Come curare il naso che cola nei bambini di età inferiore a un anno

La respirazione regolare e libera di un bambino che dorme è il suono migliore per le orecchie della madre. Tuttavia, i bambini, come gli adulti, sono sensibili agli attacchi esterni da parte di agenti patogeni e la cavità nasale è la prima linea di difesa. Anche i genitori esperti hanno difficoltà nel trattamento di un raffreddore comune nei bambini di età inferiore a un anno, poiché l'elenco dei farmaci accettabili per l'uso è molto limitato. Le giovani madri hanno spesso paura di agire da sole. È necessario trattare correttamente il moccio in un bambino in modo da non provocare complicazioni e non rovinare la mucosa nasale del bambino.

Molte informazioni utili e complete su questo argomento sono disponibili nelle pubblicazioni dell'autorevole dottor E. Komarovsky.

Rinite fisiologica

Immediatamente dopo la nascita di un bambino, un grosso carico ricade sulle mucose del naso per adattarsi alle nuove condizioni e proteggere il corpo dagli agenti esterni. A questo proposito, la produzione di muco nelle prime settimane è significativamente aumentata. Questo fenomeno si chiama "rinite fisiologica" e non richiede trattamento. Se il bambino è il primogenito, i giovani genitori sono spesso confusi, non sapendo come distinguere una rinite fisiologica naturale da un raffreddore pericoloso.

Esistono diversi segni caratteristici del normale stato delle mucose del naso di un bambino nelle prime settimane di vita:

  • il muco è trasparente e liquido, scorre liberamente;
  • la respirazione non è difficile, non c'è congestione nasale. Una rinite patologica è accompagnata da edema delle mucose;
  • le condizioni generali del bambino sono normali, il sonno è riposante. La malattia è caratterizzata da pianto frequente, arrossamento del naso;
  • durante l'alimentazione, il bambino non si stacca, respira uniformemente, mentre il muco può fuoriuscire dalle narici senza disturbarlo. Con il naso che cola, il processo di alimentazione viene periodicamente sospeso a causa dell'impossibilità della normale respirazione nasale, l'appetito del bambino si deteriora.

Il naso che cola fisiologico può essere osservato per circa 10 settimane, spesso scompare molto prima. Lo scarico mucoso naturale dai passaggi nasali di un bambino è causato da altre circostanze. Ad esempio, se c'è un naso che cola episodico in un bambino per 2-3 mesi sotto forma dell'aspetto di masse di formaggio mescolate con muco dalle narici, allora questa è solo una conseguenza delle particelle di cibo e del succo gastrico che entrano nel rinofaringe durante il rigurgito.

A circa 3 mesi, i bambini sono attivamente coinvolti nel lavoro delle ghiandole salivari. Il processo è accompagnato da bolle soffianti, che divertono sia i genitori che il bambino stesso. La saliva entra periodicamente nella cavità nasale e fuoriesce insieme al muco. In tali casi, c'è una tosse, arrossamento del viso, ma presto la condizione si stabilizza..

All'età di 6-9 mesi, inizia il processo di dentizione, in cui aumenta la circolazione sanguigna nelle gengive, aumenta i tessuti mucosi, che può anche portare al rilascio di muco dal naso.

Cause di rinite

Le cause di un naso che cola che si verifica in un bambino di età inferiore a un anno possono essere virus, batteri, allergeni. Aumento della produzione di muco contenente sostanze protettive, la cavità nasale crea una barriera ai patogeni.

I sintomi iniziali della rinite in un neonato a volte passano inosservati e sono attribuiti ad altre cause.

Segni di naso che cola nei neonati:

  • respiro affannoso;
  • starnuti periodici;
  • arrossamento dei seni;
  • irrequietezza, pianto;
  • secrezione nasale abbondante (solitamente assente nella fase iniziale).

La presenza di questi sintomi è la risposta a una frequente domanda dei genitori su come riconoscere un naso che cola incipiente in un bambino.

Starnuti e tosse accompagnano la rinite

Puoi scoprire la causa della malattia con segni aggiuntivi: il colore e la consistenza del muco secreto, la presenza di temperatura. Per ovvi sintomi di raffreddore, chiama un pediatra.

infezioni

La rinite virale infettiva è caratterizzata da un rapido sviluppo e un decorso pronunciato, ma non a lungo termine. I primi segni e sintomi di un naso che cola causato da virus:

  • forte aumento della temperatura;
  • starnuti, possibile tosse, lacrimazione;
  • scarico abbondante di muco trasparente liquido (simile a una rinite fisiologica);
  • il bambino rifiuta di mangiare, piange, non dorme;
  • caratterizzato da arrossamento e gonfiore dei seni.

Si distinguono le seguenti fasi della rinite acuta:

  • insorgenza: le mucose nasali sono secche, possibilmente lacrimazione;
  • sviluppo: arrossamento, gonfiore del rinofaringe, aumento della temperatura, aspetto del moccio;
  • completamento: il gonfiore si attenua, la respirazione è più facile, il muco diventa denso con impurità di pus.

Una rinite virale, se non trattata, si trasforma spesso in una batterica. Il primo segnale è un cambiamento nella consistenza e nel colore del muco secreto, dovuto all'attività vitale dei batteri. Un grosso moccio in un bambino acquisisce una tinta verde o gialla, un naso chiuso, una gola rossa.

La rinite batterica in un bambino di solito non è accompagnata da febbre, si sviluppa lentamente, ma la cura da essa richiede uno sforzo maggiore rispetto alle infezioni virali.

Allergeni

La rinite allergica nei bambini può essere scatenata dai seguenti fattori:

  • polvere;
  • animali;
  • latte materno dopo che la madre ha mangiato determinati alimenti (cioccolato, agrumi, miele);
  • polvere, ammorbidente;
  • stucco e tessuto di accessori nella culla;
  • fiori, piante.

L'allergia può svilupparsi anche all'aria troppo secca.

I principali sintomi della rinite allergica nei neonati:

  • gonfiore delle mucose del naso e dei seni;
  • scarico abbondante di liquidi;
  • possibilmente lacrimazione, eruzione cutanea, starnuti.

In generale, la salute del bambino è normale, l'appetito non cambia. Le temperature con rinite allergica nei bambini di solito non si verificano.

Trattamento

Come curare il naso che cola nei bambini di età inferiore a un anno è descritto in dettaglio nel suo libro del Dr. E. Komarovsky.

A suo avviso, il primo errore dei genitori è una violazione del microclima nella stanza, a causa della quale il muco naturale nel naso del bambino si asciuga.

Se l'aria nell'appartamento è troppo "accogliente", cioè secca e calda, allora il muco si raggomitolerà, il bambino inizierà a respirare attraverso la bocca, il che porterà all'ispessimento dell'espettorato nei bronchi (e questo è già irto di bronchite e polmonite).

Per evitare che lo strato protettivo si asciughi, è necessario monitorare la temperatura nella stanza del bambino. Non dovrebbe superare i 20 gradi. L'umidità dell'aria normale è di circa il 50-70%. È anche importante garantire il corretto regime di consumo. In tali condizioni, è molto più facile e veloce curare la rinite, oltre a garantire la prevenzione delle malattie infettive..

Il consiglio del dottor Komarovsky

EO Komarovsky mette in guardia i genitori dei bambini dall'uso di gocce contenenti ormoni e antibiotici, nonché da vasocostrittori. Questi ultimi sono ammissibili per un uso occasionale per alleviare le condizioni di un bambino con rinite allergica. Le gocce nasali sopra riportate creano dipendenza e sono allergiche.

Il medico offre uno schema semplice per il trattamento del naso che cola nei neonati fino a 3 mesi e nei bambini più grandi:

pulire i passaggi nasali prima di ogni poppata. Per questo, vengono utilizzate turundas (flagelli) attorcigliate da un batuffolo di cotone, che vengono immerse in una soluzione di soda (un cucchiaino per bicchiere);
dopo il trattamento, un paio di gocce di latte materno vengono instillate in ciascuna narice. Contiene molte sostanze utili per la difesa immunitaria. Se non c'è latte, può essere sostituito con olio vegetale caldo;

durante il giorno, circa ogni 2 ore, inumidire le mucose dei passaggi nasali instillando 3-4 gocce di soluzione salina. Se non è stato possibile ottenerlo, allora qualcosa di simile può essere preparato indipendentemente: in un litro di acqua bollita, diluire 9 g di sale (circa un cucchiaino).

Nel corso del trattamento, è utile alternare i fondi di cui sopra con l'instillazione di soluzioni oleose di tocoferolo e retinolo (vitamine). Un preparato naturale sicuro "Ektericid" (soluzione in olio di pesce) è adatto per idratare e combattere i batteri. Può essere usato non solo come gocce nasali, ma anche per disinfettare la faringe. Dovrebbe essere aggiunto a un kit di pronto soccorso per bambini come aiuto per ARVI.

Questo regime terapeutico per la rinite può essere utilizzato in tutti i casi. Ma se il muco cambia colore, acquisisce un odore sgradevole, il moccio verde nel bambino si combina con febbre e rifiuto del cibo, quindi dovrai contattare un pediatra per somministrare farmaci più gravi.

Farmaco

Gli spray popolari per il risciacquo e l'idratazione del naso (ad esempio Aqualor, Quicks, Otrivin), per tutta l'innocuità della composizione, non sono adatti per il trattamento di bambini di età inferiore a sei mesi. Sono possibili complicazioni sotto forma di rinite purulenta, sviluppo di otite media e persino uno spasmo della faringe.

In caso di edema grave, il medico può prescrivere farmaci vasocostrittori ("Nazol baby", "Nazivin"), ma non possono essere utilizzati per più di 3 giorni. Dovrebbe essere instillato una goccia nella narice con un intervallo tra le procedure di almeno 6-7 ore. Come antisettico, vengono utilizzati "Miramistin" e "Protargol". Fondi che gocciolano da una pipetta.

Preparati per il lavaggio

Ai bambini con naso che cola vengono spesso prescritti farmaci immunomodulatori ("Interferone"). Il prodotto viene acquistato sotto forma di fiale con polvere, da cui viene preparata una soluzione al ritmo di 1 fiala per 2 ml di acqua bollita. Schema di applicazione: 5 gocce per narice ogni 2 ore per 3 giorni. I bambini dopo sei mesi possono gocciolare "Grippferon". Schema di trattamento: una goccia di fondi per narice 5 volte al giorno per 5 giorni. Il farmaco "Derinat", approvato per i neonati, possiede proprietà immunomodulanti..

Fino a un anno di età, con rinite acuta nei bambini, si evita il trattamento antibiotico. Con la minaccia di complicanze (rinofaringite, otite media), il medico prescrive tali farmaci, ma esclusivamente individualmente.

Per combattere la rinite allergica grave, il medico può prescrivere "Fenistil" in gocce (dosaggio: 0,1 mg per kg di peso) o "Suprastin".

Inalazione e metodi popolari

Il Dr. Komarovsky è critico nei confronti dei metodi popolari di trattamento della rinite nei neonati. A questa età, anche i mezzi provati generalmente accettati possono fare del male. Per quanto riguarda l'inalazione e il riscaldamento del naso (incluso il calore secco: sale calcinato, senape in polvere, uovo sodo), in caso di rinite batterica e congestione dell'orecchio, tali metodi porteranno a una rapida moltiplicazione di infezione e complicanze.

L'inalazione con la rinite è necessaria solo allo scopo di idratare la mucosa nasale e i dispositivi a vapore sono più efficaci e non compressori, ultrasonici o nebulizzatori. Se il naso è bagnato, è molto più consigliabile eseguire trattamenti e instillazioni. L'inalazione è controindicata per i bambini a causa di passaggi nasali troppo stretti. Tali procedure possono essere eseguite dopo 9 mesi su raccomandazione di un medico. L'opzione più sicura per inalazione è con acqua minerale salina e alcalina. Con l'approvazione del pediatra, puoi usare decotti di erbe: camomilla, eucalipto, calendula, corteccia di quercia. Ma con la rinite, sono inefficaci..

Komarovsky inoltre mette in guardia contro l'uso nel trattamento di decotti e succhi di erbe, in particolare per la rinite allergica.

I popolari rimedi popolari a base di aloe e Kalanchoe non sono raccomandati per i bambini di età inferiore a un anno a gocciolare nel naso, poiché i successivi starnuti forti e prolungati possono portare al lancio di agenti patogeni nell'orecchio medio.

Prevenzione

È impossibile proteggere completamente un bambino dal raffreddore, ma è del tutto possibile creare condizioni in cui la probabilità del suo sviluppo diminuirà in modo significativo. Per ottimizzare il microclima nella stanza del bambino, è meglio acquistare un umidificatore d'aria e installare un regolatore sul riscaldatore. In inverno, è utile inumidire i passaggi nasali (soprattutto prima di uscire) con soluzioni oleose e prima di visitare luoghi pubblici, è possibile gocciolare Derinat.

Lo scarico mucoso è più naturale per un bambino che per un adulto, quindi non dovresti usare vari farmaci in preda al panico. Prima di tutto, dovrebbero essere usati mezzi sicuri ed efficaci: soluzione salina, "Ektericid", soluzioni di vitamine A ed E. E solo se il naso che cola non scompare, ma peggiora, quindi vengono utilizzati i farmaci.

Specialità: pediatra
Esperienza lavorativa: 15 anni

Come trattare un naso che cola in un bambino appena nato?

Home / Blog / Come trattare un raffreddore in un neonato?

Come e con quale mezzo può essere curato un naso che cola in un bambino?

consiglia un medico ORL pediatrico dell'Onni Medical Center

Come e come trattare un naso che cola in un bambino è forse la domanda più comune che preoccupa le giovani madri. La congestione nasale con il naso che cola si verifica per due motivi: eccesso di produzione di muco (moccio) e gonfiore dei tessuti molli della cavità nasale. Ciò può rendere difficile per il bambino dormire e portare a un'infezione sinusale (sinusite). Un'altra spiacevole conseguenza di naso che cola e congestione nasale è una violazione dell'allattamento al seno. I bambini respirano attraverso il naso quando allattano. Se il naso è bloccato, il bambino sarà semplicemente costretto a lanciare il petto per respirare. Se il bambino mangia poco, in risposta a ciò, la madre produce meno latte, il che può portare a un aumento di peso insufficiente, disidratazione e immunodeficienza. Se un bambino vive con congestione nasale cronica per più di un anno, ciò porta a una graduale deformazione del cranio facciale: il viso si allunga, la mascella superiore si restringe rispetto a quella inferiore, la formazione del morso è disturbata, l'altezza del fornice del palato duro aumenta. Questo è il cosiddetto "adenoide habitus". Allo stesso tempo, un bambino con un naso cronicamente chiuso ha quasi sempre una bocca leggermente aperta, "convulsioni" compaiono negli angoli della bocca - aree di infiammazione dovute alla saliva in esecuzione. È necessario trattare i raffreddori e il naso che cola in tempo, senza portare il problema a una forma cronica.

Vediamo quali sono le opzioni per il raffreddore comune nei neonati e come trattarli meglio a casa.

Naso che cola nei neonati: cause comuni

Con un bambino di età inferiore a 3 mesi, può verificarsi o peggiorare la congestione nasale a causa di un sistema immunitario ancora debole. A questa età, un naso che cola per un bambino è fondamentale, poiché a causa del piccolo volume dei passaggi nasali, la respirazione nasale del bambino è quasi sempre disturbata.

All'età di più di tre mesi, la congestione nasale e il naso che cola, anche se spiacevoli, non sono più così importanti per la conservazione della respirazione nasale, poiché lo spazio interno dei passaggi nasali di questa età diventa leggermente più grande nel bambino. Tuttavia, anche a questa età, un naso che cola può complicare significativamente la respirazione nasale e l'allattamento. La causa più comune è un'infezione virale. In totale, ci sono circa duecento virus che possono causare un raffreddore, in cui il sintomo principale è un naso che cola. Un bambino può spesso prendere un raffreddore fino a quando la sua immunità "non viene a conoscenza" di tutti i tipi di virus. Se un adulto normalmente soffre di raffreddore 3-4 volte l'anno, il bambino può ammalarsi 8-10 volte l'anno.

Tuttavia, il naso che cola di un bambino non significa sempre un raffreddore. In inverno o freddo, il naso del bambino cerca di proteggersi dagli effetti del freddo secernendo più muco per liberarsi. Un'altra causa comune di naso che cola può essere una reazione allergica o la dentizione (nel qual caso si osserva anche un'eccessiva sbavatura). Ricorda che i problemi di respirazione nasale possono essere causati da un corpo estraneo (come un pezzo di cibo) che entra nei passaggi nasali..

Di che colore può parlare un bambino?

Clear baby snot è il tipo più comune di moccio e non dovrebbe essere troppo allarmante. Questo colore del moccio può semplicemente indicare l'attivazione di un modo naturale per pulire il naso in aria fredda o in un'atmosfera polverosa (inquinata). Ma il moccio trasparente può anche essere un segno di una reazione allergica o servire come i primi segni di un raffreddore incipiente..

Il moccio bianco è più comune nei bambini di età superiore a un anno. Di solito il colore bianco è causato dal consumo di latte, che ispessisce il muco e gli conferisce un colore biancastro. Man mano che i bambini invecchiano e smettono di allattare, il muco bianco può essere un segno di disidratazione..

Moccio giallo chiaro. Il muco può ingiallire se rimane nel naso del bambino o dei seni per un po '. Sebbene il colore giallo del moccio sia dovuto alla colorazione delle cellule del sangue immunitario parzialmente disintegrate - leucociti e monociti, la presenza di una scarica giallo chiaro non significa sempre che il bambino abbia attualmente un'infezione sinusale. Il moccio può anche diventare giallo man mano che il freddo comune progredisce. Ma se un bambino ha il moccio giallo persiste per più di due settimane, è necessario chiedere il parere di un otorinolaringoiatra pediatrico per prevenire lo sviluppo di sinusite..

Pappagallo giallo. Se il moccio giallo chiaro del tuo bambino diventa giallo opalescente o giallo brillante, questo potrebbe essere un segno che il tuo bambino ha già sviluppato un'infezione sinusale. In questo caso, è necessario sottoporsi a un esame da un pediatra o un medico ORL pediatrico.

Moccio verde. Il moccio del tuo bambino potrebbe diventare verde man mano che il freddo avanza. Il moccio verde può anche verificarsi con un'infezione già sviluppata dei seni paranasali. Se il moccio verde viene visto solo al mattino quando il bambino si sveglia, questo non è un segno di un'infezione sinusale. Quando il bambino dorme, i batteri si accumulano nel muco e rendono il muco verde. Tuttavia, se il bambino ha il moccio verde tutto il giorno per diversi giorni, mostralo a un medico per possibili sinusiti o altre infezioni..

Pappagallo arancione, rosso o marrone. I colori che vanno dal rosso vivo all'arancione e al marrone sono tutti segni che il muco dal naso contiene sangue. I colori marroni significano che il vecchio sangue essiccato fuoriesce dal naso del tuo bambino. I colori rosso vivo sono segni di sanguinamento fresco. Il naso di chiunque, compresi i bambini, può sanguinare senza motivo serio. Ciò è dovuto all'accumulo di capillari nel naso. In inverno o con tempo asciutto, la mucosa nasale si rompe e sanguina molto facilmente. Inoltre, possono comparire strisce di sangue se il bambino si soffia il naso da solo e lo fa troppo attivamente. Non è necessario preoccuparsi se il bambino ha sanguinamenti di sangue una o due volte. Se il sangue appare regolarmente nel moccio, il bambino deve essere urgentemente mostrato al medico..

Snot nero o grigio. Il moccio nero o grigio indica che il bambino ha respirato aria inquinata. Fumo (fornello, sigaretta), polvere, sporco e altre particelle possono penetrare nella mucosa nasale del bambino, causandone la colorazione. Il muco trattiene le particelle, impedendo loro di entrare nei polmoni e le rimuove dal corpo.

Come può una madre pulire da sola il naso del bambino??

Uno dei modi più sicuri ed efficaci per alleviare la congestione in un bambino è quello di sciacquare con uno spray salino o con acqua salata, disponibile al banco. Uno spray viene spruzzato in ciascuna narice, causando la liquefazione del muco, dopo di che il muco viene espulso. Se il bambino non sa ancora come soffiarsi il naso, puoi usare un'aspirazione dell'ugello.

A volte il naso del bambino è così stretto che deve essere pulito regolarmente per ripristinare la respirazione nasale. È importante assicurarsi che il neonato abbia un naso pulito e una buona respirazione nasale prima di allattare in modo che il bambino possa mangiare in sicurezza senza gettare il seno. Per fare questo, puoi usare un aspiratore nasale per bambini che assomiglia a un bulbo di gomma con un ugello di plastica trasparente o un tubo arrotondato. L'uso di un aspiratore aiuta a rimuovere in modo naturale tutto il moccio in eccesso dal naso del bambino a casa.

Come usare l'aspiratore per bambini?

  • Prendi l'aspiratore con la mano destra, stringi il bulbo dell'aspiratore con la mano per estrarre l'aria da esso.
  • Posizionare la punta dell'aspiratore sulla narice del bambino. Se il bambino ha più di un anno e il diametro del passaggio nasale lo consente, la punta dell'aspiratore può essere inserita nella narice fino a una profondità di 5 mm.
  • Sblocca lentamente la pera spremuta. Grazie al vuoto, il moccio verrà rimosso dal naso del bambino nell'aspiratore.
  • Sostituire sempre la punta dell'aspiratore prima di pulire la seconda narice.
  • Dopo l'uso, l'aspiratore deve essere lavato, asciugato e trattato con una soluzione antisettica..

Questa procedura deve essere eseguita circa 15 minuti prima di allattare il bambino e prima di coricarsi. Questo aiuterà il bambino a respirare più facilmente quando allatta, prende una bottiglia o va a letto. In alcuni bambini, la rimozione del moccio dal naso provoca disagio, il bambino può piangere, "non dato". Questa è una reazione normale, l'aspirazione del moccio dal naso è assolutamente indolore, il bambino ha semplicemente paura del "nuovo".

Quando vedere immediatamente un medico?

  • Se un bambino dalla nascita all'età di un anno ha il naso chiuso e i tuoi sforzi per arrossire o aspirare sono falliti
  • I bambini non possono mangiare normalmente a causa della congestione nasale
  • Hai notato che il bambino mangia poco e piscia poco (un segno di disidratazione)
  • Il bambino ha una temperatura superiore a 37,8 C per più di tre giorni
  • Sospetti che tuo figlio abbia dolore all'orecchio
  • Oltre a un naso che cola, c'è una tosse
  • Il moccio verde o giallo dura più di due settimane
  • Un odore sgradevole appare dal naso (che può indicare un corpo estraneo)

Chiama un'ambulanza se tuo figlio ha il naso chiuso e:

  • Si rifiuta di bere liquidi o non allatta
  • Oltre al naso che cola, un bambino ha una tosse che provoca il vomito
  • Se, quando il bambino tossisce, la carnagione cambia (diventa pallida, diventa blu)
  • Se le strisce di sangue sono costantemente presenti nel moccio o tossiscono espettorato
  • Se vedi un naso che cola che causa evidenti problemi respiratori
  • Si osserva cianosi delle labbra o delle mucose

Con noi, puoi consultare un bambino con un medico ORL presso il centro medico o chiamarlo a casa. Come un modo eccellente per diagnosticare patologie nasali nei bambini, il nostro centro medico utilizza uno speciale endoscopio ENT flessibile per bambini, che consente di diagnosticare rapidamente e chiaramente.

Naso che cola in un bambino

In tenera età, il sistema immunitario del bambino non è ancora completamente formato, quindi tutti possono avere il naso che cola. Un adulto affronta la malattia rapidamente e facilmente. Un naso che cola in un bambino causa molti problemi non solo al bambino, ma anche ai genitori. Questa condizione interferisce con il sonno, la respirazione e il consumo normale. Molti giovani genitori sono interessati alla risposta alla domanda su ciò che provoca un naso che cola nei neonati e quanto tempo ci vorrà per eliminarlo. Le risposte a queste e ad altre domande saranno presentate di seguito..

Un naso che cola patologico in un bambino può apparire in qualsiasi momento dell'anno, quindi non può essere ignorato

Importante! Se il naso che cola di un bambino non viene trattato, può causare complicazioni: asma bronchiale, sinusite, otite media, alterazioni del torace e delle ossa facciali.

Perché la congestione nasale è pericolosa per i bambini?

Un naso che cola nei neonati non è una condizione rara, ma piuttosto pericolosa. Anche un piccolo naso che cola può provocare una serie di complicazioni che spesso rappresentano una minaccia per la vita del bambino. La rinite è accompagnata da iperemia ed edema della mucosa, che a sua volta complica il processo fisiologico della respirazione. Di conseguenza, il bambino diventa lunatico, lamentoso, letargico e nervoso..

Inoltre, possono verificarsi ipertermia, crampi, sudore e mal di gola. A volte si osservano gli occhi del bambino che galleggiano, vomito e diarrea. Tutto ciò porta a disidratazione e rapida perdita di peso. Questa condizione è molto pericolosa per la vita dei neonati..

In presenza di processi infiammatori nel bambino, il naso è bloccato, le mucose si gonfiano, per questo motivo può iniziare l'asfissia. È possibile alleviare le condizioni del paziente e interrompere lo sviluppo della malattia con i farmaci.

Quando il muco entra nel tratto respiratorio, si sviluppano tracheite, bronchite e polmonite. Inoltre, la congestione nasale può portare a un'interruzione del processo di alimentazione, durante il quale il bambino deve staccarsi dal seno o dal biberon e ansimare per l'aria. Di conseguenza, l'ossigeno entra nell'intestino, provocando un aumento della produzione di gas, coliche intestinali, che aggravano ulteriormente le condizioni del bambino. Inoltre, un naso che cola in un bambino può portare al verificarsi di patologie croniche..

Cosa fare con un naso che cola nei neonati, puoi chiedere a uno specialista

Tipi e cause di un raffreddore comune in un neonato

Un naso che cola nei neonati può durare fino a due settimane. Nei primi giorni, è accompagnato da abbondante scarico acquoso dal naso. Se il naso che cola è grave, il bambino sviluppa irritazione e gonfiore intorno al naso. Gli esperti distinguono tra diversi tipi di rinite:

  • allergico;
  • fisiologico;
  • virale;
  • vasomotoria.

Cause infettive del raffreddore comune nei bambini

Una rinite infettiva può essere causata da un'infezione batterica o virale. Questo è solo uno dei sintomi di un raffreddore. In questo caso, è molto importante rilevare la malattia in tempo e prescrivere il trattamento appropriato. La rinite infettiva, di regola, si sviluppa durante periodi di ridotta immunità: dentizione, violazione della dieta, sonno e veglia.

Se un naso chiuso o l'occhio di un bambino è gonfio, devi chiamare un pediatra

Naso che cola di natura virale

Una rinite virale è di solito uno dei sintomi dell'infezione da adenovirus, influenza o ARVI. Nella patogenesi della rinite virale, ci sono tre fasi principali: secca, umida e infiammatoria. Nella prima fase della malattia, la mucosa nasale è molto secca. Il bambino può provare lacrimazione. Nella fase II, al bambino viene diagnosticata una secrezione nasale abbondante, aumento della temperatura corporea, iperemia e gonfiore del rinofaringe.

Nella fase of dello sviluppo del raffreddore comune, le secrezioni nasali diventano purulente. In questo momento, il gonfiore si attenua, il che semplifica notevolmente il processo di respirazione. Tuttavia, ciò non significa affatto che il bambino sia già guarito. Nel processo infiammatorio sono coinvolti i tessuti vicini, si sviluppa tracheite, bronchite, che porta alla comparsa di tosse.

Naso che cola batterico

Una rinite batterica nei neonati, di regola, è una complicazione di un sintomo virale non trattato. Lo scarico mucoso diventa viscoso con una tinta verdastra. Il bambino ha l'ipertermia da molto tempo.

Con la rinite infettiva, il bambino può avere la febbre

Cause non infettive del raffreddore comune nei bambini

Un naso che cola in un bambino non è sempre una conseguenza dello sviluppo di una malattia respiratoria. Può benissimo verificarsi nei primi mesi dopo la nascita a causa dell'adattamento della mucosa nasale a nuove e inusuali condizioni dello spazio circostante..

Rinite fisiologica

Questa condizione non richiede trattamento. Questo è tipico per i bambini di età compresa tra 2 e 3 mesi. La mucosa di un neonato si forma completamente durante le prime 10-12 settimane di vita. La mucosa nasale non poteva formarsi in anticipo, poiché durante la gravidanza il bambino si trovava in un ambiente liquido.

Nel periodo postembrionale, il corpo del bambino si adatta gradualmente alle nuove condizioni di esistenza. La mucosa nasale è inizialmente secca, quindi inizia a produrre attivamente muco, appare la secrezione nasale. Sono trasparenti e non troppo abbondanti. In questi casi non dovresti farti prendere dal panico, poiché si tratta di un processo fisiologico.

Rinite allergica

Il naso che cola allergico durante l'allattamento è molto raro. Affinché l'ipersensibilità degli organi respiratori si sviluppi a qualsiasi allergene, ci vuole molto tempo (diversi anni). Pertanto, molti genitori spesso confondono un naso che cola fisiologico o freddo, che procede senza febbre, per un'allergia respiratoria..

Dovrebbe essere notato! Un bambino può essere allergico al cibo, ma provoca eruzioni cutanee.

Naso che cola vasomotorio

Anche i neonati vengono diagnosticati raramente. La sua presenza è associata a danni ai vasi delle mucose del naso o ad altri disturbi nel loro lavoro. Solo un medico qualificato può identificare una tale piaga. Dirà ai genitori come e come trattare il moccio in un bambino. Se la congestione nasale persiste a lungo, il bambino dovrà superare diversi test.

Durante la malattia, è molto importante che il bambino sia sempre vicino a sua madre.

Come trattare un naso che cola in un bambino a casa

I farmaci non devono essere iniziati dal primo giorno di insorgenza di un raffreddore. Inoltre, solo un pediatra può prescrivere farmaci. Oggi esiste un numero enorme di prodotti farmaceutici progettati per trattare il raffreddore comune nei bambini di età inferiore a 1 anno..

Come curare un naso che cola in un bambino con medicine

Se viene trovato un naso che cola in un bambino, solo un medico dovrebbe prescrivere un trattamento. A volte, a causa dell'ignoranza di alcuni aspetti, i genitori commettono errori durante l'automedicazione. Ad esempio, i bambini di età inferiore a un anno non devono sciacquarsi il naso con Salin, Aqualor e farmaci simili, poiché ciò può provocare un'infiammazione dell'orecchio medio.

Non è necessario fare affidamento solo sui farmaci vasocostrittori, e ancora di più per esagerare con loro, poiché questi farmaci non curano il naso che cola. Aiutano solo a liberare i passaggi nasali dal muco per un po ', a volte provocano gonfiore della mucosa. Inoltre, l'abituazione può svilupparsi dopo cinque giorni. I farmaci più sicuri e più popolari in questo gruppo sono Nazivin e Nazol Baby. È necessario eseguire l'instillazione nel naso durante la notte o prima di coricarsi, una goccia in ciascuna narice.

È possibile rimuovere l'edema con l'aiuto di antistaminici, ma questo dovrebbe essere fatto solo nei casi in cui è stabilito con precisione che l'eziologia del raffreddore comune è associata a un componente allergico. Cosa fare con un naso che cola in un bambino, il medico te lo dirà di sicuro.

Per una rinite infettiva in un bambino, vengono prescritti immunomodulatori e agenti antivirali. In questo caso, i pediatri raccomandano l'uso di Interferone e Grippferon. Si raccomanda ai bambini di età inferiore a 6 mesi di utilizzare l'interferone solo sotto forma di gocce. Derinat può essere distinto tra immunomodulatori. Questo farmaco è approvato per i neonati, poiché si basa su componenti di origine naturale. La soluzione è facilmente tollerata dai bambini ed è in grado di attivare le funzioni protettive del corpo per combattere il raffreddore comune.

Le gocce antisettiche aiutano a combattere i batteri patogeni. Tra questo gruppo di farmaci, i più popolari sono Protargol e Miramistin. Di norma, sono sufficienti 1-2 instillazioni al giorno usando una pipetta. Puoi anche usare Albucid - collirio solfacilico di sodio.

Importante! Non ci sono medicine assolutamente sicure per i bambini. Qualsiasi farmaco può provocare una reazione allergica o altri effetti collaterali. In nessun caso dovresti inserire fondi nel naso con spray. Anche l'acqua di mare può essere gocciolata solo in gocce.

Trattamento della rinite nei bambini con rimedi popolari

Le prescrizioni dei guaritori tradizionali possono aiutare nel trattamento del raffreddore comune, ma possono essere utilizzate solo previo accordo con il medico in combinazione con altri mezzi.

Se un naso che cola in un bambino di 1 mese è un sintomo di un raffreddore, allora diverse ricette adattate per i bambini faranno:

  • Gocce di olio d'oliva con aglio. 20 ml di olio d'oliva vengono fatti bollire per diversi minuti, dopo di che vengono aggiunti 3 spicchi d'aglio non sbucciati. La miscela viene infusa per un giorno. Quindi l'aglio viene rimosso. La soluzione risultante viene imbrattata con la mucosa nasale 2 volte al giorno.
  • Aloe e succo di Kalanchoe. Le foglie delle piante vengono accuratamente frantumate e quindi versate con acqua nella stessa proporzione. Se il bambino non ha allergie, puoi aggiungere un po 'di miele d'api alla miscela. Il medicinale viene utilizzato per l'instillazione nel naso, 3 gocce in ciascuna narice.
  • Olio di olivello spinoso e succo di calendula. Abbastanza un antisettico efficace. Per preparare la medicina, entrambi gli ingredienti vengono miscelati in proporzioni uguali. Quindi aggiungi un po 'di propoli o miele alla miscela. La composizione risultante viene inumidita con un batuffolo di cotone e inserita in una delle narici del bambino per 20 minuti. Successivamente, manipolazioni simili vengono eseguite con l'altra narice..

Importante! È vietato utilizzare bastoncini di cotone, abbinamenti con un bastoncino di cotone per pulire il naso nei bambini a causa dell'alta probabilità di lesioni alla mucosa.

Cosa non si può fare con il raffreddore nei bambini

I genitori dovrebbero seguire tutte le raccomandazioni del pediatra e inoltre non fare quanto segue:

  • usare gocce di vasodilatazione senza prescrizione del pediatra;
  • sciacquare il naso con una pera;
  • ignorare le raccomandazioni del medico;
  • gocciolare antibiotici nel naso;
  • mettere l'aglio nelle narici;
  • non mettere il latte materno nel naso.

Il moderno mercato farmaceutico offre all'acquirente un'ampia selezione di medicinali che possono essere usati per curare il raffreddore in un bambino. Quando li si utilizza, è necessario essere estremamente attenti e precisi, agire secondo le istruzioni del medico curante.

Come trattare un naso che cola in un bambino tutto ciò che devi sapere

Come curare un naso che cola in un bambino

La rinite fisiologica si verifica nei neonati. Se ci sono poche secrezioni mucose, non causano disagio al bambino, quindi è sufficiente rimuovere gli ugelli con un aspiratore, se necessario. Se il benessere del bambino peggiora o si sviluppa una temperatura, chiamare immediatamente il pediatra. Un naso che cola in un bambino, quando è difficile per un bambino respirare e succhiare, diventa una vera sfida per i giovani genitori.

Importante! I bambini tollerano la malattia più duramente: i bambini hanno stretti passaggi nasali e il gonfiore che appare sulla mucosa nasale li preoccupa molto. I bambini piangono, sono capricciosi, dormono poco, mangiano male.

Un naso che cola nei neonati richiede un atteggiamento più serio della rinite nei bambini più grandi:

  1. I bambini non sanno come soffiarsi il naso, quindi i loro genitori rimuovono il muco dal naso per loro. Fai scorta di un aspiratore, uno speciale soffiatore per aspirare il muco dal naso e pulisci regolarmente il naso con questo dispositivo.
  2. Risciacqua il naso del tuo bambino solo con gocce da farmacia contenenti acqua di mare sterilizzata. Gli spray per bambini non sono adatti, sono raccomandati per bambini di età superiore a un anno.
  3. Fornire un ambiente confortevole: mantenere la stanza del bambino a umidità normale e temperatura fresca. Umidificatori d'aria, pulizia del pavimento, aerazione, pannolini bagnati alimentati a batteria: tutti questi prodotti combattono efficacemente l'aria secca.
  4. Durante un periodo di malessere, è molto importante che un bambino riceva il latte materno: in tenera età è lo strumento migliore e indispensabile per combattere qualsiasi malattia.
  5. Consultare il proprio pediatra.

Il compito dei genitori è imparare a determinare quanto un naso che cola interferisce con un bambino. Il complesso delle misure adottate per trattare la malattia dipende da questo. Fornire cure adeguate a un bambino malato, non "curare" e allo stesso tempo non lasciare che la situazione faccia il suo corso: questa è l'essenza di un trattamento domiciliare di successo.

Le ragioni per lo sviluppo di un raffreddore

Naso che cola (rinite) - infiammazione della mucosa del tratto respiratorio superiore, che è accompagnata da congestione nasale, starnuti e secrezione di muco dai passaggi nasali.


Formazione dei seni paranasali

Le ragioni per lo sviluppo di un raffreddore comune nei bambini:

  • cadute di temperatura;
  • immunità indebolita;
  • batteri e virus;
  • adenoidi;
  • allergia;
  • aria interna secca.

Per curare rapidamente un naso che cola in un bambino, è necessario identificare la causa del suo verificarsi, poiché l'intero corso del trattamento dipende da questo..

Virus e batteri possono causare lo sviluppo di un raffreddore. Di norma, la malattia inizia con la rinite virale nei bambini, quindi l'infiammazione causata dai batteri si unisce. A volte gli agenti causali sono funghi, bacillo tubercolare, gonococco.

Un naso che cola in un bambino può essere un sintomo di alcune malattie infettive: morbillo, difterite, ecc. Ecco perché il trattamento della malattia nei bambini piccoli dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di un medico che può stabilire la diagnosi corretta e prevenire lo sviluppo di complicanze.

Ci sono altre cause di raffreddore. Quindi, la rinite vasomotoria nei bambini si verifica a causa della disregolazione del tono vascolare della mucosa nasale. Di conseguenza, le cellule epiteliali iniziano a produrre attivamente muco durante la normale irritazione esterna (aria fresca, polvere) e anche in situazioni stressanti. La rinite cronica può essere causata da malattie come distonia vegetativa-vascolare, nevrosi vascolare, allergie.

Una causa comune di rinite è l'abuso di farmaci vasocostrittori. L'uso di questi farmaci per più di 7 giorni porta a un'interruzione della regolazione naturale del tono vascolare della mucosa nasale e allo sviluppo della rinite medicamentosa..

Possibili malattie

Nell'infanzia, la rinite si sviluppa più velocemente che negli adulti. Ciò è spiegato dal fatto che la mucosa dei passaggi nasali è più libera, dotata di un gran numero di vasi sanguigni e linfatici. Quando si riscontra un'infezione virale, l'edema si sviluppa più velocemente, il muco viene prodotto più attivamente e in quantità maggiori. Inoltre, nei bambini di età inferiore ai 3 anni, i passaggi nasali sono più stretti rispetto agli adulti, pertanto l'edema risultante della mucosa porta rapidamente a difficoltà nella respirazione nasale. Pertanto, le misure per il trattamento delle malattie infantili dovrebbero essere prese abbastanza rapidamente..

Quali sono le conseguenze della rinite nei bambini in assenza di un trattamento adeguato? Molto spesso, sullo sfondo di un'infezione virale, si unisce una batterica e l'infiammazione copre non solo i passaggi nasali, ma anche i seni paranasali. Questo, a sua volta, lo è. Inoltre, nei bambini, l'orecchio medio è spesso coinvolto nel processo di infiammazione, che porta all'insorgenza dell'otite media..

Il trattamento improprio di un raffreddore può portare a un problema come un raffreddore persistente, cioè allo sviluppo di un processo infiammatorio cronico che richiede un trattamento a lungo termine.

Come curare rapidamente un naso che cola

Se un naso che cola improvvisamente non interferisce con la respirazione del bambino e non riduce notevolmente il suo benessere, nella fase iniziale è meglio evitare l'esposizione a farmaci forti per il raffreddore comune:

  1. Organizzare un regime di risparmio per il bambino: non andare all'asilo, non mandare a scuola, rimandare la visita o un film. Se il tempo è bello e il bambino è allegro, puoi fare una passeggiata, non lontano e per un breve periodo, in modo da non stancarti.
  2. Assicurati di fornire al tuo bambino molto liquido caldo: composta, tè, gelatina, acqua. Se il bambino tollera il miele, offri latte caldo con miele..
  1. Riscalda le gambe indossando calze. Un buon effetto riscaldante si ottiene strofinando i piedi con grasso di tasso.
  2. Controlla la temperatura.
  3. Aiuta il tuo bambino a soffiarsi il naso: prima pulisci delicatamente una narice, poi l'altra - solo alternativamente e non insieme. Insegna al tuo bambino a soffiarsi il naso correttamente. Ai fini dell'igiene, i fazzoletti di carta usa e getta sono i più adatti, che dopo l'uso devono essere eliminati immediatamente: qui i virus si moltiplicano per salti e limiti.
  4. Se il naso è chiuso, sciacqualo con soluzioni che contengono sale, preferibilmente di mare.
  5. Lubrificare la pelle irritata attorno al naso con una crema per bambini contenente vitamina A o pantenolo, è possibile utilizzare vaselina cosmetica.
  6. Ventilare l'appartamento per ottenere una temperatura e un'umidità confortevoli. Non lasciare il bambino in una brutta copia; durante la ventilazione, portalo in un'altra stanza o cucina.

Quando vai a letto, offri a tuo figlio un cuscino alto. È più facile dormire di fianco con la testa alzata e il naso che cola..

Trattamento farmacologico

L'articolo non ha il compito di fornire una panoramica comparativa di tutti i farmaci disponibili, pertanto, ci limiteremo a coprire uno o due dei farmaci più efficaci e popolari in ciascun gruppo che possono essere utilizzati:

Gocce di vasocostrittore

Indicato come principale rimedio per la rinite allergica, insieme agli antistaminici:

  • "Nazol Baby" e "Nazol Kids Spray" per bambini dalla nascita e dall'età di 6 anni;
  • "Nazivin" - un rimedio che dura circa 12 ore (a lunga durata d'azione).

Antistaminici

  • "Fenistil", "Allergodil". Queste gocce sono indicate per l'ammissione anche nei bambini di età compresa tra 1 e 2 mesi;
  • "Allergie alle tizine". È usato nei bambini di età superiore ai 5 - 6 anni, può essere utilizzato con successo anche dagli adulti;
  • "Zyrtec" sotto forma di spray intranasale allevia bene l'edema e la rinorrea allergica, senza causare effetti collaterali;

Miramistin con il raffreddore nei bambini

Su Internet, puoi trovare informazioni che Miramistin può essere usato come rimedio per la rinite da bambini. Il fatto è che questo non è del tutto vero: se questo farmaco può essere utilizzato dopo un rapporto non protetto, ciò non significa affatto che possa essere versato ovunque.


Di seguito sono riportati gli argomenti che confutano l'efficacia di questo rimedio in quasi tutti i casi per l'infanzia (e la rinite negli adulti):

  • in un'era di mercato, il produttore avrebbe sicuramente rilasciato lo spray Miramistin per uso intranasale, tuttavia il produttore non è d'accordo;
  • il farmaco ha lo scopo di proteggere la mucosa e distruggere i batteri su tutta la sua superficie, pertanto, con la normale rinite virale, il farmaco è inutile. È efficace contro i virus dell'epatite, l'HIV, ma non gli adenovirus;
  • con una complicazione batterica e una scarica sierosa-purulenta, Miramistin sarà anche inefficace, poiché è prima desiderabile determinare l'agente patogeno.

E, sebbene le istruzioni contengano indicazioni per il trattamento della cavità orale e in otorinolaringoiatria è indicato per l'irrigazione della faringe e dell'orecchio, ma il farmaco non è indicato per l'instillazione nel naso secondo le istruzioni.

Inoltre, Miramistin promuove la formazione di una crosta secca nella ferita e per la mucosa nasale è estremamente dannosa, poiché l'agente patogeno rimane in queste croste secche.

Antibiotici per il raffreddore in un bambino

L'uso di farmaci antibatterici e le precauzioni ad essi associati sono già stati discussi sopra. Ecco alcuni dei migliori rappresentanti :. "Bioparox" - prodotto sotto forma di spray, contiene fuzafyunzhin

Può essere usato nei bambini dai due anni di età.
"Isofra" - contiene la framecitina antibiotica. Assegnato a bambini di età compresa tra un anno e mezzo.

  • "Bioparox" - prodotto sotto forma di spray, contiene fuzafyunzhin. Può essere usato nei bambini dai due anni di età.
  • "Isofra" - contiene la framecitina antibiotica. Assegnato a bambini di età compresa tra un anno e mezzo.

Buon rimedio freddo per i bambini

Cosa gocciolare nel naso di un bambino con un raffreddore senza riguardo per la sicurezza? Quale rimedio può dare la mamma, nella speranza di un aiuto, ma senza danni ed effetti collaterali?

  • "Ektericide". Tradotto significa "uccidere la secchezza". È un buon idratante e allo stesso tempo un antisettico in una soluzione oleosa. Ai pediatri piace prescriverlo, poiché è incluso nello schema per la prevenzione delle mucose secche secondo Komarovsky;
  • il secondo buon farmaco indicato per ammorbidire e idratare è il Pinosol. Oltre all'effetto antibatterico causato dagli oli volatili, contiene vitamina E, che è liposolubile. Indicato per bambini, dai 2 ai 3 anni.

Che cos'è un naso che cola nei bambini

Il termine "naso che cola" è il nome popolare di rinite, che è un'infiammazione della mucosa nasale sotto l'influenza di un irritante. Questo sintomo accompagna il raffreddore, sebbene sia spesso un segno di allergie. Le funzioni della mucosa sono di trattenere le particelle di polvere e di umidificare l'aria inalata. Con una malattia infettiva o virale, inizia una produzione attiva di secrezione muconasale: il muco, che neutralizza i microrganismi patogeni. Profusa secrezione di muco ed è il sintomo principale della rinite.

Nei bambini, ciò può verificarsi con infezioni, allergie, reazioni alla polvere e al freddo o atrofia (disfunzione delle terminazioni nervose) della mucosa nasale. A seconda della causa, la rinite è divisa in diversi tipi:

VisualizzaLe ragioniSintomiCaratteristiche:
infettivoVirus dell'influenza, rinovirus, adenovirus, batteri patogeni.Dopo lo stadio con congestione nasale, inizia lo stadio con profonde secrezioni mucose. Quindi il muco si addensa gradualmente, acquisisce una tinta verdastra o giallastra..Prima della comparsa del muco, c'è gonfiore e congestione nasale. In questo contesto, c'è lacrimazione e prurito..
Vasomotore (neurovegetativo)L'irritazione della mucosa si verifica senza motivo apparente, con tensione nervosa o sbalzi di temperatura.Costante produzione di muco.Si verifica ugualmente in tutte le stagioni e dipende da fattori provocatori esterni.
Allergico (febbre da fieno)Azione di allergeni: polline, cibo, peli di animali.Muco sieroso acquoso.Prurito e bruciore iniziano al contatto con l'allergene. Sono accompagnati da starnuti e produzione di muco..
Atrofico (farmaco)Uso a lungo termine di gocce di vasocostrittore.Muco acquoso in quantità variabile. Con l'atrofia della mucosa, è possibile la formazione di croste nel naso: giallo, verdastro, con una miscela di sangue.Dopo che la rinite è guarita, le secrezioni nasali continuano. La mucosa si asciuga.

Rimedio popolare per il raffreddore comune per i bambini

Per curare rapidamente la rinite in un bambino nella fase iniziale, non è necessario utilizzare farmaci, che possono avere vari effetti collaterali..

Possono essere utilizzate numerose medicine tradizionali, che possono impedire alla malattia di trascinarsi e diventare croniche, o addirittura prevenire del tutto la malattia prima delle sue prime manifestazioni.

Quindi, ad esempio, andare allo stabilimento balneare, riscaldare tutto il corpo e bere il tè con lamponi, miele e fiori di tiglio può semplicemente impedire l'attivazione di un raffreddore nel corpo a causa dell'ipotermia.

Senape in calzini

Questo metodo appartiene alle tecniche di riflessologia. Il suo significato è quello di versare polvere di senape secca nei calzini del bambino per migliorare la circolazione sanguigna nei piedi..

Poiché le reti vascolari nel corpo sono collegate da riflessi, ciò provoca un aumento dell'immunità in risposta all'effetto irritante della senape.

Questo metodo non può essere utilizzato nei bambini di età inferiore a un anno, nonché quando la temperatura aumenta. Questo è un metodo preventivo, puoi ricorrere ad esso solo in caso di ipotermia, avvenuta poche ore fa e, secondo la paura e l'esperienza dei genitori, può trasformarsi in un raffreddore.

La senape viene versata 1-2 cucchiaini in calzini per i bambini di notte e le calze di lana vengono messe sopra.

salino

La soluzione salina preparata a casa è la stessa soluzione salina, a condizione che abbia una concentrazione di sale allo 0,9%, che equivale allo stato del plasma sanguigno. È molto utile con l'aiuto di dispositivi per sciacquare il naso con acqua salata riscaldata a 38 - 40 gradi.

Oltre alla pulizia meccanica e atraumatica della mucosa, l'acqua ha la capacità di estrarre l'acqua e, dopo l'acqua, anche il gonfiore della mucosa nasale lascia.

In caso di allergia a più farmaci, l'uso di soluzione salina insieme a pulizia, idratazione, riscaldamento, può far recedere la malattia.

Succo di barbabietola per una pronta guarigione

Come curare rapidamente il naso che cola di un bambino a casa con le verdure? Molte persone pensano che per questo sia necessario utilizzare il succo di barbabietola crudo, che viene prima depositato in frigorifero e poi sepolto in ciascuna narice..

L'intero effetto di questo evento si ridurrà a idratare la mucosa nasale e non vi è alcun vantaggio del succo di barbabietola rispetto all'acqua salata ordinaria. In ogni caso, gli studi condotti non hanno mostrato alcuna accelerazione del periodo di rinorrea durante l'utilizzo di questo rimedio..

Ravanello e miele

Il succo di ravanello nero con miele ha un grande effetto immunogenico: la parte superiore viene tagliata nel ravanello, viene praticato un buco al centro. Il miele viene messo nel buco, chiuso di nuovo con un coperchio di ravanello.

L'intera struttura è collocata in un luogo caldo per diverse ore. In questo momento, il succo spicca nel ravanello, che deve essere preso in 1 cucchiaio. cucchiaio.

Può essere usato nei bambini dai 3-4 anni in quanto rafforza bene il sistema immunitario e facilita il decorso non solo di un raffreddore, ma anche di bronchite, tonsillite e altri raffreddori.

Oli essenziali

In effetti, un broncospasmo pronunciato può svilupparsi su oli essenziali. Quindi, è quasi impossibile costringere un bambino a respirare oli essenziali di aglio e cipolle..

Pertanto, l'inalazione di olio dell'albero del tè, menta, eucalipto, limone sarebbe una buona alternativa. L'olio di thuja ha un buon effetto curativo. Questo olio è ottenuto da aghi di thuja e ha un pronunciato effetto immunomodulatore..

Inoltre, i vapori di oli essenziali sono in grado di idratare e ammorbidire la mucosa non solo del naso, ma anche dei bronchi, con un effetto benefico sull'epitelio ciliare..

Per ottenere un effetto più completo, si consiglia di utilizzare un inalatore a ultrasuoni (nebulizzatore), in grado di convertire l'olio essenziale nella più piccola nebbia - aerosol.

Inalazione con raffreddore e nebulizzatore: bambini e adulti

Quali sono i vantaggi di questa tecnica? Ha un effetto lieve e duraturo con reazioni collaterali minime.

Lo scopo principale di questo articolo era quello di chiarire ai genitori che nella maggior parte dei casi, un naso che cola (rinite) è un processo naturale che non può essere soppresso, proprio come una tosse non può essere soppressa, altrimenti tutto l'espettorato infetto si accumulerà all'interno e può causare polmonite.

Le principali cause del raffreddore comune nei bambini

Non pensare che l'unica ragione e fonte sia un banale raffreddore. Le ragioni possono essere diverse, ma le infezioni portano ancora alla frequenza di insorgenza in tutte le fasce d'età..

Rinite virale La causa più comune di rinite, non solo nei bambini, ma anche negli adulti. È causato, stranamente, da virus che hanno un'affinità per le mucose. È lì che ha luogo il loro attaccamento alle cellule e alla riproduzione primaria..

Nel caso in cui la barriera protettiva sia forte, l'immunità antivirale affronta rapidamente i patogeni e questo malessere passa rapidamente da solo.

È su di lui che si dice che "una rinite non trattata richiede una settimana e una trattata - in sette giorni".

Ciò significa che le leggi di sviluppo di un'infezione virale e i metodi per affrontarla nel corpo attraversano determinate fasi che possono essere aiutate, ma non possono essere accelerate..

Molto spesso, un evento come la congestione nasale e il naso che cola è preceduto da ipotermia: generale o locale (piedi bagnati, una porzione extra di gelato).

Rinite batterica Nella maggior parte dei casi, è una conseguenza di un processo virale con un sistema immunitario indebolito. Si verifica in bambini indeboliti, spesso malati, ma può apparire come una complicazione e sullo sfondo di un'immunità normale, nel caso di un patogeno contagioso particolare.

Di conseguenza, l'infiammazione batterica si sviluppa sulla mucosa indebolita, che si manifesta con secrezione mucopurulenta dai passaggi nasali. Segni comuni di intossicazione si sviluppano spesso: febbre, malessere;

Rinite allergica. È abbastanza facile identificarlo con episodi ripetuti, quando è chiaro quale allergene lo ha causato. E quando una tale reazione si verifica per la prima volta, i suoi "marcatori" affidabili sono l'abbondanza di secrezioni acquose trasparenti e altri segni di una reazione allergica: congiuntivite, edema di Quincke, orticaria, prurito.

Nei casi più gravi, può svilupparsi broncospasmo, in cui è difficile espirare piuttosto che inalare..

Infine, in alcuni casi, l'edema laringeo può progredire, il che può richiedere un intervento chirurgico urgente per evitare la morte per soffocamento.

Infine, la manifestazione allergica più grave è lo shock anafilattico fulminante..

Di norma, questo tipo di rinite ha una relazione pronunciata sia con le vie respiratorie (polline vegetale, cibo per pesci, polvere domestica) sia con gli allergeni alimentari (fragole, cioccolato, gamberi, uova, agrumi). A volte questa rinite allergica si sviluppa quando si prendono cura degli animali.

Rinite medicinale a "rimbalzo". È il risultato di un trattamento troppo aggressivo, in cui i farmaci vasocostrittori sono stati utilizzati senza un adeguato controllo.

Deve essere chiaro che la velocità d'azione e l'efficacia degli agonisti adrenergici non significa affatto che questi farmaci debbano costituire la base dell'arsenale terapeutico dei genitori.

Questo è simile a quanto l'artiglieria pesante di grosso calibro deve diventare la spina dorsale di un'operazione offensiva..

Si otterrà un effetto rapido, ma a costo di un deserto bruciato. Questa forma della malattia è spesso transitoria a cronica.

Difetti congeniti del cranio facciale e degli organi ENT. Compaiono con gravi disturbi nei primi giorni dopo la nascita, con quelli moderati - possono apparire con una malattia di rinite ordinaria. Si basa sulla difficoltà nella respirazione nasale.

Molto spesso, la colpa è della curvatura congenita del setto nasale e la difficoltà a respirare viene spesso scambiata dai genitori per inesperienza per un naso che cola, nonostante il fatto che praticamente non ci sia "moccio".
6

Rinite vasomotoria Un tipo di rinite associata a una violazione del tono vascolare nell'area dei turbinati e dei passaggi

La conseguenza di uno spasmo delle vene è l'edema della mucosa e la rinorrea..

Un fattore importante è la ricorrenza di convulsioni al di fuori della sua connessione sia con l'ipotermia sia con l'azione degli allergeni..

È importante saperlo! Molto spesso, una provocazione è qualsiasi azione o fenomeno: eccitazione, aumento della pressione, cambiamento del tempo. Può accompagnare i sintomi della distonia vascolare vegetativa.

Inoltre, altri motivi possono essere i colpevoli della malattia: la presenza di polipi, escrescenze delle adenoidi, l'ingresso di oggetti estranei nel tratto respiratorio superiore.

A volte la condizione dolorosa può essere dovuta alla presenza di una malattia congenita cronica, come fibrosi cistica o sarcoidosi. Pertanto, in ogni caso, per una diagnosi accurata, è necessario consultare un medico..

Come curare

Il problema deve essere risolto rapidamente, perché non scomparirà da solo e può portare a gravi complicazioni. Esistono molti modi per curare il naso che cola nei bambini: con farmaci, sia locali che per uso interno, rimedi popolari. Qualunque sia il metodo di terapia scelto, ci sono diverse regole generali che devono essere seguite:

  1. Al momento della malattia, fornire al bambino piatti individuali, articoli per l'igiene.
  2. Sostituisci temporaneamente il bagno con i rubdown.
  3. Ventilare regolarmente le stanze in cui il bambino trascorre il suo tempo..
  4. Al chiuso per il bambino è necessario eseguire una pulizia ad umido di alta qualità. Se possibile, metti un umidificatore nella stanza.
  5. Pulire delicatamente il beccuccio. Se il bambino ha più di 3-4 anni, assicurati di farlo regolarmente da solo.
  6. Fornire un'abbondante bevanda calda.

Gocce

Il trattamento della rinite nei bambini viene effettuato in modo rapido ed efficiente con l'aiuto di preparazioni nasali di diversi gruppi. La tabella seguente mostra la classificazione di rilascio:

Gruppo di drogheNome del farmacoFunzionalità dell'applicazione
vasocostrittoreNazol Baby, spray per bambini NazolConsentito l'uso per un raffreddore dalla nascita a 6 anni.
NazivinIl farmaco è persistente, ma ai bambini viene prescritto con cautela.
AntistaminiciFenistil, AllergodilGocce di allergia consentite da 2 mesi.
ZyrtecAllevia il gonfiore, aiuta contro la rinorrea allergica.
Tizine AllergyAdatto a bambini dai 6 anni.
Antibiotici (prescritti solo su indicazioni rigorose se il bambino ha un naso che cola grave)IsofraGocce con framecitin. Consentito da 1,5 anni.
BioparoxSpray e fusefyunzhin. Consentito da 2 anni.
AntiviraleHenferon LightGocce con taurina, interferone. Adatto a bambini da un anno di età.
DerinatPromuove il rinnovamento della mucosa nasale. Le gocce sono approvate per l'uso dalla nascita.
I rimedi più sicuri per il raffreddore comune per i bambiniPinosolPreparazione a base di erbe con olii essenziali. Approvato per l'uso da 2 anni. Ammorbidisce e idrata la mucosa nasale.
EctericideUna soluzione oleosa che è antisettica e idrata perfettamente. Il famoso pediatra Komarovsky consiglia di utilizzare questo farmaco per eliminare il naso secco..

Inalazione

Un modo molto efficace per affrontare il raffreddore. Esistono molti farmaci che possono essere utilizzati per inalazione con un nebulizzatore o per eseguire la procedura nel solito modo:

  1. Diossina. Diluire il farmaco con soluzione salina a una concentrazione dello 0,25%. Trascorrere 10 minuti di inalazione con il bambino due volte al giorno.
  2. Soluzione Sinupret. Rimedio omeopatico. Per i bambini dai 2 ai 6 anni, il medicinale è diluito con soluzione salina in un rapporto 1: 3, da 6 a 16 - in un rapporto 1: 2. Una sessione di inalazione dura 10 minuti e viene ripetuta 3 volte al giorno.
  3. Chlorophyllipt. La soluzione concentrata viene diluita con soluzione salina in un rapporto di 1:10 e utilizzata per inalazioni di 10 minuti 2 volte al giorno.
  4. Fluimucil. La soluzione iniettabile viene diluita con soluzione salina in un rapporto di 1: 4 per i bambini di 2-5 anni e 1: 3 per i bambini di 5-12 anni.

Rimedi popolari

Esistono molte ricette diverse per gocce, composti di risciacquo, compresse. Rimedi popolari per la rinite nei bambini:

  1. Prepara 1,5 cucchiai. l. camomilla da farmacia 0,5 litri di acqua bollente. Lasciare riposare sul bagno di vapore per 10 minuti, quindi raffreddare e filtrare. Utilizzare per sciacquare il naso 2-3 volte al giorno.
  2. Versare 4 cucchiai. l. menta piperita essiccata con un litro di acqua bollente. Insisti un'ora, sforzati. Lascia che il bambino beva 100 ml di questo brodo due volte al giorno. Puoi aggiungere del miele di tiglio per migliorare il gusto..
  3. In un litro di acqua bollita, diluire 9 grammi di sale da cucina o sale marino. Lavare il naso con questa soluzione salina due volte al giorno.
  4. Combina foglie di achillea essiccate e petali di calendula. 1 cucchiaino versare 250 ml di acqua bollente su questa raccolta. Cuocere a bagnomaria per 20 minuti. Fresco, sforzo. Seppellire il bambino 2-4 gocce di soluzione (a seconda dell'età) in ciascuna narice 2 volte al giorno.
  5. Mescolare in 1 cucchiaio. l. succo di barbabietola e acqua bollita. Instillare 1-2 gocce in ciascun passaggio nasale 2 volte al giorno.
  6. Mescolare in uguale quantità di fiori secchi di calendula, foglie di piantaggine, salvia e farfara. Versare un cucchiaio della collezione con un bicchiere di acqua bollente. Tenere a bagnomaria per 5 minuti, quindi lasciare per mezz'ora e poi filtrare. Instillare in ciascuna narice 2-3 gocce della soluzione 3 volte al giorno.
  7. Mescolare 1 cucchiaino. olio essenziale di menta con la stessa quantità di miele di tiglio. Insisti per un quarto d'ora. Immergere una benda di garza nella miscela risultante, applicare sul naso per un quarto d'ora. Lavare delicatamente il resto dell'unguento con acqua calda. Ripeti mattina e sera.

Lavaggio dei seni

Inoltre, metodi alternativi includono il risciacquo del naso. Questo è raccomandato non solo durante la malattia, ma anche per la prevenzione..

Usa acqua salata, bollita con sale da cucina o sale da mare. Per i più piccoli, prendi 1 cucchiaino di sale per 1 litro di acqua. Per i bambini di età superiore ai tre anni, 1 cucchiaino per 500 ml di acqua. Il lavaggio con soluzione salina viene eseguito anche per i bambini.

Utilizzato anche per il trattamento di un raffreddore comune:

  • tè verde (per 250 ml di acqua - 1 cucchiaino di foglie di tè);
  • decotti di erbe medicinali (camomilla, calendula, salvia, iperico, ecc.);
  • tintura di propoli (15 gocce per 250 ml di acqua);
  • acqua minerale naturale.

Per i bambini, il lavaggio viene effettuato utilizzando una pipetta. Ad ogni colpo vengono instillate 2-3 gocce, dopo di che tutto viene rimosso dal beccuccio usando un aspiratore.

Per i bambini di età superiore ai tre anni, il risciacquo può essere effettuato con una siringa o una pera.

È importante non inclinare la testa di lato in modo che il liquido non penetri nel condotto uditivo..

Trattamento della rinite persistente

In caso di rinite frequente, come trattare il naso che cola di un bambino? Per far fronte rapidamente alla manifestazione di questa patologia, è necessario capirne la causa. Il trattamento di una rinite allergica deve essere diretto all'eliminazione dell'allergene. I genitori di bambini che hanno una malattia infettiva dovranno usare alcuni rimedi popolari. Qui instillazione di aloe e succo di Kalanchoe nel naso, bagni di erbe al vapore, ecc..

Inalazione nel trattamento della rinite

Trattamento di bambini di 2 anni

Se il bambino ha 2 anni, non tutti i farmaci saranno adatti a lui. E se sai come comportarti all'inizio della malattia, i sintomi possono essere fermati rapidamente. Affinché la condizione ritorni alla normalità, è necessario:

  • camminare molto all'aria aperta;
  • ventilare l'appartamento;
  • mantenere il regime di temperatura entro 19-22 gradi e umidità - 60-75%;
  • offrire più bevande (latte, tè, succo o bevanda alla frutta);
  • sciacquare i seni con acqua e sale (si può usare la soluzione salina);
  • lavarsi il naso più spesso.

Per aiutare il tuo bambino a riprendersi rapidamente, usa la polvere di senape per i piedi..

Si consiglia di respirare a vapore. Per questo, vengono prodotte varie erbe medicinali, come salvia, camomilla, iperico, ecc..

Come trattare un naso che cola in un bambino di 5 anni?

La rinite può essere trattata con rimedi popolari a qualsiasi età. La cosa principale è non esagerare, tutto deve sapere quando fermarsi.

Per alleviare la congestione nasale, sciacquare i seni con acqua salata più spesso, immergere i piedi, mantenere l'umidità e la temperatura dell'aria nella stanza ottimali. Sarà più facile per il bambino respirare all'aperto, quindi si consiglia di trascorrere più tempo all'aperto (se il tempo lo consente, ovviamente).

Varie ricette aiuteranno a rimuovere tutto il muco e il pus dai seni, di cui parleremo più dettagliatamente di seguito. Vale la pena notare che l'instillazione nasale con il succo di Kalanchoe, nonché le instillazioni di aglio e cipolla, non danneggeranno se si aderisce al dosaggio richiesto.

Neonati e bambini

Prima di parlare dei segni della patologia, vale la pena considerare il fatto che i neonati, e prima che raggiungano i due mesi di età, hanno una rinite fisiologica, che non richiede un trattamento speciale. In questo caso, il bambino respira e mangia normalmente..

Trattamento in un neonato - come prescritto da un medico

Tra i principali sintomi di un raffreddore comune nei bambini di età inferiore a un anno, si dovrebbe distinguere:

  • incapacità di respirare attraverso il naso (la bocca del bambino è costantemente aperta);
  • abbondante scarica dal naso;
  • starnuti costanti;
  • rifiuto di un seno o di un succhiotto (il bambino non riesce a respirare attraverso il naso e la bocca è indaffarata mentre mangia);
  • capricciosità;
  • presenza di sbuffi.

Il trattamento con rimedi popolari comporta l'instillazione regolare dei seni nasali con decotti di erbe medicinali. Possono essere fatti di salvia, celidonia, dente di leone, foglie di alloro, rosa canina, lamponi, farfara o ortica. Tutto ciò è consentito solo dopo aver consultato un pediatra. Molti bambini sono inclini a reazioni allergiche, quindi fai attenzione.

L'instillazione nei passaggi nasali di soluzione salina, acqua di mare o acqua bollita con sale diluito in esso è considerata innocua. Le manipolazioni vengono eseguite ogni 1-2 ore, tre gocce in ciascun passaggio nasale.

Assicurati di aspirare il muco con un aspiratore (popolarmente chiamato cecchino). Questo dispositivo è venduto in farmacia. Non farlo troppo spesso, in quanto ciò può provocare l'asciugatura della mucosa..

Per diluire l'espettorato, puoi gocciolare il naso di barbabietola e cipolla diluito in acqua. Se prendi le cipolle, la proporzione è 1:15. Se barbabietole - 1: 5. Per ammorbidire ed eliminare l'infiammazione, si consiglia di seppellire l'olio di olivello spinoso o la vitamina A. Alcune persone vengono aiutate strofinando i piedi con un asterisco o indossando calze in cui viene versata la polvere di senape. Riscalda e favorisce un rapido recupero.

La stanza deve essere fresca, l'aria secca è controindicata. A volte appare un naso che cola nei neonati a causa di umidità insufficiente. Per rimuovere i sintomi, basta mettere un umidificatore o posizionare un contenitore d'acqua intorno all'appartamento.

A volte i rimedi popolari per il raffreddore comune per i bambini fino a un anno vengono utilizzati anche dagli adulti, il che contribuisce a una pronta guarigione.