Come curare rapidamente un mal di gola purulento a casa

La diagnosi di tonsillite (tonsillite) viene fatta in caso di infiammazione acuta delle tonsille. La causa della malattia è un aumento del numero di microrganismi patogeni - stafilococchi, streptococchi - sullo sfondo di una ridotta immunità.

La malattia si sviluppa rapidamente ed è piena di complicazioni, quindi dovrebbe essere trattata sotto la supervisione di un medico ORL. I pazienti adulti possono trattare rapidamente mal di gola purulenta a casa, ma è necessario iniziare le procedure mediche solo dopo l'accordo con il medico curante.

Il quadro clinico della tonsillite purulenta (tonsillite)

Nella maggior parte dei casi, l'infezione si manifesta con goccioline trasportate dall'aria, ma la malattia può essere trasmessa sia con i metodi domestici di contatto che con quelli alimentari. Quando compaiono i primi sintomi di infezione, la terapia deve essere iniziata immediatamente. Puoi essere curato in regime ambulatoriale, ma il medico dovrebbe determinare la gravità della malattia e prescrivere farmaci efficaci..

Per la tonsillite purulenta, lo sviluppo rapido è caratteristico. I primi sintomi della malattia sono una temperatura elevata (sopra i 38 ° C) con brividi, dolore acuto alla gola, ingrossamento delle ghiandole colpite e linfonodi sottomandibolari. Sulle tonsille palatine si accumula una placca purulenta giallastra e sopra la superficie infiammata ci sono lievi macchie di pus, chiamate tappi lacunari. La lesione della gola è chiaramente visibile durante l'ispezione visiva.

Al terzo giorno di malattia, la temperatura di solito diminuisce, l'intensità del dolore durante la deglutizione diminuisce. I pazienti spesso credono erroneamente che il processo di guarigione sia iniziato e interrompano il trattamento. È categoricamente impossibile interrompere la terapia, poiché il pus rimane sulle tonsille e nelle lacune, per la cui rimozione è necessario eseguire integralmente le misure terapeutiche.

Trattamento del mal di gola purulento

Il metodo più efficace per il trattamento dell'angina è la terapia antibiotica. Il trattamento locale e la somministrazione di immunomodulatori sono metodi ausiliari che aiutano ad alleviare i sintomi dolorosi.

Le principali fasi della terapia:

  1. Distruzione della microflora patogena.
  2. Pulizia delle tonsille dalla placca e rimozione dei tappi purulenti. A seconda della gravità della malattia e della quantità di pus e tappi sulle tonsille palatine, possono essere eliminati naturalmente durante il trattamento, oppure è necessaria la pulizia meccanica delle tonsille dalla placca e l'apertura dei tappi per il deflusso del pus. La decisione sull'adeguatezza di questo o quell'approccio dovrebbe essere presa dal medico ENT in base alla gravità delle condizioni del paziente, alla durata della malattia e alla quantità di pus.

La rimozione di tappi purulenti viene eseguita da un medico. Dopo la procedura, viene prescritta una terapia antisettica, incluso il risciacquo della gola con soluzioni antisettiche e l'assunzione di farmaci antinfiammatori. L'autoapertura e la rimozione di tappi purulenti è irta di danni al parenchima delle tonsille, che può provocare lo sviluppo di sepsi, paratonsillite e flemmone del collo.

Medicine per tonsillite

Per "sconfiggere" completamente la malattia e non affrontare una ricaduta, è necessario essere trattati in modo completo, seguendo tutte le raccomandazioni prescritte dal medico. Nella complessa terapia dell'angina, vengono utilizzati:

  • antibiotici L'obiettivo principale della terapia antibiotica è distruggere lo streptococco beta-emolitico nell'orofaringe. Con un ciclo di antibiotici correttamente prescritto, i sintomi della malattia scompaiono rapidamente e non si verifica lo sviluppo di complicanze. Il medico deve prescrivere un antibiotico a un paziente con tonsillite acuta dopo che l'eziologia dell'infezione è stata confermata in laboratorio. Un farmaco selezionato in modo errato può offuscare il quadro clinico e contribuire allo sviluppo di flora resistente. Il medico determina la durata del corso e il dosaggio ottimale del farmaco individualmente, a seconda dell'età, del peso corporeo del paziente e del grado di danno alle tonsille. In nessun caso è necessario interrompere il corso o ridurre arbitrariamente il dosaggio.
  • Farmaci antisettici. Utilizzato per alleviare l'infiammazione alla gola e rimuovere il pus. È necessario fare i gargarismi alla gola ogni ora, la procedura contribuisce alla rimozione meccanica del pus, costantemente secreto dalle lacune ghiandolari infiammate. Per il risciacquo vengono utilizzate soluzioni acquose di Furacilina, Stomatodina, Clorexidina, Miramistina, Rotokan, Stopangin, Streptocid o Yodditserin.
  • Preparati per alleviare il mal di gola. Le compresse più comunemente usate sono assorbibili. Con la tonsillite, agiscono come analgesici; non possono curare il mal di gola lacunare. Per pazienti adulti, sono adatti farmaci Faringosept, Neo Angin, Falimint, Strepsils, Travisil, Chlorophyllipt.
  • Antipiretici e antidolorifici. Di solito vengono utilizzati farmaci contenenti ibuprofene o paracetamolo. Il loro uso è consigliabile quando la temperatura corporea supera i 38 ° C. A casa, una bevanda abbondante abbassa efficacemente la temperatura, sono adatti i decotti alle erbe e i tè, che hanno un effetto antisettico..

Oltre ai farmaci elencati, il regime di trattamento per mal di gola purulenta comprende complessi vitaminici con minerali, immunomodulatori, farmaci del gruppo glucocorticosteroide, rimedi popolari progettati per eliminare i sintomi locali (inalazione, risciacquo).

Trattamento del mal di gola purulento a casa con rimedi popolari

Nel caso in cui il trattamento del mal di gola purulento venga effettuato a casa, deve essere concordato con il medico. I medici riconoscono l'elevata efficacia delle ricette popolari per il risciacquo e le inalazioni e spesso le prescrivono come adiuvanti nel trattamento dell'angina.

gargarismi

Per alleviare rapidamente l'infiammazione delle tonsille negli adulti, viene utilizzato il gargarismo con un decotto di noci verdi. Il brodo ha un sapore amaro, ma aiuta a guarire rapidamente grazie al suo alto contenuto di tannini, vitamine, oli grassi e alcaloidi. Puoi usare la buccia, le foglie o le noci verdi stesse, tagliate in più pezzi.

Una soluzione di risciacquo viene preparata da tre cucchiai di foglie secche di noce o 3 giovani noci tritate. Le materie prime vengono versate in un bicchiere d'acqua e cotte a fuoco basso per quindici minuti. Il brodo raffreddato a temperatura ambiente viene filtrato attraverso una garza. Gargarismi con brodo appena preparato 4 volte al giorno per 2 minuti.

Inalazione

L'inalazione di vapore viene eseguita per idratare le mucose della gola e ridurre il gonfiore. Con la tonsillite, l'inalazione viene eseguita con timo, salvia e un decotto di bucce di patate ben lavate. Per la disinfezione, appena prima dell'inalazione, è possibile aggiungere una goccia di olio di abete al brodo. L'inalazione può essere effettuata solo per pazienti adulti e dopo che la temperatura è tornata alla normalità e i sintomi acuti della malattia si attenuano.

Consigli per una pronta guarigione

Il trattamento del mal di gola purulento a casa sarà efficace solo se al paziente vengono fornite pace e condizioni adeguate:

  • Rispetto del riposo a letto.
  • Aumentando la quantità giornaliera di liquidi che bevi. Bere caldo ha un eccellente effetto terapeutico, le tisane si sono dimostrate efficaci.
  • Diminuzione dell'attività vocale. Devi parlare il meno possibile (anche in un sussurro).
  • Mangiare sano. Al momento della malattia, le bevande gassate e gli alimenti con un gusto pronunciato - piccante, salato, acido - dovrebbero essere esclusi dalla dieta. È necessario introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, acido ascorbico e vitamina PP. È meglio scegliere un cibo morbido, che non ferisca la gola e non richieda una masticazione prolungata. Zuppe e brodi ottimali.

È possibile trattare un mal di gola purulento in un bambino a casa

I pazienti adulti possono curare rapidamente mal di gola purulenta a casa, è sufficiente attenersi rigorosamente alle raccomandazioni del medico ed eseguire le procedure mediche in tempo. Il trattamento ambulatoriale dei bambini, in particolare in età prescolare, è controindicato a causa del rapido decorso della malattia e della gravità delle complicanze.

Il noto pediatra Dr. Komarovsky racconta come trattare una malattia in un bambino nel seguente video:

Mal di gola purulento: trattamento domiciliare negli adulti

L'angina è una pericolosa malattia infettiva delle vie respiratorie.

L'angina purulenta è provocata da vari microrganismi. Il processo infiammatorio appare sulle tonsille e sul palato.

La malattia è abbastanza contagiosa, trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, nonché attraverso oggetti e piatti comuni.

Il mal di gola purulento è una malattia che colpisce sia gli adulti che i bambini. Ipotermia, immunità indebolita, comunicazione con un corriere di microflora patogena, tonsille rimosse possono provocare la malattia.

La malattia è di natura periodica, vale a dire che le persone si ammalano principalmente nel periodo autunno-primavera, quando c'è una diminuzione dell'immunità, una carenza di vitamine e oligoelementi e un focolaio di influenza. Poiché il mal di gola, soprattutto purulento, è irto delle sue conseguenze, è estremamente importante occuparsi della questione di come trattare il mal di gola purulento a casa in tempo.

Cause di mal di gola purulenta

I microrganismi vivono sempre nelle tonsille o nelle ghiandole. Quando il sistema immunitario è normale, la malattia non insorge. Se ci sono fattori che provocano angina, la malattia non può essere evitata.

Di solito questa è una situazione in cui una persona si bagna i piedi, viene catturata dalla pioggia, si raffredda. Inoltre, mangiare il gelato o dormire all'aria condizionata provoca malattie anche in estate. Se una persona respira costantemente attraverso la bocca e non attraverso il naso, le difese del corpo si riducono e le tonsille e la gola sono le prime a soffrire. Naturalmente, il modo più semplice per essere infettati è da un mal di gola, soprattutto se il tuo corpo è indebolito..

Non appena iniziano i primi sintomi del mal di gola, questo significa che i microrganismi patogeni sono penetrati nelle tonsille. Sebbene la tonsillite acuta colpisca la gola, una persona si sente male, in generale: la debolezza aumenta, appare il malessere, la temperatura corporea aumenta. Nella tonsillite acuta, il dolore aumenta durante la deglutizione, le tonsille diventano rosse, con una forma purulenta, compaiono punti o strisce con un rivestimento giallo.

In generale, la principale causa di mal di gola purulenta (in oltre l'80% dei casi) è considerata gruppo β-emolitico di streptococco A. Le restanti cause di mal di gola sono stafilococco, Haemophilus influenzae, Neisseria. I virus possono anche provocare malattie. In questo caso, appare tonsillite non purulenta, ma virale (ad esempio, herpangina). L'infezione si diffonde molto rapidamente inalando aria contaminata da goccioline di espettorato o muco.

Pertanto, è importante sapere come trattare il mal di gola purulento a casa al fine di evitare spiacevoli conseguenze. Gli antibiotici per il mal di gola purulento sono l'opzione di trattamento più ottimale, sono prescritti da un medico.

Forme della malattia

Esistono diverse forme di mal di gola oggi..


  1. 1) tonsillite flemmone. Necessita di ricovero urgente, poiché la temperatura corporea di una persona supera i 40 gradi ed è possibile la morte a causa di gonfiore del collo e arresto respiratorio.
  2. 2) Catarrhal. Questo tipo di mal di gola è il più sicuro. Il paziente soffre di arrossamento delle tonsille, aumento delle dimensioni, mal di gola, mancanza di respiro. Il paziente deve consultare un medico per evitare conseguenze inutili.
  3. 3) Tipo lacunare. Un rivestimento biancastro appare sulle tonsille. Dovrebbe essere rimosso esclusivamente dal medico utilizzando uno strumento speciale..
  4. 4) Tipo follicolare. Questo mal di gola si verifica con angina catarrale non trattata. Le tonsille diventano molto grandi, il mal di gola è molto grave ed è molto difficile e doloroso ingerire cibo. Il paziente avverte un aumento dei linfonodi sotto il collo e un aumento della temperatura. Una caratteristica del mal di gola follicolare sono i punti purulenti sulle tonsille con un volume di una testa di spillo.
Questa divisione in tipi di mal di gola è molto condizionata, poiché una forma può fluire in un'altra, provocando complicazioni. In molti casi, i medici sospettano la difterite, la scarlattina, poiché i loro sintomi con angina sono molto simili.

Sintomi di mal di gola purulenta

Già una settimana dopo l'infezione, adulti e bambini iniziano a sentire i primi segni di mal di gola purulento. A volte il periodo di incubazione per l'infezione è ridotto. Questi sintomi per la tonsillite purulenta sono i più caratteristici:


  • indolenzimento dei linfonodi;
  • mal di gola grave;
  • gonfiore del collo;
  • articolazioni doloranti;
  • aumento della temperatura;
  • fioritura bianca sulle tonsille, grave iperemia, mal di gola;
  • solletico e dolore durante la deglutizione;
  • salute generale negativa, inclusi debolezza, depressione, febbre;
  • eruzione cutanea;
  • naso che cola e tosse (potrebbe non essere presente).
Poiché i microrganismi dannosi si moltiplicano molto rapidamente, è estremamente importante iniziare il trattamento raccomandato dal medico in tempo. Altrimenti, possono verificarsi malattie renali, reumatismi, avvelenamento del sangue.

Con tali sintomi, i medici raccomandano assicurati di consultare un medico:


  • Forte mal di testa;
  • calore;
  • problemi a deglutire cibo e liquidi;
  • debolezza generale;
  • articolazioni doloranti;
  • placca purulenta sulle tonsille.

Trattamento del mal di gola purulento

Negli adulti, il mal di gola purulento viene trattato principalmente con antibiotici a casa..

In ogni caso, viene applicata la propria terapia antibatterica. Spesso con l'angina, il medico prescrive antibiotici della serie di penicilline, cefalosporine. Se il medicinale non funziona bene, le tattiche del trattamento cambiano, un tipo di antibiotico per un altro.

Come curare il mal di gola purulento a casa

Per far fronte rapidamente alla malattia, si consiglia a casa:


  1. 1) Gargarismi. Farmaci come miramistina, furacillina, iodinolo, tantum verde, sale + soda + iodio, decotti di camomilla, calendula, salvia aiuteranno a rimuovere il pus e ad alleviare l'infiammazione. Si consiglia gargarismi con angina almeno ogni 1-2 ore.
  2. 2) Spray. Bioparox usato, esidina, stopangin, hexoral, aqualor, proposol, che aiutano ad affrontare l'infezione e alleviare il dolore.
  3. 4) Rispetto del riposo a letto. Pertanto, il corpo affronterà rapidamente l'infezione e ridurrà il rischio di complicanze..
  4. 5) Bevanda calda abbondante. Composte, tè, tisane, bevande calde alla frutta, acqua minerale alcalina aiuteranno a curare rapidamente il mal di gola, nonché a rimuovere le tossine.
Più diligentemente vengono seguite le raccomandazioni del medico, più veloce verrà la guarigione..

Come trattare l'angina con rimedi popolari

I rimedi popolari più efficaci per il trattamento del mal di gola purulento a casa. Come fare i gargarismi:


  • gargarismi con succo di barbabietola fresca e aceto.
  • gargarismi: acqua ossigenata - 1 cucchiaino in un bicchiere di acqua calda.
  • tintura di aglio, fiori di calendula, camomilla, salvia.
  • miele. 1 cucchiaino si dissolve in un bicchiere d'acqua e gargarismi con questa soluzione.
  • impacco di vodka. Aiuta ad alleviare le condizioni del paziente. Per fare questo, si consiglia di bagnare la garza piegata in diversi strati con vodka. Applicare sul collo per 20 minuti, avvolto in plastica sulla parte superiore.
Con i rimedi popolari, puoi integrare il trattamento, ma è impossibile sostituire completamente la terapia farmacologica.

Prevenzione

Come ogni prevenzione, inizia con una crescente immunità. Una forte reazione di difesa del corpo non permetterà agli organismi patogeni di svilupparsi in una malattia.

Prendi minerali e complessi vitaminici, fai esercizio fisico, fai esercizio fisico, mangia più frutta, verdura e latticini. Anche il pensiero positivo e la gestione dello stress sono rilevanti. L'ipotermia dovrebbe essere evitata, poiché i batteri vengono immediatamente attivati.

Bevi molti liquidi, assicurati che l'aria nella stanza non sia asciutta. Non essere sotto il flusso diretto di freschezza dal condizionatore d'aria.

Inoltre, non è necessario contattare i pazienti con raffreddore o mal di gola. Durante focolai di infezioni respiratorie acute, influenza, non dovresti visitare mostre, teatri e altri luoghi in cui un gran numero di persone si riunisce.

È possibile aumentare l'immunità locale con l'aiuto di farmaci come Echinacea, Broncho-Vaxom, Ribomunil, vitamina C.

complicazioni

Nel caso di mal di gola purulento, si verificano spesso le seguenti complicazioni:


  1. 1) Paratonsillite e ascesso paratonsillare. Può verificarsi se il bambino è stato ricoverato in ospedale solo 5-6 giorni dall'esordio dell'angina. C'è febbre alta, febbre, forte mal di gola unilaterale, dolore all'apertura della bocca, grave salivazione.
  2. 2) Mediastinite. Questa è una formidabile, sebbene rara complicazione, dopo un ascesso paratonsillare. Durante il decorso della malattia, il pus entra nelle parti difficili da raggiungere del collo. La malattia richiede un intervento chirurgico.
  3. 3) Otite media. L'infiammazione dell'orecchio, una o due, può verificarsi se trattata in modo errato.
  4. 4) poliartrite.
  5. 5) Reumatismo.
  6. 6) Glomerulonefrite. Appare abbastanza raramente - nello 0,8% dei casi.
  7. 7) Artrite settica. Questa è un'infiammazione delle articolazioni, in cui si trovano batteri. A causa dell'uso di antibiotici, questa complicazione appare raramente..
Ricorda: la tonsillite purulenta è una pericolosa malattia infettiva, quindi è pericoloso auto-medicare! Con l'approccio corretto del terapeuta, la malattia passerà in 7-10 giorni.

Quale medico contattare per il trattamento?

Se, dopo aver letto l'articolo, supponi di avere sintomi caratteristici di questa malattia, allora dovresti chiedere il parere di un medico ORL.

Mal di gola purulento senza temperatura

Tutto il contenuto di iLive viene esaminato da esperti medici per garantire che sia il più preciso e reale possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione di fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti cliccabili a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La tonsillite purulenta senza febbre è molto meno comune dell'infiammazione delle tonsille palatine con un aumento significativo della temperatura corporea.

In latino, le tonsille palatine si chiamano tonsille e, nella pratica dei medici ORL, questa diagnosi suona come tonsillite catarrale.

Scopriamo quando c'è angina, che non è accompagnata da un aumento della temperatura, nonostante il fatto che questa malattia abbia un'eziologia infettiva.

Codice ICD-10

Cause di mal di gola purulenta senza temperatura

Le principali cause di mal di gola purulento senza febbre sono associate all'attivazione di batteri patogeni del gruppo sierologico A che sono caduti nella gola - da goccioline trasportate dall'aria o attraverso oggetti, ad esempio piatti o posate - gruppo sierologico A. Innanzitutto, si tratta dello streptococco beta-emolitico Streptococcus pyogenes, che è il colpevole quasi l'80% dei casi di infiammazione acuta delle tonsille palatine.

Inoltre, a causa dello Staphylococcus aureus (Staphylococcus aureus) può verificarsi mal di gola purulento senza febbre. Questo batterio gram-positivo si trova sulla pelle e sulle mucose del tratto respiratorio superiore in quasi il 25% delle persone e coesiste con l'uomo secondo il principio del commensalismo. Questo è un tipo di convivenza in cui il batterio che alloggia non interferisce con la vita dell'organismo ospite che lo ha "riparato", ma la responsabilità della connessione con l'ambiente ricade interamente sull'ospite. Pertanto, non appena l'immunità (di solito impedisce ai batteri di mostrare le loro proprietà patogene) si indebolisce o la difesa non specifica del corpo contro le infezioni fallisce, questa o quella malattia si sviluppa. In questo caso, mal di gola purulento senza temperatura.

Come notato dagli otorinolaringoiatri, la tonsillite purulenta senza febbre può avere un'eziologia mista, quando le tonsille attaccano sia streptococchi che stafilococchi - sullo sfondo dell'indebolimento del sistema immunitario durante l'ipotermia. Inoltre, la fonte di infezione non deve essere esterna: spesso le tonsille si infiammano per un'infezione concentrata nei seni paranasali (ad esempio, con sinusite cronica o sinusite) o nelle cavità dentali affette da carie.

Le cause del mal di gola purulento senza febbre possono anche essere tonsillite cronica, difficoltà a respirare di nuovo, danni alla laringe da Candida albicans, danni alle tonsille con un bastone fusiforme e spirochete (angina di Vincent), stomatite, sifilide.

Sintomi di mal di gola purulento senza febbre

L'angina (tonsillite acuta) ha diverse forme cliniche: catarrale, lacunare e follicolare, fibrosa e catarro. E solo il mal di gola catarrale, in cui il processo infiammatorio colpisce solo lo strato superiore della mucosa delle tonsille, può essere un mal di gola purulento senza temperatura.

Gli ovvi sintomi del mal di gola purulento senza febbre appaiono come:

  • sudore, secchezza e mal di gola, che si intensifica durante la deglutizione e può essere somministrato alle orecchie;
  • iperemia (arrossamento) e gonfiore delle ghiandole, nonché iperemia delle arcate palatine e della parete faringea posteriore;
  • una placca mucopurulenta bianco-giallastra che copre le tonsille in tutto o in parte;
  • un leggero aumento dei linfonodi sottomandibolari o dietro l'orecchio, quando palpano il che può causare dolore.

Dove ti fa male?

Che preoccupazioni?

Diagnostica mal di gola purulenta senza temperatura

La diagnosi di mal di gola purulento senza temperatura viene effettuata da un otorinolaringoiatra sulla base delle lamentele del paziente e attraverso un esame di routine della sua gola. Di norma, questo è abbastanza per prescrivere la terapia necessaria..

Ma se la tonsillite purulenta senza febbre si verifica spesso, quindi per scoprire il tipo di batteri patogeni, viene prescritto un esame microbiologico di una macchia dalla superficie delle tonsille e della parete faringea posteriore. Sarà inoltre necessario superare un esame del sangue generale per ESR e leucociti, nonché un esame del sangue per CRP (proteina plasmatica reattiva al C).

Cosa deve essere esaminato?

Come esaminare?

Chi contattare?

Trattamento del mal di gola purulento senza febbre

Il trattamento del mal di gola purulento senza febbre include necessariamente gargarismi. A tale scopo, si consiglia di utilizzare una soluzione di perossido di idrogeno (3%), una soluzione di furacilina (1 compressa per 100 ml di acqua calda), una soluzione di acido borico (per 200 ml di acqua, un cucchiaino), una soluzione di rivanolo (0,1%), soluzioni di Chlorfillipt o benzidamina.

Inoltre, per il risciacquo della gola, che dovrebbe essere eseguito 4-5 volte al giorno dopo un pasto, vengono utilizzati decotti e infusi d'acqua di piante medicinali: salvia, erba di San Giovanni, fiori di camomilla e calendula, foglie di corteccia di quercia ed eucalipto (per un bicchiere di acqua bollente - un cucchiaio di erba secca).

Migliora le condizioni della gola e dei linfonodi; riscalda il collo con una sciarpa e impacchi riscaldanti (alcool etilico con acqua in rapporto 1: 1).

Per il trattamento della tonsillite purulenta senza febbre, vengono utilizzati preparati farmaceutici antibatterici: antibiotici della serie penicillina o cefalosporina (ampicillina, amoxicillina, ossacillina, rovamicina, cefalossina, ecc.) Sotto forma di compresse per somministrazione orale.

Pertanto, l'ampicillina, che ha un ampio spettro d'azione, è prescritta per gli adulti a 0,5 g 4-6 volte al giorno, la dose massima giornaliera non è superiore a 3 g. Per i bambini, il dosaggio giornaliero è determinato al tasso di 100 mg per chilogrammo di peso corporeo e la dose giornaliera è divisa uguale parti per sei ricevimenti. L'antibiotico semisintetico Amoxicillina (nomi commerciali Augmentin, Amoxiclav, Flemoxin Solutab) adulti e bambini di età superiore ai 10 anni prende una compressa (0,5 g) tre volte al giorno - prima o dopo i pasti. La durata del trattamento è di 5-12 giorni. La rovamicina è un antibiotico macrolidico con una sostanza batteriostatica attiva spiramicina (in compresse da 1,5 milioni UI) - si raccomanda agli adulti di assumere 3 milioni UI 2-3 volte al giorno e ai bambini - 150 mila UI per chilogrammo di peso corporeo. giorno (in tre passaggi).

Antibiotico cefalosporinico Cephalexin (in capsule da 0,25 g) viene utilizzato: per adulti - 0,25-0,5 g 4 volte al giorno (indipendentemente dall'assunzione di cibo); la dose giornaliera per i bambini è di 25-50 mg per chilogrammo di peso corporeo, anche in quattro dosi divise. La durata del corso di trattamento è di 7-14. Dosi giornaliere di Cephalexin sotto forma di sospensione: 2,5 ml per i bambini nel primo anno di vita; 5 ml - da 1 a 3 anni (in 4 dosi); 7,5 ml - 3-6 anni; 10 ml - oltre 6 anni. La durata minima di questo farmaco è di 2-5 giorni..

Va ricordato che tutti gli antibiotici hanno effetti collaterali sotto forma di dispepsia, nausea, vomito, diarrea, vertigini, reazioni allergiche e cambiamenti nel sangue, quindi se si verifica mal di gola purulenta senza febbre durante la gravidanza o l'allattamento, è meglio fare a meno degli antibiotici.

Pastiglie antisettiche, pastiglie e pastiglie, come Strepsils, Faringosept, Astrasept, Hexoral, Falimint, ecc., Alleviano bene l'infiammazione e il mal di gola.

Ad esempio, nella composizione di Strepsils c'è un amilmetacresolo antisettico locale e una lidocaina anestetica. Per adulti e bambini di età superiore ai 12 anni, queste compresse possono essere assorbite nella tonsillite acuta non più di 5 volte al giorno e non più di tre giorni. Il principio attivo di Faringosept è un forte ambazon batteriostatico; queste compresse vengono utilizzate mezz'ora dopo un pasto e dopo che la compressa è stata completamente riassorbita, non deve mangiare per almeno tre ore.

Per il mal di gola purulento senza febbre, gli aerosol Tantum Verde, Hexasprey, Anginovag, Bioparox e altri vengono applicati localmente.Il Spray Tantum Verde allevia l'infiammazione e agisce come analgesico grazie all'agente antinfiammatorio non steroideo che contiene benzidamina. Hexasprey ha anche un effetto antisettico, antinfiammatorio e analgesico, che può essere utilizzato per non più di 5 giorni..

Mal di gola purulento

La tonsillite purulenta è una malattia infettiva in cui si verificano cambiamenti patologici nel tessuto linfoide della faringe. Molto spesso, la malattia si sviluppa nei bambini dai 5 ai 15 anni.

Tipi di mal di gola purulenta

A seconda del grado di danno e della natura del processo infiammatorio, il mal di gola purulento è suddiviso come segue:

  1. Lacunare. È caratterizzato da un accumulo di pus nelle lacune delle tonsille..
  2. Follicolare. I follicoli delle tonsille sono danneggiati, isolotti purulenti e placca purulenta si trovano su di essi.

Tipi di mal di gola purulenta in base alla localizzazione del processo infiammatorio:

  • Unilaterale. È molto raro, nella maggior parte dei casi - nella fase iniziale della malattia. In futuro, il processo si estende ad entrambe le tonsille..
  • Doppia faccia.

Fasi di mal di gola purulenta

  1. Periodo di incubazione. Il periodo tra l'ingresso dell'infezione nel corpo e la comparsa dei primi sintomi che indicano lo sviluppo della malattia è di 1-3 giorni.
  2. Stato iniziale. Un periodo molto breve, circa 6-12 ore, tra la comparsa dei primi sintomi della malattia e lo sviluppo del quadro clinico più pronunciato.
  3. Stadio dell'altezza della malattia. Il periodo in cui i sintomi della malattia sono molto pronunciati è di 2-4 giorni.
  4. Stadio di convalescenza. È suddiviso in inizio e fine periodo e può durare 5-7 giorni.

Cause di mal di gola purulenta

La causa del mal di gola purulento sono i microbi del gruppo piogenico, come stafilococco, streptococco, pneumococco. Negli adulti, la malattia si sviluppa spesso sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute. Nei bambini, nell'85% dei casi, lo streptococco agisce come un provocatore della malattia.

L'infezione entra nel tessuto da goccioline trasportate dall'aria, attraverso il contatto diretto o indiretto con un corriere della malattia o insieme al cibo. Può anche entrare nell'area dell'infiammazione da altri focolai, come denti cariati o infiammazione cronica..

Con un trattamento adeguato e tempestivo, la prognosi è favorevole. La cura completa è possibile in 7-10 giorni.

In alcuni casi, i patogeni opportunistici che vivono sulla pelle e sulle mucose diventano la causa della tonsillite purulenta. Se il sistema immunitario è disturbato, iniziano a moltiplicarsi attivamente, provocando la comparsa di sintomi spiacevoli.

Fattori che influenzano lo sviluppo della malattia:

  • ipotermia frequente: generale (nuoto in acqua fredda, esposizione prolungata a temperature sotto lo zero) e locale (bere bevande fredde o gelato);
  • frequenti malattie infettive;
  • focolai di infezione cronica (carie);
  • lesione alle tonsille;
  • frequenti situazioni stressanti e sovraccarico di lavoro;
  • disturbi del sistema immunitario, che si sviluppano a causa di malattie croniche o autoimmuni;
  • esposizione prolungata alla luce solare diretta o in una stanza con elevata umidità;
  • cambiamento climatico;
  • dieta malsana, mangiare cibi troppo piccanti o salati;
  • presenza di cattive abitudini.

Sintomi di mal di gola purulenta

La malattia si sta sviluppando rapidamente. I sintomi di un mal di gola purulento possono comparire tutti in una volta o gradualmente, iniziando con un mal di gola e difficoltà a deglutire. In questo caso, ci sono segni caratteristici della malattia..

Gola infiammata

Nella fase iniziale della malattia, il disagio appare nelle tonsille sotto forma di una sensazione di un corpo estraneo che rende difficile la deglutizione. Poi c'è il dolore che si intensifica..

Un mal di gola con mal di gola purulento diventa così acuto che il paziente rifiuta di mangiare e bere. È difficile per lui parlare. Può verificarsi dolore all'orecchio.

Cambiamenti tonsillari

Come risultato del processo infiammatorio nella fase iniziale della malattia, compaiono gonfiore e arrossamento delle tonsille e degli archi di mandorla. In futuro, appare il pus, il processo differisce a seconda del tipo di malattia:

  • mal di gola lacunare: il pus sembra una placca, strisce o pellicole di una tonalità bianco-grigiastra o giallastra, che si accumula nelle pieghe delle tonsille (lacune) e va oltre;
  • tonsillite follicolare: sulle tonsille si formano follicoli delle dimensioni di un granello di miglio. Si alzano sopra la superficie e sono chiaramente visibili durante l'ispezione visiva. All'interno dei follicoli c'è un pus grigio-giallo. In combinazione con il tessuto iperemico delle tonsille, si osserva un sintomo caratteristico del cielo stellato.

La lingua del paziente diventa secca, ricoperta da un rivestimento marrone. Nei casi più gravi, può diventare edematoso, con evidenti impronte dentali.

La placca dalle tonsille può essere facilmente rimossa, mentre le mucose rimangono intatte, il che distingue il mal di gola purulento dalle altre forme della malattia.

Linfonodi cervicali ingrossati

Con mal di gola purulento, si osserva molto spesso un aumento dei linfonodi, poiché svolgono una funzione protettiva. Nella fase iniziale, i linfonodi sono morbidi, in seguito si addensano e aumentano di dimensioni. Alla palpazione, si verifica dolore.

Un mal di gola con mal di gola purulento diventa così acuto che il paziente rifiuta di mangiare e bere. È difficile per lui parlare. Può verificarsi dolore all'orecchio.

Altri segni di mal di gola purulenta

  • un aumento della temperatura corporea a 38,5-40 ° C. Praticamente non diminuisce e può durare 2-4 giorni;
  • brividi. Molto spesso, appare nella fase iniziale della malattia;
  • mal di testa. Le tossine rilasciate dai batteri influenzano negativamente il sistema nervoso, causando un mal di testa sordo e parossistico che può durare per 2-4 giorni. Quindi scompare;
  • debolezza. Durante l'intero periodo della malattia, il paziente ha letargia, sonnolenza, depressione, apatia, ridotta capacità di lavorare;
  • articolazioni e muscoli doloranti.

Diagnostica

Al fine di diagnosticare la malattia, il medico esamina i reclami del paziente. Quindi esegue la faringoscopia (esame della faringe e della cavità orale con una spatola medica), palpazione del collo e dei linfonodi regionali e campionamento di materiale per coltura batteriologica.

I metodi diagnostici di laboratorio per il mal di gola purulento includono:

  1. Esame del sangue clinico. Particolare attenzione è prestata a indicatori quali il livello di leucociti, la percentuale di linfociti e la velocità di sedimentazione degli eritrociti.
  2. Cultura batterica. Il materiale prelevato dalla faringe viene inserito in uno speciale mezzo nutritivo, che consente di determinare l'agente causale della malattia e la sua sensibilità agli antibiotici.
  3. Test per rilevare l'infezione da streptococco (se necessario).

La diagnosi differenziale consente di distinguere il mal di gola purulento dalle patologie come:

  • difterite. Con questa malattia, oltre a un mal di gola, compaiono una tosse soffocante che abbaia, insufficienza respiratoria, respiro corto e sintomi di danno al sistema nervoso centrale;
  • mononucleosi. In questo caso, parallelamente ai sintomi dell'angina, il fegato e la milza del paziente si allargano;
  • scarlattina. Una piccola eruzione cutanea, situata sulle guance, sul tronco e sugli arti, unisce i segni dell'angina, mentre il triangolo nasolabiale rimane invariato. I sintomi includono anche una lingua di lampone e pelle squamosa..

Trattamento del mal di gola purulento

Il trattamento del mal di gola purulento nella maggior parte dei casi viene effettuato a casa. I bambini di età inferiore a 3 anni o i pazienti con una malattia grave sono ricoverati in ospedale.

Nel trattamento della tonsillite purulenta, vengono utilizzati farmaci dei seguenti gruppi farmacologici:

  1. Antibiotici (penicilline, macrolidi, cefalosporine). Sono il principale metodo di trattamento per eliminare le cause del mal di gola purulento. La scelta dei farmaci dipende dall'agente causale della malattia, dall'età del paziente, dalla gravità dei sintomi e dalla presenza di controindicazioni. Il farmaco può essere somministrato in compresse, sospensioni o iniezioni. Il corso del trattamento per la tonsillite purulenta va da 5 a 7 giorni (nelle forme gravi della malattia, il decorso può aumentare a 10-14 giorni). Se il farmaco viene selezionato correttamente, il sollievo arriva il secondo giorno dopo l'inizio del suo utilizzo. Il corso della terapia antibiotica deve essere completamente completato per evitare la comparsa di microflora resistente al farmaco e lo sviluppo di complicanze.
  2. Probiotici e prebiotici. Sono prescritti in trattamenti complessi insieme a farmaci antibatterici. Questi fondi aiutano a ripristinare la normale microflora nell'intestino, oltre a prevenire lo sviluppo di batteri patogeni. Riducono la gravità e il numero di effetti collaterali che si sviluppano durante l'assunzione di antibiotici e aumentano anche l'immunità locale.
  3. Farmaci antifungini. Sono usati in combinazione con antibiotici per prevenire lo sviluppo di infezioni fungine..
  4. Farmaci antinfiammatori non steroidei. I farmaci in questo gruppo aiutano a ridurre la temperatura corporea e hanno un effetto analgesico, che consente di ridurre il dolore alla gola, i muscoli e le articolazioni, nonché di alleviare il mal di testa. Sono presi entro 2-4 giorni..
  5. Complessi vitaminici e immunostimolanti. Questi farmaci possono migliorare il sistema immunitario e aiutare il corpo a combattere le infezioni più velocemente..

La terapia generale è integrata da frequenti gargarismi con soluzioni antisettiche e decotti di erbe medicinali per eliminare la placca purulenta. I farmaci topici possono anche essere somministrati sotto forma di losanghe o spray..

Durante il trattamento della tonsillite purulenta, è indicato il riposo a letto. Il paziente deve mangiare correttamente, consumando cibi liquidi caldi con sufficienti proteine ​​e vitamine. È inoltre necessario bere molti liquidi per ridurre l'intossicazione..

Il trattamento del mal di gola purulento nella maggior parte dei casi viene effettuato a casa. I bambini di età inferiore a 3 anni o i pazienti con una malattia grave sono ricoverati in ospedale.

complicazioni

Una complicazione del mal di gola purulento può essere:

  1. Reumatismi. Questa è una lesione sistemica dei tessuti connettivi di un'eziologia autoimmune. Allo stesso tempo, possono verificarsi danni alle articolazioni, ai reni e al cuore.
  2. Miocardite. Infiammazione del muscolo cardiaco, con respiro corto, debolezza e aumento della frequenza cardiaca.
  3. Linfoadenite. Infiammazione purulenta dei linfonodi, accompagnata dal loro ingrandimento e dolore.
  4. Otite. Infiammazione dell'orecchio medio, con dolore, pus e perdita dell'udito.
  5. Glomerulonefrite. Danno renale bilaterale, che può provocare un processo infiammatorio cronico, portando gradualmente a insufficienza renale. In questo caso, il paziente ha la pressione alta e il sangue appare nelle urine..

previsione

Con un trattamento adeguato e tempestivo, la prognosi è favorevole. Una cura completa è possibile in 7-10 giorni. Se non si avvia la terapia in tempo, possono svilupparsi complicazioni del mal di gola purulento..

Misure preventive

Al fine di prevenire lo sviluppo di tonsillite purulenta, è necessario:

  • evitare il contatto diretto con i portatori della malattia;
  • andare dal dentista in tempo per il trattamento della carie;
  • trattare tempestivamente le malattie infettive, evitando un processo cronico;
  • mangiare bene, non mangiare cibi troppo piccanti, salati, caldi o freddi;
  • rafforzare l'immunità e condurre uno stile di vita sano;
  • osservare le regole di igiene personale;
  • rifiutare da cattive abitudini.

Quando vengono rilevati i primi sintomi della malattia, è necessario consultare un terapeuta o un otorinolaringoiatra.

Sintomi e trattamento del mal di gola purulento a casa

Il trattamento del mal di gola purulento è una questione urgente della moderna otorinolaringoiatria, che è associata ad un alto rischio di sviluppare complicazioni formidabili e ad un aumento del numero di batteri resistenti agli antibiotici..

Per prescrivere una terapia per il mal di gola purulento, è necessario consultare un medico

L'angina, o tonsillite acuta, è una malattia allergica infettiva, manifestata da un'infiammazione acuta delle tonsille. L'angina è anche chiamata esacerbazione della tonsillite cronica..

I cambiamenti infiammatori nelle tonsille possono essere catarrali, purulenti o fibrosi.

Cosa causa mal di gola purulento

La tonsillite acuta può essere causata dall'esposizione alle seguenti infezioni:

  • agenti causativi di malattie respiratorie virali acute;
  • ingestione di microrganismi patogeni;
  • diffusione dell'infezione fungina.

La tonsillite purulenta si sviluppa quando i microrganismi patogeni entrano nel corpo di una persona sana.

Tra questi, il ruolo più importante è interpretato da streptococchi, stafilococchi; molto raramente meningococchi e pneumococchi.

I mal di gola virali non sono purulenti, possono trasformarsi in una forma purulenta solo quando è attaccata l'infiammazione batterica.

L'esposizione a determinati fattori contribuisce anche allo sviluppo della tonsillite:

  • malattia gengivale cronica, denti cariati;
  • rinite cronica;
  • ipotermia del corpo;
  • gelati, bevande fredde;
  • recente trasferimento di malattie respiratorie;
  • stati di immunodeficienza;
  • faringite cronica, sinusite.

La tonsillite purulenta si distingue per il suo decorso più grave rispetto alla tonsillite virale e fungina..

Epidemiologia


Spesso, mal di gola purulenta (tonsillite batterica acuta) colpisce i bambini di età superiore ai 5 anni.
La tonsillite acuta è una delle malattie più comuni del tratto respiratorio superiore. Colpisce principalmente i bambini dai 5 anni di età e gli adulti in età lavorativa. La malattia ha una pronunciata stagionalità: l'incidenza massima si verifica nel periodo autunno-primavera.

La fonte di infezione è una persona che è malata di angina, nonché un portatore asintomatico di streptococco. La principale via di trasmissione è dispersa nell'aria, ma non è escluso il ruolo dei meccanismi di contatto domestico (ovvero attraverso articoli domestici) e alimentari (con alimenti). Questa è un'infezione altamente contagiosa, in particolare si osserva un'alta suscettibilità nei bambini e nelle persone con focolai di infezione cronica nella cavità orale..

Come progredisce la malattia

La tonsillite acuta assume la forma di tre forme cliniche:

La forma catarrale è caratteristica di una lesione virale della tonsilla, a volte sotto forma di infiammazione catarrale, cambiamenti nelle prime ore durante lo sviluppo di forme batteriche.

La malattia procede senza sintomi di intossicazione pronunciati e dura molto più breve. Inoltre raramente causa lo sviluppo di gravi complicanze..

La tonsillite purulenta è una forma lacunare e follicolare della malattia. Dopo l'infezione, il processo infiammatorio si sviluppa in 24 - 48 ore, il periodo di incubazione può essere di diverse ore.

È importante sapere: l'angina è contagiosa? La tonsillite acuta inizia con manifestazioni di sindrome da intossicazione. Caratterizzato da tali sintomi di intossicazione come:

  • mal di testa intenso;
  • forte dolore ai muscoli, alle articolazioni;
  • brividi;
  • aumento della fatica;
  • ipertermia febbrile (temperatura da 38,5 a 40 gradi);
  • la temperatura diminuisce male dopo aver assunto farmaci antipiretici, e se diminuisce, quindi non a un livello normale e non per un lungo periodo;
  • aumenta la sudorazione;
  • appetito ridotto.

Successivamente, il paziente sviluppa:

  • mucose secche in gola;
  • mal di gola di natura intensa;
  • aumento dei linfonodi sottomandibolari;
  • la palpazione dei linfonodi regionali provoca dolore;
  • i linfonodi non sono densi, non fusi con la pelle;
  • quando ingerito, c'è dolore alle orecchie (sul lato interessato in un processo unilaterale).

La tonsillite batterica è caratterizzata immediatamente dall'esordio con sintomi gravi, le condizioni del paziente si deteriorano bruscamente, la temperatura aumenta in modo significativo in un breve periodo di tempo.

I sintomi locali della tonsillite purulenta dipendono dalla forma clinica. Quindi con la forma follicolare c'è:

  • gonfiore della tonsilla;
  • la sua iperemia;
  • anche aumentare;
  • depositi bianco-gialli sull'amigdala (follicoli);
  • il numero di follicoli dipende dalla gravità dell'infiammazione batterica;
  • dopo la risoluzione dei follicoli purulenti, la sindrome da intossicazione diventa meno pronunciata.

La forma follicolare dura circa 7-10 giorni, soggetto a un trattamento adeguato.

Con una forma lacunare, c'è:

  • allargamento della tonsilla;
  • la sua iperemia;
  • rigonfiamento;
  • lacune purulente sulle mucose;
  • con la prevalenza del processo, le lacune si fondono e formano una placca purulenta continua;
  • quando si rimuove la placca, le mucose sottostanti non vengono modificate.

La forma lacunare della malattia è la più grave, con essa il paziente ha sempre una grave intossicazione, il mal di gola è molto intenso.

A causa del forte dolore, il paziente può rifiutare di bere e mangiare. Il recupero con un decorso favorevole si verifica in 10-14 giorni.

Mal di gola purulento di qualsiasi forma può portare a gravi complicazioni. Nei bambini, la malattia è più grave, con intossicazione, vomito, nausea, convulsioni.

Possibili complicazioni

La mancanza di trattamento o una terapia scelta in modo errato può causare complicazioni dopo mal di gola purulento:

  • la diffusione dell'infiammazione al cuore e alle articolazioni porta a reumatismi, miocardite, endocardite, pericardite;
  • spesso ci sono patologie renali (pielonefrite);
  • danno all'udito;
  • ci può essere gonfiore della laringe, che porta a difficoltà respiratorie;
  • la comparsa di un ascesso sulle tonsille (in questo caso, è indicato un intervento chirurgico);
  • la conseguenza più pericolosa e grave è la sepsi, quando l'infiammazione entra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo.

È molto importante iniziare il trattamento in tempo per prevenire le conseguenze del mal di gola purulento..

Diagnosi della malattia

Dopo lo sviluppo di sintomi caratteristici, è necessario chiamare un medico a casa o andare in clinica da soli.

I seguenti medici possono stabilire una diagnosi: terapista, ORL, specialista in malattie infettive, medico di medicina generale.

Poiché nella tonsillite acuta ci sono disturbi caratteristici e manifestazioni cliniche, la diagnosi di angina non causa difficoltà.

È importante sapere: come trattare l'angina durante l'allattamento

È più difficile stabilire la causa (batteri) che ha causato lo sviluppo della malattia. Per chiarire l'agente patogeno, i lavaggi vengono effettuati dalle tonsille mucose, dalla faringe. Prendi le sbavature per escludere l'agente causale della difterite (il bastone di Lefler).

L'esame rivela non solo l'agente patogeno stesso, ma determina anche a quali antibiotici è sensibile.

Ciò è necessario per un trattamento efficace e di alta qualità..

Cause e meccanismi di sviluppo della patologia

L'infiammazione del tessuto linfoide delle tonsille può essere causata da virus, batteri o funghi. Lo sviluppo di mal di gola purulento è associato a flora patogena o condizionatamente patogena: stafilococchi, streptococchi, Haemophilus influenzae, anaerobi.


Nella maggior parte dei casi, i batteri portano allo sviluppo di mal di gola purulento, vale a dire streptococco piogenico

L'agente causale più significativo è lo streptococco beta-emolitico di gruppo A o streptococco piogenico. Si trova nell'angina fino all'80% dei casi. Il batterio è un microrganismo immobile gram-positivo che produce tossine: emolisina, streptolisina, streptochinasi, desossiribonucleasi, ialuronidasi.

La penetrazione dell'agente patogeno nella mucosa delle tonsille può avvenire tramite goccioline trasportate dall'aria o alimentari.


L'agente causale della malattia viene solitamente trasmesso da goccioline trasportate dall'aria

I fattori che predispongono al verificarsi dell'angina possono essere: indebolimento dei meccanismi naturali di difesa del corpo, patologia concomitante degli organi ENT, che complica la respirazione nasale, nonché processi infiammatori cronici nella cavità orale.

Un certo ruolo è giocato dalle fluttuazioni stagionali delle condizioni ambientali, dall'uso di alimenti proteici monotoni con carenza di vitamine, patologia del sistema nervoso centrale e autonomo, trauma alle tonsille.

Dopo l'introduzione di un agente infettivo nella mucosa delle tonsille, viene attivato un complesso processo infiammatorio, a seguito del quale vengono prodotti anticorpi, che possono servire come prerequisito per l'insorgenza di varie complicanze che hanno una natura allergica infettiva..

I cambiamenti patomorfologici della tonsillite acuta sono caratterizzati da una pronunciata espansione di piccoli vasi sanguigni e linfatici nel parenchima delle tonsille, trombosi delle piccole vene e stasi nei capillari linfatici. Una grande quantità di secrezione sierosa si diffonde nello spazio intercellulare.

Al fine di abbassare la temperatura corporea, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei (paracetamolo). Inoltre, in caso di febbre, è consigliabile bere molti liquidi per reintegrare l'equilibrio idrico..

La copertura epiteliale delle tonsille è densamente infiltrata di linfociti e leucociti. Nei follicoli compaiono infiltrati di leucociti, appare la necrosi. Nelle lacune ci sono accumuli di secrezione purulenta, che consiste di leucociti, linfociti, epitelio desquamato e fibrina.

Se il drenaggio delle lacune è disturbato, i processi necrotici nei follicoli, fondendosi, formano un ascesso all'interno dell'amigdala. Pertanto, si forma un ascesso, che può essere svuotato nella cavità orale..

Attività di guarigione

Per prevenire lo sviluppo di complicanze e un rapido recupero, è necessario consultare un medico immediatamente dopo l'insorgenza della malattia..

Solo uno specialista può dire come trattare un mal di gola purulento. Dal momento che il trattamento del mal di gola purulento in ogni caso ha le sue caratteristiche peculiari.

Puoi curare il mal di gola rapidamente e a casa, eseguendo tutti i trattamenti raccomandati.

A casa, i casi lievi o moderati della malattia sono soggetti a terapia. Non trattare i bambini di età inferiore a un anno a casa, patologia grave.

Esistono raccomandazioni generali, la cui osservanza aiuterà a curare rapidamente la malattia a casa:

  • riposo a letto per il periodo di intossicazione;
  • bere una grande quantità di liquido caldo (bevande alla frutta, acqua minerale, composte);
  • fornire accesso all'aria fresca;
  • l'uso di disinfettanti per la pulizia a umido;
  • indossare maschere da parenti sani;
  • assegnazione di piatti separati al paziente;
  • isolamento dei malati.

Come trattare il mal di gola purulento? La tonsillite purulenta viene trattata a seconda dell'agente causale dell'infiammazione delle tonsille.

Gli antibiotici per il mal di gola purulento sono prescritti necessariamente. Poiché questa è una malattia batterica, è impossibile curare senza di loro..

Utilizzare i seguenti farmaci antibatterici per curare rapidamente l'infiammazione a casa

  • amoxiclav;
  • Flemoklav;
  • Augmentin;
  • azitromicina;
  • Zemomycin;
  • Klacid;
  • Unidox Solutab;
  • cefotaxime;
  • Cefixime;
  • levofloxacina.

Il dosaggio e la durata della terapia del corso sono determinati dal medico. È necessario assumere antibiotici anche dopo che le condizioni del paziente migliorano, la temperatura si normalizza.

Poiché se il processo infiammatorio non è completamente guarito, le complicazioni si sviluppano rapidamente o la malattia si trasforma in tonsillite cronica.

All'inizio potrebbe essere necessario assumere farmaci antipiretici:

Sono presi ad alta temperatura corporea (oltre 38 gradi). L'uso di metodi fisici aiuterà rapidamente a rimuovere l'ipertermia:

  • asciugandosi con acqua calda;
  • strofinando con una soluzione alcolica;
  • sfregamento con soluzione di vodka.

È importante sapere: Spray dal mal di gola: tipi e regole di scelta

Il trattamento del mal di gola purulento negli adulti dovrebbe includere la terapia locale. Puoi curare la tonsillite rapidamente a casa sciacquando e irrigando la gola con aerosol e spray.

Come fare i gargarismi con mal di gola purulento a casa? Puoi curare il mal di gola a casa con tali soluzioni:

  • Miramistin;
  • Furacilin;
  • clorexidina;
  • Soluzione salina;
  • Soluzione di soda con aggiunta di iodio;
  • La soluzione di Lugol;
  • Infuso di camomilla;
  • Soluzione con Rotokan;
  • Soluzione acquosa con propoli;
  • Succo di barbabietola.

Due soluzioni sono di solito selezionate da uno specialista, che si alternano durante il giorno..

Risciacqua ogni due ore per il massimo effetto terapeutico.

Come fare i gargarismi con mal di gola purulenta è deciso solo da uno specialista (medico curante). Il trattamento della tonsillite a casa aiuterà anche a trattare gli spray mucosi:

  • Hexoral;
  • Cameton;
  • Ingalipt;
  • Stopangin;
  • Jocks;
  • Hexalis.

L'irrigazione delle mucose è buona dopo il risciacquo, poiché durante il risciacquo vengono rimosse le tonsille.

Adatto per il trattamento domiciliare e il riassorbimento di losanghe antisettiche, compresse. Hanno non solo un effetto antisettico, ma anche un analgesico.

Il riassorbimento di miele, limone, aglio è possibile allo scopo di un effetto antisettico.

Se al paziente viene diagnosticata una tonsillite purulenta, il trattamento deve essere completo..

Con l'uso di metodi di trattamento generale e locale, è necessario tenere conto dell'età del paziente, della presenza di malattie allergiche e di controindicazioni. È più facile curare il mal di gola con un inizio precoce della terapia..

Il trattamento nella maggior parte dei casi dura da 10 a 14 giorni.