Cosa fare se la temperatura aumenta durante la gravidanza?

Un aumento della temperatura corporea di ogni persona ha sempre le sue ragioni. E durante la gravidanza, ci sono anche. Uno dei pochi è i cambiamenti nei livelli ormonali e la termoregolazione come reazione alla gravidanza stessa. Un tale aumento di temperatura è un segno della nuova posizione di una donna e fluttua all'interno dell'intervallo del subfebrile. La temperatura potrebbe non scendere a lungo. Se vengono esclusi altri motivi per il suo aumento, non preoccuparti e non prendere alcuna misura.

Succede che un tipo di processo infiammatorio si verifica nel corpo di una donna incinta. Ma al momento della registrazione e nel tempo successivo, una donna supera molti test che, se disponibili, riveleranno questo problema..

Tuttavia, più spesso, un aumento della temperatura durante la gravidanza è un sintomo di infezioni respiratorie acute durante la gravidanza. E in questo caso, è necessario iniziare con un consulto medico. È il medico che deve fornirti la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento. In effetti, durante la gravidanza, ricorrere ai farmaci è una misura estrema e richiede qualifiche speciali. Ma con aumenti di bassa temperatura, il trattamento domiciliare può essere completamente rinunciato: durante il periodo di epidemie e virus, la clinica non è il posto migliore per una donna incinta.

Il trattamento senza farmaci è il migliore durante la gravidanza

Se la temperatura è bassa, prendi rimedi popolari. Il primo di questi è bere molti liquidi. Devi davvero bere molto, ma a causa della tua posizione, fai molta attenzione: un eccesso di liquidi può portare a gonfiori indesiderati. Nel primo trimestre, di solito non c'è motivo di limitarsi a bere. Ma nel secondo e terzo, la quantità di fluido consumato dovrà essere controllata.

Tè dolce al limone, un debole decotto di camomilla o tiglio, bevande alla frutta, lamponi sono adatti come bevanda. Il latte con burro e miele aiuta molto bene. Una condizione importante: la bevanda deve essere calda, ma in nessun caso calda.

Quando la temperatura aumenta (circa 38 gradi), puoi preparare una tisana da lamponi (2 cucchiai), foglie di farfara (4 cucchiai), piantaggine (3 cucchiai). Ma devi solo prenderlo un cucchiaio quattro volte al giorno..

Un'altra ricetta: 1 cucchiaino di corteccia di salice bianco tritata finemente, versare 1 tazza di acqua bollente, fresca. Bevi 1 cucchiaio 4 volte al giorno. Oppure puoi preparare un cocktail di conifere (anche se dovresti farlo in anticipo). Macina 100 g di giovani germogli di germogli di abete o pino e 50 g di radici di lampone. Piegare in un barattolo di vetro, versando 100 g di zucchero. Aggiungi 1 cucchiaio di acqua bollente, lascia per 24 ore e poi scaldalo per altre 6-8 ore a bagnomaria. Lasciare riposare per 2 giorni, drenare il risultante succo di lampone brillante. Conservalo in un luogo buio e fresco e prendine 1 cucchiaio 4-5 volte prima dei pasti.

A temperature durante la gravidanza, si consiglia di applicare il rubdown con acqua fredda. E anche impacchi freddi sulla fronte. E non ti avvolgere: il surriscaldamento è inutile ora.

Come abbassare la temperatura durante la gravidanza

Il contenuto dell'articolo

Quando sono necessari gli antipiretici e quali sono i pericoli della febbre alta in una donna incinta I motivi principali Quando è necessario abbassare la temperatura durante la gravidanza Rimedi popolari per la febbre durante la gravidanza Trarre conclusioni Condizioni che possono essere trattate a casa dopo aver consultato un medico Malattie respiratorie acute.

Quando sono necessari gli antipiretici e cosa

I medici affermano che è necessario abbassare la temperatura nei seguenti casi:

  • Nelle donne 1-2 trimestri senza patologia concomitante iniziano a far scendere la temperatura sopra i 38 gradi.
  • Nelle donne nel 3 ° trimestre, è necessario abbassare la temperatura dai primi segni di un aumento, evitando 38 gradi al fine di evitare ulteriore stress sul sistema cardiovascolare.
  • Nelle donne con patologie concomitanti (malattie dei reni, del cuore, della ghiandola tiroidea, ecc.), La temperatura viene abbassata a partire da 37,5 gradi, per escludere esacerbazioni.

L'agente antipiretico medicinale durante la gravidanza è il paracetamolo e i suoi derivati ​​(Panadol, ecc.). Devi prendere Paracetamol 3 volte al giorno, 1 compressa. Non assumere questo farmaco per più di 3 giorni senza la raccomandazione del medico.

Medicinali come l'aspirina e l'ibuprofene sono proibiti per le donne in gravidanza in qualsiasi momento. L'aspirina può causare sanguinamento in una donna e l'ibuprofene influisce negativamente sullo sviluppo del feto. Pertanto, è controindicato abbassare la temperatura con questi farmaci..

Il pericolo di febbre alta in una donna incinta

Perché l'alta temperatura è pericolosa per una donna incinta e il suo feto? Il pericolo principale è nascosto da un effetto teratogeno che può provocare malformazioni al bambino. Come risultato della sintesi proteica compromessa e sotto l'influenza dell'ipertermia, è possibile la formazione dei seguenti difetti:

  • sottosviluppo dei bulbi oculari - microftalmia;
  • violazioni della formazione dello scheletro facciale, difetti nello sviluppo del sistema mascellare, labbro superiore, palatoschisi, ecc.;
  • difetti degli arti, sistema cardiovascolare, parete addominale anteriore e sistema nervoso centrale.

Un'alta temperatura nella futura mamma porta a coaguli di sangue. A loro volta, le navi intasate possono portare alla morte intrauterina del feto. Aumentano anche il rischio di aborto spontaneo e aborto spontaneo. Se la donna incinta è soggetta ad aborto spontaneo, il problema è aggravato. Poiché l'ipertermia aumenta la contrattilità dei muscoli uterini.

Un aumento della temperatura è pericoloso sia per il feto che per la madre stessa. Può causare una brusca interruzione del lavoro di tutto il corpo, in particolare del sistema cardiovascolare..

Ragione principale

La febbre appare a causa di cambiamenti patologici nel lavoro degli organi interni, con disturbi mentali, infezioni, vari tipi di infiammazione, intossicazione a seguito di avvelenamento. Nella maggior parte dei casi, le donne incinte devono affrontare il problema descritto per i seguenti motivi:

  • Nel primo trimestre di gravidanza, si tratta di influenza, raffreddori con complicazioni.
  • Secondo trimestre - pielonefrite (infiammazione renale), infezione respiratoria.
  • Nelle fasi successive, la causa dell'alta temperatura può essere l'appendicite acuta..

I processi sopra indicati sono generalmente divisi in gruppi principali:

  • Caratteristiche fisiologiche.
  • Processi patologici soggetti a trattamento ambulatoriale dopo un esame medico.
  • Malattie per le quali è necessario fornire assistenza professionale immediata in ambito ospedaliero.

Nel primo caso, l'ipertermia nelle donne in gravidanza si fa sentire a causa di un aumento del progesterone nel sangue. Questo ormone è responsabile del normale decorso della gravidanza durante il 1o trimestre fino alla formazione finale della placenta. L'ipertermia nelle donne in gravidanza è uno stato fisiologico naturale, gli indicatori su un termometro possono variare da 37 ° С a 37,5 ° С.

Il secondo caso include condizioni che sono soggette al trattamento a casa, ma dopo una consultazione preliminare con uno specialista (i consigli dei vicini, le amiche sono inappropriati!). Tali condizioni sono rappresentate da infezioni respiratorie, malattie respiratorie virali. Di solito sono accompagnati da tosse, starnuti, congestione nasale, mal di gola..

Nel terzo caso, le malattie progrediscono, in cui una donna che trasporta un bambino riceve cure mediche urgenti. In questo caso, il medico decide come abbassare la temperatura di una donna incinta. Queste condizioni includono pielonefrite. Questa è una malattia renale, provocata da batteri, che si sviluppa sullo sfondo di tonsillite, carie, raffreddori frequenti, ecc. I microbi presenti nel fuoco dell'infezione, insieme al flusso sanguigno, entrano nei reni, causando gravi infiammazioni. I principali sintomi della malattia sono rappresentati da minzione compromessa, dolore doloroso nella regione lombare, febbre.

Quando abbassare la temperatura durante la gravidanza

1. Se la temperatura aumenta bruscamente, la donna non si sente bene.

2. Quando un aumento della temperatura è provocato da mal di gola o altre pericolose malattie infettive.

3. A temperature superiori a 38 gradi.

Prima di abbassare la temperatura corporea, è necessario scoprire il motivo dell'aumento; in questa situazione, è necessario consultare il proprio medico. Se la malattia infettiva è lenta, la donna non è a conoscenza della malattia in tempo, questo porta a una complicazione che si conclude in un aborto spontaneo.

Dopo aver saputo esattamente perché la temperatura corporea è aumentata, è necessario provare a riportarla alla normalità, i farmaci vengono utilizzati in casi estremi, è meglio dare la preferenza ai rimedi popolari.

Per fare questo, devi bere il più possibile, se la temperatura corporea è elevata, il corpo soffre di disidratazione, si consiglia di bere il tè con tiglio, rametti di lampone, tè verde con l'aggiunta di limone aiuta bene. Prepara anche composta, bevanda alla frutta, per questo uso ciliegie, ciliegie, mirtilli, ribes. Si consiglia di utilizzare il latte con l'aggiunta di miele, burro.

Tutte le bevande di cui sopra aiuteranno a sbarazzarsi del calore, rafforzare il corpo e alleviare l'infiammazione. Non puoi usarli se c'è una reazione allergica ai frutti, quindi devi usare il tè con una fetta di limone.

A una temperatura, è necessario bere almeno due litri di bevanda calda al giorno. Se sei preoccupato per il gonfiore delle estremità durante la gravidanza, devi consultare il tuo medico su quanto liquido puoi bere al giorno.

Rimedi popolari per la temperatura durante la gravidanza

Il consiglio "popolare" più importante per la futura mamma, la cui temperatura corporea supera la norma, è bere il più liquido possibile. Lo squilibrio idrico del corpo deve essere normalizzato e questo può essere fatto con l'aiuto di:

  • latte con miele. Puoi scaldarlo o berlo tiepido;
  • bevande alla frutta o composta, ribes, ciliegia, lampone e mirtilli rossi sono particolarmente utili;
  • tè. Scegli il tè verde o lime con lamponi.

Tutti questi agenti hanno effetti antipiretici, tonici e antinfiammatori. Se sei allergico alle bacche, puoi scegliere il tè al limone.

Ora sai cosa bere dalla temperatura durante la gravidanza. Ma quanto fluido ti serve? Almeno due litri al giorno. Le bevande dovrebbero essere calde o leggermente calde.

Si consiglia di bere molti liquidi. Ma usa anche il tè con erbe medicinali in modo normalizzato. Il primo trimestre non impone restrizioni sulla quantità di liquido che bevi. Il secondo e il terzo devono essere accompagnati da alcune restrizioni.

NOTA! Se le estremità inferiori sono soggette a gonfiore, il medico deve determinare la quantità di liquido che bevi al giorno. Quando la temperatura corporea di una donna incinta aumenta, è necessario combattere il surriscaldamento.

Perché la lotta sia efficace, non è necessario avvolgerti in coperte e abiti caldi. Scarica gli oggetti in eccesso e pulisci il corpo con una soluzione delicata di aceto di mele. Questo liquido aumenta la traspirazione e consente al corpo di liberarsi dal calore in eccesso. Il succo di limone diluito può sostituire l'aceto di mele

Quando la temperatura corporea di una donna incinta aumenta, è necessario combattere il surriscaldamento. Perché la lotta sia efficace, non è necessario avvolgerti in coperte e abiti caldi. Scarica gli oggetti in eccesso e pulisci il corpo con una soluzione delicata di aceto di mele. Questo liquido aumenta la traspirazione e consente al corpo di liberarsi dal calore in eccesso. Il succo di limone diluito può sostituire l'aceto di mele.

Un impacco freddo o foglia di cavolo dovrebbe essere posizionato sulla fronte. Tali rimedi popolari non possono mai danneggiare un futuro bambino, a differenza delle medicine o persino del cibo.

NOTA! Non fare un errore comune. Non vaporizzare i piedi o utilizzare infuso di camomilla o calendula durante la gravidanza per abbassare la temperatura

I pediluvi a vapore possono causare aborto spontaneo!

Ecco alcune ricette di bevande che si sono dimostrate efficaci contro le alte temperature e sono sicure per le future mamme..

* Tè alle erbe. Preparato da 2 cucchiai. cucchiai di origano, 3 cucchiai. cucchiai di piantaggine, 4 cucchiai. cucchiai di farfara, 2 cucchiaini di lamponi. Bevi la bevanda 4 volte al giorno per un cucchiaio.

* Brodo di sambuco. Versare 200 grammi di bacche con acqua bollente e lasciare per 6-7 ore. Bevi 1 bicchiere con un cucchiaio di miele 3 volte al giorno.

* Brodo di conifere. Mescola 50 grammi di radici di lampone, 100 grammi di pino tritato o gemme di abete. Aggiungi 100 grammi di zucchero semolato e un cucchiaio di acqua calda. Insistere per 24 ore, vaporizzare per 7-8 ore, rimuovere per 2 giorni in un luogo buio. Scola il liquido e bevilo prima dei pasti, 1 cucchiaio. cucchiaio 5 volte al giorno.

* Infuso di salice bianco. Tritare finemente 1 cucchiaino di corteccia d'albero. Versare acqua bollente in un bicchiere, raffreddare. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 4 volte al giorno.

Nel decidere cosa è possibile per le donne in gravidanza con un raffreddore, le future mamme non devono dimenticare l'intolleranza individuale di determinati prodotti e componenti. Il miele aiuta a liberarsi del raffreddore e a ridurre la febbre. Tuttavia, se una donna incinta lo mangia, il rischio di sviluppare un'allergia in un bambino non ancora nato è alto..

Qualsiasi rimedio popolare è adatto per un leggero aumento della temperatura. Se gli indicatori sono aumentati di oltre un grado e mezzo, sono necessarie misure di trattamento più serie. Inoltre, se non riesci a ridurre la temperatura entro due giorni, hai anche bisogno dell'aiuto di uno specialista..

NOTA! Ci sono molti sintomi in cui una visita dal medico deve essere urgente. Ad esempio, se un aumento della temperatura è accompagnato da vomito, forti mal di testa, difficoltà respiratorie, tosse grave, comparsa di placca sulle tonsille

Traendo le conclusioni

Per non avere inutili problemi di salute, la futura mamma dovrebbe monitorarlo. Un corpo sano può combattere molte malattie virali. Un buon sonno completo, frequenti passeggiate all'aria aperta, l'assunzione di complessi vitaminici prescritti da un medico esperto e uno stile di vita sano sono ciò di cui una donna incinta ha bisogno!

Condizioni che possono essere curate a casa dopo aver consultato un medico

Malattia respiratoria acuta.

L'embrione è mezzo estraneo al corpo materno, poiché contiene i geni di entrambi i genitori. Pertanto, affinché la gravidanza continui e non si verifichi un rifiuto, l'attività del sistema immunitario viene soppressa nel corpo. Questo protegge il feto, ma lascia la donna incinta disarmata di fronte a virus e batteri. I colpevoli più comuni sono gli agenti causali delle infezioni respiratorie acute del tratto respiratorio. Faringite, sinusite, bronchite sono frequenti compagni di gravidanza. I principali sintomi di infezioni respiratorie acute e infezioni virali respiratorie acute includono: ipertermia, dolore e arrossamento della gola, starnuti, congestione e secrezione nasale, tosse. Dopo aver consultato un medico e aver prescritto farmaci adeguati, è possibile continuare il trattamento a casa.

Quando è necessario ridurre la temperatura

È noto che l'ipertermia è uno dei modi in cui il nostro corpo utilizza per combattere i patogeni. Pertanto, non tutte le temperature devono essere abbassate affatto. Tuttavia, ci sono momenti in cui questo deve essere fatto - e prima è, meglio è. Pertanto, ricorda quale temperatura è semplicemente necessario abbassare durante la gravidanza:

  • se l'ipertermia viene osservata per un lungo periodo e non risponde al trattamento con agenti non farmacologici;
  • se, senza l'uso di droghe, la temperatura aumenta molto rapidamente e rapidamente;
  • quando l'ipertermia (rapida e acuta) è causata da un'infezione batterica, come mal di gola;
  • quando la temperatura ha superato i 38 ° C e continua a salire;
  • se la temperatura supera i 37,5 ° C nella tarda gravidanza;

Abbattere o non abbassare la temperatura

Quando il medico ha fatto una diagnosi, ha prescritto il trattamento necessario e le condizioni della donna incinta e del feto non rappresentano una minaccia, è possibile recuperare a casa. Molte future mamme sono preoccupate per la questione di come ridurre l'uso di sostanze chimiche. È possibile sostituire la farmacologia con rimedi naturali, o può sopportare del tutto - sdraiarsi. Se, in relazione alla terapia etiotropica (trattamento mirato all'agente causale della malattia), non è in alcun caso possibile apportare modifiche da soli o rifiutare completamente, allora si può provare a sostituire i farmaci termici con più "naturali".

Non tutte le temperature devono essere abbattute. Sebbene sia considerata una delle parti costitutive della malattia, in realtà, la temperatura è l'aiutante del corpo nella lotta contro le infezioni. I medici hanno un modo di dire: la temperatura è la migliore medicina. Ipertermia fino a 38 ° C? è un attivatore naturale dell'immunità, stimola la riproduzione delle cellule protettive, aumenta la sintesi delle proteine ​​antivirali degli interferoni. Privando il corpo di una temperatura elevata, una persona dà la possibilità di ammalarsi.

Ostetrici e ginecologi hanno principi generali per la gestione delle donne in gravidanza con ipertermia:

  • nelle donne senza patologia concomitante nel primo e nel secondo trimestre, la temperatura è fino a 38,0 C? non è necessario ridurre;
  • nelle donne in gravidanza nel terzo trimestre, è meglio non permettere che la temperatura salga a 38 ° C, in modo da non sovraccaricare il cuore e i vasi sanguigni;
  • per le donne in gravidanza con malattie croniche del sistema cardiovascolare, endocrino, renale, con manifestazioni di gestosi, la temperatura viene ridotta, a partire da 37,5 ° C, per non provocare esacerbazioni.

Malattie che richiedono cure mediche urgenti

Pielonefrite delle donne in gravidanza

Pielonefrite gestazionale
È una malattia renale infettiva e batterica che si è sviluppata per la prima volta durante la gravidanza. La crescita dell'utero e la compressione degli organi vicini da parte di esso, la ristrutturazione dello sfondo ormonale e del sistema immunitario sono fattori predisponenti per lo sviluppo della malattia. La pielonefrite delle donne in gravidanza si sviluppa quando c'è un focus di infezione cronica nel corpo: denti cariati, infiammazione delle tonsille, malattie purulente dei tessuti molli (furunculosi). I microrganismi concentrati sull'infiammazione con il flusso di sangue e linfa penetrano nei reni, causando reazioni infiammatorie. La pielonefrite gestazionale si sviluppa più spesso tra le 22 e le 28 settimane di gestazione. Le principali lamentele sono mal di schiena, febbre, disturbi urinari.

Colestasi intraepatica della gravidanza

Poiché il fondo dell'utero in crescita nel terzo trimestre si alza sempre di più nella direzione dell'ipocondrio, si creano le condizioni ideali per lo sviluppo del ristagno nel tratto biliare. I sintomi della malattia sono caratterizzati da febbre di basso grado (fino a 37,5 ° C), prurito persistente, può essere accompagnato da ittero lieve o moderato..

Appendicite acuta

Le condizioni per lo sviluppo vengono create durante la gravidanza. Sotto l'influenza del progesterone, il tono intestinale e la motilità diminuiscono e appare la costipazione. Il contenuto ristagna nelle parti inferiori del tratto gastrointestinale, creando condizioni per lo sviluppo della microflora patogena. Man mano che l'utero cresce, la posizione dell'intestino crasso cambia. La malattia inizia improvvisamente con dolore nell'epigastrio (sotto il cucchiaio), che quindi si sposta nella regione iliaca destra, sono possibili nausea, vomito, la temperatura aumenta.

Se una donna rileva almeno alcuni dei suddetti sintomi, è urgente contattare uno specialista. L'automedicazione in questi casi è inaccettabile..

Ragioni per la febbre durante la gravidanza

Le temperature possono aumentare per vari motivi. Queste possono essere patologie degli organi della secrezione interna, processi infiammatori, infezioni, disturbi neuropsichiatrici e intossicazione del corpo a causa di avvelenamento.

Ma molto spesso le donne devono affrontare la febbre a causa dei seguenti motivi:

  • Nel 1o trimestre: raffreddore, influenza, febbre fisiologica.
  • Nel 2o trimestre: infezioni respiratorie, influenza, pielonefrite delle donne in gravidanza.
  • Nel 3o trimestre: appendicite acuta, colestasi intraepatica, infezioni virali.

Ogni donna dovrebbe ricordare che, indipendentemente dal motivo dell'aumento della temperatura, un medico dovrebbe trattarlo durante la gravidanza..

Dalle condizioni sopra elencate, possono essere classificati 3 gruppi principali:

  1. condizione fisiologica;
  2. patologie che possono essere trattate in regime ambulatoriale dopo una visita medica;
  3. patologie che richiedono cure mediche urgenti.

Il rappresentante del primo gruppo è l'ipertermia delle donne in gravidanza. Si sviluppa sullo sfondo di un aumentato livello di progesterone nel sangue, che è responsabile del mantenimento della gravidanza nel 1 ° trimestre fino alla formazione della placenta.

L'ipertermia delle donne in gravidanza è una condizione fisiologica, mentre la temperatura corporea oscilla al confine di 37 gradi, ma non aumenta di più di 37,5.

Il secondo gruppo include condizioni che possono essere curate a casa dopo un esame medico. Queste sono malattie virali respiratorie acute, infezioni del tratto respiratorio. I sintomi di queste condizioni sono mal di gola, naso che cola, starnuti, tosse e febbre..

Il terzo gruppo comprende malattie che richiedono cure mediche di emergenza. L'elenco di queste patologie comprende:

  • La pielonefrite delle donne in gravidanza è una malattia renale di natura infettiva o batterica, che è apparsa per la prima volta sullo sfondo di una gravidanza. Le cause della pielonefrite nelle donne in gravidanza sono frequenti raffreddori, carie, foruncolosi, tonsillite. I microbi dal fuoco dell'infezione con il flusso sanguigno generale entrano nei reni, provocando lo sviluppo del processo infiammatorio. La pielonefrite di questo tipo viene di solito diagnosticata nel 2 ° trimestre. Sintomi della malattia: febbre alta, dolore alla colonna lombare, disturbi urinari.
  • La colestasi intraepatica è un'infezione che colpisce il tratto biliare nel 3 ° trimestre di gravidanza. Sintomi della patologia: condizioni subfebriliche, mentre la temperatura non supera i 37,5 gradi, prurito pronunciato, giallo della pelle.
  • L'appendicite acuta si sviluppa durante la gravidanza a causa dell'indebolimento della motilità del tratto intestinale e della pressione dell'utero in crescita sulle sue pareti. I sintomi dell'appendicite sono dolore nella regione iliaca, nausea, febbre.

Se una donna incinta sviluppa i suddetti sintomi, è urgente consultare un medico. L'automedicazione a temperatura corporea elevata è esclusa.

Cosa può provocare la temperatura

La temperatura può aumentare in qualsiasi trimestre di gravidanza. Sfortunatamente, non esiste una protezione assoluta contro questo. I salti di temperatura possono essere causati da:

La gravidanza stessa, che è associata a cambiamenti ormonali che si verificano nella donna incinta. Quindi, nel periodo del 1o trimestre, vi è una maggiore secrezione di progesterone

Questo è importante per garantire la sicurezza dell'ovulo. Allo stesso tempo, sopprime il sistema immunitario, causando un leggero aumento (fino a 37,5 ° C) della temperatura.
Virus e infezioni provocano ARVI, influenza e altri tipi di raffreddore

A causa della funzione indebolita della difesa del corpo (come menzionato sopra), le donne in gravidanza sono più sensibili a tali malattie. Il loro corso è indissolubilmente legato a un aumento della temperatura. Inoltre, possono comparire altri sintomi. Questi sono mal di testa, naso che cola, dolori muscolari, sonnolenza, tosse.
La pielonefrite della gravidanza (infiammazione dei reni) è un evento comune associato all'infezione. La pressione fetale rende difficile la normale circolazione dei rifiuti. Di conseguenza, si verifica un'infezione. La malattia è accompagnata da un aumento della temperatura, dolore sotto la parte bassa della schiena, dolore durante l'uso del bagno, debolezza e mal di testa.
Un'infezione intestinale si manifesta principalmente con la nausea, che è simile alla tossicosi. A lei si uniscono forti dolori addominali, frustrazione e febbre..

Quando e come abbassare la temperatura durante la gravidanza

È indispensabile ridurre la temperatura corporea nei seguenti casi:

  1. se il suo livello supera i 38 ° С;
  2. con angina (l'intossicazione del corpo provocata dalla malattia comporta rischi estremamente elevati per la madre e il bambino);
  3. quando i metodi tradizionali non danno risultati;
  4. se i farmaci non fermano l'aumento;
  5. a una temperatura di 37,5 ° C, in caso di gravidanza avanzata.

L'aspetto della temperatura e il suo rapido aumento dovrebbero causare ansia per una donna incinta

È importante consultare immediatamente un medico per un consiglio. Se viene raggiunto il segno di 37,8 ° C, è meglio iniziare ad abbatterlo ed essere immediatamente esaminato da un ginecologo e specialisti ristretti (se necessario)

Questo è l'unico modo per identificare i veri motivi che hanno causato il salto di temperatura. L'automedicazione non è raccomandata. I rischi sono molto alti durante la gravidanza. Inoltre, non solo la madre soffre, ma anche il bambino..

Il suddetto progesterone non può influenzare la temperatura corporea nella seconda metà della gravidanza. Pertanto, il suo aumento durante questo periodo indica la presenza di un processo infiammatorio o infezione. Se dolori acuti, vomito, malessere si uniscono alla temperatura, vale la pena chiamare un'ambulanza. Questo è l'unico modo per proteggere te stesso e il bambino da gravi conseguenze..

Quale dovrebbe essere la temperatura nel terzo trimestre di gravidanza

Nel terzo trimestre di gravidanza, in relazione allo sviluppo del feto, la donna ha numerosi, ma sottili problemi. Ad esempio, a causa di una grande pancia, diventa più difficile addormentarsi e diventa difficile camminare. Si presenta uno stato di affaticamento e compaiono sensazioni spiacevoli a causa dell'utero allargato. Spesso nel terzo trimestre di gravidanza, un altro sintomo viene aggiunto ai sintomi elencati: la febbre.

Aumento della temperatura - è normale?

Nel terzo trimestre di gravidanza, la temperatura corporea delle donne in gravidanza può raggiungere i 37,5 gradi Celsius. Questo è spesso causato da cambiamenti ormonali nel corpo..

Va notato che la temperatura corporea di una donna è determinata dalla fase del ciclo mestruale. Nel terzo trimestre di gravidanza, viene prodotto l'ormone progesterone, che porta a un brusco cambiamento nei livelli ormonali. Molti medici non abbassano affatto la temperatura a 38 gradi, poiché un aumento della temperatura a 37 - 37,4 gradi è considerato normale..

Tuttavia, occorre prestare attenzione, poiché una temperatura nel terzo trimestre può essere un segno di una malattia infettiva. Solo un medico specializzato può stabilire perché una donna incinta abbia la febbre

Ma non preoccuparti di un aumento della temperatura corporea: tutto è in ordine se, quando ti registri a una clinica prenatale, hai superato tutti i test e non sei stato inviato per un ulteriore esame.

Come affrontare la febbre?

Se i risultati del test mostrano che non si è infettati da una malattia infettiva, si consiglia di abbassare la temperatura ambiente a un livello accettabile. Più è caldo, peggio - se fuori fa caldo, apri le finestre. Indossa abiti leggeri - questi aiuteranno ad abbassare la temperatura corporea.

Se hai la febbre nel terzo trimestre di gravidanza, in nessun caso prova ad abbassarla usando metodi popolari. È vietato strofinare con aceto, vodka o alcool - questo aiuterà a ripristinare la normale temperatura corporea, tuttavia, sostanze tossiche penetrano nella pelle e nel sangue, il che può portare a intossicazione del feto.

Uno dei modi migliori per sbarazzarsi della febbre è bere molti liquidi caldi. Quindi, una composta insatura o un decotto di frutta secca, il tè debole sono di grande aiuto. Se lo si desidera, aggiungere zucchero alla bevanda: il glucosio fa bene a te e al tuo bambino. Dato che devi sudare, prova a bere le bevande mentre è ancora caldo..

Non sdraiarsi sotto un piumone caldo o indossare calze di lana: la temperatura corporea aumenterà di qualche grado in più, il che porterà a rischi significativi. Non bere aspirina: è meglio sostituire questo farmaco con paracetamolo sicuro. L'aspirina è spesso la causa di sanguinamento uterino e aborto spontaneo. Fai molta attenzione ai farmaci: nel terzo trimestre, l'uso di qualsiasi farmaco può portare a una reazione inaspettata.

Temperatura basale nelle donne in gravidanza

Se hai già avuto una interruzione spontanea della gravidanza o un caso di interruzione dello sviluppo fetale, devi misurare la temperatura basale. La necessità di ciò sorge anche quando si sospetta la possibilità di aborto spontaneo. Controllando la temperatura basale, è possibile rilevare ed eliminare tempestivamente i problemi di salute nelle prime fasi, salvando così la vita del bambino e della gravidanza.

Le deviazioni della temperatura basale dalla norma possono essere la prova della presenza di varie patologie.

Il valore normale medio in una donna incinta oscilla, secondo i medici, tra 37,1 ° C e 37,3 ° C.

Tuttavia, a volte la temperatura è leggermente più alta - fino a 38 ° C. Qui, le caratteristiche individuali del corpo femminile sono importanti..

In linea di principio, un aumento della temperatura basale fino a 38 ° C è considerato accettabile. Tuttavia, se il valore è anche leggermente superiore, è necessario agire immediatamente. Poiché sia ​​i processi infiammatori generali che quelli locali possono portare a questo.

Se la temperatura basale della donna incinta è al di sopra del normale, vale la pena abbandonare la determinazione indipendente delle cause del problema. Prima di tutto, perché qui la diagnosi è molto difficile. E, inoltre, perché qualsiasi trattamento della gestante dovrebbe essere effettuato da un medico qualificato. Ma non fatevi prendere dal panico in anticipo. Poiché spesso la temperatura basale viene semplicemente misurata in modo errato.

Pericolo di temperature anomale

Eventuali deviazioni dalla temperatura normale nel 1 ° trimestre di gravidanza devono allertare la donna. Dopotutto, questo molto probabilmente indica una malattia. Se per 3 giorni il termometro rimane a 38 ° C e oltre, dovresti assolutamente consultare un medico. Qualsiasi automedicazione durante questo periodo può danneggiare il futuro bambino e la salute della donna stessa..

Durante la gravidanza, una donna, come nessun altro, è a rischio di sviluppare varie infezioni, a partire dall'influenza e dall'ARVI, fino alla polmonite, alla pielonefrite e ad altri processi patologici. Ed è il sintomo principale di varie malattie infettive e virali che è la febbre alta. Ciò indica una lotta attiva del corpo con microflora patogena..

Nel caso in cui il termometro mostri numeri elevati per lungo tempo, il processo di sintesi proteica viene interrotto, a seguito del quale lo stato della placenta peggiora.

Un'alta temperatura corporea in una donna incinta rappresenta un pericolo per un bambino in via di sviluppo e, di conseguenza, durante la formazione di organi e sistemi, è possibile che si verifichi un fallimento, a causa del quale possono verificarsi varie malformazioni del feto. Molto spesso questi sono:

  • ritardo mentale;
  • malformazioni del sistema nervoso;
  • microcefalia;
  • ipotensione muscolare;
  • difetti facciali (palato di lupo, labbro leporino);
  • violazione dello sviluppo di alcune parti del corpo;
  • fusione delle dita (sindattilia).

Un importante valore diagnostico nel primo trimestre di gravidanza è anche un calo di temperatura inferiore a 36 gradi. In questo caso, esiste una minaccia di interruzione della gravidanza, quindi dovresti assolutamente visitare un ginecologo che determinerà ulteriori tattiche

Metodi non farmacologici

Come abbassare la temperatura di una donna in una posizione senza assumere farmaci? Tali tecniche esistono, non forniscono un risultato immediato, ma non hanno effetti collaterali, il che è importante quando si trasporta un bambino. La febbre nelle donne in posizione è generalmente divisa in ipertermia rossa e bianca.

Con ipertermia rossa, la temperatura aumenta a causa della vasodilatazione. La pelle diventa eccessivamente umida e calda, acquisisce una caratteristica tinta rosa. In tale situazione, si consiglia di ventilare bene la stanza, pulire l'intero corpo con acqua e applicare un impacco bagnato sulla fronte. Non usare acqua troppo fredda, che può portare a vasospasmo. Indicato bevande calde o fresche abbondanti, ad esempio tè, composte, bevande alla frutta, acqua naturale.

L'ipertermia bianca è rappresentata dall'alta temperatura, che è accompagnata dal vasospasmo. In questo caso, un forte freddo si fa sentire, i piedi e le mani della donna diventano freddi e asciutti. Come abbassare la temperatura di una donna incinta in questo stato di cose? È necessario riscaldare il corpo, bere molte bevande calde e calde.

Tè utili a base di foglie di fragola, fiori di tiglio, camomilla, lamponi. Promuovono la traspirazione attiva

Con cautela e in piccole quantità, dovresti usare erba di San Giovanni, origano, calendula, farfara. Tali piante possono avere un effetto negativo sul bambino.

Quali rimedi popolari aiuteranno le donne in gravidanza a ridurre la temperatura

Per cominciare, vale la pena capire che un metodo così comune per affrontare la febbre alta, come la sudorazione profusa, è inaccettabile per le donne in gravidanza. Anche un leggero aumento della temperatura può causare seri problemi allo sviluppo del feto. Pertanto, è necessario abbandonare immediatamente eventuali farmaci diaforetici e non tentare di combattere l'alta temperatura a causa del surriscaldamento del corpo. L'opzione migliore in una situazione del genere è bere una tisana calda e andare a letto, coperta non da una spessa coperta, ma da una coperta leggera. Se la temperatura corporea non supera i +38 gradi, quindi per aumentare le funzioni protettive del corpo, il tè può essere bevuto con il limone, una piccola quantità di lamponi freschi o fragole. È fantastico se ci sono fiori di tiglio in casa, che hanno eccellenti proprietà antipiretiche. Preparandoli al posto del tè, puoi ridurre significativamente la temperatura senza danneggiare il corpo..

In generale, bere molti liquidi per le future mamme alle alte temperature è solo benefico. Anche nei casi in cui vi è il rischio di aumentare significativamente il carico sui reni e ottenere brutti sacchetti sotto gli occhi, non dovresti rinunciare a latte caldo e tè verde. Inoltre, a temperature elevate, è molto utile la composta di ciliegia fresca o il succo di mirtillo rosso. Puoi anche dissetarti con succo di limone fresco, che deve essere diluito con acqua e un po 'di zucchero aggiunto alla miscela risultante. Per aiutare il corpo a far fronte alla febbre, dovresti anche iniziare a prendere complessi vitaminici speciali per le donne in gravidanza, che aiutano anche a rafforzare il sistema immunitario..

Se la situazione è abbastanza critica e la temperatura, nonostante tutti gli sforzi, continua a salire, una donna incinta dovrebbe usare una vecchia ricetta preparando 200 ml di acqua bollente 1 cucchiaino di corteccia di salice tritata. Dopo circa un'ora, il medicinale deve essere filtrato e assunto a stomaco vuoto, 1 cucchiaio 4-5 volte al giorno. Se la prima volta che hai bevuto il rimedio all'ora di pranzo, allora al calar della notte la temperatura dovrebbe scendere sensibilmente, anche se la ragione del suo aumento è un forte raffreddore. Inoltre, a temperature superiori a +38 gradi, puoi preparare il tè, composto da foglie di farfara, origano e piantaggine, che vengono prese in proporzioni uguali. Versare un cucchiaino di miscela risultante con un bicchiere di acqua bollente, lasciare per 15-20 minuti, quindi bere non più di un quarto del liquido alla volta. Dopo circa 3-4 ore, è necessario prendere di nuovo un quarto di bicchiere del prodotto e ripetere questo fino a quando tutto il tè è bevuto. Di norma, a questo punto la temperatura dovrebbe tornare alla normalità o almeno scendere a +38 gradi. Per consolidare i risultati, è possibile preparare nuovamente tale tè, tuttavia, è necessario ricordare che non è consigliabile prenderlo per più di 3 giorni consecutivi.

In caso di caldo intenso, le future madri vengono sfregate con aceto o succo di limone, che viene diluito con acqua bollita calda in un rapporto da 1 a 1. Inoltre, compresse di foglie di cavolo, che dovrebbero essere applicate a stomaco, fronte, collo, cosce e ascelle, aiutano a ridurre la temperatura corporea, cioè in quei luoghi attraverso i quali passano i più grandi vasi sanguigni. Per questi scopi, puoi anche usare impacchi da un decotto di menta (1 cucchiaio per 0,5 litri di acqua bollente), che deve essere prima raffreddato a temperatura ambiente e filtrato.

Va tenuto presente che l'assunzione di qualsiasi farmaco per abbassare la temperatura è possibile solo in casi di emergenza. Inoltre, vale la pena dare la preferenza ai farmaci a base di paracetamolo relativamente sicuro. La dose del farmaco deve essere dimezzata e precedentemente macinata in polvere, quindi sciolta in acqua. In alcuni casi, un clistere di acqua bollita fresca aiuta a ridurre la temperatura di una donna incinta, in 0,5 litri dei quali è necessario sciogliere una compressa di analgin. Tuttavia, è severamente vietato alle future mamme assumere questo medicinale per via orale, così come l'aspirina..

Esiste un pericolo per il feto a una temperatura di 37

Di per sé, una tale temperatura non rappresenta alcun pericolo per la donna o il feto, se non resiste a causa di malattie. Ma se sale a 37,8 ° e oltre nel tempo, è già molto pericoloso per il corso della gravidanza e dello sviluppo fetale, specialmente nel primo trimestre. Dopotutto, tutti i principali sistemi del corpo si formano proprio nelle prime fasi della gravidanza: cardiovascolare, nervoso, digestivo, riproduttivo.

Se a questo intervallo di tempo appare una temperatura di 37,8 e non scende rapidamente, questo può essere irto di difetti del labbro superiore, del palato, dei bulbi oculari, della mascella e degli arti del bambino..

Inoltre, una temperatura così elevata per 24 ore nella maggior parte dei casi (90%) influenza lo sviluppo dello scheletro facciale e del cervello - questo è particolarmente pericoloso per il primo mese di sviluppo dell'embrione. Alle alte temperature, anche il processo di sintesi proteica viene interrotto e ciò peggiora l'apporto di sangue alla placenta, che minaccia l'aborto o la nascita prematura..

Qualsiasi, anche il disturbo più insignificante può diventare la prova di un virus che è emerso nel corpo, che notifica il suo aspetto con un aumento della temperatura. E questo suggerisce che a una temperatura di 37,0 e oltre, è indispensabile informarne il medico curante in modo che, se necessario, possa adottare misure tempestive per proteggere la donna incinta e il suo bambino non ancora nato..

Cosa fare se la temperatura aumenta durante la gravidanza

Un aumento della temperatura durante la gravidanza non influisce nel modo migliore sul funzionamento del corpo, ma allo stesso tempo la futura mamma è controindicata nell'assunzione dei soliti medicinali. Mentre il medico è in viaggio, vengono in soccorso farmaci antipiretici naturali, che possono essere presi senza paura per la salute del bambino..

Quale temperatura è considerata normale?

Durante il primo trimestre, la temperatura di una donna incinta può salire a 37-37,4 gradi. Questa non è considerata una patologia. In alcune donne, gli indicatori possono rimanere a questo livello per tutti e nove i mesi di gestazione..

I medici identificano due motivi per l'aumento della temperatura:

  • aumento della produzione di progesterone - un ormone che può influenzare i processi di termoregolazione nel corpo;
  • una diminuzione dell'immunità che si verifica dopo il momento del concepimento - se ciò non accadesse, il corpo della futura mamma respingerebbe il feto.

Di particolare preoccupazione è la situazione in cui il termometro nelle prime fasi viene mantenuto al di sotto di 36,4 gradi. Ciò indica un alto rischio di interruzione della gravidanza..

Un aumento della temperatura non è sempre associato a una ristrutturazione del corpo di una donna incinta. Può essere causato da malattie virali e infettive. Quindi, oltre ad esso, compaiono i sintomi associati: brividi, debolezza, mal di testa, mancanza di appetito. È particolarmente pericoloso se gli indicatori rimangono a più di 38 gradi per diversi giorni..

Come abbassare la temperatura durante la gravidanza?

La prima cosa che una donna incinta dovrebbe fare è chiamare un medico. I tentativi di automedicazione di solito non portano a risultati, perché durante il periodo di gestazione è vietato assumere molti farmaci. Contattando un medico in modo tempestivo, salverai il tuo bambino da possibili patologie.

Dopo aver ricevuto aiuto qualificato e in aggiunta alla terapia prescritta, possono essere utilizzati rimedi popolari:

  • Tè al Limone;
  • un impacco freddo sulla testa a base di acqua o una miscela di acqua e aceto commestibile in parti uguali;
  • marmellata di lamponi o composta di bacche;
  • decotto di camomilla o salvia;
  • latte riscaldato con un grumo di burro.

Se il termometro è molto alto e il medico non è ancora arrivato, puoi prendere una pillola di paracetamolo. Questo rimedio elimina efficacemente la febbre ed è considerato accettabile per le donne in gravidanza. Non bere aspirina in nessun caso: è severamente vietato alle donne in posizione, in quanto può causare danni irreparabili al feto.

Ricorda: come abbassare la temperatura durante la gravidanza, il medico dovrebbe decidere. I tentativi di automedicazione possono essere non solo inutili, ma anche pericolosi per mamma e bambino.

È necessario abbassare la temperatura di una donna incinta con influenza e SARS

Trattare il raffreddore durante la gravidanza. Qual è il pericolo di influenza e febbre

Pediatra Tatyana Butskaya, blogger, autrice di libri

La gravidanza precoce è sempre un momento di particolare rischio, e ancora di più durante la stagione del raffreddore e dell'influenza. E quest'anno, anche la diffusione del coronavirus cinese aumenta la preoccupazione: non è ancora chiaro quanto gli abitanti della Russia ne siano protetti. Quali sono i rischi di infezioni virali, come influenza e SARS, durante la gravidanza? Cosa c'è di sbagliato nell'alta temperatura nelle donne in gravidanza, è necessario abbatterlo e cosa possono avere le donne in gravidanza dalla temperatura?

Cosa possono fare le donne in gravidanza con il raffreddore

Per 9 mesi di gravidanza, è difficile evitare un raffreddore. Tutte le persone sono malate, e le future madri, disarmate dalle loro condizioni, tanto più. Puoi prendere un raffreddore in qualsiasi momento. È vero, secondo le statistiche, questo accade meno spesso nel 9 ° mese. Ciò è dovuto al fatto che un numero maggiore di globuli bianchi circola prima del parto nel sangue della madre - sono pronti ad attaccare qualsiasi "sconosciuto" e prevenire lo sviluppo della malattia.

E qui voglio ricordare che le maschere mediche non salvano dai virus, a differenza di "Grippferon", che è approvato per l'uso in donne in gravidanza e bambini dai primi giorni di vita.

Se hai il raffreddore, non farti prendere dal panico. È improbabile che un raffreddore comune influisca in qualche modo sulle condizioni del feto. Il rischio di difetti è molto basso. Molto spesso, a causa dell'alta temperatura si verificano patologie dopo infezioni respiratorie acute o infezioni virali respiratorie acute.

Se la donna incinta ha una temperatura superiore a 38,5, deve essere abbattuta. Il paracetamolo aiuterà. Non provoca malformazioni congenite nel feto ed è considerato l'antipiretico più sicuro per le future mamme. Questo è forse l'unico farmaco che raccomando in questo libro..

La temperatura è stata abbattuta e attendere le raccomandazioni del medico. Ti dirà cosa puoi prendere con la tosse e il naso che cola. E per favore non sperimentare ricette popolari.

Non alzare le gambe: questo può provocare un aborto spontaneo o un parto prematuro.

Non bere decotti e infusi di erbe medicinali: possono avere un effetto teratogeno o causare l'interruzione spontanea della gravidanza.

Se possibile, non saltare i pasti. Le alte temperature accelerano il metabolismo del 20-50%, quindi il corpo ha bisogno di calorie aggiuntive. Se non hai voglia di mangiare, non forzarti. Ma quando la temperatura inizia a scendere, mangia un po '.

Temperatura superiore a 38 durante la gravidanza: cosa fare?

Le alte temperature (sopra i 38,5 gradi) sono un fedele compagno di malattie. Più è lungo e più arrabbiato il tuo corpo, più è difficile per questo. Un aumento prolungato della temperatura sopra i 38,9 gradi nelle prime fasi della gravidanza (dalla 4a alla 14a settimana) può portare a gravi malformazioni fetali. Tra questi, microcefalia, ritardo mentale, ipotensione muscolare, malformazioni facciali (ipoplasia o labbro superiore e palatoschisi), sottosviluppo del padiglione auricolare, malformazioni degli arti e articolazione delle dita.

Se hai la febbre alta durante la gravidanza, non ignorare questo fatto..

Galina Klimenko, ostetrica-ginecologa della più alta categoria:

- Nelle donne in gravidanza, tutte le infezioni sono più gravi a causa di una riduzione dell'immunità. Se sei malato, non vale la pena andare in una clinica o clinica prenatale dove puoi infettare altre future mamme. Chiama un dottore a casa. E mentre lo aspetti, abbi cura di mantenere l'equilibrio elettrolitico dell'acqua: bevi molto e non permettere la disidratazione. Può portare ad un aumento della viscosità del sangue. Se la temperatura è salita sopra i 38,5 gradi, abbattila.

Qual è il pericolo dell'influenza nelle prime fasi della gravidanza

Il virus dell'influenza è uno dei più insidiosi, spesso causa complicazioni e può portare alla morte. Circa 300-500 mila persone muoiono ogni anno per questa malattia infettiva acuta.

Le donne in gravidanza sono a rischio di sviluppare un decorso grave o complicato di infezione, e questa non è una coincidenza. A causa dell'immunità indebolita, hanno maggiori probabilità di contrarre l'influenza. Il corpo resiste debolmente alla malattia, quindi le donne incinte sono in ospedale più spesso di altre.

Per un bambino non ancora nato, l'influenza è particolarmente pericolosa nel primo trimestre. Nelle prime fasi della gravidanza, si formano tutti gli organi e i sistemi. Il virus esercita un effetto embriotossico sui tessuti e sulle membrane del feto, che porta a varie patologie. Molto spesso, si tratta di labbra con schisi, palatoschisi, difetti del tubo neurale e difetti cardiaci congeniti. In alcuni studi, è stata stabilita una relazione tra influenza trasmessa dalla madre e future malattie del bambino, come autismo, schizofrenia, morbo di Parkinson.

L'influenza può causare carenza di ossigeno fetale, aborti spontanei e nascite premature. Ecco perché nel periodo autunno-inverno, l'OMS raccomanda che le donne in gravidanza vengano vaccinate..

Tuttavia, prima di questo, dovresti assolutamente consultare il tuo medico. Se ti supporta in questa decisione, ricorda che non tutti i vaccini antinfluenzali sono adatti a te. Ci sono circa 100 vaccini antinfluenzali sul mercato farmaceutico. Diversi anni fa furono investigati a fondo. Gli specialisti sono giunti alla conclusione che da questo elenco solo il 29% dei vaccini può essere raccomandato alle donne in gravidanza, il 44% - può essere fatto se necessario. Due vaccini hanno ricevuto controindicazioni durante la gravidanza.

Non è noto esattamente come le vaccinazioni influenzeranno un feto in crescita; sono necessari ulteriori studi. Per quanto riguarda il neonato, ci sono prove che i bambini delle madri vaccinati nelle ultime fasi della gravidanza hanno il 30% in meno di probabilità di avere raffreddori con complicazioni nei primi sei mesi di vita..

Galina Klimenko, ostetrica-ginecologa della più alta categoria:

- I pazienti vaccinati hanno meno probabilità di avere un decorso grave della malattia, meno probabilità di sviluppare una complicazione come la polmonite, quindi sosteniamo la vaccinazione contro l'influenza. Ma - una sfumatura importante! - Sono personalmente alla vaccinazione nella fase di pianificazione della gravidanza.

Oltre alla vaccinazione, ti chiedo di prendere nota di semplici regole: evitare una grande folla di persone (per catturare il virus, è sufficiente essere a una distanza di 3 metri da una persona malata), lavarsi le mani più spesso, non toccare gli occhi, la bocca e il naso con le mani. Assicurati di mantenere i bambini seguendo queste linee guida.!

Se ti senti male (il tuo corpo fa male, ti fa male la testa, brividi, la temperatura salta a 39-40 gradi, il tuo naso è chiuso, c'è nausea o vomito), chiama urgentemente un medico. Prima di iniziare il trattamento, meno rischi per te e il bambino.

Per domande mediche, assicurati di consultare un medico in anticipo

Come abbassare la temperatura durante la gravidanza

Il contenuto dell'articolo

  • Come abbassare la temperatura durante la gravidanza
  • Quali antipiretici possono essere usati durante la gravidanza
  • Perché una donna incinta ha una temperatura?

La febbre alta durante la gravidanza è doppiamente pericolosa, poiché può danneggiare non solo la madre, ma anche il nascituro. Con la febbre prolungata, iniziano i cambiamenti nella struttura della placenta, che può provocare una nascita prematura, e nel primo trimestre di gravidanza, la temperatura può causare una formazione anormale degli organi fetali. Inoltre, in questa condizione, le proteine ​​nel corpo vengono coagulate, il che può portare a malfunzionamenti del cuore. La temperatura, che dura per un breve periodo e non supera i 38 gradi, è la meno pericolosa. Tuttavia, neanche lei può essere ignorata..

farmaci

Esistono diversi modi per abbassare la temperatura. Questa è l'assunzione di farmaci e metodi della medicina tradizionale.

Sfortunatamente, molte medicine sono proibite per le donne in gravidanza, poiché possono influenzare negativamente il feto. Ad esempio, è fortemente sconsigliato bere pillole contenenti aspirina. In effetti, dei farmaci, alle donne nella posizione sono ammessi solo farmaci contenenti paracetamolo, ma anche loro devono essere presi con cautela e in piccole quantità (non più di tre compresse al giorno). Inoltre, prima di utilizzarli, è necessario consultare il proprio medico. A bassa temperatura, il medico può prescrivere medicinali omeopatici per evitare rischi inutili..

Etnoscienza

Il trattamento con le pillole può essere combinato con i metodi di medicina tradizionale. I pazienti con una temperatura mostrano di bere molti liquidi. Questi possono essere composte, succhi di frutta, bevande alla frutta o tisane. Tuttavia, puoi permetterti di bere molti liquidi solo nel primo trimestre di gravidanza, nelle fasi successive è pieno di edema. Pertanto, per abbassare la temperatura, è meglio usare decotti e infusi che non devono essere bevuti in grandi quantità. Un decotto di bacche o foglie di lampone, piantaggine e farfara aiuta bene. Inoltre, a tale scopo, viene spesso utilizzata un'infusione di corteccia di salice bianco. Per prepararlo, devi versare un cucchiaino di corteccia con un bicchiere di acqua bollente e lasciarlo fermentare. Questi decotti dovrebbero essere presi un cucchiaino quattro volte al giorno..

Oltre a bere molti liquidi, si consiglia di pulire il corpo con un asciugamano umido imbevuto di acqua fredda. Un aiuto indispensabile nella lotta contro la febbre è lo sfregamento con l'aceto. Per ottenere un risultato, tali procedure dovrebbero essere eseguite almeno una volta all'ora e mezza..

Quando la temperatura sale a 37,5 gradi, prima di iniziare il trattamento, è indispensabile consultare un medico. Il medico non solo prescriverà il trattamento corretto, ma eliminerà anche il rischio di varie patologie, poiché anche un leggero aumento della temperatura può indicare gravi violazioni nel corso della gravidanza.