Antibiotici per la bronchite nei bambini: una revisione dei farmaci

Quali antibiotici sono considerati i più efficaci per la bronchite nei bambini? Ed è davvero necessario prenderli per questa malattia? Quali farmaci raccomandano i medici curanti e quanto può durare il trattamento della bronchite? Tali domande non sono insolite per le giovani madri che devono affrontare una malattia così insidiosa. E lo è davvero, poiché le complicanze della bronchite possono persino causare l'asma. Il trattamento della bronchite con antibiotici è una misura estrema a cui i medici ricorrono quando un bambino ha un rischio di complicanze, ridotta immunità o dinamica negativa del decorso della malattia. Allo stesso tempo, il periodo di trattamento antibiotico è strettamente limitato - da 3 a 5 giorni, a seconda della gravità della malattia e del decorso della bronchite.

Cosa devi sapere sulla bronchite

La bronchite è un'infiammazione della mucosa bronchiale dovuta all'esposizione a eventuali stimoli esterni. Molto spesso è un'infezione. Inoltre, la mucosa è influenzata non solo dai batteri, ma anche dai virus. E la bronchite cronica si sviluppa sullo sfondo di un'esposizione prolungata a fattori irritanti non infettivi.

Quali antibiotici per la bronchite nei bambini può prescrivere un medico

Gli antibiotici vengono somministrati solo se l'infezione batterica è confermata dall'analisi dell'espettorato. In questo caso, il medico curante può prescrivere non solo compresse e sospensioni, ma anche iniezioni (con il rischio di complicanze).

I principali gruppi di antibiotici per la bronchite

Per un trattamento efficace della bronchite nei bambini, i medici prescrivono i seguenti antibiotici per la bronchite batterica:

  1. Antibiotici per bronchite dal gruppo della penicillina. Gli antibiotici in questo gruppo sono i meno tossici di tutti gli altri gruppi e hanno un ampio effetto. Tuttavia, le penicilline hanno maggiori probabilità di causare allergie ai farmaci rispetto ad altri farmaci. Inoltre, un'allergia può svilupparsi anche quando si assumono piccole dosi di un farmaco penicillinico. In caso di conferma di intolleranza, effetti collaterali, la terapia antibiotica con penicillina viene interrotta e un antibiotico viene selezionato da un altro gruppo. I farmaci più efficaci per la bronchite nei bambini da macrolidi: ampicillina, Flemoxin Solutab®, Augmentin®, Amoxiclav® e altri farmaci;
  2. Antibiotici per bronchite del gruppo macrolidico. I preparati del gruppo macrolidico, insieme agli antibiotici della serie di penicilline, sono gli antibiotici meno tossici. Inoltre, questi farmaci, in misura molto minore, possono causare allergie o effetti collaterali, sono ben tollerati dai bambini. I farmaci più efficaci per la bronchite nei bambini da macrolidi: eritromicina (questo farmaco ha gettato le basi per l'intero gruppo di macrolidi), Sumamed®, Azithromycin, Azitrox®, fattore Zi e altri farmaci;
  3. Antibiotici per bronchite del gruppo cefalosporine. Le cefalosporine sono antibiotici a base di acido 7-aminocefalosporico. Questi antibiotici hanno un alto effetto battericida, nonché un ampio spettro di azione. I farmaci più efficaci per la bronchite nei bambini di cefalosporine: Zinnat®, Cefuroxime, Ceftriaxone, Suprax®, Claforan® per somministrazione intramuscolare o endovenosa e altri farmaci.

Importante! Nonostante l'elevata efficienza, gli antibiotici prescritti per la bronchite nei bambini danno anche un effetto negativo piuttosto potente sulla microflora intestinale. Pertanto, gli antibiotici devono essere assunti in combinazione con probiotici e, se necessario, con enzimi sintetici e idrolizzati che eliminano l'intossicazione.

Applicazione del farmaco Sumamed ® per la bronchite nei bambini

Capsule e compresse Sumamed ®

Età 3 - 12 anni, peso fino a 45 chilogrammi. Sumamed ® per la bronchite nei bambini di questa fascia di età è prescritto al ritmo di 10 mg per chilogrammo di peso del bambino 1 volta al giorno. Il corso di somministrazione è di 3 giorni, la dose per il corso è di 30 mg per ogni chilogrammo di peso del bambino. La forma di compresse del farmaco Sumamed ® è anche prescritta per essere presa una volta al giorno nel seguente dosaggio:

  • Peso corporeo 18-30 kg - 2 compresse (250 mg)
  • Peso corporeo 31-44 kg - 3 compresse (375 mg)

Età da 12 anni, peso oltre 45 chilogrammi. Il farmaco viene prescritto per ricevere 500 mg una volta al giorno per 3 giorni. Dose per corso 1,5 grammi

Sospensione Sumamed ® per bambini

Bambini dai 6 mesi ai 3 anni. Prescrivere al tasso di 10 mg per ogni chilogrammo di peso del bambino 1 volta al giorno. Il corso di somministrazione è di 3 giorni, la dose per il corso è di 30 mg per ogni chilogrammo di peso del bambino. Il farmaco viene somministrato al bambino una volta al giorno, un'ora o due ore dopo un pasto. Dopo l'assunzione, è necessario dare al bambino una piccola quantità di acqua in modo che le tracce della sospensione non rimangano in bocca..

Calcolo del volume di sospensione per 1 ricezione

Peso del bambinoVolume di sospensione per 1 dose
5 chilogrammi2,5 millilitri
6 chilogrammi3 ml millilitri
7 chilogrammi3,5 ml di millilitro
8 chilogrammi4 ml millilitri
9 chilogrammi4,5 ml di millilitro
10 chilogrammi5 ml millilitri

Il corso del trattamento dura da 3 a 5 giorni, a seconda della gravità e del decorso della malattia.

Applicazione del farmaco Amoxiclav ® per la bronchite nei bambini

Un antibiotico efficace, sotto forma di sospensione, sciroppo, gocce e soluzione iniettabile, un ampio spettro di azione, un regime di dosaggio e somministrazione conveniente. L'effetto battericida dell'amoxicillina in questo farmaco è significativamente migliorato dalla presenza di acido clavulanico nella composizione, che a sua volta non ha alcun effetto terapeutico. Tuttavia, la presenza di acido clavulanico può anche avere un effetto collaterale di diarrea..

Età fino a 3 mesi - 30 mg per chilogrammo di peso del bambino al giorno, questo volume è diviso in 2 dosi;

Età da 3 mesi - a seconda della gravità della malattia 20 - 45 mg per chilogrammo di peso del bambino al giorno, questo volume è diviso in 2-3 dosi.

Il corso del trattamento va da 5 a 14 giorni, a seconda della gravità e del decorso della malattia.

Applicazione del farmaco Suprax ® per la bronchite nei bambini

Un antibiotico ad ampio spettro spesso prescritto dai pediatri per trattare la bronchite, la tonsillite e le infezioni del tratto urinario. Dai vantaggi del farmaco: buona tolleranza, alta efficienza e facilità di somministrazione: una volta al giorno.

Età da 6 mesi a 12 anni, il farmaco viene prescritto alla dose di 8 milligrammi per chilogrammo di peso del bambino al giorno o 4 milligrammi per chilogrammo di peso del bambino ogni 12 ore.

Età da 12 anni, di peso superiore a 50 chilogrammi, il farmaco viene prescritto alla dose di 400 mg 1 volta al giorno o 200 mg 2 volte al giorno.

Il corso del trattamento è di 5 a 10 giorni, a seconda della gravità e del decorso della malattia.

L'uso del farmaco Flemoxin per la bronchite nei bambini

Flemoxin Solutab® è un antibiotico ad ampio spettro con una forma di rilascio unica (compressa dispersibile) e biodisponibilità superiore al 90% (il farmaco viene quasi completamente assorbito). La compressa può essere sciolta in acqua come sospensione e somministrata al bambino. Il farmaco è gradevole, leggermente amarognolo.

L'età da 1 anno a 3 anni è prescritta 250 milligrammi 2 volte al giorno o 125 milligrammi 3 volte al giorno.

Età da 3 a 10 anni, il farmaco viene prescritto 375 milligrammi 2 volte al giorno o 250 milligrammi 3 volte al giorno.

Età da 10 anni, il farmaco viene prescritto 500-750 milligrammi 2 volte al giorno o 375-500 milligrammi 3 volte al giorno.

Il corso del trattamento è di 5-7 giorni, a seconda della gravità e del decorso della malattia.

L'uso del farmaco Klacid per la bronchite nei bambini

Sospensione

Il farmaco è un forte antibiotico ad azione rapida appartenente a una nuova generazione di macrolidi. Il farmaco è abbastanza efficace nel trattamento della bronchite nei bambini.

La dose raccomandata della sospensione per 1 dose è di 7,5 milligrammi per chilogrammo di peso del bambino, 2 volte al giorno. Dosi, tenendo conto del peso del bambino:

Gamma di peso del bambinoLe dosi sono indicate in cucchiaini standard (5 ml) per dose.

Questo volume viene somministrato al bambino 2 volte al giorno..

8-11 kgal ritmo di 7,5 milligrammi per chilogrammo di peso del bambino
12-19 kg0,5 cucchiai
20-29 kg0,75 cucchiai
30-40 kg1 cucchiaio

Importante! Durante l'assunzione di Klacid, possono verificarsi disturbi del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini, ansia, paura, insonnia, "incubi". Se si verificano effetti collaterali, il medico decide di sostituire il farmaco.

Applicazione del farmaco Ceftriaxone per iniezione per bronchite nei bambini

In alcuni casi, il medico può prescrivere iniezioni endovenose o intramuscolari di ceftriaxone per la bronchite. Dopo il secondo giorno di assunzione di questo farmaco, c'è un significativo miglioramento delle condizioni del bambino. È importante ricordare che le iniezioni intramuscolari del farmaco possono essere molto dolorose, quindi, in molti casi, i medici decidono di iniettare ceftriaxone con novocaina o lidocaina.

Quanti giorni per iniettare un bambino con ceftriaxone è prescritto dal medico in ogni caso. Il corso del trattamento va da 4 a 14 giorni, a seconda della gravità e del decorso della malattia.

Importante! Ricorda che non puoi assumere antibiotici da solo, senza prescrizione medica, così come smettere di usarli o modificare tu stesso il dosaggio del farmaco. Ciò può portare allo sviluppo di microrganismi resistenti agli antibiotici e alla comparsa della cosiddetta "superinfezione". In assenza di dinamiche positive nell'uso di uno qualsiasi dei gruppi di antibiotici, il medico può prescrivere antibiotici da un altro gruppo. È necessario assumere antibiotici come prescritto dal medico per almeno 2 giorni dopo la scomparsa dei sintomi.

Ricorda che solo un medico può fare una diagnosi corretta, non automedicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato. essere sano!

Quali antibiotici sono usati per trattare la bronchite nei bambini: un elenco dei migliori farmaci sotto forma di iniezioni e compresse

Il trattamento antibiotico per la bronchite nei bambini è stato miscelato. Di recente è sorta una discussione tra i pneumologi (e poi è stata raccolta dai forum su Internet nei forum) sulla necessità di trattare la bronchite con farmaci antibatterici.

Come sapete, la bronchite nei bambini è causata principalmente da virus, non da batteri, in contrasto con i pazienti adulti con questa diagnosi. Secondo la logica del trattamento della patologia, con la bronchite, i bambini dovrebbero ricevere farmaci antivirali, mentre gli antibiotici sono prescritti per sopprimere i batteri.

Questo è abbastanza vero solo a prima vista, poiché tutto non è così inequivocabile a causa della dualità della causa di questa malattia.

In altre parole, la bronchite ha una natura virale-batterica dello sviluppo e del danno al corpo del bambino..

Che è più efficace: pillole o iniezioni?

Il trattamento della forma batterica della bronchite negli adulti e nei bambini è una terapia complessa in cui gli antibiotici svolgono un ruolo guida. Se la malattia è lieve, ai pazienti vengono prescritte pillole; se grave, le iniezioni saranno più efficaci. In presenza di complicanze, le compresse potrebbero non dare alcun effetto terapeutico, poiché il farmaco deve attraversare una lunga fase di assorbimento attraverso lo stomaco e l'intestino. Le sostanze antibatteriche entrano immediatamente nel sistema circolatorio.

La scelta del metodo di somministrazione del farmaco dipende dalla gravità del decorso della malattia. Quindi, gli antibiotici per via endovenosa per la bronchite sono necessari se il paziente ha bisogno di aiuto immediato e risultati rapidi. In presenza di complicanze, l'iniezione endovenosa è l'unica opzione di trattamento corretta.

Le iniezioni intramuscolari di antibiotici per la bronchite (elenchi di farmaci più frequentemente utilizzati saranno presentate nelle sezioni seguenti) agiscono più lentamente, ma sono più efficaci, poiché rimangono nel corpo più a lungo e non ne vengono lavate via. Grazie alle iniezioni intramuscolari, si forma una sorta di "riserve" del principio attivo nel corpo, che circola nel sistema circolatorio per qualche tempo e distrugge gli agenti patogeni.

Overdose ed effetti collaterali

Flemoxin è disponibile sotto forma di compresse oblunghe convesse in quattro diversi dosaggi: per adulti e bambini.

A differenza di molti antibiotici popolari, questo farmaco non ha una forma in polvere per la preparazione di una sospensione per il trattamento della bronchite nei bambini o una sostanza iniettabile.

  1. Flemoxin Solutab alla dose di 125 mg.
  2. Flemoxin Solutab alla dose di 250 mg.
  1. Flemoxin Solutab alla dose di 500 mg.
  2. Flemoxin Solutvb alla dose di 1000 mg.

Ti consigliamo di familiarizzare con il prezzo di Apilak in Tomsk da 107 rubli, acquistare Apilak, recensioni e istruzioni per l'uso

La dose richiesta del farmaco deve essere calcolata dal medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente e della gravità della malattia..

Adulti di peso superiore a 40 kgBambini di età inferiore a un annoBambini da 1 a 3 anniBambini dai 3 ai 10 anni con un peso corporeo inferiore a 40 kg
500-750 mg ogni 12 ore o 375-500 mg ogni 8 ore20-60 mg per kg di peso corporeo ogni 8-12 ore125 mg ogni 8 ore o 250 mg ogni 12 ore375 mg ogni 12 ore o 250 mg ogni 8 ore
Nella bronchite grave, il dosaggio per gli adulti può essere aumentato a 1 g al giorno per 1 kg di peso corporeo, nei bambini - fino a 60 mg per 1 kg di peso corporeo, mentre la quantità richiesta del farmaco viene assunta ogni tre ore.

Nella bronchite grave, il dosaggio per gli adulti può essere aumentato a 1 g al giorno per 1 kg di peso corporeo, nei bambini - fino a 60 mg per 1 kg di peso corporeo, mentre la quantità richiesta del farmaco viene assunta ogni tre ore.

Gli effetti collaterali di Flemoxin in una persona sana sono rari - solo nel 10% dei casi.

Se si verificano effetti negativi, si consiglia la terapia sintomatica, se ci sono diverse conseguenze spiacevoli contemporaneamente, consultare un medico per regolare il dosaggio o prescrivere un altro farmaco.

I seguenti effetti collaterali degli antibiotici sono stati riportati sulla base di studi sulla risposta dei pazienti:

  • dal tratto gastrointestinale: nausea, diarrea, vomito, bruciore di stomaco;
  • dal sistema urinario: sviluppo di nefrite, aumento della voglia di urinare;
  • da parte del sistema riproduttivo (nelle donne) - la comparsa di mughetto e prurito spiacevole nel perineo;
  • da parte del sistema circolatorio: un cambiamento nell'emocromo, un deterioramento della coagulazione o lo sviluppo di trombosi;
  • dal lato del sistema nervoso centrale: convulsioni, irritabilità, eccitabilità, depressione.

Fatte salve le norme sull'assunzione del farmaco, si esclude il sovradosaggio, ma se si supera la dose massima del farmaco, possono comparire sintomi di dispepsia, come nausea, diarrea o vomito..

Si manifesta un grave sovradosaggio:

  • malessere;
  • vomito prolungato;
  • violazione del coordinamento dei movimenti, perdita di orientamento;
  • diarrea;
  • tremore degli arti superiori e inferiori;
  • disidratazione.

In tali casi, lo stomaco deve essere arrossato e devono essere utilizzati enterosorbenti che rimuovono efficacemente il farmaco dal corpo. Per ripristinare l'equilibrio sale-acqua, utilizzare una soluzione elettrolitica.

Quando non puoi fare a meno delle iniezioni

Di norma, la maggior parte dei medici cerca di evitare l'uso di antibiotici fin dai primi giorni di malattia. Tali fondi sono prescritti con estrema cautela in tenera età. Inizialmente, vengono prescritti principalmente farmaci sintomatici in combinazione con fisioterapia, rimedi popolari.

Quando la condizione peggiora, i terapisti iniziano il trattamento antibatterico. Innanzitutto, vengono prescritti gli antibiotici più sicuri del gruppo di penicillina. Tali farmaci sono considerati i più delicati e innocui, ma nelle forme gravi di bronchite sono inefficaci..

Le indicazioni per la nomina di antibiotici sotto forma di iniezioni per bronchite sono le seguenti circostanze:

  • deterioramento del quadro clinico;
  • mancanza di effetto dall'assunzione di farmaci antibatterici in compresse;
  • leucocitosi negli esami del sangue;
  • forma cronica e ostruttiva della malattia, in cui aumenta il rischio di passaggio all'asma bronchiale;
  • temperatura corporea elevata, non suscettibile agli effetti dei farmaci antipiretici;
  • separazione dell'espettorato purulento quando si tossisce.

Funzionalità dell'applicazione

Quanto bere Flemoxin con bronchite, determinerà il terapeuta. Di solito il corso del trattamento è di almeno 5 giorni. Durante questo periodo, di norma, i sintomi della malattia scompaiono, ma ciò non significa che l'infezione sia scomparsa.

Il principio attivo non può distruggere tutti i batteri in breve tempo, quindi, se gli antibiotici vengono assunti prematuramente, c'è un alto rischio di recidiva o complicanze.

La durata raccomandata della terapia antibiotica è di 7 giorni, tuttavia, se l'infiammazione è causata da streptococchi, si consiglia di prolungare l'uso del farmaco a 10 giorni.

L'assunzione delle compresse di Flemoxin Solutab deve avvenire ogni giorno alla stessa ora. Ciò manterrà la massima concentrazione della sostanza attiva nel corpo..

Se manca il tempo per prendere l'antibiotico, dovresti prendere la pillola il prima possibile e continuare a contare il tempo come al solito.

Il medicinale deve essere assunto con acqua calda: caffè, succhi o bevande di frutta possono modificare le proprietà farmacologiche di Flemoxin a causa della sua elevata acidità.

Se necessario, l'assunzione di un antibiotico dovrebbe essere accompagnata da farmaci che impediscono il verificarsi di reazioni allergiche, questo è particolarmente vero per i bambini il cui sistema immunitario non è completamente formato.

Al fine di evitare problemi digestivi sullo sfondo della terapia antibatterica, si raccomanda di assumere prebiotici e probiotici, poiché il principio attivo di Flemoxin può influenzare negativamente non solo i microrganismi patogeni, ma anche i batteri intestinali benefici.

Antibiotico per bronchite nei bambini: 5 farmaci più comunemente prescritti

Gli antibiotici negli scatti per la bronchite negli adulti di solito non sono un problema, ma come vengono trattati i neonati e i pazienti anziani? I farmaci antibatterici per le malattie dell'apparato respiratorio sono prescritti dai primi mesi di vita. I bambini non sono fisicamente in grado di prendere le pillole. In età avanzata, invece delle iniezioni, ai bambini vengono prescritti sciroppi e sospensioni medicinali, ma le iniezioni possono essere evitate solo con una forma lieve della malattia. Gli antibiotici nelle iniezioni per la bronchite svolgono anche un'altra funzione, prevenendo l'attaccamento delle infezioni secondarie.

Nella vecchiaia, è abbastanza difficile curare una tale malattia senza agenti antibatterici. L'uso di compresse di solito non dà il risultato atteso, poiché l'immunità degli anziani è indebolita. In caso di bronchite, ai pazienti anziani vengono prescritti farmaci iniezioni, tenendo conto delle possibili controindicazioni e restrizioni.

Le iniezioni per la bronchite sono prescritte per i bambini con forte tosse e febbre. È vietato scegliere medicinali senza prescrizione medica, poiché l'automedicazione può portare allo sviluppo di una reazione allergica e altri effetti collaterali.

Dei farmaci usati per la bronchite nei bambini, vengono spesso prescritti antibiotici, broncodilatatori, immunomodulatori, farmaci antinfiammatori ormonali e non steroidei.

Le caratteristiche di ciascun gruppo dovrebbero essere considerate:

  • agenti antibatterici. Nei bambini, l'infiammazione dei bronchi è più spesso di origine virale o batterica. Gli antibiotici per la bronchite nei bambini sono raramente prescritti, solo con lo sviluppo di complicanze della malattia. Sono sostituiti con farmaci antibatterici, ad esempio sulfamidici. Gli antibiotici sono raccomandati per l'uso per il trattamento solo dopo un controllo preliminare per l'assenza di una reazione allergica nel paziente;
  • broncodilatatori. Questi farmaci alleviano il broncospasmo, sono usati nel trattamento della bronchite ostruttiva, che è accompagnata da attacchi di soffocamento;
  • farmaci antinfiammatori. Sono divisi in ormonali e non steroidei. Gli agenti ormonali vengono utilizzati in assenza dell'effetto desiderato dal trattamento precedentemente prescritto. Ai bambini vengono prescritte iniezioni di glucocorticosteroidi - farmaci che riducono l'infiammazione e prevengono lo sviluppo di allergie. I farmaci antinfiammatori ormonali sono usati raramente. Il paziente deve essere sotto costante controllo medico. Pertanto, il bambino è ricoverato in ospedale per la terapia. Le iniezioni di farmaci antinfiammatori non steroidei sono prescritte per abbassare la temperatura;
  • immunomodulatori. Con la malattia, l'immunità diminuisce, quindi al bambino vengono prescritti immunomodulatori sotto forma di iniezioni. Questi fondi aiutano a migliorare la resistenza del corpo, aumentano l'attività delle cellule che distruggono i patogeni.

I medici prescrivono farmaci al paziente ogni volta dopo un esame completo. La maggior parte dei farmaci viene utilizzata entro 3-5 giorni, quindi vengono valutate le condizioni del paziente e le prescrizioni vengono adattate.

Spesso, i vecchi farmaci vengono sostituiti con nuovi..

A prima vista, la bronchite non è una malattia così pericolosa, ma non lo è. È spesso complicato da bronchiolite (infiammazione dei piccoli bronchi) e polmonite (infiammazione dei polmoni).

La più pericolosa è la bronchite per i bambini piccoli dalla nascita a un anno. Secondo le statistiche, a questa età circa 200 bambini del gruppo di controllo, che ha 100.000 bambini, muoiono per bronchite e sue gravi complicanze..

La ragione di questo risultato è che in tenera età la bronchite si sviluppa abbastanza rapidamente e gli specialisti non hanno il tempo di selezionare farmaci alternativi. Gli antibiotici sono l'unica soluzione ragionevole.

Molto spesso, la bronchite si verifica nei bambini da un anno a 5 anni. Bambini più grandi - 7-9 anni più raramente, tuttavia, hanno un aumentato rischio di sviluppare forme croniche e ostruttive della malattia.

Al fine di evitare complicazioni, i bambini fino a un anno che si sono ammalati di bronchite, cercano di curare solo in ambito ospedaliero, con la possibilità di osservazione 24 ore su 24.

I farmaci antibatterici per bambini con bronchite sono prescritti da un pediatra, tenendo conto delle condizioni del paziente, del tipo di agente infettivo e del quadro clinico della malattia.

Ai bambini vengono prescritti antibiotici solo se hanno un'infezione batterica. Altri farmaci non hanno effetto antivirale e peggiorano in modo significativo le condizioni del bambino, riducendo l'immunità.

Secondo le regole, è possibile prescrivere un trattamento con antibiotici di qualsiasi tipo per la bronchite solo dopo aver determinato il tipo di agente patogeno passando un'analisi (coltura dell'espettorato).

Ma in pratica, il pediatra prescrive immediatamente antibiotici. Ciò è dovuto a una lunga attesa per i risultati dell'analisi e, nel caso di uno sviluppo acuto dell'infezione, non si può esitare, poiché possono svilupparsi complicazioni pericolose.

Esistono altri segni caratteristici dello sviluppo di colonie batteriche nel corpo di un bambino:

  • La temperatura fino a 38 ° C dura più di tre giorni.
  • Un esame del sangue indica un elevato numero di globuli bianchi e un livello di ESR in eccesso.
  • Vi è grave debolezza, difficoltà respiratorie, respiro corto.
  • L'età del bambino è inferiore a un anno.
  • Quando si tossisce, l'espettorato viene rilasciato con una miscela di pus verde.
  • Compaiono segni di intossicazione.
  • Vengono espressi i sintomi che indicano la presenza di un'infezione batterica (comparsa di tosse forte e debilitante, febbre ripetuta, peggioramento dopo miglioramento).

Il pediatra dovrebbe prestare particolare attenzione ai bambini con una storia gravata (prematurità, malformazioni, traumi alla nascita o gravi malattie concomitanti).

Tali bambini sono molto più a rischio di sviluppare varie complicanze dell'apparato respiratorio che rappresentano una vera minaccia per la vita. Nella bronchite acuta, non è possibile somministrare antibiotici a bambini di età inferiore a 4 anni.

Solo uno specialista può decidere il trattamento antibiotico.

Il famoso pediatra Komarovsky, ospite del programma "School of Doctor Komarovsky", presta sempre particolare attenzione a un problema come la prescrizione di antibiotici durante l'infanzia.

Secondo il medico, in quasi il 90% dei casi di bronchite nei bambini, un'infezione virale diventa un virus che non richiede l'uso di antibiotici. Pertanto, i genitori dovrebbero scoprire la validità dell'appuntamento da uno specialista di farmaci antibatterici per un bambino..

In questo caso, l'uso di antibiotici è un errore abbastanza comune che peggiora solo le condizioni del bambino e provoca varie reazioni allergiche, disbiosi e altre spiacevoli conseguenze..

Pertanto, Komarovsky esorta i genitori a somministrare antibiotici ai bambini solo per indicazioni oggettive: quando è attaccata un'infezione batterica o in caso di deterioramento.

In altri casi, il trattamento di una malattia da eziologia virale si basa sulla rigorosa attuazione delle raccomandazioni del pediatra: bere molta acqua (tè caldo con miele e fiori di tiglio), aderenza al riposo a letto, assunzione di farmaci antipiretici e antivirali. E l'uso aggiuntivo di pediluvi e inalazioni di vapore non farà che accelerare il recupero..

Secondo le regole, puoi scegliere gli antibiotici per il trattamento di un disturbo, solo identificando l'agente patogeno. Ma, di regola, i farmaci ad ampio spettro sono spesso prescritti..

Secondo i medici, per il trattamento di questo disturbo nei bambini, tre tipi di antibiotici sono i più efficaci:

  1. Penicilline. I farmaci hanno l'effetto più lieve, motivo per cui vengono prescritti per primi. La maggior parte dei farmaci appartenenti a questo gruppo ha forme di dosaggio "per bambini": ci sono compresse auto-dissolventi, sospensioni, in soluzione (sotto forma di sciroppo).

Macrolidi. Gli specialisti prescrivono antibiotici macrolidi se i farmaci della classe della penicillina non hanno avuto l'effetto desiderato. Tali farmaci hanno un elenco minimo di effetti collaterali. In rari casi, questi farmaci causano reazioni allergiche, sono considerati assolutamente sicuri per i bambini..

  1. Cefalosporine. I pediatri cercano di prescrivere antibiotici di tipo cefalosporinico iniezioni. Questi sono potenti farmaci con forti effetti antimicrobici, ma possono causare varie reazioni allergiche. Tali farmaci sono prescritti solo se i farmaci della classe penicillina e macrolidi non hanno aiutato. Il trattamento con cefalosporine è prescritto per le forme complesse di bronchite e per la bronchite ostruttiva purulenta.
Tipo di antibioticoNome del farmaco
penicillineAmoxicillina, Augmentina, Ampicillina, Flemoklav, Ospamox, Hinkocil, Flemoxin Solutab.
cefalosporineKetocef, Suprax, Cefaxon, Natsef, Ancef, Medaxon, Ascetil, Zinnat, Medaxon.
macrolidiAzitrox, Azitral, Binoclar, Zitrolide, Azithromycin, Sumamed, Macropen, Clarithromycin, Rovamycin, Roxithromycin.

Le aziende farmaceutiche producono antibiotici per bambini in speciali forme di dosaggio convenienti. Puoi scegliere tra sciroppo dolce, sciogliere compresse con diversi gusti di frutta o sospensioni.

Le forme di farmaci per bambini ne facilitano notevolmente l'uso, il loro aroma e gusto gradevoli non causano disgusto nei bambini. Solo nelle forme particolarmente gravi della malattia vengono utilizzati antibiotici nelle iniezioni.

Il pediatra sceglie quali farmaci assumere singolarmente. Dipende dalle condizioni del bambino, dalla sua età e dalle caratteristiche del decorso della malattia..

Quando compaiono sintomi caratteristici, che indicano la presenza di un'infezione batterica, il medico deve immediatamente includere farmaci antibatterici nel regime di trattamento. Se le condizioni del bambino peggiorano e il pediatra vede che è impossibile esitare, può farlo senza attendere i risultati della semina, che vengono eseguiti per almeno 2-3 giorni.

Allo stesso tempo, viene data la massima preferenza ai migliori farmaci economici. Se le condizioni del bambino lo consentono, è meglio usare pratiche forme orali di farmaci (sospensioni, compresse) e salvare il bambino dalle iniezioni che causano traumi psicologici.

Quali antibiotici trattare sono decisi dallo specialista, tenendo conto dell'eziologia e del quadro clinico della malattia.

Nella terapia antibiotica, c'è una regola principale: la continuità dell'assunzione di farmaci. Non è consentito saltare l'assunzione della dose successiva di farmaco o interrompere arbitrariamente il corso del trattamento. L'effetto terapeutico necessario è possibile solo in caso di assunzione sistematica di sostanze attive del farmaco nel corpo..

Anche interrompendo la successiva dose di antibiotico per un'ora, puoi interrompere l'intero ciclo di trattamento. Se il medico prescrive di assumere il farmaco chiaramente secondo lo schema ogni 6, 8 o 12 ore (compressa, sciroppo), è necessario seguire rigorosamente queste istruzioni.

Controindicazioni

Flemoxin per la bronchite deve essere prescritto esclusivamente da un medico dopo aver esaminato il paziente e aver studiato i risultati del test. Un antibiotico è appropriato se la malattia ha un'eziologia batterica.

Ciò viene determinato esaminando i fluidi biologici umani (sangue, urina e espettorato) e chiarendo i sintomi del paziente.

I segni più evidenti di bronchite batterica sono:

  • tosse soffocante privata;
  • febbre che è difficile scendere;
  • scarso espettorato;
  • il colore dello scarico bronchiale diventa giallo-verde;
  • mancanza di respiro e attacchi di asma;
  • intossicazione.

Nel trattamento della bronchite cronica purulenta negli adulti, Flemoxin Solutab può diventare uno dei farmaci della terapia conservativa. È prescritto solo quando i dati diagnostici indicano l'origine batterica della malattia..

Il farmaco è inefficace contro altri agenti patogeni dei processi infiammatori e in casi difficili può danneggiare la salute o sviluppare resistenza della microflora patogena alla terapia antibiotica.

Flemoxin Solutab è un antibiotico efficace progettato per combattere le malattie infettive. Se ci sono controindicazioni, il suo uso dovrebbe essere abbandonato, poiché può portare a una esacerbazione di patologie croniche.

È inaccettabile usare il medicinale per:

  • nefropatia;
  • asma bronchiale;
  • Mononucleosi infettiva;
  • gravi malattie infettive accompagnate da vomito e diarrea;
  • intolleranza individuale alle penicilline;
  • patologia del fegato e delle vie biliari;
  • forma acuta di insufficienza renale;
  • reazione allergica ai componenti del farmaco.

Il periodo di gestazione non è una controindicazione assoluta per la terapia con Flemoxin, tuttavia, nel primo trimestre, i medici non rischiano di prescrivere il farmaco a causa del rischio di disturbi dello sviluppo fetale.

Nel secondo e terzo trimestre, il farmaco è consentito per l'uso sotto la supervisione di uno specialista e nei casi in cui altre terapie, compresa quella sintomatica, non danno risultati.

Durante il periodo dell'allattamento al seno, se è necessaria una terapia antibiotica, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale durante la sua durata..

Un'alta concentrazione del farmaco rimane con la somministrazione diretta e per 5-7 giorni dopo il suo completamento.

I farmaci antibatterici per i pazienti con disturbi nervosi sono prescritti rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista e il consumo di alcol durante il periodo di trattamento deve essere completamente escluso.

I principali gruppi di droghe

Con la bronchite, ai pazienti possono essere prescritti farmaci completamente diversi, che dipendono dal tipo di agente patogeno, dalla gravità della malattia, dalle caratteristiche individuali dell'organismo, dall'età, ecc. È abbastanza difficile elencare tutti i nomi degli antibiotici nelle iniezioni. Agli adulti con bronchite vengono prescritti alcuni farmaci, i bambini - altri. Notiamo solo i gruppi di farmaci più elementari, i cui medicinali sono prescritti per questa malattia respiratoria:

  • penicilline;
  • macrolidi;
  • cefalosporine;
  • fluorochinoloni.

A differenza delle penicilline, i farmaci di questa serie di antibiotici hanno un effetto più potente sulla flora patogena, interferendo con la sintesi proteica e impedendo ai batteri di moltiplicarsi. Inoltre, i macrolidi hanno un effetto batteriostatico. Ciò significa che anche quei microbi che in qualche modo non muoiono, perdono la capacità di riprodursi..

Tra i farmaci che sono spesso prescritti per la bronchite nelle iniezioni, vale la pena notare:

Cause di bronchite infantile

Molto spesso, i virus causano la bronchite, quindi la malattia può verificarsi sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute. Esiste un ampio gruppo di virus, la cui attività vitale si svolge proprio sulla mucosa bronchiale. Tali virus includono, ad esempio, il virus dell'influenza, la parainfluenza, gli adenovirus e così via..

Meno comunemente, i batteri causano la bronchite. Gli agenti causali della malattia includono streptococchi, stafilococchi, pneumococchi, intestinale e Pseudomonas aeruginosa.

Un'altra causa di bronchite sono i funghi (candida, aspergillus).

La causa allergica della malattia è associata alla presenza di vari allergeni nell'aria circostante, ad esempio polvere, prodotti chimici domestici, polline, lanugine e così via. Succede che la malattia nei bambini sia dovuta al fatto che la mucosa bronchiale è irritata da vari fattori chimici e fisici: aria inquinata, fumo di sigaretta, vapori di benzina, ecc..

La malattia è associata a fattori come:

  • Ipotermia corporea.
  • Bronchite passata.
  • Insufficienza respiratoria nasale.
  • Malattia respiratoria acuta.
  • piccolo volume polmonare;
  • debolezza dei muscoli respiratori; questo rende difficile separare l'espettorato;
  • tendenza all'infiammazione degli organi con mucose e adenoidi;
  • una piccola quantità di immunoglobulina nelle cellule della mucosa.

Di norma, la bronchite nei bambini è una malattia secondaria dopo, ad esempio, laringite e faringite.

Droghe di penicillina

I rappresentanti più popolari di questo gruppo, che sono prescritti per la bronchite, sono i seguenti farmaci:

  • "Panklav";
  • "Augmentin";
  • "Flemoxin Solutab".

Le penicilline sono sostanze di base ad ampio spettro. I farmaci di questo gruppo sono attivi contro i patogeni più comuni. Le penicilline, tuttavia, come altri farmaci antibatterici, sono impotenti contro i funghi. Sullo sfondo dell'uso prolungato di tali antibiotici, la flora patogena sviluppa l'immunità, quindi i farmaci perdono rapidamente la loro efficacia. Le penicilline hanno un minimo di controindicazioni ed effetti collaterali, sono prescritte per neonati e pazienti anziani.

Quali farmaci somministrare Augmentin o Flemoxin Solutab?

L'effetto battericida di Flemoxin Solutab è associato all'amoxicillina. Il farmaco viene venduto sotto forma di compresse dissolventi. Possono essere utilizzati in una dose adeguata fin dai primi giorni di vita. Rispetto ad Augmentin, Flemoxin Solutab ha già uno spettro di attività antibatterica. Ma le compresse dissolventi hanno meno restrizioni all'inizio della terapia. Flemoxin Solutab è proibito solo se si è allergici ai suoi componenti attivi e inattivi, se si è intolleranti ad altri agenti antimicrobici β-lattamici.

Il medico dovrebbe decidere quale di questi farmaci è migliore, poiché a volte causano fenomeni negativi.

Antibiotici cefalosporinici

Questi farmaci sono spesso usati nella pratica terapeutica. Le cefalosporine sono moderni antibiotici che uccidono i meccanismi intracellulari dei patogeni respiratori. Il principale svantaggio dei farmaci in questo gruppo è un numero significativo di effetti collaterali e controindicazioni. Sono prescritti per adulti e bambini. La maggior parte delle cefalosporine sono disponibili in polvere per diluire la soluzione farmacologica..

I farmaci di questo gruppo, quando somministrati per via intramuscolare, iniziano ad agire in 2,5-3 ore e raggiungono la massima concentrazione nel sangue in media 20-30 minuti dopo l'iniezione..

Macropen

Un altro nuovo farmaco è Macropen. È prescritto per le infezioni che colpiscono il tratto respiratorio, la pelle e il tratto genito-urinario. Macropen è disponibile in compresse e granuli.

Sono progettati per preparare una sospensione, che rende Macropen conveniente per il trattamento dei bambini..

I granuli vengono dissolti in acqua e la dose del farmaco viene calcolata in base al peso corporeo del bambino, quindi Macropen è facilmente tollerato anche dai bambini.

Controindicazioni

Il macropen non è prescritto se viene rilevata un'allergia ai suoi componenti, gravi patologie epatiche e il suo uso durante la gravidanza e l'allattamento è indesiderabile..

In caso di sovradosaggio di Macropen negli adulti e nei bambini, può causare vomito incontrollato, diarrea.

In questo caso, sono indicati la lavanda gastrica e la chiamata di un medico..

ceftriaxone

Questo rimedio affronta rapidamente la malattia. "Ceftriaxone" è prescritto quando penicilline o macrolidi sono impotenti. Il farmaco non deve essere usato per molto tempo. Inoltre, non vengono utilizzati durante un raffreddore comune. Ceftriaxone è di solito prescritto per un'infiammazione grave accompagnata da alta temperatura corporea e altri sintomi di bronchite..

Le istruzioni per l'uso per iniezioni di Ceftriaxone indicano il dosaggio raccomandato per le infusioni intramuscolari ed endovenose. Nei casi più gravi, ai pazienti vengono somministrati contagocce. Per diluire la polvere del farmaco, utilizzare una normale soluzione salina. Inoltre, lo schema per l'utilizzo di questo farmaco è determinato individualmente per ciascun paziente..

Sebbene le cefalosporine abbiano maggiori probabilità di causare effetti collaterali rispetto ad altri antibiotici, il farmaco raramente provoca reazioni avverse. Nelle istruzioni per l'uso delle iniezioni "Ceftriaxone" non ci sono raccomandazioni per interrompere il corso del trattamento in caso di eruzione cutanea, lieve nausea. Secondo le recensioni, meno del 2% dei pazienti nota la comparsa di reazioni avverse.

Trattamento di complicanze

In caso di comparsa di disturbi funzionali causati dall'assunzione del farmaco, viene annullato.

Di norma, questo è sufficiente: dopo la cancellazione, i parametri del corpo tornano alla normalità..

Come sapete, in natura esiste un numero enorme di agenti patogeni.

Alcuni di essi causano una malattia specifica (morbillo, tubercolosi), ma molto più spesso accade che microrganismi completamente diversi diventino la causa della stessa patologia.

In questo caso, un antibiotico può facilmente far fronte, ad esempio, allo pneumococco, ma sarà impotente contro la clamidia.

Quindi, ad esempio, Sumamed (Azithromycin), come Macropen e altri macrolidi, è efficace contro i microbi gram-positivi.

L'uso incontrollato di antibiotici ha portato al fatto che i microrganismi "hanno imparato" a resistere ai loro effetti e ora, per distruggerli, sono necessari farmaci più forti, che, sfortunatamente, hanno un elenco più ampio di effetti collaterali.

Come sapete, a causa dell'uso incontrollato di antibiotici, molti ceppi di microrganismi hanno acquisito una certa resistenza nei loro confronti..

La tabella mostra la percentuale di batteri che sono la causa più comune di infezioni del tratto respiratorio agli antibiotici di vari gruppi..

azitromicinaGentamicinadoxiciclinaCyclofloxacin
pneumococchi84484639
Streptococco87.5324537.5
Bastoncino emofilicocento836797

Considerando tutto ciò, non dovresti prendere la tua decisione sull'assunzione di tali farmaci - questo equivale a giocare alla roulette.

Lascia che uno specialista faccia questo, soprattutto perché un medico competente, che prende tali appuntamenti, si concentra sempre sui dati di ricerca di laboratorio.

In caso di bronchite, prima di prescrivere Sumamed (Azitromicina), Claritromicina, Macropen o un antibiotico di un'altra serie, viene eseguita la coltura dell'espettorato per la sensibilità, che mostra quale microrganismo ha causato la malattia, se il farmaco sarà efficace per questo patogeno e la dose ottimale per il trattamento.

Bambiniadulti
eritromicinaFino a 14 anni 20-40 mg kg 4 volte al giorno.0,25 (0,5) g ogni 4-6 ore. 7-10 giorni
azitromicinaCon un peso corporeo superiore a 10 kg - 10 mg kg di peso - 3 giorni0,5 ogni giorno - 3 giorni
ClaritromicinaNon usare sotto i 12 anni250 mg - 2 volte al giorno
MacropenA seconda del peso del bambino0,4 g - 3 volte al giorno
midecamicina20-50 mg kg di peso - 3 volte al giorno0,4 g - 3 volte al giorno

azitromicina

Oggi l'azitromicina sta diventando sempre più il farmaco di scelta per la bronchite (nelle catene di farmacie viene venduta come Sumamed).

Questo è un rappresentante di un nuovo sottogruppo di macorlidi semisintetici - azalidi.

Per quasi dieci anni Sumamed (Azithromycin) ha mostrato eccellenti risultati nella bronchite negli adulti e nei bambini..

L'uso di iniezioni per bronchite negli adulti e nei bambini: farmaci e raccomandazioni

La bronchite è una malattia che è accompagnata da una grave tosse causata dall'infiammazione della mucosa bronchiale.

I medici prescrivono spesso iniezioni di antibiotici per la bronchite per adulti e bambini.

Ma ci sono altri gruppi di medicinali per il trattamento di questa malattia..

Benefici della somministrazione parenterale di farmaci per la bronchite

La somministrazione parenterale di un farmaco è spesso intesa come somministrazione endovenosa e intramuscolare di farmaci nel corpo umano..

In molti casi, questo metodo è più efficace dell'assunzione di pillole. Considera i seguenti vantaggi:

  • la somministrazione parenterale fornisce una distribuzione più rapida delle sostanze attive del farmaco in tutto il corpo;
  • alcuni farmaci causano lo sviluppo di effetti collaterali sotto forma di esacerbazione di ulcere, gastriti e altre malattie gastrointestinali. Inoltre, queste malattie sono spesso una controindicazione per l'uso di compresse. In questo caso, la somministrazione parenterale del farmaco diventa l'unica via d'uscita;
  • il medicinale non è influenzato dagli enzimi digestivi che possono sopprimere l'attività del principio attivo;
  • se una persona necessita urgentemente di cure mediche, le iniezioni intramuscolari o endovenose daranno l'effetto più rapido;
  • la somministrazione parenterale di farmaci risolve il problema nel trattamento di un paziente a cui è vietato assumere pillole.

Nonostante tutti i vantaggi di questa via di somministrazione dei farmaci, solo il medico curante dovrebbe decidere quando e quali iniezioni somministrare per la bronchite..

Indicazioni iniettabili

Non sempre al paziente vengono prescritte iniezioni di bronchite, il che è spiegato dalla mancanza di necessità.

Delle indicazioni per iniezioni intramuscolari, si può distinguere quanto segue:

  • mancanza di un effetto visibile del trattamento del paziente con pillole: se dopo 5 giorni di assunzione delle pillole non vi è alcun miglioramento della salute;
  • forme gravi di infiammazione bronchiale;
  • esacerbazione nella forma cronica della malattia;
  • bronchite ostruttiva, che provoca lo sviluppo di insufficienza respiratoria;
  • varie complicazioni della malattia;
  • polmonite come complicazione dell'infiammazione bronchiale.

Quali iniezioni prescrivere per il trattamento della bronchite acuta, il medico determinerà dopo la diagnosi.

Preparazioni iniettabili per bronchite negli adulti

Per iniezioni di bronchite in bambini e adulti, vengono utilizzati farmaci di vari gruppi farmacologici.

Le medicine sono divise in gruppi in base alla loro azione e scopo..

antibiotici

Le iniezioni di antibiotici per la bronchite negli adulti sono prescritte abbastanza spesso, ma il nome dei farmaci può differire a seconda della natura della malattia.

Questi farmaci sono prescritti solo quando la malattia è causata da un'infezione batterica o si sviluppano complicanze. In questo caso, i medici prescrivono antibiotici dei seguenti gruppi:

  • macrolidi: questi farmaci hanno gli effetti collaterali minimi. La terapia con macrolidi viene eseguita entro 3-4 giorni;
  • le penicilline sono antibiotici efficaci che vengono utilizzati per trattare le malattie dell'apparato respiratorio. Tuttavia, il principio attivo può causare una reazione allergica e persino shock anafilattico;
  • cefalosporine - sono prescritte per le malattie gravi, nonché con lo sviluppo di polmonite. Nella maggior parte dei casi, vengono prescritti medicinali a base di ceftriaxone.

Gli antibiotici devono essere diluiti con antidolorifici prima della somministrazione, poiché le loro iniezioni sono dolorose e possono persino causare shock doloroso.

Farmaci ormonali

Spesso, il trattamento della bronchite negli adulti si verifica con l'uso di iniezioni di farmaci ormonali.

Gli ormoni includono glucocorticosteroidi - farmaci antinfiammatori che riducono l'infiammazione bronchiale e la produzione di espettorato.

Iniezioni di broncodilatatore

Quando rispondono alla domanda su quali iniezioni vengono somministrate per la bronchite negli adulti, i medici spesso nominano farmaci dal gruppo di broncodilatatori. Sono prescritti quando il paziente sviluppa ostruzione..

Farmaci antiallergici

In caso di bronchite, vengono prescritte anche iniezioni di farmaci antiallergici, ma sono i farmaci che aiuteranno nel trattamento, il medico determinerà dopo aver esaminato il paziente.

Questi farmaci riducono il gonfiore dei tessuti molli, migliorando la respirazione..

Altre droghe

Ulteriori trattamenti per la bronchite includono colpi caldi per aiutare a migliorare il flusso sanguigno, ridurre l'infiammazione e ridurre il gonfiore.

Tali iniezioni vengono eseguite solo per via endovenosa e in ambito ospedaliero. È severamente vietato effettuare iniezioni di calore da soli, poiché la soluzione può penetrare sotto la pelle e causare suppurazione.

I medici prescrivono spesso iniezioni di gluconato di calcio. Ha effetti anti-infiammatori.

Inoltre, puoi evidenziare i farmaci antipiretici prescritti quando si verifica la febbre, nonché i farmaci antinfiammatori..

Nella forma acuta della malattia, vengono prescritte iniezioni di antibiotici, farmaci ormonali, mucolitici e antistaminici.

Farmaci per iniezione per bronchite in un bambino

Le iniezioni per la bronchite sono prescritte per i bambini con forte tosse e febbre. È vietato scegliere medicinali senza prescrizione medica, poiché l'automedicazione può portare allo sviluppo di una reazione allergica e altri effetti collaterali.

Dei farmaci usati per la bronchite nei bambini, vengono spesso prescritti antibiotici, broncodilatatori, immunomodulatori, farmaci antinfiammatori ormonali e non steroidei.

Le caratteristiche di ciascun gruppo dovrebbero essere considerate:

  • agenti antibatterici. Nei bambini, l'infiammazione dei bronchi è più spesso di origine virale o batterica. Gli antibiotici per la bronchite nei bambini sono raramente prescritti, solo con lo sviluppo di complicanze della malattia. Sono sostituiti con farmaci antibatterici, ad esempio sulfamidici. Gli antibiotici sono raccomandati per l'uso per il trattamento solo dopo un controllo preliminare per l'assenza di una reazione allergica nel paziente;
  • broncodilatatori. Questi farmaci alleviano il broncospasmo, sono usati nel trattamento della bronchite ostruttiva, che è accompagnata da attacchi di soffocamento;
  • farmaci antinfiammatori. Sono divisi in ormonali e non steroidei. Gli agenti ormonali vengono utilizzati in assenza dell'effetto desiderato dal trattamento precedentemente prescritto. Ai bambini vengono prescritte iniezioni di glucocorticosteroidi - farmaci che riducono l'infiammazione e prevengono lo sviluppo di allergie. I farmaci antinfiammatori ormonali sono usati raramente. Il paziente deve essere sotto costante controllo medico. Pertanto, il bambino è ricoverato in ospedale per la terapia. Le iniezioni di farmaci antinfiammatori non steroidei sono prescritte per abbassare la temperatura;
  • immunomodulatori. Con la malattia, l'immunità diminuisce, quindi al bambino vengono prescritti immunomodulatori sotto forma di iniezioni. Questi fondi aiutano a migliorare la resistenza del corpo, aumentano l'attività delle cellule che distruggono i patogeni.

I medici prescrivono farmaci al paziente ogni volta dopo un esame completo. La maggior parte dei farmaci viene utilizzata entro 3-5 giorni, quindi vengono valutate le condizioni del paziente e le prescrizioni vengono adattate.

Spesso, i vecchi farmaci vengono sostituiti con nuovi..

Caratteristiche della manipolazione

Le iniezioni di bronchite devono essere eseguite in conformità con le regole:

  • il sito di iniezione viene accuratamente trattato con un antisettico;
  • si consiglia di preriscaldare il farmaco: la siringa riempita con il medicinale viene tenuta tra le mani per diversi minuti;
  • tutta l'aria deve essere rimossa dalla siringa;
  • le iniezioni intramuscolari sono fatte nella parte superiore del muscolo gluteo;
  • iniettare il farmaco lentamente.

Prima di mettere il medicinale nella siringa, è necessario lavarsi accuratamente le mani, pulire la fiala con alcool nel luogo in cui è stata depositata.

Per le iniezioni, i bambini assumono piccole siringhe, fino a 2,5 ml, con un ago sottile.

Possibili conseguenze delle iniezioni

Se le iniezioni sono state prescritte per la bronchite, le iniezioni vengono somministrate solo dagli operatori sanitari che seguono tutte le regole e le precauzioni. Il paziente consulta preliminarmente il medico e viene sottoposto a un esame completo.

Altrimenti, aumenta la probabilità di reazioni avverse, comprese reazioni allergiche fatali per il paziente, edema di Quincke.

Le complicazioni derivanti da un'iniezione impropria includono:

  • ascessi: infiammazione del tessuto purulenta che richiede un intervento chirurgico;
  • necrosi muscolare;
  • sanguinamento dovuto all'ago che entra nel vaso con iniezione intramuscolare del farmaco;
  • danno dell'ago a un nervo;
  • la formazione di ematoma sottocutaneo con iniezione endovenosa;
  • embolia quando l'aria entra in una vena;
  • avvelenamento del sangue a causa del mancato rispetto delle regole antisettiche;
  • trombosi venosa;
  • flebite - infiammazione della parete venosa, che si verifica quando un farmaco viene somministrato per via endovenosa;
  • la formazione di un infiltrato con una somministrazione errata del farmaco - la complicazione non richiede un trattamento speciale, ma l'area di iniezione farà male.

Se si verificano complicazioni durante l'autoiniezione, è necessario consultare immediatamente un medico.

Finalmente

Le iniezioni per la bronchite sono prescritte con lo sviluppo di complicanze, la presenza di malattie concomitanti, con gravi forme di patologia e altre indicazioni. L'auto-somministrazione di medicinali è severamente vietata..

L'introduzione di qualsiasi farmaco senza diagnosi preliminare e la prescrizione di un medico può provocare lo sviluppo di una reazione allergica fino allo shock anafilattico.

Ogni farmaco ha controindicazioni per l'uso. Dovrebbero essere considerati nel trattamento dell'infiammazione bronchiale..