Scelta dell'antibiotico giusto per il trattamento dell'otite media: farmaci efficaci a seconda del tipo di otite media

L'otite media è una malattia infettiva che colpisce sia gli adulti che i bambini. I processi infiammatori nella maggior parte dei casi causano forte dolore, perdita dell'udito e altri sintomi spiacevoli.

Esistono tre tipi di otite media: esterna, media e interna. Se non ci sono dinamiche positive nel corso del trattamento, allora la terapia antibiotica deve essere usata per prevenire complicazioni. Scopriremo come scegliere gli antibiotici giusti per l'otite media.

Tipi di antibiotici utilizzati e regole di trattamento di base

La scelta del trattamento dipende da diversi fattori:

  • tipo di otite media, a seconda dell'agente patogeno: virale, batterico, fungino;
  • decorso della malattia: acuto, subacuto, cronico;
  • tipo di processo infiammatorio: essudativo, purulento.

Il trattamento dell'otite media non può essere ignorato, poiché la malattia può portare a gravi conseguenze e complicazioni. Gli antibiotici di solito non sono prescritti nella fase iniziale della malattia, ma se stiamo parlando di otite media acuta o c'è un rischio di complicanze, non possono essere evitati.

Fattori che indicano la necessità di una terapia antibiotica:

  • la terapia sintomatica non ha prodotto risultati;
  • il dolore non va via;
  • l'udito non torna alla normalità.

In questo caso, gli antibiotici aiutano ad accelerare il processo di guarigione. I farmaci sono prodotti in varie forme, che consente di scegliere la medicina più adatta. Per gli adulti, con dolore all'orecchio e altri sintomi, vengono spesso prescritte pillole o gocce, che sono associate a facilità di somministrazione, per i bambini: sospensioni, esacerbazione della malattia e forte dolore alle orecchie, le iniezioni saranno efficaci.

Spesso, nel trattamento dell'otite media, gli antibiotici ad ampio spettro vengono prima prescritti contro la maggior parte dei presunti agenti patogeni: strepto, stafilococchi, emofilo influenzae e altri. Inoltre, se è necessario estendere il corso della terapia, il medico seleziona i farmaci in base al risultato della flora di piantagione per la sensibilità.

In generale, il corso del trattamento dipende dal decorso della malattia, dalle condizioni generali del paziente, dalla sua immunità, dalla presenza di complicanze, nonché dall'età, dalla gravidanza e da altri fattori. Si sconsiglia l'assunzione dell'antibiotico senza prescrizione medica..

È importante capire che l'otite media non può essere ignorata, altrimenti la mancanza di terapia può portare a complicazioni:

  • patologia della membrana timpanica;
  • paralisi del nervo facciale;
  • mastoidite - infiammazione della mucosa e dei tessuti duri dell'osso del tempio.

L'otite media non trattata può anche portare a conseguenze più gravi: meningite, encefalite o idrocefalo.

A questo proposito, è particolarmente importante iniziare la malattia nella fase iniziale dell'otite media. A seconda del tipo di otite media e del suo decorso, il medico seleziona un farmaco. Spesso si tratta di antibiotici dei gruppi di penicillina e macrolidi..

Tra i farmaci in forma di compresse, sono considerati particolarmente efficaci: Amoxiclav, Azitromicina, Ampicillina, Oxacillina e altri. Vengono anche utilizzate gocce auricolari antibiotiche: Otipax, Tsipromed, Normaks, Otofa.

Quando si sceglie come curare l'otite media negli adulti o nei bambini, si dovrebbe tener conto della gravità della malattia, gli antibiotici vengono utilizzati solo in casi estremi, quando il trattamento con farmaci convenzionali non ha un effetto positivo. Ciò è particolarmente vero per il trattamento dell'otite media in un bambino, i farmaci antibatterici hanno una serie di effetti collaterali, quindi prima è meglio provare ad alleviare la condizione in altri modi.

È anche importante ricordare le regole per l'assunzione di farmaci antibatterici. Ogni medicinale contiene istruzioni che dovresti assolutamente studiare prima di utilizzare il prodotto selezionato. Il dosaggio è di solito prescritto dal medico curante, tuttavia le forme di trattamento possono differire, quindi è importante assicurarsi che il calcolo sia corretto, tenendo conto dell'età e del peso del paziente..

Nella maggior parte dei casi, il corso della terapia è di 7-10 giorni, a volte richiede più tempo. Spesso i medici raccomandano di continuare a usare il farmaco per tre giorni dopo la scomparsa dei sintomi. Prendi gli antibiotici una o tre volte al giorno.

Le persone con insufficienza renale ed epatica devono monitorare le loro condizioni e assumere antibiotici solo in casi estremi, quando altri farmaci non hanno l'effetto desiderato. Inoltre, non bisogna dimenticare la possibile manifestazione di effetti collaterali e, se si verificano, si consiglia di consultare nuovamente il medico curante e, possibilmente, di rivedere il farmaco..

Antibiotici per otite esterna

L'otite esterna è definita come una lesione infiammatoria della parte esterna del condotto uditivo. Le cause più comuni di infiammazione sono traumi, infiltrazioni d'acqua o infezioni fungine e batteriche. In questo caso, la condizione è accompagnata da diversi sintomi:

  • forte dolore all'orecchio o alla testa;
  • sensazione di congestione;
  • rigonfiamento;
  • odore purulento dall'orecchio.

Se l'infiammazione non viene trattata, la malattia può progredire e bloccare completamente il passaggio esterno, quindi diffondersi verso l'interno.

Durante la transizione allo stadio acuto o cronico, viene prescritta una terapia antibiotica, è anche indicato se appare pus o c'è un indebolimento della sensibilità.

Per l'otite esterna, gli antibiotici vengono utilizzati sotto forma di compresse, gocce e unguenti topici. Tra i primi, il più delle volte prescritti:

  1. azitromicina Il farmaco è l'antibiotico più popolare per l'infiammazione dell'orecchio. È noto per essere altamente efficace contro la maggior parte dei rappresentanti della microflora patogena, poiché i batteri che causano l'infiammazione sono debolmente sensibili alla penicillina, quindi i macrolidi saranno più adatti. L'azitromicina è proprio una tale droga, il suo altro nome è Sumamed. Di solito la confezione contiene 3 capsule o 3 compresse. I farmaci ad ampio spettro sono usati dagli adulti a 500 mg non più di due volte al giorno, spesso il corso del trattamento dura un massimo di tre giorni. Per i bambini, il prodotto è disponibile sotto forma di polvere per fare una sospensione. A causa delle proprietà dei macrolidi di penetrare nella barriera placentare, è vietato assumere donne in gravidanza e in allattamento.
  2. Ampicillina. Penicillina antibiotica con una vasta gamma di attività, contribuendo a fermare la crescita e la riproduzione dei batteri. Lo strumento è disponibile sotto forma di compresse e soluzione iniettabile. Il dosaggio è fissato dal medico curante, di solito gli adulti assumono il medicinale in compresse fino a quattro volte al giorno in un volume di 250-1000 mg. La soluzione viene utilizzata immediatamente dopo la preparazione - fino a 3 g al giorno. È consentito usarlo nel trattamento di bambini piccoli; il dosaggio deve essere verificato con un medico. Il medicinale non è prescritto durante la gravidanza, l'allattamento e nelle persone con insufficienza renale. Va notato che l'assunzione del farmaco può portare a effetti collaterali: nausea, eruzione cutanea, dolore addominale, diarrea, ecc. Si consiglia di eseguire prima un test cutaneo prima di usare la polvere per assicurarsi che non vi sia ipersensibilità.
  3. Oxacillin. Spesso usato in combinazione con Ampicillin. L'antibiotico per l'otite media negli adulti è disponibile sotto forma di polvere per soluzione iniettabile. È indicato per il trattamento di varie malattie infettive. Nel trattamento dell'otite media, l'agente combinato Ampicillin-Oxacillin sarà più efficace, che contiene due antibiotici in proporzioni uguali. È spesso prescritto per le malattie degli organi ENT. Il rimedio non viene utilizzato se il paziente ha una funzionalità renale ed epatica compromessa, così come l'HIV. In questo caso, dovresti prendere in considerazione l'assunzione di oxacillina come farmaco separato. Le donne incinte vengono prescritte solo se assolutamente necessario, quando i benefici del medicinale superano i potenziali rischi. Le donne che allattano devono interrompere l'allattamento durante il trattamento. Per adulti e bambini di età superiore ai 14 anni, si raccomanda una dose di 250 mg ogni 6 ore..
  4. Amoxiclav. L'antimicrobico è prescritto in caso di stadio grave o moderato di otite media, se la condizione non migliora a causa dell'uso di semplici gocce e unguenti. La composizione contiene amoxicillina e acido clavulanico. Quest'ultimo aiuta ad aumentare l'effetto battericida, impedendo ai batteri di abituarsi a questo antibiotico. Il prodotto è prodotto sotto forma di: compresse, sospensioni o polvere per iniezione. Ai bambini vengono prescritte principalmente sospensioni. A seconda del decorso della malattia, viene mostrato da 250 a 1000 mg tre o quattro volte al giorno. I bambini devono bere 20-25 mg di sospensione per 1 kg tre volte al giorno. Ai bambini di età inferiore ai 12 anni viene prescritta un'altra forma di Amoxiclav solo in casi particolarmente difficili..

Il trattamento dell'otite media negli adulti con farmaci antibatterici è richiesto solo in caso di infiammazione complessa. Spesso puoi farne a meno. In ogni caso, è richiesta la consulenza di un esperto.

Per l'otite media negli adulti, vengono utilizzate anche gocce con un antibiotico: Normaks, Fugentin, Levomecin o unguenti con mupirocina - Bactroban o Bonderm. Se viene trovato un tipo misto di infezione, applicare: Candibiotic, Nystatin o Oxycort.

Le donne in gravidanza o in allattamento devono abbandonare i fondi di cui sopra e utilizzare Otipax. È importante solo assicurarsi che il timpano non sia danneggiato, altrimenti potrebbero insorgere complicazioni.

Antibiotici per otite media

L'infiammazione dell'orecchio medio può comparire a qualsiasi età, ma molto spesso i bambini soffrono della malattia, che è associata a caratteristiche anatomiche. In questo caso, i sintomi sono i seguenti:

  • mal d'orecchi;
  • aumento della temperatura;
  • perdita dell'udito temporanea;
  • nausea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • irritabilità.

Nella maggior parte dei casi, con l'otite media negli adulti e nei bambini, è possibile fare a meno di qualsiasi farmaco, tuttavia, al fine di alleviare la condizione e prevenire la perdita dell'udito, vengono utilizzati antibiotici.

Spesso, la malattia colpisce un orecchio, quindi si diffonde all'altro. Si ritiene inoltre che l'otite media possa svilupparsi come una complicazione delle malattie del tratto respiratorio superiore. Il trattamento nella maggior parte dei casi viene effettuato in un ospedale sotto la supervisione di medici.

La necessità di una terapia antibiotica per questo tipo di otite media è una questione controversa a causa dell'elevata probabilità di auto-cura. La decisione sulla necessità di assumere antibiotici viene presa esclusivamente dal medico e solo in caso di rischio di complicanze.

Nel trattamento dell'otite media, sono necessari antibiotici nei seguenti casi:

  • età inferiore ai due anni;
  • mancanza di un effetto positivo da gocce di vasocostrittore e altri farmaci prescritti per il trattamento;
  • casi frequenti di otite media acuta;
  • otite media purulenta grave.

Spesso la malattia viene trattata con i seguenti farmaci:

  1. Otofa. Forti gocce auricolari antibatteriche applicate per dolore alle orecchie, otite media e anche in caso di rottura della membrana. Il principio attivo è la rifampicina, un antibiotico semisintetico che ha un effetto antibatterico. Le gocce sono prescritte nel trattamento dell'otite media, acuta o cronica. Otofa viene iniettato nel canale uditivo esterno 5 gocce tre volte al giorno, mentre la testa deve essere inclinata lateralmente e il medicinale deve essere preriscaldato nelle mani. La terapia di solito dura una settimana. Il farmaco è vietato se il paziente ha la tendenza a sviluppare la rinite allergica. Inoltre, non è raccomandato durante la gravidanza o l'allattamento..
  2. Tsipromed. È usato per trattare vari tipi di otite media causata da infezioni, è anche usato dopo aver rimosso un corpo estraneo dall'orecchio. Il principio attivo è la ciprofloxacina antibiotica, che elimina non solo le infezioni attive, ma anche quelle a riposo. Il componente è ototossico, il che significa un possibile effetto negativo sull'udito, nonché sulla funzione dell'apparato vestibolare. A questo proposito, è prescritto solo quando altri antibiotici non hanno dato un risultato positivo, perché, nonostante il rischio, Tsipromed è considerato un rimedio efficace. Ciò è dovuto al basso sviluppo di resistenza dei microrganismi alla ciprofloxacina. Il medicinale viene gocciolato tre volte al giorno, 5 gocce, in generale, il corso del trattamento non supera i 10 giorni. Il farmaco non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 15 anni. Le controindicazioni sono anche: gravidanza, allattamento, intolleranza individuale e allergia al componente principale.
  3. Fugentin. L'agente combinato a base di gentamicina è particolarmente efficace per l'otite media purulenta. Fugentin è un farmaco ad ampio spettro, viene usato nel trattamento di infezioni miste, ma se l'agente patogeno non viene identificato, si raccomanda il trattamento combinato con ampicillina. I pazienti devono gocciolare Fugentin 2-5 gocce tre volte al giorno. Puoi anche inumidire un batuffolo di cotone con delle gocce e metterlo nell'orecchio. Il trattamento viene effettuato entro 5 giorni. È severamente vietato l'uso di gocce nei seguenti casi: violazione dell'integrità della membrana, gravidanza, allattamento, non raccomandato per bambini di età inferiore a 12 anni.
  4. Anauran. Una preparazione locale combinata efficace per l'otite media nella fase pre-perforativa, quando la membrana non si è rotta, ha effetti anestetici e antimicrobici. La composizione comprende: polimixina, neomicina e lidocaina, nonché altri componenti. Agli adulti vengono mostrate 4-5 gocce nell'orecchio interessato tre volte al giorno, 2-3 gocce per i bambini. Prima della procedura, è necessario pulire l'orecchio. Lo strumento viene utilizzato per i bambini dopo il primo anno di vita, anche le donne in gravidanza e durante l'allattamento possono usare, ma sotto la supervisione di un medico. L'anuran è considerato un farmaco relativamente sicuro, dal momento che non ci sono praticamente effetti collaterali. Dovresti sapere che l'uso in parallelo con altri antibiotici può essere pericoloso e portare ad avvelenamento tossico.

Prima di usare qualsiasi goccia, devono essere riscaldati nelle mani; è fortemente sconsigliato di gocciolare medicine fredde nell'orecchio. Dovresti anche pulire il condotto uditivo..

Oltre alle gocce, l'otite media viene trattata con iniezioni intramuscolari di Ceftriaxone. L'otite media prolungata richiede l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e la ciprofloxacina aiuterà a curare la forma avanzata.

Antibiotici nel trattamento dell'otite media

L'otite media interna, o labirintite, è un processo infiammatorio nell'orecchio interno. Questo tipo di otite media è raro, ma grave, molto spesso è causato da una complicazione dell'otite media acuta o cronica. Meno comunemente, la condizione è il risultato di una malattia infettiva o di una grave lesione. L'infezione attraversa l'orecchio medio, le meningi o il sangue.

All'inizio, i sintomi sono i seguenti:

  • rumore nelle orecchie;
  • vertigini;
  • nausea;
  • vomito;
  • problema uditivo.

Se sospetti l'otite media, dovresti consultare un medico il prima possibile. Se la diagnosi viene confermata, ciò preserverà l'udito, eviterà il passaggio della malattia allo stadio cronico e altre conseguenze più gravi..

I seguenti farmaci sono usati nel trattamento:

  1. Amoxicillina. Un antibiotico efficace per danni alle orecchie e infiammazione batterica. È prescritto esclusivamente da un otorinolaringoiatra quando le gocce o gli unguenti auricolari non danno un risultato positivo. Indicazioni principali: otite media purulenta, grave infiammazione, presenza di secrezione purulenta. Con l'aiuto del farmaco, le condizioni del paziente dovrebbero migliorare in un paio di giorni. Appartiene al gruppo delle penicilline e ha un ampio spettro di azione, eliminando i batteri nocivi dall'interno. Durante la gravidanza e l'allattamento, l'amoxicillina non viene utilizzata se si riscontrano sintomi di allergia: eruzione cutanea, orticaria, prurito o arrossamento: è necessario interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco. Agli adulti vengono prescritti 500-875 mg di farmaco, a seconda del decorso dell'otite media. Dopo il recupero, si consiglia di continuare a prenderlo per altri tre giorni..
  2. Claritromicina. Un antibiotico del gruppo macrolidico, disponibile sotto forma di compresse e soluzione iniettabile. Eccellente per i pazienti che non possono tollerare la penicillina, nonché in assenza di efficacia di quest'ultimo nel trattamento dell'otite media. Ha un effetto antinfiammatorio locale ed è particolarmente efficace nel trattamento delle infezioni croniche. Si consiglia agli adulti di assumere 250 mg di antibiotico ogni 12 ore per 10 giorni; in situazioni particolarmente difficili, è necessario aumentare la dose a 500 mg. Il farmaco è vietato nel 1 ° trimestre di gravidanza, durante l'allattamento, non può essere assunto contemporaneamente a cisapride, pimozide e terfenadina. Nel 2 ° e 3 ° trimestre, è richiesta l'autorizzazione del medico. I pazienti con insufficienza renale o epatica devono essere trattati con claritromicina con cautela. Gli effetti collaterali includono: mal di testa, ansia, insonnia, allergie, ecc..
  3. Piperacillin. Nel caso della labirintite, il farmaco viene spesso somministrato a goccia. È un agente antibatterico semi-sintetico di penicillina in combinazione con tazobactam. Quest'ultimo aiuta ad aumentare l'efficacia della penicillina contro i ceppi che mostrano resistenza ad esso. Nei pazienti di età superiore ai 12 anni e di peso superiore a 50 kg, il dosaggio è di 2,5-4,5 g alla volta, da tre a quattro volte al giorno. I bambini di età inferiore ai 12 anni o le persone di peso inferiore a 50 kg non necessitano di più di 90 mg per 1 kg di peso corporeo ogni sei ore. Poiché non esistono dati esatti sulla sicurezza del farmaco durante il periodo di attesa per il bambino e l'allattamento, prenderlo è altamente indesiderabile e può rappresentare una minaccia.
  4. Eritromicina. Il farmaco è disponibile in diverse forme: compresse, unguenti, liofilizzato. È usato nel trattamento di varie malattie infettive e infiammatorie, nonché come agente profilattico contro le complicanze infettive durante le procedure chirurgiche. Il medicinale è vietato durante: gravidanza, in particolare sotto forma di pillole, allattamento, perdita dell'udito, intolleranza all'eritromicina, somministrazione concomitante di astemizolo e terfenadina. I pazienti che soffrono di malattie renali o epatiche devono essere trattati sotto controllo medico. Il dosaggio per gli adulti è di 1-2 g al giorno, fino a 0,5 g alla volta, con l'autorizzazione di un medico, può essere aumentato a 4 g L'intervallo dovrebbe essere di sei ore. L'unguento viene applicato più volte al giorno..

Va notato che in alcuni casi, la labirintite richiede non solo un trattamento con agenti antibatterici, ma anche l'uso aggiuntivo di vestibololitici: farmaci che aiutano a ripristinare il coordinamento dei movimenti, eliminano vertigini e nausea.

In nessun caso dovresti superare il dosaggio prescritto e assumere antibiotici più a lungo del periodo prescritto, nella speranza che ciò dia il miglior effetto. Il sovradosaggio può essere estremamente pericoloso. Se il medicinale non dà dinamiche positive, è necessario contattare nuovamente uno specialista, che prescriverà un altro rimedio.

Prognosi e recupero dopo terapia antibiotica

La diagnosi tempestiva dell'otite media e il trattamento precoce dell'otite media possono garantire una prognosi positiva e una cura completa del paziente. Dopo aver visitato il medico, è necessario attenersi alle sue raccomandazioni per l'assunzione del farmaco e il dosaggio..

Non è sempre importante seguire senza dubbio la prescrizione del medico, se le condizioni del paziente sono peggiorate o sono comparsi effetti collaterali, è importante smettere di prenderlo e chiedere aiuto qualificato a un medico.

Gli antibiotici sono potenti farmaci, quindi il trattamento spesso lascia un segno sotto forma di un sistema immunitario indebolito e uno squilibrio nella microflora intestinale. A causa dell'elevato rischio di sviluppare disbiosi, i probiotici dovrebbero essere presi in parallelo, immunostimolanti e complessi vitaminici sono utili per il sistema immunitario.

Dopo un trattamento efficace, la ricaduta della malattia deve essere prevenuta osservando alcune regole:

  1. Non dimenticare l'igiene personale: lava le orecchie regolarmente e puliscile una volta alla settimana.
  2. Cerca di evitare l'ingresso di acqua nell'orecchio e di corpi estranei.
  3. Cura tempestiva delle malattie infettive, in particolare delle vie respiratorie.
  4. Non cercare di guarirti a casa.
  5. Se hai secrezione nasale, devi pulirla più volte al giorno. Ciò ridurrà la pressione sul timpano..
  6. Abbi cura di aumentare l'immunità: cammina più spesso all'aria aperta, prendi vitamine, specialmente nella stagione invernale, fai esercizio moderatamente.

Conclusione

L'infiammazione dell'orecchio è una condizione spiacevole che provoca dolore, perdita dell'udito, vertigini, nausea e altri sintomi. In primo luogo, è necessario un trattamento sintomatico, se non c'è miglioramento e si osserva un decorso acuto, è necessario passare agli antibiotici.

Esistono molti tipi di antibiotici. I farmaci sono prescritti esclusivamente da un medico che tiene conto di diversi fattori, che vanno dall'età del paziente, il "colpevole" dell'otite media e termina con la presenza di malattie croniche.

Antibiotici per otite media negli adulti: un elenco di cosa prendere per infiammazione dell'orecchio e raffreddori, sintomi e trattamento - azitromicina e amoxicillina

L'otite media si chiama infiammazione dell'orecchio. La patologia colpisce diverse aree dell'organo dell'udito ed è interna, media, esterna. Chiunque può ammalarsi: adulti e bambini sono sensibili ai patogeni in qualsiasi momento dell'anno. L'otite media è pericolosa perché il sito dell'infiammazione è vicino al cervello.

Se la malattia persiste a lungo, il medico prescrive un trattamento antibiotico. L'azitromicina è uno dei farmaci ad ampio spettro più efficaci nella lotta contro l'otite media. Inoltre, l'antibiotico affronta bene le infezioni che hanno fatto da sfondo allo sviluppo dell'infiammazione dell'orecchio medio o interno. Un ulteriore vantaggio del prodotto è la capacità di trattare adulti e bambini..

Forme di rilascio e composizione

L'azitromicina per l'otite media differisce nella variabilità delle forme di rilascio. Con una malattia della cavità dell'orecchio, affrontano bene:

  • Compresse da 200 o 500 milligrammi;
  • Capsule di un dosaggio simile;
  • La polvere usata per fare il liquame. 200 millilitri di liquido conterranno eventualmente 10 milligrammi di agente antibatterico.

Ogni forma di rilascio ha i suoi vantaggi. A causa della protezione del guscio dal succo gastrico, il farmaco in capsule viene assorbito meglio nell'intestino. La sospensione viene deglutita senza troppe difficoltà, quindi è più piacevole per il bambino. È usato in caso di aumento della sensibilità al vomito del paziente e di forte mal di gola.

Recensioni sull'azitromicina per l'otite media negli adulti delineano gli effetti positivi dell'assunzione del farmaco. I medici confermano che è facile che il principio attivo penetri nei tessuti e nelle cellule del corpo. Tuttavia, il farmaco non rimane nel sangue..

Affronta bene l'infiammazione causata da Haemophilus influenzae. Stafilococchi e streptococchi sono resistenti al farmaco. L'emivita è considerata un vantaggio: ciò aumenta la comodità dell'uso del farmaco. Il farmaco praticamente non influisce sul lavoro del fegato..

La sua eliminazione è facilitata dal funzionamento dei reni e dell'intestino.

La composizione del medicinale comprende: principio attivo azitromicina, lattosio, magnesio stearato, aerosil, povidone. Se la forma di rilascio è una capsula, il guscio è composto da acqua, gelatina e biossido di titanio.

Il meccanismo d'azione del farmaco nel trattamento dell'otite media

L'azitromicina per l'otite media negli adulti e nei bambini viene utilizzata nel caso di una forma infettiva della malattia.

La patologia si verifica quando i microrganismi dannosi dei seguenti tipi entrano nel corpo:

  • Maraxella;
  • Streptococco;
  • Bastoncini di influenza di Hemophilus;
  • Staphylococcus.

La microflora della mucosa della cavità dell'orecchio contribuisce alla rapida riproduzione e sviluppo di batteri nocivi, causando il processo di infiammazione. L'attività vitale dei microrganismi patogeni dipende direttamente dal loro DNA, che regola la sintesi proteica. Il componente riprodotto dà origine a tutti gli organelli del batterio e contribuisce al suo funzionamento.

L'azitromicina o il Summamed con otite media influiscono sugli elementi del batterio responsabili della sintesi proteica. Il farmaco blocca il lavoro dei ribosomi.

Di conseguenza, la cellula patogena perde parte della sua funzionalità: risulta incapace di rigenerare le parti danneggiate, mantenere l'efficienza e creare nuovi microrganismi. L'azitromicina ha un effetto batteriostatico.

In altre parole, i batteri nocivi infetti non vengono distrutti alla stessa ora, ma rimangono inattivi nel corpo. Anche un sistema immunitario indebolito è in grado di rimuovere il patogeno dal corpo..

Pertanto, l'azitromicina per l'otite media nei bambini e negli adulti è consigliata a molti medici.

Indicazioni per l'appuntamento

L'azitromicina viene utilizzata nella lotta contro tutti i tipi di infezioni di origine batterica:

  • Malattie degli organi respiratori, seni paranasali;
  • Patologie della pelle;
  • Infezioni degli organi uditivi;
  • Malattie trasmesse sessualmente.

Il farmaco è resistente al pH, la sua biodisponibilità supera il 30% e l'emivita è di quasi quattro giorni.

La concentrazione del principio attivo nelle cellule può essere 100 volte superiore a quella del sangue. A causa dell'accumulo di fondi nei fagociti, il farmaco è adatto per il trattamento di infezioni intracellulari, faringite, otite media il più presto possibile..

Grazie alla sua proprietà di sopprimere i processi di creazione delle proteine ​​nei batteri patogeni, l'azitromicina tratta patologie provocate da:

  • Microrganismi Gram-positivi e negativi;
  • Batteri anaerobici;
  • Mycobacterium.

Non utilizzare il farmaco in caso di infezione da microrganismi gram-positivi che hanno sviluppato resistenza all'eritromicina.

Le indicazioni per una malattia infiammatoria della cavità dell'orecchio non richiedono antibiotici nella maggior parte dei casi. I rimedi locali faranno perfettamente fronte alla patologia. Tuttavia, la durata della malattia e l'aumento dei sintomi segnalano l'incapacità della terapia priva di antibiotici di far fronte alla malattia. Vale sicuramente la pena assumere Azitromicina se il paziente mostra sintomi:

  • Dolore acuto all'orecchio al minimo tocco;
  • Prurito spiacevole nell'area dell'organo uditivo;
  • Un aumento delle dimensioni dei linfonodi;
  • Compromissione dell'udito, congestione dell'orecchio;
  • Scarico purulento (otite media purulenta).

Anche il trattamento della forma cronica della malattia con azitromicina è efficace.

Metodo di somministrazione del farmaco

Tutte le forme di otite media, a partire da acuta moderata, sviluppo di esacerbazioni e tipi avanzati di malattia, richiedono l'assunzione di antibiotici interni.

Agli adulti viene prescritto un dosaggio di 500 milligrammi al giorno. Il corso del trattamento antibiotico è di tre giorni. L'otite media dei bambini viene trattata per lo stesso periodo. Ogni chilogrammo di peso del bambino aumenta la dose di 5-10 milligrammi. Il medicinale viene assunto una volta al giorno.

Il farmaco viene assunto un'ora prima di un pasto o due ore dopo un pasto. Una compressa o capsula viene lavata con acqua bollita. Se vengono inoltre prescritti farmaci antiacidi, al fine di evitare disturbi dell'assorbimento degli antibiotici, l'intervallo tra l'assunzione di farmaci è reso pari a circa due ore.

Quali antibiotici prendere e in quale quantità, decide il medico curante. Non è consigliabile deviare dal dosaggio prescritto dal medico e dal corso di somministrazione. La violazione delle regole per l'uso del farmaco è irta di complicazioni ed effetti collaterali.

Controindicazioni

Non puoi prendere un antibiotico se c'è almeno una delle controindicazioni.

In primo luogo, il farmaco non è raccomandato per l'uso da parte di donne in gravidanza. Il principio attivo ha la capacità di penetrare attraverso la barriera placentare.

Sebbene in pratica non vi siano state anomalie nello sviluppo del feto nelle donne in gravidanza che assumono un antibiotico, i medici non consigliano di assumere rischi se esistono altri metodi di terapia.

Allo stesso modo, l'uso di azitromicina durante l'allattamento non è raccomandato.

Nel trattamento dell'otite media infantile, le iniezioni endovenose di una soluzione antibiotica sono controindicate. Compresse e capsule sono consentite per i pazienti di età superiore ai dodici anni. La sospensione è prescritta per i bambini da cinque mesi. Un bambino di peso inferiore a cinque chilogrammi non dovrebbe assumere affatto il farmaco.

La presenza di patologie epatiche e renali è un'altra controindicazione all'uso dell'azitromicina. Non puoi usare un farmaco con intolleranza ai macrolidi.

Terapia in caso di problemi cardiaci, il trattamento con digossina e warfarin non è sempre consentito.

Effetti collaterali

L'azitromicina è considerata un antibiotico sicuro. Gli effetti collaterali si verificano raramente durante il trattamento.

Le reazioni indesiderate includono:

  • Disturbi del tratto gastrointestinale;
  • ittero;
  • Mal di testa;
  • aritmia;
  • Perdita dell'udito parziale.

Possono verificarsi reazioni allergiche, eruzioni cutanee.

Raccomandazioni generali

Durante il trattamento con azitromicina, è vietato consumare alcolici. Poiché il farmaco ha scarso effetto sul fegato, l'etanolo cessa di essere adeguatamente processato e la sua concentrazione nel sangue aumenta. Di conseguenza, esiste una minaccia di avvelenamento grave.

Non è raccomandato assumere un antibiotico in combinazione con farmaci a base di anticoagulanti, carbamazepina, glicosidi, atorvastatina. L'azitromicina agisce in modo tale da aumentare la concentrazione delle sostanze attive dei fondi quotati. Al contrario, l'attività della lincomicina è ridotta dall'antibiotico.

Sebbene l'assunzione del farmaco non sembri essere nulla di difficile o pericoloso, non dovresti decidere da solo l'uso di un antibiotico. È necessario un consulto con un medico.

Poiché la causa della patologia può essere un virus, una lesione o un tumore, quando l'agente antibatterico è inutile, la terapia potrebbe non essere corretta e il processo di infiammazione dell'orecchio non verrà interrotto.

Un antibiotico non aiuterà con l'otite media, la malattia continuerà a progredire e passare alla fase successiva, o persino a svilupparsi in una patologia più pericolosa.

L'otite media è una delle malattie più comuni. Tuttavia, la patologia dovuta all'infezione viene trattata rapidamente e facilmente con l'antibiotico Azitromicina.

Amoxicillina per otite media

L'otite media è una malattia piuttosto grave, le cui conseguenze sono sottovalutate da molti. L'aiuto di uno specialista qualificato ti consentirà di superare rapidamente il disturbo, utilizzando vari farmaci nel corso del trattamento, ad esempio amoxicillina per otite media, amoxilav, cefazolina e altri.

Ragioni di otite

Qualsiasi malattia ENT è innescata da una maggiore quantità di muco formato. Come risultato del suo aumento, il muco entra nella tuba estachica, che collega il rinofaringe e l'organo uditivo e interrompe la necessaria ventilazione del timpano in esso. Ciò porta al fatto che le cellule della cavità timpanica iniziano a secernere fluido infiammatorio in grandi quantità..

Le principali cause di questa malattia includono:

  • Penetrazione di infezione da altri organi ENT;
  • Malattie progressive del naso o del rinofaringe. Negli adulti si notano rinite e curvatura del setto nasale e nei bambini vengono diagnosticate più spesso le adenoidi, che alla fine portano alla formazione di otite media;
  • Trauma dell'orecchio;
  • Immunità debole o ipotermia del corpo e dell'organo uditivo.

Trattamento dell'otite

Non appena iniziano a comparire i primi sintomi di questa malattia, è necessario cercare urgentemente l'aiuto di uno specialista qualificato. Altrimenti, l'otite media può diventare cronica, il che significa che il paziente soffrirà molto spesso di infiammazione, perdita dell'udito e dolore..

Indipendentemente dalla forma di otite media, al paziente vengono prescritti farmaci per alleviare il dolore, poiché a volte semplicemente non possono essere tollerati. Oggi, molti farmaci hanno dimostrato la loro efficacia nella lotta contro tale disturbo, ma possono essere assunti solo dopo aver consultato il medico..

Amoxicillina per otite media in adulti e bambini

Se si osservano infiammazioni dell'orecchio, è necessario sottoporsi a un esame completo da parte di uno specialista in grado di stabilire una diagnosi accurata. Solo allora il medico curante sarà in grado di prescrivere i farmaci necessari per il trattamento dell'otite media..

Se uno specialista ha diagnosticato una grave infiammazione, in questo caso, semplicemente non puoi fare a meno di assumere antibiotici. Spesso, gli esperti prescrivono l'amoxicillina per l'otite media negli adulti. Recensioni su questo farmaco possono essere trovate su Internet o su forum tematici.

L'amoxicillina è un farmaco abbastanza potente ed efficace che aiuta a far fronte ai danni batterici all'organo uditivo e ad alleviare l'infiammazione. Viene spesso prescritto per il trattamento dell'otite media.

È vietato assumere questo antibiotico da solo, poiché solo un otorinolaringoiatra può prescriverlo. È questo specialista che decide se prescrivere antibiotici o puoi limitarti a semplici colliri e unguenti.

L'amoxicillina per l'otite media è obbligatoria nel caso dell'otite media acuta, che è accompagnata da un forte processo infiammatorio e secrezione purulenta dal padiglione auricolare. Il dosaggio del medicinale per adulti e bambini è significativamente diverso. Grazie a questo farmaco, le condizioni del paziente miglioreranno in due giorni..

Va notato che, nonostante la grande efficacia del farmaco, non può distruggere tutti i batteri, poiché alcuni di essi sono insensibili alla sua azione. Gli esperti consigliano di assumere questo medicinale nei seguenti casi:

  • Danno del tratto respiratorio (laringite, sinusite e altre malattie);
  • Otite media o tonsillite;
  • Malattie della pelle;
  • Varie reazioni allergiche, tra cui l'asma bronchiale e la febbre da fieno.

L'amoxicillina differisce dall'otite media e dagli effetti collaterali. Non deve essere assunto da donne in gravidanza o in allattamento. Vale anche la pena prestare grande attenzione alla pelle durante l'assunzione di un antibiotico..

Se vengono rilevati arrossamenti o altre reazioni allergiche, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e consultare un medico..

Le reazioni allergiche sono spesso accompagnate da una sensazione di nausea, vomito, indigestione e anche gusto.

Se tratti l'otite media nei bambini con amoxicillina, dovresti sapere che influenza fortemente il sistema nervoso, che nei giovani pazienti non è ancora completamente formato.

In questo caso, il bambino può notare un disturbo nel sonno sano, ansia frequente, mal di testa e lamentele di vertigini. Reazioni simili negli adulti sono rare..

Nonostante gli effetti collaterali elencati, questo antibiotico è approvato per la diagnosi di otite media nei bambini. Ma il suo uso è consentito solo dopo un esame approfondito del paziente..

Dosaggio di amoxicillina nel trattamento dei bambini

Per il trattamento dell'otite media per i bambini, questo farmaco viene prescritto abbastanza spesso. Ti permette di superare molto rapidamente tutti i microbi e i batteri, oltre a rimuovere un forte processo infiammatorio.

Se uno specialista diagnostica una grave condizione della malattia, vengono prescritti 500 ml di questo farmaco tre volte al giorno. Questo dosaggio è adatto a pazienti che hanno raggiunto l'età di dieci anni.

Se il bambino ha tra i cinque e i dieci anni, il dosaggio viene dimezzato, ma ancora suddiviso tre volte al giorno. Nel caso da 2 a 5 anni, vengono prescritti 125 mg tre volte al giorno.

Se il bambino ha meno di due anni, il dosaggio del farmaco viene calcolato in base al peso del bambino. Per ogni chilogrammo di peso sono prescritti 20 mg di farmaco.

Antibiotici per adulti con otite media (interna, media ed esterna): un elenco dei migliori, efficaci gocce auricolari

Caratteristiche del trattamento

Il metodo di trattamento dipende da quale cavità dell'orecchio è infiammata. La malattia è comune, anche se si ritiene che i bambini siano più sensibili ad essa. L'infiammazione è causata da infezione nell'orecchio, ipotermia, infezioni del tratto respiratorio superiore e traumi. È accompagnato da dolore all'orecchio e alla testa, febbre, disturbi dell'udito.

L'automedicazione dell'otite media è inaccettabile. Esistono diverse forme di malattia, ognuna delle quali richiede una terapia specifica. Il suo compito è alleviare l'infiammazione, il gonfiore e il dolore, nonché eliminare la causa della malattia. Per questo, vengono prescritti rimedi e compresse locali. Il trattamento antibiotico per l'otite media è necessario se l'infiammazione è causata da batteri.

In assenza o scelta sbagliata della terapia, possono svilupparsi complicazioni. L'otite media lanciata può svilupparsi in una forma cronica, causare infiammazione purulenta, meningite o mastoidite. E l'uso improprio di agenti antibatterici può causare perdita dell'udito, poiché alcuni di essi sono atotossici..

La necessità di una terapia antibiotica

Molti adulti si chiedono se sono necessari antibiotici per l'otite media. Il medico dovrebbe decidere l'appuntamento. La scelta del rimedio dipende dalla gravità e dal tipo di malattia. In questi casi viene prescritto un antibiotico per l'otite media:

  1. con un forte aumento della temperatura per più di 3 giorni;
  2. nessun miglioramento con altre terapie entro 2-3 giorni;
  3. la comparsa di complicazioni purulente;
  4. la presenza di gravi patologie concomitanti.

Il trattamento dell'otite media senza antibiotici è possibile con un decorso lieve o se l'infiammazione è causata da un'infezione virale.

Regole di applicazione

Pertanto, gli antibiotici sono spesso prescritti per l'otite media negli adulti in compresse o iniezioni. Il corso di applicazione è di 7-14 giorni, a seconda della gravità della condizione. Non è consigliabile interrompere il trattamento prima, poiché possono comparire ceppi di microrganismi resistenti al trattamento.

È importante osservare accuratamente il dosaggio e la frequenza di assunzione delle pillole. Si consiglia di berlo prima dei pasti con abbondante acqua. È necessario mantenere intervalli uguali tra l'assunzione delle pillole in modo da mantenere una concentrazione costante del farmaco nel sangue..

Solo un medico sa quali antibiotici sono prescritti per l'otite media. Alcuni farmaci popolari e prontamente disponibili sono atotossici e possono causare gravi complicazioni. Questa è Kanamicina e Gentamicina.

Anche la lincomicina e l'ampicillina non vengono utilizzate, poiché questi antibiotici sono inefficaci per l'infiammazione dell'orecchio..

Quali farmaci sono prescritti per diversi tipi di malattia

I pazienti spesso usano Internet per scegliere un antibiotico per l'otite media. Ma l'automedicazione porta a gravi effetti collaterali e peggiora anche la condizione. L'infiammazione può essere causata da una varietà di microrganismi, alcuni dei quali hanno sviluppato resistenza ai farmaci più comuni. Inoltre, il medico deve selezionare gli antibiotici individualmente per ciascun paziente..

Si prega di notare che l'elenco dei farmaci è fornito solo a scopo informativo! Prima di usare il farmaco, assicurati di consultare il medico!

Con forma esterna

A volte l'infiammazione si diffonde solo nell'orecchio esterno. Può essere causato da Pseudomonas aeruginosa o stafilococco. La patologia è accompagnata da dolore, prurito, bruciore, gonfiore, arrossamento.
I colliri con un antibiotico sono prescritti per questa forma di otite media:

Efficace per l'otite esterna negli adulti scende con l'antibiotico Candibiotic. Sono spesso usati, poiché questa è una preparazione combinata, contiene anche un agente antifungino.

Il miglior antibiotico per l'otite media negli adulti è l'amoxicillina e i preparati a base di esso. Più spesso vengono prescritti Augumentin, Flemoxin Solutab, Amoxiclav. In caso di intolleranza individuale o se l'amoxicillina è inefficace, vengono utilizzate ciprofloxacina, levofloxacina, cefalossina. Il dosaggio viene selezionato individualmente.

Infiammazione dell'orecchio medio

Questa è la forma più comune di patologia. Si sviluppa come una complicazione dell'otite esterna o delle malattie infettive del tratto respiratorio superiore. Il trattamento dovrebbe essere completo. Oltre alla terapia antinfiammatoria, vengono prescritti antibiotici. Gli strumenti più comunemente usati sono:

  • dal gruppo di penicilline Amoxicillin;
  • Cefurus, Zinnat e altre cefalosporine;
  • dai macrolidi vengono selezionati farmaci a base di azitromicina o eritromicina;
  • per una forma protratta con complicazioni, viene prescritta levofloxacina.

La scelta di antibiotici topici per l'otite media dipende dalle condizioni del timpano. Alcuni non devono essere utilizzati con perforazioni, in quanto possono causare perdita dell'udito. Gli antibiotici più sicuri per l'otite media sono prescritti in gocce. Questo è Otofa, Miramistin, Normax.

In forma cronica

Una delle complicazioni dell'infiammazione avanzata è la sua transizione a una forma cronica. Procede con la presenza di infiammazione purulenta..

È quasi sempre accompagnato da problemi di udito, che possono diventare permanenti senza trattamento. Solo un medico può determinare quali antibiotici sono i migliori per l'otite media cronica. Il trattamento di solito inizia con le gocce.

Prescrivere la soluzione alcolica Tsipromed, Otofu, Normaks, Polydex, Sofradex, Chloramphenicol.

All'interno, gli antibiotici a base di amoxicillina, azitromicina, ciprofloxacina sono usati per l'otite media purulenta. Se sono inefficaci, vengono prescritte iniezioni di Netilmicin o Cefazolin.

Infiammazione dell'orecchio interno

Questa è una grave complicazione dell'otite media. Il trattamento deve essere effettuato in ospedale, la terapia deve essere completa. Tali antibiotici sono usati per l'infiammazione dell'orecchio interno nelle iniezioni:

  • amoxiclav;
  • Cefuroxime;
  • Claritromicina;
  • Tymentin;
  • levofloxacina.

È prescritta una combinazione di due farmaci. Il trattamento dura almeno 10 giorni. In gocce, un antibiotico nell'orecchio per l'otite media in questa forma viene usato raramente, di solito Tsiprolet.

I migliori farmaci antibatterici

È difficile dire quale antibiotico è meglio per l'otite media negli adulti. Sono selezionati dal medico individualmente per ciascun paziente. Ma ci sono alcuni dei più efficaci.

Fondi locali

  1. Sofradex è un farmaco combinato a base di due agenti antibatterici e un corticosteroide. Allevia rapidamente il dolore e l'infiammazione.
  2. Di tutte le gocce nelle orecchie con un antibiotico per l'otite media, Otofa viene spesso utilizzato. Questo farmaco a base di rifampicina è efficace in forma purulenta. È facile da trasportare e può anche essere utilizzato con perforazioni.
  3. Floxal, a base di ofloxacina, viene utilizzato per la forma cronica. Facilmente tollerato anche da pazienti debilitati.
  4. Polydexa è un prodotto combinato. Contiene polimixina, neomicina e desametasone. Questo antibiotico viene utilizzato per l'infiammazione dell'orecchio medio negli adulti, se non ci sono buchi nel timpano.
  5. Anauran contiene lidocaina in aggiunta a neomicina e polimixina. Allevia efficacemente l'infiammazione acuta e cronica.
  6. Normax contiene norfloxacina. Questo antibiotico è usato per l'otite media negli adulti.

pillole

Non tutti sanno quali antibiotici per l'otite media negli adulti sono più efficaci e hanno meno effetti collaterali. In primo luogo, vengono prescritti farmaci ad ampio spettro.

Ma con una forma purulenta, la flora batterica viene seminata con l'identificazione dell'agente patogeno. Dopotutto, diversi agenti sono efficaci contro alcuni batteri..

Ma c'è un elenco dei migliori antibiotici per l'otite media negli adulti, che sono spesso prescritti.

  1. L'amoxicillina è meglio tollerata in combinazione con acido clavulanico. Pertanto, i farmaci Amoxiclav, Flemoxin, Augmentin, Ekoklav sono più spesso prescritti. Sono efficaci contro la maggior parte dei microrganismi.
  2. Zitrox è il miglior antibiotico per l'otite media negli adulti del gruppo macrolidi. Il principio attivo è l'azitromicina. È efficace contro la maggior parte dei microrganismi che causano questa malattia. Di tutti gli antibiotici dell'orecchio per l'otite media, viene utilizzato più spesso, poiché viene rapidamente assorbito e si accumula nelle cellule dell'orecchio medio. È conveniente prenderlo: una volta al giorno, è facilmente tollerato, non ci sono quasi controindicazioni al suo utilizzo.
  3. Ciprolet a base di ciprofoxacina. Questo antibiotico è usato per l'otite media e la bronchite. Ha una bassa tossicità, ma dopo averlo preso appare sonnolenza.
  4. La claritromicina appartiene al gruppo dei macrolidi. È conveniente prenderlo, berlo due volte al giorno. È ben tollerato, ha poche controindicazioni.

Quali sono gli antibiotici migliori per l'otite media, decide il medico. Questa terapia aiuta ad alleviare rapidamente l'infiammazione e il dolore, ma è inefficace se la malattia è causata da un'infezione virale o fungina..

Scelta di antibiotici nel trattamento dell'otite media negli adulti

Le malattie infiammatorie dell'orecchio medio sono un problema clinico e sociale importante. Ciò è dovuto alla loro prevalenza in tutte le categorie di età, all'accesso tempestivo a un medico ORL e ai frequenti tentativi di automedicazione, che aumentano significativamente il rischio di complicanze intracraniche e perdita dell'udito irreversibile di gravità variabile..

Antibiotici selezionati con competenza per otite media, procedure che migliorano la funzione di drenaggio del tubo uditivo, eliminazione dei focolai di infezione primaria e cronica che hanno provocato infiammazione, cure chirurgiche qualificate (se necessario), consentono di ridurre al minimo il numero di conseguenze potenzialmente letali e di salute.

Cause di infiammazione

La frequenza di questa patologia, la gravità del decorso e la varietà dei meccanismi di sviluppo sono dovute a caratteristiche anatomiche e fisiologiche.

Negli adulti, il tubo uditivo ha un lume relativamente più grande rispetto ai bambini e si trova sopra il naso con un angolo di 45 gradi rispetto all'orecchio. Si apre nel rinofaringe a livello del turbinato inferiore.
Quando spalanca la bocca, deglutisci e sbadigli, si apre la bocca del tubo, che è un fattore predisponente per la diffusione dell'infezione dalla cavità nasale o dalla gola.

L'ipertrofia delle tonsille tubariche e faringee impedisce anche la normale ventilazione della cavità timpanica e può causare un grave processo infiammatorio.

Per l'otite media, un fattore di rischio serve anche: sensibilizzazione generale del corpo, tonsillite cronica, sinusite e rinite, nei bambini - vegetazione adenoidea.

Il processo infiammatorio è solitamente associato alla flora batterica, meno spesso funghi o virus ne sono la causa..

Pertanto, gli antibiotici per l'otite media negli adulti e nei bambini costituiscono la base del trattamento. Il corso iniziale viene eseguito empiricamente, con agenti antimicrobici ad ampio spettro che coprono l'intera gamma di agenti patogeni putativi (pneumo-, strepto- e stafilococchi, Haemophilus influenzae).

Un ulteriore aggiustamento, se è necessario prolungare la terapia, si basa sui risultati delle colture di flora per la sensibilità. La durata del trattamento dipende dalla gravità del processo infiammatorio, dallo stato del sistema immunitario, dalla presenza di complicanze e patologie concomitanti.

Classificazione

  • otite media acuta - fino a tre settimane;
  • subacuto - da tre settimane a tre mesi;
  • cronico - oltre tre mesi.
  1. Per tipo di processo infiammatorio:
  1. Per localizzazione dell'infiammazione:
  • otite esterna;
  • otite media.

Inoltre può aderire:

  • miringite (la membrana timpanica è interessata);
  • mastoidite (il processo mastoideo si infiamma);
  • labirintite (coinvolgimento dell'orecchio interno).

Gravi complicazioni

  • intratemporale (rottura della membrana timpanica, perdita dell'udito neurosensoriale - per tipo di danno all'apparato fonoassorbente, timpanosclerosi, paralisi del nervo facciale);
  • intracranico (meningite, ascesso epidurale, empiema subdurale, encefalite otogena, ascesso cerebrale, trombosi del seno laterale, idropisia otogena del cervello).

In genere, il processo infiammatorio colpisce la cavità timpanica, il tubo uditivo e il processo mastoideo. Il danno strutturale può essere combinato, quindi, quando si effettua una diagnosi, viene presa in considerazione la localizzazione preferenziale della patologia in un particolare reparto.

Considera i metodi di trattamento della malattia, a seconda della sua forma stabilita.

Terapia antibiotica dell'otite media essudativa

La malattia si manifesta con un processo infiammatorio sieroso persistente che colpisce la mucosa del tubo uditivo e della membrana timpanica.

Gli antibiotici per il dolore all'orecchio in un adulto, prescritti nelle prime fasi dell'infiammazione (prima che compaia la perforazione), aiutano a prevenire un'ulteriore progressione del processo patologico ed evitare danni all'udito irreversibili.

Quattro fasi della malattia

  1. Stadio catarrale (eustachite). Clinicamente presente con acufene lieve e lieve perdita dell'udito.
  2. Durante la fase secretoria, il muco si accumula nella cavità timpanica. I pazienti lamentano una sensazione di pienezza e pressione nell'orecchio, una sensazione di liquido traboccante nelle orecchie quando si inclina e si gira la testa.

  • Nella fase della mucosa, il segreto diventa viscoso e denso. I sintomi della perdita dell'udito sono espressi. Quando la membrana è perforata, un contenuto appiccicoso e appiccicoso viene rilasciato dall'orecchio, raggiungendo un batuffolo di cotone.
  • Nella fase fibrosa si osserva una perdita uditiva pronunciata irreversibile, si forma un'otite media adesiva.

    Come assumere i probiotici durante l'assunzione di antibiotici e quale è meglio

    Trattamento dell'otite media con antibiotici negli adulti, accompagnato da infiammazione essudativa

    La terapia inizia con il ripristino della pervietà e il normale funzionamento del tubo. Usa il metodo di soffiare le orecchie secondo Politzer o usando un catetere. Massaggia la membrana timpanica secondo Siegl.

    Soffiare il condotto uditivo secondo il metodo Politzer

    Durante la procedura, gli ormoni (idrocortisone®), gli antibiotici, gli enzimi (tripsina®, chimotripsina®) vengono iniettati attraverso un catetere. Elettroforesi che prescrive efficacemente con lidase® o enzimi proteolitici.

    Un componente obbligatorio del trattamento è la terapia antistaminica generale e l'uso di gocce di vasocostrittore nei passaggi nasali..

    Sono mostrate misure generali di rinforzo: terapia vitaminica, uso di immunocorrettori (poliossidonio®).

    Gli antibiotici per il dolore all'orecchio in un adulto sono usati sistemicamente e localmente.

    • I farmaci di scelta per uso sistemico sono considerati penicilline a spettro esteso (Ampicillin® e Amoxicillin®) e protette da inibitori (Amoxicillin / clavulanate®, Ampicillin / sulbactam®).
    • Ampicillin® per uso orale è prescritto 500 mg, quattro volte al giorno. Con somministrazione endovenosa - fino a 6 g, per quattro iniezioni.

    Amoxicillin® per otite media negli adulti

    Amoxicillin® viene assunto 500 mg ogni 8 ore. Con la gravità del processo infiammatorio, 1 g tre volte al giorno.

    Il trattamento delle donne in gravidanza viene effettuato rigorosamente sotto la supervisione di un medico..

    Amoxiclav®

    Amoxiclav® viene utilizzato ad un dosaggio da 375 a 625 mg ogni otto ore o 1 g due volte al giorno (preferibilmente durante i pasti).

    Per le forme gravi della malattia, amoxiclav® con otite media negli adulti viene utilizzato dalla somministrazione parenterale al tasso di 1,2-2,4 g tre volte al giorno.

    Antibiotici per otite esterna

    Questo termine si riferisce a una lesione infiammatoria della parte esterna del condotto uditivo. La malattia è di solito preceduta da traumi o acqua nell'orecchio.

    • I sintomi principali sono: orecchio acuto e mal di testa, prurito e bruciore della pelle, uno sgradevole odore purulento, la presenza di secrezione patologica.
    • Con la progressione del processo infettivo, è possibile bloccare completamente il condotto uditivo con un'ulteriore diffusione dell'infiammazione all'interno.
    • La diagnosi si basa sui dati dell'esame clinico, sui reclami e sui risultati dei test.

    Il sangue è caratterizzato da segni di infiammazione batterica (il più delle volte): velocità di sedimentazione eritrocitaria accelerata, leucocitosi, neutrofilia con spostamento della formula verso sinistra. In presenza di un componente allergico, viene diagnosticata l'eosinofillia (più spesso nella forma cronica).

    Principi di base della terapia

    Il trattamento include cure igieniche per il condotto uditivo. L'introduzione di antibiotici nell'orecchio per l'otite media è combinata con gocce di steroidi. Con un pronunciato processo patologico, con una tendenza ad approfondire l'infiammazione e il coinvolgimento delle strutture anatomiche adiacenti, è indicata la terapia antibiotica sistemica.

    • Amoxiclav® per otite media è prescritto in dosaggi standard.
    • In caso di flora resistente ai beta-lattamici o presenza di Pseudomonas aeruginosa, vengono prescritti fluorochinoloni (Ciprofloxacin®, Norfloxacin®).
    • Amoxicillin® per otite esterna è prescritto 1000 mg ogni otto ore.

    Antibiotici per otite media purulenta acuta

    Il processo infiammatorio e infettivo copre la mucosa della cavità timpanica e colpisce le strutture anatomiche dell'orecchio medio. Gli antibiotici auricolari devono essere prescritti dalle prime ore di infiammazione acuta.

    Considera le 3 fasi della malattia.

    1. Non perforato

    È accompagnato da grave sindrome del dolore, intossicazione generale e perdita dell'udito cognitiva. I dolori alle orecchie sono acuti, intensi, si irradiano nella regione temporale, in costante progresso.

    Ciò è dovuto all'accumulo di essudato patologico nella cavità timpanica e all'irritazione dei recettori glossofaringeo e del nervo trigemino.

    Le condizioni generali del paziente sono disturbate, la temperatura può salire a 38-39 gradi.

    • terapia antimicrobica (penicilline, cefalosporine di seconda generazione, macrolidi);
    • antistaminici (Loratadin®, Erius®, Diazolin®);
    • decongestionanti (vengono utilizzati derivati ​​dell'ossimetazolina e della xilometazolina);
    • terapia antinfiammatoria locale nel naso (bioparox® - fuori produzione, IRS - 19®) e nell'orecchio (Otinum®, Otipax®, alcool borico, furacillina).

    Azithromycin® per otite media nella fase non perforata

    Macrolide. Si consiglia di usarlo se si è allergici ai farmaci beta-lattamici o se vi sono controindicazioni al loro uso. Utilizzato per le malattie lievi.

    È usato in una dose giornaliera di 500 mg per 3-5 giorni. Consigliato da consumare un'ora prima dei pasti.

    Istruzioni per l'uso di Azithromycin®

    Chirurgia

    Rappresentazione schematica delle azioni per i paraneceti (puntura) della membrana timpanica.

    La paracentesi di Eardrum è prescritta secondo le indicazioni:

    • la malattia dura più di tre giorni;
    • si esprime intossicazione generale (meningismo, sindrome convulsiva, febbre alta, sindrome del dolore grave);
    • gonfiore della membrana timpanica, scorrevolezza dei punti di identificazione durante l'otoscopia.

    La paracentesi è una puntura della membrana timpanica, seguita dall'aspirazione di liquido patologico attraverso un ago dalla cavità dell'orecchio medio.

    La miringotomia viene solitamente eseguita dopo la paracentesi. La procedura include la dissezione della membrana, con la rimozione dei prodotti di secrezione patologica dalla cavità. La cavità viene lavata con antibiotici.

    2. perforato

    La rottura della membrana timpanica è accompagnata da otorrea, una diminuzione, fino alla scomparsa, della sindrome del dolore, un miglioramento del benessere e una perdita dell'udito persistente. La suppurazione può persistere fino a cinque giorni..

    La terapia antimicrobica è prescritta secondo le indicazioni.

    Gocce per otite media negli adulti con un antibiotico efficace nella fase perforata

    Le gocce antibatteriche a base d'acqua vengono instillate nelle orecchie dopo aver tenuto una toilette asciutta nel condotto uditivo esterno:

    • Anauran®.
    • Otofa®.
    • Polydexa®.
    • Antibiotici efficaci per l'otite media purulenta per adulti durante la semina di Pseudomonas aeruginosa (Normax®, Tsipromed®).

    Preparati aerosol combinati di ossitetraciclina e sostanze ormonali:

    Agenti antinfiammatori locali, nei passaggi nasali:

    Vasocostrittore:

    Leggi avanti: 9 gocce auricolari antibiotiche premium per adulti e bambini

    3. Riparativo

    È caratterizzato da cicatrici della parte danneggiata della membrana timpanica e dalla completa scomparsa di otorrea e dolore. Lo stato di salute del paziente è normalizzato, l'udito ritorna gradualmente.

    Per accelerare il recupero, il soffiaggio e il cateterismo dei tubi uditivi, viene utilizzato il pneumomassaggio della membrana timpanica. Fisioterapia UHF efficacemente prescritta, elettroforesi con lidasi - endaurale.

    Antibiotici di base per otite media

    Spesso gli antibiotici per l'otite media negli adulti e nei bambini vengono assunti senza tener conto dei dati dell'antibiogramma, in una dose singola e giornaliera insufficiente, in un corso troppo breve, che porta alla transizione del processo in una fase cronica, a ricadute o allo sviluppo di gravi complicanze.

    La risposta alla domanda: quali antibiotici assumere per l'otite media negli adulti? - si basa sui principi di razionalità e validità della terapia antimicrobica. I preparativi per il trattamento empirico iniziale sono selezionati tenendo conto dei principali agenti patogeni. La preferenza è data alle penicilline semisintetiche con un ampio spettro di azione. Amoxiclav® per otite media è il farmaco di scelta.

    Gli antibiotici ototossici per l'otite media sono completamente esclusi.

    In presenza di reazioni allergiche ai farmaci beta-lattamici, vengono prescritti alcuni macrolidi (Sumamed®, Roxithromycin®).

    Il corso del trattamento è di 10-14 giorni, si consiglia di utilizzare un farmaco per 7-10 giorni. Se è necessario prolungare la terapia, viene effettuato un cambiamento obbligatorio del farmaco.

    La ciprofloxacina viene utilizzata solo per l'otite esterna, nonché nei casi in cui l'infiammazione è causata da Pseudomonas aeruginosa.

    Ulteriori metodi di terapia per l'otite media

    1. Il trattamento complesso include la nomina di gammaglobulina, ribonucleasi, interferone leucocitario (intranasale).
    2. Elettroforesi nasale medicinale efficace con farmaci.

  • Vengono eseguite la terapia antinfiammatoria, il risanamento del tratto respiratorio superiore, la terapia desensibilizzante e riparativa.
  • L'antrodrainage e l'antrotomia, con l'introduzione di farmaci nella cavità dell'orecchio, vengono effettuati in assenza di dinamiche positive dalla terapia applicata.

  • Consulta il nostro articolo sugli antibiotici per le malattie ORL.
  • Potrebbe piacerti anche

    Antibiotici per dolore alle orecchie e otite media negli adulti: un elenco dei migliori farmaci

    L'otite media in un adulto è di natura infettiva, questo è il criterio principale nella scelta della terapia.

    I farmaci antibatterici (antibiotici) sono prescritti in base ai risultati del serbatoio di semina, la loro scelta è formata in base all'età del paziente, allo stadio della malattia, alla sua localizzazione.

    L'obiettivo principale di tale trattamento è eliminare la causa dell'infiammazione, prevenire i cambiamenti irreversibili negli organi uditivi, escludere la diffusione della microflora patogena nel corpo.

    Otite media: tipi e sintomi

    I processi infiammatori localizzati in una qualsiasi delle strutture dell'orecchio hanno un nome comune - otite media. Può verificarsi nella parte esterna, centrale o interna dell'organo, ha uno stadio acuto o cronico.

    • L'otite esterna può essere indipendente o una conseguenza dell'infiammazione suppurativa cronica dell'orecchio medio. Il canale uditivo esterno è interessato, si osserva spesso la formazione di un foruncolo. Il dolore si verifica quando la mascella è tesa: masticare, parlare.
    • L'infiammazione dell'orecchio medio è causata da batteri che entrano nel rinofaringe. Meno comunemente, la causa dell'infezione è un timpano rotto. Lo stadio acuto della malattia inizia con la congestione, una sensazione di rumore nelle orecchie. Con un aumento dei sintomi dell'otite media acuta, si verifica un dolore acuto, si verifica un aumento della temperatura corporea. Il dolore continua ad intensificarsi, si irradia ai denti, alla mascella, al collo. A questo punto, gli esami del sangue mostrano chiari segni di infiammazione. Si verifica la perforazione del timpano e inizia la suppurazione del loro orecchio. I segni dell'otite media possono essere trovati qui.
    • Il labirinto si verifica a seguito di un'infezione batterica o microtrauma. Le sue caratteristiche includono vertigini, squilibrio. L'udito diminuisce fortemente, per completare la sordità.

    Qualsiasi dolore all'orecchio è un motivo per visitare un medico. Non puoi auto-medicare a casa, poiché la maggior parte dell'otite media richiede una terapia antibiotica specifica.

    Leggi i sintomi dell'otite media in un bambino qui.

    Qualsiasi sostanza estranea introdotta nel condotto uditivo può provocare una esacerbazione della malattia, rendere i batteri immuni al farmaco.

    È necessario assumere antibiotici per l'infiammazione dell'orecchio

    Il trattamento dell'otite media è sempre un complesso di misure. In presenza di essudato o scarico purulento, sono necessarie procedure igieniche ENT. L'infiammazione esterna viene trattata con compresse di alcol, gocce per il dolore.

    Tipi di farmaci: gocce, compresse

    Gli antibiotici si presentano in diverse forme. In alcuni casi, l'infiammazione può essere eliminata utilizzando solo agenti esterni: gocce e unguenti. La facilità d'uso consente il trattamento ambulatoriale.

    La forma di compresse di farmaci per il trattamento dell'otite media è giustificata quando le condizioni del paziente sono moderate, può assumere adeguatamente i farmaci, non ha seri problemi con il tratto gastrointestinale, malattie somatiche croniche. Leggi come trattare l'otite media a casa qui.

    UTILE: come aumentare l'immunità del bambino se è malato? Di Più...

    L'assunzione di antibiotici sotto forma di iniezioni è prescritta nella fase grave della malattia, quando è necessario arrestare rapidamente ed efficacemente il processo infiammatorio, nonché minimizzare gli effetti collaterali dei farmaci.

    La scelta della forma del farmaco viene effettuata dal medico curante! Solo sulla base di anamnesi e studi di laboratorio si può giudicare l'efficacia di un particolare rimedio.

    Elenco degli antibiotici più popolari

    Lo standard di cura raccomanda:

    • amoxicillina;
    • cefuroxima;
    • azitromicina;
    • ceftriaxone.

    Se l'otite media è accompagnata da febbre, un processo infiammatorio pronunciato, stafilococchi o streptococchi si trovano nella cultura batteriologica, vengono prescritti farmaci di prima linea - penicilline.

    Uccidono i batteri agendo sul loro guscio. Nomi commerciali: Amoxicillina, Ecobol, Hikontsil, Flemoxin, Gonoform.

    Se l'otite media è cronica o il trattamento non funziona, l'amoxicillina viene prescritta insieme all'acido clavulanico (Augmentin, Amoxiclav).

    Quando l'azione delle penicilline è insoddisfacente, vengono utilizzate le cefalosporine, che hanno un meccanismo d'azione simile sui batteri..

    Da questo gruppo di antibiotici per il trattamento dell'otite media, vengono presi farmaci dell'II e III generazione, poiché IV e V sono "artiglieria pesante" usata per infezioni molto persistenti.

    Nomi commerciali: Ceftriaxone, Azaran, Biotraxon, Mediaxon, Rocefin, Zinacef, Zinnat, Ketocef, Proxim.

    I macrolidi vengono utilizzati quando i farmaci elencati non aiutano, o in combinazione con essi. I farmaci influenzano le proteine ​​dei microrganismi, interrompendo la loro riproduzione. Nomi commerciali di droghe: Azitromicina, Azitrale, Azitrox, Sumamed, Sumamox.

    Come mezzo per uso esterno, viene utilizzata una soluzione di antibiotici (Levomicetina, Normaks, Tsipromed, Dancil), preparati combinati contenenti glucocorticoidi (Garazon, Anauran).

    Si consiglia di leggere sulla rinite acuta catarrale in questo materiale.

    UTILE: i raffreddori sono segni di debole immunità. Un additivo speciale lo aumenterà in modo significativo! Leggere…

    Non usare antibiotici senza il consiglio di un medico! È importante tenere conto della sensibilità allergica del paziente all'azione del farmaco. Gli agenti antibatterici sistemici vengono utilizzati solo quando è impossibile stabilire l'agente causale dell'otite media.

    Indicazioni per l'uso, come trattare l'orecchio di un adulto

    Per l'otite esterna, gli antibiotici potrebbero non essere necessari. Se l'ebollizione viene aperta in tempo e l'infezione non entra, puoi limitarti a compresse e unguenti.

    Nella maggior parte dei casi, gli antibiotici si limitano all'instillazione dell'orecchio. Le stesse misure possono essere prese in caso di otite media lieve..

    Ma se il paziente ha un sistema immunitario indebolito, ci sono gravi malattie croniche che contribuiscono al lungo decorso della malattia, quindi la terapia antibiotica non può essere dispensata.

    In caso di gravidanza o allattamento, viene praticata un'attenta valutazione dei benefici e dei danni. Se esiste una minaccia di diffusione dell'infezione, l'insorgenza di conseguenze critiche, quindi è necessario assumere farmaci antibatterici. Tutti penetrano nella barriera placentare ed entrano nel latte materno, quindi viene selezionato il farmaco più efficace e più sicuro in ciascun caso..

    Troverai un elenco di gocce per adulti al link suggerito..

    Regole per l'uso di buoni farmaci antibatterici a casa durante il trattamento dell'orecchio

    Il dosaggio del farmaco è determinato dal medico curante. Dipende dall'agente causale della malattia, dalla sua gravità, peso, altezza ed età del paziente. La "dose di shock" è prescritta solo nelle prime 72 ore.

    Se non c'è sollievo, allora dovresti cambiare la forma di amministrazione. La durata dell'assunzione del farmaco è determinata da test clinici, solo quando si verifica una remissione stabile, è possibile un cambiamento nelle tattiche di trattamento.

    Molto spesso gli antibiotici vengono utilizzati entro 7-10 giorni..

    Un antibiotico di qualsiasi gruppo ha istruzioni per l'uso, che devono essere seguite in modo impeccabile!

    Durante il trattamento, è necessario monitorare attentamente la manifestazione di effetti collaterali. Se si verificano, informarne il medico. Spesso sono minori e non richiedono un cambiamento nel trattamento, ma in alcuni casi è necessario un aggiustamento della dose o un cambiamento nel farmaco. È importante monitorare la funzionalità epatica e renale. In caso di cambiamenti nei test di laboratorio, cambiare urgentemente le tattiche di trattamento.

    Potresti anche essere interessato a gocce per le orecchie.

    Gli antibiotici appartengono al gruppo delle droghe conflittuali, quindi è necessario studiare attentamente ciò con cui non funzionano. Le istruzioni per l'uso contengono un elenco di farmaci che dovrebbero essere limitati o esclusi. Ma spesso non ci sono indicazioni sull'assunzione di antibiotici e alcol, latticini e alcuni succhi di frutta..

    Tutte le penicilline hanno "paura" del latte. La loro assunzione combinata porta al fatto che il calcio non consente alle compresse di "aprirsi" in tempo e passano attraverso il tratto digestivo senza esercitare l'effetto richiesto. Tutti i farmaci antibatterici hanno paura dell'acido. Succhi, aceto e vino secco hanno un effetto dannoso su di loro.

    Conseguenze e complicanze della malattia dell'orecchio

    L'otite media richiede un trattamento serio. Non solo la malattia è spiacevole, rende una persona disabile per almeno 10 giorni, ma ha anche molte conseguenze negative..

    La perdita dell'udito è al primo posto tra le complicazioni. L'orecchio ha una struttura complessa con molte cavità e transizioni, i processi infiammatori in cui portano ad una percezione del suono compromessa.

    Con un trattamento inadeguato della perdita dell'udito, il rifiuto di assumere antibiotici, la mastoidite può svilupparsi - questa è un'infiammazione nell'osso temporale, che spesso colpisce la mascella e le ghiandole salivari.

    Leggi sul trattamento della perdita dell'udito con rimedi popolari in questo articolo..

    La conseguenza più pericolosa dell'otite media si verifica quando un'infezione non trattata penetra nelle meningi, causando meningite, idrocefalo, encefalite.

    Si consiglia di leggere di più sul trattamento dell'otite media adesiva.

    video

    Questo video spiega come trattare correttamente l'otite media con antibiotici.

    Potresti anche essere interessato a leggere quali antibiotici prendere per i bambini..

    La terapia antibiotica per l'otite media deve essere trattata come inevitabile. Questi sono gli stessi medicinali obbligatori di molti altri..

    Sotto la supervisione di un medico, tenendo conto delle indicazioni e delle controindicazioni, puoi scegliere un rimedio adatto che affronterà correttamente il problema e non danneggerà il corpo.

    Prendere / bere buoni antibiotici "fuori mercato", così come non curare affatto l'otite media, è un percorso per gravi complicazioni. Ti consigliamo anche di leggere le informazioni su cosa fare se l'orecchio è bloccato con un naso che cola in questo articolo..