Il bambino ha la febbre senza sintomi

Una fronte calda in un bambino è sempre motivo di preoccupazione per i genitori. Nell'80% dei casi, questa condizione è un segno dell'insorgenza della malattia ed è accompagnata da sintomi concomitanti (naso che cola, tosse, mal di gola). Ma a volte si può osservare solo un aumento della temperatura, che spaventa ancora di più le mamme e i papà. Consideriamo in dettaglio cosa può causare questo fenomeno e cosa fare in questo caso..

Ragione principale

La febbre alta non è sempre naso che cola, tosse o mal di gola. A volte può essere osservato senza sintomi visibili. Un aumento della temperatura è una normale reazione del corpo di un bambino in risposta all'ingresso di virus, batteri o allo sviluppo di un processo infiammatorio. Il sistema nervoso può quindi reagire all'iperattività del bambino. Può essere la risposta del corpo al dolore o alle lesioni durante la dentizione. La cosa principale è capire il motivo e, se necessario, fornire assistenza correttamente.

Infezione batterica

I batteri (stafilococco, pneumococco, streptococco, meningococco, micoplasma), che entrano nel corpo del bambino in condizioni confortevoli (ad esempio, ridotta immunità), possono causare varie malattie. Esistono molte varietà di agenti patogeni, nonché le infezioni che causano. Quando si moltiplicano nel corpo, rilasciano tossine dannose e quando si accumulano in modo critico, i primi segni della malattia compaiono nel bambino: un aumento della temperatura sopra i 38 ° C. Inoltre, si uniscono i seguenti sintomi:

  • sensazioni dolorose in un determinato posto;
  • deterioramento della salute, debolezza;
  • ingrossamento locale e gonfiore dei linfonodi;
  • eruzioni cutanee sulla pelle, mucose della bocca, occhi.

Senza farmaci, la condizione si deteriorerà rapidamente. Se si sospetta un'infezione batterica, è necessaria la consultazione di un medico.

Infezione virale

Spesso, il primo giorno di malattia, i bambini hanno solo la febbre e nient'altro. Alcune madri iniziano a preoccuparsi e vogliono scoprire le ragioni di questo fenomeno. Ma dopo un giorno, tali sintomi caratteristici di un'infezione virale vengono aggiunti come:

  • mal di gola o mal di gola;
  • naso che cola, congestione nasale;
  • tosse;
  • mal di testa, dolore muscolare.

Al bambino viene mostrato riposo, bevendo molti liquidi, risparmiando nutrizione e un adeguato trattamento da un medico.

Surriscaldare

Nei bambini di età inferiore ai 5 anni, la funzione di termoregolazione funziona in modo intermittente, quindi, spesso sotto l'influenza dei seguenti fattori, la temperatura può salire a 37-38,5 ° C:

  • cammina sotto il sole cocente;
  • un lungo soggiorno in una stanza calda e soffocante;
  • giochi attivi lunghi: correre, saltare;
  • indossare indumenti troppo caldi, attillati e scomodi;
  • fasciatura stretta.

In questo caso, potrebbero esserci mal di testa, debolezza, labbra secche, estremità fredde, diminuzione del numero di minzione, guance rosse in un bambino.

Con l'esclusione del fattore che ha causato il surriscaldamento, la temperatura e altri sintomi associati tornano alla normalità entro un'ora.

Dentizione

Spesso questo processo nei bambini è accompagnato da un aumento della temperatura fino a 39 ° C. Questa è una reazione naturale del corpo. I bambini diventano irrequieti, il loro sonno è disturbato, il loro appetito scompare, la salivazione aumenta e si osservano gengive gonfie e arrossate.

Se un bambino ha la febbre alta per diversi giorni, consultare un medico per escludere possibili infezioni..

Reazione di vaccinazione

La febbre nei bambini dopo la vaccinazione non è considerata una complicazione. Il suo leggero aumento è consentito, poiché questa è una reazione del corpo del bambino al farmaco iniettato. La febbre dopo una determinata vaccinazione potrebbe non apparire immediatamente, ma dopo alcune ore o giorni. Di solito, entro 3 giorni, gli indicatori tornano alla normalità..

Se dopo la vaccinazione la temperatura è superiore a 39 ° C, è necessario somministrare al bambino un farmaco antipiretico e consultare un pediatra.

Altri motivi

In alcune situazioni, la temperatura di un bambino può essere causata da:

  • processo infiammatorio del tratto urinario (pielonefrite, pielite, ureterite, cistite, uretrite);
  • situazioni stressanti, accompagnate da forti sentimenti, eccitazione;
  • malattia metabolica;
  • disturbi della secrezione interna;
  • neoplasie benigne o maligne.

Come misurare correttamente

Non tutti i genitori sanno come misurare correttamente la temperatura di un bambino in modo che le letture sul termometro siano affidabili. Alcune madri cercano forzatamente di misurare il suo bambino, che piange e si scatena, e questo può influenzare il risultato della misurazione verso l'alto.

Le misure sono di solito prese sotto l'ascella e per circa 10 minuti. È possibile utilizzare qualsiasi termometro: mercurio o elettronico.

Quando si misura la temperatura con un termometro elettronico, dopo il segnale acustico, è necessario tenerlo premuto per altri 3-4 minuti sotto il braccio. In questo caso, le sue letture saranno paragonabili al mercurio.

Termometri a infrarossi, succhietti speciali e strisce reattive sono convenienti per i bambini. Affinché possano mostrare il risultato corretto, è importante seguire le istruzioni prima di utilizzarle..

Cosa fare con una temperatura senza sintomi

A 37 ° C

Nei bambini di età inferiore a 5 anni, le letture sul termometro possono variare da 36,2 a 37,5 gradi e se durante il giorno diminuiscono da sole e nulla disturba, questa è considerata la norma.

I bambini di età inferiore a 3 mesi, con malattie cardiache, problemi neurologici o tendenza a convulsioni febbrili devono avere una temperatura inferiore a 38 ° C. Se non è tornata alla normalità entro 3 giorni, è necessaria una consulenza pediatra. Possibile sviluppo lento di qualsiasi infezione.

A 38 ° C

Questa temperatura rallenta la moltiplicazione della maggior parte dei tipi di batteri e virus. Ecco come il corpo combatte l'infezione. Se dai a un bambino un farmaco antipiretico, si verificherà un fallimento nella funzione protettiva, che porterà a una diminuzione del lavoro di immunità e creerà nuovamente condizioni favorevoli per lo sviluppo di agenti patogeni. Inoltre, una diminuzione degli indicatori di temperatura non alleggerirà a lungo le condizioni del bambino. L'agente antipiretico ha un effetto breve e dopo la sua fine peggiora di nuovo..

Pertanto, i medici non raccomandano di abbassare la temperatura a 38,5 gradi. Lascia che il corpo cerchi di liberarsi dell'infezione da solo.

Il bambino ha bisogno di un'abbondante bevanda calda - bevanda alla frutta, composta, succo di frutta, acqua. Se sta allattando al seno, è necessario applicare spesso al seno. L'abbigliamento deve essere leggero e confortevole con tessuti naturali e traspiranti. La temperatura dell'aria nella stanza non deve superare i 22 ° C.

Quando la temperatura è di 38-38,5 ° C senza i sintomi associati, specialmente nei neonati, è necessario escludere l'infezione del tratto urinario. Per fare questo, è necessario superare un test delle urine generale e sottoporsi a un esame ecografico del sistema urinario..

A 39-40 ° C

Di solito, una tale temperatura non si verifica senza sintomi aggiuntivi ed è molto pericolosa, specialmente nei bambini piccoli. La febbre può provocare condizioni pericolose (convulsioni febbrili, disidratazione, aumento della coagulazione del sangue, che porta a coaguli di sangue). Pertanto, è importante agire al più presto - per dare un agente antipiretico e pulirlo con acqua fredda (è inaccettabile usare aceto o vodka, anche in forma diluita). Puoi mettere un impacco sulla fronte (immergi un panno pulito in acqua e strizzalo leggermente). Se il bambino è in un pannolino, allora deve essere tolto, poiché dà ulteriore calore.

A temperature di 40 ° C e oltre, è indispensabile chiamare un'ambulanza.

Quando contattare un pediatra

  • se sospetti un'infezione;
  • tosse grave e mancanza di respiro;
  • febbre per più di 3 giorni sullo sfondo della dentizione;
  • un aumento degli indicatori a 39 ° C e oltre dopo la vaccinazione;
  • minzione rara o difficile;
  • febbre per diversi giorni senza altri sintomi di infezione.

In quali casi chiamare un'ambulanza

  • entro 30 minuti non è possibile abbassare la temperatura del bambino a più di 39 ° C;
  • letargia grave, perdita di appetito;
  • l'indicatore è diminuito e dopo un breve periodo di tempo si alza di nuovo;
  • c'erano convulsioni febbrili, perdita di coscienza;
  • febbre alta in un bambino di età inferiore a 1 anno senza sintomi evidenti;
  • coscienza confusa, non si concentra, linguaggio confuso, delirio;
  • febbre alta con malattie cardiache;
  • la febbre è accompagnata da vomito, diarrea;
  • pallore pronunciato della pelle, grave debolezza;
  • compaiono segni di disidratazione nel bambino: minzione rara, urine scure, nessuna lacrima, mucose secche;
  • temperatura 40 ° C e oltre;
  • se le misure adottate durante il surriscaldamento non hanno prodotto risultati;
  • si osservano disturbi respiratori.

Di norma, un aumento della temperatura segnala la presenza di processi infiammatori nel corpo. Pertanto, è necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino. È meglio visitare un pediatra e superare i test di laboratorio per rassicurare piuttosto che trattare un'infezione avanzata.

Il bambino ha una temperatura di 38 senza sintomi del raffreddore: quali sono i motivi

La febbre e la febbre non sono la malattia in sé, ma indicano un'infezione virale o batterica sottostante. Il bambino può avere la febbre alta a causa di alcune infezioni, come influenza, raffreddore o virus dello stomaco. Queste malattie non sono molto gravi e possono essere curate a casa. Tuttavia, se un bambino ha una temperatura di 38 senza sintomi del raffreddore, potrebbero esserci altre malattie, comprese quelle pericolose. Ecco perché è necessario comprendere questo problema e, se possibile, consultare un medico. Cosa potrebbe essere esattamente? Leggere sotto.

Febbre alta di origine sconosciuta

Di solito, quando un bambino ha la febbre alta, hanno anche sintomi come dolore o tosse, o altri sintomi che spiegano perché si manifesta la febbre. Ma a volte un bambino può sviluppare la febbre senza una ragione apparente. Quando una febbre persiste senza una ragione apparente, i medici la chiamano febbre di origine sconosciuta (LDL). Questa insolita forma di febbre è definita dalla presenza di una temperatura elevata - oltre 38,3 ° C. Questa temperatura può verificarsi e passare per più di tre settimane senza un motivo particolare..

La ricerca ha dimostrato che, nell'85-95% dei casi, una causa specifica di febbre di origine sconosciuta può in definitiva essere identificata dopo test approfonditi, spesso in ambito ospedaliero. I medici potrebbero dover eseguire una varietà di procedure diagnostiche per determinare la causa esatta di una febbre inspiegabile. Un esame del sangue, un esame fisico approfondito ed esami radiologici (più comunemente una radiografia del torace e / o una tomografia computerizzata del torace e dell'addome) vengono di solito eseguiti come primo passo nello studio della febbre inspiegabile.

Circa un terzo delle febbri di origine sconosciuta sono causate da infezioni. Le infezioni sono anche la causa più comune di febbre alta asintomatica nei bambini. Qualsiasi tipo di infezione, dal comune raffreddore alla meningite, può portare a febbre. In alcune situazioni, un bambino può avere un'infezione che causa una temperatura di 38 ° C o superiore che non causa segni o sintomi fisici riconoscibili. I metodi microbiologici (assunzione di tamponi di fluidi corporei da luoghi diversi per identificare batteri, virus, funghi o parassiti) a volte aiutano a identificare l'infezione occulta (nascosta). In altri casi, gli esami del sangue che misurano i livelli di anticorpi nel sangue possono confermare la presenza di un'infezione.

Ma l'infezione non causa sempre febbre alta in un bambino - 2 casi su 3 di LDL non sono associati all'infezione! Si stima che i tumori causino il 20-30% di LDL. Linfomi e leucemie sono due tumori che spesso causano febbri, ma qualsiasi tipo di cancro può anche essere una fonte.

Anche le malattie infiammatorie croniche possono causare LDL. Malattie autoimmuni o malattie del collagene come artrite, lupus eritematoso sistemico, malattie vascolari (vasculite) e condizioni correlate possono causare febbre alta. Inoltre, alcune malattie che portano all'infiammazione cronica in una o più aree del corpo (come la sarcoidosi) possono essere una fonte di febbre inspiegabile..

Ragioni rare per cui un bambino può avere una temperatura di 38 senza sintomi del raffreddore - assunzione di determinati farmaci, malattia surrenalica, ematomi e tromboflebite non rilevata in precedenza.

Le cause più comuni di febbre alta in un bambino senza sintomi

Quando il bambino ha la febbre alta, di solito è accompagnato da tosse, naso che cola, diarrea o vomito. Ovviamente, ti senti ancora più ansioso quando noti una febbre alta in un bambino senza altri sintomi. Potrebbe essere dovuto a infezioni, che sono tra le cause più comuni di LDL (febbre di origine sconosciuta) nei bambini.

Una persona può avere la febbre a causa di qualsiasi tipo di infezione. Ecco alcuni dei motivi per cui tuo figlio potrebbe avere la febbre alta senza sintomi:

batteriemia

Questa è una condizione in cui i batteri entrano nel flusso sanguigno del bambino e causano un'infezione ai reni, ai polmoni o ad altri organi. In questo caso, il bambino avrà bisogno di antibiotici per il trattamento. Esistono alcuni vaccini, due dei quali sono estremamente efficaci e hanno effettivamente contribuito a proteggere le persone dalle infezioni..

Meningite

Le meningi sono membrane attorno al cervello che lo proteggono da influenze esterne. Un'infezione virale o batterica può portare all'infiammazione delle meningi, portando alla meningite. Se è dovuto a un'infezione batterica, la situazione può essere pericolosa per la vita. Tuttavia, le infezioni virali non sono così gravi. Le infezioni virali causeranno alcuni sintomi, come torcicollo e forte mal di testa.

Un morso di un insetto

Può anche causare la febbre del bambino senza segni di raffreddore. Ciò potrebbe essere dovuto alle allergie agli insetti. L'aumento della temperatura corporea in questo caso di solito non è molto significativo e potresti anche notare un'eruzione cutanea sulla pelle, specialmente dove si è verificata la puntura d'insetto..

Vaccinazione

Le vaccinazioni sono di solito un modo per impedire ai bambini di sviluppare varie infezioni pericolose. Se hai vaccinato tuo figlio alla vigilia della febbre e ora ha una febbre di 37, 38 o 39 gradi, ciò potrebbe essere dovuto alla vaccinazione.

Infezione del tratto urinario (UTI)

Le infezioni del tratto urinario nei bambini possono causare febbre alta inspiegabile senza segni di raffreddore. Circa il 5% dei bambini con febbre inspiegabile manifesta un'infezione del tratto urinario. Dovresti chiamare il pediatra di tuo figlio se sospetti che una UTI stia causando la febbre alta. Le infezioni del tratto urinario sono facili da trattare, ma se non trattate, le infezioni possono portare a danni renali permanenti.

Puoi saperne di più sulle infezioni del tratto urinario nei bambini qui - Infezioni del tratto urinario nei bambini: cause, sintomi, trattamento.

Roseola

Il roseola infantile è un'infezione virale che colpisce i bambini dai 6 mesi ai 3 anni. Questa malattia infettiva può causare un forte aumento della temperatura elevata in un bambino (39-40 ° C). La febbre di solito scompare dopo un paio di giorni, ma lascia un'eruzione cutanea su gambe, braccia e collo. Affaticamento, palpebre gonfie e perdita di appetito compaiono anche dopo una febbre da roseola.

Infezioni dell'orecchio

Se il bambino ha la febbre senza segni di raffreddore, ciò può indicare infezioni alle orecchie. Potresti non notare alcun segno visibile per i primi giorni, ma le infezioni alle orecchie possono influire sulla capacità uditiva nel tempo..

Se sospetti un'infezione all'orecchio nel tuo bambino, ti consigliamo di familiarizzare con i suoi sintomi e i metodi di trattamento in questa pagina - Otite media: cause, sintomi, trattamento, diagnosi.

Dentizione

Se il bambino non ha ancora fatto esplodere tutti i suoi denti, ciò potrebbe indicare che ha iniziato il processo di eruzione di più denti. La dentizione può anche essere una delle ragioni per la febbre in un bambino senza sintomi..

È possibile somministrare antipiretici a un bambino con una temperatura di 38 anni senza sintomi del raffreddore

Ogni volta che tuo figlio soffre, vuoi fare qualcosa urgentemente per alleviare i sintomi. Nel caso in cui tuo figlio abbia la febbre alta, puoi somministrargli un medicinale per alleviare la condizione. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti considerare prima di usare questi medicinali..

  • Il medicinale non può ridurre completamente il calore. Devi capire che i farmaci faranno semplicemente sentire tuo figlio più a suo agio. Il paracetamolo e l'ibuprofene non possono in alcun modo curare la malattia del bambino. Riducono la febbre solo di uno o due gradi, ma non possono eliminare completamente la febbre. Il motivo è che un aumento della temperatura corporea è in realtà uno strumento utilizzato dal corpo per combattere le infezioni, perché i patogeni si sentono a proprio agio a temperatura corporea normale e muoiono all'aumentare della temperatura..
  • Scegli il giusto agente antipiretico. Devi scegliere saggiamente la medicina per tuo figlio. Nel caso in cui il tuo bambino abbia meno di 6 mesi, non dovresti somministrare ibuprofene, sebbene sia noto che l'ibuprofene riduca la febbre molto rapidamente. Il paracetamolo è approvato per questi bambini ma è noto per causare problemi di stomaco nei bambini con tratto gastrointestinale sensibile..
  • Dai solo un antipiretico. I medici ritengono che i farmaci non debbano essere miscelati perché possono causare sovradosaggio. Alcune persone cercano di mescolare due antipiretici, come il paracetamolo e l'ibuprofene, per abbassare la temperatura corporea del bambino più rapidamente e più rapidamente. Funziona davvero, ma non è raccomandato dagli esperti.
  • Leggi attentamente le istruzioni. Prima di somministrare medicinali a suo figlio, è necessario calcolare correttamente il dosaggio, poiché la dose che si dà spesso dipende dal loro peso corporeo. La maggior parte dei medicinali contiene un distributore che consente di misurare accuratamente la dose del medicinale. Il distributore di un medicinale non deve essere usato per somministrare una dose di un altro medicinale.

Quando vedere un dottore

Chiama il medico se il bambino:

  • Meno di 3 mesi e temperatura corporea superiore a 38 ° C.
  • Tra 3 e 6 mesi e ha una temperatura superiore a 38,9 ° C.
  • Tra i 6 ei 24 mesi di età e ha la febbre superiore a 38,9 ° C con sintomi come tosse, brividi o diarrea.

Non aspettare che le cose migliorino, soprattutto se non sei sicuro di qualcosa. Ecco un motivo per consultare immediatamente un medico:

  • Il bambino è irritabile e vomito.
  • Il bambino ha mal di stomaco o mal di testa.
  • La febbre alta persiste per più di tre giorni.
  • Letargia e non ti fissa negli occhi.

Nonostante ricerche approfondite, la causa della febbre alta nel 5-15% dei bambini non è stata identificata. La maggior parte di questi bambini avrà una buona prognosi, e la maggior parte si riprenderà entro poche settimane. La chiave per valutare la febbre di origine indeterminata (LDL) è una comunicazione medico-paziente coerente e test diligenti, se necessario, nel contesto dei sintomi presenti. Ciò a volte richiede la consultazione di specialisti in campo medico, inclusi specialisti in malattie infettive, reumatologi e oncologi.

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Come abbattere una temperatura elevata in un bambino senza altri sintomi a casa. Rimedi popolari antipiretici

La febbre asintomatica nei bambini e negli adulti è una deviazione della temperatura corporea al di sopra del normale, non accompagnata da altri segni della malattia.

Febbre in un bambino a causa del surriscaldamento

Le ragioni:

  • esposizione prolungata al sole, specialmente a testa nuda (può portare a calore e colpi di sole);
  • soggiorno prolungato in una stanza calda, umida e soffocante (incluso un bagno);
  • abiti realizzati con tessuti con scarsa umidità e conduzione dell'aria;
  • avvolgendo i bambini e usando i pannolini in una stanza calda (sopra i 23 ° C);
  • intenso lavoro dei muscoli durante l'educazione fisica e il lavoro fisico;
  • un lungo soggiorno in regioni con un clima caldo e umido, non tipico per i luoghi di residenza permanente (ad esempio, durante una vacanza in regioni calde);
  • età fino a 3 anni (a causa dell'imperfezione dei meccanismi di regolazione del calore);
  • malattie concomitanti che sono accompagnate da alterata termoregolazione (ipertiroidismo, malattie dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria, altri disturbi endocrini, obesità, diabete mellito scompensato, insufficienza cardiaca, distonia vegetativa-vascolare, emorragia intraventricolare nei neonati, malattia renale).

segni:

  • temperatura corporea 37-39 ° C;
  • arrossamento della pelle, riscaldamento dei palmi e dei piedi;
  • aumento della sudorazione;
  • battito cardiaco accelerato e respiro;
  • mal di testa (i bambini con mal di testa spesso iniziano a girare la testa);
  • diminuzione della minzione (nei neonati, meno di 1 volta all'ora);
  • debolezza e letargia;
  • calore pungente, dermatite da pannolino sulla pelle dei bambini con costante re-entanglement.

contrasto:

  • spostare il bambino in un luogo più fresco o all'ombra;
  • libero dai vestiti alle mutande, sbottona il pannolino per il bambino;
  • sdraiati sulla schiena, sollevando le gambe di 30-45 °; in caso di vomito - sul lato;
  • applicare un panno umido e fresco sulla fronte, sulla testa, sul collo, sulla parte superiore del corpo, sulle pieghe interne dei gomiti e delle ginocchia; puoi mettere un lenzuolo umido sotto il bambino; pulire con un panno inumidito con acqua naturale (senza alcool e aceto);
  • fornire ventilazione dell'aria; ventola pelle idratata;
  • bere con la soluzione di Rehydron (secondo le istruzioni) o con una soluzione auto-preparata di acqua salata (1 cucchiaino per 1 litro di acqua), 1 cucchiaino. ogni 5 minuti;
  • fornire acqua potabile a temperatura ambiente in quantità illimitate; puoi usare acqua acidificata con succo di limone o ancora acqua minerale; quest'acqua dovrebbe essere offerta in alternanza con soluzione salina;
  • massaggia i muscoli che sono angusti;
  • se la pelle non è pallida e il bambino si sente bene, puoi metterlo in un bagno con una temperatura dell'acqua di 35-37 ° C per 10-15 minuti;
  • applicare "clisteri freddi" per i bambini di età superiore a 1,5 anni.

Segni di calore scompensato o insolazione che richiedono assistenza medica:

  • temperatura corporea 40-41 ° C;
  • pelle pallida "secca";
  • bocca asciutta;
  • Forte mal di testa;
  • dolore muscolare;
  • convulsioni;
  • frequente respiro pesante;
  • eccitazione nervosa, allucinazioni; mancanza di coordinamento;
  • nausea e vomito; feci molli;
  • pupille dilatate;
  • svenimenti.

Va ricordato che a causa dell'intossicazione da calore, possono verificarsi segni di calore o colpi di sole 4-6 ore dopo la cessazione dell'esposizione al calore. I farmaci antipiretici non devono essere usati.

Dentizione di denti decidui o permanenti

segni:

  • temperatura fino a 38 ° C, che si attenua dopo la comparsa di un dente;
  • graffi o dolore alle gengive; i bambini piccoli possono essere capricciosi, rosicchiare oggetti;
  • gonfiore, arrossamento delle gengive, a volte ematomi;
  • salivazione abbondante;

Una febbre alta in un bambino asintomatico può essere un segno di dentizione nei neonati.

  • a causa di una diminuzione dell'immunità, possono comparire sintomi di raffreddore;
  • a volte diarrea.
  • Azioni:

    • applicare alle gengive speciali agenti di raffreddamento e anelgesici, monitorando la reazione del corpo al fine di notare segni di allergia nel tempo (ad esempio, Kalgel, Karmolis, Cholisal, Pansoral);
    • utilizzare all'interno di farmaci speciali o antipiretici secondo le istruzioni (Nurofen per bambini, Dentokind, Dantinorm Baby e altri);
    • fornire una bevanda abbondante;
    • ventilare la stanza, non avvolgere il bambino, mantenere una temperatura confortevole nella stanza;
    • evitare l'ipotermia e il contatto con pazienti infetti; migliorare l'igiene orale.

    Malattie infettive

    Circa il 30% degli aumenti di temperatura è attribuito a malattie infettive. La varietà di agenti che possono causare un aumento della temperatura corporea in un bambino senza sintomi è grande.

    Deviazioni dal segno normale sul termometro sono osservate sia con ARVI stagionale che con lo sviluppo di malattie gravi come la malaria, la tubercolosi, la brucellosi, la malattia di Lyme, il tifo, la sifilide, la toxoplasmosi, la candidosi e altre. I cambiamenti di temperatura si verificano sia durante l'infezione acuta che nelle malattie infettive croniche (tonsillite, sinusite, meningite, polmonite, sepsi).

    Un'alta temperatura in un bambino senza sintomi durante l'infezione è causata da pirogeni batterici, virali e fungini primari (sostanze estranee che causano cambiamenti nella termoregolazione del corpo) e citochine sintetizzate sotto la loro azione (pirogeni secondari - i derivati ​​del corpo stesso) e reazioni infiammatorie indotte da citochine /

    Queste sono contrazioni muscolari, una diminuzione del lume dei vasi sanguigni periferici, un'accelerazione del metabolismo.

    segni:

    • si osserva un significativo aumento della temperatura (39-41 ° C) con infezione da ARVI, adeno- e rinovirus, tifo, infezioni del sistema urinario;
    • aumento del subfebrile (fino a 38 ° C) in caso di sinusite, tonsillite e altri disturbi infettivi degli organi respiratori, malattie infantili specifiche (rosolia, varicella), infiammazione cronica del sistema genito-urinario (pielonefrite, cistite, uretrite), toxoplasmosi, tubercolosi, HIV, citomegalovirus infezioni, epatite virale, osteomielite, elmintiasi.

    Azioni:

    1. La febbre asintomatica o prolungata (più di 3 settimane) in un bambino richiede necessariamente l'identificazione dell'agente causale della malattia al fine di prescrivere un trattamento adeguato. Questo può essere fatto solo con l'aiuto di uno specialista dopo un esame clinico e test..
    2. L'eccezione sono i casi di infezioni virali respiratorie acute, che sono caratterizzate da un forte salto di temperatura all'inizio della malattia senza sintomi del raffreddore e dopo una diminuzione della temperatura - l'aggiunta di questi segni (tosse, naso che cola e altri). I bambini di età inferiore a 3 anni necessitano di consulenza medica obbligatoria.

    In futuro, a condizione che si verifichino infezioni virali acute in un bambino dello stesso tipo, le raccomandazioni del pediatra differiscono in modo insignificante e se si ha esperienza nella cura di tale bambino, è possibile utilizzare in modo indipendente agenti immunostimolanti.

    Colds (ARVI)

    segni:

    • un forte salto nella temperatura corporea fino a 41 ° С;
    • mal di testa;
    • cattiva salute, capricci;
    • "Dolori" nei muscoli e nelle articolazioni;
    • quando si uniscono i sintomi del raffreddore - edema rinofaringeo, mal di gola, lacrimazione, fotofobia e congiuntivite.

    Azioni:

    • su raccomandazione di un medico, somministrare al bambino farmaci antivirali immunomodulatori secondo lo schema (Anaferon per bambini, Ergoferon, Viferon; Aflubina omeopatica, Otsillococcinum); il trattamento con questi fondi deve essere iniziato nelle prime 24 ore della malattia; è consigliabile somministrare antivirali a bambini di età inferiore a 3 anni;
    • usare antipiretici solo a temperatura corporea superiore a 38,5 ° C;
    • utilizzare metodi non farmacologici per ridurre la temperatura corporea (schiarire i vestiti, aerare la stanza, pulire con un panno umido, impacchi, bagni con una temperatura dell'acqua di 37 ° C per 10 minuti);
    • fornire riposo a letto o a casa;
    • ridurre la temperatura ambiente a 20-23 ° С, aumentare l'umidità dell'aria a 50 ° С;
    • fornire una bevanda abbondante, è possibile acqua minerale o bevande acidificate (acqua con succo di limone, bevande alla frutta, bevande alla frutta).

    Gola infiammata

    Questi includono:

    • angina;
    • herpangina;
    • faringite;
    • mononucleosi;
    • ARI;
    • tonsillite;
    • scarlattina;
    • tracheiti;
    • candidosi;
    • le fasi iniziali dell'influenza dello stomaco.

    segni:

    • la temperatura durante l'infezione batterica è fino a 38,5 ° С (ad eccezione della mononucleosi), con infezione virale - superiore a 39 ° С;
    • dolore, mal di gola;
    • "tosse secca;
    • laringite;
    • a volte gonfiore della laringe (con angina);
    • mancanza di "rigidità" e scarico dal naso.

    Le misure sono simili a quelle per il raffreddore (ARVI), ad eccezione del primo punto (assunzione di farmaci antivirali) e comprendono anche il trattamento sintomatico (assunzione di mucolitici, agenti antibatterici locali (Imudon, Grammidin), risciacquo). Se il mal di gola persiste per più di 4 giorni, è necessario consultare uno specialista.

    Stomatite acuta

    segni:

    • temperatura fino a 40 ° С;
    • ulcere della bocca;
    • con candidosi - bruciore della mucosa;
    • con la stomatite di Vincent - un odore putrido e un rivestimento grigiastro sulle ulcere;
    • con herpes - bolle con liquido;
    • arrossamento della mucosa;
    • aumento della salivazione;
    • debolezza generale;
    • congiuntivite;
    • dolori articolari;
    • a volte ulcere della pelle.

    Le cause della stomatite possono essere infezioni, allergie, traumi della mucosa e ustioni chimiche..

    Si consiglia di utilizzare l'antipiretico solo dopo un esame medico, poiché l'indicatore della temperatura è importante per diagnosticare la causa e prescrivere il trattamento.

    Per alleviare la condizione, prima di ricevere raccomandazioni, è possibile sciacquare con acido borico o soda (una soluzione acquosa al 2%), Rotokan (soluzione secondo le istruzioni), brodi di salvia e camomilla. Acyclovir e Zovirax sono usati per trattare le piaghe da herpes.

    Otite media acuta

    segni:

    • la temperatura corporea è di solito fino a 38,5 ° C (ma a volte più alta);
    • prurito, quindi "tiro" dolore acuto nell'orecchio, nelle mascelle, nella testa; dolore peggiore di notte;
    • problema uditivo;
    • dolore durante la deglutizione; nei neonati - rifiuto al seno, vomito, rigurgito;
    • a volte diarrea e sintomi del raffreddore associati;
    • bolle nel condotto uditivo;
    • secrezione mucosa, purulenta o sanguinante dall'orecchio;
    • quando l'infiammazione si diffonde nell'orecchio interno - vertigini, mancanza di coordinazione, vomito

    L'otite media infettiva è una malattia pericolosa, accompagnata dal rischio di infezione di meningi, sepsi e ascesso cerebrale e che richiede consulenza medica.

    Roseola (pseudo-rosolia)

    Una temperatura elevata in un bambino senza sintomi può essere osservata fino all'età di 2 anni con una specifica malattia infettiva da herpes - roseole.

    segni:

    • un forte aumento della temperatura fino a 40,5 ° С;
    • stabilità alle alte temperature per 3 giorni;
    • inefficacia dei farmaci antipiretici;
    • calo di temperatura al 4 ° giorno e comparsa durante il giorno di un'eruzione rosa sollevata sopra la pelle; l'eruzione cutanea inizia a diffondersi dal tronco agli arti e alla testa.

    Trattamento:

    • prendendo antipiretici;
    • misure non farmacologiche per abbassare la temperatura;
    • bevanda abbondante;
    • mantenere un clima interno ottimale;
    • con immunità ridotta - assunzione di farmaci antivirali come prescritto da un medico.

    Infezioni del tratto urinario

    Questi includono: pielonefrite, uretrite, cistite e altri.

    Sintomi:

    • la temperatura corporea è superiore a 38 ° C (nei bambini di età inferiore a 3 anni, potrebbe essere l'unico segno);
    • nei bambini più piccoli - malumore, vomito, diarrea, rifiuto di mangiare;
    • dolore o sensazione di bruciore durante la minzione;
    • frequente bisogno di urinare;
    • dolore nella parte bassa della schiena o nell'addome.

    Dal momento che il fondamento del trattamento per le IVU è l'assunzione di antibiotici, se si sospetta una malattia, si dovrebbe consultare un medico.

    Parallelamente, è possibile abbassare la temperatura a 38,4 ° C dal punto di vista medico o locale.

    Infezione intestinale

    Gli agenti causali dei disturbi intestinali possono essere virus (rotavirus, enterovirus), batteri (dissenteria, salmonellosi, colera, febbre tifoide, botulismo e altri) e unicellulari (ameba, giardia) che entrano nel tratto gastrointestinale se non viene seguita l'igiene, trattamento termico insufficiente del cibo, con acqua grezza, con baci.

    segni:

    • la diarrea è il sintomo principale e talvolta l'unico;
    • temperatura corporea fino a 38 ° C;
    • nausea;
    • mal di stomaco;
    • mal di testa;
    • debolezza;
    • rifiuto del cibo.

    Azioni:

    • bere molti liquidi, comprese le soluzioni saline;
    • una dieta senza latticini (formule senza lattosio per i bambini allattati con latte artificiale, non è necessario rinunciare all'allattamento al seno), prodotti da forno, miglio, orzo perlato, orzo, porridge di mais, verdure fresche, legumi, funghi, prodotti semilavorati; sono ammessi riso liquido, porridge di avena e semola, carne di manzo magra e pollame, fette biscottate da pane integrale, verdure al vapore e bollite;
    • abbassamento della temperatura a 37,5 ° C per ridurre la disidratazione;
    • bambini di età inferiore a 1 anno, così come i bambini più grandi con comparsa di sangue nelle feci, un nuovo brusco aumento della temperatura e l'assenza di minzione per più di 6 ore - chiamare un medico.

    Cosa fare se un bambino ha la febbre

    Azioni:

    1. Elimina il surriscaldamento, lo stress fisico ed emotivo.
    2. Identificare le cause non pericolose di un aumento: dentizione, sovraccarico, stress.
    3. Scopri altri motivi con il tuo medico.
    4. Ridurre la temperatura a 38,5 ° C usando antipiretici o non farmacologici (metodi descritti nella sezione "Aumento della temperatura dovuto al surriscaldamento").

    Valori normali della temperatura corporea

    I limiti di temperatura superiore normale variano in base all'età (misurazione dell'ascella):

    EtàIndicatore, ° С
    Fino a 0,5 anni36.8
    0,5-3 anni37.7
    6-60 anni37,0 (la sera 37,5)

    Nei bambini, la temperatura massima ammissibile sotto l'ascella, che non richiede una diminuzione, è considerata di 38,4 ° C. Se un bambino ha patologie croniche dei sistemi cardiovascolare, nervoso e respiratorio, questo limite è ridotto.

    Area di misurazione della temperatura corporeaIl limite superiore del valore normale, ° С
    Cavità ascellare e popliteaInformazioni dalla tabella sopra
    Cavità oralePiù alto di 0,3-0,6
    RettoPiù in alto di 0,6-1,2
    Canale uditivo

    Come determinare con precisione la temperatura di un bambino

    1.Utilizzando un termometro a mercurio:

    • abbattere la colonna di mercurio al di sotto di 35 ° C;
    • asciugare l'ascella;
    • posizionare il termometro sotto l'ascella per 10 minuti, spremere. Se il bambino è in grado di resistere a 5 minuti. con una mano premuta sul corpo, il termometro può essere impostato dopo questo tempo per 5 minuti.

    La tolleranza del produttore per un termometro a mercurio è di 0,1 ° C.

    2.Con un termometro elettronico:

    • posizionare il termometro sotto l'ascella per 1 minuto;
    • assicurarsi che la mano sia ben stretta al corpo durante la misurazione;
    • attendere un segnale acustico.

    Errore di misurazione consentito - 0,1-0,2 ° С.

    3.Utilizzando un termometro a infrarossi (senza contatto):

    • può essere misurato in qualsiasi parte del corpo, incluso nel condotto uditivo e vicino all'arteria temporale;
    • accendi il dispositivo e premi il pulsante "start";
    • pulire l'area di misurazione dal sudore;
    • portalo al corpo di 4-6 cm;
    • attendere un segnale acustico.

    Un termometro a infrarossi è considerato il dispositivo più preciso per misurare la temperatura corporea per i bambini di età superiore ai 3 mesi, ma presenta un errore elevato nell'otite media.

    È possibile diagnosticare l'otite media confrontando le misurazioni in entrambe le orecchie. I produttori indicano l'errore di misurazione consentito a 0,3 ° C. Ciò è dovuto alla rapida (entro 1-3 secondi) fissazione dell'indicatore di temperatura e alla tendenza della temperatura corporea a cambiare in pochi minuti.

    4. Senza dispositivo. In assenza di un termometro, i seguenti metodi e sintomi possono aiutare a determinare l'aumento di temperatura sopra i 37 ° C:

    • letargia generale, malumore, perdita di appetito;
    • guance rosse;
    • mani e piedi freddi;
    • lacrimazione;
    • urina giallo brillante;
    • convulsioni;
    • caldo, rispetto al solito, fronte, collo, addome, ascelle, gomiti, fossa inguinale;
    • aumento della frequenza respiratoria (è necessario misurare durante il sonno o a riposo):
    EtàFrequenza respiratoria normale, respiri al minuto.
    1-2 mesi35-60
    6 mesi35-40
    1 anno30-35
    2-3 anni25-30
    6 anni25
    10 anni20-22
    15 anni18-20

    Aumento della frequenza cardiaca di 15-20 battiti dalla norma (è meglio misurare in 10 secondi e moltiplicare la cifra risultante per 6):

    EtàValori normali di frequenza cardiaca, battiti / min.
    Fino a 1 mese140
    1-12 mesi125-130
    1-3 anni115-125
    3-7 anni90-110
    7-10 anni75-80

    In quali casi dovrei vedere un medico?

    È necessario contattare nei casi in cui:

    • età inferiore a 6 mesi;
    • non è possibile abbassare la temperatura a 38,5 ° С;
    • bruschi salti di temperatura di oltre 1 ° С;
    • ripetuto aumento di temperatura dopo la sua normalizzazione;
    • alta temperatura (febbrile) (sopra 38,5 ° C) dura più di 4 giorni, subfebrile (37-38,5 ° C) - più di 3 settimane.

    In quali casi è necessario chiamare un aiuto medico di emergenza??

    Occasioni:

    • il bambino ha pallore della pelle, freddezza delle mani e dei piedi e si sente male, letargia, sonnolenza;
    • la minzione si è fermata o si verifica con un intervallo superiore a 6 ore; urine scure;
    • c'è vomito prolungato;
    • convulsioni;
    • confusione di coscienza;
    • respirazione veloce o sottile, profonda o superficiale;
    • odore di acetone dalla bocca;
    • eruzione cutanea sul corpo.

    Farmaci antipiretici

    Il principio attivo più sicuro per i bambini è il paracetamolo (Efferalgan, Panadol, Kalpol, supposte Tsefekon D), i bambini di 4 mesi possono usare farmaci a base di ibuprofene (Nurofen per bambini, Ibufen, Motrin per bambini), ma il suo effetto negativo sui reni è più pronunciato. Tra i rimedi omeopatici si notano le candele Viburcol..

    Regole di applicazione:

    • seguire esattamente il dosaggio in base al peso del bambino (15 mg per 1 kg di peso per paracetamolo e 10 mg per ibuprofene);
    • l'intervallo tra le dosi del farmaco deve essere di almeno 4 ore; il paracetamolo può essere somministrato 4 volte al giorno, ibuprofene - 3 volte;
    • non puoi somministrare antipiretici per più di 3 giorni consecutivi;
    • è controindicato combinare paracetamolo e ibuprofene nell'intervallo di tempo inferiore a 6-8 ore;
    • fare attenzione alle possibili manifestazioni di allergie (eruzione cutanea, prurito, edema laringeo) e sovradosaggio (nausea, pallore della pelle);
    • assicurarsi di mantenere l'equilibrio idrico del corpo;
    • l'inizio dell'azione antipiretica dovrebbe essere previsto non prima di 20 minuti. per sciroppi, sospensioni e compresse, 40 min. - per le candele.

    Cosa non fare

    vietato:

    1. Abbattere la temperatura inferiore a 38,4-38,5 ° С.
    2. Somministrare antipiretici più spesso di 1 volta in 4 ore; alternare il paracetamolo con l'ibuprofene nell'intervallo di 6 ore.
    3. Offri al bambino farmaci antipiretici a base di aspirina e farmaci antinfiammatori non steroidei (nimesulide, ketoprofene e altri). Analgin può essere usato una volta in assenza di altri farmaci.
    4. Avvolgi il bambino se non si lamenta del freddo.
    5. Consenti a tuo figlio di essere fisicamente attivo.
    6. Applicare rubdown e compresse di alcol e aceto.
    7. Utilizzare per influenza esterna e acqua interna a temperatura ambiente, per bagni - al di sotto di 37 ° С.
    8. Effettuare il raffreddamento fisico (sfregamenti, impacchi, biancheria da letto umida, clisteri freddi, ventaglio e ventilazione con un ventilatore) in caso di spasmo dei vasi della pelle (pelle pallida, mani e piedi freddi, brividi).

    Raccomandazioni del Dr. Komarovsky

    Elenco di raccomandazioni:

    1. La febbre asintomatica in pediatria è molto comune. Spesso, la temperatura del bambino ritorna normale prima che il medico possa capire il motivo dell'aumento..
    2. Il Dr. Komarovsky ha un atteggiamento negativo nei confronti dei farmaci immunomodulatori diffusi in Russia e non raccomanda di usarli per l'ARVI ordinario, anche con una temperatura elevata.
    3. Assicurati di monitorare il benessere individuale del bambino al fine di stabilire il valore di temperatura a cui diventa letargico e apatico. Se a temperature fino a 40 ° C il bambino rimane attivo e non ha malattie concomitanti del sistema nervoso, la temperatura non deve essere abbassata, tanto più farmaci.
    4. I principali aiutanti in caso di febbre sono l'abbondanza di bevande, umidità, abbigliamento confortevole (secondo i sentimenti del bambino) e temperatura interna ridotta a 16-18 ° C. Non puoi costringere un bambino a mangiare cibo, specialmente proteine.
    5. Una temperatura elevata in un bambino senza sintomi si osserva nella maggior parte dei casi con malattie stagionali e infezioni intestinali. Pertanto, i genitori dovrebbero attribuire grande importanza alla prevenzione di queste due cause più comuni di febbre..
    6. Una febbre alta in un bambino asintomatico richiede attenzione al colore delle urine e al comportamento urinario, poiché le infezioni del tratto urinario durante l'infanzia sono una delle cause più comuni di febbre.
    7. Il motivo per andare dal medico è la mancanza di miglioramento al 4 ° giorno di malattia, la persistenza di una temperatura elevata al 7 ° giorno e l'assenza dell'effetto del paracetamolo durante l'uso.
    8. Se hai brividi, mani e piedi freddi o pelle pallida, dovresti eseguire immediatamente esami clinici del sangue e delle urine.
    9. Non è necessario abbassare la temperatura dopo che il bambino ha sudato.
    10. Non dare lamponi, tè e miele ai bambini di età inferiore a 1 anno per aumentare la sudorazione. Ai bambini più grandi possono essere offerti bevande con questi prodotti, a condizione che non venga violato il regime idrico (il bambino riceve una quantità sufficiente di acqua ordinaria o salata, composta di frutta secca e uva passa, decotti di rosa canina, viburno, ribes). La temperatura della bevanda dovrebbe essere uguale alla temperatura corporea con un errore di 5 ° C.

    La febbre asintomatica nei bambini, come negli adulti, in termini di frequenza di insorgenza è causata dai seguenti motivi:

    • raffreddori stagionali;
    • infezioni intestinali;
    • infezioni del tratto urinario.

    Tutti gli altri fattori rappresentano meno del 40% dei casi. Allo stesso tempo, la vera assenza di altri segni della malattia si osserva solo nelle fasi iniziali delle infezioni respiratorie acute..

    Pertanto, un'attenta attenzione al benessere e alle lamentele del bambino ad alta temperatura senza sintomi aiuterà i genitori a identificare i segni correlati che indicano uno di questi tre motivi più comuni e la conservazione prolungata della temperatura senza altre lamentele offrirà una scusa per consultare un medico.

    Autore dell'articolo: lyubov_a

    Design: Oleg Lozinsky

    Video sulla febbre alta senza sintomi

    Temperatura e nient'altro - Komarovsky:

    Temperatura 37,2-37,5 senza sintomi in un bambino: cosa fare Il dott. Komarovsky consiglia

    L'aumento della temperatura corporea nei bambini è una preoccupazione legittima per i genitori. Le giovani madri sono particolarmente preoccupate quando il bambino non ha sintomi sul termometro 37.2-37.5. Ma dovrei iniziare nel panico?

    Va notato che nei bambini molto piccoli il regolatore di temperatura non è stato ancora completamente sintonizzato e i suoi valori possono spesso raggiungere 37.2˚С. Questo è normale e il pediatra dovrebbe parlartene in modo più dettagliato..

    Cause di febbre asintomatica nei bambini

    1. Il motivo più comune per la lettura di 37,5 su un termometro in un bambino è il surriscaldamento. È a causa della termoregolazione non completamente sviluppata che può verificarsi la febbre. Certo, devi vestirlo calorosamente, ma se esageri, otterrai un aumento della temperatura senza altri sintomi evidenti..

    2. La dentizione può anche causarla senza sintomi. Per determinare che questo è esattamente il motivo, dovresti seguire il comportamento del bambino ed esaminare le sue gengive per il rossore.

    3. 37.5 può essere una risposta alla vaccinazione. Questo è normale, perché nel vaccino patogeni deboli vengono inseriti nel corpo del bambino e il corpo reagisce in questo modo, sviluppando l'immunità contro la malattia.

    4. Le allergie possono causare valori elevati sul termometro. L'allergene può essere

    • piante fiorite
    • cibo
    • o persino componenti del siero vaccinale.

    5. Nei bambini eccitabili, lo stress può causare valori di 37,2-37,5 senza sintomi dovuti allo stress. L'agente causale può diventare nell'infanzia

    • sconosciuto
    • luce intensa e stimoli sonori

    e in età avanzata, ad esempio,

    • aspettative di compleanno
    • o un forte desiderio di possedere un giocattolo.

    6. Le cardiopatie congenite possono essere causa di febbre. I bambini con questa diagnosi reagiscono bruscamente con un cambiamento della temperatura corporea a un cambiamento delle condizioni climatiche. Per questi bambini è raccomandato il rinvenimento fin dai primi anni..

    7. E la ragione più ovvia è l'ingestione di virus e infezioni dall'esterno, ad esempio Coxsackie. Il sistema immunitario combatte, anche con un aumento della temperatura. Ma in questo caso, dopo alcuni giorni, i sintomi della malattia, come ad esempio

    a seconda della posizione della lesione.

    Quando iniziare a farsi prendere dal panico e correre dal medico

    Dovrebbe essere chiaro che in assenza di sintomi a 37,2-37,5, è improbabile che il medico sia in grado di diagnosticare correttamente il bambino. Conosci tuo figlio molto meglio di un dottore, quindi dai un'occhiata più da vicino. Ci sono cambiamenti nel comportamento (letargia, inerzia)? Il tuo appetito si è deteriorato? Si rialza dopo averla abbattuta?

    Se non si osservano cambiamenti, attendere 2-3 giorni. Durante questo periodo della malattia, passa il periodo di incubazione e dovrebbero comparire i sintomi, oltre all'aumento della temperatura nel bambino.

    Se, dopo alcuni giorni, non vengono rilevati altri segni di malattia, consultare un medico per 4-5 giorni. Dopo che questo periodo è scaduto, si può sospettare

    Il medico deve fare riferimento alle analisi delle urine e del sangue, in base ai risultati dei quali è già possibile giudicare i motivi delle letture sul termometro sopra 37.2˚С.

    Dottor Komarovsky: sulla temperatura nei bambini.