Acido acetilsalicilico

Aspirina: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: aspirina

Codice ATX: N02BA01

Ingrediente attivo: acido acetilsalicilico (acido acetilsalicilico)

Produttore: Bayer Bitterfeld GmbH (Germania)

Descrizione e aggiornamento foto: 21/08/2019

Prezzi in farmacia: da 70 rubli.

L'aspirina è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, un analgesico non narcotico con azione antipiretica.

Forma e composizione del rilascio

Forma di dosaggio dell'aspirina - compresse: rotonde, bianche, biconvesse, smussate lungo il bordo, su un lato della compressa la scritta "ASPIRIN 0,5", dall'altra - un'impronta sotto forma di un marchio ("croce di Bayer") (10 pezzi. in blister, 1, 2 o 10 blister in una scatola di cartone).

Composizione di 1 compressa:

  • principio attivo: acido acetilsalicilico - 500 mg;
  • componenti ausiliari: amido di mais, cellulosa microcristallina.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

L'acido acetilsalicilico (ASA) appartiene ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). È caratterizzato da effetti antinfiammatori, antipiretici e analgesici, associati all'inibizione degli enzimi cicloossigenasi, che svolgono un ruolo importante nella sintesi delle prostaglandine.

L'ASA nell'intervallo di dosi di 0,3-1 g viene utilizzato per abbassare la temperatura nei pazienti con infezioni virali respiratorie acute e influenza e per ridurre i dolori muscolari e articolari. Questa sostanza inibisce l'aggregazione piastrinica bloccando la produzione di trombossano A2 in piastrine.

farmacocinetica

Dopo la somministrazione orale, l'ASA viene assorbito rapidamente e quasi al 100% dal tratto gastrointestinale. Il principale metabolita farmacologicamente attivo nel quale passa il principio attivo a seguito della biotrasformazione è l'acido salicilico.

La concentrazione massima di ASA nel plasma sanguigno viene raggiunta in circa 10-20 minuti. Per i salicilati, questa cifra varia da 20 a 120 minuti. L'ASA e l'acido salicilico si legano quasi completamente alle proteine ​​del plasma sanguigno e si distribuiscono rapidamente nel corpo. L'acido salicilico attraversa la barriera placentare ed è determinato nel latte materno.

L'ulteriore metabolismo dell'acido salicilico viene effettuato principalmente nel fegato. Come risultato dei processi metabolici, si formano salicilfenolo e salicilacil glucuronidi, nonché acidi salicilurici, gentisinurici e gentisici.

I parametri farmacocinetici correlati all'eliminazione del farmaco dipendono dalla dose, poiché il suo metabolismo è determinato dall'attività degli enzimi epatici. L'emivita dipende anche dalla dose: quando si assume l'aspirina a basse dosi, è di 2-3 ore e, quando si assumono dosi elevate, aumenta a 15 ore. L'ASA e i suoi metaboliti vengono escreti principalmente nelle urine.

Indicazioni per l'uso

  • Attacco acuto di emicrania;
  • Malattie reumatiche;
  • Febbre che accompagna le malattie infettive e infiammatorie;
  • Sindrome del dolore di varie origini.

Controindicazioni

  • Asma bronchiale, provocato dall'assunzione di salicilati e farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale nella fase acuta;
  • Diatesi emorragica;
  • Uso simultaneo di aspirina con metotrexato con una dose settimanale di 15 mg;
  • I e III trimestre di gravidanza;
  • Età fino a 15 anni;
  • Ipersensibilità ai salicilati.

È necessaria una certa cautela quando si prescrivono compresse di aspirina a pazienti che soffrono di gotta, iperuricemia, ulcere gastrointestinali o sanguinamento gastrointestinale (nella storia), compromissione della funzionalità epatica e renale, malattie respiratorie croniche, asma bronchiale, febbre da fieno, poliposi della mucosa nasale e anche per le donne nell'II trimestre di gravidanza.

Istruzioni per l'uso dell'aspirina: metodo e dosaggio

Una singola dose di aspirina viene assunta 3 volte al giorno, l'intervallo tra le dosi è di 4-8 ore. I pazienti con compromissione della funzionalità epatica e renale devono aumentare l'intervallo tra le dosi o ridurre la dose..

Con febbre, sindrome del dolore, malattie reumatiche, una singola dose per adulti e bambini di età superiore ai 15 anni è 0,5-1 g (dose giornaliera - non più di 3 g).

Le compresse devono essere assunte dopo i pasti, deglutite intere e lavate con acqua..

L'uso dell'aspirina non dovrebbe durare più di tre giorni come antipiretico, più di una settimana come analgesico.

Effetti collaterali

L'uso di Aspirin può causare i seguenti effetti indesiderati:

  • Nausea, dolore nella regione epigastrica, lesioni erosive ulcerative del tratto gastrointestinale, sanguinamento gastrointestinale;
  • Acufene e vertigini;
  • Anemia;
  • Eruzione cutanea, orticaria, edema di Quincke, shock anafilattico, broncospasmo.

Overdose

Un sovradosaggio di aspirina di moderata gravità si manifesta con sintomi come coscienza offuscata, mal di testa, vertigini, nausea, vomito, problemi di udito, acufene. Nella maggior parte dei casi, scompaiono quando la dose del farmaco viene ridotta..

Per un grave sovradosaggio del farmaco, sono caratteristici manifestazioni come grave ipoglicemia, insufficienza respiratoria, iperventilazione, febbre, shock cardiogeno, alcalosi respiratoria, chetosi, acidosi metabolica, coma.

In caso di assunzione di aspirina in dosi molto elevate, il paziente viene ricoverato in ospedale. Si raccomanda di assumere carbone attivo e un monitoraggio costante dell'equilibrio acido-base, nonché della diuresi alcalina, che viene eseguita fino a quando il pH delle urine è compreso tra 7,5 e 8 [la diuresi alcalina forzata viene considerata efficace se, a seguito della procedura, il contenuto di salicilato nel sangue supera i 500 mg / l (3,6 mmol / L) nei pazienti adulti e 300 mg / L (2,2 mmol / L) nei bambini]. Se necessario, vengono eseguite sedute di lavaggio ed emodialisi. I trattamenti comprendono anche il trattamento sintomatico e la sostituzione dei liquidi..

istruzioni speciali

L'aspirina aumenta l'effetto di altri FANS e analgesici narcotici, agenti ipoglicemizzanti, anticoagulanti indiretti, eparina, sulfamidici, triiodotironina; aumenta la tossicità del metotrexato; riduce l'effetto dei farmaci uricosurici, dei farmaci antiipertensivi e dei diuretici.

L'etanolo e GCS aumentano l'effetto dannoso dell'aspirina sulla mucosa gastrointestinale, aumentando la probabilità di sanguinamento gastrointestinale.

L'acido acetilsalicilico aumenta la concentrazione plasmatica di preparati al litio, barbiturici e digossina.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi

Secondo le istruzioni, l'aspirina non influisce sulla capacità di guidare veicoli o eseguire tipi di lavoro potenzialmente pericolosi che richiedono un'alta concentrazione di attenzione e reazioni rapide..

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Separati studi epidemiologici retrospettivi hanno dimostrato che l'uso dell'ASA nel primo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di sviluppare difetti alla nascita (inclusi palatoschisi e difetti cardiaci). Tuttavia, i risultati di altri studi, che hanno coinvolto 32.000 coppie madre-figlio, suggeriscono che l'assunzione di aspirina in dosi terapeutiche non superiori a 150 mg al giorno non aumenta l'incidenza di malformazioni congenite. Poiché i risultati della ricerca sono ambigui, non è consigliabile utilizzare l'aspirina nel primo trimestre di gravidanza. Durante l'assunzione nel secondo trimestre di gravidanza, è necessario prestare attenzione, è consentito prescrivere il farmaco solo dopo una valutazione approfondita del rapporto tra i benefici del trattamento per la madre e i rischi per il bambino. Nel caso di un lungo ciclo di terapia, la dose giornaliera di ASA non deve superare i 150 mg..

Nel terzo trimestre, l'assunzione di aspirina in dosi elevate (oltre 300 mg al giorno) può portare a una gravidanza prolungata e all'indebolimento del travaglio, nonché alla chiusura prematura del dotto arterioso del bambino (dotto arterioso). Il ricevimento di ASA in dosi significative poco prima del parto a volte porta allo sviluppo di sanguinamento intracranico, specialmente nei bambini prematuri. A questo proposito, la nomina di Aspirina nell'ultimo trimestre di gravidanza è controindicata, ad eccezione di casi speciali dovuti a indicazioni cardiache e ostetriche che utilizzano un monitoraggio speciale.

Se è necessario utilizzare l'aspirina durante l'allattamento, si consiglia di interrompere l'allattamento.

Uso dell'infanzia

Le compresse di aspirina non sono utilizzate nei bambini di età inferiore ai 15 anni che soffrono di malattie respiratorie acute risultanti da infezioni virali, a causa del rischio di sviluppare la sindrome di Reye (malattia del fegato grasso acuto ed encefalopatia, accompagnata dallo sviluppo di insufficienza epatica acuta).

Con funzionalità renale compromessa

I pazienti con compromissione della funzionalità renale devono prestare attenzione durante l'assunzione del farmaco.

Per violazioni della funzionalità epatica

I pazienti con compromissione della funzionalità epatica devono prestare attenzione durante l'assunzione di aspirina.

Interazioni farmacologiche

L'acido acetilsalicilico migliora le proprietà tossiche del metotrexato, nonché gli effetti indesiderati di triiodotironina, analgesici narcotici, sulfonamidi (incluso co-trimoxazolo), altri FANS, trombolitici - inibitori dell'aggregazione piastrinica, farmaci ipoglicemici per somministrazione orale, anticoagulanti epatici indiretti. Allo stesso tempo, indebolisce l'effetto di diuretici (furosemide, spironolattone), farmaci antiipertensivi e farmaci uricosurici (probenecid, benzbromarone).

Con l'uso combinato di aspirina con farmaci contenenti etanolo, alcool e glucocorticosteroidi, aumenta l'effetto dannoso dell'ASA sulla mucosa gastrointestinale, che aumenta il rischio di sanguinamento gastrointestinale.

L'acido acetilsalicilico aumenta la concentrazione di preparati di litio, barbiturici e digossina nel corpo con l'uso simultaneo. Gli antiacidi, che includono alluminio e / o idrossido di magnesio, rallentano e riducono l'assorbimento di ASA.

Analoghi

Condizioni e periodi di conservazione

Conservare in luogo asciutto a una temperatura non superiore a 30 ° С.

Periodo di validità - 5 anni.

Condizioni di erogazione dalle farmacie

Disponibile senza prescrizione medica.

Recensioni su Aspirin

Secondo le recensioni, l'aspirina allevia efficacemente il dolore e l'infiammazione, riduce la febbre e aiuta con VSD (distonia vegetativa-vascolare) e viene anche utilizzata con successo per prevenire le complicanze vascolari. Alcuni pazienti usano il farmaco come uno dei componenti delle maschere per pulire il viso e rafforzare i capelli (ad esempio, in combinazione con il miele). Ciò è dovuto al fatto che ASA elimina bene il gonfiore e l'infiammazione e aiuta anche a esfoliare le cellule morte della pelle.

Prezzo dell'aspirina nelle farmacie

In media, il prezzo di Aspirina con un dosaggio di 500 mg è di 128 rubli (per confezione contenente 20 compresse).

Aspirina: istruzioni per l'uso e recensioni

Per diradamento del sangue, prevenzione della trombosi, trattamento delle malattie del miocardio e mal di testa, l'aspirina è intesa: le istruzioni per l'uso del farmaco contengono tutte le informazioni necessarie per il paziente. Il farmaco è noto per la sua capacità di alleviare la febbre e alleviare il dolore grazie alla sua composizione attiva. Leggi le istruzioni per l'uso.

Che cos'è l'aspirina

Secondo la classificazione farmacologica, l'aspirina appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) con proprietà antipiastriniche. Ciò gli consente di avere un ampio spettro di azione, dall'attenuazione del dolore all'azione preventiva contro le malattie cardiovascolari. Il componente attivo della composizione è l'acido acetilsalicilico. È responsabile dell'effetto del farmaco.

La composizione delle compresse di aspirina

In vendita ci sono compresse di aspirina effervescenti e classiche, nonché con il prefisso "cardio". Tutti contengono acido acetilsalicilico come ingrediente attivo. La composizione è indicata nella tabella:

Concentrazione di acido acetilsalicilico, mg per 1 compressa

Biconvesso, bianco, con impronta a "croce" e scritta "ASPIRIN 0,5"

Elementi ausiliari della composizione

Cellulosa microcristallina, amido di mais

10 pezzi. in una striscia blister con le istruzioni per l'uso

10 pezzi. in un blister, da 1 a 10 blister per confezione

L'azione dell'aspirina

L'acido acetilsalicilico appartiene a componenti non steroidei, ha effetto antipiretico, analgesico e antinfiammatorio. Una volta nel corpo, la sostanza inibisce il lavoro degli enzimi cicloossigenasi (è un inibitore) coinvolto nella produzione di prostaglandine. Abbassa la temperatura dell'influenza, allevia i dolori articolari e muscolari, inibisce l'aggregazione piastrinica.

Una volta dentro, l'acido acetilsalicilico viene completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Sotto l'influenza degli enzimi epatici, la sostanza viene convertita in acido salicilico (il principale metabolita). Nelle donne, il metabolismo è più lento a causa della bassa attività degli enzimi sierici. La sostanza raggiunge la massima concentrazione nel plasma sanguigno dopo 20 minuti.

La sostanza si lega alle proteine ​​del sangue fino al 98%, attraversa la placenta e nel latte materno. L'emivita è di 2-3 ore per basse dosi e fino a 15 per alte dosi. In confronto alla concentrazione di salicilati, l'acido acetilsalicilico non si accumula nel siero, viene escreto dai reni. Con il normale funzionamento del tratto urinario, fino al 100% di una singola dose della sostanza viene escreto in 72 ore.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'uso dell'aspirina è indicato per la prevenzione di infarto, ictus, trombosi, vene varicose; pazienti con le seguenti condizioni:

  • mal di testa, mal di denti, dolore mestruale, dolori muscolari, dolori articolari;
  • sensazioni dolorose alla gola, alla schiena;
  • aumento della temperatura corporea con raffreddori o malattie infettive e infiammatorie;
  • angina pectoris, subita innesto di bypass dell'arteria coronaria.

Come prendere l'aspirina

Le istruzioni per l'uso dicono che il farmaco è prescritto per adulti e bambini di età superiore ai 15 anni. Viene assunto dopo un pasto con un bicchiere di acqua pulita. La durata del trattamento senza consultare un medico non deve superare una settimana in anestesia e tre giorni per alleviare la febbre. Se è necessario assumere Aspirin a lungo, consultare il proprio medico per la prescrizione di dosi più basse, trattamenti complessi con farmaci o diagnostica per identificare l'infezione da Helicobacter pylori.

Le compresse effervescenti si dissolvono in un bicchiere d'acqua e vengono assunte per via orale dopo i pasti. Una singola dose è di 1-2 pezzi, la dose massima giornaliera è di 6 pezzi. Gli intervalli tra le dosi sono di 4 ore. La durata del trattamento senza consiglio medico è di cinque giorni per alleviare il dolore e tre giorni per ridurre la febbre. Un aumento del dosaggio e della durata del corso è possibile dopo aver visitato un medico.

Aspirina per il cuore

L'acido acetilsalicilico impedisce la formazione di coaguli di sangue impedendo l'intasamento dei vasi sanguigni con le piastrine. Piccole dosi di aspirina hanno un effetto benefico sullo stato del sangue, il che rende possibile usarlo per prevenire l'insorgenza di malattie cardiovascolari. Le indicazioni per l'uso sono rischi in presenza di diabete, obesità, ipertensione arteriosa; sospetto di attacco di cuore, prevenzione del tromboembolia.

Per ridurre il numero di effetti collaterali, è necessario utilizzare una forma enterica speciale del farmaco (Aspirin Cardio), iniettare soluzioni con il farmaco per via endovenosa o intramuscolare, utilizzare un cerotto transdermico. Secondo le istruzioni, per la prevenzione degli ictus, assumere una dose di 75-325 mg / die, durante un infarto o un ictus ischemico in sviluppo - 162-325 mg (mezza compressa - 500 mg). Quando assume la forma enterica, la compressa deve essere frantumata o masticata.

Per mal di testa

Con sindromi da dolore alla testa di intensità debole e moderata o stato febbrile, 0,5-1 g del farmaco devono essere assunti una volta. La dose singola massima è di 1 grammo. Gli intervalli tra le dosi devono essere di almeno quattro ore e il dosaggio giornaliero massimo non deve superare 3 g o sei compresse. Bevi l'aspirina con abbondante liquido.

Con le vene varicose

L'acido acetilsalicilico assottiglia il sangue, quindi può essere utilizzato per impedire alle piastrine di aderire e bloccare le vene. Il farmaco inibisce la coagulazione del sangue, può essere utilizzato per trattare le vene varicose e prevenirne le complicanze. Per fare questo, usa Aspirin Cardio, perché tratta il corpo più attentamente e fa meno danni alla mucosa gastrica. Secondo le istruzioni, il trattamento delle vene dovrebbe essere accompagnato dall'assunzione di 0,1-0,3 g di farmaco al giorno. Il dosaggio dipende dalla gravità della malattia, dal peso del paziente, prescritto dal medico.

istruzioni speciali

Nelle istruzioni per l'uso di Aspirin c'è un punto di istruzioni speciali, in cui sono raccolte le regole per l'uso del farmaco:

  • Per un effetto rapido, masticare o macinare il farmaco.
  • Prenda sempre il medicinale dopo i pasti per evitare di ferire il rivestimento dello stomaco..
  • Il farmaco può causare broncospasmo, un attacco di asma bronchiale, reazioni di sensibilità (fattori di rischio - febbre, polipi nel naso, malattie croniche del tratto gastrointestinale, bronchi e polmoni).
  • Il farmaco aumenta la tendenza al sanguinamento, che dovrebbe essere preso in considerazione prima dell'intervento chirurgico, l'estrazione del dente: è necessario interrompere l'assunzione del farmaco 5-7 giorni prima dell'intervento e avvertire il medico.
  • Il farmaco riduce l'escrezione di acido urico dal corpo, può provocare un attacco di gotta acuta.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'aspirina è controindicata per l'uso nel primo e terzo trimestre di gravidanza a causa della capacità dell'acido acetilsalicilico di penetrare nella barriera placentare. Nel secondo trimestre, l'ammissione richiede cautela, solo come prescritto da un medico e se il beneficio per la madre supera il rischio per il feto. Durante l'allattamento, l'aspirina, secondo le recensioni e le istruzioni, è vietata, perché passa nel latte materno.

Uso dell'infanzia

Secondo le istruzioni, ai bambini di età inferiore a 15 anni è vietato l'uso di aspirina e altri farmaci con acido acetilsalicilico a causa dell'aumentato rischio di sviluppare la sindrome di Reye sullo sfondo di malattie virali. Questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di encefalopatia e degenerazione grassa acuta del fegato con un decorso parallelo di insufficienza epatica acuta.

Interazioni farmacologiche

Le istruzioni per l'uso dell'aspirina indicano possibili interazioni farmacologiche dell'acido acetilsalicilico con altri medicinali:

  • Il farmaco aumenta l'effetto tossico di metotrexato, analgesici narcotici, altri FANS, agenti orali ipoglicemici.
  • L'agente aumenta l'attività dei sulfamidici, riduce - farmaci antipertensivi e diuretici (Furosemide).
  • In combinazione con glucocorticosteroidi, farmaci contenenti alcool ed etanolo, aumenta il rischio di sanguinamento, danni alla mucosa gastrointestinale.
  • L'agente aumenta la concentrazione di digossina, preparati di litio, barbiturici.
  • Gli antiacidi con magnesio o idrossido di alluminio rallentano l'assorbimento del farmaco.

Effetti collaterali

Le istruzioni per l'uso indicano i seguenti effetti collaterali dell'aspirina che si sviluppano nei pazienti:

  • dolore addominale, bruciore di stomaco, vomito di sangue, nausea, feci catramose;
  • segni nascosti di sanguinamento: anemia sideropenica, perforazione o erosione delle pareti dello stomaco e dell'intestino;
  • vertigini, acufene;
  • orticaria, broncospasmo, edema di Quincke, altre reazioni allergiche.

Che cosa aiuta l'aspirina, proprietà, controindicazioni, come prendere

Nella medicina moderna vengono utilizzate diverse droghe utili di un secolo fa, che sono incluse nel cosiddetto "fondo d'oro" delle droghe. Uno di questi farmaci è l'aspirina. I benefici e i danni dell'aspirina implicano il suo uso secondo determinate indicazioni.

La storia dell'apparizione dell'aspirina

Il 1999 ha segnato il 100 ° anniversario della creazione dell'acido acetilsalicilico (ASA). L'acido acetilsalicilico, i cui benefici e rischi sono stati sufficientemente studiati, è considerato uno dei medicinali più richiesti. L'industria farmaceutica offre oltre 100 farmaci che includono l'ASA come sostanza principale.

Per la prima volta, la fonte dell'aspirina è stata menzionata 4000 anni fa. Le persone hanno usato un decotto di foglie di salice e corteccia per curare raffreddori, febbri e altre condizioni patologiche. La sostanza cristallina, che fu chiamata salicile, fu ottenuta nel 1829. L'acido salicilico è stato creato nel 1839.

La prima fabbrica per la produzione di salicilati fu fondata nel 1874. Nella ditta tedesca Bayer nel 1888 fu organizzato un dipartimento farmaceutico che produceva acido salicilico.

La sostanza si distingueva per la sua economicità e la presenza di proprietà tossiche, che ne limitavano l'uso nella pratica medica. Fu questo fatto che portò alla nascita di una droga utile..

Nel 1897 fu descritto un metodo mediante il quale era possibile ottenere acido acetilsalicilico praticamente puro. L'ASA ha avuto un'alta attività farmacologica e non ha avuto un significativo effetto irritante sulla mucosa gastrica. Il nuovo farmaco si chiamava Aspirina e fu lanciato nel 1898 come antipiretico, analgesico e antidolorifico..

Composizione chimica di aspirina

Le proprietà benefiche dell'aspirina sono dovute alla sua composizione chimica. Include anche altri farmaci con diverse strutture chimiche (Indometacina).

L'aspirina o ASA è un estere che è formato da acido salicilico e acetico. L'acido salicilico nella formazione di ASA reagisce come il fenolo.

La sostanza è una polvere o cristalli bianchi cristallini, incolori e inodori. Sono ammessi odori bassi e sapore leggermente acido. L'ASA è scarsamente solubile in acqua, etanolo e cloroformio. L'aspirina è altamente solubile in alcool, etere e alcali.

Il meccanismo d'azione dell'aspirina

L'aspirina ha i seguenti tipi di effetti benefici sul corpo:

  1. Antinfiammatorio. L'agente sopprime la fase dell'infiammazione, in cui il sangue fuoriesce attraverso la parete vascolare e l'edema. Il medicinale riduce la formazione di mediatori infiammatori, come le prostaglandine.
  2. Antipiretico. Gli esperti ritengono che questa azione sia anche associata al blocco della sintesi delle prostaglandine. Una diminuzione della temperatura si verifica in risposta alla vasodilatazione della pelle.
  3. Antidolorifico. Questo meccanismo è rappresentato da una componente periferica e centrale. Il livello crescente di prostaglandine aumenta la sensibilità delle terminazioni nervose. Con una diminuzione della concentrazione di prostaglandine, c'è una diminuzione della sindrome del dolore.
  4. Antiaggregante. L'aspirina viene utilizzata per patologie del sistema cardiovascolare, ad esempio la malattia coronarica. Il vantaggio è espresso nella prevenzione della formazione di trombi a causa delle proprietà della sostanza.
  5. Antitrombotica. Le proprietà utili sono dovute alla breve circolazione della sostanza nel sangue e all'inibizione della sintesi del principale fattore del sistema di coagulazione del sangue (il precursore della trombina).

Perché l'aspirina è utile

Proprietà utili sono utilizzate per varie condizioni patologiche. In particolare, l'aspirina è benefica per il cuore. Il medicinale viene utilizzato a scopi profilattici in conformità con le raccomandazioni internazionali.

Con malattie cardiovascolari

I benefici dell'assunzione di pillole per le malattie cardiache sono stati dimostrati. Durante la ricerca sono state anche osservate le proprietà benefiche dell'aspirina per i vasi sanguigni.

Spesso l'acido acetilsalicilico è prescritto per l'aterotrombosi. Sullo sfondo di questa patologia, si forma una placca ateromatosa, che è coperta da un trombo. Quando si formano grossi coaguli di sangue, le conseguenze possono essere piuttosto gravi. Il danno risiede nel pericolo di morte.

L'aspirina è considerata il primo farmaco antipiastrinico per trattare e prevenire l'aterotrombosi e le complicanze legate alla malattia. Questo ha a che fare con le sue proprietà utili..

L'ASA è utile per la prevenzione dell'infarto miocardico e dell'ictus ischemico. Come parte di un'ammissione profilattica, si raccomanda l'uso quotidiano dell'aspirina in piccoli dosaggi, il che è benefico.

Il farmaco viene usato con cautela nel diabete mellito, ipertensione, gastrite e ulcere allo stomaco, gravidanza, allattamento.

In oncologia

Si ritiene che sia benefico per alcuni tipi di tumori maligni. Gli studi hanno dimostrato che l'ASA alla dose di 75-100 mg al giorno riduce il rischio di cancro. Il meccanismo delle proprietà anticancro benefiche non è compreso.

Osservazioni a lungo termine hanno mostrato una riduzione della probabilità di sviluppare il cancro del colon, del retto e dello stomaco del 20%. I benefici dell'aspirina per gli uomini sono evidenti. Secondo le statistiche, sono gli uomini che hanno maggiori probabilità di soffrire di un tumore maligno del retto. Se parliamo dei benefici di Aspirin per gli uomini, dovresti anche sottolineare le sue proprietà benefiche per la prostata..

Tuttavia, l'effetto anticancro si verifica sullo sfondo dell'uso a lungo termine di farmaci, ad esempio, per 15-16 anni. Quando interrompe l'assunzione, l'effetto anticancro scompare nel giro di pochi anni.

L'aspirina aumenta o diminuisce la pressione sanguigna

L'aspirina può essere utile per l'ipertensione. Il farmaco non ha alcun effetto diretto sui meccanismi responsabili del livello di pressione.

L'aspirina ha dimostrato di essere sia benefica che dannosa quando viene utilizzata per fluidificare il sangue. È questa proprietà che provoca una diminuzione della pressione. Il medicinale è prescritto per scopi terapeutici e profilattici per l'ipertensione persistente, il rischio di ictus e infarti.

La proprietà curativa di una sostanza dipende dall'ora del giorno. Si possono prevedere benefici se Aspirin viene assunto di notte. Gli esperti sottolineano che si raccomanda di ridurre la pressione con ASA solo in caso di sintomi pronunciati. Altrimenti, l'uso dello strumento è inappropriato.

L'aspirina allevia il mal di testa

L'aspirina può essere utile per il mal di testa intenso a causa del suo potente effetto analgesico. L'eliminazione della sindrome del dolore è dovuta al blocco della sintesi delle prostaglandine e alla soppressione dell'attività dei recettori del dolore. Pertanto, la produzione di sostanze responsabili dell'insorgenza di edema, dolore e infiammazione viene interrotta..

Secondo le istruzioni per il farmaco, l'aspirina può essere prescritta per eliminare il mal di testa, in particolare l'emicrania. Il farmaco può essere prescritto solo a pazienti che hanno raggiunto l'età di 15 anni. Il dosaggio assunto dipende dall'intensità del mal di testa e non supera i 3 g al giorno. Negli anziani, la dose massima è ridotta a 2 g.

Indicazioni per l'uso dell'aspirina

L'acido acetilsalicilico è un farmaco popolare per le sue numerose indicazioni. I benefici dell'acido acetilsalicilico per il corpo umano sono stati dimostrati a seguito di studi sperimentali.

Le istruzioni per il farmaco indicano le seguenti indicazioni per l'uso dell'ASA:

  • sollievo sintomatico di mal di denti, dolori articolari e muscolari;
  • eliminazione di mal di testa di varia intensità;
  • dolori mestruali;
  • aumento della temperatura sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute e infiammazione.

Regole di ammissione e dosaggio di aspirina

Il medicinale è destinato alla somministrazione orale ed è prescritto per adulti e adolescenti che hanno raggiunto l'età di 15 anni. L'aspirina viene assunta per via orale, sempre dopo i pasti. Il tablet deve essere assunto con abbondante acqua..

La durata dell'uso dipende dalla gravità dei sintomi e dalla prescrizione del medico. L'auto-somministrazione non deve superare i 7 giorni, il che è dovuto non solo alle proprietà benefiche del farmaco. Il farmaco può essere dannoso con un uso prolungato senza la nomina di uno specialista.

Il dosaggio del farmaco dipende dalle indicazioni per l'ammissione. La dose media varia da 0,5 a 1 g. L'intervallo consentito tra le dosi è di 4 ore o più..

L'uso dell'aspirina in cosmetologia

L'acido acetilsalicilico è un farmaco popolare usato per trattare il dolore e i segni di infiammazione. I vantaggi del farmaco sono disponibilità, economicità e over-the-counter. Tuttavia, le proprietà curative dell'aspirina non si limitano alle sue principali indicazioni per l'assunzione.

L'aspirina viene utilizzata con successo in cosmetologia. Il prodotto può essere usato per pulire la pelle del viso grazie alle sue proprietà benefiche. Si raccomandano maschere a base di aspirina nei seguenti casi:

  • pelle mista o grassa;
  • acne, acne.

ASA penetra in profondità nella pelle, migliorandone le condizioni e l'aspetto. Le maschere con acido acetilsalicilico conferiscono alla pelle un aspetto sano grazie alle proprietà benefiche del principio attivo. Come risultato dell'uso regolare del prodotto, ci si può aspettare l'eliminazione:

  • lucentezza oleosa;
  • pori dilatati;
  • punti neri (acne);
  • eruzioni cutanee di qualsiasi tipo.

Ricette per maschera per l'aspirina

Le maschere con ASA sono consigliate per macchie di età, eruzioni cutanee, avvizzimento, aumento della pelle grassa. Il trattamento non viene effettuato durante l'allattamento e la gravidanza, le allergie, i vasi dilatati.

Per preparare una maschera classica, 6 compresse di acido acetilsalicilico devono essere sciolte in un cucchiaino di acqua bollita. La pelle deve prima essere pulita da impurità e cosmetici. La miscela viene applicata sulla pelle del viso prima di andare a letto e lavata via dopo 20 minuti.

Puoi sbarazzarti di acne e macchie dell'età con un'utile maschera al limone. Per prepararlo, avrai bisogno di 2 cucchiai di succo di limone e 6 compresse di aspirina. L'esposizione è di 10 minuti.

La maschera all'acido acetilsalicilico è utile ai primi segni dell'invecchiamento cutaneo. Una quantità uguale di acqua e miele viene miscelata con 4 compresse di aspirina. La miscela viene applicata in uno strato sottile e lavata via dopo 10 minuti.

Per la pelle grassa, acqua, farina d'avena e kefir vengono aggiunti a 4 compresse di aspirina. La durata della miscela è di 15 minuti. Puoi eliminare rughe e brufoli con una maschera di compresse di aspirina e argilla bianca, che dovrebbe essere presa in parti uguali.

Danno dell'aspirina ed effetti collaterali

Se usi Aspirin ogni giorno, puoi aspettarti non solo benefici, ma anche danni. Sullo sfondo dell'uso dell'ASA, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  1. Apparato digerente. In alcuni casi, si osservano i seguenti sintomi: nausea, bruciore di stomaco, vomito, sindrome del dolore. Il sanguinamento gastrointestinale può portare ad anemia, lesioni di natura erosiva e ulcerosa. L'assunzione a lungo termine di acido acetilsalicilico è dannosa sotto forma di aumento dell'attività degli enzimi epatici.
  2. Sistema nervoso. Capogiri o acufeni sono comuni, indicando un sovradosaggio.
  3. Sistema ematopoietico. C'è il rischio di sanguinamento.

Controindicazioni all'uso dell'aspirina

Nonostante le sue proprietà medicinali, l'aspirina può essere dannosa. Prima di assumere la sostanza, è necessario considerare possibili controindicazioni..

Gli esperti chiamano le seguenti controindicazioni, in cui non è raccomandato l'uso del medicinale:

  • esacerbazione di lesioni erosive e ulcerative correlate al tratto gastrointestinale;
  • diatesi emorragica;
  • asma bronchiale dovuto a FANS;
  • uso combinato con metotrexato;
  • primo o ultimo trimestre di gravidanza;
  • allattamento;
  • reazioni di ipersensibilità.

Con cautela, il medicinale può essere assunto durante la gravidanza 2 trimestri, poliposi nasale, una storia di ulcera peptica.

Può aspirare durante la gravidanza

I benefici dell'aspirina per le donne sono innegabili. Il medicinale è prescritto per varie condizioni patologiche. Molte donne in gravidanza hanno la domanda se sia possibile assumere acido acetilsalicilico durante il periodo di gestazione. La possibilità di ammissione dipende dall'età gestazionale.

L'uso del prodotto è vietato nel 1 ° e 3 ° trimestre di gravidanza. Il danno è dovuto all'aumento del rischio di difetti alla nascita nel bambino e alla debolezza del travaglio. Puoi usare le pillole nel secondo trimestre solo dopo il permesso del tuo medico..

È possibile dare a un bambino Aspirina

La possibilità di utilizzare l'aspirina è direttamente correlata alle sue proprietà ed effetti sul corpo. Il medicinale assottiglia il sangue e blocca la produzione di sostanze che influenzano l'insorgenza del dolore. L'uso del prodotto è consentito dall'età di 15 anni. Prenderlo in età precoce può danneggiare il corpo del bambino.

Interazione dell'aspirina con altre sostanze

La co-somministrazione di metotrexato aumenta la sua tossicità. Un aumento dell'effetto si osserva anche con l'uso simultaneo di altri FANS, analgesici narcotici, trombolitici, diuretici, eparina, farmaci ipoglicemizzanti e antiipertensivi.

I glucocorticosteroidi possono aumentare gli effetti avversi sulla mucosa gastrica. Il danno si manifesta anche nel rischio di sanguinamento. Gli antiacidi rallentano l'assorbimento di ASA.

Aspirina e alcool

È vietato bere bevande alcoliche durante la terapia. Il danno risiede nella probabilità di sanguinamento gastrointestinale e danni alle mucose dell'apparato digerente.

Analoghi dell'aspirina

L'aspirina non è l'unica che ha proprietà di fluidificare il sangue. Anche gli analoghi degli agenti antipiastrinici sono utili..

Gli esperti chiamano i seguenti analoghi del farmaco che hanno un meccanismo d'azione simile:

  • Complesso di aspirina;
  • Salicilato di sodio;
  • Tsefekon N;
  • Cofacil-Plus;
  • Aspagel.

Conclusione

I benefici e i danni di Aspirin sono fuori discussione. Le compresse hanno una vasta gamma di indicazioni. Sono utilizzati non solo per interni ma anche per esterni. Prima di prendere, è necessario prendere in considerazione controindicazioni e possibili effetti collaterali che potrebbero essere dannosi.

Aspirina

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

L'aspirina appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei.

Forma e composizione del rilascio

Nelle catene di farmacie, il farmaco viene presentato sotto forma di compresse, il cui principio attivo principale è l'acido salicilico. In una compressa, il suo contenuto è di 100 o 500 mg. Le compresse sono bianche, hanno bordi smussati e la loro forma è biconvessa. Da un lato c'è un'impronta nella forma del marchio Bayer, dall'altro - la scritta "Aspirin 0,5".

Gli eccipienti nella composizione del farmaco sono l'amido di mais e la cellulosa microcristallina.

Le compresse contenenti 100 mg di acido acetilsalicilico nella quantità di 10 pezzi sono confezionate in celle di contorno e sigillate in scatole di cartone. Le compresse con 500 grammi di sostanza nella stessa quantità sono confezionate in blister. Una scatola di cartone contiene 1, 2 o 10 blister.

Indicazioni per l'uso

L'aspirina è raccomandata per il sollievo dei sintomi di mal di testa, mal di denti e altri tipi di dolore (nella gola, durante le mestruazioni, nei muscoli e nelle articolazioni, nella parte posteriore). Inoltre, l'uso dell'aspirina è consigliabile a temperature corporee elevate per malattie infettive e infiammatorie negli adulti e nei bambini di età superiore ai 15 anni..

Controindicazioni

Le istruzioni per l'aspirina contengono un elenco di malattie per le quali si dovrebbe rifiutare di assumere il farmaco:

  • Diatesi emorragica;
  • Malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale nella fase acuta;
  • Asma bronchiale causato dall'assunzione di FANS (inclusi i salicilati).

Inoltre, l'uso di Aspirina non è raccomandato per le donne in gravidanza (1 ° e 3 ° trimestre), le donne durante l'allattamento, le persone con ipersensibilità ai componenti di Aspirina e i pazienti che assumono metotrexato ad una dose superiore a 15 mg a settimana.

La terapia delle malattie respiratorie acute causate da infezioni virali con aspirina nei bambini di età inferiore a 15 anni è vietata a causa dell'elevata probabilità di sviluppare la sindrome di Reye (encefalopatia e malattia epatica grassa acuta).

Con cautela, l'aspirina è prescritta per la gotta, prendendo anticoagulanti, iperurekimia, ulcera peptica del tratto gastrointestinale, poliposi nasale, asma bronchiale, malattie croniche dei bronchi o dei polmoni, con compromissione della funzionalità renale o epatica, nel secondo trimestre di gravidanza.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il dosaggio viene selezionato in base al tipo di malattia e alla gravità dei suoi sintomi.

Pertanto, in caso di sindrome da dolore lieve o moderato, nonché in condizioni febbrili, una singola dose raccomandata nelle istruzioni per l'aspirina è 0,5-1 g del farmaco, la dose singola massima è di 1 g. Tra le dosi, devono essere osservati intervalli di 4 ore. La dose massima giornaliera è di 6 compresse o 3 g di aspirina.

Le compresse vengono assunte per via orale, dopo un pasto, con la quantità richiesta di liquido.

Non è consigliabile assumere farmaci senza prescrizione medica per più di 7 giorni come anestetico e più di 3 come antipiretico.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del tratto gastrointestinale indicati nelle istruzioni per l'aspirina sono i seguenti: vomito, bruciore di stomaco, nausea, dolore addominale, aumento degli enzimi epatici; segni di sanguinamento gastrico (sia esplicito che latente), che può causare anemia sideropenica, lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale.

Dal lato del sistema nervoso centrale, si possono osservare acufene e vertigini, che, di regola, indicano la presenza di un sovradosaggio di acido acetilsalicilico.

Le reazioni allergiche possono includere orticaria, shock anafilattico, edema di Quincke, broncospasmo.

È possibile un aumento della durata del sanguinamento.

istruzioni speciali

L'uso di aspirina può provocare l'insorgenza di broncospasmo, un attacco di asma bronchiale e altre reazioni di ipersensibilità dovute all'acido acetilsalicilico che contiene. I fattori di rischio sono: una storia di asma bronchiale, febbre, polipi nasali, malattie croniche dei polmoni e / o bronchi, una storia di allergie (inclusa rinite allergica, eruzioni cutanee).

L'acido acetilsalicilico aumenta la tendenza al sanguinamento, che è associato alla sua capacità di inibire l'aggregazione piastrinica. A questo proposito, è necessario interrompere l'assunzione di Aspirina 5-7 giorni prima dell'intervento chirurgico per prevenire un aumento del sanguinamento durante e dopo l'intervento chirurgico..

I pazienti con gotta dovrebbero considerare la capacità dell'acido acetilsalicilico di ridurre l'escrezione di acido urico dal corpo, che può provocare un attacco acuto di gotta..

Analoghi

Di seguito è riportato un elenco di farmaci, il cui meccanismo d'azione e composizione sono simili a quelli dell'aspirina:

  • Acelysin;
  • Acepar;
  • Aspivit;
  • Citramon;
  • Excedrin;
  • Upsarin Oopsa et al.

Termini e condizioni di conservazione

Come indicato nelle istruzioni per Aspirin, il farmaco è valido per 5 anni dalla data di rilascio.

Si consiglia di conservare il farmaco a una temperatura non superiore al segno di 30 gradi, fuori dalla portata dei bambini.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.