Tutto quello che devi sapere sugli antibiotici per la tosse negli adulti

Gli antibiotici per la tosse sono indicati solo se si sospetta un'infezione batterica. Con un processo virale o fungino, i farmaci saranno inutili e persino dannosi. Un medico antimicrobico deve essere prescritto da un medico dopo aver ricevuto una risposta alla sensibilità della flora che causa l'infiammazione delle vie aeree. In pratica, il trattamento è prescritto sulla base di protocolli clinici per il trattamento delle infezioni respiratorie. L'uso di antibiotici per la tosse negli adulti ha indicazioni e caratteristiche rigorose, il cui mancato rispetto può portare a conseguenze disastrose.

Quando vengono prescritti antibiotici per la tosse

Gli antibiotici per la tosse possono essere prescritti nei casi in cui il corpo umano è stato attaccato da un'infezione batterica, che ha causato un'infiammazione nei polmoni, che ha portato a un ascesso. Il sintomo è la comparsa di una sindrome della tosse con espettorazione dell'espettorato verde. I batteri anaerobici (peptostreptococchi, fusobatteri) portano ad un ascesso. Meno comunemente, la causa della malattia sono i batteri aerobici (Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa).

Nel corso dello sviluppo della malattia, sorgono combinazioni di vari tipi di batteri. Inoltre, l'agente causale può essere organismi fungini (istoplasmosi, aspergillosi), micobatteri. Quando si diagnostica, si sceglie un trattamento per una malattia, è importante tenere presente che la natura degli attacchi di tosse può essere spiegata da un'infezione virale, in cui la terapia antibiotica non ha senso..

Segni associati di infezione batterica

Con irritazione della mucosa bronchiale, si verifica una tosse secca (o non produttiva). Il lavoro dell'epitelio ciliato è interrotto. Non produce affatto muco protettivo (come con la pertosse) o ne produce troppo. Entrambe le opzioni influiscono negativamente sul lavoro di immunità locale.

Entrando nei bronchi con l'aria, i batteri si trovano in un ambiente favorevole: umido, saturo di sostanze nutritive. Si moltiplicano, causando un nuovo ciclo del processo infiammatorio..

  • scarico di espettorato purulento viscoso;
  • un aumento della temperatura a 37 - 38 °;
  • aumento dei sintomi di intossicazione (debolezza, sonnolenza, apatia, mal di testa).

La complicazione delle infezioni batteriche ARVI si dice se, dopo il miglioramento, il paziente peggiora nuovamente. I farmaci antimicrobici saranno necessari anche quando il freddo dura più di 5-7 giorni.

adulti

Polmonite, tubercolosi, tracheite, bronchite (come manifestazione di polmonite), pleurite (eziologia batterica): tutto ciò è accompagnato da attacchi di tosse ed è causato da un'infezione batterica. Le manifestazioni richiedono l'uso di farmaci antibatterici durante il trattamento. La classe di macrolidi ha gli effetti collaterali minimi. L'uso diffuso e l'efficacia dimostrata sono stati dimostrati dai farmaci:

  1. Sumamed (Azithromycin). È prescritto per attacchi di tosse espressivi e lunghi, accompagnati da separazione dell'espettorato. Efficace anche durante brevi cicli di terapia.
  2. Amoxiclav. Questo farmaco è spesso prescritto per la bronchite. Ha un piccolo numero di effetti collaterali, quindi è consentito per l'allattamento. È richiesta una rigorosa aderenza agli intervalli di ricezione. Il prezzo elevato è uno svantaggio.
  3. Ceftriaxone. Un farmaco potente ed economico, parte del gruppo delle cefalosporine. La forma di dosaggio aiuta a sconfiggere la polmonite batterica e la bronchite. Efficace per la tracheite. È usato sotto forma di iniezioni.
  4. Cefotaxime. Un farmaco ad ampio spettro. È efficace per le infezioni del tratto respiratorio inferiore. Controindicato in gravidanza.

Droghe comuni

L'elenco dei migliori rimedi comprende:

  • Diossidina: nel suo spettro d'azione batteri piogeni, stafilococchi e streptococchi. Il farmaco viene rilasciato sotto forma di soluzione iniettabile. L'antibiotico può essere usato per bambini di età superiore ai 2 anni. La durata di una sessione di inalazione dipende dalle caratteristiche individuali.
  • La streptomicina è un antibiotico assunto per polmonite, bronchite e pertosse. La miscela farmacologica viene sciolta in una soluzione per iniezione.
  • Ceftriaxone è un antibiotico economico che si presenta sotto forma di polvere secca. Prima di inalare, la soluzione deve essere accuratamente miscelata.

Ai piccoli pazienti vengono generalmente prescritti farmaci per la tosse, calcolati per:

  • penicilline (Augmentin, Amoxicillin, Ampiox, Amoxiclav, Flemoxin Solutab);
  • cefalosporine (Ceftriaxone, Cefuroxime, Cefotaxime);
  • macrolidi (Sumamed, Eritromicina, Claritromicina);
  • fluorochinoloni (Pefloxacin, Ofloxacin, Ciprofloxacin).

Un bambino di un anno è autorizzato a somministrare droghe come Ecomed, Zinnat, Augmentin. Nonostante la relativa sicurezza, il trattamento deve avvenire secondo lo schema prescritto dal medico curante. Se la terapia farmacologica è prescritta alla madre, dovrà interrompere l'allattamento.

Per bambini

Se a un bambino viene diagnosticata un'infezione batterica accompagnata da una sindrome della tosse dolorosa, il medico può prescrivere un trattamento con questi farmaci. Spesso i seguenti tipi di farmaci antibatterici sotto forma di sospensioni e compresse sono presenti nell'elenco di antitosse:

  1. Macropen. Allevia gravi forme di tosse. Disponibile per bambini con aroma di banana e saccarina. I pediatri consentono anche ai bambini di età inferiore a un anno di assumere medicine. Viene rapidamente assorbito nel tratto gastrointestinale. In rari casi, può apparire un'eruzione cutanea.
  2. Flemoxin solutab. È prescritto per i bambini con forme gravi di infezione bronchiale. Gli effetti collaterali sono possibili diarrea, allergie cutanee.
  3. Ampicillina. Farmaco a bassa tossicità prescritto per i bambini nel trattamento dell'angina. Efficace nelle prime manifestazioni della malattia.
  • Artigianato da partite
  • Quanto cucinare le uova dopo l'acqua bollente. Come cucinare il pollo sodo e le uova di quaglia, alla coque e in busta
  • Stufare con una pentola a cottura lenta - ricette con foto. Cucinare lo stufato fatto in casa in una pentola a cottura lenta

Perché la terapia antibiotica è dannosa?

Grazie ai farmaci antimicrobici, la vita umana è diventata più lunga e la mortalità infantile è stata significativamente ridotta. L'abuso di antibiotici e la violazione delle regole per il loro uso portano alla comparsa di ceppi resistenti. Ora ci sono persone che soffrono di infezioni croniche, i cui agenti patogeni non sono influenzati da nessun gruppo di farmaci antibatterici. Pertanto, i medici insistono sul fatto che essi stessi prescrivono i farmaci di questo gruppo. I pazienti devono consentire ai medici di fornire un trattamento efficace.

L'uso di farmaci antimicrobici porta alla distruzione della microflora benefica nell'intestino, che è irto della comparsa di candidosi, che colpisce adulti e bambini. Questa malattia può colpire qualsiasi sistema corporeo e causare tosse. Ma la terapia antibiotica per questa patologia complica solo il decorso della malattia.

Consigli! I genitori il cui bambino ha tossito pesantemente per 2 settimane nonostante le condizioni e il trattamento soddisfacenti dovrebbero consultare un otorinolaringoiatra. Esaminerà il paziente, determinerà le cause della tosse e prescriverà il trattamento corretto.

Quale antibiotico è meglio per la tosse

La base per la ricezione di agenti antibatterici dovrebbe essere basata sul principio di rigorosa validità e alfabetizzazione d'uso. Le caratteristiche biochimiche dell'attività vitale dei batteri sono talvolta molto diverse e per influenzarle è necessario scegliere il giusto principio attivo. Le caratteristiche della sindrome della tosse servono come linea guida per uno specialista. La pratica mostra che l'uso di uno o l'altro farmaco è determinato principalmente da diverse manifestazioni della natura di un attacco di tosse..

Con secco

Una tosse secca è solitamente associata a tosse convulsa, che è causata da Bordetella pertussis, un coccus aerobico gram-negativo. L'eritromicina, la claritromicina, l'azitromicina sono utilizzate per sopprimere il microrganismo patogeno. L'uso di antibiotici per il tipo di tosse secca è possibile solo quando è passato in una forma estremamente dolorosa. La polmonite interstiziale e la faringite sono caratterizzate da questo sintomo. Sumamed è prescritto per il trattamento.

Con un forte

Una tosse grave richiede una diagnosi obbligatoria prima di utilizzare la terapia farmacologica antibatterica. La causa può essere un'infezione virale e quindi i farmaci antibatterici danneggiano solo. Se viene rilevata un'infezione batterica, viene prescritto Amoxiclav (non polmonite acquisita in ospedale, bronchite), Suprax (tonsillite, faringite), Macropen (pertosse, sinusite). Se viene rilevata faringite batterica o bronchite, viene prescritto Sumamed.

Con prolungato

Se la tosse continua per più di quattro settimane, la persona ha a che fare con una forma protratta. In questo caso, vengono eseguiti i raggi X e gli esami del sangue e, dopo la conferma del sospetto di origine batterica dell'agente patogeno, vengono prescritti antibiotici per una tosse grave. Le ragioni sono la pertosse (trattata con Macropen e Amoxicillina), la polmonite da micoplasma (eritromicina, azitromicina, claritromicina), la polmonite da clamidia (claritromicina).

  • L'alluce fa male: cosa fare e come trattare
  • Diete energetiche
  • Come restituire l'amore di un marito a sua moglie

Per tosse e naso che cola

I soliti sintomi dell'azione patogena di un certo tipo di batteri si manifestano con naso che cola e attacchi di tosse. Dopo che è stata effettuata una diagnosi accurata dell'agente causale della malattia, viene prescritto un trattamento, che include l'uso di farmaci antibatterici. Può essere Augmentin (per tonsillite, sinusite, otite media), Amoxiclav (tonsillite, faringite). La roxitromicina avrà un effetto efficace.

Quando tossisce catarro

Se una malattia polmonare accompagna un sintomo come una tosse umida, è consentito utilizzare potenti antibiotici per la tosse, ad esempio Ceftriaxone (per bronchite cronica, ascesso polmonare, polmonite). Sumamed aiuterà nella diagnosi della sinusite. La bronchite cronica complicata viene trattata con amoxicillina e amoxiclav.

cefalosporine

I farmaci cefalosporinici sono caratterizzati da una maggiore resistenza alle beta-lattamasi, che sono prodotte dai batteri. A causa del contenuto del gruppo dell'acido 7-aminocefalosporico nella base di medicinali, un effetto distruttivo sulle strutture dei patogeni.

Le cefalosporine sono classificate in base allo spettro degli effetti antibatterici:

  1. Antibiotici di prima generazione. Massima attività contro gli stafilococchi (cefalossina, cefalotina, cefazolina).
  2. Seconda generazione. Il medicinale è efficace per la tosse innescata da ceppi resistenti alla penicillina (Cefotiam, Cefaclor, Cefuroxime).
  3. Terza generazione. Lo spettro di attività antimicrobica del principio attivo consente l'uso di medicinali per il trattamento della tosse di varie eziologie batteriche (Ceftriaxone, Loraxon, Cefixime). Le cefalosporine di terza generazione sono ampiamente disponibili in forma iniettabile.
  4. Quarta generazione I rimedi forti sono indicati per bronchite acuta, grave, polmonite (Cefpirom, Cefepim).

I farmaci vengono somministrati per via orale, intramuscolare o endovenosa. La forma di ammissione e la durata del corso dipendono dalle condizioni del paziente.

Come scegliere un antibiotico per la tosse

I farmaci vengono assunti solo per lo scopo previsto, la selezione indipendente rischia di finire con conseguenze negative per il corpo e la comparsa di resistenza batterica. Per l'appuntamento, il medico conduce una cultura batteriologica dell'espettorato per determinare il tipo di agente patogeno. Successivamente, puoi prescrivere farmaci. Il dosaggio e il corso del trattamento sono stabiliti individualmente.

pillole

Gli antibiotici più popolari per raffreddori e tosse negli adulti vengono somministrati sotto forma di pillola. Sono usati per trattare una malattia causata da batteri, che dura 5-7 giorni o più. Sono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Azitromicina, Roxithromycin, Clarithromycin - farmaci del gruppo macrolidico, appartengono a una nuova generazione di composti naturali complessi. Nel trattamento della tosse, la loro azione è volta a distruggere i batteri patogeni senza danneggiare il corpo. Insieme agli antibatterici, i macrolidi hanno un effetto immunomodulatore.
  2. Cefotaxime, Cefpirom, Cefazolin: viene prescritto un gruppo di cefalosporine se gli antibiotici del gruppo della penicillina non funzionano. Le medicine di questo tipo aiutano a far fronte anche a un grave attacco di tosse. Le medicine sono efficaci contro gli stafilococchi.

Sciroppo

Gli antibiotici per una tosse secca aiutano a tradurlo in una tosse umida produttiva, che aumenterà l'escrezione di catarro dai polmoni. Gli sciroppi antibatterici di questo effetto includono:

  1. Lazolvan - con l'ingrediente attivo ambroxol, che diluisce il catarro viscoso e accelera la sua rimozione dal tratto respiratorio.
  2. Bronholitin - prescritto da un medico, contiene glaucina cloridrato, efedrina cloridrato e olio di basilico con acido citrico. Il farmaco è efficace contro la tosse prolungata.

Ampio spettro di azione

I medici prescrivono farmaci della serie di penicilline e fluorochinoloni per la tosse grave, che agiscono su numerosi agenti patogeni. Questi includono:

  1. Augmentin, Amoxiclav: la composizione comprende amoxicillina e acido clavulanico, che agiscono sulla causa in modo complesso. I farmaci eliminano un attacco di tosse causato da bronchite, ascesso, empiema e broncopolmonite lobare. La durata massima del trattamento con agenti antibatterici è di due settimane.
  2. Levofloxacina, Moxifloxacina: agisce contro gli stafilococchi, i microrganismi gram-positivi e gram-negativi. Il dosaggio medio dipende dall'età e dalla gravità della malattia, pari a 250-750 mg una volta al giorno.

economico

Una medicina per la tosse economica può essere originale o generica. Questi ultimi differiscono nella qualità delle materie prime utilizzate, ma l'effetto non è inferiore ai farmaci brevettati originali. Dei farmaci economici usati:

  1. L'amoxicillina per adulti (Flemoxin Solutab) è un derivato dell'ampicillina migliorato con elevata biodisponibilità ed efficacia. Il dosaggio è di 500 mg ogni 8 ore per un ciclo di 7-10 giorni.
  2. Sumamed (Azithromycin) - contiene azitromicina dal gruppo macrolidico. Nel trattamento della bronchite e della polmonite, vengono utilizzati 0,5 g il primo giorno e 0,25 g per i successivi quattro giorni, oppure un ciclo di tre giorni di 0,5 g / giorno.

Consigli e precauzioni

Il trattamento della tosse con eventuali antibiotici richiede il rispetto di alcune regole:

  • Devi acquistare solo il farmaco prescritto dal medico (non sostituire).
  • Assumere per via orale nelle dosi prescritte (altrimenti l'efficacia viene ridotta).
  • Qualsiasi disagio deve essere segnalato al medico (a volte i farmaci causano gravi reazioni allergiche e avverse).
  • Bevi il medicinale a intervalli regolari (per la stabilità della concentrazione nel sangue).
  • Prendi il rimedio nel corso raccomandato (non puoi terminare il trattamento in anticipo o estenderlo da solo).
  • Se dopo 2-3 giorni di utilizzo la condizione non migliora, è necessario andare di nuovo in ospedale.

È indesiderabile consumare alcol durante la terapia antibiotica. Tutti i farmaci possono avere effetti nefro ed epatotossici. Se combinato con l'effetto distruttivo dell'etanolo, aumenta il rischio di gravi danni agli organi interni. Inoltre, l'alcol può rallentare o accelerare l'eliminazione di alcune sostanze, interrompendo la concentrazione.

Effetti collaterali

Qualsiasi antibiotico può provocare reazioni di ipersensibilità. Si manifestano con un'eruzione cutanea, orticaria, nausea, vomito e un generale deterioramento delle condizioni del paziente. Il tipo più pericoloso di allergia è lo shock anafilattico. Minaccia la vita del paziente e richiede cure mediche urgenti. Altre influenze negative sono descritte nella tabella seguente..

Gli antibiotici per una tosse persistente sono prescritti da un medico con prescrizione medica, puoi acquistarli nelle farmacie di Mosca e San Pietroburgo ai seguenti prezzi approssimativi in ​​rubli:

Nome del farmacoPrezzo minimo, in rubliCosto massimo, in rubli
amoxiclav200300
Sumamed400500
amoxicillinacento200
Levomycetin120140
Augmentin320350
azitromicinacento120
Flemoxin Solutab400450
doxiciclinatrenta40
Suprax600650
Ofloxacin550600

Ragioni di tosse

Ma una tosse può essere contagiosa quando la malattia è causata da agenti patogeni microbici, come la pertosse.

Dopo che la vaccinazione universale contro la pertosse è stata sviluppata e ampiamente utilizzata negli anni '40 del 20 ° secolo, la malattia è diventata nulla, ma ora in America e nel mondo sta crescendo di nuovo. La malattia passa in una forma cancellata, perché siamo tutti vaccinati, ma l'immunità non è sufficiente per la vita.

Pertanto, raccomando di ripetere il vaccino contro la pertosse dopo 60 anni, soprattutto perché fa spesso parte del vaccino contro il tetano e non dovresti avere dubbi sulla sua necessità.

L'approccio moderno è questo: se un adulto soffre di tosse secca che abbaia per più di tre settimane, deve essere inviato per la ricerca per identificare l'agente causale della pertosse. Ma anche quando viene confermata la pertosse, viene prescritto un antibiotico non per alleviare i sintomi, non per curare il prima possibile, ma per prevenire la diffusione dell'infezione intorno.

Altri due patogeni noti della bronchite acuta sono il micoplasma e la clamidia. Tuttavia, le clamidie causano la bronchite acuta solo nel 5-6% dei casi e il micoplasma - ancora meno, nel 2%. Anche qui, gli antibiotici non svolgono alcun ruolo chiave nel trattamento, sono tenuti in riserva.

Antibiotici per la tosse

Tutto il contenuto di iLive viene esaminato da esperti medici per garantire che sia il più preciso e reale possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione di fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti cliccabili a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Gli antibiotici per la tosse sono medicinali che possono curare rapidamente la tosse ed eliminare i primi sintomi di un raffreddore. Diamo un'occhiata alle caratteristiche del trattamento con antibiotici, tipi di antibiotici e i farmaci più efficaci per la tosse.

Di norma, un medico prescrive antibiotici per la tosse, ma molto spesso questi farmaci vengono acquistati in modo indipendente, a discrezione del paziente. Quando si scelgono gli antibiotici, ci sono alcune sfumature e caratteristiche. Diamo un'occhiata alle regole per la scelta degli antibiotici per la tosse.

  1. L'assunzione di antibiotici per la tosse dovrebbe essere giustificata. Ricorda che gli antibiotici sono farmaci che combattono i batteri. Gli antibiotici per la tosse e il raffreddore devono essere assunti per bronchite batterica, polmonite, tracheite e altre malattie che sono accompagnate da tosse. L'assunzione di antibiotici accelererà il processo di guarigione e migliorerà il tuo benessere. Ma non dimenticare che una tosse può essere causata non solo dal raffreddore, ma anche da malattie del cuore o del sistema nervoso..
  2. Gli antibiotici per la tosse devono essere adeguatamente selezionati. Quindi, i medici hanno una carta speciale con malattie e agenti patogeni batterici. Grazie a questo, puoi immediatamente prendere un antibiotico efficace a cui i batteri hanno una maggiore sensibilità. Se hai una tosse con espettorato, prima di assumere antibiotici, è consigliabile essere testati per la flora. Se non è possibile consultare un medico, ma la tosse dura da tre giorni e peggiora, è necessario un antibiotico ad ampio spettro. Questi farmaci includono: amoxiclav, flemoklav. Ma gli antibiotici possono causare una serie di complicazioni, rendere la tosse cronica e causare reazioni allergiche.
  3. Devi sapere come prendere gli antibiotici. È necessario osservare il dosaggio del farmaco e non aumentarlo o diminuirlo durante il trattamento. Un aumento della dose dell'antibiotico non porterà a un rapido recupero, ma causerà solo reazioni allergiche. Se il giorno dopo l'assunzione del farmaco non diventa più facile, allora l'antibiotico deve essere cambiato. Quando si prende un antibiotico, è necessario seguire il corso del trattamento. Se le istruzioni indicano che il farmaco viene assunto entro 5-10 giorni, non è possibile bere antibiotici più a lungo del tempo assegnato. Poiché con l'uso prolungato del farmaco, i batteri sviluppano resistenza e il trattamento diventa difficile.

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

Hai bisogno di antibiotici per la tosse?

Hai bisogno di antibiotici per la tosse? Certo, sono necessari, poiché questi sono farmaci efficaci che combattono con successo le infezioni batteriche. Ma l'assunzione di antibiotici è necessaria solo come indicato da un medico. L'automedicazione può aggravare il decorso della malattia e l'assunzione di antibiotici aiuterà i batteri ad abituarsi al farmaco, il che complicherà il trattamento in futuro..

Per trovare un buon antibiotico per la tosse, devi andare in studio medico. Il medico prenderà una cultura dell'espettorato. Ciò ti consentirà di selezionare un antibiotico a spettro ristretto che ucciderà i tuoi batteri. Senza test, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro, di norma, farmaci del gruppo della penicillina. Ma il corpo non ha sempre bisogno di trattamenti antibiotici. Se la malattia scompare senza complicazioni, è sufficiente fornire al corpo una dose di vitamine, verdure fresche e frutta..

Antibiotico per la tosse durante la gravidanza

Un antibiotico per la tosse durante la gravidanza è categoricamente controindicato, come altri farmaci. Il fatto è che l'antibiotico ha un effetto negativo sullo sviluppo del bambino, che in futuro può causare patologie..

Se una donna incinta ha la tosse, deve essere trattata con infusioni medicinali naturali e metodi della medicina tradizionale. Ma non sarà superfluo andare dal medico per i test. Questo ti permetterà di scoprire cosa ha causato la tosse e trovare il rimedio più efficace per il suo trattamento. Per quanto riguarda il trattamento con erbe e infusi, è necessario anche un consulto medico, poiché alcune erbe sono controindicate per le donne in gravidanza.

Tosse dopo antibiotici

Una tosse dopo gli antibiotici può verificarsi se la malattia non è completamente guarita. La malattia è diventata cronica o gli antibiotici hanno causato una reazione allergica. In questo caso, consultare un medico. Ricorda che una tosse dopo gli antibiotici non può essere trattata con nuovi antibiotici, in questo caso solo metodi di trattamento alternativi comprovati aiuteranno, consideriamoli.

  • Lo sciroppo vitaminico medicinale, che non provoca effetti collaterali e allevia i sintomi del raffreddore, è eccellente contro la tosse. Prendi un limone, taglialo a spicchi e rosola a fuoco lento per circa 10 minuti. Non appena il limone è morbido e spremuto, aggiungi un paio di cucchiai di glicerina e miele. Per una tosse rara dopo gli antibiotici, prendi 1 cucchiaino al giorno, per forte o inquietante di notte - un cucchiaio al mattino e prima di dormire.
  • Se la tosse dopo gli antibiotici è accompagnata da una febbre alta, una tintura medicinale di fiori di tiglio aiuterà ad eliminarlo. Prepara foglie e fiori di tiglio con acqua bollente, tieni un bagno di vapore e lascia fermentare per 2-3 ore. Successivamente, l'infusione deve essere raffreddata e assunta 1 bicchiere durante il giorno, preferibilmente dopo i pasti..
  • Se nei bambini appare una tosse dopo gli antibiotici, allora una ricetta semplice ma efficace farà fronte a questo. Avrai bisogno di succo di carota e succo di ravanello, latte e miele. Mescola gli ingredienti in proporzioni uguali e dai al bambino in una paletta ogni 2-3 ore..
  • Un altro soppressore della tosse naturale dopo gli antibiotici è fatto con il ravanello. Tagliare il ravanello a fettine sottili, ogni fetta deve essere ben cosparsa di zucchero, mettere in una ciotola e infusa durante la notte. Durante la notte, il ravanello emetterà del succo, che deve essere assunto in un cucchiaino ogni ora..

Nomi antibiotici per la tosse

Se prendi un raffreddore e hai tutti i sintomi della SARS, allora devi conoscere i nomi degli antibiotici per la tosse. Prima di tutto, vale la pena sapere che quando si tratta un raffreddore, è molto importante scegliere quei farmaci che agiscono sulla causa della malattia, cioè il patogeno batterico. Questo tipo di trattamento si chiama eziologico. Se il paziente assume espettoranti, farmaci antitosse e immunostimolanti, questa è la seconda e non meno importante fase del trattamento..

Quasi il 90% di tutti i raffreddori è accompagnato da una tosse causata da virus, quindi il trattamento antibiotico sarà irragionevole e inefficace.

Gli antibiotici sono necessari per trattare i raffreddori che durano più di 5-7 giorni. In questo caso, la malattia è causata da un'infezione batterica, quindi è necessario assumere antibiotici..

Diamo un'occhiata agli antibiotici più efficaci e comunemente usati per la tosse:

  • Antibiotici della penicillina - augmentin, ampiox, amoxiclav.
  • Antibiotici del gruppo cefalosporine - cefpirome, cefotaxime, cefazolin.
  • Antibiotici - macrolidi - azitromicina, roxitromicina, claritromicina.

Per i raffreddori con tosse, i farmaci battericidi saranno efficaci. Poiché l'azione di tali antibiotici è finalizzata alla distruzione dei batteri. Ma l'assunzione di antibiotici troppo spesso quando si tossisce non è raccomandata, poiché crea dipendenza per il corpo. Inoltre, gli antibiotici possono causare reazioni allergiche e contribuire alla forma cronica della malattia e della tosse, tra cui.

Quale antibiotico da bere quando si tossisce?

Quale antibiotico da bere quando si tossisce? Una domanda che interessa chi si trova ad affrontare i primi segni di un raffreddore. Prima di acquistare antibiotici, dovresti sapere che assumere tali farmaci è efficace solo se i batteri sono l'agente causale della malattia. Per determinare il tipo di batteri, è necessario superare i test dell'espettorato separato. Sarà altrettanto importante analizzare la suscettibilità dei batteri a vari tipi di antibiotici. Ciò consente di scegliere il farmaco antibiotico più corretto ed efficace..

Se non sei stato testato e non sai quale antibiotico bere quando tossisci, puoi acquistare antibiotici ad ampio spettro. Tali farmaci faciliteranno il decorso della malattia e aiuteranno a curare la tosse..

Antibiotici per la tosse secca

Gli antibiotici per la tosse secca sono la migliore medicina. Questa è l'opinione di quasi tutti i pazienti che devono affrontare il raffreddore, ma è davvero così? Gli antibiotici sono potenti, ma non sempre funzionano, quindi potrebbero non essere appropriati per la tosse secca. Diamo un'occhiata alle caratteristiche della scelta e dell'assunzione di antibiotici per la tosse secca.

  • Con una forte tosse secca, l'assunzione di antibiotici ha un effetto dannoso su un corpo già indebolito. Il sistema immunitario è esposto a potenti sostanze chimiche che rendono più difficile il recupero dalla malattia.
  • Una tosse è la risposta difensiva del corpo a un'infezione batterica. Ciò suggerisce che gli antibiotici per la tosse secca devono essere selezionati in modo che abbiano un efficace effetto inibitorio sugli agenti batterici.
  • Gli antibiotici non sono raccomandati per essere presi da soli, cioè senza prescrizione medica. Dal momento che ciò può comportare una serie di conseguenze negative. Inoltre, gli antibiotici selezionati in modo errato per la tosse secca aggraveranno solo il decorso della malattia..
  • L'uso frequente di un antibiotico può causare reazioni allergiche, disbiosi intestinale. La malattia può assumere una forma cronica e manifestarsi al minimo indebolimento del sistema immunitario.
  • Quando si scelgono i soppressori della tosse per i bambini, è necessario dare la preferenza agli sciroppi, poiché non agiscono in modo così aggressivo sul corpo.
  • Non dimenticare che qualsiasi antibiotico ha una serie di controindicazioni e avvertenze. Pertanto, prima di assumere qualsiasi farmaco, non dimenticare di leggere le istruzioni per l'uso..

Antibiotici per tosse grave

Gli antibiotici per una tosse forte non influenzano la tosse, ma l'infezione. Pertanto, un trattamento complesso sarà efficace, cioè prendendo antibiotici e rafforzando il sistema immunitario.

Con una forte tosse, è importante trattare non solo la tosse, ma anche l'infezione che l'ha provocata. Quindi, una forte tosse è un sintomo di un'infezione virale. In questo caso, Immunal ti aiuterà. Se una forte tosse è accompagnata dalla produzione di espettorato, l'infezione è nei bronchi ed è molto probabilmente di natura batterica. In questo caso, sarà efficace assumere antibiotici come: "Amoxiclav", "Suprax" o "Macropen". Solo un medico può determinare quale antibiotico è più efficace per una tosse forte. Pertanto, non rimandare la richiesta di assistenza medica qualificata..

Un farmaco efficace per la tosse grave è il farmaco "Codelac", che contiene codeina, bicarbonato di sodio, radici di liquirizia, erba di thermopsis lanceolata. Aiuterà a sbarazzarsi di tosse sia grave che secca. Inoltre, vale la pena assumere compresse "Pectusin", ridurranno la tosse e ti daranno l'opportunità di riposare.

Antibiotici per tossire catarro

Gli antibiotici per tossire la flemma sono potenti farmaci, molti dei quali non sono disponibili senza prescrizione medica. Se la tosse è accompagnata dalla produzione di espettorato, questo è il primo segno di una malattia pericolosa per la vita che richiede un trattamento professionale e un ciclo di antibiotici non aiuterà qui. Particolare pericolo è il catarro sanguinante, purulento, giallo-verde o color ruggine..

In questo caso, al paziente vengono prescritti agenti che dissolvono il catarro, cioè i mucolitici. Tali farmaci ti consentono di liberare i polmoni dalla flemma, cioè hanno un effetto espettorante. Oltre a prendere antibiotici, non dimenticare le procedure preventive che possono essere eseguite indipendentemente a casa..

  • Bevi più acqua per rimuovere il catarro..
  • L'umidificazione regolare dell'aria allevia l'infiammazione, ammorbidisce il catarro e ne favorisce l'eliminazione precoce.
  • Gli irritanti polmonari, in particolare il fumo di tabacco, dovrebbero essere evitati.
  • Non appena inizia una tosse grave, siediti dritto, questa posizione faciliterà l'espansione dei polmoni e aiuterà a rimuovere il catarro.
  • Il catarro deve essere espulso, ma in nessun caso ingerito. Il rispetto delle regole di igiene non sarà superfluo, in modo che altre persone non prendano l'infezione..

Antibiotici per tosse prolungata

Gli antibiotici per una tosse prolungata sono necessari se la tosse continua per più di 8-10 settimane. Se la tosse dura molto meno, quindi, di norma, la causa del suo verificarsi è l'iperreattività delle vie aeree, che molto spesso si verifica nei pazienti dopo malattie infettive o infezione polmonare.

  • La causa di una tosse prolungata può essere non solo un'infezione o batteri, ma anche vari tumori o asma bronchiale. Pertanto, è molto importante ottenere una radiografia del torace. Ciò è particolarmente vero per i pazienti adulti..
  • Prima di scegliere gli antibiotici per una tosse prolungata, è necessario determinare la causa della tosse. Le cause più comuni: bronchite cronica, sinusite, asma bronchiale, sarcoidosi, silicosi, asbestosi, malattie polmonari infettive, tubercolosi, insufficienza cardiaca, cancro, complicanze di malattie o operazioni precedenti.
  • Gli antibiotici per la tosse prolungata combattono le infezioni come: pertosse, polmonite da micoplasma, polmonite da clamidia.
  • La tosse prolungata con antibiotici è meglio trattata nei bambini, ma negli adulti il ​​trattamento antibiotico non funziona..

Antibiotici per bambini con tosse

Molti genitori sono sicuri che gli antibiotici per i bambini con la tosse fanno un lavoro eccellente e non danneggiano il corpo del bambino. Ma è? Ogni genitore dovrebbe sapere che nessun antibiotico può curare una malattia, allevia solo temporaneamente i sintomi e crea molti problemi per il bambino. Quindi, gli antibiotici possono causare disbiosi, microflora intestinale interessata e problemi al sistema immunitario..

Se il bambino ha appena iniziato a tossire, invece di antibiotici, è meglio dare al bambino tè caldo e vitamine per rafforzare il sistema immunitario. Se la malattia è grave, solo un pediatra può prescrivere gli antibiotici necessari dopo aver esaminato il bambino e aver condotto una serie di test. È impossibile acquistare antibiotici per i bambini da soli, poiché questo è pieno di conseguenze per il corpo di un bambino fragile. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli antibiotici come:

  • Levomicetina: solo una compressa di tale antibiotico può causare anemia aplastica, cioè inibizione dell'ematopoiesi.
  • Gli antibiotici del gruppo tetraciclina sono severamente vietati per i bambini. Questi includono doxiciclina, minociclina, tetraciclina. Questi farmaci interferiscono con la formazione dello smalto dei denti.
  • Fluorochinoloni: ofloxacina, pefloxacina e altri. Questi farmaci interferiscono con la formazione di cartilagine nelle articolazioni..

Antibiotici per la tosse negli adulti

Gli antibiotici per la tosse negli adulti sono prescritti da un medico dopo un esame. Ma non dimenticare che gli antibiotici rimuoveranno solo i sintomi della malattia, mentre la causa principale continuerà a distruggere il sistema immunitario. Per la tosse negli adulti, Flemoxin o altri farmaci del gruppo amoxicillina sono considerati un antibiotico efficace. L'assunzione di antibiotici deve essere integrata con procedure mediche, compresse, unguenti, inalazioni.

"Mukaltin", "Bromhexin" "Ambrobene" aiuta bene - i preparati alleviano rapidamente la tosse. Ma non dimenticare che tutti i medicinali hanno effetti collaterali. Pertanto, nel trattamento della tosse negli adulti, si consiglia di dare la preferenza ai farmaci naturali. Un buon soppressore naturale della tosse antibiotica può essere preparato con il ravanello. Prendi un ravanello, tritalo, spremi il succo e prendi un cucchiaio alla volta fino a quando la tosse scompare completamente.

Sciroppo per la tosse antibiotico

Lo sciroppo per la tosse con effetto battericida è un rimedio efficace e, soprattutto, piacevole per il trattamento di tosse e raffreddore. Molto spesso, gli sciroppi di antibiotici sono prescritti per i bambini, poiché molti produttori temono che lo sciroppo non sia solo efficace nel trattamento, ma abbia anche un buon sapore. Diamo un'occhiata agli sciroppi per la tosse più popolari ed efficaci che non sono peggiori degli antibiotici.

  1. Lo sciroppo di piantaggine è un rimedio naturale che fa sparire la tosse dopo 3-5 giorni. Lo sciroppo ha un buon sapore, quindi può essere assunto dai bambini. La tosse secca a causa dello sciroppo si bagna, a causa della quale il catarro viene rimosso più velocemente. Ma questo sciroppo non può essere usato come rimedio per il trattamento di emergenza e lo sciroppo è proibito ai bambini di età inferiore ai due anni..
  2. Sciroppo "Lazolvan" - questo sciroppo è indicato come farmaci di seconda linea, cioè viene preso se l'inalazione e le infusioni medicinali non hanno curato la tosse. Il farmaco stimola l'organismo a produrre flora protettiva nei bronchi, che protegge in modo affidabile dalle malattie in futuro. Lo sciroppo contiene ambroxolo, che allevia la temperatura e l'affaticamento. Adatto a bambini e adulti.
  3. Lo sciroppo "Bronholitin" è abbastanza efficace, ma può essere assunto solo come indicato da un medico. Lo sciroppo contiene glaucina bromidrato, olio di basilico comune, acido citrico monoidrato e altre sostanze ausiliarie, che migliora e rafforza solo le sue capacità medicinali. Lo sciroppo sopprime anche la tosse più grave, sia negli adulti che nei bambini. Lo sciroppo contiene efedrina cloridrato, quindi è molto importante osservare il dosaggio del farmaco.
  4. Sciroppo "Doctor Mom" ​​è un medicinale con ingredienti a base di erbe. L'effetto dello sciroppo cresce gradualmente. Adatto per il trattamento della tosse, sia nei bambini che negli adulti. L'unico inconveniente dello sciroppo è la sua lunga azione, quindi si consiglia di usarlo in combinazione con altri medicinali..

Come curare la tosse senza antibiotici?

Come curare la tosse senza antibiotici ed è possibile? Certo, forse la cosa principale è sapere cosa e come trattare. In questo caso, il trattamento è raccomandato utilizzando ingredienti a base di erbe naturali, cioè con il metodo della medicina tradizionale. Diamo un'occhiata ad alcune efficaci ricette per il trattamento della tosse senza antibiotici.

  1. Lo sciroppo di latte di carota è un ottimo soppressore della tosse adatto ad adulti e bambini. Mescola proporzioni uguali di succo di carota e latte. La bevanda dovrebbe essere presa ogni due ore durante il giorno..
  2. Sciroppo di cipolle - Per preparare lo sciroppo sono necessari 500 grammi di cipolle e la stessa quantità di zucchero. Le cipolle devono essere sbucciate e tritate. Aggiungi lo zucchero alla cipolla tritata e cuoci a fuoco basso per 3-4 ore. Dopo che lo sciroppo è bollito, aggiungi un paio di cucchiai di miele e mescola bene. Devi conservare la medicina in un barattolo di vetro e assumere un cucchiaio ogni due ore.
  3. Rimedio aglio e cipolla - Usa 10 cipolle piccole e un aglio. Cuocili nel latte fino a quando saranno teneri. Macina il composto con un frullatore, aggiungi un paio di cucchiai di miele e succo di menta. Si consiglia di prendere un cucchiaio ogni ora. Il rimedio aiuta efficacemente nel trattamento della tosse grave e secca.
  4. Viburno medicinale - mescolare le bacche di viburno con lo zucchero, lasciarlo fermentare e assumere al primo impulso di tosse.

Gli antibiotici per la tosse sono farmaci efficaci che combattono le infezioni e alleviano i sintomi della malattia in breve tempo. Ma l'assunzione di antibiotici ha anche un lato negativo, che può causare reazioni allergiche e complicazioni. Prima di assumere antibiotici, assicurati di consultare il tuo medico, questa sarà una garanzia che nulla minaccia il tuo corpo e che il trattamento sta procedendo correttamente..

Come scegliere antibiotici efficaci ed economici per il trattamento della tosse

Con l'aiuto del riflesso della tosse, i bronchi e i polmoni vengono eliminati dall'accumulo di muco, batteri, virus, polvere, allergeni. Una reazione protettiva si manifesta in modo riflessivo nelle malattie del sistema cardiovascolare e nervoso. Gli antibiotici per la tosse non sono sempre efficaci. Prima di prenderli, è necessario comprendere l'origine della malattia. Solo un medico può farlo correttamente. Puoi prendere da solo i soppressori della tosse mucolitica. È meglio scegliere le erbe medicinali. Sono più sicuri.

Indicazioni per l'uso di antibiotici per la tosse

I preparati del gruppo in discussione sono efficaci esclusivamente contro i batteri. Non possono influenzare lo sviluppo di raffreddori, infezioni virali o fungine. Il motivo principale per l'uso è una tosse che accompagna le lesioni batteriche del sistema respiratorio superiore e inferiore.

Gli antibiotici sono raccomandati per:

  • bronchite (acuta e cronica);
  • polmonite (polmonite);
  • pleurite (danno alla membrana sierosa);
  • pertosse (causata da Bordetella pertussis o Bordet - Zhangu batteri);
  • tracheiti;
  • tonsillite;
  • nella complessa terapia della tubercolosi (insieme ad altri farmaci chemioterapici).

È impossibile determinare autonomamente l'origine della tosse. Nel 90% dei casi, questo sintomo è causato da virus. Nelle fasi successive dello sviluppo di ARVI, l'immunità diminuisce. Solo allora altri microbi sono coinvolti nel processo patologico, causando complicazioni.

Segni associati di infezione batterica

Con irritazione della mucosa bronchiale, si verifica una tosse secca (o non produttiva). Il lavoro dell'epitelio ciliato è interrotto. Non produce affatto muco protettivo (come con la pertosse) o ne produce troppo. Entrambe le opzioni influiscono negativamente sul lavoro di immunità locale.

Entrando nei bronchi con l'aria, i batteri si trovano in un ambiente favorevole: umido, saturo di sostanze nutritive. Si moltiplicano, causando un nuovo ciclo del processo infiammatorio..

  • scarico di espettorato purulento viscoso;
  • un aumento della temperatura a 37 - 38 °;
  • aumento dei sintomi di intossicazione (debolezza, sonnolenza, apatia, mal di testa).

La complicazione delle infezioni batteriche ARVI si dice se, dopo il miglioramento, il paziente peggiora nuovamente. I farmaci antimicrobici saranno necessari anche quando il freddo dura più di 5-7 giorni.

Gruppi di agenti antibatterici per la tosse

Per scegliere un medicinale, è necessario consultare un medico (pneumologo, terapista, otorinolaringoiatra). Lo specialista prescriverà un'analisi per determinare il tipo di agente patogeno e la sua sensibilità a tutti i farmaci. La diagnostica può richiedere più di un giorno, quindi per i primi giorni il medico prescriverà la terapia empirica - antibiotici ad ampio spettro per la tosse.

Il farmaco viene scelto tenendo conto di:

  • intensità dell'infiammazione;
  • sintomi esistenti;
  • segni di complicanze;
  • le infezioni più comuni in questo momento (diagnosticate da altri pazienti con sintomi simili).

Dopo aver ricevuto i risultati del test, il medico può modificare il medicinale, tenendo conto della sensibilità dei patogeni agli antibiotici. Viene anche eseguito se il paziente non presenta miglioramenti visibili entro 2-3 giorni dal trattamento..

penicilline

I mezzi di questo gruppo distruggono la parete cellulare, dopo di che l'agente patogeno perde la sua capacità di funzionare. Questi composti sono attivi contro una varietà di batteri. Può provocare reazioni allergiche a causa dell'uso diffuso.

Alcuni microbi sono resistenti (resistenti) alle sostanze di questo gruppo. Per aumentare l'efficacia della terapia, viene prescritta una combinazione di penicilline con acido clavulanico. Distruggono i batteri che producono enzimi neutralizzanti. Esempi di farmaci: amoxicillina, oxacillina, augmentina, flemoxina, flemoklav. La farmacia dispensa senza prescrizione medica, uno dei rimedi più economici.

cefalosporine

Un antibiotico per la tosse di questo gruppo può essere prescritto se le penicilline sono inefficaci. Le sostanze hanno un meccanismo d'azione simile e un ampio spettro di attività antibatterica. Saranno in grado di distruggere i germi resistenti ai semplici antibiotici. Spesso utilizzato nel trattamento ospedaliero e iniettabile.

Esempi di farmaci: Ceftriaxone, Cefalexin, Cefixime. Questi sono composti di nuova generazione. Le prime cefalosporine hanno perso la loro rilevanza a causa della tossicità renale. Per acquistare in farmacia è necessaria una prescrizione medica, il costo varia dalla forma (pillole, iniezioni) del medicinale ed è compreso tra 100-200 rubli per confezione.

macrolidi

I fondi di questo gruppo sono al sicuro. Raramente provocano disturbi o allergie intestinali. Da qui la possibilità di usarlo tra adulti e bambini. Hanno un effetto battericida su microrganismi gram-positivi e gram-negativi.

Esempi di medicinali: claritromicina, eritromicina, azitromicina. Disponibile solo su prescrizione medica. Prezzo da 50 rubli per tre compresse per corso.

I fluorochinoloni

Questi antibiotici sono usati per la tosse come ultima risorsa se i batteri sono insensibili ad altri composti. A causa della tossicità, è controindicato nei minori. Nei bambini, la crescita del tessuto articolare, la mineralizzazione dello smalto dei denti può essere interrotta.

Esempi di agenti: Levofloxacina, Norfloxacina, Ofloxacina. Richiede una prescrizione per l'acquisto. Il prezzo varia a seconda della forma del farmaco. Più economico da acquistare in compresse - da 50 rubli per confezione.

Consigli e precauzioni

Il trattamento della tosse con eventuali antibiotici richiede il rispetto di alcune regole:

  • Devi acquistare solo il farmaco prescritto dal medico (non sostituire).
  • Assumere per via orale nelle dosi prescritte (altrimenti l'efficacia viene ridotta).
  • Qualsiasi disagio deve essere segnalato al medico (a volte i farmaci causano gravi reazioni allergiche e avverse).
  • Bevi il medicinale a intervalli regolari (per la stabilità della concentrazione nel sangue).
  • Prendi il rimedio nel corso raccomandato (non puoi terminare il trattamento in anticipo o estenderlo da solo).
  • Se dopo 2-3 giorni di utilizzo la condizione non migliora, è necessario andare di nuovo in ospedale.

È indesiderabile consumare alcol durante la terapia antibiotica. Tutti i farmaci possono avere effetti nefro ed epatotossici. Se combinato con l'effetto distruttivo dell'etanolo, aumenta il rischio di gravi danni agli organi interni. Inoltre, l'alcol può rallentare o accelerare l'eliminazione di alcune sostanze, interrompendo la concentrazione.

Effetti collaterali

Qualsiasi antibiotico può provocare reazioni di ipersensibilità. Si manifestano con un'eruzione cutanea, orticaria, nausea, vomito e un generale deterioramento delle condizioni del paziente. Il tipo più pericoloso di allergia è lo shock anafilattico. Minaccia la vita del paziente e richiede cure mediche urgenti. Altre influenze negative sono descritte nella tabella seguente..

Tabella - Effetti collaterali degli antibiotici

Classe di sostanzeEffetti collaterali
penicilline
  • Diarrea;
  • mal di stomaco;
  • eruzione cutanea;
  • dispepsia;
  • candidosi delle mucose;
  • colite pseudomembranosa
cefalosporine
  • Disturbi delle feci;
  • crampi;
  • malattie fungine;
  • giada

macrolidi

  • Nausea;
  • mal di stomaco;
  • perdita di appetito;
  • fotosensibilità;
  • cambiare nel gusto
I fluorochinoloni
  • Disturbi dispeptici;
  • spasmi nell'intestino;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • insonnia;
  • letargo

Controindicazioni

Le reazioni di sensibilità individuale a un farmaco o composti del suo gruppo sono considerate un divieto assoluto per la nomina di farmaci antibatterici..

I fondi sono prescritti con cautela quando:

  • insufficienza degli organi interni (renale, cardiaca, epatica);
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • violazioni dell'ematopoiesi;
  • patologie immunitarie.

Se esiste una minaccia per la vita del paziente, i medici prescrivono antibiotici nonostante le restrizioni e controllano il trattamento in ospedale.

Overdose

La maggior parte dei rimedi casalinghi per la tosse sono sicuri. Se la dose raccomandata viene superata molte volte, si verificano disturbi acuti nel tratto gastrointestinale, mal di testa. Un sovradosaggio di fluorochinoloni è irto di danni ai reni, all'apparato visivo, al fegato e alle fibre nervose. È necessario attenersi rigorosamente alle raccomandazioni e alle istruzioni per l'uso del medico..

Gli antibiotici sono medicinali gravi che devono essere trattati secondo le indicazioni mediche e sotto controllo medico. L'automedicazione con farmaci di questo gruppo è inaccettabile. L'uso irragionevole dei fondi minaccia lo sviluppo di sepsi, gravi complicanze, reazioni allergiche.

Con un uso incontrollato, un numero crescente di microbi diventa resistente alle sostanze, il che complica il trattamento delle malattie infettive in futuro.

Uso di antibiotici per la tosse negli adulti

Mezzo secolo fa, l'efficacia della terapia antibiotica nella lotta contro le malattie infettive non era in dubbio. Ma ultimamente, la necessità di un trattamento antibatterico non è sempre stata percepita positivamente. In questo contesto, nella stagione dei forti raffreddori, sorge una domanda ragionevole: quanto è appropriato assumere antibiotici per la tosse negli adulti??

Per rispondere a questa domanda, devi capire: che tipo di tosse viene trattata con antibiotici e quali sono le caratteristiche dell'assunzione di farmaci antimicrobici. Dopotutto, è stata l'ignoranza di queste caratteristiche a suscitare diffidenza sull'efficacia della terapia antibiotica in generale..

  • Possibili effetti collaterali
  • Trattamento per la tosse secca

Caratteristiche dell'uso di antibiotici

Il gruppo di antibiotici è uno dei più numerosi. Nonostante ciò, il processo di creazione di sempre più nuovi farmaci con attività antimicrobica continua senza interruzioni. Perché ci sono così tanti farmaci antibatterici? Si può presumere che il loro numero crescente sia proporzionale al numero crescente di agenti patogeni. Ma non è così.

In effetti, l'enorme numero di antibiotici disponibili è dovuto al fatto che i patogeni delle malattie infettive diventano resistenti a loro nel tempo. Di conseguenza, con la prossima infezione, i vecchi antibiotici non saranno più efficaci e sarà necessario sviluppare e utilizzare nuovi farmaci più forti. Tutto andrebbe bene, ma gli antibiotici più potenti hanno anche un elenco più ampio di reazioni collaterali con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Il motivo principale della resistenza batterica agli antibiotici è il loro uso improprio. Quindi, sorge una sorta di circolo vizioso - siamo trattati in modo errato con antibiotici - insorge una resistenza - sintetizziamo antibiotici con un ampio spettro di azione - non siamo trattati correttamente, ecc..

È possibile interrompere questo circolo vizioso, ma per questo è necessario osservare i seguenti principi:

  1. Solo il medico curante ha il diritto esclusivo di decidere quali antibiotici assumere per naso che cola, tosse, febbre e altri sintomi di raffreddore, nonché per qualsiasi altra malattia infettiva..
  2. La stretta aderenza al dosaggio è obbligatoria. Una concentrazione insufficiente del farmaco antimicrobico fa più male che bene: l'effetto terapeutico è più debole, ma la resistenza del microrganismo patogeno a questo farmaco apparirà nel giro di pochi giorni. Dosare il farmaco esattamente secondo le istruzioni. Le istruzioni per l'uso sono un documento ufficiale, in cui i dati registrati degli studi clinici specifici per questo farmaco e il rispetto delle raccomandazioni in esso fornite ne garantiscono l'efficacia.
  3. È necessario mantenere assolutamente accuratamente l'intervallo di tempo tra le dosi di antibiotico. In questo caso, ancora una volta, stiamo parlando dell'importanza di mantenere una concentrazione costante di sostanza antimicrobica nel sangue per tutto il giorno..
  4. La durata dell'ammissione non può essere inferiore a quella indicata nelle istruzioni, anche se i sintomi sono scomparsi il secondo o il terzo giorno. Il trattamento interrotto prematuramente è irto di recidiva. Solo in questo caso, sarà necessario essere trattato con l'aiuto di medicine più forti e, spesso, costose..

Va ricordato che gli antibiotici sono impotenti contro le infezioni virali. Per il trattamento delle malattie virali, esiste un gruppo di farmaci speciali e un elenco di misure per aumentare la resistenza generale del corpo. Assumere antibiotici a propria discrezione quando compaiono segni come mal di testa, rinite, febbre sarà almeno inutile.

Nel corso delle malattie respiratorie acute, è molto difficile determinare la linea in cui finisce un'infezione virale e inizia una batterica. E solo un medico può decidere la necessità di utilizzare antibiotici in ciascun caso..

Uso di antibiotici per tosse produttiva

Una tosse è un riflesso, una reazione fisiologica di un organismo vivente. Il suo scopo diretto è ripristinare la pervietà dell'apparato respiratorio in caso di violazione. Questo è esattamente ciò che accade quando il tratto respiratorio superiore è infetto. Quando un agente batterico o virale entra nel muco bronchiale, perde la sua fluidità e le sue proprietà protettive. La secrezione bronchiale viscosa è un substrato ideale per la rapida crescita dei microbi. Come risultato di questi processi, un liquido denso infettato da batteri patogeni inizia ad accumularsi nei bronchi - espettorato.

Per natura della separazione dell'espettorato, la tosse è divisa in produttiva o umida - quando l'espettorato lascia, e improduttiva o secca - quando non c'è espettorato.

Uno specialista esperto può facilmente determinare dal colore dell'espettorato secreto se è una conseguenza di una lesione del tratto respiratorio superiore con un'infezione batterica. Se la causa batterica della malattia è accuratamente stabilita, vengono prescritti antibiotici per trattare la tosse in combinazione con altri farmaci..

Per determinare quali antibiotici saranno più efficaci per tossire espettorato, è necessario fare una coltura batteriologica per la loro sensibilità. Ciò consente di scegliere il farmaco antimicrobico ottimale da un vasto arsenale di antibiotici individualmente per un particolare paziente..

Molto spesso, con una tosse umida (produttiva), agli adulti viene prescritto di bere antibiotici dal gruppo di penicilline sintetiche. Queste non sono le penicilline che hanno iniziato l'era della terapia antibiotica 80 anni fa. Durante questo periodo, i batteri moderni sono stati a lungo abituati ai rappresentanti più semplici di questo gruppo: ampicillina, oxacillina, benzilpenicillina.

Ma la loro prossima generazione del gruppo Amoxicillin (Ospamox, Flemoxin, Hikontsil) funziona ancora bene. Un elenco relativamente piccolo di reazioni avverse con sufficiente attività terapeutica li rende i farmaci di scelta per il trattamento di malattie di gravità lieve e moderata dell'eziologia infettiva..

Le amoxicilline sono usate per trattare la tosse umida (produttiva) causata da un'infezione batterica. Per i pazienti adulti, sono disponibili in compresse da 500 mg e 1000 mg. Questi antibiotici sono prescritti in un dosaggio di 500-750 mg 2 volte al giorno. Con infezioni ripetute o tosse prolungata, la dose può essere raddoppiata.

L'assunzione di cibo non influisce sull'attività di questi antibiotici. Il requisito principale è il rispetto di un intervallo uguale tra l'assunzione di pillole, cioè chiaramente dopo 12 ore. Gli antibiotici del gruppo amoxicillina devono essere bevuti per 5-7 giorni. Se viene rilevata un'infezione da streptococco durante la tosse, l'antibiotico viene assunto per almeno 10 giorni. Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, il dosaggio deve essere ridotto o l'intervallo tra le pillole deve essere aumentato.

Una controindicazione al trattamento con amoxicillina è un'allergia a un gruppo di penicilline o cefalosporine. Gli effetti collaterali includono spesso feci turbate, flatulenza, nausea, perdita di appetito, secchezza delle fauci, eruzioni cutanee.

Dovresti sapere quali antibiotici di altri gruppi usati per la tosse riducono l'efficacia delle amoxicilline se assunte contemporaneamente. Questi sono farmaci come:

  1. tetraciclina.
  2. Doxiciclina, Unidox.
  3. azitromicina.
  4. Levomycetin.

I preparati del gruppo amoxicillina non possono essere assunti insieme a:

  1. Allopurinolo.
  2. digossina.
  3. Warfarin, Atsenocoumarol.

Con l'uso simultaneo di contraccettivi orali, l'effetto contraccettivo di quest'ultimo diminuisce. Tuttavia, con l'uso prolungato dei farmaci del gruppo Amoxicillin, i batteri patogeni iniziano a produrre un enzima - beta, lattamasi, che distrugge l'antibiotico. Per evitare ciò, l'amoxicillina ha iniziato a essere combinata con un altro farmaco: l'acido clavulanico.

L'acido stesso ha un effetto battericida molto debole, ma è un inibitore della beta-lattamasi. L'uso combinato di questi due farmaci in una compressa ha permesso all'amoxicillina di rimanere a lungo nel gruppo di antibiotici efficaci. Sono rappresentati sul mercato dai seguenti marchi: Augmentin, Flemoklav, Amoxiclav, Medoklav.

Questi antibiotici sono presi per tosse di natura infettiva cronica o acuta. Sono prodotti in compresse e Augmentin e Amoxiclav hanno anche una forma di iniezione..

È necessario bere questi antibiotici nel rispetto degli intervalli di tempo: alla dose di 500mg / 125mg - 3 volte al giorno dopo 8 ore, alla dose di 875 / 125mg - 2 volte al giorno dopo 12 ore. L'assunzione di questi farmaci durante i pasti riduce l'incidenza degli effetti collaterali gastrointestinali. I colpi di tosse di un'origine infettiva sono prescritti per il trattamento di forme gravi.

Possibili effetti collaterali

La principale controindicazione all'assunzione di Amoxicillina combinata è la presenza di una reazione allergica nel paziente agli antibiotici del gruppo delle penicilline o alle cefalosporine. L'allergia a questi farmaci è molto grave, forse anche lo sviluppo di shock anafilattico. Pertanto, per qualsiasi manifestazione allergica, l'uso di antibiotici di questo gruppo viene interrotto bruscamente..

La maggior parte delle reazioni avverse quando si usano le amoxicilline combinate sono associate al loro effetto dannoso sulla normale microflora del corpo. Di conseguenza, tali segni di disbiosi si sviluppano come:

  • colite,
  • diarrea,
  • candidosi delle mucose, della pelle, dei genitali.

Per prevenire lo sviluppo di questi effetti, il trattamento con farmaci antibatterici deve essere combinato con l'assunzione di farmaci che aiutano a ripristinare la normale microflora intestinale..

Gli antibiotici dei gruppi considerati possono essere classificati come antibiotici "leggeri", poiché sono relativamente facilmente tollerati dal corpo umano. Ma sono anche usati per trattare forme lievi di malattie infettive..

Le forme più gravi della malattia sono trattate con farmaci più forti. Nel trattamento di una tosse produttiva, ai pazienti devono essere somministrati, in combinazione con antibiotici, agenti che aiutano a fluidificare e rimuovere l'espettorato (acetilcisteina, Ambroxol). Inoltre, l'espettorato andrà molto meglio se l'intero corso del trattamento è accompagnato da abbondanti bevande calde..

Trattamento per la tosse secca

Per determinare quali antibiotici puoi bere con una tosse secca, devi prima capire la sua origine. La maggior parte dei pazienti associa la tosse esclusivamente ai sintomi del raffreddore. Tuttavia, va ricordato che ci sono più di cinquanta motivi che possono provocare una reazione di tosse. E solo uno di loro - un'infezione batterica del tratto respiratorio superiore - ha un'origine fredda..

Una tosse secca può essere causata da una serie di malattie cardiovascolari, alcune malattie del sistema nervoso o endocrino, malattie autoimmuni croniche, l'assunzione di determinati farmaci o un corpo estraneo elementare che entra nel tratto respiratorio.

La presenza di una tosse secca in un paziente richiede innanzitutto di determinare ciò che l'ha provocato. Se sono visibili tutti i segni dell'insorgenza di una malattia respiratoria acuta, si può presumere che una tosse secca e non produttiva sia causata da un'infezione batterica.

Quindi il medico, come se fosse davanti alla curva, raccomanda di iniziare a prendere antibiotici per una tosse secca, senza aspettare che l'espettorato inizi a separarsi. Allo stesso tempo, deve dare una raccomandazione su quale antibiotico è più adatto in questo caso, quando iniziare il trattamento e con cosa combinarlo..

La tosse è un sintomo molto comune. Nel 20% dei casi, è la ragione per contattare le istituzioni mediche.

Ma è impossibile assumere antibiotici con una forte tosse, senza febbre e scarico dell'espettorato fino a quando non viene stabilita la sua causa. Va ricordato che l'autotrattamento di una tosse, basato su sensazioni soggettive e l'assenza di conclusioni mediche accurate, può portare alle conseguenze più gravi..