Antibiotici per bronchite nei bambini e negli adulti

La bronchite è una malattia comune che è stata cronica nella popolazione negli ultimi anni e i segni della bronchite negli adulti sono vari e dipendono da molti fattori.

Prima di trattare la bronchite, è necessario scoprire la causa della malattia. Sfortunatamente, oggi gli antibiotici per la bronchite negli adulti sono prescritti empiricamente e, in alcune condizioni, il loro appuntamento è completamente inappropriato..

È noto che la bronchite senza antibiotici viene facilmente trattata se l'infiammazione è di origine virale, poiché il virus non viene trattato con agenti antibatterici.

Se gli antibiotici vengono assunti durante l'ARVI, ciò interferisce solo con i meccanismi di difesa del corpo per combattere il virus, sopprimono il sistema immunitario, portano allo sviluppo di disbiosi, allergie e sviluppano la resistenza dei microrganismi al farmaco.
A seconda del tipo di bronchite, il medico prescrive il trattamento appropriato:

Tipi di bronchite

  • Bronchite acuta

Questo è un processo infiammatorio nei bronchi, che si verifica più spesso sullo sfondo di ARVI, influenza. Con una normale risposta immunitaria, il corpo affronta in modo indipendente il virus e in questo caso gli antibiotici non sono indicati. Ma con l'aggiunta di un'infezione batterica - pneumococchi, stafilococchi, streptococchi, con un grave decorso di bronchite acuta, non è possibile rinunciare agli antibiotici. Sintomi di bronchite acuta: espettorato purulento (giallo o verde) con tosse forte, temperatura 37,5-38,5 ° C, dolore toracico. Il medico prescrive espettoranti, agenti mucolitici per migliorare l'escrezione di espettorato (bromexina, lazolvan, raccolta del torace), sono indicate le inalazioni. Con una tosse secca e dolorosa non produttiva, vengono mostrati gli antitosse (Sinekod, libeksin). La ginnastica terapeutica, la fisioterapia, il massaggio vibratorio aiutano bene. Con un trattamento tempestivo e adeguato, la malattia scompare rapidamente, gli effetti residui sotto forma di tosse possono persistere per 3-4 settimane dopo la malattia.

Se il numero di giorni di malattia in due anni supera i tre mesi, tale bronchite è considerata cronica. Si distingue per la presenza di una forte tosse con muco. Può essere associato al fumo (vedere cancro al polmone e fumo), rischi professionali, reazioni allergiche e infezioni del tratto respiratorio.

Le forme atipiche di bronchite si distinguono separatamente. Il micoplasma e la bronchite da clamidia sono tipi speciali di infiammazione dei bronchi e dei polmoni causati da agenti patogeni atipici come la clamidia e il micoplasma. Recentemente, queste bronchiti sono state diagnosticate più frequentemente. Il micoplasma e la bronchite da clamidia e la polmonite si sviluppano lentamente, sono accompagnati da intossicazione, sono ricorrenti e protratti e sono difficili da trattare. Nei pazienti, oltre alla tosse, c'è un'alta temperatura corporea, brividi, dolore muscolare.

Quale antibiotico è meglio

La tabella offre una scelta di trattamento a seconda del tipo di bronchite:

Tipi di bronchitecaratteristiche aggiuntiveScelta del trattamento
Bronchite acutaEziologia viraleespettoranti,
Inalazione
Riposo a letto
Bere molti liquidi
Bronchite senza antibiotici
Bronchite cronica sempliceMeno di 4 riacutizzazioni all'annoaminopenicillins
macrolidi
Bronchite cronica complicataPiù di 4 recidive all'anno, l'età del paziente è di oltre 65 anniAmoxicillina, Amoxiclav
cefalosporine
macrolidi
Bronchite cronica con malattie concomitantiLa presenza di malattie croniche, diabete mellito, reni, insufficienza cardiacaFluorochinoloni (con flora resistente, controindicato nei bambini)
Bronchite da clamidiaSi sviluppa in bambini e adulti con immunità indebolitaLe tetracicline
macrolidi
I fluorochinoloni
Bronchite da micoplasmaSi sviluppa in bambini e adulti con immunità indebolitamacrolidi
  • Aminopenicilline: farmaci di prima linea

Questi sono Amoxicillina (prezzo medio 50-100 rubli), Amoxiclav (prezzo medio 250-280 rubli), Augmentin (prezzo 120-180 rubli), Arlet (prezzo 240-260 rubli). Tali antibiotici distruggono le pareti cellulari dei batteri, agendo solo sui microbi, senza danneggiare il corpo. Il loro svantaggio è che le penicilline causano molto spesso reazioni allergiche nei pazienti.

  • Macrolidi - farmaci di seconda linea

Azitromicina (prezzo sommato 540-560 rubli. Azitromicina, Azitrox, Emomicina, fattore Zi, Azitrus 140 rubli, Azicide, Azitrale), Midecamicina (prezzo Macropen 220-230 rubli). Interrompere la produzione di proteine ​​nelle cellule batteriche, quindi i microbi smettono di moltiplicarsi.

  • Fluorochinoloni - prescritti per inefficacia, reazioni allergiche alle prime 2 file

Levofloxacina (prezzo 430-670 rubli), Ofloxacina (prezzo 30-170 rubli), Moxifloxacina (prezzo Avelox 1100-1200 rubli). Farmaci abbastanza costosi, appartengono ad antibiotici ad ampio spettro, sono controindicati nei bambini, causano disbiosi, sono considerati farmaci di riserva.

Cefazolina (flacone da 10-12 rubli per 1 iniezione), Ceftriaxone (17-50 rubli per flacone per 1 iniezione), Cefalexin (capsule 40-50 rubli per 16 pezzi), Cefixim (Suprax, Pantsef, Ixim).

Qual è il miglior antibiotico per la bronchite?

Questo è quello a cui l'agente causale della malattia è più sensibile. Come determinarlo e quali antibiotici bere per la bronchite? La scelta più corretta del farmaco sarà dopo il risultato della coltura batterica dell'espettorato per la sensibilità agli agenti antibatterici. Lo svantaggio di tale analisi è il tempo impiegato per ottenere il risultato, nonché il fatto che l'analisi non viene eseguita a causa dell'economia dei reagenti o dell'assenza di laboratori batterici. Molto spesso, il medico prescrive un antibiotico ad ampio spettro secondo lo standard di trattamento..

Antibiotici per bambini

L'uso di agenti antimicrobici nei bambini con raffreddore è inaccettabile, il loro uso è giustificato solo in caso di complicanze:

  • Questo può essere il caso in cui, dopo il virus dell'influenza, ARVI, dopo 4-5 giorni, le condizioni generali del bambino si deteriorano, una febbre aumenta di nuovo, una tosse umida con espettorato purulento. In questo caso, chiamare un medico.
  • I farmaci più sicuri ed efficaci che possono essere prescritti per i bambini sono le aminopenicilline e i macrolidi. Cefalosporine e macrolidi sono prescritti in caso di allergia alle penicilline.
  • Durante e dopo l'assunzione di antibiotici, il bambino deve assumere preparazioni probiotiche tra l'assunzione di antibiotici e, alla fine del ciclo di trattamento, continuare a usare Bifiform, RioFlora Immuno, Acipol, Bifidumbacterin, Linex per altre 2-4 settimane (vedere l'elenco completo dei probiotici, analoghi di Linesk ).

Le principali regole per l'assunzione di antibiotici

  • Continuità del corso del trattamento. Il medico valuta le condizioni del paziente e determina la durata della terapia, di solito sono sufficienti 5-7 giorni, con macrolidi - 5 giorni.
  • Prendi esattamente in tempo. È necessario osservare la frequenza di somministrazione e mantenere gli stessi intervalli di tempo (24, 12, 8, 6 ore), cioè se un antibiotico viene prescritto 3 volte al giorno, allora viene assunto ogni 8 ore. Ciò è necessario per mantenere una concentrazione costante del farmaco nel sangue. Alcuni antibiotici dovrebbero essere bevuti una volta al giorno (ogni 24 ore), altri 2 (ogni 12 ore), circa tre (8 ore).
  • Monitora l'effetto dell'antibiotico. Se non si osserva alcun miglioramento entro 72 ore, l'agente patogeno è resistente a questo agente antibatterico e deve essere modificato..
  • Continuare il trattamento 2-3 giorni dopo un chiaro miglioramento, recupero (vedere anche 11 regole per assumere correttamente gli antibiotici).

Per qualsiasi malessere, tosse, temperatura, dovresti sempre consultare un medico. Per distinguere le manifestazioni delle malattie, differenziare la malattia, quale farmaco scegliere per la bronchite è meglio e come prenderlo correttamente, solo uno specialista è in grado di farlo. Fidati dei dottori, quindi non dovrai affrontare una situazione di sviluppo di complicazioni da un trattamento prematuro o errato, nonché con farmaci irragionevoli.

Bronchite

I bronchi si infiammano sotto l'influenza di virus, lesioni infettive secondarie, sostanze tossiche, polvere, ammoniaca, fumo e malattie del sistema polmonare. La bronchite è più pericolosa per gli anziani, i fumatori e le persone con patologie cardiache e polmonari croniche. La malattia è cronica e acuta. La sintomatologia di queste forme è leggermente diversa..

La forma acuta si sviluppa nella maggior parte dei casi in inverno e, secondo i suoi sintomi iniziali, ricorda un raffreddore. La tosse all'inizio della malattia è secca, quindi si trasforma gradualmente in una umida. L'espettorato è bianco, giallo, a volte verdastro. La bronchite acuta può essere accompagnata da un aumento della temperatura corporea e durare non più di tre settimane.

La forma cronica parla di un lungo decorso della malattia con esacerbazioni periodiche. Questa bronchite si sviluppa spesso nei forti fumatori. Nella forma cronica, la causa della tosse è l'eccessiva secrezione di espettorato dalla mucosa bronchiale e, nella bronchite acuta o infettiva, il processo infiammatorio del tratto respiratorio. Se il paziente ha mancanza di respiro, possiamo parlare del tipo ostruttivo della malattia..

I pneumologi sono coinvolti nel trattamento della bronchite. In presenza di una forma acuta, i medici prescrivono l'aderenza al riposo a letto, bevendo molti liquidi, antidolorifici e antipiretici come il paracetamolo. Per la bronchite batterica, i pneumologi raccomandano farmaci antibatterici. Nel trattamento della forma cronica vengono utilizzati broncodilatatori, antibiotici e corticosteroidi. Come misura preventiva, può essere utilizzata la vaccinazione della popolazione contro l'influenza e contro le patologie provocate dai pneumococchi. Se non si inizia il trattamento della bronchite in modo tempestivo, è probabile che si sviluppi in enfisema e porti a complicazioni respiratorie. Per proteggerti, devi almeno condurre uno stile di vita sano, oltre a seguire le regole preventive.

La bronchite è contagiosa?

Cause di bronchite

Sintomi e segni di bronchite


Il sintomo principale di qualsiasi forma di bronchite è una tosse, che a sua volta può essere secca o umida. La tosse secca non è accompagnata dalla produzione di espettorato ed è caratteristica della bronchite virale e atipica. L'umidità con catarro verde è un chiaro segno di bronchite batterica. La forma acuta è caratterizzata da tosse parossistica con cefalea accompagnatoria. Considera le caratteristiche dei sintomi della bronchite acuta e cronica. I segni della forma acuta includono:

  • un aumento della temperatura corporea fino a 39 ° C;
  • letargia e affaticamento;
  • brividi;
  • sudorazione;
  • respiro sibilante e respiro affannoso all'auscultazione;
  • mancanza di respiro e dolore allo sterno (con bronchite grave).
Nella maggior parte dei casi, la bronchite acuta dura fino a due settimane ed è accompagnata da rinite e tracheite.

La forma cronica è caratterizzata da:

  • tossire catarro;
  • respiro affannoso con sforzo fisico;
  • alta temperatura possibile.
Quando si parla di bronchite cronica, è importante chiarire che i sintomi possono aumentare o diminuire durante lo sviluppo della malattia..

L'emottisi è rara in questa malattia. Di solito questo sintomo è ridotto al minimo, ma gli attacchi di tosse grave possono provocare una rottura di una nave nella mucosa tracheale..

Tipi di bronchite

Diagnostica ed esame per la bronchite


Se sospetti la bronchite, il paziente deve essere inviato a fare un esame del sangue clinico. Supponendo la possibilità di sviluppare la polmonite in un paziente, il medico lo invia anche a una radiografia. Se l'espettorato viene rilasciato quando il paziente tossisce, viene anche esaminato: viene eseguito un esame microscopico, colorando il farmaco secondo Gram.

Nella bronchite cronica, la coltura dell'espettorato deve essere eseguita sulla microflora e deve essere identificata la sensibilità agli agenti antibatterici. È possibile prendere una macchia dalla gola per identificare microflora e funghi.

Nei casi in cui la bronchite sta diventando un evento frequente nella vita del paziente, deve essere eseguito un esame del sangue per gli anticorpi contro le infezioni atipiche.

La spirografia, o diagnosi del lavoro della respirazione esterna, viene eseguita se il paziente ha bronchite ostruttiva. In caso di violazione della pervietà bronchiale, viene inoltre prescritto un test con un broncodilatatore. Ciò aiuta gli specialisti a identificare le malattie concomitanti e la possibilità di reversibilità della patologia..

La broncoscopia aiuta anche a determinare la presenza di malattie concomitanti. In caso di recidiva di bronchite, i medici prescrivono la diagnostica a raggi X: fluorografia, radiografia e tomografia computerizzata. Vale la pena dire che la tomografia computerizzata è la più informativa.

Trattamento di bronchite

Antibiotici per bronchite

L'uso di antibiotici per la bronchite è il primo passo. Ma solo il medico dovrebbe prescrivere tali farmaci dopo un esame e una diagnosi completi. Perché è così importante? La risposta è molto semplice: in alcune forme di bronchite, l'assunzione di antibiotici può solo aggravare la situazione (ad esempio, nel caso della bronchite virale). Quindi, nel trattamento della malattia, vengono utilizzati i seguenti tipi di farmaci antibatterici:

  • Aminopenicilline (esempi: Amoxiclav, Amoxicillin, Augmentin). Agiscono in modo mirato sui microrganismi dannosi, distruggendo le loro pareti cellulari. È importante ricordare che gli antibiotici della penicillina possono causare una reazione allergica.
  • Macrolidi (esempi: Macropen, Sumamed). Inibiscono la riproduzione dei microbi, interrompendo la sintesi proteica nelle loro cellule. Con la bronchite prolungata, i macrolidi possono essere utilizzati a lungo. Il vantaggio dei farmaci in questo gruppo è la possibilità del loro uso nel trattamento di bambini, donne in gravidanza e in allattamento..
  • Fluorochinoloni (esempi: Ofloxacin, Levofloxacin e Moxifloxacin). Hanno un ampio spettro di attività, ma possono causare disbiosi. La loro azione è volta a distruggere il DNA dei microrganismi patogeni. Spesso tali farmaci vengono utilizzati nel trattamento delle esacerbazioni della bronchite cronica..
  • Cefalosporine (esempi: Ceftriaxone, Cefazolin). Ben tollerato e adatto a combattere i microrganismi che gli antibiotici-penicilline non potrebbero sconfiggere. Fondamentalmente, i farmaci di questa serie sono prescritti a pazienti con bronchite ostruttiva..
  • Antibiotici naturali per la bronchite. Non possono sostituire completamente i medicinali, ma possono proteggere una persona da molte infezioni. Il vantaggio di tali fondi è che rafforzano il sistema immunitario senza disturbare la microflora intestinale. Questi includono aglio, cipolle, radice di rafano, melograno, ravanello nero, lamponi, viburno, miele, propoli, aloe, mummia, camomilla, calendula, salvia e oli essenziali di alcune piante.
Il trattamento antibiotico della bronchite negli adulti è utilizzato con successo nella medicina moderna. In primo luogo ci sono penicilline, macrolidi e azalidi, ad esempio Flemoxin e Azithromycin. Il secondo posto è occupato dalle cefalosporine. Nel trattamento della bronchite lieve e moderata, viene principalmente utilizzata la forma di compresse di farmaci e nel trattamento della bronchite grave, viene utilizzata l'iniezione. A volte è meglio combinare farmaci di diverse forme di rilascio. Se non è stato eseguito un test dell'espettorato, gli antibiotici ad ampio spettro, come Augmentin, sono la scelta migliore. Il vantaggio di questo farmaco è che si presenta in tutte le forme di base: compresse, iniezioni e sospensioni. Le sospensioni sono convenienti da usare nel trattamento della bronchite nei bambini piccoli e nelle donne in gravidanza..

La bronchite cronica è caratterizzata da cambiamenti nella struttura della mucosa bronchiale. Questa forma si trova principalmente nelle persone in età matura. Per il trattamento della bronchite cronica vengono utilizzati farmaci antibatterici dai gruppi di macrolidi, tetracicline, nonché farmaci con un ampio spettro di attività. Gli antibiotici non sono sempre usati per il trattamento della bronchite acuta, perché nella maggior parte dei casi questa forma è causata dall'attività dannosa dei virus nel corpo umano. Nella bronchite ostruttiva, l'uso di agenti antibatterici inizia solo dopo il rilevamento di un'infezione batterica. In caso di rilevamento, vengono prescritti preparati dei gruppi di fluorochinoloni, aminopenicilline e macrolidi. La bronchite purulenta si sviluppa spesso sulla base di un trattamento analfabeta. In tali casi, se necessario, ricorrere ad antibiotici con un ampio spettro di azione, il più efficace è l'uso di inalazioni..

Altri farmaci per la bronchite


Abbiamo considerato l'uso di antibiotici per la bronchite. Passiamo ora ai broncodilatatori antivirali, espettoranti. Se viene rilevata la natura virale della bronchite, nel trattamento devono essere inclusi i farmaci antivirali. I farmaci più comuni sono Viferon, Genferon e Kipferon..

È difficile immaginare la terapia della bronchite senza la nomina di espettoranti. Oggi, i farmaci più comuni in questo gruppo sono ACC, Lazolvan, Mukaltin, Bronchipret, Bromhexin e Ambroxol. Le forme di rilascio di tali fondi sono varie (sciroppi, compresse effervescenti, polveri e compresse semplici), e quindi sono convenienti da usare..

Se il paziente ha mancanza di respiro, i broncodilatatori sono inclusi nel suo trattamento o, in termini semplici, i broncodilatatori: compresse di eufillina e Teotard, aerosol per inalazione Berotek, Salbutamol. Il farmaco combinato con un broncodilatatore ed effetto espettorante è l'Ascoril.

I multivitaminici sono utili nel trattamento della bronchite. Il dosaggio e la frequenza dell'assunzione di qualsiasi farmaco devono essere prescritti dal medico curante.

Iniezioni per bronchite

Trattamento della bronchite a casa

È conveniente trattare l'infiammazione dei bronchi con rimedi e procedure popolari a casa. L'inalazione di vapore è un metodo comune di questa terapia: il vapore proveniente da patate appena bollite è adatto per questo. Inspira i vapori con cura per non bruciare la mucosa e peggiorare la condizione. Per inalazione, puoi anche usare oli essenziali di abete, pino ed eucalipto. Tali procedure aiuteranno a idratare la mucosa interessata, a placare la tosse e distruggere i germi..

Nella bronchite, l'inalazione del nebulizzatore è altamente efficace. Per la soluzione, puoi usare normale acqua minerale, soluzione salina o soluzione di Ringer. Tali inalazioni possono accelerare il processo di scarico dell'espettorato, alleviare l'infiammazione e facilitare il drenaggio dell'albero bronchiale..

I preparati a base di erbe a base di timo, origano, tiglio, piantaggine, liquirizia e farfara sono ampiamente utilizzati nel trattamento della bronchite. Le erbe vengono utilizzate con successo nella complessa terapia della forma cronica della malattia. Tale infusione può essere preparata a casa mescolando mezzo litro di acqua bollente con un cucchiaio della raccolta e infondendolo per due ore. Con la bronchite, è utile bere latte di capra e kumis. La salvia con latte aiuterà ad alleviare una tosse parossistica. Con la bronchite, in generale, è utile bere molti liquidi, in particolare bevande calde con miele e bacche. La tintura di cipolla (o aglio) con miele si è diffusa nella terapia popolare della bronchite. Per prepararlo, devi mescolare la cipolla grattugiata con il miele in un rapporto 3: 1. Prima di assumere, è necessario consultare un medico per una possibile esacerbazione delle condizioni del tratto gastrointestinale.

Nel trattamento della bronchite a casa, dovresti prestare attenzione alla tua dieta: dovrebbe includere proteine ​​e vitamine in quantità sufficienti. Si sconsiglia il rispetto di diete restrittive. Per il periodo di trattamento, i pazienti devono abbandonare le cattive abitudini e lavorare in settori pericolosi. La ginnastica Strelnikova viene utilizzata con successo per il trattamento domiciliare della bronchite cronica.

Ginnastica respiratoria per bronchite


La ginnastica respiratoria ha dimostrato di essere un metodo efficace per prevenire ed eliminare il ristagno dell'espettorato e ripristinare la struttura della mucosa interessata. Inoltre, gli esercizi di respirazione stimolano le capacità protettive della mucosa, eliminano l'infiammazione e combattono la microflora dolorosa. Gli esercizi di respirazione di Strelnikova sono più noti ed efficaci per la bronchite: insegna ai pazienti a respirare correttamente. Secondo Strelnikova, è necessario inalare brevemente, ma con forza e con forza. L'inalazione attraverso il naso è forte e attiva, mentre l'espirazione attraverso la bocca o il naso è silenziosa e passiva. Devi eseguire esercizi ritmicamente.

Strelnikova ha sviluppato la sua serie di movimenti, che ha combinato con la tecnica di respirazione. L'inalazione, secondo il suo approccio, dovrebbe essere effettuata contemporaneamente al movimento. La ginnastica di Strelnikova può essere eseguita in qualsiasi posizione: sdraiata, seduta e in piedi. Non puoi fare esercizi con "Non posso", quindi non saranno utili. La ginnastica di Strelnikova è utile per la bronchite acuta e cronica. Nel caso di una forma acuta della malattia, l'esercizio dovrebbe essere iniziato il secondo o il terzo giorno di trattamento antibiotico. Durante le esacerbazioni della bronchite cronica, oltre alla ginnastica, trarrà beneficio anche la fisioterapia.

Impacchi e cerotti di senape per bronchite

Le compresse sono utilizzate nel trattamento della bronchite a causa del fatto che agiscono direttamente sulla fonte di infiammazione, migliorando la microcircolazione e rilassando i muscoli lisci dei bronchi. Questo metodo è particolarmente comune nel trattamento della bronchite infantile. Il trattamento di compressione non ha quasi controindicazioni, poiché le compresse stesse sono realizzate con materiali naturali e non hanno un effetto negativo sul corpo umano. Le medicazioni con la medicina vengono applicate ai siti di proiezione dei bronchi: sul petto, sulla schiena e sulla gola. È importante sapere che le sostanze medicinali non devono essere applicate sulla pelle del paziente - una garza deve essere posizionata tra la pelle e l'impacco. L'impacco deve essere fissato e isolato sopra con un panno caldo. Impacchi riscaldanti non devono essere applicati a pazienti con febbre. Un esempio di un medicinale per compresse è Dimexide, un preparato a base di estratto di aglio. Da mezzi improvvisati, puoi preparare tu stesso una miscela medicinale. Per fare questo, puoi mescolare miele, aglio, vodka e oli..

Un altro metodo di trattamento per la bronchite è intonaci di senape. Gli intonaci di senape a base di olio vegetale sono particolarmente diffusi. Per ottenere un tale impacco, è necessario riscaldare l'olio in una padella a 50 ° C e immergere i cerotti di senape in esso. Sono applicati di notte nel torace e nella regione dorsale. Per il riscaldamento, puoi usare gel e unguenti speciali. Questo trattamento viene utilizzato con successo per la bronchite nei bambini. Per il trattamento degli adulti, l'intonaco di pepe è più comunemente usato. Il suo principio attivo è il peperoncino. Prima del fissaggio, la pelle deve essere sgrassata. L'intonaco è incollato tra le scapole e la colonna vertebrale, così come sui piedi. È importante ricordare che il riscaldamento ha limitazioni e controindicazioni. È controindicato eseguire tali eventi in presenza di patologie del sistema cardiovascolare, alte temperature, eruzioni cutanee e intolleranza individuale alle sostanze che compongono l'impacco riscaldante. Il riscaldamento con bronchite negli anziani richiede una consultazione obbligatoria con il medico curante.

Bronchite nei bambini


I sintomi della bronchite nei bambini coincidono con i sintomi della malattia negli adulti, ma il trattamento è leggermente diverso. Se il bambino ha mancanza di respiro, è necessario escludere l'asma bronchiale. Con frequente insorgenza di bronchite nei bambini, ha senso consultare un allergologo e identificare le cause di questa condizione. Nel trattamento della bronchite infantile, l'uso di inalazioni è comune, che può essere effettuato sulla base di acqua minerale, espettoranti e broncodilatatori. In alcuni casi, gli antibiotici vengono utilizzati per inalazione. Un nebulizzatore è adatto per l'inalazione domestica. Si tenta di prescrivere farmaci antibatterici per la terapia pediatrica. Di norma, la loro ricezione è combinata con l'uso di antistaminici e agenti immunostimolanti. Un fitoantibiotico per bambini efficace per la bronchite è Umckalor. Il farmaco ha un effetto batteriostatico e viene utilizzato con successo durante il periodo post-terapia per la bronchite. Per evitare lo sviluppo di disbiosi durante l'assunzione di antibiotici, si consiglia di assumere farmaci che supportano la microflora intestinale. La durata di un trattamento efficace e tempestivo è di tre settimane.

Bronchite durante la gravidanza

La bronchite si sviluppa spesso durante la gravidanza e richiede un trattamento tempestivo, in quanto può diventare una seria minaccia per la madre e il feto. I sintomi della malattia nelle donne in gravidanza sono identici a quelli generali, ma i farmaci per il suo trattamento sono diversi. Per il trattamento della bronchite nelle donne in gravidanza, non è possibile utilizzare farmaci come la tetraciclina, la streptomicina e il cloramfenicolo. L'eufillina viene usata, ma con grande cautela. Un antibiotico approvato per il trattamento della bronchite durante la gravidanza è Wilprafen. La bronchite nelle donne in posizione è tentata di essere trattata per inalazione. Nel trattamento di qualsiasi malattia, le donne in gravidanza hanno le proprie difficoltà, perché durante i primi tre mesi, i farmaci dovrebbero essere evitati. Gli antibiotici per la bronchite sono raramente prescritti alle future mamme. In caso di tale necessità, vengono utilizzati agenti antibatterici della serie penicillina, poiché sono i più sicuri per il feto. Le cefalosporine possono essere utilizzate nel secondo trimestre.

Prevenzione della bronchite

Complicanze dopo la bronchite

In assenza di un trattamento tempestivo della bronchite, aumenta il rischio di complicanze. Nella maggior parte dei casi, le complicanze colpiscono bambini, anziani e persone immunocompromesse. Le complicanze più comuni della malattia sono:

  • Lo sviluppo della malattia in una forma cronica. La bronchite cronica si sviluppa sulla base di un trattamento analfabeta o prematuro della malattia, nonché con frequente esposizione a fattori negativi.
  • Polmonite.
  • Bronchiectasie - dilatazione irreversibile dei bronchi.
  • Insufficienza respiratoria e carenza di ossigeno.
  • Insufficienza del sistema cardiaco. Questa complicazione è dovuta al fatto che la mancanza di ossigeno interferisce con il pieno funzionamento del cuore. A causa dell'affaticamento cardiaco, il lavoro degli organi interni peggiora e l'equilibrio del pH è disturbato.
  • L'asma bronchiale agisce come una complicazione del tipo allergico di bronchite.
  • Ostruzione bronchiale con disturbo respiratorio caratteristico e difficoltà nell'espirazione. Il sintomo fischia durante l'espirazione..
  • L'enfisema polmonare è una conseguenza della bronchite cronica ostruttiva. Ci sono alterati scambi di gas nei polmoni e la loro elasticità, proliferazione del tessuto connettivo, nonché restringimento dei bronchi e comparsa di respiro affannoso durante lo sforzo fisico.
  • La pneumosclerosi diffusa si manifesta con distorsione e rughe del tessuto polmonare. Con questa patologia, i polmoni diminuiscono di dimensioni e, di conseguenza, l'apporto di ossigeno al corpo viene interrotto in quantità sufficienti.
  • I casi di complicanze sotto forma di cuore polmonare sono rari. La sconfitta delle strutture polmonari provoca un aumento della pressione sanguigna, una violazione del metabolismo dei gas e l'ipertrofia del ventricolo destro.
Pertanto, è importante non innescare la bronchite e cercare un aiuto medico qualificato in tempo..

Quali antibiotici per la bronchite negli adulti dovrebbero essere presi?

Di admin Pubblicato il 19 dicembre 2019 Aggiornato il 27 dicembre 2019

Recentemente, la bronchite è diventata cronica in molti adulti. A questo proposito, sorge la domanda circa il trattamento efficace e finale di questa malattia..

La bronchite, contrariamente alla credenza popolare, è una malattia non infettiva. Consiste nell'infiammazione della mucosa di uno o entrambi i bronchi e colpisce non solo la mucosa stessa, ma anche le pareti dei bronchi.

Fondamentalmente, questa malattia è una conseguenza delle malattie respiratorie che non sono state completamente curate e non richiedono antibiotici per il trattamento. Ma se in una delle fasi del corso è connessa un'infezione batterica (il sintomo principale è l'espettorato purulento, che ha un odore pungente caratteristico), gli antibiotici sono prescritti per la bronchite negli adulti.

Considera i principali gruppi di antibiotici usati nel trattamento della bronchite negli adulti

  • Aminopenicillins. Questa classe di farmaci distrugge le pareti dei batteri, dirigendo la sua azione solo su microrganismi dannosi, senza influenzare il corpo nel suo insieme. Il loro unico e grande svantaggio è la capacità di causare gravi reazioni allergiche a causa dell'intolleranza individuale. Ciò include: amoxiclav, amoxicillina, arlet, augmentin. Prescritto per il trattamento della bronchite acuta con antibiotici.
  • Macrolidi. Questa classe aiuta a combattere la moltiplicazione dei microbi interrompendo sistematicamente la sintesi proteica nelle cellule. Questi includono: macropen, sumamed, azitromicina.
  • I fluorochinoloni. Abbastanza comuni antibiotici nel trattamento della bronchite hanno non solo un ampio spettro di azione, ma anche molti effetti collaterali. Dosaggi eccessivi e consumo eccessivo possono causare disturbi all'apparato digerente, provocando disbiosi. Questi includono: ofloxacina, levofloxacina, moxifloxacina.
  • Cefalosporine. Hanno pronunciate proprietà antibatteriche, distruggono facilmente i microrganismi resistenti alle penicilline. Questa classe, a differenza di molte altre, è ben tollerata dai pazienti, causando solo occasionalmente una reazione allergica. Questi includono: ceftraxone, cefazolina, cefalossina.

Nel qual caso vengono prescritti e quale antibiotico è meglio per la bronchite?

Quando inizi a trattare questa malattia respiratoria, dovresti scoprire quale antibiotico è meglio per la bronchite e se vale la pena prenderlo. Il fatto è che la bronchite negli adulti può procedere in diversi modi, a causa di una serie di fattori. Pertanto, è molto importante, prima di tutto, scoprire cosa ha causato la malattia (è diventata la sua causa) e poi, già ragionevolmente, prescrivere questo o quel farmaco. Qui non puoi "bombardare a caso" tutti. Al contrario, una tale tattica può solo aggravare le condizioni del paziente riducendo l'immunità del corpo. Quindi, la bronchite causata da un virus può essere facilmente trattata senza antibiotici, ad esempio con lo stesso grasso di tasso, poiché i virus non sono soggetti a distruzione da parte di agenti antibatterici.

Ma, come dimostra l'esperienza degli specialisti, ai nostri giorni, il trattamento della bronchite negli anziani raramente fa a meno degli antibiotici. Gli agenti anti-infettivi con un pronunciato effetto antibatterico sono più spesso presi: chemomicina, azitromicina, rovamicina. Successivamente, in termini di frequenza d'uso, arriva il gruppo delle cefalosporine (i farmaci del gruppo e le loro caratteristiche sono elencati sopra). Questa classe è disponibile sotto forma di pillola e viene utilizzata per le forme lievi della malattia. Gli antibiotici nelle iniezioni per la bronchite sono prescritti per i casi gravi. In questo caso, è consigliabile combinare le iniezioni con l'assunzione di pillole per il trattamento combinato.

I farmaci espettoranti possono essere di grande aiuto per la bronchite. Aiuteranno a rimuovere più catarro, facilitando la respirazione e riducendo l'intossicazione del corpo (ACC, Bromexina, Lazolvan e altri). Con mancanza di respiro e respiro corto, si raccomandano broncodilatatori: aminofillina, salbutamolo, teopec, berudual e altri. Inoltre, durante il trattamento, il corpo richiede una maggiore porzione di vitamine per mantenere l'immunità..

Esistono antibiotici universali per la bronchite acuta??

Si ci sono. Questi sono i cosiddetti antibiotici ad ampio spettro. Sono prescritti senza precedente analisi dell'espettorato. Questi farmaci includono antibiotici a base di penicillina. Il più comune di questi è Augmentin, che ha un effetto dannoso sulla percentuale di batteri del leone che non sono in grado di sviluppare l'immunità a questo farmaco. È disponibile sia in compresse che iniezioni e sospensioni. In sospensione, a piccole dosi, è applicabile anche al trattamento di bambini piccoli e donne in gravidanza. La sua sicurezza in questi tipi di terapia è stata dimostrata da numerosi studi di laboratorio..

Oltre ad Augmentin, i farmaci del gruppo macrolidico, come l'azitromicina, hanno un buon effetto terapeutico. Il suo vantaggio rispetto agli altri nel trattamento della bronchite con antibiotici negli adulti è un uso una tantum e una breve durata del corso (solo 3-5 giorni).

Ma, nonostante tutto ciò che è stato detto, il miglior risultato può essere raggiunto solo dopo aver identificato gli agenti causali della malattia indicati nei risultati delle colture batteriche (analisi di laboratorio dell'espettorato).

Cerca di non iniziare la malattia, altrimenti gli antibiotici per la bronchite acuta dovranno essere scelti con cura e presi immediatamente!

Antibiotici per la bronchite: un elenco dei farmaci più efficaci per gli adulti

La bronchite è un processo infiammatorio che si sviluppa nei bronchi. Ci possono essere diversi tipi, ciascuno con sintomi distintivi e un trattamento antibiotico specifico per adulti, che deve essere prescritto da un medico. Ricorda che l'automedicazione per una malattia così grave come la bronchite a casa è semplicemente pericolosa.!

Tipi e sintomi di bronchite negli adulti

Il processo infiammatorio considerato può procedere nelle seguenti forme.

Considera la classificazione della bronchite:

  • purulento: l'espettorato rilasciato quando si tossisce contiene una miscela di pus;
  • purulento-sieroso - caratterizzato dal rilascio di espettorato specifico, di colore grigio e dalla presenza di "fibre" / macchie di pus;
  • fibroso: l'espettorato del paziente è molto viscoso e spesso, scarsamente separato, che provoca un restringimento del lume bronchiale e, di conseguenza, attacchi di broncospasmo;
  • emorragico: il processo infiammatorio colpisce i vasi sanguigni, assottiglia le loro pareti e il sangue entra nell'espettorato;
  • catarrale - la forma più comune di bronchite, caratterizzata dall'accumulo di grandi quantità di muco nei bronchi superiori.

Vale la pena leggere come la bronchite cronica viene trattata con antibiotici per informazioni in questo articolo..

Questa malattia può avere un decorso diverso:

  • bronchite acuta - inizia sempre all'improvviso, accompagnata da dolore toracico (anche con respirazione profonda), tosse parossistica e febbre;
  • bronchite cronica - è una conseguenza di una forma acuta non trattata, presenta tutti i suddetti sintomi principali, ma in una forma meno pronunciata e l'ipertermia (aumento della temperatura corporea) può essere completamente assente.

Quando si esamina un paziente e si esegue la diagnostica, il medico deve differenziare la bronchite in base a una caratteristica funzionale:

  • non ostruttivo: non si osserva restringimento dei bronchi, broncospasmo improvviso e soffocamento;
  • ostruttiva - a causa di una grande quantità di espettorato viscoso o a causa delle caratteristiche anatomiche del corpo del paziente, si verifica un restringimento significativo del lume bronchiale. In questo caso, il paziente lamenta mancanza di respiro, attacchi di asma, accompagnati da una tosse secca tesa. Ti consigliamo inoltre di leggere i sintomi e il trattamento della malattia ostruttiva nei bambini..

Antibiotici per bronchite

Molti, che hanno notato i primi sintomi della malattia in questione, iniziano il trattamento della bronchite con propoli, soda, aglio e altri rimedi popolari e normali compresse per la tosse: questo è fondamentalmente sbagliato! Solo i farmaci antibatterici (antibiotici) possono alleviare direttamente dall'infiammazione e dai microrganismi patogeni (la bronchite ha un'eziologia infettiva) e tutti gli altri metodi di trattamento e mezzi alleviano solo le condizioni del paziente. Ciò non significa affatto che sia necessario sottoporsi immediatamente e incondizionatamente a un ciclo di terapia antibiotica: sarà comunque necessario un consulto medico, ma quale antibiotico viene più spesso usato per i bambini è indicato nell'articolo. Leggi qui il trattamento della bronchite, gli adulti con rimedi popolari.

Nella bronchite acuta, gli antibiotici non sono affatto prescritti - questa forma del processo infiammatorio ha un'eziologia virale e i farmaci in questione sono assolutamente inutili nella lotta per la salute con i virus.

Gli antibiotici possono essere prescritti in compresse e iniezioni, ma molto spesso è la forma di compresse di farmaci che viene utilizzata: consente di sottoporsi all'intero ciclo di trattamento in regime ambulatoriale, senza la necessità di essere in ospedale.

I medici possono prescrivere iniezioni con farmaci antibatterici nei seguenti casi:

  • la temperatura corporea raggiunge i limiti più alti e rimane a questo livello per più di un giorno;
  • c'è pus nell'espettorato;
  • ci sono broncospasmi e grave respiro corto.

Inoltre, gli antibiotici possono essere utilizzati anche se inalati con un nebulizzatore - questo è generalmente considerato il metodo di trattamento più efficace. Il farmaco entra direttamente sulle pareti dei bronchi, influenzato dal processo infiammatorio e agisce localmente.

Leggi anche su come trattare la bronchite nei bambini tramite il link.

Antibiotici di vecchia generazione

Molto spesso, nel trattamento della bronchite di varie forme e tipi, i medici prescrivono penicilline - farmaci della vecchia generazione, ma questo non è diventato meno efficace. Farmaci consigliati:

  • Augmentin;
  • Panclave;
  • amoxiclav.

Dovrebbero esserci 3 di questi ricevimenti al giorno (ogni 8 ore). Le penicilline danno un ottimo effetto, ma più spesso viene rivelata la resistenza dei batteri patogeni che hanno provocato la bronchite a questi farmaci. Pertanto, al paziente viene prescritto un farmaco, quindi viene monitorata la dinamica dello sviluppo della malattia (per 3 giorni) e in assenza di "turni" positivi l'antibiotico viene sostituito con un altro, più efficace.

macrolidi

Se il paziente ha un'intolleranza individuale e / o un'ipersensibilità agli antibiotici della penicillina, gli vengono prescritti macrolidi. Questi includono:

Nuovi moderni buoni antibiotici

Con la bronchite ostruttiva, vengono prescritti antibiotici di nuova generazione - cefalosporine, che vengono iniettate nel corpo solo per iniezione - per via intramuscolare o endovenosa (in casi particolarmente gravi). Questi includono:

  • levofloxacina;
  • ceftriaxone;
  • Ciprofloxacina;
  • Cefuroxime.

Il dosaggio esatto dovrebbe essere prescritto dal medico curante - dipenderà dalla gravità della malattia, dalle condizioni generali del paziente, dalla "negligenza" del processo infiammatorio.

I fluorochinoloni

Se al paziente è stata precedentemente diagnosticata una bronchite cronica, quindi ai primi segni della sua esacerbazione, devono essere assunti fluorochinoloni: antibiotici ad ampio spettro, identici alle cefalosporine, ma più lievi / risparmianti. Più spesso prescritto:

  • moxifloxacina;
  • Lefofloxacin;
  • Ciprofloxacina.

Quanto farmaco è necessario per un'iniezione può essere determinato solo da un medico - in questo caso, non è saggio prendere una decisione da soli.

La forma cronica di bronchite è sempre e incondizionatamente trattata con antibiotici - aiuteranno a "guidare" il processo infiammatorio nello stadio della remissione a lungo termine.

Gli antibiotici e l'inalazione del nebulizzatore più efficace

Per le inalazioni con un nebulizzatore, possono anche essere usati antibiotici: l'effetto sarà fornito quasi immediatamente, perché in questo caso il farmaco agirà diretto / localizzato e immediatamente dopo che entrerà nel corpo. Il trattamento più comunemente prescritto per questo tipo di trattamento è Fluimucil. Il farmaco, che nella sua composizione contiene sia un agente antibatterico che uno speciale per diluire l'espettorato. Un antibiotico viene prodotto in polvere: è necessario prendere un pacchetto e scioglierlo in una piccola quantità di cloruro di sodio (massimo 5 ml) e il liquido risultante viene suddiviso in due inalazioni al giorno. Potresti anche essere interessato a leggere sull'antibiotico per inalazione Fluimucil in questo articolo..

L'inalazione con Fluimucil è più efficace per la bronchite purulenta, ma può anche essere prescritta per altri tipi di malattia infiammatoria considerata.

Indicazioni e controindicazioni per il trattamento con compresse o iniezioni intramuscolari

Gli antibiotici sono farmaci abbastanza potenti che hanno indicazioni e controindicazioni categoriche. Non puoi prendere spensieratamente agenti antibatterici: nella maggior parte dei casi sono completamente inutili, ma possono già avere un effetto negativo sul funzionamento dell'intestino, del fegato e dei reni (i cosiddetti effetti collaterali). Pertanto, dovresti conoscere le chiare indicazioni per la nomina / l'uso di antibiotici per il trattamento di varie forme / tipi di bronchite:

  • alta temperatura corporea limite, che non può essere ridotta dagli antipiretici convenzionali;
  • contenuto di espettorato purulento;
  • sviluppo di broncospasmo;
  • bronchite cronica precedentemente diagnosticata.

È severamente vietato prescrivere ai medici o assumere antibiotici da soli quando:

  • malattie del sistema urinario di decorso grave - insufficienza renale / nefropatia;
  • violazioni della funzionalità del fegato - selettivamente, ad esempio, in alcune forme di epatite;
  • ulcera peptica del tratto gastrointestinale (stomaco / duodeno).

È necessario escludere una reazione allergica agli antibiotici: può svilupparsi rapidamente, il che porta a shock anafilattico e edema di Quincke.

Se, poco prima dello sviluppo della bronchite, il paziente è già stato trattato con farmaci antibatterici di qualsiasi gruppo, allora questi fondi saranno assolutamente inutili nel trattamento di qualsiasi tipo di bronchite.

Possibili complicazioni

Se si ignorano i sintomi di bronchite, auto-trattamento, rifiuto di farmaci antibatterici, possono svilupparsi complicazioni abbastanza gravi di bronchite:

  • polmonite e pneumotorace;
  • asma bronchiale - la bronchite ostruttiva è particolarmente pericolosa in questo senso;
  • ipertensione polmonare;
  • enfisema polmonare;
  • bronchiectasie.

La bronchite acuta con un trattamento adeguato viene curata abbastanza rapidamente, altrimenti la forma della malattia verrà sicuramente sostituita da una cronica.

Video: quali farmaci assumere per la bronchite e quanto

Questo video ti dirà quali antibiotici possono essere presi per la bronchite..

Le frequenti ricadute della bronchite cronica, il tipo ostruttivo prolungato, purulento e / o catarrale della malattia in questione possono portare allo sviluppo di infiammazione in altri organi e sistemi del corpo - otite media (acuta / cronica), tonsillite (compensata / scompensata) sono considerate complicanze. Come trattare la bronchite e la tosse, quanto e cosa bere per un adulto leggi qui.

11 migliori rimedi per la bronchite

* Revisione dei migliori secondo il comitato editoriale di expertology.ru. Informazioni sui criteri di selezione. Questo materiale è soggettivo e non costituisce pubblicità e non costituisce una guida all'acquisto. Prima di acquistare, è necessario consultare uno specialista.

Come dimostra la pratica clinica, i casi di bronchite acuta primaria negli adulti sono piuttosto rari. Di solito stiamo parlando di una condizione cronica, che la medicina moderna chiama non bronchite cronica, ma broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Questo è un intero gruppo di malattie in cui la ventilazione dei polmoni è compromessa. Oltre alla "ex" bronchite, questo gruppo include anche, ad esempio, l'enfisema. Negli adulti, la causa dell'esacerbazione della malattia ostruttiva è spesso l'ipotermia, il fumo e altri. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), a diverse decine di milioni di pazienti in tutto il mondo viene diagnosticata una malattia polmonare ostruttiva cronica, la BPCO è al terzo posto al mondo per mortalità dopo malattie cardiovascolari e cancro..

Sui sintomi

Sintomi tipici di esacerbazione della bronchite (chiameremo, alla vecchia maniera, lo stato di reattività bronchiale alterata con una predominanza di infiammazione, bronchite, per maggiore comodità). Le lamentele più comuni sono la tosse secca, che è presto seguita dall'espettorato. Nel caso di una tosse secca prolungata, diventa doloroso e doloroso, c'è una sensazione di graffio dietro lo sterno. Quindi il respiro sibilante si verifica nei polmoni, che a volte può essere ascoltato a distanza. Di solito, tali sintomi si verificano senza segni generali di intossicazione generale, sullo sfondo del normale benessere. Nel caso in cui la flora batterica si unisca, lo stato generale di salute peggiora, appaiono debolezza, brividi, la temperatura aumenta, di solito a valori subfebrilari. In un esame del sangue, si verifica la leucocitosi e, nei casi più gravi, uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra.

La valutazione dei farmaci comprende mezzi di trattamento patogenetico, cioè finalizzati allo sviluppo inverso del processo patologico. Nel caso in cui il benessere del paziente sia normale e non vi sia espettorato mucopurulento, i principali metodi di trattamento saranno un'abbondante bevanda vitaminica, acqua minerale alcalina, normalizzazione della funzione dell'albero bronchiale e lotta contro l'infiammazione. I farmaci antibatterici non sono indicati, ma possono essere utilizzati immunomodulatori e, secondo le indicazioni, farmaci antivirali, specialmente se la situazione epidemiologica e i sintomi sono favorevoli alla diagnosi dell'influenza. Considera i farmaci più efficaci e popolari per il trattamento della bronchite, sia acuta che con esacerbazione di un processo cronico, anche con sintomi di ostruzione bronchiale sviluppata.

I migliori rimedi per la bronchite

Nominaun postoNome del prodottoprezzo
I migliori espettoranti e mucolitici1Carbocisteina (Flutidek, Fluifort, Libexin Muko)186 ₽
2Commissione di pagamento numero 455 ₽
3Soluzione di Lazolvan (ambroxol)365 ₽
4Eucabal254 ₽
cinquePrenoxdiazine (Libexin)474 ₽
I migliori broncodilatatori1Salbutamol (Ventolin)165 ₽
2Ascoril177 ₽
3Atrovent (ipratropium bromide)305 ₽
I migliori rimedi per combattere l'infiammazione1Erespal (fenspiride)236 ₽
2Coldrex HotRem304 ₽
3Paracetamolo (Efferalgan, compresse effervescenti)98 ₽

I migliori espettoranti e mucolitici

Una delle fasi più importanti nel trattamento delle lesioni infiammatorie dei bronchi è la prevenzione dell'ispessimento della secrezione bronchiale, la sua diluizione e rimozione dai bronchi. Nel caso in cui ciò non avvenga, la proteina contenuta nel muco inizia a indugiare nei bronchi e quindi diventa un terreno fertile per i microrganismi patogeni. Pertanto, il ripristino della funzione di drenaggio è molto importante..

Carbocisteina (Flutidek, Fluifort, Libexin Muko)

Fluditec è un ottimo rimedio per il trattamento della tosse improduttiva. Il principio attivo è la carbocisteina, che è in grado di attivare una speciale transferasi enzimatica. È secreto da speciali cellule caliciformi della mucosa bronchiale. Come risultato dell'azione della carbocisteina, l'equilibrio tra le parti acide e neutre della secrezione bronchiale viene normalizzato, la viscosità del muco diminuisce, la sua elasticità diminuisce, la sua fluidità aumenta e la sua scarica migliora. È molto importante che sia la carbocisteina che migliora la secrezione di immunoglobulina A, che protegge la superficie della mucosa dall'aggressione virale e batterica. Flutidek è mostrato nella complessa terapia di qualsiasi bronchite, sia acuta che cronica. Adatto per il trattamento di bronchiectasie, asma bronchiale e qualsiasi condizione in cui si formano muco o secrezioni difficili. Questi sono sinusite, rinite e malattie infiammatorie simili degli organi ENT..

Il farmaco viene utilizzato sotto forma di sciroppo. Per gli adulti, Flutidek viene prescritto 15 ml 3 volte al giorno, tra i pasti o un'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 10 giorni. Fluiditec è prodotto sotto forma di sciroppo dalla società francese "Inoterra Laboratory" e un flacone da 125 ml, che è sufficiente per 3 giorni di ammissione, costa circa 380 rubli. Pertanto, il costo di un corso di dieci giorni sarà di circa 1140 rubli..

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio è la forma di rilascio sotto forma di uno sciroppo, che entra rapidamente nel flusso sanguigno e da lì inizia a lavorare con la sialica transferasi. Il farmaco si differenzia dai suoi predecessori per l'attivazione delle immunoglobuline, e in questo senso è superiore in termini di efficienza rispetto all'ACC e ai mucolitici contenenti acetilcisteina. Ma il suo costo è piuttosto elevato rispetto agli analoghi. Flutidec deve essere prescritto da un medico, poiché è controindicato nell'esacerbazione dell'ulcera gastrica, glomerulonefrite cronica ed è vietato alle donne in gravidanza e ai bambini di età inferiore ai due anni. Nel caso in cui il farmaco causi un effetto collaterale, allora è spesso nausea, flatulenza e in casi isolati - reazioni allergiche.

Commissione di pagamento numero 4

Questa collezione ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, ma è priva degli effetti collaterali delle droghe sintetiche. Si chiama: "Collezione di petto n. 4 antinfiammatorio". È prodotto dalle società nazionali Fitofarm e Krasnogorskleksredstva. Sotto forma di sacchetti filtro per tisane, è prodotto da Pharmgroup..

Contiene materie prime medicinali selezionate: camomilla, rosmarino selvatico, liquirizia, menta, violetta e calendule. Un pacchetto di 20 sacchetti filtro costa in media 65 rubli, il che è abbastanza economico. Fiori di camomilla, germogli di rosmarino selvatico, foglie di menta e altri ingredienti attivi provocano insieme broncodilatatori, antinfiammatori, espettoranti e tonificanti grazie a fitopolisisaccaridi e bioflavonoidi. L'olio essenziale di Ledum, la quercetina e le saponine contenute nell'erba viola rafforzano il sistema immunitario.

Indicazioni per l'uso della raccolta del seno: bronchite acuta, bronchite cronica, altri componenti della sindrome della malattia polmonare ostruttiva cronica, come l'asma bronchiale, le bronchiectasie e altre condizioni accompagnate da una tosse improduttiva. Per un uso efficace, il sacchetto filtro deve essere versato con un bicchiere di acqua bollente, insistito per 15 minuti e assunto come al solito tè, solo dopo i pasti. È necessario assumere un bicchiere 3 volte al giorno per un paziente adulto per due o tre settimane. Pertanto, un pacchetto, in media, è sufficiente per una settimana di ammissione. Il prezzo di questa popolare tisana è basso e un corso di tre settimane avrà un costo medio di 180 rubli.

Vantaggi e svantaggi

La raccolta del seno è un rimedio veramente popolare, economico, delicato ed efficace. Per lui, raramente si verificano sintomi di intolleranza individuale o reazioni allergiche. Delle controindicazioni ufficiali, nelle istruzioni è indicata solo l'ipersensibilità. Per i grandi amanti delle tisane, questa collezione può sembrare davvero gustosa: ha un sapore leggermente dolce per la presenza di liquirizia. D'altra parte, non è sempre conveniente per i pazienti che apprezzano il loro tempo preparare acqua bollente tre volte al giorno, soprattutto in condizioni di carenza di orario di lavoro sul lavoro..

Soluzione di Lazolvan (ambroxol)

Lazolvan, o ambroxol, è ben noto ai pneumologi. È prodotto in compresse, in soluzione per somministrazione orale e per inalazione e sciroppo. L'ambroxolo appartiene al gruppo degli espettoranti e degli agenti mucolitici e agisce nella fase di sintesi del tensioattivo polmonare. Questa è una sostanza speciale simile al grasso che impedisce l'adesione delle sezioni terminali del tratto respiratorio, terminando con bolle d'aria o alveoli, in cui avviene lo scambio di gas. L'ambroxolo migliora l'attività dell'epitelio ciliato e, di conseguenza, il muco bronchiale inizia a muoversi più velocemente, l'espettorato scorre meglio e la tosse viene alleviata. Sullo sfondo dell'assunzione di Lazolvan, i pazienti "lasciano" rapidamente l'assunzione di farmaci antibatterici e il loro numero di esacerbazioni della bronchite cronica diminuisce.

Oltre a queste malattie, l'agente è indicato nella terapia complessa per il trattamento di polmonite, asma bronchiale e bronchiectasie. Il farmaco viene utilizzato internamente, per adulti - 4 ml 3 volte al giorno. Questo importo equivale a 100 gocce. Ma è molto più efficace usare l'inalazione di Lazolvan, se intendiamo moderni inalatori ad ultrasuoni "freddi", piuttosto che a vapore. La quantità richiesta del farmaco viene miscelata con un uguale volume di soluzione isotonica di cloruro di sodio e viene eseguita, 2 - 3 inalazioni al giorno. Il normale volume della miscela è di 2 ml, cioè 1 ml di Lazolvan per 1 ml di soluzione fisiologica. Durante l'inalazione, si dovrebbe respirare normalmente, senza provocare un respiro profondo. Di solito uno o due giorni sono sufficienti per sentire un significativo sollievo, una maggiore produttività della tosse e una migliore secrezione di espettorato.

Questo meraviglioso farmaco è prodotto dalla società tedesca "Boehringer Ingelheim" e il costo di una bottiglia da 100 ml di soluzione è di 365 rubli. Naturalmente, è molto più redditizio usarlo come mezzo per inalazione, quindi il consumo è la metà e, allo stesso tempo, l'agente viene trasportato direttamente al tratto respiratorio senza attraversare il fegato.

Vantaggi e svantaggi

Va tenuto presente che, nonostante tutta la sua efficacia, il farmaco è in grado di penetrare nella barriera placentare e, sebbene una vasta esperienza clinica non abbia dimostrato il suo effetto dannoso sul feto dopo 28 settimane di gravidanza, non può essere utilizzato nel primo trimestre. Nelle fasi iniziali, è meglio rinunciare del tutto ai farmaci. Lazolvan può causare effetti collaterali come nausea, diarrea, eruzioni cutanee o orticaria. Abbastanza spesso, fino al 10% di tutti i casi, i pazienti notano una violazione del gusto. Ma con l'inalazione tempestiva di Lazolvan, i pazienti hanno bisogno di meno antibiotici.

Eucabal

Eucabal è un espettorante a base di erbe complesso e leggermente recitante. Si presenta sotto forma di sciroppo e contiene un estratto liquido di piantaggine, timo e viene applicato per via orale, dopo un pasto, non diluito. Tra le indicazioni, oltre alla bronchite acuta e cronica, vanno citate la tracheite acuta, la laringotracheite, la parainfluenza e altre infezioni virali e batteriche del tratto respiratorio superiore. Eucabal è anche usato per migliorare la secrezione di espettorato nei pazienti anziani con sintomi di insufficienza cardiaca cronica. È usato negli adulti, da uno a due cucchiai da 3 a 5 volte al giorno. La durata media dell'ammissione è di 2 settimane. Eucabal è prodotto dalla società tedesca Esparma e il costo medio di una bottiglia da 100 ml è di 250 rubli. Ciò significa che con un volume medio di un cucchiaio di 15 ml, da 45 a 70 ml possono essere presi in un giorno e con l'uso più economico, una bottiglia sarà sufficiente per due giorni. Di conseguenza, il costo di un corso di 2 settimane sarà pari al prezzo di 7 bottiglie, ovvero 1.750 rubli.

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio di Eucabal può essere considerato come ingredienti a base di erbe selezionati in modo ottimale, che delicatamente, ma allo stesso tempo migliorano attivamente lo scarico dell'espettorato. Tuttavia, in questo caso, lo sciroppo è una soluzione alcolica, quindi è indesiderabile somministrare il farmaco ai bambini, così come ai pazienti con varie malattie del fegato e dei reni, lavorando con meccanismi mobili e pericolosi, un autista, persone con alcol e tossicodipendenza. Lo svantaggio relativo del prodotto è la sua forma scomoda di rilascio (entro due giorni la bottiglia è completamente consumata), nonché un prezzo piuttosto elevato.

Prenoxdiazine (Libexin)

Infine, nella lotta contro la tosse, a volte è necessario non stimolare lo scarico della flemma, ma sopprimere la tosse, che è lancinante, secca, irritante e debilitante per il paziente. Una tale tosse può verificarsi con alcuni tipi di bronchite cronica, ma solo un medico dovrebbe prescrivere tali farmaci. Dopotutto, se fai la scelta sbagliata, l'espettorato si accumulerà nelle profondità dei bronchi e se non viene rimosso in modo tempestivo, viene infettato, causando un rapido attacco di un'infezione secondaria, con un significativo deterioramento del benessere.

Ma nei primi 2-3 giorni con l'influenza, quando la tosse è assolutamente sterile e esaurisce il paziente, è possibile utilizzare un farmaco come Libexin. Il principio attivo è la prenoxdiazina, il cui compito è bloccare il lavoro dei recettori di stiramento delle pareti bronchiali. Di conseguenza, il livello del riflesso della tosse diminuisce, il farmaco ha un effetto simile a un anestetico locale sulla mucosa. Di solito Libexin viene prescritto una compressa tre volte al giorno, si consiglia di prenderla in brevi corsi e solo come indicato da un medico.

Questo farmaco viene utilizzato raramente, il suo costo medio è di 450 rubli. per un pacchetto di 20 compresse da 100 mg. È prodotto dalla società ungherese "Hinoin".

Vantaggi e svantaggi

È importante che Libexin non deprima il centro respiratorio, come i farmaci contenenti codeina, e non causi dipendenza o dipendenza da droghe. Questo farmaco è indispensabile nel caso in cui sia necessario condurre qualsiasi ricerca, ad esempio la broncoscopia nei pazienti con bronchite cronica. Come risultato della soppressione del riflesso della tosse, il medico sarà in grado di condurre lo studio con calma e sicurezza. Ma questo farmaco è severamente vietato nelle donne in gravidanza e in allattamento e può causare lieve sedazione, eruzioni cutanee o secchezza delle fauci. Va da sé che non viene utilizzato insieme a farmaci espettoranti, nonché agenti dimagranti espettorato. Infine, la libexina non deve essere confusa con la libexina muco, che è una carbocisteina e ha l'effetto opposto..

Se usi Libeksin in un dosaggio elevato, può causare un tale effetto collaterale come un rallentamento della velocità di reazione, quindi non è consigliabile usare il farmaco e guidare un'auto insieme..

I migliori broncodilatatori

A volte le manifestazioni di bronchite acuta e cronica procedono con segni di ostruzione bronchiale e in questo caso è necessario aggiungere broncodilatatori o broncodilatatori al regime di trattamento. L'ostruzione bronchiale, o lo spasmo dei bronchi, si verifica abbastanza spesso nella bronchite acuta nei bambini e si manifesta con attacchi di tosse che esauriscono il paziente e, all'altezza dell'attacco, può essere rilasciato espettorato mucoso leggero e trasparente. La dispnea respiratoria si verifica quando l'espirazione è difficile. In tali casi, è indicato l'uso di broncodilatatori. Se stiamo parlando di farmaci ad azione rapida che vengono usati raramente, ma occasionalmente, è più spesso salbutamolo. Appartiene ai mezzi di azione breve ed è in grado di rilassare bene i muscoli lisci dei bronchi dopo un breve periodo (5 minuti).

Salbutamol (Ventolin)

L'azione del salbutamolo si basa sul rilassamento dei muscoli lisci dei bronchi; viene utilizzato per inalazione e compresse a rilascio prolungato. La massima velocità d'azione del salbutamolo consente di utilizzarlo per le cure di emergenza, il sollievo si verifica entro 5 minuti, un massimo di un'ora. Durata dell'effetto - 4-5 ore.

È indicato per alleviare l'ostruzione bronchiale sullo sfondo dell'esacerbazione della bronchite cronica, con asma bronchiale, enfisema. Il modo più efficace per somministrare salbutamolo è l'inalazione. Devi essere in grado di utilizzare l'inalatore e all'inizio è consigliabile farlo sotto la supervisione del personale medico. L'uso corretto è scuotere la bomboletta e contemporaneamente premere il pulsante spray e fare un respiro profondo e intenso. Dopo la penetrazione del salbutamolo nei polmoni, devi trattenere il respiro per 10 secondi. Il tempismo corretto di nebulizzazione e respiro profondo è molto importante e richiede allenamento..

Il salbutamolo è prodotto da diverse aziende farmaceutiche e il costo medio di una bomboletta spray per 200 dosi (100 mg per dose) è di 125 rubli. Se usato correttamente, questo farmaco durerà a lungo. Può essere preso con te come aiuto di emergenza per il broncospasmo nelle persone con bronchite cronica e allergie polivalenti, quando il broncospasmo può svilupparsi su erbe fiorite, con sintomi di febbre da fieno.

Vantaggi e svantaggi

Si consiglia di utilizzare il farmaco il più raramente possibile, poiché con l'uso frequente si sviluppa la cosiddetta sindrome del "rimbalzo". Quindi, con l'asma bronchiale, ciò significa che ogni successivo attacco di soffocamento diventa più intenso. Inoltre, il rischio di sviluppare tali complicanze sarà elevato con un forte ritiro del salbutamolo, che è stato usato per lungo tempo. Devi anche sapere che per un uso sistematico non ci sono farmaci a breve durata d'azione, ma a lunga durata d'azione. Pertanto, il salbutamolo è un rimedio "una tantum", quindi sarà la scelta migliore. Se lo usi più di 4 volte al giorno, può sviluppare un effetto collaterale come tremore, specialmente nei pazienti anziani o tachicardia.

Ascoril

In alcuni casi, viene mostrato un farmaco complesso ad azione lieve che combina un'azione espettorante e broncodilatatrice. I suoi componenti, oltre al salbutamolo, sono la guaifenesina e la bromexina. Il salbutamolo solfato in ogni compressa di Ascoril è di 2 mg e la bromexina e la guaifenesina, rispettivamente, 8 e 100 mg. La bromexina ha un effetto espettorante e mucolitico, la guaifenesina riduce la viscosità dell'espettorato, facilita la sua escrezione, migliora la funzione di drenaggio dell'albero bronchiale e aumenta la produttività della tosse.

Il salbutamolo, in qualità di agonista dei recettori adrenergici bronchiali beta-2, elimina lo spasmo bronchiale e riduce la resistenza dell'aria nelle vie aeree. Ascoril è prescritto come parte della terapia complessa, per le forme ostruttive di bronchite cronica, nonché per le malattie più gravi, come l'enfisema, l'asma, alcune forme di tubercolosi polmonare e la pertosse, quando il principale segno clinico è un grave attacco di soffocamento.

Gli adulti devono usare il farmaco una compressa tre volte al giorno, la durata del corso è stabilita dal medico. Questo prodotto è prodotto dalla società Glenmark dall'India e il costo medio di una confezione da 20 compresse, calcolato per circa una settimana di utilizzo, è di 310 rubli.

Vantaggi e svantaggi

La guaifenesina e il salbutamolo sono sostanze che, nonostante la loro elevata attività articolare, presentano alcune controindicazioni. Si tratta di malattie cardiache accompagnate da tachicardia, aumento dell'attività della ghiandola tiroidea, glaucoma, ipertensione arteriosa, ulcera peptica dello stomaco e duodeno nella fase acuta. I fondi sono controindicati per le donne in gravidanza e in allattamento, nonché per i bambini di età inferiore ai 6 anni. Non prescrivere Ascoril a pazienti con diabete mellito scompensato. Le bevande alcaline, che di solito sono consigliate per lo scarico dell'espettorato, non devono essere consumate con Ascoril. Ma nel caso in cui Ascoril sia prescritto secondo le indicazioni e un breve corso, allora è in grado di migliorare significativamente la funzione di drenaggio dei bronchi, prevenire il broncospasmo.

Atrovent (ipratropium bromide)

In conclusione della valutazione dei broncodilatatori, consideriamo il popolare farmaco Atrovent, che espande i bronchi a causa dell'effetto anticolinergico. Riduce l'influenza del nervo vago, provoca il blocco dei recettori colinergici nei bronchi, inibendo così il riflesso al loro restringimento. Il farmaco viene somministrato per inalazione e agisce localmente. Questo rimedio è adatto a pazienti che trattano l'esacerbazione della bronchite cronica in regime ambulatoriale, che, dopo essere stati in una stanza fumosa, all'aria fredda, hanno spasmo bronchiale riflesso e soffocamento.

Atrovent è indicato in pazienti con una lunga storia di bronchite cronica, altre forme di malattia polmonare ostruttiva, che sono accompagnate da una normale sensazione di soffocamento o mancanza di respiro, attacchi di tosse dolorosa e altre manifestazioni di ostruzione bronchiale. Atrovent viene utilizzato sia sotto forma di soluzione per inalazione, sia sotto forma di aerosol. La soluzione per inalazione viene utilizzata dagli adulti 3 volte al giorno, 40 gocce attraverso un nebulizzatore, prima diluito con soluzione salina fino a un volume di 3 ml. Atrovent è prodotto dalla società tedesca Boehringer Ingelheim e un pacchetto di soluzione da 20 ml costa circa 240 rubli.

Vantaggi e svantaggi

Atrovent è ben tollerato. Praticamente non viene assorbito nel flusso sanguigno e tali effetti anticolinergici comuni come battito cardiaco accelerato, pupille dilatate e ritenzione urinaria non si verificano quasi mai. In rari casi, può svilupparsi una reazione allergica, ma i più comuni sono secchezza delle fauci e mal di testa. Il farmaco è controindicato solo se i pazienti hanno ipersensibilità individuale all'atropina. Atrovent non è usato nelle donne in gravidanza, specialmente nel primo trimestre e nei bambini di età inferiore ai 6 anni. Nel caso di 2-3 trimestri, nonché durante l'allattamento, è necessaria una consulenza specialistica: l'effetto dell'uso di Atrovent dovrebbe essere superiore al possibile rischio per il feto o il bambino. Ma tra i farmaci broncodilatatori, Atrovent è ampiamente usato, l'effetto di prenderlo dura fino a 6 ore e provoca effetti collaterali sistemici.

I migliori rimedi per combattere l'infiammazione

Uno degli stadi patogenetici più importanti nel trattamento della bronchite acuta e cronica è l'eliminazione della componente infiammatoria. Dopotutto, la bronchite è, prima di tutto, una reazione infiammatoria dei piccoli bronchi, a seguito della quale la secrezione e il trasporto del muco bronchiale vengono interrotti. L'infiammazione, nonostante sia un meccanismo protettivo, in alcuni casi contribuisce al verificarsi della sindrome di ostruzione bronchiale sopra descritta.

In questo caso, l'edema in corso e i cambiamenti nelle proprietà del muco causano broncospasmo e congestione. Per fermare il processo infiammatorio, sono ampiamente utilizzati vari farmaci che appartengono ai gruppi di FANS, a partire dall'acido acetilsalicilico. Le indicazioni più comuni nella bronchite acuta e cronica per il sollievo della sindrome infiammatoria sono l'insorgenza di malessere generale, la comparsa di segni di intossicazione e un aumento della temperatura. Considera i rimedi efficaci più comunemente usati per la bronchite dal gruppo di farmaci antinfiammatori.

Erespal (fenspiride)

Erespal, o fenspiride, è uno speciale agente antinfiammatorio del gruppo di antistaminici. Produce un effetto anti-broncocostrittore, prevenendo il restringimento di piccoli elementi bronchiali. Lo strumento è disponibile sotto forma di compresse o sotto forma di sciroppo: è un liquido trasparente giallo-marrone. Il farmaco riduce lo spasmo dei muscoli lisci dei bronchi, previene l'edema e riduce i sintomi di essudazione e infiammazione.

Erespal è ampiamente prescritto non solo per varie forme di bronchite acuta e cronica, ma anche per malattie del tratto respiratorio superiore, tracheite e laringite, con varie forme di asma bronchiale, con raucedine e mal di gola e altri spiacevoli sintomi respiratori. Erespal è indicato anche in tutti i casi in cui è prescritta una terapia antibiotica per il trattamento delle infezioni del tratto respiratorio. Dovrebbe essere usato per gli adulti da 3 a 5 cucchiai al giorno prima dei pasti - una quantità significativa. La durata del corso è determinata dal medico curante. Erespal è prodotto dalla società nazionale Pharmstandard e il costo medio di uno sciroppo in una bottiglia da 250 ml è di 450 rubli.

Vantaggi e svantaggi

Erespal è un farmaco che appartiene agli antistaminici, quindi non è consigliabile combinarlo con farmaci della stessa classe, alcool e sedativi. Non è usato nei bambini di età inferiore ai due anni e con una maggiore sensibilità alla fenspiride. Nelle madri in gravidanza e in allattamento, anche Erespal non è raccomandato, ma solo a causa della mancanza di ricerche necessarie. Abbastanza spesso, durante l'assunzione di Erespal, (cioè dall'1% al 10% dei casi), possono svilupparsi vari disturbi gastrointestinali e feci molli. Ma in generale, questo rimedio funziona efficacemente per vari cambiamenti infiammatori dell'albero bronchiale e, nel caso dell'appuntamento tempestivo di Erespal, a volte non è necessario utilizzare la terapia antibatterica.

Coldrex HotRem

Questa polvere con vitamina C, si dissolve in acqua calda e viene utilizzata più spesso per la bronchite acuta o per gravi manifestazioni generali, con febbre, intossicazione con esacerbazione della bronchite cronica. Il prodotto contiene paracetamolo come farmaco principale e sicuro del gruppo FANS, fenilefrina e acido ascorbico.

Coldrex, se usato regolarmente, produce effetti anestetici, antipiretici e decongestionanti. Viene mostrato, oltre alla bronchite acuta e cronica, con varie forme di febbre, con tonsillite acuta, con faringite, con varie forme di sinusite Il paracetamolo ha un effetto antipiretico e anestetizza, e la fenilefrina eccita i recettori alfa, che riduce sia il gonfiore della mucosa nasale che altri sezioni del tratto respiratorio superiore. Coldrex Hotrem è prodotto dalla società inglese "Glaxosmithkline" e la polvere in sacchi numero 10 può essere acquistata al prezzo di 309 rubli.

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio di Coldrex sarà il suo effetto rapido e la capacità di ridurre la febbre, i sintomi di intossicazione e normalizzare il benessere. Tuttavia, va ricordato che non può curare la bronchite da solo, poiché non ha un effetto antimicrobico o antivirale. Ma se lo usi insieme a mucolitici, farmaci espettoranti e combini con un'abbondante bevanda vitaminica, quindi con un rapido avvio del trattamento, a volte puoi liberarti senza un trattamento antibiotico. Va ricordato che questo farmaco non deve essere usato per gravi disturbi epatici e renali e se si supera la dose più di 4 volte al giorno, di conseguenza, può verificarsi una pressione sanguigna, nausea, diarrea, palpitazioni o insonnia..

Paracetamolo (Efferalgan, compresse effervescenti)

Efferalgan è un paracetamolo "puro" e dovrebbe essere usato per la bronchite se e solo se ci sono gravi sintomi di intossicazione. Questi sono malessere, febbre o febbre, la comparsa di sintomi spiacevoli di un'infezione virale, ad esempio dolore quando si spostano i bulbi oculari, dolore della pelle quando si pettinano i capelli e altri sintomi simili. È usato per i brividi, i dolori muscolari. Uno dei tipi più efficaci di paracetamolo sono le compresse effervescenti Efferalgan. Sono rapidamente assorbiti. Il paracetamolo blocca la cicloossigenasi, di conseguenza allevia la febbre e il sollievo dal dolore. Il paracetamolo non ha un pronunciato effetto antinfiammatorio. Pertanto, nel caso in cui non ci sia dolore e febbre con bronchite, non dovrebbe essere usato. Di solito gli vengono prescritte una o due compresse effervescenti 3 volte al giorno, ma non più di 8 compresse. Le compresse effervescenti non possono essere ingerite; devono essere sciolte in un bicchiere di acqua calda. Efferalgan è prodotto dal produttore "Upsa" e 16 compresse effervescenti con un dosaggio di 500 mg sono economiche: solo 155 rubli.

Vantaggi e svantaggi

È importante ricordare che Efferalgan, così come altri farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori, non trattano la bronchite. Non hanno alcun effetto sui microbi, sulla secrezione della comunicazione o sul miglioramento dell'espettorazione. Il loro compito è quello di alleviare sintomi come febbre e dolore. Di solito l'agente è molto ben tollerato e solo occasionalmente possono verificarsi effetti collaterali, solo in caso di sovradosaggio. Molto spesso si verificano nausea, vomito, dolore addominale, pallore. Per evitare il sovradosaggio, si consiglia di non superare la dose massima giornaliera di 8 compresse e in nessun caso Efferalgan e altri tipi di paracetamolo devono essere usati per più di 3 giorni come agente antipiretico. Tuttavia, il paracetamolo è molto efficace nei casi di raffreddore comune con febbre, mal di testa e dolori muscolari, e quindi dovrebbe essere in qualsiasi gabinetto di medicina a casa..

In conclusione, si dovrebbe dire che nel trattamento della bronchite acuta e cronica vengono utilizzati anche agenti antivirali e antimicrobici, a seconda della durata della malattia e delle indicazioni. Poiché gli antibiotici sono attualmente venduti sul territorio della Federazione Russa esclusivamente su prescrizione medica, non ha senso descriverli, poiché non sono disponibili in commercio..

Attenzione! Questa valutazione è soggettiva e non costituisce un annuncio pubblicitario e non costituisce una guida all'acquisto. Prima di acquistare, è necessario consultare uno specialista.