Come usare oli essenziali per il raffreddore

È improbabile che qualsiasi malattia possa vantare una tale diffusione e frequenza come il comune raffreddore. Varie malattie virali e infettive (ARVI) sono comunemente chiamate raffreddori, sebbene in realtà un raffreddore sia semplicemente il risultato dell'ipotermia, che può causare malattie più gravi, tra cui virali.

Al fine di catturare questo disturbo, non è affatto necessario avere un sistema immunitario indebolito o una maggiore suscettibilità: condizioni esterne o disattenzione spesso portano al fatto che anche quelli di noi che sono attivamente temperati e impegnati in procedure preventive si ammalano. È solo che a causa di condizioni esterne avverse e della nostra negligenza, il sistema immunitario fallisce, da cui iniziano vari tipi di disturbi..

I raffreddori sono più attivi in ​​inverno e durante i periodi di transizione, quando il tempo stagionale lascia il posto a uno schiocco di freddo imprevedibile. A causa dell'ipotermia, il corpo è in uno stato di stress biologico e se non ci sono abbastanza risorse adattative, perde la sua capacità di resistere alle infezioni e ai virus..

Tradizionalmente, al primo segno di raffreddore, tutti corrono in farmacia per droghe. Nel frattempo, ci sono fondi sufficienti per far fronte al raffreddore e alle sue manifestazioni (infezioni del naso e della gola) in aromaterapia che è molto più amichevole per il corpo, perché gli oli essenziali possono essere utilizzati non solo per la prevenzione, ma anche per il trattamento del raffreddore. Riducono qualitativamente tutte le sensazioni spiacevoli e riducono il rischio di complicanze dovute alle loro proprietà battericide e all'attivazione delle difese dell'organismo.

Oli essenziali efficaci per il raffreddore

Uno dei migliori oli anti-freddo è l'abete. È spesso usato in uno splendido isolamento, basandosi completamente sulle sue proprietà curative. L'olio di abete è ottimo per l'inalazione e lo sfregamento a caldo, ma non è ancora efficace come una miscela per la tosse, in cui ciascuno degli oli essenziali migliora le proprietà reciproche.

La miscela medicinale di base può essere composta da 50 ml di olio d'oliva (o altro olio base) e 5 gocce di olio di abete, menta e rosmarino prese ciascuna. Una tale miscela viene conservata molto bene fuori dal frigorifero, la cosa principale è che è contenuta in una bottiglia di vetro scuro ed è ben chiusa. Questa composizione è ideale per massaggi e sfregamenti.

Tutti gli olii essenziali di conifere sono considerati efficaci agenti profilattici, ma nel trattamento del raffreddore non ci sono oli aromatici uguali di tea tree, eucalipto, lavanda (particolarmente efficaci per la tosse ossessiva) e nioli. Anche gli oli essenziali di rosmarino, menta e pino si mostrano bene. L'olio essenziale di timo piccante e molto leggero funziona meglio per il mal di gola, mentre un'altra spezia, maggiorana, riduce la febbre e il mal di testa che spesso accompagnano il raffreddore..

Tra gli oli aromatici ci sono anche quelli che hanno proprietà antivirali e antibatteriche. Se il tuo raffreddore si è sviluppato in una malattia più grave e ti viene diagnosticata un'infezione virale o batterica, allora quegli oli essenziali che possono sopprimere lo sviluppo di virus e distruggere i batteri dovrebbero essere usati per il trattamento. Questi artigiani essenziali includono oli aromatici di bergamotto, ginepro, manuka, eucalipto, tea tree, rosmarino, lavanda. Gli oli di manuka e di tea tree sono più efficaci nel migliorare la resistenza del corpo alle infezioni.

Nel trattamento del raffreddore, non conta solo la scelta degli oli essenziali, ma anche la base utilizzata: l'olio di base, con il quale gli oli aromatici attivi vengono miscelati e dissolti. A differenza della maggior parte delle procedure aromatiche standard, quando si trattano i raffreddori, invece degli oli base più popolari di jojoba, germe di grano, semi d'uva, avocado, è meglio usare olio vegetale.

Allo stesso tempo, l'olio extra vergine di oliva è considerato la migliore base vegetale (è facile da riconoscere per l'amarezza, il colore verdastro e l'iscrizione extra vergine). Grazie all'alto contenuto di fitoncidi e antiossidanti, aiuta ad aumentare la resistenza generale, ammorbidisce efficacemente le mucose e rigenera la pelle.

Come usare oli aromatici per raffreddori

Inalazione calda

Il trattamento principale per il raffreddore è l'inalazione calda. Non è affatto necessario per loro acquistare un dispositivo inalatore speciale. Aggiungi 3 o 4 gocce di olio aromatico selezionato in un bollitore con acqua bollente o in una casseruola (ciotola, piastra profonda) con acqua a temperatura di 80-90 gradi, inclinati sull'acqua, usa un asciugamano grande per creare una sorta di cupola protettiva sopra la testa (il vapore non deve fuoriuscire) respirare vapore profumato. In questo caso, gli occhi devono essere chiusi e si dovrebbe respirare attraverso il naso o la bocca, a seconda dei sintomi di un raffreddore..

Le inalazioni a caldo non devono essere eseguite per più di 7 minuti, mentre è meglio iniziare da 2 minuti in generale, aumentando gradualmente la durata della procedura. Le inalazioni vengono eseguite 2 o 3 volte al giorno per non più di una settimana. Una delle procedure deve essere eseguita prima di coricarsi. Dopo l'inalazione, non puoi mangiare per un'ora, muoverti attivamente, respirare aria fredda.

Se vuoi usare solo un olio essenziale, fermati all'abete, ma se i passaggi nasali sono intasati e hai la febbre, allora è meglio alternare l'inalazione con una miscela di rosmarino e oli di menta con procedure con olio di eucalipto e tea tree. Prima di andare a letto, assicurati di sostituire uno degli oli con la lavanda: non solo allevia i sintomi, ma ti aiuta anche ad addormentarti profondamente.

Bagno d'olio essenziale

Se sei riuscito a notare i sintomi nel tempo o ritieni di essere pericolosamente congelato, quindi all'inizio dello sviluppo della malattia, assicurati di fare un bagno con l'aggiunta dell'albero del tè precedentemente diluito in olio base. Per i bagni serali durante la malattia (se non si ha la febbre), è meglio mescolare oli di lavanda e maggiorana.

Sfregamento

Il metodo di sfregamento è molto buono in combinazione con l'inalazione. Per strofinare, aggiungere fino a 10 gocce degli oli essenziali selezionati su un cucchiaio della base e, dopo un'accurata miscelazione, applicare direttamente sulla pelle, massaggiando intensamente fino a completo assorbimento. Se lo sfregamento è combinato con l'inalazione, vengono eseguiti immediatamente prima o dopo la procedura, nonché prima di coricarsi.

Bruciatore a nafta

Durante il trattamento del raffreddore, non si deve dimenticare il metodo di aromaterapia più semplice e più popolare: le lampade aromatiche. Il corso delle procedure di trattamento volte a superare i raffreddori dovrebbe includere 15 procedure giornaliere eseguite entro mezz'ora fino al completo recupero e diversi giorni dopo.

La migliore miscela di oli essenziali per questo metodo è una goccia ciascuno di oli di eucalipto e menta piperita mescolati con 5 gocce di lavanda. La lampada aromatica deve essere collocata nella stanza in cui il paziente è soprattutto, assicurandosi che l'aria di guarigione non esca dalle porte aperte.

Ti è piaciuto l'articolo?

Salva il link facendo clic sul pulsante del tuo social network preferito:

Oli essenziali per raffreddori

Articoli di esperti medici

Perché non provare a usare rimedi naturali con proprietà medicinali che gli oli essenziali hanno per raffreddori o influenza invece delle pillole - per febbre, mal di testa, starnuti, naso che cola, che si manifesta come un'infezione respiratoria acuta.

Tale trattamento è considerato un'alternativa, ma i suoi benefici sono evidenti e i possibili effetti collaterali si verificano molto meno frequentemente rispetto alle droghe sintetiche..

Come "ingrassare" un raffreddore?

Quando sentiamo un raffreddore, prima di tutto, vengono utilizzati vari tè per il raffreddore. I rimedi popolari noti a tutti verranno in soccorso con un raffreddore, così come se inizia un mal di gola o una tosse. Latte e burro per raffreddori o latte con miele e burro per raffreddori e tosse aiutano molte persone a far fronte a questi sintomi abbastanza rapidamente..

A proposito, in questo caso è meglio aggiungere non normale burro al latte, ma burro di cacao per raffreddori. A causa della teobromina alcaloide metilxantina in essa contenuta, la tosse può essere indebolita, evitando complicazioni sotto forma di infiammazione bronchiale.

Ma l'olio di olivello spinoso contenente vitamine antiossidanti e acidi grassi polinsaturi per il raffreddore - sotto forma di inalazione - non aiuterà contro la tosse: si raccomanda di usarlo nel trattamento della tonsillite o della faringite.

Le principali indicazioni per l'uso dell'olio di olivello spinoso: ustioni, congelamento, piaghe da decubito, erosione della cervice, lesioni cutanee da radiazioni ionizzanti, è anche usato nella complessa terapia dello stomaco e delle ulcere duodenali.

Utilizzare durante la gravidanza

L'albero del tè, la menta piperita e l'olio di timo e l'olio di canfora non devono essere usati durante la gravidanza. E olio di mentolo per raffreddori, anche durante l'allattamento.

Gli olii essenziali di origano e abete sono vietati nel primo e nel secondo trimestre.

Controindicazioni per l'uso

Qualsiasi olio essenziale non deve essere usato nel trattamento del raffreddore e di altre malattie in presenza di ipersensibilità individuale, che in alcuni può raggiungere una completa intolleranza.

Controindicazioni all'uso di eucalipto e oli di abete comprendono ipertensione, epilessia e grave insufficienza renale. Inoltre, l'olio di abete non dovrebbe essere usato per l'angina pectoris e una storia di infarto del miocardio..

E l'olio dell'albero del tè è controindicato nella bassa pressione sanguigna e nella distonia vascolare..

Lo stesso olio di mentolo e menta piperita non è raccomandato a chi soffre di insonnia, spasmi bronchiali e febbre da fieno..

In presenza di epilessia e convulsioni abituali, non è sicuro usare olio di canfora e problemi cardiaci, in particolare aritmia e ischemia cardiaca, impongono un divieto rigoroso sull'uso di oli essenziali di timo e origano.

Effetti collaterali

Di norma, gli effetti collaterali degli oli essenziali elencati si manifestano con allergie e irritazione delle mucose del tratto respiratorio. E l'olio di canfora, inoltre, può portare a arrossamenti della pelle, broncospasmo e tachicardia..

L'uso di oli essenziali per il raffreddore

Tutti gli olii essenziali sono di origine vegetale e sono a base di esteri, le cui molecole contengono radicali idrocarburici e ossigeno. Questi sono derivati ​​di acidi carbossilici e fenolo, alcoli alifatici, aldeidi e chetoni, nonché una vasta classe di composti isoprene sotto forma di terpeni e terpenoidi contenenti atomi di carbonio e frammenti di isoprene - un idrocarburo fitogenico insaturo secreto da piante che protegge le piante da fattori ambientali negativi.

L'uso di oli essenziali per il raffreddore è dovuto al fatto che la maggior parte di queste sostanze ha spiccate proprietà curative. Ci vorrebbe molto tempo per elencare queste sostanze, perché ce ne sono molte, ad esempio l'olio essenziale di tea tree o menta piperita contiene quasi un centinaio di componenti. È vero, la farmacodinamica dei componenti biologicamente attivi, così come la loro farmacodinamica, non sono descritte, ma sono indicate solo le loro proprietà intrinseche, tra cui: antibatterico e antivirale, antinfiammatorio e analgesico, vasocostrittore e spasmolitico.

Gli oli essenziali più comunemente usati per raffreddori come eucalipto, abete, ginepro, rosmarino; olio dell'albero del tè; oli di origano, timo (timo), pepe e menta di limone; olio di canfora.

Quindi, l'effetto antisettico e broncodilatatore, grazie al quale l'olio di eucalipto è ampiamente usato sotto forma di inalazione di vapore per raffreddori e tosse, è fornito dal terpene cineolo monociclico (rappresenta circa il 72% della composizione), monoterpene pinene e tale terpene chetone come piperitone (che migliora la formazione di phleg tratto respiratorio inferiore). L'effetto antinfiammatorio di questo olio essenziale è fornito dall'alcol terpenico citronellol, dai monoterpeni ciclici (fellandrenes) e dall'aldeide citrale. Per maggiori dettagli, vedere la pubblicazione - Olio di eucalipto, che descrive in dettaglio come è possibile trattare un naso che cola freddo con questo olio e come eseguire l'inalazione correttamente.

L'olio essenziale dell'albero del tè (che, come l'eucalipto, appartiene alla famiglia botanica delle Myrtaceae) contiene anche cineole; inoltre contiene una miscela di molti monoterpeni con proprietà antisettiche e analgesiche e il sesquiterpene lattone cariofillene, un potente agente antimicrobico e antivirale. Il contenuto di cariofillene spiega il forte effetto antibatterico dell'olio di abete per raffreddori e SARS.

È noto da tempo che molti oli essenziali per il raffreddore mostrano le loro proprietà medicinali a causa della presenza di derivati ​​fenolici (fenoli monoterpeni). Ad esempio, gli oli di timo (timo) e origano sono ricchi di timolo e carvacrolo. E l'olio di canfora - oltre al carvacrolo - contiene terpene chetone di canfora; terpeni (campene, pinene, limonene); alfa terpineolo; alcoli terpenici-antisettici bisabololo e borneolo. Il Bornel si trova in quantità sufficiente negli oli di abete, timo e origano.

Il mentolo, noto anche come alcoli monoterpenici, è uno dei componenti principali dell'olio di menta piperita (olio di mentolo); agisce come anestetico locale (irritando i termorecettori della pelle) e restringe i capillari della pelle. Inoltre, nell'olio di menta piperita sono presenti phellandrenes e pinenes, piperitone e menthyl acetate..

Nonostante la sua composizione variegata, l'olio di cumino viene utilizzato molto raramente per il raffreddore: viene utilizzato principalmente per problemi di digestione e aumento della produzione di gas nell'intestino, per alleviare gli spasmi nel tratto gastrointestinale.

Oli per raffreddori per bambini

Va tenuto presente che esistono alcune restrizioni di età per gli oli essenziali per i bambini con raffreddore: gli oli di mentolo e canfora non vengono utilizzati fino all'età di due anni; fino a sei anni - eucalipto e tea tree; Non sperimentare l'olio di origano fino a quando il bambino non ha raggiunto l'adolescenza.

Tuttavia, l'olio di mentolo ed eucalipto sono inclusi in alcuni rimedi topici raccomandati per il raffreddore nei bambini. Maggiori informazioni sono disponibili nell'articolo - Unguento per il raffreddore nei bambini: sfregare o no?

Come usare correttamente gli oli essenziali per il raffreddore

Esistono diversi metodi per utilizzare oli essenziali per raffreddori e infezioni virali respiratorie acute: sotto forma di aromaterapia, inalazioni di vapore e spray, risciacquo, sfregamento e bagni.

Mentre i vapori indoor di oli essenziali di tea tree, ginepro o rosmarino sono più adatti per prevenire la diffusione di rinovirus, il metodo di inalazione è mirato a combattere molti sintomi di malattie respiratorie acute..

L'olio di eucalipto per il raffreddore viene spesso utilizzato per l'inalazione di vapore per la tosse - un massimo di 7 gocce per 200-250 ml di acqua calda, nonché per i gargarismi - 3-4 gocce per mezzo bicchiere d'acqua.

Dosaggio di oli durante l'inalazione (per procedura): olio di abete - tre gocce; tea tree o timo - due gocce; olio con mentolo (menta piperita) - 3-4 gocce; origano: non più di 2-3 gocce.

A proposito, l'olio con il mentolo per il raffreddore aiuta a far fronte al mal di testa, per il quale è sufficiente strofinare una goccia nel whisky.

Si consiglia di preparare una miscela di oli essenziali per il raffreddore (per inalazione), ad esempio due gocce di olio di eucalipto e tea tree, o tre gocce di olio di eucalipto e menta piperita, o cinque gocce di olio di eucalipto e una goccia di olio di timo (o origano).

Un bagno d'olio per il raffreddore può aiutare, ma dovrebbe essere preso solo alla normale temperatura corporea. Per i bagni, ad esempio, l'olio dell'albero del tè viene preso e miscelato con un cucchiaio di olio vegetale raffinato nella proporzione: per ogni 12 gocce di olio vegetale, una goccia di olio essenziale. Puoi mescolare l'olio essenziale (8-10 gocce) con qualche cucchiaio di latte o soluzione salina, quindi aggiungere al bagno.

Oli essenziali per raffreddori e raffreddori: cosa scegliere e come applicare?

Se hai un naso freddo o che cola si intensifica, allora ci sono molti modi per alleviare la tua condizione. Medicine, procedure popolari: molte cose possono aiutare. Ma uno dei metodi che combinano convenienza ed efficacia è l'uso di oli essenziali. Ma ce ne sono molti, quindi la loro scelta e il loro uso possono differire notevolmente. Diamo un'occhiata più da vicino a quanto sia piacevole e semplice aiutare la tua salute usando oli essenziali.

Oli essenziali efficaci per il raffreddore

Diamo un'occhiata alle principali categorie di oli essenziali usati per il raffreddore. A seconda del meccanismo del problema e del suo stadio, è necessario utilizzare olii essenziali di vario tipo..

Dovrebbe essere chiaro che il trattamento con oli essenziali non cancella il trattamento farmacologico tradizionale e altri metodi di terapia, se il problema è in una fase sufficientemente avanzata. Inoltre, se non capisci esattamente cosa ha innescato esattamente il problema, si consiglia di contattare il medico..

Antipiretico

Questi oli essenziali includono:

Se la tua temperatura è molto alta, sopra i 38 gradi, non dovresti più ricorrere agli oli aromatici. Un'urgente necessità di iniziare a prendere antipiretici e se la temperatura non diminuisce per molto tempo, chiamare un medico per trovare la terapia appropriata.

Disinfezione dei locali

Fornire le condizioni necessarie per il recupero è importante tanto quanto prendersi cura del proprio corpo. Devi anche disinfettare la stanza in cui ti trovi. E ci sono un certo numero di oli che lo fanno particolarmente bene. Questi includono:

  • timo;
  • ginepro;
  • citronella;
  • tea tree;
  • cannella;
  • saggio;
  • origano;
  • Chiodi di garofano;
  • eucalipto.

Oltre alla disinfezione, ricordati di mantenere anche la stanza a una temperatura adeguata. Non permettere al tuo corpo di congelarsi durante la malattia, perché ciò interferirà con una pronta guarigione - al contrario, la situazione può peggiorare gravemente.

immunostimolanti

Per recuperare più velocemente, è necessario rafforzare il sistema immunitario. E per questo, gli oli aromatici con proprietà immunostimolanti aiuteranno. Questi includono i seguenti oli aromatici:

Per far funzionare meglio il sistema immunitario, assicurati di integrare l'uso di tali oli con l'assunzione di vari complessi vitaminici. Quale scegliere - vale già la pena concentrarsi sulla dieta e su ciò che non si ha più abbastanza nel corpo.

Antiinfluenza

La prossima categoria di oli si riferisce a situazioni in cui non è più un raffreddore, ma il vero inizio dell'influenza, della SARS o di qualsiasi altra infezione virale simile. Gli oli più comuni in questo caso sono:

  • kayaput;
  • cannella;
  • abete rosso;
  • ginepro;
  • timo;
  • tea tree;
  • Limone.

Si noti che quando si verifica un'infezione virale, gli oli essenziali sono solo di supporto, ma non la terapia principale. Se il problema si trova in una fase sufficientemente grave, assicurarsi di consultare un medico in merito a una scelta razionale della terapia.

Come usare oli aromatici per raffreddori

Non è sufficiente scegliere gli oli che sono più ottimali per una particolare situazione, ma devi anche capire come usarli al meglio. Esistono diverse opzioni che non sono molto diverse nei loro effetti, ma sono sostanzialmente diverse per praticità..

Inalazione calda

Questo metodo è considerato il principale quando si ricorre al trattamento del raffreddore con oli aromatici. Naturalmente, è possibile acquistare un inalatore speciale (nebulizzatore), che semplificherà notevolmente la procedura, ma in pratica questo non è affatto necessario. Puoi fare con mezzi improvvisati, ma, allo stesso tempo, garantire esattamente la stessa qualità delle inalazioni.

Prendi una casseruola o una ciotola profonda. Versare acqua riscaldata a 80 gradi Celsius in esso. Quindi aggiungi 3 o 4 gocce di olio che hai scelto in precedenza, in base alle sue proprietà. Successivamente, piegati sull'acqua e crea una sorta di cupola sopra la testa con un grande telo da bagno. Se hai fatto tutto correttamente, il vapore non dovrebbe uscire. Chiudi gli occhi, respira attraverso il naso o la bocca, a seconda dei sintomi che hai.

L'inalazione non richiede più di 7 minuti ed è ancora meglio iniziare da 2 o giù di lì. Vengono eseguite da due a tre volte al giorno, inoltre, una delle inalazioni deve essere effettuata prima di coricarsi. Sarà bene scegliere la lavanda al posto dell'olio principale prima di dormire - questo non solo aiuterà a far fronte ai sintomi, ma assicurerà anche un sonno buono e sano..

Bagno d'olio essenziale

Se i sintomi diventano abbastanza gravi, se sei praticamente congelato, è un'idea comune stare al caldo. Quindi, non appena capisci che la malattia inizia a interessarti direttamente, assicurati di fare un bagno in cui aggiungi oli essenziali. Se lo prendi durante il giorno, un albero del tè è il migliore. Se fai un bagno di questo tipo la sera, è meglio mescolare maggiorana e lavanda. E tieni presente che se hai la febbre, fare un bagno dovrebbe essere trattato con estrema cautela..

Sfregamento

Questo approccio è particolarmente efficace se combinato con l'inalazione. Prendi un cucchiaio di acqua e aggiungi 10 gocce degli oli essenziali scelti. Quindi tutto viene accuratamente miscelato e applicato sulla pelle. Successivamente, ha luogo lo sfregamento, che viene eseguito fino a completo assorbimento. È meglio farlo prima o dopo la procedura di inalazione. Un'altra buona opzione è quella di fare lo sfregamento appena prima di andare a letto, quindi l'effetto sarà il migliore..

Caratteristiche del trattamento del raffreddore durante l'allattamento leggi qui.

Bruciatore a nafta

Questo è un metodo molto semplice e popolare, ma molto efficace. La lampada dell'aroma è posizionata al meglio nella stanza in cui si trova la persona che soffre attualmente di raffreddore. Le procedure della lampada dell'aroma devono essere eseguite per mezz'ora per almeno due settimane fino a quando la persona non si riprende. Anche quando si riprende, è necessario continuare la procedura per diversi giorni a fini puramente preventivi..

Puoi usare oli diversi per questo approccio, ma la pratica dimostra che è meglio prendere una goccia di olio di menta piperita ed eucalipto e mescolare con cinque gocce di lavanda, quindi l'effetto sarà più ottimale..

video

conclusioni

Gli oli essenziali sono un ottimo rimedio per combattere raffreddori e raffreddori. La cosa grandiosa di loro è che sono estremamente divertenti, a differenza di molte delle medicine popolari tradizionali. Ma è solo importante ricordare che questo è ben lungi dall'essere una panacea, non dovresti limitarti agli oli essenziali, specialmente quando il problema è in una fase relativamente avanzata, quando sei abbastanza malato. In questo caso, non vale più la pena tirare, assicurati di consultare un medico per scegliere l'opzione terapeutica migliore per te..

Oli essenziali per raffreddore e influenza

Gli olii essenziali nel Medioevo hanno contribuito a sopravvivere alle epidemie di peste. Faranno fronte a raffreddori e influenza? - Sicuro. Ti diremo come preparare il famoso rimedio del medico della peste.

Alla fine dell'inverno e alla fine del freddo, aumenta il rischio di prendere un raffreddore o di contrarre l'influenza. Ciò che abitualmente chiamiamo "raffreddori" è il risultato dell'attività di oltre 200 tipi di virus. Ma tutti questi virus hanno una risposta decente: oli essenziali.

Il modo migliore per affrontare le avversità è prevenirlo. E come prevenzione delle infezioni respiratorie acute, gli oli essenziali sono molto efficaci. Cannella, chiodi di garofano, tea tree, manuka, eucalyptus, saro, pino, abete, monarda, issopo, lavanda, ravensara, limone, arancia dolce, timo - questo è solo un elenco incompleto di eteri che contengono la diffusione di virus e li distruggono. E a differenza dei tradizionali disinfettanti medici, molti olii essenziali non solo purificano l'aria, ma hanno anche un piacevole profumo ed effetto..

Nella vita di tutti i giorni, è molto pratico usare lampade aromatiche che evaporano le composizioni essenziali. Ad esempio, questo:

  • 5 gocce di olio essenziale di cannella
  • 5 gocce di olio di chiodi di garofano
  • 5 gocce di lavanda
  • 5 gocce di olio di arancia dolce

Mescolare delicatamente gli oli in una bottiglia pulita. Aggiungi acqua pulita nella ciotola della lampada dell'aroma e aggiungi 10 gocce della miscela risultante di oli essenziali per influenza e raffreddori all'acqua. Accendi una candela sotto la ciotola della lampada dell'aroma e dopo 5 minuti l'aria nella stanza inizierà a schiarirsi. La procedura deve essere ripetuta 3 volte al giorno per 15-20 minuti. - Attenzione! Assicurarsi che questa miscela di esteri non venga a contatto con i mobili per evitare danni alla superficie. Se nella stanza ci sono bambini piccoli e anziani fragili, usa gli eteri ai dosaggi più bassi. Se ci sono animali in casa, dovrebbero limitare il loro accesso alla stanza dove sono accesi gli oli essenziali..

Una miscela simile può essere portata con te in un profumo o su una pietra aromatica, puoi aggiungere alcune gocce al contenuto della bustina. Questo sarà il tuo filtro personale nei casi in cui non puoi accendere la lampada aromatica (ad esempio, sul posto di lavoro in ufficio o in viaggio).

Invece di unguenti chimici farmaceutici usati per la protezione antivirale della cavità nasale, puoi preparare un unguento secondo la nostra ricetta. Tale prodotto è completamente naturale e non è inferiore in termini di efficienza agli analoghi farmaceutici..

E se senti che stai iniziando a ammalarti? Sono necessarie misure più decisive e mezzi più forti qui: in questa fase di sviluppo dell'ARI non è troppo tardi per affrontarlo rapidamente e con perdite minime.

Dovresti avere olio per pediluvio speciale come rimedio di emergenza per aiutare a prevenire il raffreddore. Questo olio è facile da preparare secondo un'altra delle nostre ricette..

Fai un pediluvio come questo, quindi accendi uno o più oli antivirali nella lampada aromatica e il freddo probabilmente si ritirerà..

Trattare il raffreddore con l'aromaterapia

E se hai già un raffreddore? Un naso chiuso e bronchi, mal di testa, tosse, febbre e respiro corto sono sintomi comuni di raffreddore. Gli oli essenziali ti aiuteranno ad affrontarli. Ecco alcune ricette.

Miscela essenziale per respirare facilmente

Metti 6 gocce di olio essenziale di eucalipto al limone e 4 gocce di olio essenziale di menta piperita su un fazzoletto pulito, facendo attenzione a distribuire uniformemente le gocce sulla superficie del tessuto. Piega il fazzoletto da 4 a 8 volte e conservalo in un sacchetto di plastica ermetico. Per la congestione nasale, respira attraverso questo fazzoletto per facilitare la respirazione e pulire il naso.

Balsamo per la tosse

Se la tosse ti tiene sveglio, fai scorta di un balsamo per la tosse a base di oli essenziali. Avrai bisogno:

  • 2 cucchiai. cucchiai di olio di cocco
  • 8 gocce di olio di eucalipto (globulare)
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 5 gocce di olio essenziale di saro
  • 2 gocce di olio essenziale di timo o anice

Mescola gli esteri e gli oli in un barattolo di ambra pulito. Andando a letto, strofina il petto con il composto (una piccola quantità è sufficiente, circa un cucchiaino). Questo composto è ben dimostrato come un massaggio alla tosse..

L'olio essenziale di incenso è un ottimo antidolorifico ed è utilizzato anche per bronchite, laringite e persino asma. Può essere utilizzato sia per lo sfregamento (5 gocce per cucchiaino di olio vegetale) sia in una lampada aromatica.

Ecco alcuni altri oli essenziali e le loro proprietà utilizzate nei rimedi per vari sintomi di infezioni respiratorie acute.

  1. L'albero del tè ha proprietà antimicrobiche, affronta l'infiammazione, allevia la congestione nasale e della gola.
  2. L'olio di pino aiuta con il naso che cola e facilita la respirazione. Efficace per mal di gola.
  3. La lavanda è un eccellente antisettico con proprietà antimicrobiche e antivirali. Consigliato per l'uso in prodotti per bambini.
  4. La menta piperita ha proprietà espettoranti ed è consigliata per l'uso con inalatori di vapore. Non usare per i bambini.
  5. L'olio di timo viene utilizzato in miscele con esteri di tea tree, limone ed eucalipto. Oltre alle proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie, si occupa efficacemente di congestione e congestione. Non raccomandato per la pressione alta.
  6. L'olio di limone stimola l'immunità e la produzione di globuli bianchi. Migliora la circolazione sanguigna. Ha un effetto antivirale.
  7. L'eucalipto al limone è molto efficace per il naso che cola e la congestione nasale. Ha proprietà anti-infiammatorie.
  8. L'olio di rosmarino allevia la congestione, lenisce il mal di testa e riduce il disagio generale. Aumenta la pressione.
  9. L'olio essenziale di Monarda Pistus pulisce perfettamente la stanza da batteri, virus e funghi. Combatte le infezioni respiratorie.
  10. L'olio essenziale di Ravensara è stato usato con successo per raffreddori e influenza. Ha un potente effetto antivirale. È un immunostimolante.

E infine, la leggendaria composizione del Dottore della peste, che aiutò i dottori dell'antichità a resistere anche alla peste. Annotare:

  • 5 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano
  • 5 gocce di olio essenziale di limone
  • 5 gocce di olio essenziale di cannella
  • 5 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino

Per proteggerti dalle infezioni, non hai bisogno della famosa "maschera della peste" veneziana, basta mettere alcune gocce su una normale benda di garza. E non esitare a indossarlo in luoghi affollati quando c'è il pericolo di infezione.

La stessa composizione funziona alla grande in una lampada aromatica, per inalazione e persino per bagni..

Ricorda: misure complete di prevenzione e trattamento possono e devono essere utilizzate per combattere il raffreddore. Monitora la tua immunità, evita di visitare luoghi affollati, non cercare di sostituire i tradizionali metodi di trattamento con l'inalazione e, se sei malato, consulta un medico. Gli oli essenziali sono il tuo amico affidabile che non ti farà ammalare e ti fornirà un aiuto efficace in tempo, salvandoti da complicazioni e molti problemi.

Regole per l'uso di oli essenziali per il raffreddore: inalazione e massaggio con lo sfregamento

Tutti conoscono i sintomi di un raffreddore: naso che cola, mal di gola, tosse. Queste manifestazioni di malattie influenzano le attività umane, interrompendo il suo solito stile di vita. È importante alleviare rapidamente i sintomi, per prevenire lo sviluppo di complicanze.

Gli oli essenziali per il raffreddore sono stati inclusi nel complesso delle misure terapeutiche per lungo tempo. La loro efficacia è stata notata da medici e pazienti, come evidenziato dalle loro recensioni positive..

Si nota l'alta efficienza degli aromi nella lotta contro i microbi e allo stesso tempo la sicurezza per l'uomo.

Oli essenziali per raffreddori

Sperimentalmente, gli scienziati hanno dimostrato le proprietà antibatteriche e antivirali dell'olio essenziale per il raffreddore. Queste qualità vengono utilizzate per alleviare i sintomi di infezioni virali e batteriche e per accelerare il recupero del paziente..

Nella stagione fredda, quando i raffreddori minacciano quasi tutti, l'effetto degli olii essenziali può essere diretto non solo alla cura, ma anche alla prevenzione delle malattie..

Il meccanismo d'azione degli olii essenziali

Gli oli essenziali hanno una bassa tossicità. La maggior parte di essi ha un effetto antisettico. È difficile superare il dosaggio di olio essenziale per il raffreddore.

L'uso sistematico dell'aromaterapia attiva il sistema di difesa del corpo, che affronta con successo virus e batteri.

L'aromaterapia, quando combatte il raffreddore, agisce sul corpo del paziente come ormoni. L'aumentato potere penetrante degli eteri viene utilizzato in massaggi, procedure di inalazione, bagni, pomate.

Come usare gli olii essenziali per trattare i raffreddori

La quantità di olio essenziale per i raffreddori e la frequenza del suo utilizzo viene calcolata in base alle proprietà curative della pianta da cui è prodotto.

Secondo questo principio, le fragranze si dividono in diversi tipi:

  1. Antivirale. Questi includono menta, finocchio, melissa, molti tipi di geranio.
  2. Antisettico. In questa capacità vengono utilizzati salvia, chiodi di garofano, timo e tea tree..
  3. Antibatterico Questa proprietà è inerente a molte conifere, zenzero, basilico, camomilla.
  4. Antinfiammatorio. Questa proprietà è posseduta da un numero di conifere, timo, pompelmo, chiodi di garofano, legno di sandalo..
  5. Diaforetico, con effetto antipiretico, come menta, etere di limone, bergamotto, lavanda e olio di camomilla.
  6. Immunostimolanti. Questi includono eucalipto, tea tree, rosa, camomilla, salvia, lavanda, ginepro.
  7. Il rafforzamento. Questa proprietà è inerente al finocchio, al sandalo, all'incenso.
  8. Disinfettanti all'aria.

Per tali procedure, sono adatti oli di ginepro, origano, cannella, timo, chiodi di garofano, limone..

È meglio usarli con una lampada profumata. L'effetto degli oli viene potenziato in base al modo in cui vengono utilizzati. I principali sono:

  1. inalazione calda e fredda;
  2. bagno;
  3. applicazione sulla pelle;
  4. ingestione;
  5. massaggio;
  6. triturazione;
  7. disinfezione dell'area circostante.

Nella medicina popolare, le composizioni di oli essenziali sono spesso utilizzate per il raffreddore. Sono prodotti sotto forma di gocce, spray, che facilitano l'applicazione sul corpo umano, sugli oggetti circostanti o sull'uso in una lampada aromatica.

Forme convenienti di oli sono utilizzate nel trattamento di adulti e bambini.

Inalazione

Le inalazioni con oli aromatici agiscono efficacemente come parte di una terapia complessa per rinite, tosse, respiro corto.

Per la procedura vengono utilizzati esteri di ginepro, eucalipto, tea tree, lavanda e così via. Eseguilo caldo o freddo.

Nel primo caso, lo scarico dell'espettorato è facilitato, nel secondo i mitigatori della fase iniziale dello sviluppo dell'influenza o del raffreddore. L'inalazione a freddo viene utilizzata per purificare l'aria interna. Può essere usato non solo per il raffreddore, ma anche per prevenire la diffusione dell'infezione..

È possibile eseguire una procedura di inalazione calda a casa. Per fare questo, versare circa 3 litri di acqua in un contenitore adatto e far bollire. Aggiungi qualche goccia di olio aromatico. La quantità di ingredienti è determinata in ciascun caso individualmente.

Inclinando il viso sull'acqua calda, copriti con un panno o un asciugamano. I vapori vengono inalati per 10 minuti. La faccia deve essere ad almeno 30 cm dall'acqua per evitare scottature.

La procedura può essere eseguita utilizzando un inalatore speciale. Questo semplifica il benessere ed elimina le lesioni termiche..

Per migliorare l'effetto, diversi componenti aromatici vengono miscelati in un contenitore di vetro. Se necessario, aggiungere 6 gocce della miscela all'acqua bollente. Questa procedura aiuta a sbarazzarsi di naso che cola grave, tosse, muco e catarro nelle vie respiratorie..

Il metodo a freddo viene utilizzato per la disinfezione dell'aria. Ciò è necessario quando una persona malata appare in famiglia e altri membri della famiglia stanno cercando di evitare l'infezione..

Una lampada aromatica è adatta per la procedura. Un po 'd'acqua viene versata sulla parte superiore del dispositivo, vengono aggiunte alcune gocce di olio, una candela viene accesa e posizionata nel vano inferiore della lampada. La durata dell'evento è di almeno un quarto d'ora.

Massaggio con olii essenziali

L'uso di oli essenziali per il massaggio e lo sfregamento è spesso praticato per raffreddori e influenza. Queste manipolazioni alleviano le condizioni del paziente, normalizzano il flusso sanguigno e rafforzano il sistema immunitario..

Il massaggio viene applicato sul collo, sulla schiena, sul ponte del naso, sulle ali del naso, sul torace e anche sullo sfregamento delle articolazioni in caso di dolore. Le procedure devono essere considerate affidabili da uno specialista.

È meglio massaggiare in posizione seduta o sdraiata, poiché un paziente indebolito da un raffreddore può avere una mancanza di coordinazione. L'olio per la procedura deve essere riscaldato, gli ingredienti vengono aggiunti a seconda dello scopo specifico:

  • eucalipto per congestione nasale;
  • la cannella diluisce bene la flemma, allevia il dolore muscolare, ha un effetto tonico;
  • l'etere di menta ha un effetto antimicrobico, facilita la respirazione, allevia il dolore;
  • il pino e il cedro hanno un effetto dannoso sui microrganismi patogeni, normalizzano la respirazione e hanno un effetto antinfiammatorio;
  • la canfora allevia la tosse, il gonfiore del rinofaringe, dà un effetto espettorante.

Alla fine del massaggio, si consiglia al paziente di avvolgersi in una coperta, sdraiarsi e astenersi dall'andare fuori per un'ora.

Il massaggio deve essere abbandonato ad alte temperature, voglie e altri difetti della pelle, con vene varicose, alta o bassa pressione.

Durante la gravidanza, il massaggio viene eseguito solo in consultazione con il medico al fine di evitare conseguenze negative. Non dimenticare l'intolleranza individuale agli esteri, quando alcuni tipi di oli non possono essere utilizzati..

Bagno d'olio essenziale

L'uso di una miscela di oli essenziali per fare il bagno contro il raffreddore ha un effetto tonico sul corpo umano. Questo combina l'inalazione di vapore e il riscaldamento corporeo.

La volatilità degli esteri li aiuta a penetrare nelle mucose delle vie respiratorie, agendo in modo distruttivo su batteri e virus.

L'aumentato potere penetrante dell'olio consente di assorbirlo nella pelle. Questa proprietà aiuta a sbarazzarsi non solo di tosse, rinite, ma anche di migliorare le condizioni della pelle del paziente, per avere un effetto tonico su tutto il corpo. Per i bagni curativi contro il raffreddore vengono utilizzati:

  • lavanda, che ha un effetto calmante sul sistema nervoso e allevia la tosse;
  • maggiorana, che funge da antidolorifico naturale per dolori articolari e alla testa;
  • etere di eucalipto, che allevia il dolore muscolare e allevia il naso che cola;
  • olio aromatico neroli, che agisce come agente sedativo e antimicrobico;
  • l'albero del tè è stato utilizzato sin dall'inizio della malattia e allevia i primi sintomi fornendo effetti anti-infiammatori.

Non è consigliabile utilizzare oli da bagno puri. Sarà corretto mescolarli con sale, latte o panna prima della procedura. Il tempo del bagno non deve superare i 15 minuti.

I bagni sono vietati per le malattie del cuore, dei vasi sanguigni, delle alte temperature e delle allergie.

Sfregamento

L'effetto dello sfregamento e del massaggio per il raffreddore è molto simile. Ma nel primo caso, è consentito eseguire procedure quotidiane fino a quando il paziente non è completamente guarito. In questo caso, qualsiasi olio vegetale viene preso come base e viene aggiunto un etere adatto.

L'area di applicazione in questo caso sono i piedi, il torace, la schiena. Lo sfregamento viene effettuato con movimenti piacevoli, sfregando accuratamente la miscela nel corpo del paziente. Abete, olio di cedro è adatto per questa procedura..

Dopo le manipolazioni, il paziente deve indossare calze di cotone sui piedi e su di esse anche calze di lana. Dopo lo sfregamento, non è inoltre consigliabile uscire. Si consiglia di sdraiarsi e rilassarsi godendosi il sollievo.

Ricette fredde con oli essenziali

L'uso di oli aromatici per il raffreddore sta diventando sempre più popolare ogni giorno. Molte ricette sono state sviluppate per diversi usi degli aromi.

Spesso usati e comprovati sono:

  1. Una miscela consigliata per il mal di gola, preparata da due cucchiai di latte, riscaldata a 36 gradi. L'olio di salvia e timo viene aggiunto in quattro gocce e tre gocce di succo di limone. La quantità risultante viene calcolata per 1 bicchiere di acqua calda. Questa soluzione dovrebbe essere usata per fare i gargarismi ogni ora ai primi sintomi di malessere..
  2. Impacco a base di vodka. Per prepararlo, prendi 30 ml di vodka o alcool, aggiungi 4 gocce di abete o olio di menta. La composizione risultante è impregnata di garza, applicata sul punto dolente. Avvolgerlo sopra con un panno spesso e tenerlo per 30 minuti. Il momento migliore per la procedura è prima di coricarsi..
  3. Gocce nasali con rinite. Sono preparati con timo o olio d'oliva. Il primo, in casi speciali, può essere sostituito con un altro olio destinato al trattamento della rinite. Eucalipto, pino, cedro e altri hanno un effetto simile. Le gocce sono preparate da 2 cucchiaini di olio d'oliva e 2 gocce di olio essenziale. La miscela preparata e riscaldata viene instillata in 2 gocce in ciascun passaggio nasale. Frequenza di applicazione - almeno 3 volte al giorno.
  4. Tè all'olio di menta. L'ingrediente principale è la menta. Inoltre, vengono introdotti miele (1 cucchiaino) e radice di zenzero. Tutti i componenti vengono macinati e riempiti con acqua bollente in una quantità di 250 ml. L'aggiunta di limone aiuta ad aumentare l'efficienza. L'etere di menta viene aggiunto alla soluzione finita in una quantità di 1-2 gocce. Bere il tè in una forma raffreddata 3 volte al giorno tra i pasti.
  5. Inalazione per tosse secca e mal di gola.2 gocce di etere di eucalipto vengono aggiunte all'acqua. Aggiungi lavanda, bergamotto e menta in un paio di gocce. La miscela è progettata per 1 litro di acqua bollente.

Le ricette con oli essenziali possono causare allergie, quindi usale con attenzione, non violare le raccomandazioni per l'uso. Per il trattamento dei bambini, vengono utilizzati esteri di un'azione più lieve..

Oli essenziali per raffreddori nei bambini

L'aromaterapia per il raffreddore per i bambini è stata usata per molto tempo. Le condizioni principali sono coerenza e cura nell'uso. Tali procedure sono particolarmente efficaci nel trattamento della tosse, mal di gola, ARVI..

Vengono utilizzate sostanze disponibili e sicure. L'uso di eucalipto, abete rosso, menta, lavanda è molto diffuso. L'anice è spesso usato per la tosse nei bambini..

L'abete è considerato un olio efficace e sicuro per i bambini piccoli. Viene utilizzato nella sua forma pura, senza diluizione, mentre gli attacchi di tosse e altri sintomi del raffreddore comune si arrestano molto rapidamente.

Con ARVI nei bambini, non è sempre possibile attuare efficacemente un qualche tipo di procedure di miglioramento della salute. Aiuta a pulire l'aria nella stanza con eteri. Abete, pino, lavanda sono adatti per questo..

I medici raccomandano di seguire le regole quando usano oli:

  • usare solo esteri naturali;
  • osservare rigorosamente il dosaggio;
  • in caso di allergie, fare un test allergenico o rifiutare di usare oli aromatici;
  • non lubrificare la pelle con olio non diluito;
  • dopo aver usato l'etere, non puoi lasciare il bambino, ma devi osservare la reazione;
  • i contenitori con aromi devono essere conservati in luoghi difficili da raggiungere per i bambini.

Controindicazioni all'uso di oli essenziali

L'uso di oli essenziali ha una serie di controindicazioni. Il principale è considerato intolleranza alle sostanze. Si manifesta sotto forma di soffocamento, eruzione cutanea, orticaria, prurito, mal di testa, aritmia.

Non usare le fragranze per curare il raffreddore nelle donne in gravidanza senza consultare un medico. In presenza di febbre, è meglio astenersi dall'usare olio essenziale. Anche la tendenza al sanguinamento o l'aumento della coagulazione del sangue è considerata una controindicazione..

Asma, malattie renali ed epatiche richiedono cautela quando si usano oli.

Oli essenziali per prevenire il raffreddore

Le composizioni essenziali sono incluse nell'elenco degli agenti per la prevenzione del raffreddore. Camomilla, tea tree, abete, arancio sono usati con successo. È conveniente aggiungerli a una lampada per aromi, al bagno, all'uso per lo sfregamento, il massaggio e l'inalazione.

Quando un membro della famiglia è malato, gli oli aromatici vengono utilizzati per fermare la diffusione dell'infezione. La pulizia a umido viene eseguita al meglio con eteri. Misure tempestive ti aiuteranno a rimanere in salute ed evitare i raffreddori.

Rivista femminile "Live Create"

La donna è una creazione della natura,

la fonte della sua forza è la creatività.

Come rafforzare il sistema immunitario con oli essenziali per influenza e raffreddore?

Ciao cari lettori!
Continuiamo a parlare delle meravigliose proprietà degli olii essenziali. Oggi nel nostro articolo ci concentreremo sugli olii essenziali più efficaci per influenza e raffreddore. Imparerai quali effetti hanno sul corpo e quali sono i modi per usarlo a casa. Buona lettura!

Soddisfare:

  • Combatti i raffreddori con gli eteri.
  • Metodi di utilizzo degli eteri e loro azione.

Combatti i raffreddori con gli eteri

Un raffreddore di solito ci raggiunge all'improvviso, soprattutto in autunno. Dopotutto, non sempre sotto la pioggia e il maltempo, ci sediamo in una casa accogliente e leggiamo il nostro libro preferito. A volte gli affari ci costringono ad uscire e quando il tempo è mite, e di conseguenza, abbiamo un naso che cola e mal di gola..

Per evitare ciò, è necessario rafforzare il sistema immunitario e prevenire l'ipotermia. Molto spesso corriamo in farmacia e compriamo medicine e varie vitamine lì..

Tuttavia, il modo migliore per evitare brutti raffreddori e rafforzare il tuo corpo è iniziare a usare oli essenziali. Dopo tutto, la loro forza è semplicemente enorme! Hanno un effetto benefico sulla salute e hanno un numero di proprietà positive..

Scopriamolo su alcuni di essi:

  1. Antisettici e antibatterici: gli esteri aiutano a sbarazzarsi di batteri e virus, i principali agenti patogeni della malattia. Sono anche un'ottima prevenzione del raffreddore..
  2. Antinfiammatorio: ciò significa che gli oli possono alleviare il calore e l'infiammazione.
  3. Antidolorifico - allevia il mal di testa, le vertigini. Spesso usato per alleviare il mal di gola e alleviare il rossore. Aiuta ad alleviare il dolore muscolare.
  4. Immunostimolante e tonico: aumenta l'immunità, guarisce e rinforza il corpo. Aiuta a riprendersi da una grave malattia.

Come puoi vedere, gli oli essenziali funzionano così come vari medicinali..

Soprattutto, hanno una composizione completamente naturale e non danneggiano il tuo corpo..

A condizione che acquisti solo un prodotto di qualità.

Se non c'è un negozio vicino a te dove puoi acquistare olio essenziale puro al 100%. Approfitta dei prodotti Zeitun.

La storia di questo marchio è iniziata 14 secoli fa. Sì, sì, tanto tempo fa. Fu allora che fu inventata la tecnologia unica del sapone Aleppo..

L'assortimento comprende solo cosmetici naturali, oli essenziali e vegetali al 100% di alta qualità, shampoo naturali senza solfati, balsami senza siliconi, sapone di Aleppo, profumi arabi d'élite di nostra produzione artigianale, prodotti per la cura della pelle e cosmetici decorativi.

Cosmetici arabi naturali Zeitun: realizza il desiderio di ogni donna.

In effetti, l'uso di oli essenziali per raffreddori e altre malattie è iniziato nel mondo antico. Tuffiamoci un po 'nella storia e scopriamo chi e quando hanno iniziato a usare questi liquidi odorosi..

Per la prima volta hanno imparato a ricevere eteri 5000 anni fa. Ciò è dimostrato da alcuni scavi archeologici.

Gli abitanti dell'antico Egitto, dell'India e della Cina usavano oli per fumigare i locali, aggiunti a vari piatti, e spesso venivano anche usati nei rituali di imbalsamazione e sepoltura..

Il primo che iniziò a usare gli eteri per scopi medicinali e li menzionò nei suoi scritti fu Ippocrate. Descrisse molte piante medicinali e le loro proprietà benefiche..

Gli oli erano ampiamente usati nell'antica Roma, le persone imparavano a trattare con il loro aiuto non solo raffreddori, ma anche malattie del sistema nervoso e del cuore.

I francesi iniziarono a usare gli esteri come antisettici. Non solo li utilizzavano in profumeria, ma anche locali disinfettati in case e ospedali..

I più popolari erano gli aromi di lavanda, rosmarino, menta, salvia e rosa. Più tardi, dopo la scoperta di un concetto come "aromaterapia", i liquidi odorosi iniziarono ad essere usati per rilassare il sistema nervoso, curare l'insonnia e anche come afrodisiaci, poiché potevano trattare alcune malattie del sistema riproduttivo.

È stata l'aromaterapia che ha portato gli oli essenziali a un nuovo livello di applicazione. Aiutarono i dottori durante la guerra a curare ferite e cancrena. Dal momento che hanno proprietà antibatteriche, antipiretiche e antinfiammatorie.

Per quanto riguarda la medicina moderna, le opinioni dei medici sono divise. Qualcuno è contrario ai metodi di trattamento non convenzionali, qualcuno, al contrario, sta studiando l'effetto degli oli sulla salute umana.

Ad esempio, in Occidente, gli scienziati stanno studiando seriamente questo problema. Speriamo che presto impareranno ancora di più sul potere degli eteri e che il loro valore in medicina aumenterà in modo significativo..

Ora diamo un'occhiata ai pro dell'utilizzo di eteri:

  1. Hanno una composizione completamente naturale e non danneggiano il corpo.
  2. A differenza dei farmaci chimici, non hanno un gran numero di controindicazioni, e in particolare gli effetti collaterali.
  3. Agendo in modo complesso, gli eteri aiutano non solo a liberarsi dal raffreddore, ma allo stesso tempo calmano, tonificano, rafforzano il corpo e si normalizzano. Quale medicina può vantare una così vasta gamma di effetti??

Metodi di utilizzo degli eteri e loro azione

Abbiamo esaminato le azioni utili e i vantaggi dell'utilizzo di oli essenziali e abbiamo anche toccato un po 'la storia. Ora è il momento di scoprire come usarli. I nostri consigli e ricette per le miscele medicinali aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario ed evitare il raffreddore.

Rafforziamo il sistema immunitario

Sei stanco di ammalarti costantemente e il naso che cola è diventato il tuo fedele compagno? Ciò significa che è giunto il momento di rafforzare il corpo e aumentare la sua resistenza a vari virus..

Questo problema può essere risolto dai liquidi aromatici, che hanno un effetto benefico sulla nostra salute e aiutano a evitare le malattie. Conduci sessioni di aromaterapia almeno 2-3 volte a settimana e tutti i disturbi ti aggireranno.

Ti offriamo diverse ricette per miscele di lampade aromatiche che ti aiuteranno a rafforzare il tuo sistema immunitario..

  1. Miscela. 4-5 gocce di rosmarino, abete, tea tree, lavanda, menta e esteri di salvia.
  2. Miscela. 5 gocce ogni menta, timo, cardamomo.

    Dal comune raffreddore

    Se non sei riuscito a proteggerti dal raffreddore, non importa! Gli eteri ti aiuteranno a guarire rapidamente e rimetterti in piedi. Per fare questo, non solo puoi condurre sessioni di aromaterapia, ma anche fare bagni aromatici o semplicemente inalare l'odore dalla bottiglia..

    Puoi anche fare le tue gocce di rinite o gargarismi. Per fare questo, prendi un bicchiere d'acqua, aggiungi 3 gocce di lavanda, eucalipto e chiodi di garofano.

    Questa soluzione può essere utilizzata per fare i gargarismi e utilizzare come gocce nasali. Puoi anche usare miscele, le ricette di cui abbiamo preparato per te.

    1. Miscela. 2 gocce ciascuno di esteri di eucalipto, lavanda, tea tree.
    2. Miscela. 1-2 gocce di menta, salvia, tea tree, timo.
    3. Miscela. 1 goccia di chiodi di garofano, menta, salvia, pino.
    4. Miscela. 4 per un raffreddore: 2 gocce di lavanda + 1 cucchiaio. olio d'oliva.

    Inalazione, compresse, sfregamento

    Tre modi molto efficaci per aiutare con tosse persistente, bronchite, febbre, naso che cola. È molto efficace strofinare per raffreddori, ma per questo mescola sempre etere con olio base..

    Strofinare i gomiti e le tempie aiuta dal calore. Ti aiuterà anche a liberarti del mal di testa. Inalazioni e compresse possono aiutarti a curare la tosse. Ma non dimenticare che gli ultimi due metodi sono buoni se non hai la febbre..

    Portiamo alla vostra attenzione miscele per lampade aromatiche, macinazione e inalazione:

    1. Mescolare per inalazione. 5 gocce ciascuna di abete, menta, pino, limone, + 1 litro di acqua.
    2. Miscela macinante. 5 gocce di lavanda + 3 gocce di eucalipto + 1 goccia di ginepro + 10 ml. olio base + crema o vaselina.
    3. Comprimere la miscela. 4 gocce di abete, pino, arancia, menta + 30 ml. alcool o vodka.
    • La disinfezione della stanza aiuta molto bene

      Ciò contribuirà a uccidere germi e batteri dannosi. Le sessioni di aromaterapia ti aiuteranno in questo. Puoi anche aggiungere 5 gocce di lavanda, 3 gocce di menta, 4 gocce di tea tree in 200-250 ml. acqua, versare il composto in un flacone spray e usarlo per disinfettare.

      Elenco degli esteri più efficaci per il raffreddore:

      • Eucalipto: usato per abbassare la temperatura, prevenire le malattie, rafforzare l'immunità e anche come espettorante.
      • Abete - è attivamente utilizzato per il trattamento di malattie ORL, infezioni virali respiratorie acute e infezioni respiratorie acute. Combatte bene con angina, bronchite, tonsillite, sinusite e naso che cola. Rafforza il sistema immunitario ed è un antisettico.
      • Albero del tè: disinfetta e rinforza perfettamente il corpo, rimuove le tossine e le tossine. È usato per otite media, tonsillite, rinite, polmonite. Aiuta a sbarazzarsi di germi e batteri dannosi.
      • Pino: ripristina le funzioni protettive del corpo, combatte i patogeni. Aiuta ad alleviare febbre, mal di testa e dolori muscolari. Gargarismi con etere di pino è una buona idea in quanto aiuta ad alleviare l'infiammazione e il rossore..
      • Limone (arancia, bergamotto, pompelmo, lime): allevia le condizioni generali in caso di raffreddore, protegge il corpo e rinforza il sistema immunitario. Aiuta ad alleviare la febbre.
      • Lavanda: lenisce, combatte le infezioni, i batteri nocivi, allevia il mal di testa. Aiuta a curare la rinite, la bronchite e l'otite media.
      • Menta (salvia) - Questo estere viene spesso utilizzato per abbassare la temperatura. Combatte efficacemente le malattie della gola e il naso che cola. Rafforza il sistema immunitario.
      • Il ginepro è un antibiotico naturale. Combatte le infezioni e impedisce che si diffonda.
      • Cardamomo: aiuta a curare la malattia all'inizio. Combatte naso che cola, congestione nasale, mal di testa e tosse.

      Salva questo elenco di esteri e usalo come cheat sheet per il raffreddore. La nostra valutazione ti aiuterà a navigare nel mondo degli oli e scegliere quello più efficace. Non dimenticare la bellezza quando combatti i virus.

      Lasciati coccolare dai cosmetici biologici viventi realizzati a mano offerti da 4fresh. La gamma comprende anche oli essenziali al 100%, prodotti naturali per la cura della pelle di viso e corpo e persino prodotti ecologici..

      Quando usi un prodotto o un prodotto di qualità, ti senti una vera donna. Sii sano e bello!

      Oggi abbiamo imparato come affrontare il raffreddore e prevenire le malattie con l'aiuto di oli essenziali. Abbiamo anche avuto modo di conoscere la storia del loro utilizzo e l'elenco dei prodotti più efficaci.

      Unisciti alla nostra azienda))). Iscrivendoti, una volta alla settimana riceverai un nostro messaggio con articoli pubblicati per questo periodo e rimani aggiornato con le notizie di Moda, Bellezza, Salute e Creatività.

      Condividi le informazioni con i tuoi amici. Forse in questo momento hanno bisogno di rafforzare la loro immunità in modo naturale. Puoi dirmi come.)))

      Prenditi cura della tua salute! A presto!

      Ilona era con te

      Se questo articolo ti è stato utile, votalo - illumina il cuore))).