiche utili. Ha un effetto antimicrobico e tonico sul corpo indebolito dalla malattia. Tutto ciò è dovuto al contenuto di numerosi componenti minerali: potassio, calcio, fluoro, ferro, vitamine (gruppo A, B, C, E). Ha un effetto riparativo: il focus dell'infiammazione diminuisce, i tessuti iperemici vengono ripristinati più rapidamente.

A causa delle molecole di polisaccaridi, le proprietà curative del succo di aloe sono utilizzate non solo nel trattamento della faringe, prevenendo la moltiplicazione dei virus, ma anche per attivare il sistema immunitario. Pertanto, si raccomanda di prendere l'infusione non solo con un'esacerbazione dell'infezione, ma anche a scopi profilattici durante il periodo di raffreddori massicci..

Per cucinare, hai bisogno di 2-3 foglie di aloe. Dopo il taglio, vengono lavati, asciugati e avvolti in una garza. Conservare in frigorifero per 7 giorni. Pertanto, la pianta produce la massima quantità di sostanze biostimolanti. Quindi vengono schiacciati.

La sospensione risultante viene inviata in un contenitore di vetro da 500 ml. Ora devi aggiungere 50 g di zucchero e avvolgere il collo del barattolo, piegato in più strati con una garza. Puoi fissarlo con una corda..

Conservare il pezzo in un luogo caldo per tre giorni. Quindi 200 ml di vodka vengono versati nello sciroppo. Allo stesso modo, chiudono e insistono per 11-12 giorni. A questo punto, il ciclo di fermentazione viene interrotto e l'infusione viene filtrata. Nel processo, la torta di agave viene spremuta bene. Il medicinale ricevuto viene conservato in frigorifero. È necessario prendere ai primi segni della malattia, 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno fino a quando i sintomi della tonsillite sono completamente eliminati. A scopo di prevenzione, il corso viene ripetuto entro 10 giorni..

Le foglie di agave non dovrebbero essere giovani. La raccolta viene effettuata alla fine dell'autunno da steli di tre anni: l'opzione migliore quando la pianta ha acquisito la massima quantità di nutrienti.

video

Il video presenta ricette altamente efficaci che aiutano con la tonsillite acuta a base di succo di barbabietola, prodotti delle api, lamponi e varie preparazioni a base di erbe.

previsione

Qualsiasi metodo di trattamento non tradizionale appartiene solo ai metodi ausiliari, ma non ai metodi principali. I regimi farmacologici sistemici possono essere integrati con altri prodotti (tinture, decotti, ecc.) Per aumentare l'efficacia della terapia selezionata, ma solo dopo aver concordato il piano con il medico curante.

Trattamento dell'angina a casa

Una malattia infettiva con infiammazione delle tonsille si chiama angina. L'infezione si verifica spesso nelle solite goccioline trasportate dall'aria. I primi segni di mal di gola sono mal di testa, aumento della temperatura corporea fino a 39 ° C, debolezza del corpo, notevole arrossamento della laringe, dolore e difficoltà nella deglutizione e brividi..

Secondo le sue caratteristiche, l'angina è divisa in diversi tipi: follicolare, lacunare, purulento, fungino. Ogni tipo richiede un metodo di trattamento separato. Anche se nel caso di una diagnosi tempestiva, è abbastanza fattibile curare l'angina a casa.

Vari metodi e rimedi popolari sono molto efficaci, poiché non solo trattano direttamente i sintomi dell'angina, ma rafforzano anche perfettamente il corpo e disinfettano nel suo insieme.

Prima di tutto, nel trattamento dell'angina a casa, sono necessari un rigoroso riposo a letto, completo riposo e isolamento, perché, camminando per la casa, il paziente diffonderà l'infezione ai suoi cari.

Il prossimo punto importante nel trattamento dell'angina è il regime alimentare. Il paziente deve bere la massima quantità di liquido al giorno. Come risultato della malattia, la temperatura corporea aumenta in modo significativo, l'umidità evapora intensamente dalla superficie della pelle, che è un segnale pericoloso per la disidratazione. Pertanto, è necessario fornire fluido alle risorse del corpo. Il tè caldo con limone, acqua, tutti i tipi di succhi di frutta, bevande di frutta fresca e composte sono molto utili..

La medicina tradizionale è piena di un magazzino di metodi e mezzi per curare varie malattie. E l'angina non fa eccezione. Esistono molte ricette per il suo trattamento e "per tutti i gusti" - da impacchi e tè a risciacqui e inalazioni. Tutti saranno in grado di determinare il metodo più adatto a se stessi.

Quando compaiono i primi sintomi di mal di gola, è necessario iniziare immediatamente il trattamento. Tuttavia, non dimenticare: se i segni della malattia durante il trattamento a casa non scompaiono entro 3 giorni, dovresti assolutamente contattare uno specialista in un istituto medico.

Miele per mal di gola

Il miele d'api è un prodotto naturale unico. Ha eccellenti effetti antinfiammatori, antibatterici, analgesici ed espettoranti. Ecco perché il miele è considerato un'aggiunta indispensabile e importante al trattamento medico tradizionale dell'angina. Tutti i tipi di miele sono utili, ma il dolce trifoglio, salvia, lime, acacia e miele di trifoglio sono particolarmente curativi..

L'uso del miele per l'angina consente di affrontare rapidamente la malattia, poiché i componenti in essa contenuti attivano il flusso sanguigno attraverso i capillari, accelerando il metabolismo e la rimozione di prodotti tossici. Se mangi un po 'di miele d'api ogni giorno, avvolge il mal di gola, rallenta la crescita di microrganismi patogeni e ammorbidisce la mucosa, alleviando l'irritazione. Puoi aggiungere alcuni cucchiai di miele al tè caldo, preparare varie bevande curative e soluzioni gargarismi da questo prodotto.

In una ciotola a bagnomaria, sciogli un pezzo di burro (circa 20 g) e circa la stessa quantità di miele, aggiungi un pizzico di bicarbonato di sodio, mescola senza fermarti fino a quando appare la schiuma. È necessario conservare il prodotto in frigorifero. Devi consumare la miscela risultante più volte al giorno (solo in una forma calda!).

Sciogliere 5 g di miele scuro in 1 cucchiaio di succo di foglie di aloe. Prendi un cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti.

In un bicchiere di bollito, raffreddato a 35-40 ° C, sciogli 1 cucchiaio di miele e aggiungi un cucchiaino di aceto di mele al 6%. Questa soluzione è adatta per gargarismi frequenti. Inoltre, puoi berlo 2-3 sorsi dopo ogni pasto..

L'acqua del miele è preparata per i gargarismi. È necessario sciogliere il miele non in acqua calda ma bollita (non più di 45 ° C). Prendi 3 cucchiai grandi di miele in un bicchiere d'acqua. Fare i gargarismi con la soluzione risultante 4-5 volte al giorno.

Latte al miele: è questa ricetta per il trattamento dell'angina che tutti conoscono dall'infanzia. Questo rimedio popolare molto efficace viene usato per mal di gola, raffreddore, tosse secca e umida, come bevanda vitaminica e lenitiva. L'effetto migliore può essere ottenuto dissolvendo il miele nel latte caldo o anche leggermente caldo. Per migliorare l'effetto ammorbidente di questa bevanda, puoi aggiungere un po 'di burro..

Va ricordato che il miele dovrebbe essere usato con cautela per le persone inclini alle allergie. Una limitazione all'uso del miele d'api è anche l'età dei bambini fino a un anno.

Barbabietola per mal di gola

Le barbabietole, senza le quali non puoi cucinare il borscht, risultano molto efficaci contro il mal di gola. A causa del ricco contenuto di vitamine, microelementi e importanti acidi organici, il risciacquo con succo di barbabietola o brodo consente, in combinazione con la terapia farmacologica, di eliminare i spiacevoli sintomi dell'angina in 2-3 giorni: gonfiore della mucosa, infiammazione delle tonsille e dolore, e anche per evitare complicazioni di questa malattia.

Il succo di barbabietola è molto facile da preparare. Per fare questo, devi sbucciare un ortaggio a radice, lavarlo, tagliarlo con un frullatore o una grattugia e spremere il succo. È possibile utilizzare uno spremiagrumi meccanico o elettrico. In 200 ml di succo di barbabietola appena spremuto, aggiungi 1 cucchiaio (circa 20-25 ml) di aceto da tavola al 6% diluito con acqua bollita raffreddata (prendiamo la stessa quantità di aceto per una parte di acqua). Riscalda un po 'la soluzione risultante a bagnomaria o in un forno a microonde, mescola e fai gargarismi con mal di gola almeno 5-7 volte al giorno. Il succo di barbabietola è efficace da solo e in combinazione con succo di cipolla, carota o mirtillo rosso.

La barbabietola con aceto è un antimicrobico, antinfiammatorio e antidolorifico molto efficace. Durante il risciacquo, questa soluzione non irrita la mucosa della gola, poiché questa verdura contiene molti carboidrati: fruttosio, saccarosio, glucosio. L'ingestione di succo di barbabietola con aceto durante il risciacquo non è affatto pericolosa, nemmeno utile. Infatti, con l'uso regolare di succo di barbabietola fresco (e barbabietole crude) scompare l'insonnia, la memoria migliora, il sistema nervoso viene ripristinato, i processi di digestione sono migliorati, il livello di emoglobina nel sangue aumenta.

La barbabietola può essere usata per gargarismi. Prendi 2 barbabietole medie, lavale, sbuccia e fai bollire fino a quando saranno tenere. Aggiungi la tintura di propoli (circa 5 ml) o il miele con succo di limone al brodo freddo e fai i gargarismi con il mal di gola il più spesso possibile, ogni 2-3 ore.

Compresse

Impacchi umidi sono molto efficaci nel trattamento dell'angina per riscaldare il torace e il collo. Aiutano a fermare l'infiammazione, ridurre il mal di gola e aumentare la circolazione sanguigna. Una condizione importante per l'uso di compresse è una normale temperatura corporea (36,6?). In una fase avanzata della progressione della malattia, quando compaiono ascessi sulle tonsille, non è possibile utilizzare impacchi riscaldanti.

Gli impacchi possono essere applicati ai bambini 1-2 volte al giorno ed è meglio farlo prima di coricarsi. In questo caso, è desiderabile che anche le gambe siano calde. Gli adulti possono applicare impacchi riscaldanti a un mal di gola per 3-4 ore, prendendo due ore di pausa tra.

L'impacco può essere applicato alla gola, esclusa la zona tiroidea. Un panno imbevuto di una soluzione appositamente preparata viene applicato sulla pelle. Quindi è coperto con un involucro di plastica. Per l'isolamento, tutto è coperto con uno strato di flanella e quindi legato con una sciarpa calda. Esistono molte ricette per impacchi curativi e riscaldanti che possono essere utilizzate per trattare l'angina..

L'impacco di alcool è facile da preparare. Per fare questo, è necessario assumere alcol medico al 70% e diluirlo con acqua bollita fredda in un rapporto 1: 1. Per ottenere un effetto maggiore, non prendono alcool semplice, ma una tintura di erbe alcolica. Puoi mettere alcune gocce di un olio essenziale lì, come l'eucalipto o la lavanda. Tale impacco dovrebbe essere applicato con cautela a quelli con pelle sensibile in modo da non scottarsi..

Un impacco di patate bollite viene preparato come segue: le patate vengono lavate e bollite con la buccia, quindi impastate, vengono aggiunte alcune gocce di una soluzione alcolica di iodio e un cucchiaio di qualsiasi olio vegetale. La massa risultante viene inserita in una sacca di garza. Quando la temperatura della patata diventa tollerabile per la pelle, viene applicata alla gola e avvolta intorno al collo. Tale impacco può essere lasciato anche durante la notte..

L'impacco di patate crude con aceto viene preparato come segue: devi grattugiare 2-3 tuberi medi su una grattugia fine, aggiungere 1 cucchiaio di aceto al 6% lì, metterlo in un sacchetto di panno spesso e attaccarlo alla gola. Un tale rimedio allevia perfettamente l'infiammazione..

Anche la foglia di cavolo con miele riscalda bene e arresta il processo infiammatorio. Affinché la foglia di cavolo diventi un po 'più morbida, versaci sopra dell'acqua bollente e lasciala per un paio di minuti. dopodiché, il foglio caldo dovrebbe essere macchiato con acqua, spalmato di miele e applicato con questo lato al collo. Coprire la parte superiore con un foglio e legare con una sciarpa.

Le compresse sono pericolose da usare a temperature elevate, così come le bevande calde

Propoli per mal di gola

La propoli è considerata un rimedio utile ed efficace per il mal di gola. Per il trattamento di qualsiasi stadio dell'angina, si consiglia di masticare piccoli pezzi di propoli di dimensioni di un pisello dopo i pasti. Deve essere di altissima qualità. Tale propoli può essere distinta da una leggera sensazione di intorpidimento e bruciore in bocca..

Per i gargarismi, puoi preparare una soluzione di tintura di propoli. Per fare questo, prendi 100 ml di alcool medico diluito al 40% di concentrazione e un po '(non più di 10 g) di propoli, mettilo in un contenitore opaco in un luogo buio per una settimana. Ogni giorno, la tintura deve essere agitata più volte in modo che la propoli si dissolva meglio. Oggi, non è necessario preparare la tintura da soli, puoi acquistarne uno già pronto in farmacia.

Successivamente, è necessario prendere 10 ml della tintura risultante e aggiungere 100 ml di acqua bollita calda (35 ° C) o qualsiasi decotto a base di erbe. Si consiglia di fare i gargarismi con una tale soluzione da 3 a 5 volte al giorno (più spesso se necessario). L'infusione di propoli può essere assunta per via orale con angina, diluendola con latte caldo o tè.

Un'alternativa alla tintura alcolica è l'olio di propoli per coloro che non sono autorizzati a bere alcolici in qualsiasi quantità. A bagnomaria, sciogliere 10 g di burro e mescolarlo con la stessa quantità di propoli. Si consiglia l'assunzione di questa miscela 5 ml 20-30 minuti prima dei pasti..

Iodio e lugol dall'angina

La soluzione di Lugol e lo iodio sono mezzi efficaci per il trattamento dell'angina, ma possono essere utilizzati solo da coloro che non hanno controindicazioni per il loro uso. Il fatto è che lo iodio può causare una reazione allergica, l'edema di Quincke, l'orticaria e altri effetti collaterali..

Una soluzione per il risciacquo con iodio viene preparata come segue: sciogliere 1 cucchiaino di sale da cucina in 200 ml di acqua e aggiungere 3-4 gocce di iodio. Fai i gargarismi con questo rimedio ogni 2 ore nei primi giorni dello sviluppo della malattia. Lo stesso può essere preparato con permanganato di potassio anziché sale. Quando si dissolve il permanganato di potassio, fare molta attenzione a non superare la concentrazione. La soluzione dovrebbe risultare leggermente rosa.

Oltre alla tintura alcolica di iodio, puoi acquistare iodolo o "iodio blu" in farmacia. Possono lubrificare il mal di gola e le tonsille doloranti. Ha un lieve effetto antisettico, antimicrobico e curativo.

La soluzione di Lugol è preparata a base d'acqua e con l'aggiunta di glicerina per ammorbidire. È prodotto sotto forma di spray e come soluzione convenzionale per il trattamento della mucosa. Il suo principio attivo è lo iodio molecolare, quindi le controindicazioni per l'uso sono le stesse dello iodio sull'alcol.

La soluzione di soda è il gargarismo più semplice e sicuro per il mal di gola. Tutti possono cucinarlo a casa, anche un bambino. In 1 bicchiere di acqua bollita calda devi sciogliere 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e gargarismi con questa soluzione alla gola più volte al giorno, ripetendo la procedura ogni 2-3 ore.

Questo rimedio aiuta a far fronte all'angina, se usato all'inizio dello sviluppo della malattia e spesso. Una soluzione leggermente alcalina di soda ha un effetto calmante, allevia parzialmente il mal di gola e elimina il muco accumulato contenente agenti patogeni.

Inalazione

Se con l'angina la temperatura corporea rimane entro i limiti normali, quindi in combinazione con il trattamento principale, può essere utilizzata l'inalazione. Possono essere eseguiti a casa in modo semplice, come facevano le nostre madri e le nostre nonne, oppure utilizzando un dispositivo speciale: un inalatore o un nebulizzatore..

Per l'inalazione, vengono scelti i farmaci (clorexidina, clorofilla, soda), oli essenziali e decotti a base di erbe (camomilla, calendula, origano, eucalipto), che hanno effetti anestetici e antinfiammatori.

Anche le patate bollite con soda e iodio avranno un effetto antimicrobico. Ma, quando si inala sotto un asciugamano sopra una pentola calda e fumante o davanti al beccuccio di una teiera con un brodo caldo, è necessario fare attenzione.

Il corso di inalazione può essere concordato con il medico. Di solito dura da 5 giorni a una settimana, 1-2 inalazioni al giorno. Le controindicazioni a tali procedure sono malattie oncologiche dell'apparato respiratorio, ipertensione, tendenza a sanguinamento frequente della mucosa, aumento della temperatura corporea.

Zenzero e limone

Il tè allo zenzero aiuta ad alleviare rapidamente i sintomi del dolore e altre manifestazioni di mal di gola. Devi preparare una bevanda allo zenzero dalla radice di zenzero fresca. Grattugiare o macinare un pezzo di radice di zenzero con un frullatore. Dovresti prendere circa 2 cucchiaini di pappa, versare 250 ml di acqua e lasciar bollire a fuoco basso per circa 20 minuti. Il brodo risultante può essere bevuto o usato per inalazione. Quando il tè si raffredda, assicurati di aggiungere 1 cucchiaio di miele e un po 'di succo di limone.

Limone. Con l'aiuto del limone, puoi non solo ridurre il mal di gola, ma anche abbassare la temperatura corporea. Se senti un leggero disagio e capisci di avere mal di gola, prendi 1 limone di medie dimensioni (120 g), lavalo o versalo sopra acqua bollente, taglialo a fette e mangia tutto insieme alla buccia, senza condire con zucchero. Spicchi di limone e succo di limone possono essere aggiunti alle tisane, nonché ai risciacqui e alle soluzioni per inalazione.

aglio

Ci sono molte ricette e metodi per usare l'aglio per l'angina nella medicina popolare..

Sbucciare una piccola testa d'aglio e macinare gli spicchi in una pasta liscia. Aggiungere 2 cucchiai di aceto di mele o aceto di vino, mescolare, coprire il contenitore e lasciare in frigorifero per 10 ore. Quindi aggiungi 2 cucchiai di miele alla miscela. Prendi un cucchiaino più volte al giorno. Cerca di non ingerire subito la medicina preparata, ma tienila in bocca il più a lungo possibile.

Sbucciare 2 teste d'aglio e tritarle, aggiungere 3 cucchiai di miele e fiori di sambuco essiccati tritati, tritati in polvere. Versare la miscela risultante con acqua bollita calda (500-600 ml), avvolgere con un asciugamano e lasciare per 2 ore. Successivamente, filtrare e prendere un decotto di 50 ml (1/4 di tazza) ogni ora..

Aggiungi un paio di spicchi d'aglio tritato al succo di carota appena spremuto. Devi bere mezz'ora prima dei pasti due volte al giorno..

Per preparare l'acqua dell'aglio, sbucciare una piccola testa d'aglio e tritarla. Versare 200 ml di acqua calda bollita sulla pappa e lasciare la miscela per 30 minuti per infondere un po '. Prendi 1 cucchiaio abbondante di acqua all'aglio ogni ora per diversi giorni. L'angina si ritira rapidamente.

Sbucciare tre spicchi d'aglio, tritare, mettere la pappa d'aglio in una tazza e versarvi sopra 1 tazza di latte caldo e solo bollito. Lasciare riposare e raffreddare, quindi bere lentamente, a piccoli sorsi.

Se prendi succo di aglio fresco (cucchiaino piccolo) più volte al giorno, qualsiasi malattia infettiva e virale può essere curata molto più velocemente.

Uno spicchio d'aglio sbucciato può essere tenuto in bocca mordendolo di tanto in tanto.

Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno, più precisamente, la sua soluzione, è usato per trattare molte malattie: stomatite, tonsillite, tutti i tipi di tonsillite, faringite. Per preparare la soluzione, sciogliere 1 cucchiaio di perossido di idrogeno in farmacia al 3% in un bicchiere d'acqua. Questa soluzione dovrebbe essere usata per fare i gargarismi 3-4 volte al giorno. È importante ricordare che anche una soluzione di perossido al 3% può bruciare gravemente la mucosa nella cavità orale, quindi è impossibile aumentare il dosaggio e modificare in modo indipendente il rapporto raccomandato di perossido e acqua.

Puoi anche diluire la soluzione farmaceutica di perossido con acqua in un rapporto 1: 1 e trattare le tonsille con questa soluzione. L'idroperite ha proprietà ossidative molto forti e quindi si rompe rapidamente su microrganismi patogeni che si sono depositati sulla mucosa.

L'aloe è molto spesso usata nella medicina popolare per curare varie malattie. Contro il mal di gola, si consiglia di utilizzare il succo di foglie di aloe per trattare le tonsille. Per il trattamento delle malattie infiammatorie prolungate e croniche dell'apparato respiratorio, è utile tagliare un piccolo pezzo di foglia dalla pianta ogni giorno prima di andare a letto e metterlo sulla guancia per tutta la notte. Puoi anche creare tinture complesse che includono aloe per gargarismi e ingestione..

Prendi alcune foglie di aloe, lavale e macinale, mettile in un contenitore con un volume di 0,5 litri, riempi mezzo bicchiere di zucchero e, coperto con un tovagliolo, lascia per 3 giorni in un luogo buio. Dopo 3 giorni, versare 250 ml di vodka in un contenitore. Dopo 3 giorni, spremi la tintura risultante attraverso una garza e prendi un cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti.

Strappare 3 foglie di aloe, avvolgerle in carta e conservare in frigorifero per alcuni giorni. Quindi passare le foglie mature preparate attraverso un tritacarne o macinare con un frullatore, aggiungere 500 ml di acqua, portare a ebollizione la miscela a fuoco basso. Quando il brodo si raffredda, filtralo attraverso una garza e fai dei gargarismi ogni 3 ore..

Una miscela di succo di aloe, miele e vodka regolare in un rapporto 1: 2: 3 è buona per le compresse e allevia l'infiammazione.

Succo di aloe (1 cucchiaio), mescolare con 20 ml di acqua, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 2 gocce di iodio e mal di gola. Puoi mescolare il succo scarlatto non con acqua, ma con decotti alle erbe. L'erba di San Giovanni, la camomilla, la calendula, la salvia, le foglie di piantaggine, ecc. Sono ottime per questo..

Un rimedio anti-infiammatorio e vitaminico che aiuta con l'angina è un decotto di cinorrodo con succo di aloe. Può essere bevuto 50 ml prima di ogni pasto..

Come sbarazzarsi di un mal di gola a casa?

Ricetta numero 1. Prendiamo 1 parte di camomilla, 2 parti di fiori di tiglio, la miscela risultante viene prodotta con 1 cucchiaio. acqua bollente. Lasciare riposare per 20 minuti, quindi filtrare a fondo. Sciacquare la laringe con questa infusione 5-6 volte al giorno.

Ricetta numero 2. 5 cucchiai di equiseto devono essere infusi in 400 ml di acqua bollente per 15 minuti. Successivamente, si consiglia di filtrare il prodotto risultante e quindi è possibile fare i gargarismi..

Ricetta numero 3. Per un rapido sollievo dalla tonsillite, si consigliano 2 cucchiai. l. lasciare le foglie di lampone in 1 tazza di acqua bollente per circa 10 minuti. Questa infusione è incredibilmente efficace per gargarismi con mal di gola..

Ricetta numero 4. Per questa infusione curativa vengono utilizzati 1 bicchiere di barbabietole rosse grattugiate, 1 cucchiaio di aceto al 6%. Mescola tutto bene, insisti e stringi. Per il risciacquo, è necessario assumere 1-2 cucchiai di infusione.

Ricetta numero 5. Insistere 3 cucchiaini in mezzo litro di acqua. bucce di cipolla, far bollire, insistere e filtrare in seguito. Il decotto allevia perfettamente i rossori e il mal di gola.

Ricetta numero 6. Insistere 100 grammi di aglio sbucciato e tritato in mezzo bicchiere di acqua calda bollita per 6 ore. Si consiglia di utilizzare questo rimedio ogni giorno come un gargarismo caldo..

Ricetta numero 7. Il succo di piantaggine o il decotto sono molto utili. Per preparare il brodo, prendi 4 foglie di banano fresche o secche, versa 200 ml di acqua calda e poi infondi per 30 minuti. Usato per fare i gargarismi ogni 60 minuti, aggiungere un po 'di miele a piacere.

Ricetta numero 8. Una miscela speciale viene utilizzata per inalazione. Dovresti prendere 3 cucchiai. l. una miscela composta da parti uguali di foglie di salvia, menta piperita, erba di timo, foglie di eucalipto, camomilla, gemme di pino, radici di elecampane. Lo facciamo in 500 ml di acqua, preferibilmente direttamente in un bollitore. È meglio respirare tale vapore attraverso un semplice imbuto di carta messo sul beccuccio della teiera.

Ricetta numero 9. Il principale rimedio indispensabile per il trattamento dell'angina è il miele. In realtà è considerata una panacea per numerose malattie. Per l'angina, si consiglia di mescolare 3 cucchiai di miele con 1 cucchiaio di succo di aloe. La massa risultante è imbrattata di tonsille infiammate (1 volta / giorno per 14 giorni).

Ricetta numero 10. La propoli è anche un rimedio molto efficace per il mal di gola. È usato per inalazione. Per fare questo, sciogliere 10-15 grammi di propoli in 1 litro d'acqua, riscaldare a bagnomaria e inalare al mattino e alla sera per 15-20 minuti.

Per combattere l'infiammazione, usa un impacco di foglie di cavolo. Copri la gola del paziente con foglie, sopra un panno caldo. Le foglie devono essere cambiate ogni due ore. L'acido citrico e gli oli essenziali di limone funzionano bene sulla mucosa della gola. Si consiglia di masticare gradualmente metà del limone con la buccia. Ripeti dopo tre ore. I rimedi comuni per il trattamento dell'angina sono anche la soluzione di Lugol economica o clorofillio, che lubrifica le tonsille arrossate..

Va ricordato che un paziente con angina non dovrebbe essere costretto a prendere farmaci che non tollera bene. Non comprare i farmaci per il trattamento solo perché hanno aiutato qualcun altro. Ogni caso ha bisogno del suo approccio.

Formazione scolastica: Diplomi in "Medicina generale" e "Terapia" sono stati conseguiti presso l'Università Pirogov (2005 e 2006). Ulteriore formazione presso il Dipartimento di Fitoterapia dell'Università di amicizia popolare di Mosca (2008).