Quale antibiotico è meglio per l'angina? Regole per il trattamento dell'angina con antibiotici nei bambini e negli adulti

Il sito fornisce informazioni di base a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Antibiotico per angina - quando usare?

Regole generali per l'uso di antibiotici per l'angina

La domanda sulla necessità di usare antibiotici per l'angina dovrebbe essere decisa individualmente in ciascun caso in base ai seguenti fattori:

  • L'età di una persona con mal di gola;
  • Il tipo di angina è virale (catarrale) o batterico (purulento - follicolare o lacunare);
  • La natura del decorso dell'angina (benigna o con tendenza a sviluppare complicanze.

Ciò significa che per decidere sulla necessità di utilizzare antibiotici per l'angina, è necessario stabilire con precisione l'età del paziente, determinare il tipo di infezione e la natura del suo decorso. Stabilire l'età del paziente non costituisce alcun problema, pertanto, ci soffermeremo in dettaglio su altri due fattori che determinano se è necessario assumere antibiotici per il trattamento dell'angina in ogni caso..

Quindi, per decidere se assumere antibiotici, è necessario determinare se l'angina è virale o batterica. Il fatto è che l'angina virale si verifica nell'80 - 90% dei casi e non richiede l'uso di antibiotici. E la tonsillite batterica si verifica solo nel 10-20% dei casi, ed è lei che richiede un trattamento antibiotico. Pertanto, è molto importante essere in grado di distinguere tra mal di gola virale e batterico..

Il mal di gola virale si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Il mal di gola è combinato con congestione nasale, naso che cola, mal di gola, tosse e talvolta ulcere sulla mucosa orale;
  • L'angina ha iniziato senza temperatura o sullo sfondo del suo aumento a non più di 38,0 o С;
  • Gola appena rossa, coperta di muco, ma senza pus sulle tonsille.

La tonsillite batterica si manifesta con i seguenti sintomi:
  • La malattia è iniziata con un forte aumento della temperatura fino a 39 - 40 o С, contemporaneamente al quale si sono manifestati dolori alla gola e pus sulle tonsille;
  • Allo stesso tempo o subito dopo mal di gola, sono comparsi dolore addominale, nausea e vomito;
  • Insieme al mal di gola, i linfonodi cervicali si allargarono;
  • Una settimana dopo l'inizio del mal di gola, i palmi e le dita della persona iniziarono a staccarsi;
  • Contemporaneamente al mal di gola purulento, una piccola eruzione cutanea rossa apparve sulla pelle (in questo caso, una persona si ammalò di scarlattina, che viene anche trattata con antibiotici, come mal di gola batterico).

Cioè, il mal di gola virale è combinato con altri sintomi di ARVI, come tosse, naso che cola e congestione nasale, e con esso non c'è mai pus sulle tonsille. E la tonsillite batterica non è mai combinata con una tosse o un naso che cola, ma con esso c'è sempre pus sulle tonsille. Grazie a tali segni chiari, è possibile distinguere il mal di gola virale da quello batterico in qualsiasi condizione, anche senza speciali test di laboratorio..

Il secondo fattore importante che determina se è necessario assumere antibiotici per l'angina in questo caso particolare è la natura del decorso della malattia. In questo caso, è necessario determinare se l'angina procede favorevolmente (senza complicazioni) o se la persona ha iniziato a sviluppare complicanze. I segni dell'inizio delle complicanze dell'angina che richiedono l'uso di antibiotici sono i seguenti sintomi:

  • Qualche tempo dopo l'inizio dell'angina, sono comparsi i dolori alle orecchie;
  • La condizione peggiora con il progredire della malattia, non migliora;
  • Il mal di gola peggiora con il progredire della malattia;
  • Un notevole rigonfiamento apparve su un lato della gola;
  • Il dolore è apparso ruotando la testa di lato e aprendo la bocca;
  • Dopo 2-3 giorni di uso di antibiotici, la condizione non è migliorata;
  • Mal di gola e temperatura corporea superiore a 38 ° C durano più a lungo da 7 a 10 giorni;
  • In qualsiasi giorno del decorso del mal di gola, apparivano dolori al petto, mal di testa e dolori in una metà del viso.

Se una persona presenta uno dei suddetti sintomi, ciò indica lo sviluppo di complicanze, il che significa che l'angina è sfavorevole e richiede un trattamento antibiotico senza fallo. Altrimenti, quando il mal di gola è favorevole, non è necessario utilizzare antibiotici..

Sulla base di tutto quanto sopra, presentiamo situazioni in cui è necessario e non necessario utilizzare antibiotici per l'angina per persone di età diverse.

Antibiotico per angina per un adulto

Dal punto di vista della necessità di usare antibiotici per l'angina, tutte le persone di età superiore ai 15 anni, indipendentemente dal sesso, sono considerate adulti.

In primo luogo, se l'angina è virale e procede favorevolmente, non è necessario utilizzare antibiotici, indipendentemente dall'età del paziente. Cioè, se un bambino o un adulto si ammala di mal di gola virale, che procede favorevolmente, senza la comparsa di segni di complicanze, nessuno di loro dovrebbe usare antibiotici per il trattamento. In tali casi, la tonsillite scompare da sola entro 7-10 giorni. È giustificato solo bere molti liquidi e l'uso di farmaci sintomatici che alleviano il mal di gola e riducono la febbre.

Tuttavia, se, con l'angina virale, un adulto o un bambino ha segni di complicanze, gli antibiotici dovrebbero essere usati il ​​prima possibile. Ma non dovresti bere antibiotici per "prevenire" le complicazioni, in quanto è inefficace. È necessario iniziare a prendere antibiotici per l'angina virale solo quando compaiono segni di complicanze.

In secondo luogo, se l'angina è batterica (purulenta), la necessità di antibiotici è determinata dall'età del paziente e dalla natura del decorso della malattia.

Se la tonsillite purulenta si è sviluppata in un adulto o un adolescente di età superiore ai 15 anni, gli antibiotici devono essere usati solo quando compaiono segni di complicanze sopra indicate. Se l'angina nelle persone di età superiore ai 15 anni è favorevole, non è necessario utilizzare antibiotici, poiché l'infezione passerà senza il loro uso. È stato dimostrato che gli antibiotici riducono la durata del mal di gola batterico senza complicazioni nelle persone di età superiore ai 15 anni di solo 1 giorno, quindi il loro uso è di routine, in tutti i casi inappropriati. Cioè, tutte le persone di età superiore ai 15 anni dovrebbero usare un antibiotico per l'angina solo se ci sono segni di complicanze sopra elencate.

Le donne in gravidanza e le madri che allattano dovrebbero assumere un antibiotico per l'angina negli stessi casi degli altri adulti, cioè solo con lo sviluppo di complicanze da orecchie, organi respiratori ed ENT.

Antibiotici per angina nei bambini

Dal punto di vista della necessità di utilizzare antibiotici per l'angina, tutte le persone di età inferiore ai 15 anni, indipendentemente dal sesso, sono considerate adulti.

Se un bambino di età inferiore ai 15 anni ha sviluppato tonsillite virale, non sono necessari antibiotici per curarla. Con mal di gola virale, è necessario iniziare a prendere antibiotici solo se ci sono segni di complicanze nelle orecchie, nelle vie respiratorie e in altri organi ENT.

Se un bambino di età compresa tra 3 e 15 anni ha sviluppato tonsillite purulenta, è indispensabile utilizzare antibiotici per curarla. Nei bambini di questa fascia di età, la necessità di utilizzare antibiotici per l'angina purulenta non è associata al trattamento della malattia stessa, ma alla prevenzione di possibili gravi complicazioni al cuore, alle articolazioni e al sistema nervoso.

Il fatto è che la tonsillite batterica nei bambini sotto i 15 anni molto spesso causa complicazioni sotto forma di infezione delle articolazioni, del cuore e del sistema nervoso, causando malattie molto più gravi come reumatismi, artrite e sindrome PANDAS. E l'uso di antibiotici per tale tonsillite nei bambini di età inferiore ai 15 anni consente quasi il 100% di prevenire lo sviluppo di queste complicanze a carico di cuore, articolazioni e sistema nervoso. È per la prevenzione di gravi complicanze nei bambini di età inferiore ai 15 anni che un antibiotico deve essere usato per il mal di gola purulento.

Inoltre, al fine di prevenire le complicanze del mal di gola batterico nel cuore, nelle articolazioni e nel sistema nervoso, non è necessario iniziare a prendere antibiotici dal primo giorno di infezione. Come dimostrato da studi e studi clinici, le complicanze del mal di gola batterico nei bambini sono efficacemente prevenute se gli antibiotici vengono iniziati fino a 9 giorni dall'esordio della malattia. Ciò significa che non è troppo tardi per iniziare a somministrare al bambino antibiotici 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9 giorni dopo l'inizio del mal di gola..

Per quanto riguarda il mal di gola nei bambini di età inferiore ai 3 anni, dovrebbero usare antibiotici solo se c'è pus sulle tonsille o quando si sviluppano complicazioni nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT. Poiché i bambini di età inferiore ai 3 anni non hanno praticamente mal di gola batterica purulenta, in effetti, gli antibiotici dovrebbero essere usati in essi per trattare l'infiammazione delle tonsille solo quando si sviluppano complicazioni a carico degli organi respiratori e ENT..

Pertanto, gli antibiotici per l'angina nelle persone di qualsiasi età e sesso dovrebbero essere utilizzati solo nei seguenti casi:

  • Tonsillite purulenta (follicolare o lacunare), anche con un decorso favorevole nei bambini dai 3 ai 15 anni;
  • Lo sviluppo di complicanze dell'angina nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT nelle persone di età superiore ai 15 anni;
  • Complicanze dell'angina nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT nei bambini di età inferiore ai 3 anni.

Dovresti assumere antibiotici se sospetti di avere mal di gola? Complicanze dell'angina - video

È necessario prendere un antibiotico per l'angina? È possibile curare l'angina senza antibiotici - video

Gli antibiotici sono sempre usati per l'angina? Sintomi, diagnosi e trattamento dell'angina - video

Antibiotici per angina purulenta (follicolare e lacunare)

Antibiotico per angina per un adulto

Se l'angina follicolare o lacunare si è sviluppata in una persona di età superiore ai 15 anni, gli antibiotici dovrebbero essere usati per il suo trattamento solo nei casi in cui vi siano segni di complicanze nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT. Cioè, se la tonsillite purulenta in qualsiasi persona di età superiore ai 15 anni, indipendentemente dal sesso, procede favorevolmente, senza complicazioni nelle orecchie e in altri organi ENT, allora gli antibiotici non sono necessari per trattarla. In tali situazioni, gli antibiotici sono praticamente inutili, poiché non riducono il rischio di complicanze nelle orecchie e negli organi ENT e non accelerano il processo di guarigione..

Di conseguenza, nelle persone di età superiore ai 15 anni di entrambi i sessi, gli antibiotici per il mal di gola purulento devono essere usati solo con lo sviluppo di complicanze nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT. Data questa regola sull'uso di antibiotici per mal di gola purulenta nelle persone di età superiore ai 15 anni, è necessario essere in grado di distinguere un decorso favorevole di infezione dallo sviluppo di complicanze. Per fare questo, è necessario conoscere i segni dell'inizio delle complicanze in cui è necessario assumere antibiotici. Quindi, i sintomi delle complicanze dell'angina follicolare o lacunare sulle orecchie, sulle vie respiratorie e sugli organi ENT, quando compaiono, è necessario iniziare a prendere antibiotici, sono i seguenti:

  • Apparve dolore all'orecchio;
  • Dopo 2 - 4 giorni dopo l'inizio dell'angina, lo stato di salute è peggiorato;
  • Il mal di gola peggiorò;
  • Quando si esamina la gola, è visibile un rigonfiamento su uno dei lati;
  • Avere dolore quando si apre la bocca o si gira la testa a destra o sinistra;
  • Dopo 2-3 giorni di uso di antibiotici, la condizione non è migliorata;
  • Mal di gola e temperatura corporea superiore a 38 ° C durano più a lungo da 7 a 10 giorni;
  • Ci sono dolori al petto, mal di testa e dolore in un lato del viso.

Uno dei sintomi sopra indicati indica lo sviluppo di complicanze della tonsillite purulenta, in cui è indispensabile iniziare a prendere antibiotici. Se questi sintomi sono assenti in una persona di età superiore ai 15 anni, affetti da angina purulenta (follicolare o lacunare), non è necessario assumere antibiotici.

Antibiotici per angina nei bambini

Se la tonsillite purulenta (follicolare o lacunare) si è sviluppata in un bambino di qualsiasi sesso di età compresa tra 3 e 15 anni, allora gli antibiotici devono essere usati per trattarla, indipendentemente dalla presenza di complicanze nelle orecchie, nelle vie respiratorie e negli organi ENT.

Il fatto è che a questa età, la tonsillite purulenta può dare complicazioni molto più gravi rispetto all'otite media, agli ascessi e ad altre caratteristiche degli adulti di età superiore ai 15 anni, poiché a causa dell'imperfezione del tessuto linfoide, i batteri patogeni dalle tonsille possono penetrare con il sangue e il flusso linfatico in reni, cuore, articolazioni e sistema nervoso centrale, causando processi infiammatori in essi, che sono molto difficili da trattare e spesso causano malattie croniche di questi organi.

Se il microrganismo patogeno che ha provocato mal di gola purulenta entra nei reni, allora provoca glomerulonefrite, il cui risultato è spesso un'insufficienza renale acuta con una transizione a cronica. Se il microbo entra nel cuore, provoca un processo infiammatorio nei tessuti delle valvole e delle partizioni tra le camere, che dura per anni, a seguito del quale si formano le strutture del cuore e si formano difetti. Dal momento in cui l'agente patogeno-causativo della tonsillite purulenta entra nel cuore allo sviluppo del difetto, ci vogliono dai 20 ai 40 anni. E una persona già in età adulta si trova di fronte alle conseguenze del mal di gola purulento trasferito durante l'infanzia, che sono difetti cardiaci reumatici.

Quando un microbo dalle tonsille entra nelle articolazioni, si sviluppa l'artrite acuta, che passa dopo un po ', ma crea un terreno fertile per le malattie articolari in futuro. E quando un microbo entra nel sistema nervoso centrale dalle tonsille, si sviluppa la sindrome di PANDAS, caratterizzata da una forte diminuzione della stabilità emotiva e delle funzioni cognitive (memoria, attenzione, ecc.), Nonché dalla comparsa di movimenti e azioni spontanee incontrollate, ad esempio minzione involontaria, contrazioni della lingua, ecc. In alcuni bambini, la sindrome di PANDAS si risolve completamente entro 6-24 mesi, mentre in altri rimane in vari gradi di gravità per molti anni.

Pertanto, nei bambini di età compresa tra 3 e 15 anni, le complicanze a carico di reni, cuore, articolazioni e sistema nervoso, e non nelle orecchie, negli organi respiratori e ORL, sono le più pericolose per l'angina purulenta. Di conseguenza, il trattamento dell'angina dovrebbe essere mirato non tanto all'infezione stessa, che nella maggior parte dei casi passa da sola senza una terapia speciale, quanto alla prevenzione di queste complicazioni dal cuore, dalle articolazioni e dal sistema nervoso centrale. Ed è proprio sulla prevenzione di queste gravi complicanze che è diretto l'uso obbligatorio di antibiotici per l'angina purulenta nei bambini di età compresa tra 3 e 15 anni.

Il fatto è che l'uso di antibiotici per mal di gola purulenta nei bambini di età compresa tra 3 e 15 anni può ridurre quasi a zero il rischio di sviluppare queste gravi complicanze a cuore, articolazioni e sistema nervoso. Pertanto, i medici ritengono necessario somministrare antibiotici ai bambini di età compresa tra 3 e 15 anni con mal di gola purulento..

Devi sapere che la prevenzione e la riduzione del rischio di gravi complicanze si ottengono quando gli antibiotici vengono iniziati non solo dal primo giorno di sviluppo dell'angina. Quindi, nel corso della ricerca e delle osservazioni cliniche, è stato scoperto che la prevenzione delle complicanze è efficace se gli antibiotici venivano somministrati al bambino fino a 9 giorni inclusi l'insorgenza dell'angina. Cioè, per prevenire complicazioni al cuore, alle articolazioni e al sistema nervoso centrale, puoi iniziare a somministrare al tuo bambino antibiotici a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9 giorni dall'inizio dell'angina. L'inizio successivo degli antibiotici non è più efficace nella prevenzione delle complicanze nel cuore, nelle articolazioni e nel sistema nervoso centrale..

Se per qualche motivo i genitori non vogliono usare antibiotici per mal di gola purulenta in un bambino di età compresa tra 3 e 15 anni, nonostante l'alto rischio di complicanze nel cuore, nelle articolazioni e nel sistema nervoso centrale, allora potrebbero non farlo. Tuttavia, se il bambino mostra segni di complicanze a carico di orecchie, organi respiratori e otorinolaringoiatrici (aumento del mal di gola, deterioramento della salute, comparsa di dolore all'orecchio, al torace, alla metà del viso, ecc.), Allora dovresti assolutamente ricorrere all'uso di antibiotici.

Regole per il trattamento dell'angina con antibiotici

Se il mal di gola è virale, quindi, indipendentemente dall'età del paziente, gli antibiotici devono essere assunti solo dal momento in cui sono diventati evidenti segni di complicanze da orecchie, respiratori e altri organi ENT (aumento del mal di gola, comparsa di dolore nell'orecchio, su un lato del viso o al torace, deterioramento della salute, febbre, ecc.). Se non ci sono segni di complicanze con l'angina virale, non è necessario assumere antibiotici.

Se il mal di gola è batterico (purulento), allora un bambino di età compresa tra 3 e 15 anni dovrebbe ricevere antibiotici il prima possibile. Tuttavia, se non è stato possibile iniziare a utilizzare gli antibiotici fin dai primi giorni di angina, è possibile farlo fino a 9 giorni dall'inizio dell'insorgenza di una malattia infettiva. Cioè, con mal di gola purulenta, un bambino di età compresa tra 3 e 15 anni può iniziare a somministrare antibiotici da 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9 giorni di malattia.

Gli adulti di età superiore ai 15 anni con mal di gola purulento devono usare antibiotici solo quando compaiono segni di complicanze alle orecchie, alle vie respiratorie e ad altri organi ENT. Cioè, se una persona di età superiore ai 15 anni con angina purulenta non ha segni di complicanze, non è necessario utilizzare antibiotici.

Quali antibiotici sono necessari per l'angina

Poiché nel 90-95% dei casi, la tonsillite batterica o le complicanze virali sono provocate dallo streptococco o dagli stafilococchi del gruppo A beta-emolitico, gli antibiotici devono essere usati per il trattamento, che hanno un effetto dannoso su questi batteri. Attualmente, i seguenti gruppi di antibiotici sono dannosi per gli streptococchi beta-emolitici e gli stafilococchi e, di conseguenza, sono efficaci per il trattamento dell'angina:

  • Penicilline (ad esempio, Amoxicillina, Ampicillina, Amoxiclav, Augmentin, Oxacillin, Ampiox, Flemoxin, ecc.);
  • Cefalosporine (ad esempio Cifran, Cephalexin, Ceftriaxone, ecc.);
  • Macrolidi (ad esempio Azitromicina, Sumamed, Rulid, ecc.);
  • Tetracicline (ad esempio, doxiciclina, tetraciclina, macropene, ecc.);
  • Fluorochinoloni (ad esempio Sparfloxacin, Levofloxacin, Ciprofloxacin, Pefloxacin, Ofloxacin, ecc.).

I farmaci scelti per l'angina purulenta sono gli antibiotici del gruppo delle penicilline. Pertanto, in assenza di un'allergia alle penicilline in una persona con mal di gola purulenta, gli antibiotici della penicillina devono sempre essere usati per primi. E solo se si sono rivelati inefficaci, puoi passare all'uso di antibiotici di altri gruppi indicati. L'unica situazione in cui il trattamento dell'angina non deve iniziare con penicilline, ma con cefalosporine, è l'angina, che è molto difficile, con febbre alta, grave gonfiore della gola e pronunciati sintomi di intossicazione (mal di testa, debolezza, brividi, ecc.).

Se le cefalosporine o le penicilline sono inefficaci o una persona è allergica agli antibiotici di questi gruppi, allora i macrolidi, le tetracicline o i fluorochinoloni devono essere usati per trattare l'angina. Allo stesso tempo, in caso di angina moderata e lieve, devono essere utilizzati antibiotici dai gruppi di tetracicline o macrolidi e, in caso di infezione grave, fluorochinoloni. E va tenuto presente che i macrolidi sono più efficaci delle tetracicline.

Pertanto, possiamo concludere che nell'angina grave vengono utilizzati antibiotici dai gruppi di cefalosporine o fluorochinoloni e in gravità lieve e moderata: macrolidi, penicilline o tetracicline. In questo caso, i farmaci di scelta sono antibiotici dei gruppi di penicilline e cefalosporine, i primi dei quali sono ottimali per il trattamento dell'angina moderata e lieve e il secondo per le infezioni gravi. Se le penicilline o le cefalosporine sono inefficaci o non possono essere utilizzate, è consigliabile utilizzare antibiotici dei gruppi fluorochinolonici per angina grave e macrolidi per gravità da lieve a moderata. L'uso di tetracicline dovrebbe essere evitato quando possibile..

Quanti giorni ci vorranno?

Con mal di gola purulento o con complicazioni di infezione, eventuali antibiotici devono essere assunti per 7-14 giorni e in modo ottimale - 10 giorni. Ciò significa che qualsiasi antibiotico deve essere assunto entro 10 giorni, indipendentemente dal giorno in cui è iniziata la terapia antibiotica con angina..

L'unica eccezione è l'antibiotico Sumamed, che deve essere preso per soli 5 giorni. Il resto degli antibiotici non deve essere assunto per meno di 7 giorni, poiché con cicli più brevi di terapia antibiotica, non tutti i batteri patogeni possono morire, da cui si formano successivamente varietà resistenti agli antibiotici. A causa della formazione di tali varietà di batteri resistenti agli antibiotici, i successivi mal di gola nella stessa persona saranno molto difficili da trattare, a causa dei quali dovranno essere utilizzati farmaci con un ampio spettro di azione e un'alta tossicità.

Inoltre, non è possibile utilizzare un antibiotico per l'angina per più di 14 giorni, perché se il farmaco non ha portato a una cura completa entro 2 settimane, ciò significa che non è abbastanza efficace in questo caso particolare. In tale situazione, è necessario condurre un esame aggiuntivo (semina di secrezioni dalla gola con la determinazione della sensibilità agli antibiotici), in base ai risultati, selezionare un altro farmaco a cui l'agente causale del mal di gola ha sensibilità.

I nomi degli antibiotici per l'angina

Nomi di penicillina

Nomi cefalosporinici

Nomi di macrolidi

Nomi fluorochinolonici

Nomi di tetracicline

I nomi degli antibiotici per l'angina nei bambini

I seguenti antibiotici possono essere utilizzati nei bambini di età diverse:

1.Penicillins:

  • Amoxicillina (Amoxicillina, Amosina, Gramox-D, Ospamox, Flemoxin Solutab, Hikontsil) - dalla nascita;
  • Amoxicillina + acido clavulanico (Amovikomb, Amoxiclav, Augmentin, Verklav, Klamosar, Liklav, Fibell, Flemoklav Solutab, Ekoklav) - a partire da 3 mesi o dalla nascita;
  • Ampicillina - da 1 mese;
  • Ampiox: dai 3 anni;
  • Ampicillina + Oxacillina (Oxamp, Oxampicin, Oxamsar) - dalla nascita;
  • Benzilpenicillina (benzilpenicillina, bicillina-1, bicillina-3 e bicillina-5) - dalla nascita;
  • Oxacillin - da 3 mesi;
  • Fenossimetilpenicillina (fenossimetilpenicillina, penna a stella) - da 3 mesi;
  • Ospin 750 - da 1 anno.
2.Cephalosporins:
  • Cefazolin (Zolin, Intrazolin, Lizolin, Natsef, Orizolin, Orpin, Totacef, Cezolin, Cefamezin) - da 1 mese;
  • Cephalexin (Cephalexin, Ecocephron) - da 6 mesi;
  • Ceftriaxone (Azaran, Axone, Betasporin, Biotraxon, Ificef, Lendacin, Lifaxone, Loraxon, Medaxon, Movigip, Oframax, Roceferin, Rocefin, Stericef, Tercef, Torocef, Triaxonabol, Chizon, Cefaxon, Cefaxon, Cefaxon) - per i bambini a termine dalla nascita e per i bambini prematuri dal 15 ° giorno di vita;
  • Ceftazidim (Bestum, Vicef, Lorazidim, Orzid, Tizim, Fortazim, Fortoferin, Fortum, Cefzid, Ceftazidim, Ceftidin) - dalla nascita;
  • Cefoperazone (Dardum, Medocef, Movoperiz, Operaz, Tseperon, Cefobid, Cefoperabol, Cefoperazone, Cefoperus, Cefpar) - dall'ottavo giorno di vita;
  • Cefotaxime (Intrataxime, Kefotex, Klafobrin, Claforan, Liforan, Oritax, Oritaxim, Resibelacta, Tax-o-bid, Talcef, Tarcefoksime, Cetax, Cefabol, Cefantral, Cefosin, Cefotaxime) - dalla nascita, compresi i bambini prematuri.
3.Macrolides:
  • Eritromicina (Eomicina, Eritromicina) - dalla nascita;
  • Azitromicina (iniezioni Sumamed e AzitRus) - dal momento in cui il peso corporeo del bambino supera i 10 kg;
  • Azitromicina (sospensione per somministrazione orale di Zitrocina, Emomicina, Ecomed) - da 6 mesi;
  • Macropen sotto forma di sospensione per somministrazione orale - dalla nascita;
  • Spiramicina (Spiramisar, Spiromicina-Vero) - dal momento in cui il peso corporeo del bambino supera i 20 kg;
  • Roxithromycin (Xitrocin, Remora, Roxeptin, RoxyHexal, Roxithromycin, Roxolit, Romik, Rulid, Rulicin, Elrox, Esparoxy) - da 4 anni.
4.Tetracyclines:
  • Minociclina - da 8 anni.

In questo elenco, vengono prima indicati i nomi internazionali, quindi i nomi commerciali dei farmaci con i quali vengono venduti vengono visualizzati tra parentesi. Successivamente, viene indicata l'età in cui gli antibiotici elencati possono essere usati nei bambini..

Va ricordato che i fluorochinoloni non devono essere usati su bambini di età inferiore ai 18 anni e che altri antibiotici possono di solito essere usati a partire dai 12 o 14 anni..

Antibiotico in un adulto con angina in compresse

Gli antibiotici per il trattamento dell'angina da vari gruppi, destinati agli adulti, sono mostrati nella tabella.

penicillinecefalosporinemacrolidiI fluorochinoloniLe tetracicline
amoxicillina:
amoxicillina
Amosin
Ospamox
Flemoxin Solutab
Hiconcil
Ecobol
Cephalexineritromicina:
Eomycin
eritromicina
levofloxacina:
Glevo
Lebel
Levostar
Levotek
Levoflox
levofloxacina
Leflobact
Lefokcin
Maklevo
OD-Levox
Remedia
Tavanik
Tanflomed
Flexid
Floracid
Haileflox
Eleflox
Ecolevid
minociclina
Ecocephron
Claritromicina:
Arvicin
Klabaks
Clarbact
Clarexid
Claritromicina
Claricin
Claricite
Claromine
Klasine
Klacid
Clerimede
Coater
Seidon-Sanovel
Lecoclar
Fromilid
Ecozitrin
amoxicillina +
clavulanico
acido:
amoxiclav
Augmentin
Arlet
Bactoclav
Medoclav
Panclave
Ranklove
Rapiclav
Flemoklav Solutab
Ecoclave
lomefloxacin:
Xenaquin
Lomacin
lomefloxacin
Lomflox
Lofox
azitromicina:
Zimbaktar
Kispar
CP-Claren
Sumamed
Macropen
Azivok
Azimycin
Azitral
Azitrox
azitromicina
Azitrocin
AzitRus
Azicide
Fattore Z.
Zitrolide
Sumaclid
Sumamecin
Sumamox
Sumatrolide Solutab
Tremak-Sanovel
Hemomycin
ECOMED
Zitnob
Sumatrolide Solution
Ampicillin:
ampicillina
Standacillin
ampicillina +
Oxacillin:
Ampiox
Oxamp
Norfloxacin:
Loxon-400
Nolicin
Norbactin
Norillet
Normax
Norfacin
Norfloxacin
Oxacillin
Phenoxymethylpe-
nicillin
Ofloxacin:
Geoflox
Zanocin
Zoflox
OFLO
Oflox
Ofloxacin
Ofloxin
Oflomak
Oflocid
Tarivid
Tariferid
Ciprofloxacina:
Ifypro
Quintor
Procipro
Tseprova
Tsiplox
Tsipraz
Ciprex
Cyprinol
Tsiprobay
Tsiprobid
Cyprodox
Tsiprolet
Cipronate
Cypropane
Ciprofloxacina
Digitale
iosamicina:
Wilprafen
Wilprafen
Solutab
spiramicina:
Rovamycin
Spiramisar
Spiramicina-Vero
Roxithromycin:
Xitrocin
Remora
Roxeptin
RoxyHexal
Roxithromycin
Roxolite
Romik
Rulid
Rulicin
midecamicina:
Macropen

Il miglior antibiotico per l'angina

Angina dopo antibiotici

Gli antibiotici aiutano con angina, raffreddore, influenza e bronchite - video

Autore: Nasedkina A.K. Specialista in ricerca biomedica.

Quali antibiotici prendere per l'angina follicolare

Punti chiave da sapere sull'angina follicolare

Esistono diversi tipi di angina: catarrale (la più semplice da procedere), lacunare, necrotica (la più difficile da tollerare), follicolare (si verifica più spesso). Di norma, questa malattia è malata fino a trenta anni. La tonsillite acuta è causata da mal di gola acuto e formazioni purulente sulle tonsille.

Il compito principale delle tonsille è proteggere il corpo dall'ingresso di microrganismi dannosi, ma sullo sfondo di questa malattia, il sistema immunitario umano si indebolisce, inizia a svilupparsi un processo infiammatorio, che si sviluppa in purulento. Con l'angina follicolare, i batteri (streptococchi, funghi candida o stafilococchi) si moltiplicano nei follicoli. L'aspetto del mal di gola follicolare è dovuto ai seguenti motivi:

  • avitaminosi;
  • un sistema immunitario indebolito;
  • la conseguenza di un raffreddore;
  • grave ipotermia;
  • virus che causano infiammazione alle tonsille.

La clinica per il mal di gola follicolare è la seguente:

  • quando si sente, c'è un aumento dei linfonodi e sensazioni dolorose da premere su di essi;
    mal di gola acuto;
  • alitosi;
  • dolore nei muscoli e nella regione lombare;
  • formazione di ulcere bianche o gialle nella gola;
  • mal di testa;
  • sudorazione, insonnia;
  • alta temperatura (fino a 40 gradi), che inizialmente non viene confusa nemmeno dagli antipiretici (quanto tempo dura la temperatura per l'angina follicolare dipende dall'alfabetizzazione e dalla qualità del trattamento. Di norma, non più di tre giorni.)
  • debolezza.

Vale la pena notare che ci sono tonsillite virale e batterica. La virale causata dai virus della mononucleosi, caratterizzata dall'assenza di placca bianca sulle tonsille, procede molto più facilmente rispetto ai batteri

Si noti che l'angina è spesso confusa con la mononucleosi o la difterite, quindi nelle prime fasi dei sintomi, consultare il medico per i test necessari. Ad esempio, la composizione del sangue nella mononucleosi ha caratteristiche distintive, durante il periodo di questa malattia, il fegato e la milza aumentano, non solo i linfonodi cervicali si infiammano

Un marcato indicatore dell'angina è il tessuto iperemico della mucosa della faringe, ma per una diagnosi accurata è necessario condurre ulteriori esami, incluso uno striscio per determinare l'agente patogeno. La difterite ha sintomi simili, ma viene trattata in altri modi, quindi l'automedicazione in questo caso può solo aggravare la situazione..

I sintomi del mal di gola follicolare negli adulti possono essere espressi sotto forma di dolore cardiaco, sviluppo di tachicardia, costipazione e nei bambini - sotto forma di mancanza di appetito, indigestione, vomito. Questa malattia è particolarmente difficile per i bambini di età inferiore ai 10 anni, causando insonnia, svenimenti, forti mal di testa, irritabilità. Un mal di gola può comparire solo tre giorni dopo l'infezione (per un mal di gola, il periodo di incubazione dura da 12 ore a tre giorni). La durata della malattia è di solito da una a tre settimane.

Trattamento del mal di gola follicolare negli adulti

Per prescrivere un trattamento efficace, viene prelevato un tampone dalle tonsille, che viene quindi esaminato con metodi di laboratorio per determinare l'agente causativo dell'angina e la sua sensibilità agli antibiotici.

A casa, devi seguire alcune regole, che nel caso dell'angina follicolare aiuteranno a curarla più velocemente.

  1. Un adulto o un bambino dovrebbero limitare l'attività e trascorrere il più tempo possibile da soli, preferibilmente a letto. La violazione del riposo a letto e, inoltre, l'esecuzione di compiti noiosi può peggiorare notevolmente le condizioni del paziente e aggravare la gravità della malattia.
  2. Il secondo prerequisito è l'uso abbondante di bevande calde. Si consiglia di modificare un po 'il menu del paziente durante la malattia. Il cibo dovrebbe essere schiacciato e morbido. Grazie a ciò, la laringe già infiammata non sarà irritata ed è molto più facile ingerire tale cibo. Si consiglia la tabella dietetica n. 13.
  3. È meglio per una persona malata assegnare una stanza separata, ventilarla più spesso ed eseguire la pulizia a umido. Piatti, lenzuola e asciugamani devono anche essere separati e dopo l'uso, far bollire o versare sopra acqua bollente. Limitare il contatto con la persona malata, in particolare tenere fuori i bambini - sono particolarmente sensibili.
  4. Inoltre, la condizione più importante per il corretto trattamento del mal di gola follicolare a casa è considerata gargarismi frequenti. È possibile utilizzare agenti antisettici speciali durante la procedura, come Iodinol, Dolphin, Lugol, Chlorophyllipt, Miramistin, furacilin (2 compresse per bicchiere d'acqua), infusi di erbe, una soluzione di soda e sale.
  5. Terapia antibiotica. Per eliminare lo streptococco, sono prescritte la causa più comune, le penicilline protette (augmentin, amoxiclav). In caso di intolleranza al gruppo della penicillina - altri gruppi di antibiotici: macrolidi (azitromicina), cefalosporine di 1-2 generazione (cefotaxima, cefuraxima). Il dosaggio è prescritto individualmente dal medico curante in base all'età e alla gravità del corso.
  6. Gli spray antinfiammatori e antidolorifici possono aiutare a ridurre l'irritazione, alleviare il dolore e facilitare la deglutizione. Questi farmaci includono Ingalipt, Kameton, Tantum Verde. Possono anche essere usate varie losanghe..

Se hai mal di gola follicolare, il cui trattamento è stato iniziato fuori dal tempo, così come se l'antibiotico per l'angina non è stato scelto correttamente e con l'immunità del paziente gravemente indebolito, possono verificarsi gravi conseguenze.

Trattamento della tonsillite negli adulti

Molte persone sono scettiche riguardo agli antibiotici, credendo che il danno al loro corpo superi di gran lunga i benefici. Questo ha un senso, perché gli antibiotici distruggono non solo i patogeni, ma distruggono anche la microflora utile per il nostro corpo - di conseguenza, si sviluppa la disbiosi. Inoltre, l'uso di antibiotici può provocare gravi reazioni allergiche..

Ma, sfortunatamente, alcune malattie non possono essere curate senza l'uso di antibiotici. Gli antibiotici per l'angina, specialmente se sulle tonsille compaiono pustole, è aumentata una temperatura estremamente elevata, la debolezza generale iniziata sullo sfondo dell'intossicazione del corpo, è semplicemente inevitabile. Ma è necessario assumere correttamente gli antibiotici per ridurre i possibili effetti collaterali. Il normale corso di terapia antibiotica è di circa 7 giorni. Ma molte persone smettono di assumere il farmaco non appena scompaiono i sintomi gravi al fine di ridurre l'effetto negativo sul corpo dall'assunzione di antibiotici. Questa decisione è fondamentalmente sbagliata e può portare a gravi complicazioni. Anche dopo che i segni della malattia sono scomparsi (mal di gola, debolezza, febbre), l'infezione continua a "sedersi" nel corpo. Se interrompe il trattamento con l'antibiotico, la malattia può ripresentarsi, il che richiederà un trattamento più grave, poiché i microrganismi hanno già sviluppato resistenza a un determinato tipo di antibiotico. L'angina è spesso complicata da malattie cardiache e reumatismi, poiché i batteri si diffondono non solo nella principale fonte di infiammazione: la gola, ma in tutto il corpo e penetrano in tutti gli organi.

Quando si assumono antibiotici, è necessario aderire a un determinato programma, altrimenti minaccia lo sviluppo di un forte processo infiammatorio. In questo caso, sarà richiesto l'uso di droghe, il cui effetto negativo sul corpo sarà molto più forte..

Per ridurre le conseguenze negative quando si assumono antibiotici, è necessario assumere farmaci speciali dai primi giorni di trattamento per ripristinare la microflora intestinale e il fegato.

Trattiamo una forma purulenta

L'angina è di diversi tipi. La forma più complessa della malattia è la tonsillite purulenta. Molto spesso, è molto difficile. La malattia è accompagnata da gravi complicazioni che colpiscono il cuore, i reni, le articolazioni.

Per il trattamento del mal di gola purulento, il più delle volte ai pazienti vengono prescritti farmaci che appartengono al gruppo delle cefalosporine o della penicillina. Antibiotici efficaci per angina complessa:

A volte viene utilizzato il farmaco Azitromicina. Anche una piccola dose di questo rimedio ha molti benefici. È molto più efficace di altri antibiotici. La ricezione viene effettuata entro 10 giorni, mentre il paziente deve rispettare il programma.

Il trattamento dell'angina negli adulti viene effettuato per mezzo di un derivato sintetico della penicillina Amoxicillina. Il farmaco non produce un effetto shock dannoso sui batteri patogeni. La sua azione si basa sulla distruzione delle pareti (livello cellulare), un significativo rallentamento della crescita dei batteri, che provoca un rapido recupero di una persona.

Cephalexin è incluso nell'elenco di farmaci efficaci. La sua composizione ricorda le medicine di penicillina. Un risultato positivo è dovuto al fatto che il farmaco interferisce con la formazione delle pareti cellulari di batteri patogeni. Per questo motivo, si verifica la loro morte rapida..

Quali antibiotici assumere per l'angina negli adulti, se c'è un'intolleranza individuale o un'ipersensibilità agli ingredienti attivi o ausiliari degli agenti antibatterici

In tali casi, è necessario prestare attenzione ai farmaci alternativi che sono prescritti solo da un medico. I farmaci Tetraciclina, Eritromicina sono caratterizzati da un ampio spettro di azione per l'angina in un adulto.

Hanno un effetto attivo associato alla distruzione di vari agenti patogeni batterici.

Ricerca diagnostica

Di solito, la diagnosi è semplice. Molti determinano autonomamente e correttamente il mal di gola follicolare a casa, soprattutto in presenza di frequenti episodi di esacerbazione della tonsillite cronica. Importanti segni di patologia sono il quadro clinico caratteristico, i reclami del paziente, nonché l'esame dell'orofaringe e l'identificazione di sintomi specifici: follicoli pieni di pus e placca purulenta. Anche durante la faringoscopia, il medico nota un forte aumento e iperemia delle tonsille, il loro gonfiore, arrossamento dei tessuti circostanti.

Come già accennato, la tonsillite follicolare provoca gravi alterazioni infiammatorie nel sangue, che sono particolarmente pronunciate durante la gravidanza e nei bambini. Oltre agli esami del sangue, per l'angina, devono essere eseguiti tamponi dalle tonsille e, a colpo sicuro, un tale metodo diagnostico è prescritto per la tonsillite purulenta ricorrente.

La malattia dovrebbe essere differenziata con la difterite. Durante quest'ultimo, è presente anche una placca sulle tonsille, ma dopo la sua rimozione permangono difetti emorragici. Inoltre, la tonsillite follicolare procede in modo simile alla mononucleosi infettiva, quindi il terapista o il pediatra dovrebbero conoscere le sue caratteristiche distintive e, se necessario, inviare il paziente al dipartimento di malattie infettive in tempo per prevenire l'insorgenza di un'infezione (con mononucleosi e difterite).

Sintomi di tonsillite follicolare

  • Febbre, la temperatura può arrivare fino a 39 - 40 gradi, e può durare a lungo, è difficile confondersi con gli antipiretici, specialmente con l'angina nei bambini.
  • Prima secca la bocca, seguita da sudore, tosse e mal di gola in peggioramento.
  • Gradualmente c'è gonfiore delle tonsille, arrossamento degli archi di mandorla.
  • Le pustole appaiono sotto forma di tubercoli gialli e bianchi.
  • Debolezza generale, sintomi di grave intossicazione, brividi, mal di testa.
  • I bambini possono avere diarrea, vomito, mancanza di appetito a causa di un forte mal di gola.
  • Negli adulti, è possibile la ritenzione delle feci, la costipazione.
  • Dolore ai muscoli e alle articolazioni, negli adulti, dolore al cuore, tachicardia.
  • Linfonodi ingrossati, dolorosi alla palpazione, al punto che è difficile per il paziente, doloroso girare la testa di lato.

La clinica di un tale mal di gola inizia con il dolore durante la deglutizione, a volte irradiandosi all'orecchio. Con angina follicolare acuta, si osservano cambiamenti nella composizione del sangue: un aumento dei leucociti (sopra 9 g / l), uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra con un aumento della pugnalata e dei leucociti segmentati, ingda eosinofilia, aumento della VES (a volte significativo).

Molto spesso in una fase precoce della malattia, i sintomi del mal di gola follicolare sono molto simili alla mononucleosi infettiva, esacerbazione della tonsillite cronica, mal di gola erpetico, candidosi orale. L'angina secondaria con mononucleosi è molto simile al follicolare, sebbene possa anche procedere come lacunare:

  • Inizia dal primo giorno di malattia o si unisce al 5-6 ° giorno.
  • Oltre all'alta temperatura, che scorre nelle onde, i linfonodi aumentano e diventano dolorosi. Allo stesso tempo, sono interessati non solo i gruppi cervicali, ma anche ascellari, occipitali, succlavi e inguinali.
  • Molto tipici sono anche il dolore addominale e l'ingrossamento del fegato e della milza, che non sono presenti nell'angina follicolare primaria.
  • La mononucleosi differisce dall'analisi del sangue (linfocitosi, rilevazione dei leucociti mononucleari).
  • La diagnosi è confermata da esami immunologici (rilevazione degli anticorpi e determinazione dei loro titoli) e sierologici.

È particolarmente importante distinguere la mononucleosi infettiva dal mal di gola follicolare, il trattamento di queste due malattie è radicalmente diverso. Con la mononucleosi, in nessun caso dovresti assumere antibiotici e la tonsillite follicolare purulenta viene trattata solo con loro

Caratteristiche del trattamento antibiotico dell'infiammazione purulenta delle tonsille

La durata della terapia antibiotica per l'angina dipende dalla gravità e dalla scelta del farmaco. In media, per curare la tonsillite purulenta, i farmaci vengono assunti da 3 a 14 giorni.

Ci sono controindicazioni per l'uso di agenti antimicrobici. Le penicilline non sono prescritte per gravi allergie, in quanto possono aggravare le condizioni generali, causare edema laringeo, shock anafilattico. Le cefalosporine sono controindicate nei gravi disturbi funzionali del fegato e dei reni..

Effetti collaterali degli antibiotici durante il trattamento dell'angina:

  • dal sistema digestivo - bruciore di stomaco, nausea, vomito, disturbi dispeptici, diarrea o costipazione;
  • da parte del sangue - una diminuzione dell'indicatore quantitativo dei componenti del sangue (diversi tipi di leucociti), aumento del sanguinamento;
  • da parte del sistema cardiovascolare - dolori al petto nella regione mediastinica, palpitazioni;
  • reazioni di ipersensibilità - dermatite allergica, eruzioni cutanee, prurito, desquamazione, angioedema;
  • dal lato del sistema nervoso centrale - vertigini, mal di testa, percezione del gusto compromessa, crampi muscolari, sonnolenza diurna, ansia inspiegabile, eccitazione nervosa, debolezza generale;
  • altre manifestazioni: dolore articolare, alto livello di potassio nel sangue, infiammazione dei reni, candidosi delle mucose, compromissione dell'udito a causa dell'effetto ototossico degli antibiotici.

In caso di sovradosaggio accidentale o inosservanza dei regimi di trattamento prescritti, gli effetti collaterali sono più pronunciati. I disturbi del sistema digestivo e nervoso si sviluppano più spesso. Pronto soccorso - lavanda gastrica, uso di assorbenti.

I macrolidi non sono prescritti, poiché hanno un effetto teratogeno sul bambino e comportano un rischio di aborto spontaneo. Dei farmaci in questo gruppo, l'eritromicina è prescritta estremamente raramente..

Durante l'allattamento è consentito un trattamento antibiotico, a condizione che l'allattamento al seno venga temporaneamente sospeso e il bambino venga trasferito all'alimentazione artificiale. L'allattamento al seno riprende 24 ore dopo l'ultima dose di antibiotico.

Nella maggior parte dei casi, con angina purulenta, sono richiesti antibiotici. Ciò riduce significativamente i rischi di complicanze, comprese quelle distanti: cardiopatia reumatica, pericardite, glomerulonefrite, pielonefrite.

Principi di trattamento

Il trattamento del mal di gola follicolare deve essere effettuato da uno specialista e sotto la sua supervisione. L'automedicazione è inaccettabile a causa del fatto che l'infezione può essere complicata da molte malattie o diventare cronica.

Poiché la malattia è abbastanza contagiosa, è necessario isolare il paziente, fornire singoli utensili e articoli per la cura.

Per rimuovere le tossine e ricostituire il liquido nel corpo, al paziente viene prescritto di bere in grandi quantità. Il liquido deve essere caldo, mai caldo..

Poiché la deglutizione è dolorosa, l'uso di composte, bevande alla frutta, succhi di frutta, tè, acqua minerale senza gas dovrebbe essere in piccole porzioni, ma frequente.

Il cibo è frazionario, 5 - 7 volte al giorno, in piccole porzioni. Il cibo è liquido o semi-liquido, fortificato, facilmente digeribile, non irrita la mucosa infiammata.

Tabella di dieta numero 13 secondo Pevzner.

Prima di prescrivere il farmaco, si consiglia di seminare muco o pus dalla superficie delle tonsille per la sensibilità della flora microbica al farmaco.

Usano antibiotici ad ampio spettro che sono efficaci per il trattamento di malattie causate da infezione da streptococco:

  1. I farmaci di prima linea sono penicilline semi-sintetiche o protette. Prescrivere Amoxicillina, Flemoxin Solutab. Poiché la forma del mal di gola è purulenta e il decorso è moderato o grave, i farmaci parenterali (iniezione) sono più spesso prescritti. In caso di resistenza del patogeno, vengono utilizzate penicilline protette (Amoxiclav, Amoxicillin Clavulanate, Augmentin, Ekoklav). Il trattamento è di 7-10 giorni.
  2. I farmaci di seconda linea sono macrolidi. Applicare Sumamed, Clarithromycin, Azicin. Il corso del trattamento è di 3 - 5 giorni.
  3. Cefalosporine efficaci (Ceftriaxone, Cefuroxime, Cefazolin).
  4. Fluorochinoloni (Levofloxacin, Lomefloxacin).

Il miglioramento dovrebbe avvenire in 2-3 giorni. In assenza di dinamiche positive, viene selezionato un antibiotico da un altro gruppo.

Oltre alla terapia antibatterica, vengono utilizzati:

  1. FANS (Paracetamolo, Ibuprofene, Diclofenac, Nurofen). Questi medicinali non solo normalizzano la temperatura, ma hanno anche buone proprietà anti-infiammatorie..
  2. In presenza di un componente allergico, vengono prescritti antistaminici (Loratidin, Suprasin, Tavegil).
  3. Agenti immunomodulatori (Tonsipret, Imupret, Tonsilotren).
  4. Dal trattamento locale viene utilizzato il gargarismo. Per fare questo, usa soluzioni antisettiche (Furacillina, Miramistina, Clorofilla, Delfino, Permanganato di potassio), Decotti di erbe (iperico, camomilla, calendula), soluzione di bicarbonato di sodio. I farmaci ipertonici salini non vengono utilizzati, irritano la mucosa infiammata e aggravano ulteriormente il processo. La procedura viene eseguita ogni 2 o 3 ore, fornirà non solo un effetto battericida, ma anche una pulizia meccanica del pus.

Buoni risultati si ottengono dopo l'utilizzo di spray locali (Givalex, Orosept, Anginal, Ingalipt, Tantum-Verde, Angi-sept), losanghe (Trakhisan, Strepsils, Septolete, Faringosept).

La tonsillite follicolare è accompagnata da infiammazione e indolenzimento dei linfonodi sottomandibolari; in questa zona vengono utilizzati impacchi riscaldanti, UHF, ultrasuoni, sollux. La fisioterapia non viene utilizzata in caso di febbre.

Metodi tradizionali di trattamento

La terapia con rimedi popolari ha risultati positivi:

  1. Grattugia barbabietole crude (1 tazza di massa pronta), aggiungi 1 cucchiaio. un cucchiaio di aceto di mele, mescolare e mettere in un luogo buio e fresco per 4 ore. Successivamente, la composizione viene filtrata, utilizzata per fare i gargarismi..
  2. Masticare un piccolo pezzo di propoli. Ha proprietà battericide, antinfiammatorie, migliora l'immunità locale.
  3. Un buon agente antinfiammatorio viene preparato dagli aghi di pino. Versare gli aghi con acqua (1:10) e far bollire per 30 minuti, lasciare per diverse ore. Bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno.

Terapia per piccoli pazienti

Il trattamento del mal di gola follicolare nei bambini non è praticamente diverso dal trattamento degli adulti. Le dosi di antibiotici sono calcolate in base al peso del bambino.

Se vengono utilizzati preparati orali, è meglio sotto forma di sciroppo o compresse dispersibili. Assicurati di ricordare la nomina dei probiotici al fine di evitare l'insorgenza di disbiosi. I piccoli pazienti non sanno fare i gargarismi, gli spray non funzioneranno neanche per loro.

In tali casi, le tonsille sono lubrificate con soluzioni antisettiche..

Regime terapeutico e dieta

Durante tutto il tempo della febbre, il paziente deve rispettare il riposo a letto. Quando la temperatura scende alla normalità, il regime viene esteso al regime familiare, in cui il paziente può spostarsi all'interno della casa, eseguire semplici faccende domestiche, ad eccezione dello stress fisico e mentale. La durata della disabilità temporanea (congedo per malattia) con angina follicolare è di circa 6-8 giorni.

Una persona con angina dovrebbe bere più liquidi per rimanere idratata e ridurre i segni di intossicazione. Si consiglia di escludere caffè e tè forti, cioccolata calda, bevande gassate zuccherate. È utile bere tè verde, acqua con succo di limone, brodo di rosa canina, tisane con camomilla, tiglio, lamponi, ribes nero. Queste bevande eliminano bene la sete, hanno effetti antinfiammatori, diaforetici, antipiretici, antisettici, sono ricche di vitamine.

La nutrizione di un paziente con angina dovrebbe essere completa in termini di contenuto di proteine, grassi e carboidrati. Dovrebbero essere evitati i carboidrati raffinati (zucchero) e qualsiasi alimento irritante (salato, fritto, affumicato, in scatola, ecc.). Puoi mangiare pollo, pesce, preferibilmente bollito o cotto; latticini, uova, cereali. I brodi deboli sono utili, così come la frutta e la verdura fresca..

Le persone con mal di gola grave, in particolare i bambini, possono rifiutare di mangiare. In questo caso, non è necessario forzarli a mangiare, ma prendere tutte le misure per eliminare il dolore durante la deglutizione.

antibiotici

Nel trattamento dell'angina, la terapia antibiotica diventa il metodo principale. Questo ti consente di affrontare i batteri patogeni in tempo e prevenire le complicazioni. L'unica eccezione in questo caso è il mal di gola virale, in cui il trattamento antibiotico è inefficace..

Non puoi "prescrivere" tu stesso gli antibiotici. Al primo segno di malattia, consultare un medico..

Ogni tipo di angina è causato dal proprio patogeno. I loro farmaci sono efficaci contro ciascuno di essi. Solo uno specialista dovrebbe determinare il dosaggio individuale e la durata del corso del trattamento..

Angina Simanovsky Vincent

Con questa malattia, è sempre indicato un trattamento antibiotico. È necessario solo se è diventato grave. Nelle forme lievi della malattia, il trattamento locale è limitato. Include il frequente risciacquo della gola con soluzioni antisettiche e il trattamento della superficie dell'ulcera con tintura di iodio o soluzione di nitrato d'argento.

Con una forma grave della malattia, devi ricorrere alla terapia antibiotica. Per questo, i farmaci del gruppo della penicillina sono più spesso usati, come:

Insieme a loro, il medico prescriverà speciali probiotici che ripristinano rapidamente la normale microflora intestinale. Sono anche prescritte iniezioni di acido nicotinico. Inoltre, nel trattamento di questa malattia, è indicata un'abbondante bevanda calda..

Virale

  • farmaci antipiretici;
  • risciacquo della gola con antisettici;
  • losanghe speciali o losanghe della gola.

Inoltre, viene utilizzata un'abbondante bevanda calda. Questo aiuta a ricostituire le perdite di fluido patologico e prevenire l'essiccazione della mucosa..

cassettone

Come ogni infezione batterica, l'angina lacunare può essere trattata solo con antibiotici. Il trattamento antibiotico dovrebbe durare da 7 a 10 giorni. Non è possibile interrompere il trattamento non appena migliora leggermente..

Per il trattamento del mal di gola lacunare, vengono utilizzati i seguenti tipi di antibiotici:

  • gruppo di penicillina (amoxicillina, augmentina);
  • macrolidi (summamed, zitrolil).
  • cefalosporine (cefalossina, ceftriaxone).

Per prevenire il verificarsi di una reazione allergica, vengono spesso prescritti anche antistaminici, come la loratadina o la suprastina.

Trattamento catarrale

Il mal di gola catarrale è accompagnato da un grave malessere generale e intossicazione del corpo, quindi è importante osservare il riposo a letto. Naturalmente, la terapia antibiotica è indispensabile qui.

Nel trattamento del mal di gola catarrale, farmaci come:

Tutti questi sono farmaci combinati, molto spesso si tratta di farmaci di un gruppo come i sulfamidici. Inoltre, sono prescritti immunomodulatori e complessi vitaminici per il rapido recupero del corpo.

Elenco di farmaci per follicolari

I principali farmaci nel trattamento del mal di gola follicolare, come nella tonsillite, sono gli antibiotici. Senza questo, la malattia può trasformarsi in una forma complicata. Molto spesso, si tratta di antibiotici ad ampio spettro che alleviano rapidamente i sintomi della malattia. Il trattamento antibiotico deve essere personalizzato.

Nel trattamento antibiotico, l'effetto cumulativo è particolarmente importante, quindi è importante non interrompere in anticipo il corso del trattamento. Per questo, droghe come:


Antibiotici ad ampio spettro

Quando la temperatura aumenta, vengono prescritti farmaci antipiretici. Si usano anche gargarismi con soluzioni speciali. Non hanno solo un effetto antisettico, ma anche analgesico..

Quali antibiotici prendere per l'angina

Una malattia infettiva acuta, manifestata dall'infiammazione delle tonsille, richiede un trattamento serio. Gli antibiotici per l'angina possono essere prescritti solo da un medico. Di norma, l'appuntamento dipende dalla forma del decorso della malattia e dalle caratteristiche individuali del paziente. Inoltre, i farmaci sono prescritti in base al tipo di malattia:

  • la forma lacunare richiede cefalosporine;
  • con mal di gola purulento, vengono prescritti farmaci del gruppo della penicillina;
  • con mal di gola catarrale, i macrolidi sono efficaci;
  • il tipo follicolare della malattia deve essere trattato con farmaci penicillinici;
  • la forma streptococcica richiederà farmaci penicillinici e cefalosporine.

Flemoxin Solutab con angina

L'antibiotico Flemoxin si è dimostrato efficace nel trattamento della tonsillite acuta. Il farmaco viene rapidamente assorbito dallo stomaco, quindi la massima concentrazione viene raggiunta rapidamente. Se le condizioni del paziente richiedono un trattamento urgente, i medici prescrivono Flemoxin per l'angina. Il farmaco viene prodotto in compresse di colore giallo o bianco (con un dosaggio di 1000, 500, 250, 125 mg). Il corso della terapia dipende dalla gravità della malattia. Con moderato o lieve, il farmaco deve essere assunto per un'intera settimana, 2 g al giorno, mattina e sera.

Effetti collaterali Flemoxin:

  • reazione allergica;
  • diarrea;
  • prurito;
  • colite pseudomembranosa;
  • anemia emolitica;
  • L'edema di Quincke.
  • intolleranza ai farmaci penicillinici;
  • disfunzione epatica.

Azithromycin per angina

Un farmaco come l'azitromicina è adatto per il trattamento di bambini e adulti. Combatte efficacemente contro i patogeni comuni della tonsillite: streptococco e stafilococco. Il farmaco viene assorbito rapidamente dal tratto gastrointestinale, penetra perfettamente nella pelle, nei tessuti molli, nel tratto respiratorio. È usato solo una volta al giorno per cinque giorni. Dopo aver completato l'assunzione, il farmaco continua a funzionare per un'altra settimana.

Effetti collaterali dell'azitromicina per l'angina:

  • vomito;
  • sonnolenza;
  • nausea;
  • dolore addominale;
  • eruzione cutanea;
  • mal di testa.

Augmentin per angina

Il farmaco Augmentin combatte una varietà di infezioni batteriche che si verificano a causa della penetrazione dei batteri nel corpo. Forma di rilascio: sciroppi, compresse, sospensioni, composizione per iniezioni. Per i bambini di età pari o superiore a dodici anni e per gli adulti, utilizzare le compresse secondo le istruzioni: 3 volte al giorno, 125 mg o 500 mg. Si consiglia di utilizzare Augmentin dall'angina per almeno sette giorni, ma se la forma della malattia è complessa, quindi due settimane.

  • edema angioneurotico;
  • eruzione cutanea;
  • costipazione o diarrea;
  • debolezza fisica;
  • gonfiore,
  • insonnia;
  • esaurimento.
  • malattia renale cronica;
  • allergia alle penicilline;
  • gravidanza;
  • itterizia.

Ceftriaxone per angina

Con una forma purulenta della malattia, i preparati di Ceftriaxone vengono somministrati per via intramuscolare. L'antibiotico stesso aiuta a combattere i batteri resistenti alle sostanze del gruppo della penicillina. Ai bambini di età inferiore ai 12 anni vengono prescritti 20 o 80 mg per kg di peso corporeo al giorno. Agli adulti vengono prescritti 2 g una volta al giorno, raramente il medico suddivide la dose in due iniezioni. Non è possibile iniettare più di un grammo di farmaco al giorno in un gluteo. Il trattamento dura almeno una settimana.

Ceftriaxone per angina può causare i seguenti effetti indesiderati:

  • eosinofilia;
  • eruzione cutanea;
  • shock anafilattico;
  • febbre;
  • malattia da siero;
  • vertigini;
  • nausea;
  • flatulenza;
  • stomatite.

Sumamed with angina

Il farmaco antibatterico ad ampio spettro Sumamed per angina deve essere usato solo sotto la supervisione di uno specialista ORL. Non è raccomandato per l'uso nel trattamento delle infezioni respiratorie acute, ARVI

Con cura, il farmaco dovrebbe essere bevuto dai bambini, perché

il corpo del bambino è sensibile all'influenza dei componenti del farmaco. Il risultato dell'uso del farmaco sarà evidente alla fine del secondo giorno. Il farmaco deve essere assunto solo una volta al giorno (500 mg) per 5 giorni.

Reazioni avverse di Sumamed:

  • violazione dell'appetito;
  • diminuzione della vista e dell'udito;
  • debolezza;
  • prurito;
  • diarrea;
  • vomito;
  • nausea.

Controindicazioni da usare:

  • malattia epatica e renale;
  • alta sensibilità alla composizione di Sumamed;
  • lattazione.

Macropen per angina

Nelle istruzioni per il farmaco Macropen, si nota che dovrebbe essere assunto prima dei pasti con acqua pulita. Il rimedio inizierà ad agire due ore dopo l'ingestione. La particolarità di questo farmaco è che è efficace per l'angina contro i microrganismi resistenti alla penicillina. Di norma, Macropen per l'angina è prescritto per un periodo non superiore a 10 giorni, ma non inferiore a 5. Per gli adulti, il dosaggio giornaliero è di 1,6 g (3 dosi). L'angina infantile viene trattata con una sospensione basata sul peso corporeo del bambino. Solo un medico può determinare la dose.

  • disturbi intestinali;
  • nausea;
  • insufficienza cardiaca e renale;
  • mal di testa;
  • debolezza.