L'uso di un antibiotico prolungato può ottimizzare il processo di trattamento

Sono trascorsi più di 15 anni da quando l'assistenza sanitaria mondiale ha ricevuto i primi agenti antimicrobici dal gruppo dei fluorochinoloni. Durante questo periodo, i farmaci del gruppo hanno guadagnato la fiducia dei medici, essendosi affermati come mezzi altamente efficaci per combattere varie patologie della genesi infettiva..

Basti pensare che il popolare fluorochinolone - ciprofloxacina - ha già guarito con successo circa 250 milioni di pazienti. Più recentemente, la ricerca nel campo di questi antibiotici è stata nuovamente coronata da successo. Molti esperti considerano l'apparizione sul mercato farmaceutico di una forma prolungata di ciprofloxacina come l'inizio di una nuova era nell'uso dei fluorochinoloni..

Attualmente, sono noti più di 15 farmaci dal gruppo dei fluorochinoloni della classe dei chinolone - inibitori della DNA gyrase. L'elevata efficacia terapeutica di questi fondi è dovuta alle loro proprietà di base. I fluorochinoloni sono caratterizzati da: un ampio spettro di azione antimicrobica, incl. su batteri aerobici e anaerobici gram-negativi e gram-positivi, micoplasmi, clamidia e alcuni protozoi; buona penetrazione nella cellula microbica; tipo di azione battericida; alta attività contro i microrganismi con localizzazione intracellulare e resistente ad altri farmaci antimicrobici (compresi i ceppi multi-resistenti); la capacità di sopprimere l'induzione di esozimi, esotossine ed eliminare i plasmidi; effetto postantibiotico a lungo termine. I farmaci del gruppo sono stati riconosciuti dai medici per un alto grado di biodisponibilità, bassa tossicità e, di conseguenza, buona tolleranza da parte dei pazienti..

Un'esperienza particolarmente ampia è stata accumulata sull'uso della ciprofloxacina, il farmaco più attivo del gruppo dei fluorochinoloni. Numerosi studi clinici condotti nei principali centri medici nazionali e mondiali, nonché una vasta esperienza pratica (dal 1986) nella terapia con ciprofloxacina, hanno dimostrato un'elevata efficacia del farmaco nel trattamento delle malattie infiammatorie di tutte le parti del sistema respiratorio, genito-urinario, degli organi del tratto gastrointestinale (GIT), pelle, ossa, articolazioni e molte altre patologie causate da una vasta gamma di agenti patogeni.

La ciprofloxacina è ora utilizzata attivamente nella pratica clinica in varie regioni del mondo, superando tutti gli altri fluorochinoloni con un meccanismo d'azione simile in frequenza delle prescrizioni. Tuttavia, con l'avvento di una forma innovativa a rilascio prolungato di questo farmaco (OD, dall'inglese una volta al giorno - una volta al giorno), è diventato possibile una prescrizione ancora più ampia di questo antibiotico..

L'inclusione di due forme di ciprofloxacina nella composizione di un farmaco prolungato contemporaneamente - l'idrocloruro, caratterizzato dalla capacità di rilasciare rapidamente, e la betaina, che fornisce un rilascio prolungato - consente non solo di raggiungere tempestivamente la massima concentrazione del principio attivo nel siero e nei tessuti del sangue, ma anche di mantenere il livello richiesto durante il giorno... Ciò significa che una dose di questo farmaco fornisce la concentrazione richiesta della sostanza, che in altri casi si ottiene due volte l'uso della ciprofloxacina convenzionale. Pertanto, per ottenere l'effetto terapeutico desiderato, la forma di rilascio prolungato (OD) del farmaco deve essere assunta solo una volta al giorno..

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse rivestite da 500 o 1000 mg. Il meccanismo d'azione dell'agente a rilascio prolungato è simile a quello di altri fluorochinoloni. Consiste nel bloccare la DNA girasi batterica, a seguito della quale viene interrotta la funzione del DNA dell'agente infettivo, garantendo la morte dell'agente microbico. Dopo la somministrazione orale, il farmaco viene adeguatamente assorbito dal tratto gastrointestinale e penetra ulteriormente nei polmoni, nella pelle, nei muscoli, nell'adiposo, nei tessuti cartilaginei e ossei, ecc. Nella sua forma attiva, la ciprofloxacina viene rilevata nella saliva, nella secrezione della mucosa della cavità nasale e nei bronchi, nello sperma, nella linfa, secrezioni di liquido peritoneale e prostata.

La capacità di penetrare nei tessuti e nei fluidi corporei, insieme a un ampio spettro di attività antimicrobica, consente di utilizzare efficacemente la forma prolungata di ciprofloxacina nel trattamento della maggior parte delle patologie della genesi infettiva.

Il farmaco è indicato per il trattamento di sinusite acuta, malattie infettive e infiammatorie del tratto respiratorio inferiore, tra cui polmonite, esacerbazioni di bronchite cronica e complicanze infettive di fibrosi cistica, pielonefrite, cistite, prostatite batterica cronica, gonorrea, colecistite, colangite, malattie infiammatorie della pelle, articolazioni, colangite, malattie infiammatorie della pelle ossa (inclusa osteomielite acuta e cronica), diarrea della genesi infettiva, febbre tifoide, ecc..

Studi clinici su larga scala del farmaco a rilascio prolungato (OD) sono stati condotti nelle cliniche dell'Istituto di ricerca regionale di ostetricia e ginecologia di Mosca, dell'Accademia medica russa di istruzione post-laurea, dell'Istituto di ricerca di urologia del Ministero della salute della Federazione russa, il M.V. LORO. Sechenov e altre importanti istituzioni di assistenza sanitaria nazionale. I risultati degli studi hanno dimostrato in modo convincente l'elevata efficacia terapeutica della forma prolungata (OD) di ciprofloxacina nelle malattie infiammatorie del tratto respiratorio inferiore, disturbi urologici e ginecologici di natura infettiva..

Nel corso della ricerca, gli specialisti sono giunti alla conclusione che questo medicinale dovrebbe essere utilizzato anche nella pratica chirurgica come mezzo per prevenire complicanze operative. Allo stesso tempo, un risultato eccellente, che non è inferiore in termini di efficienza ai tradizionali schemi di prescrizione del ciclo postoperatorio di farmaci antibatterici, si ottiene anche con un solo uso di un farmaco prolungato. Inoltre, una singola dose di un antibiotico può ridurre significativamente il rischio di sviluppare disturbi allergici e disbiotici..

Quasi tutti i ricercatori hanno notato i vantaggi economici dell'uso di un farmaco a rilascio prolungato rispetto ai corsi standard di terapia antibiotica. Pertanto, secondo uno studio farmacoeconomico condotto presso l'Istituto di ricerca regionale di ostetricia e ginecologia di Mosca, il costo della profilassi antibatterica perioperatoria con ciprofloxacina a lunga durata d'azione (OD) era molte volte inferiore al costo naturalmente della terapia antibiotica con altri farmaci. Va inoltre tenuto presente che la somministrazione orale di un agente a rilascio prolungato facilita notevolmente il lavoro e libera il tempo del personale medico..

Gli studi clinici e l'esperienza accumulata nell'uso pratico del farmaco suggeriscono una sicurezza abbastanza elevata di questo farmaco. Controindicazioni per il suo uso includono solo colite pseudomembranosa, età dei pazienti di età inferiore ai 18 anni, gravidanza, allattamento e, come per qualsiasi altro farmaco, ipersensibilità a questo farmaco.

È abbastanza ovvio che i vantaggi inerenti agli antibiotici a rilascio prolungato (OD) - facilità d'uso, alta efficienza e la loro attrattiva farmacoeconomica, impongono la necessità di includere questi farmaci negli elenchi di formule corrispondenti..

L'uso di moduli OD attualmente costituisce un ulteriore fattore di garanzia contro la penetrazione di antibiotici di bassa qualità o contraffatti nelle farmacie e nelle strutture sanitarie..

Gli esperti affermano che l'uso di una forma di dosaggio prolungata di ciprofloxacina (OD), che consente di assumere il farmaco solo una volta al giorno, aumenterà l'aderenza dei pazienti alla terapia, contribuirà a ottimizzare il processo di trattamento e migliorare significativamente la qualità della vita dei pazienti..

I migliori antibiotici

Quando si trattano malattie provocate da un'infezione batterica, i medici devono prescrivere al paziente un ciclo di antibiotici. Sono sostanze di origine naturale o semisintetica. Il loro principio di azione si basa sulla soppressione della crescita e della riproduzione o sulla distruzione di microrganismi patogeni. L'azione principale è diretta solo alle cellule batteriche e non ai tessuti umani. Sulla base di test comparativi, recensioni degli utenti, è stata compilata una valutazione, che include i migliori antibiotici di produttori nazionali ed esteri..

Quali antibiotici è meglio scegliere

Spesso, lo stesso farmaco è prodotto da diverse società farmaceutiche, quindi la loro composizione e dosaggio possono differire leggermente. I medici possono consigliare il paziente su quale produttore di farmaci acquistare, in modo che il trattamento sia più efficace. I migliori antibiotici sono prodotti dalle seguenti società:

  • AstellasPharmaEurope è l'ufficio di rappresentanza olandese di una società pubblica giapponese, fondata attraverso la fusione di 2 società farmaceutiche. Negli anni '70, hanno aperto i loro uffici in Europa e negli Stati Uniti. Nel 2005, sono stati fusi, la sede si trovava a Tokyo. La società vede la sua missione nel migliorare la salute delle persone attraverso il rilascio di medicinali innovativi e affidabili.
  • KRKA è una società farmaceutica internazionale con sede in Slovenia. Fondato nel 1954 come un piccolo laboratorio. Produce farmaci generici. Il loro principio attivo è lo stesso dell'originale, ma la composizione contiene altri componenti ausiliari. Le fabbriche dell'azienda si trovano in Germania, Polonia, Russia, Croazia, Slovenia.
  • Dalkhimpharm è il successore legale dello stabilimento chimico di Khabarovsk, fondato nel 1939. È considerata una delle più antiche aziende farmaceutiche in Russia ed è uno dei primi dieci produttori farmaceutici nel paese. Il principio principale del lavoro è fornire ai clienti farmaci efficaci, di alta qualità e sicuri. Tutti i prodotti sono testati dal centro di controllo qualità di Mosca.
  • Sandoz è una società farmaceutica fondata in Germania da Eduard Sandoz e Alfred Kern nel 1886. Produce farmaci generici usati nel trattamento di varie malattie. I prodotti sono presentati nei mercati di oltre 140 paesi. Ora è una delle tre leader nella produzione di amoxicillina.
  • Laboratoires Bouchara-Recordati - fondata in Italia nel 1926. Nel 1999 e nel 2000, ha acquisito aziende farmaceutiche in Francia, presso le fabbriche di cui ha iniziato la produzione della framicetina antibiotica con il nome commerciale Isofra. I prodotti dell'azienda sono presentati nei mercati di Europa, USA, Canada, Sud America, Nord Africa. La società vede il suo obiettivo come migliorare la qualità della vita delle persone.
  • JSC FP "Obolenskoe" è una società russa fondata nel 1994 sulla base del Centro scientifico statale per la microbiologia applicata. Dal 2013 è membro del gruppo di società Alvansa. La qualità dei prodotti, basata sui risultati di audit esterni, soddisfa gli standard internazionali. L'impresa produce oltre 150 farmaci di vari gruppi farmacoterapeutici. Tra questi ci sono generici e sviluppi innovativi..
  • Pliva è la più grande azienda farmaceutica dell'Europa meridionale con sede a Zagabria, in Croazia. Fondata nel 1921, dal 2008 acquisita da TEVA e opera come suo dipartimento. L'attività principale è focalizzata sullo sviluppo e sulla produzione di farmaci generici. L'antibiotico più popolare di questa azienda è Sumamed..
  • GlaxoSmithKline è una società farmaceutica britannica fondata nel 2000 dalla fusione di 2 società. Gli uffici di rappresentanza sono aperti in Germania, Italia, Australia, Canada, Polonia e altri paesi. Le principali fabbriche si trovano a Singapore, negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Spagna. I prodotti sono presentati nei mercati di 160 paesi. Un farmaco popolare di questa azienda è considerato un forte antibiotico ad ampio spettro Augmentin.
  • PJSC "Biosintez" è un gruppo di società che comprende le più grandi aziende farmaceutiche russe. Fondata a Penza nel 1955. Il primo antibiotico fu rilasciato nel 1959. Si colloca al 5 ° posto nel mondo nella produzione di farmaci generici. La qualità dei medicinali è riconosciuta in 150 paesi.
  • OlainFarm è la più grande azienda farmaceutica dei Paesi Baltici, fondata nel 1972. La sede si trova in Lettonia. La qualità dei prodotti è confermata da audit di società ben note in Svizzera, USA, Francia. Sul territorio dell'ex Unione Sovietica, la società divenne la prima, il cui farmaco fu incluso nell'elenco dell'OMS.
  • Synthesis è una pianta russa, è stata creata sulla base della pianta Kurgan di medicinali per la produzione di antibiotici. Produce anche vitamina B12 e medicinali endocrini. Dal 1987, gli ingegneri hanno introdotto una nuova tecnologia per ottenere l'ampicillina triidrato.

Valutazione antibiotica

Secondo il principio di azione, i farmaci sono divisi in 2 tipi: battericida e batteriostatico. I primi contribuiscono alla morte dei batteri distruggendo la loro membrana cellulare, i secondi - rallentano la riproduzione e la crescita di microrganismi patogeni, che consente al sistema immunitario umano di superare le infezioni. Quali sono gli antibiotici che è meglio assumere, deve determinare il medico. Tiene conto dell'età del paziente, del tipo di malattia e della presenza di patologie concomitanti. Quando si scelgono i nominati per il vertice, è stata effettuata un'analisi dei risultati dei test comparativi delle seguenti caratteristiche dei medicinali:

  • Modulo per il rilascio;
  • La presenza e il numero di controindicazioni;
  • Origine e tipo di antibiotico;
  • Possibilità di un effetto negativo sui sistemi del corpo;
  • Indicazioni per l'uso;
  • Età minima di utilizzo;
  • Condizioni di archiviazione;
  • Caratteristiche di interazione con altri farmaci;
  • Influenza sulle reazioni psicomotorie umane.

Abbiamo anche preso in considerazione le recensioni dei pazienti sul trattamento farmacologico, la disponibilità in farmacia e il prezzo. Nella revisione, i candidati sono suddivisi in 5 categorie in base al principio di nomina. Ciascuno contiene una descrizione di un antibiotico specifico, i suoi vantaggi e svantaggi.

Elenco di antibiotici ad ampio spettro di nuova generazione

Gli antibiotici ad ampio spettro sono farmaci multifunzionali che aiutano a far fronte rapidamente a molti organismi patogeni. I farmaci di nuova generazione hanno una vasta gamma di applicazioni e sono altamente efficaci..

Come funzionano gli antibiotici ad ampio spettro?

Gli antibiotici ad ampio spettro sono efficaci agenti antibatterici che possono essere utilizzati solo dopo aver consultato un medico. Tali farmaci sono in grado di superare rapidamente i microrganismi patogeni, indipendentemente dal loro tipo. Il vantaggio di questi farmaci può essere chiamato la stessa efficacia del trattamento dei batteri gram-positivi e gram-negativi..

Gli organismi Gram-positivi sono spesso la causa di malattie infettive. Spesso causano malattie alle orecchie, al rinofaringe e all'intero sistema respiratorio. Tali disturbi possono essere provocati da infezioni enterococciche o stafilococciche, in rari casi: listeria, clostridi o cornebatterio. Gli organismi Gram-negativi sono molto meno comuni. Molto spesso, causano anomalie nel lavoro dell'intestino o del sistema genito-urinario. Le indicazioni per l'uso di antibiotici di nuova generazione possono essere:

  • diagnostica delle superinfezioni: malattie causate da più agenti patogeni contemporaneamente;
  • inefficacia a lungo termine dalla terapia con altri farmaci.

Il vantaggio principale dei moderni antibiotici di ultima generazione risiede nel loro ampio spettro di azione. Ora non è necessario determinare con precisione il tipo di agente patogeno, è sufficiente identificare il quadro clinico della malattia.

Cosa sono gli antibiotici ad ampio spettro??

Gli antibiotici ad ampio spettro sono farmaci battericidi versatili che possono aiutare a sbarazzarsi di molte malattie. Molto spesso sono prescritti per il trattamento di varie infezioni, il cui agente causale rimane sconosciuto. Sono anche prescritti se una persona è stata infettata da un virus in rapido sviluppo e pericoloso. Tali fondi sono indicati come profilassi dopo importanti interventi chirurgici. Ricorda, non tutte le droghe economiche sono cattive..

GruppoUna drogaMeccanismo di azione
Le tetraciclineDoxiciclina, tetraciclinaUccide i batteri, ha un effetto antivirale
LevomycetinMoxifloxacin, LevofloxicinAntimicrobico, antimicotico e antibatterico
Penicilline semisinteticheCarbenicillina, TicarcillinaInibisce la sintesi della parete cellulare dell'agente patogeno
cefalosporineceftriaxoneCambia l'attività del virus che è entrato nell'RNA
RifampicinsStreptomicina, AmphenicolInterferisce con la produzione di proteine
carbapenemiMeropenem, Meropenem, Cyronem, ImipenemAzione prolungata antibatterica e antinfiammatoria

Penicilline moderne

Gli antibiotici del gruppo della penicillina sono farmaci a base di acido clavulanico e amoxicillina. I rappresentanti delle nuove, 4, 5, 6 generazioni possono essere chiamati Augmentin, Amoxiclav, Solutab. Aiutano a far fronte rapidamente a qualsiasi processo infettivo, alleviare la pielonefrite, l'ascesso dentale, l'otite media, la sinusite e molto altro..

Le penicilline sono farmaci efficaci che aiutano a sopprimere rapidamente l'attività di molte infezioni e virus.

Tali farmaci non sono raccomandati per le persone con sensibilità alle penicilline a causa di possibili reazioni allergiche che causano gravi complicazioni nel corpo.

Di solito, gli antibiotici della penicillina sono prescritti per le seguenti malattie:

  • sinusite;
  • pertosse;
  • otite;
  • gola infiammata;
  • bronchite;
  • polmonite.

L'effetto dell'uso di antibiotici penicillinici può svilupparsi più lentamente. Tuttavia, bloccano immediatamente la riproduzione e la crescita dei batteri patogeni nel corpo. Tieni presente che tali fondi possono essere prelevati non più di 1 volta al trimestre.

La levomicetina è un antibiotico ad ampio spettro indispensabile

Le levomicetine sono antibiotici popolari che aiutano a far fronte rapidamente ai processi infettivi. I primi rappresentanti di questo gruppo avevano uno spettro d'azione piuttosto scarso, alleviando solo un ristretto circolo di organismi patogeni. Con lo sviluppo della medicina, tali farmaci sono diventati sempre più efficaci, lo spettro della loro azione si è ampliato..

Nonostante l'ampio spettro d'azione, gli antibiotici mostrano la massima efficacia nella lotta contro i batteri gram-positivi.

Il moderno cloramfenicolo della 2a, 3a e 4a generazione ha un'azione estremamente estesa. I farmaci più popolari sono Moxifloxacin, Levofloxicin e Gatifloxacin..

Con il loro aiuto sarai in grado di superare rapidamente:

  • organismi gram-positivi: stafilococchi, streptococchi;
  • organismi gram-negativi: emofilo, Escherichia coli, Proteus, gonorrea, Pseudomonas aeruginosa;
  • agenti patogeni intracellulari: micoplasma, clamidia, legionella.

Va notato che molti farmaci sono controindicati nei bambini di età inferiore ai 18 anni. Inoltre, con estrema cautela, tali fondi dovrebbero essere prelevati dagli anziani, poiché i componenti dei farmaci possono interrompere la struttura dei tendini. Assicurati di tenere un elenco di antibiotici in questo gruppo..

Antibiotici Rifampicina

Gli antibiotici della rifampicina inibiscono la sintesi proteica negli organismi patogeni, provocando un potente effetto battericida. Sono più efficaci contro i microrganismi sensibili..

Il primo farmaco di questo gruppo fu sintetizzato a metà del secolo scorso. Oggi questo rimedio è attivamente utilizzato per trattare la tubercolosi..

Rifampicine - un gruppo di antibiotici che possono liberare una persona dal bacillo tubercolare.

Ad oggi, sono state sviluppate 4 generazioni di farmaci. Hanno un ampio spettro d'azione, sono abbastanza sicuri e non causano effetti collaterali. Tali fondi aiutano a sopprimere rapidamente l'attività di Klebsiella, Moraxella, Salmonella e altri organismi patogeni. Tuttavia, sono più attivi contro streptococchi e stafilococchi. Ciascuno di questi farmaci ha le sue caratteristiche, che devono essere prese in considerazione durante il trattamento..

Carbapenems - antibiotici di riserva

Di norma, molte persone non sono nemmeno a conoscenza dell'esistenza di un gruppo di antibiotici come i carbapenemi. Di solito le persone le incontrano molto raramente, perché vengono utilizzate solo per trattare le infezioni più gravi che minacciano la vita umana..

I farmaci più popolari in questo gruppo sono Imipenem, Meropenem, Ertapenem, Invanz. Anche questo gruppo comprende Meronem, Meropenem, Cyronem. Le indicazioni per l'uso di tali fondi sono infezioni nosocomiali, come:

  • infezioni intra-addominali;
  • ascesso, polmonite, empiema pleurico;
  • complicanze delle infezioni del tratto urinario;
  • sepsi e infezioni pelviche;
  • endocardite;
  • ferite gravi;
  • infezioni articolari e ossee;
  • infezioni di tessuti molli e pelle.
  • Infezioni batteriche e meningite.

Va tenuto presente che gli antibiotici carbapenemici vengono somministrati solo per via endovenosa utilizzando un distributore speciale. È severamente vietato utilizzare tali fondi per allergie o intolleranze ai componenti del farmaco, nonché con sensibilità alla cilastatina. È molto importante che durante la terapia, il paziente informi costantemente il suo medico della sua salute e di eventuali cambiamenti nel corpo..

Tetracicline - antibiotici testati nel tempo

Gli antibiotici tetracicline sono farmaci ad ampio spettro. Si basano su un sistema a quattro cicli. Non hanno un anello beta-lattamico, quindi non sono influenzati dall'effetto patogeno della beta-lattamasi. Tali fondi sono prescritti per la terapia:

  • listeria, stafilococchi, streptococchi, clostridi, actinomiceti;
  • gonorrea, salmonella, pertosse, sifilide, shigella, E. coli e klebsiella.

Il vantaggio degli antibiotici tetracicline ad azione ampia rispetto agli analoghi è la loro capacità di penetrare in profondità in una cellula infetta da batteri. È per questo motivo che un tale rimedio è attivamente prescritto alle persone con clamidia, infezioni fungine, ureaplasma. Va notato che le tetracicline sono assolutamente inefficaci nella lotta contro Pseudomonas aeruginosa. I farmaci più popolari sono la doxiciclina e la tetraciclina.

Cefalosporine ad azione ampia

Le cefalosporine sono uno dei grandi gruppi di antibiotici ad ampio spettro. Esistono 4 generazioni di tali farmaci. I primi tre sono stati usati solo per la somministrazione parenterale e orale. Hanno guadagnato la loro popolarità a causa della loro bassa tossicità e alta efficienza. Questi farmaci possono aiutare a curare la polmonite, il tratto urinario, la pelvi, la pelle e le infezioni dei tessuti molli. Inoltre, i fondi sono efficaci nella lotta alle malattie sessualmente trasmissibili..

Questi antibiotici si presentano sotto forma di pillola. Il medicinale deve essere assunto rigorosamente durante i pasti, bevendo molta acqua pulita. Per l'intero corso del trattamento, cerca di osservare rigorosamente il regime giornaliero. È severamente vietato saltare l'assunzione di pillole. Il trattamento non termina dopo i primi segni di sollievo. I farmaci popolari in questo gruppo sono Cefixime, Ceftibuten, Cefuroxime. Sono abbastanza economici.

Antibiotici per bambini

I farmaci per bambini costituiscono un gruppo speciale di antibiotici di nuova generazione. Sono prescritti solo dopo 3 giorni di trattamento con farmaci antivirali non hanno prodotto alcun effetto. Ricorda che solo il tuo medico può prescrivere tali fondi. Tra gli antibiotici per bambini più sicuri di ultima generazione ci sono:

  • Preparazioni a base di ampicillina. Sono prescritti per il trattamento di angina, otite media, sinusite, polmonite o faringite. I più efficaci sono fiale e sospensioni..

È consentito ai bambini l'uso di molti antibiotici, ma la dose del principio attivo per loro dovrebbe essere inferiore a quella degli adulti. Il vantaggio è che sono disponibili anche come sospensioni per uso interno e fiale per uso intramuscolare..

condividi con i tuoi amici

Fai qualcosa di utile, non ci vorrà molto

Una nuova generazione di antibiotici in compresse: gamma di applicazioni

Nessun altro farmaco fornisce lo stesso effetto terapeutico degli antibiotici. Fino alla comparsa del primo antibiotico nella pratica medica, malattie come la dissenteria, la febbre tifoide, la tubercolosi, la polmonite erano considerate incurabili..

Che cos'è questo farmaco e quali sono i suoi benefici? Queste sono sostanze di origine semi-sintetica o biologica, che distruggono attivamente una varietà di agenti patogeni. Le muffe (cefalosporium, penicilium) agiscono come produttori naturali di antibiotici; actinomiceti (streptomicina, tetraciclina); batteri come la gramicidina; piante superiori - fitoncidi.

Antibiotici di nuova generazione: ciò che li rende unici?

Gli antibiotici di ultima generazione sono farmaci universali in grado di superare molti raffreddori, virali, infettivi e altre malattie. Qual è la loro versatilità? Il fatto è che si tratta di antibiotici più potenti rispetto a analoghi predecessori. Oltre al fatto che i batteri non hanno ancora avuto il tempo di adattarsi a questa generazione, i mezzi differiscono in altri indicatori:

  • i farmaci sono più sicuri, il numero di effetti collaterali è ridotto al minimo;
  • comodo programma degli appuntamenti. Se i farmaci antibatterici di prima generazione venivano assunti 3-4 volte al giorno, i moderni antibiotici ad ampio spettro sono limitati a due dosi o anche a una;
  • varietà di forme. In precedenza, l'elenco dei farmaci era limitato solo a compresse e iniezioni e lo spettro di una nuova generazione era stato aggiunto da cerotti innovativi e sciroppi efficaci..

Cosa sono gli antibiotici??

La classificazione dei moderni farmaci antibatterici è stata sviluppata dal State Center for Antibiotics. Tutti i fondi sono combinati in determinati gruppi, che differiscono tra loro nello spettro di azione e caratteristiche.

Secondo il meccanismo d'azione, i gruppi di antibiotici sono suddivisi in:

  • i batteri patogeni, quando usati, muoiono completamente: cefalossina, streptomicina, polimixina, gentamicina e penicillina;
  • batteriostatico dalla loro azione inibisce la crescita di microrganismi: eritromicina, lincomicina, cloramfenicolo, macrolidi, agenti tetracicline.

Dallo spettro d'azione:

  • antibiotici ad ampio spettro. Sono particolarmente efficaci per le malattie infettive. I medici prescrivono questo tipo a pazienti che non hanno esattamente stabilito la causa della malattia, poiché distruggono attivamente tutti i tipi di microrganismi patogeni;
  • antibiotici a spettro ristretto, la cui azione è volta a distruggere i batteri gram-positivi - listeria, stafilococchi, streptococchi, enterococchi e patogeni gram-negativi - salmonella, proteus, E. coli, legionella, shigella. Anche i farmaci antifungini, antitumorali, antitubercolari e che colpiscono i protozoi appartengono ai farmaci antibatterici strettamente diretti..

Per composizione chimica, i farmaci sono classificati in:

  • penicilline: i primi farmaci antibatterici per il trattamento farmacologico;
  • i macrolidi sono agenti altamente efficaci e sicuri;
  • cefalosporine: altamente resistenti all'azione distruttiva degli enzimi che secernono batteri patogeni;
  • tetracicline: per la maggior parte sono prescritte per il trattamento del tratto urinario e respiratorio;
  • fluorochinoloni - farmaci battericidi a bassa tossicità;
  • aminoglicosidi - un tipo di agente antibatterico con una vasta gamma di applicazioni.

Per generazioni, i fondi differiscono tra loro. Oggi ci sono già gruppi di antibiotici di sesta generazione. Sono facili da usare, altamente efficaci e sicuri per il corpo umano. Maggiore è la generazione, più ampio è lo spettro dell'azione farmacologica. Ad esempio, se il primo antibiotico era la penicillina di origine naturale, l'ultima generazione del farmaco include potenti inibitori che aumentano significativamente la sua efficacia e aumentano l'effetto.

Secondo il metodo di applicazione, esistono farmaci:

  • orale. Questi sono antibiotici in compresse, capsule, sospensioni e sciroppi che vengono assunti per via orale;
  • parenterale. Vengono iniettati nel corpo per via intramuscolare, endovenosa o nel midollo spinale. Rispetto a quelli orali, sono molto più efficaci e forniscono risultati rapidi;
  • rettale o iniettato nel retto.

Quali antibiotici sono tra i più forti?

Secondo le statistiche ottenute dalle indagini condotte da medici e pazienti, i seguenti antibiotici ad ampio spettro sono tra i più potenti:

  • SUMAMED (Sumamed). È efficace nel trattamento delle infezioni del sistema genito-urinario, dei tessuti molli e della pelle, del tratto gastrointestinale, del tratto respiratorio (polmonite, sinusite, bronchite, tonsillite). Il farmaco è controindicato nei pazienti che soffrono di malattie ai reni e al fegato e in coloro che hanno una maggiore sensibilità ai macrolidi;
  • CEFAMANDOL (Cefamandole). Il farmaco appartiene a uno dei gruppi di ultima generazione: le cialosporine. È prescritto per combattere batteri gram-negativi e gram-positivi e agenti patogeni delle infezioni genitali. Efficace per infezioni e raffreddori intestinali, nonché per complicazioni infettive dopo l'intervento chirurgico;
  • UNIDOX SOLUTAB (Unidox Solutab). Questo antibiotico ad ampio spettro, un gruppo di tetracicline di nuova generazione. La doxiciclina agisce come una sostanza attiva. I medici prescrivono questo tipo di antibiotico per curare la prostatite, le infezioni intestinali e tutti i tipi di raffreddore. La disbatteriosi praticamente non causa;
  • RULID (Rulid). Il farmaco proviene dall'elenco dei macrolidi di quarta generazione. Il componente principale è la roxitromicina. Forma di dosaggio - compresse da 150 mg di ingrediente attivo. Efficace nelle infezioni odontoiatriche e intestinali, nelle malattie urogenitali e nella lotta alle infezioni del tratto respiratorio superiore;
  • AMOKSIKLAV (Amoksiklav). Gruppo di aminopenicillina Lo spettro d'azione è ampio. A causa della sua azione lieve, è usato sia per il trattamento che per scopi profilattici. Può anche essere usato dall'allattamento al seno e dalle donne in gravidanza, che distingue il farmaco dai suoi analoghi di quarta generazione. Le forme di dosaggio sono diverse: compresse, polveri per somministrazione orale e polveri per iniezione;
  • LINKOMICINA (Lincomicina). È un farmaco antibatterico per una vasta gamma di applicazioni. Appartiene al gruppo dei più convenienti nella fascia di prezzo. È prodotto in capsule e fiale per la somministrazione intramuscolare e endovenosa. Questo è il primo antibiotico che viene prescritto dopo quelli che hanno perso la loro efficacia per il corpo a causa della resistenza sviluppata. Va notato che l'elenco delle controindicazioni e degli effetti collaterali della lincomicina è piuttosto ampio e non deve essere assunto senza prescrizione medica;
  • Cefoperazone (Cefoperazone). Il gruppo di cefalosporine. È prescritto per il trattamento di infezioni del tratto urinario e respiratorio, prostatite, con infiammazione degli organi pelvici, con infezioni intestinali e cutanee. Come profilassi, il farmaco è rilevante dopo interventi chirurgici ortopedici, ginecologici e addominali. Modulo di rilascio - soluzioni di iniezione;
  • CEFOTAXIM (Cefotaxime). Una nuova generazione del gruppo delle cefalosporine. Per combattere le malattie urologiche, raffreddori, ginecologiche e altre malattie infiammatorie e infettive, il farmaco è considerato il più forte ed efficace. Modulo di rilascio - soluzione iniettabile, viene attivamente utilizzato per il trattamento e la prevenzione;
  • CEFIXIM (Cefixime). Azione battericida, ampia gamma di applicazioni. Forma di dosaggio - compresse e capsule. Cura efficacemente prostatite, raffreddori, infezioni intestinali. Ma allo stesso tempo, il farmaco non è raccomandato per malattie epatiche e renali a causa dell'elevato grado di tossicità;
  • AVELOX (Avelox). Il farmaco è molto potente, appartiene all'ultima generazione del gruppo fluorochinolone. Combatte perfettamente contro i patogeni atipici e batterici. Non danneggia lo stomaco e i reni. Spesso usato nella pratica pediatrica.

Regole per l'uso di farmaci antibatterici

Gli antibiotici sono farmaci di origine artificiale o naturale e il loro effetto è di sopprimere la crescita o distruggere completamente funghi e batteri. Ma affinché il trattamento con agenti antibatterici sia il più efficace possibile, dovresti essere guidato da alcune regole:

  • solo uno specialista esperto può determinare correttamente la diagnosi, quindi, ai primi sintomi della malattia, è indispensabile consultare un medico;
  • devi usare solo quei farmaci la cui azione è mirata alla malattia disturbante;
  • assumere farmaci antibatterici rigorosamente secondo il corso prescritto e non interrompere l'assunzione prematura, avvertendo un miglioramento;
  • l'automedicazione minaccia di conseguenze irreparabili. I farmaci non devono essere assunti per sintomi auto-identificati. Solo un medico, in base ai risultati del test, è in grado di effettuare una prescrizione corretta ed efficace;
  • non è possibile assumere farmaci prescritti ad altri pazienti con sintomi simili. Ciò può causare effetti collaterali e complicare ulteriormente le condizioni del paziente;
  • con particolare attenzione, i farmaci antibatterici devono essere somministrati ai bambini. È categoricamente impossibile trattare un bambino con antibiotici senza prescrizione medica..

Quando gli agenti antibatterici non sono efficaci??

I farmaci con azione antibatterica sono prescritti per combattere le barre batteriche. Non porteranno benefici all'organismo nei seguenti casi:

  • non ci sarà alcun sollievo se i fondi vengono presi per le malattie virali, perché l'azione dei farmaci è volta a distruggere i batteri patogeni;
  • gli antibiotici non sono farmaci anestetici e antipiretici, quindi non sono rilevanti in queste aree;
  • se la causa dell'infiammazione non sono le infezioni batteriche, l'assunzione di agenti antibatterici sarà superflua;
  • una malattia causata da un virus non può essere curata con farmaci antibatterici.

Antibiotici: tipi di farmaci e regole per l'assunzione

Nelle malattie degli organi ENT e dei bronchi, vengono utilizzati quattro gruppi principali di antibiotici. Queste sono penicilline, cefalosporine, macrolidi e fluorochinoloni. Sono convenienti perché sono disponibili in compresse e capsule, ovvero per somministrazione orale, e possono essere assunti a casa. Ognuno dei gruppi ha le sue caratteristiche, ma per tutti gli antibiotici ci sono regole di ammissione che devono essere seguite..

  • Gli antibiotici dovrebbero essere prescritti da un medico solo per alcune indicazioni. La scelta dell'antibiotico dipende dalla natura e dalla gravità della malattia, nonché dai farmaci che il paziente ha ricevuto in precedenza.
  • Gli antibiotici non devono essere usati per trattare le malattie virali.
  • L'efficacia dell'antibiotico viene valutata durante i primi tre giorni della sua somministrazione. Se l'antibiotico funziona bene, non si deve interrompere il corso del trattamento prima del tempo raccomandato dal medico. Se l'antibiotico è inefficace (i sintomi della malattia rimangono gli stessi, la febbre persiste), informi il medico. Solo il medico decide il problema della sostituzione del farmaco antimicrobico.
  • Gli effetti collaterali (p. Es., Lieve nausea, sapore sgradevole in bocca, vertigini) non richiedono sempre la sospensione immediata dell'antibiotico. Spesso è sufficiente solo un aggiustamento della dose del farmaco o una somministrazione aggiuntiva di farmaci che riducano gli effetti collaterali. Le misure per superare gli effetti collaterali sono determinate dal medico.
  • La diarrea può svilupparsi come conseguenza dell'assunzione di antibiotici. Se hai feci molli e pesanti, consulta il medico il prima possibile. Non provare a trattare da solo la diarrea correlata agli antibiotici.
  • Non ridurre la dose del medicinale prescritto dal medico. Basse dosi di antibiotici possono essere pericolose perché hanno maggiori probabilità di sviluppare batteri resistenti..
  • Osservare rigorosamente il tempo di assunzione dell'antibiotico: è necessario mantenere la concentrazione del farmaco nel sangue.
  • Alcuni antibiotici devono essere assunti prima dei pasti, altri dopo. Altrimenti, vengono assorbiti peggio, quindi non dimenticare di consultare il medico per queste caratteristiche..

cefalosporine

Caratteristiche: antibiotici ad ampio spettro. Sono principalmente usati per via intramuscolare e endovenosa per la polmonite e molte altre infezioni gravi in ​​chirurgia, urologia, ginecologia. Dei farmaci per somministrazione orale, solo la cefixima è ora ampiamente utilizzata..

Informazioni importanti per il paziente:

  • Causano allergie meno frequentemente delle penicilline. Ma una persona allergica al gruppo di antibiotici penicillinici può sviluppare una cosiddetta reazione allergica crociata alle cefalosporine..
  • Può essere usato da donne in gravidanza e bambini (ogni farmaco ha i suoi limiti di età). Alcune cefalosporine sono approvate dalla nascita.

Effetti indesiderati più comuni: reazioni allergiche, nausea, diarrea.

Principali controindicazioni: intolleranza individuale.

Nome commerciale del farmacoFascia di prezzo (Russia, rub.)Caratteristiche del farmaco importanti per il paziente
Ingrediente attivo: Cefixim
Panzef

Suprax (vari manuf.)

(Astellas)Un farmaco ampiamente usato, specialmente nei bambini. Le principali indicazioni per l'appuntamento sono tonsillite e faringite, otite media acuta, sinusite, esacerbazione della bronchite cronica, infezioni del tratto urinario non complicate. La sospensione è consentita da 6 mesi, capsule - da 12 anni. Si raccomanda alle donne che allattano di interrompere l'allattamento per un po 'nei giorni di assunzione del farmaco..

penicilline

Le principali indicazioni:

  • Angina
  • Esacerbazione di tonsillite cronica
  • Otite media acuta
  • Sinusite
  • Esacerbazione della bronchite cronica
  • Polmonite acquisita in comunità
  • scarlattina
  • Infezioni della pelle
  • Cistite acuta, pielonefrite e altre infezioni

Caratteristiche: sono antibiotici ad ampio spettro a bassa tossicità.

Effetti indesiderati più comuni: reazioni allergiche.

Principali controindicazioni: intolleranza individuale.

Informazioni importanti per il paziente:

  • I farmaci in questo gruppo hanno maggiori probabilità di causare allergie rispetto ad altri antibiotici. È possibile una reazione allergica a diversi farmaci di questo gruppo. Se sviluppa un'eruzione cutanea, orticaria o altre reazioni allergiche, interrompa l'assunzione dell'antibiotico e consulti il ​​medico il prima possibile.
  • Le penicilline sono uno dei pochi gruppi di antibiotici che possono essere utilizzati da donne in gravidanza e bambini sin dalla tenera età..
  • I farmaci che contengono amoxicillina riducono l'efficacia delle pillole anticoncezionali.
Nome commerciale del farmacoFascia di prezzo (Russia, rub.)Caratteristiche del farmaco importanti per il paziente
Principio attivo: amoxicillina
Amoxicillina (diversa

Amoxicillina DS (Mekofar chimico-farmaceutica)

Amosin

Flemoxin

Solutab

Hikontsil (Krka)

Un antibiotico ampiamente usato. Particolarmente adatto per il trattamento del mal di gola. È usato non solo per le infezioni del tratto respiratorio, ma anche nei regimi di trattamento dell'ulcera gastrica. Ben assorbito se assunto per via orale. Di solito è usato 2-3 volte al giorno. Tuttavia, a volte è inefficace. Ciò è dovuto al fatto che alcuni batteri sono in grado di produrre sostanze che distruggono questo farmaco.
Ingrediente attivo: amoxicillina + acido clavulanico
Amoxiclav (Lek)

Amoxiclav Kviktab

Augmentin

Panclave

Flemoklav Solutab (Astellas)

Ecoclave

(Avva Rus)

L'acido clavulanico protegge l'amoxicillina dai batteri resistenti. Pertanto, questo farmaco è spesso prescritto a persone che sono già state trattate con antibiotici più di una volta. È anche meglio per il trattamento di sinusite, reni, vie biliari e infezioni della pelle. Di solito è usato 2-3 volte al giorno. Più spesso di altri farmaci in questo gruppo, provoca diarrea e disfunzione epatica.

macrolidi

Le principali indicazioni:

  • Infezione da micoplasma e clamidia (bronchite, polmonite nelle persone di età superiore ai 5 anni)
  • Angina
  • Esacerbazione di tonsillite cronica
  • Otite media acuta
  • Sinusite
  • Esacerbazione della bronchite cronica
  • Pertosse

Caratteristiche: antibiotici, utilizzati principalmente sotto forma di compresse e sospensioni. Agendo leggermente più lentamente rispetto ad altri gruppi di antibiotici. Ciò è dovuto al fatto che i macrolidi non uccidono i batteri, ma ne fermano la riproduzione. Relativamente raramente causa allergie.

Gli effetti collaterali più comuni: reazioni allergiche, dolore e disagio addominali, nausea, diarrea.

Principali controindicazioni: intolleranza individuale.

Informazioni importanti per il paziente:

  • La resistenza dei microrganismi ai macrolidi si sta rapidamente sviluppando. Pertanto, non dovresti ripetere il corso del trattamento con farmaci di questo gruppo per tre mesi..
  • Alcuni dei farmaci di questo gruppo possono interferire con l'attività di altri farmaci e possono essere meno assorbiti quando interagiscono con il cibo. Pertanto, prima di utilizzare i macrolidi, è necessario studiare attentamente le istruzioni..
Nome commerciale del farmacoFascia di prezzo (Russia, rub.)Caratteristiche del farmaco importanti per il paziente
Ingrediente attivo: azitromicina
Azitromicina (varie

Azitrale (Shreya)

Azitrox

Azicide

Zetamax

Fattore Z.

Zitrolide

Zitrolide forte (Valenta)

Sumamed

Sumamed forte (Teva, Pliva)

Nuovi e migliori antibiotici ad ampio spettro: nomi di compresse, unguenti, gocce, sospensioni

Tutto il contenuto di iLive viene esaminato da esperti medici per garantire che sia il più preciso e reale possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione di fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti cliccabili a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le malattie causate da infezioni batteriche esistono da quando esiste l'umanità stessa. Ma il problema è che ogni anno il loro numero cresce e i batteri si evolvono, imparano a mimetizzarsi e sopravvivere in condizioni avverse. L'approccio empirico al trattamento delle patologie infettive implica la nomina di un agente antimicrobico immediatamente durante la somministrazione, senza attendere i risultati dell'analisi per l'agente causativo della malattia. In tali condizioni, è molto difficile trovare un farmaco efficace, poiché molti antibiotici agiscono solo su un determinato gruppo di batteri. E qui vengono in soccorso antibiotici di un ampio spettro d'azione, efficaci contro un gran numero di agenti patogeni e usati per trattare varie patologie infettive di vari organi e sistemi del corpo umano.

I medici abbastanza spesso hanno a che fare con non uno, ma diversi agenti patogeni che si sono stabiliti nel corpo di una determinata persona. Gli agenti antibatterici con una vasta gamma di attività antimicrobica aiutano in questa situazione, limitando il numero di farmaci prescritti al paziente.

Codice ATX

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

Indicazioni per l'uso di antibiotici ad ampio spettro

Gli antibiotici ad ampio spettro sono giustamente considerati farmaci universali, poiché qualsiasi infezione si annida nel corpo, certamente infliggeranno un colpo devastante su di esso. Sono utilizzati per varie patologie di organi e sistemi umani, che sono causati da un'infezione batterica di uno o più tipi.

Gli antibiotici ad ampio spettro per l'infezione possono essere prescritti nei seguenti casi:

  • Se non è possibile in breve tempo determinare l'agente causale della malattia e il trattamento viene prescritto empiricamente. Coloro. sulla base dei reclami del paziente, viene stabilita una diagnosi preliminare e gli viene prescritto un farmaco antimicrobico, che dovrà contenere l'infezione fino al momento in cui viene identificato il vero patogeno.

A proposito, questa è una pratica comune nella maggior parte delle istituzioni mediche, specialmente quando si tratta di cure ambulatoriali. Anche con laboratori ben attrezzati.

Questo approccio alla terapia antibiotica può essere giustificato quando si tratta di infezioni gravi caratterizzate da un rapido decorso e diffusione del processo ad altri organi e su patologie diffuse, i cui agenti causali sono ben noti..

  • Se i batteri che causano la malattia sono resistenti agli antibiotici ai farmaci con uno spettro d'azione ristretto.
  • In caso di rilevazione di una superinfezione non standard, che è caratterizzata dalla presenza di più tipi di agenti patogeni batterici contemporaneamente.
  • Al fine di prevenire lo sviluppo di patologie infettive dopo interventi chirurgici o pulizia delle superfici della ferita.

Il medico prende la decisione sulla nomina di uno o un altro farmaco da un certo gruppo di antibiotici ad ampio spettro in modo indipendente, in base alla situazione e all'efficacia del trattamento precedentemente prescritto.

Antibiotici ad ampio spettro per varie malattie

Una caratteristica sorprendente degli antibiotici ad ampio spettro è che non è necessario inventare molti di questi farmaci per curare varie malattie. Lo stesso antibiotico può essere utilizzato per il trattamento dell'apparato respiratorio e per il trattamento delle infezioni genitourinarie. Le indicazioni per l'uso sono annotate nelle istruzioni per i farmaci e i medici specialisti hanno l'opportunità di familiarizzare con loro e utilizzare queste informazioni nel loro lavoro..

Considera l'uso di diversi gruppi di antibiotici attivi nel trattamento delle patologie più popolari.

Antibiotici ad ampio spettro per infezioni genito-urinarie. UTI e UTI sono le diagnosi più comuni nella pratica di un urologo. Il loro trattamento non è in alcun modo completo senza l'uso di antibiotici efficaci, che, idealmente, dovrebbero distruggere completamente i patogeni senza causare gravi danni al corpo umano..

I farmaci per il trattamento del sistema genito-urinario devono essere escreti dai reni ed essere efficaci contro tutti i batteri che possono causare queste patologie. L'uso di diversi farmaci è un colpo, prima di tutto, per il tratto gastrointestinale (se assunto per via orale), fegato e reni. Questo può essere evitato dagli antibiotici di un ampio spettro di azione, perché con la corretta selezione di farmaci, è possibile fare con un singolo farmaco.

Le infezioni del sistema genito-urinario possono essere causate da vari tipi di batteri, ma i più popolari sono streptococchi, stafilococchi ed Escherichia coli e in un'infezione ospedaliera - ureoplasma e clamidia. Dovrebbero essere l'obiettivo dell'antibiotico prescritto..

Diversi gruppi di farmaci soddisfano questo requisito:

  • Beta-lattamici
    • Penicilline (in particolare aminopenicilline e antibiotici combinati di un ampio spettro d'azione della serie di penicilline, che sono protette dall'azione distruttiva delle beta-lattamasi includendo gli inibitori di questo enzima nella preparazione).
    • Cefalosporine di 3a e 4a generazione con un ampio spettro di azione. La terza generazione di farmaci è un rimedio efficace per la pielonefrite e la quarta generazione è un rimedio insostituibile per infezioni persistenti complesse.
  • Aminoglicosidi. Sono anche usati per patologie del tratto urinario, tuttavia, a causa dell'effetto negativo sui reni, il loro uso è giustificato solo in ambito ospedaliero..
  • I macrolidi vengono utilizzati solo in connessione con una patologia come l'uretrite non gonococcica quando viene rilevata una microflora atipica (ad esempio la clamidia).
  • Lo stesso si può dire per le tetracicline..
  • Carbapenemi. Sono spesso i farmaci di scelta per la pielonefrite (di solito imipinem o suoi analoghi).
  • I fluorochinoloni sono indicativi della loro capacità di accumularsi nei tessuti, compresi gli organi genito-urinari (vescica, reni, prostata, ecc.). E grazie alla loro capacità di sopprimere la maggior parte dei ceppi di batteri resistenti ad altri antibiotici, hanno trovato un'applicazione abbastanza ampia in urologia.

In particolare con cistite, una delle patologie più comuni del sistema genito-urinario, sono applicabili i seguenti antibiotici ad ampio spettro:

  • Farmaci di penicillina di nuova generazione, rilevanti contro vari agenti patogeni della malattia (E. coli, microbi anaerobici, Trichomonas, clamidia, micoplasma, ureoplasma, ecc.), Comprese le penicilline protette (Augmentin, Amoxiclav, ecc.).
  • Antibiotici della serie cefalosporina, resistenti a ceppi resistenti di infezione batterica (Ceftriaxone, Cefotaxime sotto forma di iniezioni, Cefuraxim per somministrazione orale, ecc.).
  • Macrolidi ("Azitromicina" e suoi analoghi per somministrazione orale). L'esperienza del loro uso nel trattamento delle infezioni genitourinarie nelle donne con intolleranza alla penicillina è indicativa, poiché i macrolidi sono meno tossici.
  • Fluorochinoloni ("Ciprofloxacin", "Nolitsin", ecc.). Il loro vantaggio è la bassa frequenza di somministrazione e l'efficacia contro i ceppi insensibili ai beta-lattamici e ai macrolidi. I farmaci mostrano un buon effetto nel trattamento della cistite acuta, il cui agente causale è Pseudomonas aeruginosa.
  • Inoltre, a discrezione del medico possono essere prescritti farmaci ad ampio spettro come "Monural", "Levomycetin", "Furadonin" e altri farmaci..

Parlando di cistite, intendevamo un processo infiammatorio nella vescica, ma non meno raramente, l'infiammazione renale (nefrite) è considerata una patologia. Nonostante il concetto di nefrite sia collettivo e implichi diversi tipi di patologie renali, la più popolare delle quali la pielonefrite, gli approcci al trattamento di queste malattie in termini di uso di antibiotici hanno molti punti di contatto comuni..

Antibiotici per infiammazione renale sono utilizzati principalmente con un ampio spettro di azione, poiché questa patologia ha un numero enorme di agenti patogeni che possono agire sia da soli (rappresentanti di un gruppo) che collettivamente (rappresentanti di diversi gruppi e ceppi di batteri).

Quando si prescrivono farmaci efficaci, vengono alla ribalta rappresentanti della serie di penicilline ("Amoxicillina", "Amoxiclav", ecc.), Che sono efficaci contro gli enterococchi e l'E. Coli. Tali farmaci possono anche essere prescritti per il trattamento della pielonefrite durante la gravidanza..

Come opzione per la nefrite semplice, i macrolidi ("Sumamed", "Vilprofen", ecc.) Possono essere prescritti, che sono efficaci sia nel caso di un patogeno gram-negativo che di un gram-positivo.

Le cefalosporine ("Tsiprolet", "Cephalexin", "Suprax", ecc.) Sono prescritte quando esiste un'alta probabilità di sviluppare un'infiammazione purulenta. Nelle malattie gravi e nello sviluppo di complicanze, sono preferiti gli aminoglicosidi (gentamicina, netilmicina, ecc.) E nel dolore grave i fluorochinoloni (levofloxacina, nolitsina, ecc.).

Il trattamento delle patologie renali infiammatorie è sempre complesso e multicomponente. Gli antibiotici possono essere prescritti sia per via orale che sotto forma di iniezioni, che viene spesso praticata per le forme gravi di malattia renale.

Molte malattie del sistema riproduttivo hanno una proprietà spiacevole da trasmettere durante il sesso. Pertanto, diventa un problema per entrambi i sessi. È necessario trattare tali malattie infettive solo con l'uso di antibiotici efficaci e prima è, meglio è. Pertanto, se per malattie a trasmissione sessuale (MST), non è possibile identificare immediatamente l'agente patogeno, viene data preferenza agli antibiotici ad ampio spettro.

Le malattie a trasmissione sessuale che richiedono antibiotici possono essere diverse (sifilide, gonorrea, clamidia urogenitale, malattia di Reiter con patogeno non identificato, linfogranulomatosi malattia venerea e granuloma) e anche l'approccio al loro trattamento di AMP può differire.

Nella sifilide, viene data preferenza agli antibiotici della serie di penicilline, che in questo caso sono considerati più efficaci. È anche meglio iniziare il trattamento della gonorrea con questi antibiotici, tuttavia, in caso di intolleranza, possono senza dubbio essere sostituiti con altri antibiotici ad ampio spettro..

Nella clamidia urogenitale e nella malattia di Reiter vengono utilizzati principalmente AMP tetracicline ("Tetraciclina" e "Doxiciclina"), macrolidi ("Eritromicina", "Azitromicina", ecc.) E fluorochinoloni (di solito "Ciprofloxacina").

In caso di linfogranulomatosi venerea, vengono principalmente utilizzati preparati a base di tetraciclina ("Dixcycline", "Metacyclin", ecc.) E in caso di granuloma della serie di penicilline. In quest'ultimo caso, a volte vengono prescritti farmaci di altri gruppi (di solito con intolleranza alle penicilline), ad esempio "Levomicetina", "Eritromicina", "Tetraciclina", ecc..

Tra le infezioni a trasmissione sessuale, vorrei notare la balanopostite. E sebbene questa patologia sia popolarmente considerata puramente maschile, poiché consiste nell'infiammazione della testa e di una parte del pene maschile, può essere trasmessa sessualmente alle donne.

Antibiotici ad ampio spettro per balanopostite prescritto solo nella fase avanzata della malattia e solo quando non è possibile determinare con precisione l'agente patogeno o ce ne sono diversi. Con la forma di patologia gangrena, purulenta-ulcerosa e flemmatica, gli antibiotici vengono utilizzati principalmente in una forma iniettabile. Con un patogeno fungino della malattia, gli AMP non vengono utilizzati.

Un'altra patologia sanitaria comune che ricorda se stessa nel periodo autunno-inverno è il raffreddore comune. Naturalmente, non esiste una tale diagnosi, di solito stiamo parlando di malattie respiratorie, che sono elencate nella scheda medica come infezioni respiratorie acute o ARVI. In questi ultimi casi, l'agente causale è un virus non trattato con AMP, ma con agenti immunomodulatori antivirali..

Antibiotici ad ampio spettro per il raffreddore sono prescritti solo se l'indebolimento del sistema immunitario sotto l'influenza del virus provoca il risveglio delle infezioni batteriche nel corpo dopo 3-5 giorni dall'esordio dei primi sintomi della malattia. In questo caso, è necessario trattare le complicanze del raffreddore comune, come bronchite, tracheite, polmonite, ecc..

L'ARI, a sua volta, con l'inefficacia del trattamento, può facilmente trasformarsi in angina, che è anche trattata con farmaci antimicrobici.

Con angina di natura batterica, un antibiotico ad ampio spettro, che il medico prescriverà innanzitutto, proviene da una serie di penicilline che sono efficaci contro la maggior parte dei patogeni di questa patologia. I farmaci più popolari di questo piano sono "Amoxil", "Flemoxin", "Ampicillin", "Augmentin", ecc..

Se il paziente è allergico alle penicilline, possono essere sostituite da macrolidi ("Eritromicina", "Claritromicina", "Azitromicina", ecc.). In caso di patologia che procede con complicazioni, saranno preferibili gli antibiotici della serie cefalosporina ("Ceftriaxone", "Cefabol, ecc.).

Consideriamo brevemente quali sono gli antibiotici consigliati per il trattamento della bronchite e della polmonite.. Con bronchite con un gran numero di vari agenti patogeni, i medici preferiscono prescrivere antibiotici ad ampio spettro dei seguenti gruppi:

  • Aminopenicilline ("Amoxicillin", "Augmentin", "Amoxiclav", ecc.).
  • Macrolidi ("Azithromycin", "Summamed", "Macropen", ecc.).
  • Fluorochinoloni (Ofloxacin, Levofloxacin, ecc.). Prescritto in assenza di problemi al tratto digestivo.
  • Cefalosporine (Ceftriaxone, Cefazolin, ecc.), Resistenti ai ceppi che distruggono le penicilline.

Con polmonite i medici prescrivono gli stessi gruppi di antibiotici ad ampio spettro, ma si preferisce:

  • macrolidi ("Azitromicina", "Claritromicina", "Spiramicina, ecc.)
  • fluorochinoloni ("Levofloxacin", "Ciprofloxacin", ecc.).

La nomina di un AMP ad ampio spettro in questo caso è dovuta al lungo tempo di attesa per i risultati dei test per identificare l'agente patogeno. Ma la polmonite è accompagnata da un forte aumento della temperatura e altri sintomi gravi, la cui rapida rimozione dipende solo dall'efficacia dell'antibiotico.

Un'altra complicazione comune delle infezioni respiratorie acute e della tonsillite è l'otite media (infiammazione dell'orecchio medio). La malattia è dolorosa e pertanto non è sempre possibile identificare l'agente patogeno con otite media i medici preferiscono utilizzare antibiotici ad ampio spettro nei loro appuntamenti. Di solito si tratta di droghe della serie penicillina ("Amoxicillina". "Augmentin", ecc.) E cefalosporina ("Cefroxime", "Ceftriaxone", ecc.), Che possono essere prescritte sia per via orale che sotto forma di iniezioni. Inoltre, viene spesso prescritta una soluzione alcolica "Levomicetina", che viene utilizzata per l'instillazione nell'orecchio.

Gli antibiotici ad ampio spettro sono usati e per trattamento di alcune patologie gastrointestinali. Per cominciare, le infezioni intestinali sono un evento abbastanza comune tra pazienti adulti e bambini. I loro agenti patogeni entrano nel corpo attraverso mani non lavate, cibo, acqua. I sintomi spiacevoli delle infezioni intestinali sono il risultato dell'avvelenamento del corpo con un veleno (enterotossina) secreto dai batteri.

Dissenteria, salmonellosi, colera, escherichiosi, giardiasi, febbre tifoide, intossicazione alimentare da stafilococco: tutte queste patologie infettive sono trattate con antibiotici. Gli agenti causali di queste patologie possono essere più di 40 tipi di microrganismi patogeni, la cui identificazione richiede tempo, durante la quale si può diffondere un'infezione tossica, causando varie complicazioni. Ecco perché i farmaci scelti per le infezioni intestinali sono antibiotici attivi contro molti batteri..

Antibiotico intestinale ad ampio spettro progettato per prevenire lo sviluppo della malattia e l'intossicazione del corpo, distruggendo completamente qualsiasi agente patogeno del processo patologico nell'intestino.

Questo compito è meglio gestito da cefalosporine di nuova generazione ("Claforan", "Cefabol", "Rocesim, ecc.) E fluorochinoloni (" Ciprofloxacin "," Normax "," Tsiprolet ", ecc.). Inoltre, i farmaci vengono utilizzati sia in forma di compresse che sotto forma di iniezioni..

Gli aminoglicosidi per le infezioni intestinali vengono utilizzati dopo aver chiarito la diagnosi. Lo stesso si può dire degli antibiotici della serie penicillina ("Ampicillina") e tetraciclina ("Doxal", "Tetradox", ecc.).

Per il trattamento della giardiasi, un altro farmaco ad ampio spettro viene utilizzato dal gruppo di antibiotici antiprotozoari "Metronidazole".

Tutti sanno che tali patologie comuni del tratto gastrointestinale come la gastrite e le ulcere allo stomaco sono molto spesso causate dal batterio Helicobacter pylori. Per il trattamento di tali patologie di natura batterica, nonostante il fatto che l'agente patogeno sia noto, vengono utilizzati tutti gli stessi antibiotici ad ampio spettro.