Bassa temperatura corporea: ragioni per una diminuzione e come aumentarla

Casi in cui una persona ha una bassa temperatura corporea, ad es. al di sotto del normale, sono molto meno comuni della febbre. Molti non si concentrano su questo con la dovuta attenzione, ma questa manifestazione può indicare gravi problemi con il corpo, che devono essere affrontati immediatamente.

Quale temperatura corporea è considerata bassa

Una persona ha un centro di termoregolazione nella regione del cervello e, con il minimo disturbo nel suo lavoro, la temperatura corporea inizia a cambiare. È impossibile determinare la temperatura esatta abbassata allo stesso modo per tutte le persone a causa delle caratteristiche individuali di ciascun organismo..

La temperatura di 36,4-36,8 ° C è considerata la norma. Ma i medici aumentano la gamma da 35,5 ° C a 37 ° C. Qualunque cosa al di sotto o al di sopra di questa norma è già una deviazione. La barriera a bassa temperatura può essere sollevata da solo a casa. Ma se il problema dura più di un giorno, è meglio andare dal terapista del medico per determinare ulteriori azioni..

L'esacerbazione delle malattie croniche può manifestarsi con una temperatura di 35 ° C. Una diminuzione della temperatura a 29,5 ° C porta alla perdita di conoscenza e, con un indicatore di 27,0 ° C, il paziente cade in coma.

Cause di bassa temperatura corporea

Temperatura 35,5 ° C: una persona si sente stanca, fredda, letargica e assonnata, e il motivo potrebbe essere:

  • La presenza di malattie croniche che hanno iniziato a progredire. I medici hanno bisogno di aiuto.
  • Affaticamento regolare dovuto a mancanza di sonno, stress costante, stress fisico o mentale.
  • Un sistema immunitario indebolito, che può essere dovuto a una recente malattia o dieta grave.
  • Mancanza di vitamina C nel corpo. Bere tè caldo al limone, è necessario sapere che questa vitamina perde le sue proprietà ad alta temperatura della bevanda.
  • Automedicazione. Molti, dopo essersi diagnosticati da soli, iniziano a usare il farmaco a propria discrezione. Alcuni farmaci possono causare febbre.
  • Disturbi della tiroide.
  • Situazioni stressanti La loro influenza porta a un indebolimento del sistema immunitario e a malfunzionamenti dei più importanti sistemi corporei.
  • Gravidanza in cui cambia lo sfondo ormonale di una donna.
  • Nell'area dell'ipotalamo (il centro della termoregolazione), potrebbe apparire un tumore, che porta a malfunzionamenti del cervello, che porta a disturbi nel trasferimento di calore.
  • La bassa temperatura corporea è più comune nelle persone che sono costrette a letto. La ragione è un corpo indebolito.
  • Lesioni lievi nell'area della testa possono portare a una diminuzione della temperatura (se il centro di termoregolazione è interessato).

La temperatura corporea è mantenuta dall'uso di grassi come cibo. La loro elaborazione fornisce l'energia del trasferimento di calore e una carenza porta all'ipotermia (abbassando la temperatura del corpo).

Cosa fare a bassa temperatura corporea - 34,35,36

In caso di frequente ipotermia, è necessario seguire le seguenti regole per attivare le caratteristiche protettive del corpo:

  • cerca di mantenere la durata del sonno almeno 7-8 ore al giorno;
  • andare a letto entro e non oltre la mezzanotte;
  • sbarazzarsi delle abitudini malsane (se presenti);
  • l'aerazione della stanza dovrebbe avvenire almeno 2 volte al giorno;
  • fare una doccia di contrasto;
  • frequenti passeggiate all'aria aperta;
  • nutrizione appropriata;
  • mangiare frutta e verdura per ricostituire il corpo con vitamine;
  • cerca di evitare situazioni stressanti;
  • esercizio.

Puoi aumentare l'immunità e aumentare la vitalità con l'aiuto di una dolce prelibatezza, consumata ogni giorno da 1 cucchiaino, preparata a casa.

Per cucinare avrai bisogno di:

  • uva passa;
  • prugne;
  • albicocche secche;
  • gherigli di noce e miele.

Tutti gli ingredienti (tranne il miele) vengono schiacciati (attenersi a un rapporto approssimativo 1: 1). Dopo la delicatezza viene versato con miele e assunto ogni giorno prima di colazione.

Come aumentare la temperatura corporea se è bassa

L'ipotermia lieve può essere trattata con i seguenti metodi:

  • Avvolgiti in coperte e vai a letto.
  • Usa un termoforo per riscaldare le gambe (sono le prime a reagire alle interruzioni di temperatura).
  • I pediluvi caldi sono anche considerati un buon modo. In questo caso, l'acqua dovrebbe coprire le uova.
  • La temperatura aumenta bene con il tè caldo. Puoi aggiungere miele, marmellata di lamponi o tintura di iperico alla bevanda.
  • Strofina le ascelle con pepe nero o sale.
  • Esegui alcuni semplici esercizi per aumentare la frequenza cardiaca e riscaldarti più velocemente.

Un modo interessante è l'uso di un piombo che è in una matita. Per fare questo, rompi la matita per ottenere il nucleo. Macina e bevi con un po 'd'acqua. Aiuta per 2-3 ore.

Durante l'ipotermia, sono vietate tutte le restrizioni necessarie nelle diete, ma l'eccesso di cibo darà anche un carico indesiderato sul corpo indebolito.

Anche con lievi cali della temperatura corporea, non dovresti ignorare il problema. Il corpo sta già segnalando i suoi fallimenti. Prova a trovare la causa e risolverla. Dopotutto, affrontare la malattia è molto più facile nella fase iniziale..

Cosa fare con una bassa temperatura corporea di 35,5 in un adulto?

La normale temperatura del corpo umano è di 36,5-37,2 gradi Celsius. La bassa temperatura corporea in un adulto è una deviazione dalla norma e quindi richiede una visita da un medico. Questo fenomeno si chiama ipotermia..

Qual è la deviazione? E il fatto è che la temperatura corporea è un indicatore dello stato degli organi responsabili dello scambio di calore e della produzione di calore. Pertanto, una bassa temperatura indica un malfunzionamento nel lavoro di questi organi. Tuttavia, una temperatura più bassa è accompagnata da un cambiamento di stato. E se ciò non accadesse, una temperatura corporea abbassata per la maggior parte delle persone potrebbe essere normale per una singola persona - si verificano anche tali eccezioni e non sono necessarie misure.

Sintomi

  • bassa pressione sanguigna e polso;
  • appare irritabilità;
  • sonnolenza, letargia;
  • la testa inizia a girare, lo "sfarfallio" lampeggia davanti agli occhi;
  • la pelle diventa pallida e fredda al tatto, la persona trema;
  • debolezza, perdita di forza, movimento lento e infine malessere generale.

Una bassa temperatura non è meno terribile di una temperatura elevata e se i sintomi sopra si trasformano in allucinazioni, il linguaggio diventa confuso, i movimenti diventano goffi, è anche possibile la paralisi, la pelle diventa da pallida a grigia e, successivamente, blu, la temperatura diventa già anormalmente bassa, a cui una persona perde coscienza e poi arriva la morte.

Cause che possono portare a una bassa temperatura

1. Prima di tutto, è un'esposizione frequente e prolungata all'aria fredda o all'acqua fredda. Tutto ciò può provocare ipotermia e, se si ripetono casi di ipotermia, alla fine questo porterà a un caso di abbassamento della temperatura..

Pertanto, chi ama lo sci, l'escursionismo, la pesca o il nordic walking in inverno, con gelo sopra i 30 gradi, è meglio astenersi dalle incursioni. E con tempo freddo moderato, è necessario appisolarsi sull'aumento - iniziare con una camminata di 10 minuti, aggiungendo gradualmente tempo. Ma al primo segno di congelamento, dovresti tornare a casa. Riscaldati il ​​più possibile e fai una scorta sufficiente di cibi caldi e bevi con te durante le escursioni. E per chi ama nuotare, tieni d'occhio la temperatura dell'acqua: deve solo essere tollerabilmente caldo. Per quanto riguarda il "nuoto invernale", devi abituarti gradualmente - all'inizio è sufficiente un'immersione, quindi - immediatamente nel caldo.

2. Sovraccarico. È necessario alternare razionalmente lavoro e riposo. E non solo lavoro e riposo, ma anche condizioni favorevoli per loro. Non essere un eroe raccogliendo patate in una giornata fredda, piovosa e selvaggiamente fredda. Non è un caso che le condizioni meteorologiche siano menzionate nel paragrafo sul sovraccarico di lavoro: un clima troppo freddo non è solo una delle condizioni di lavoro sfavorevoli, ma contribuisce anche al superlavoro in misura ancora maggiore.

3. Malnutrizione e immunità debole. Dieta dovrebbe tenere conto del fatto che il corpo deve ricevere la quantità richiesta di carboidrati, vitamine e grassi. È la loro mancanza che può causare una bassa temperatura. È necessario non solo mangiare bene, ma anche prestare attenzione alla presenza di piatti caldi nella dieta..

4. Avvelenamento, incluso alcol di bassa qualità. Monitorare la qualità del cibo consumato, prestare attenzione alle date di scadenza; non lasciarti trasportare dall'alcool e, se lo prendi, allora di alta qualità.

5. Assunzione di antidepressivi, sonniferi, intolleranza individuale a determinati farmaci, sovradosaggio di farmaci.

L'assunzione di farmaci è l'ultima cosa con cui puoi scherzare. È assolutamente necessario leggere attentamente l'annotazione sui medicinali, prenderli in stretta conformità con le raccomandazioni e ricorrere agli antidepressivi e ai sonniferi solo in casi eccezionali.

Una bassa temperatura è possibile a causa di malattie o anomalie che si sono verificate nella storia anche qualche tempo fa;

  • bassi livelli di emoglobina;
  • la presenza di sanguinamento interno;
  • disturbi ormonali, patologia tiroidea;
  • parassiti nel corpo;
  • Infezione da HIV;
  • diabete;
  • ipoglicemia, anemia;
  • malattia del fegato;
  • sepsi;
  • polmonite;
  • malattie oncologiche;
  • cadute di pressione;
  • malattie del sistema nervoso centrale;
  • la presenza di malattie croniche.

Una bassa temperatura corporea è anche possibile durante il recupero da una lunga malattia..

L'automedicazione è inappropriata qui, aggraverà solo la situazione. Inoltre, non si può fare a meno dell'intervento di uno specialista perché, oltre all'esame standard e alla misurazione della temperatura del paziente, saranno necessari anche studi di questo tipo: misurazione della pressione sanguigna, urine, feci e esami del sangue, radiografia, elettrocardiogramma, diuresi (oraria), monitoraggio e pulsossimetria. Tutto questo viene assegnato a colpo sicuro, al fine di identificare la causa esatta del calo di temperatura. Un numero ridotto di globuli rossi ed emoglobina può indicare che l'anemia è la causa del calo di temperatura..

Le feci scolorite segnalano che la causa è la malattia del fegato. Ciò confermerà il presupposto se il paziente ha un'improvvisa diminuzione dell'appetito, associata a una forte riduzione del peso, pelle giallastra e sclera degli occhi, nausea, vomito, un costante desiderio di dormire e anche un improvviso deterioramento della memoria. In questo caso, per scoprire il quadro completo, saranno prescritti un esame del sangue biochimico e un'ecografia della cavità addominale.

Se le feci sono semplicemente instabili (dure, liquide o semplicemente irregolari), la causa potrebbe essere una dieta o un digiuno impropri.

Le patologie tiroidee sono quasi le prime dopo una frequente esposizione all'aria fredda, che può essere la ragione dell'insufficiente temperatura corporea - dopo tutto, sia l'eccesso che la mancanza di ormoni possono interrompere il metabolismo e, di conseguenza, i processi di termoregolazione.

Il segno più evidente che l'intera cosa è nella ghiandola tiroidea è l'aumento di peso in assenza di appetito, o viceversa, una forte perdita di peso con un appetito lupo (malattia di Graves). Sete costante, secchezza delle fauci e minzione intensa e frequente segnalano che il diabete è la fonte della malattia. In questo caso, a bassa temperatura, è possibile l'alternanza di intorpidimento e formicolio delle mani e dei piedi. Non farà a meno dei test per gli ormoni e la glicemia..

Le malattie nervose in questo piano sono pericolose se c'è bassa pressione, dipendenza meteorologica, aggressività e irritabilità irragionevoli e mani e piedi costantemente freddi.

Per determinare esattamente cosa esattamente l'oncologia ha innescato una diminuzione della temperatura, sono necessari la risonanza magnetica, la tomografia computerizzata e una serie di test di laboratorio. Dopotutto, la presenza di malattie oncologiche non è ancora un motivo per credere che siano stati loro a contribuire alla diminuzione della temperatura in generale. Sebbene, in linea di principio, la probabilità sia piuttosto elevata.

Primo soccorso

In caso di congelamento eccessivo, si consiglia di fare un bagno caldo con erbe o oli aromatici, quindi bere tè caldo con miele, rifugiarsi il più caldo possibile e dormire a sufficienza. Il portale woman-club.su attira la tua attenzione sul fatto che invece di un bagno, puoi limitarti a un pediluvio caldo con l'aggiunta di senape e indossare calze calde. Se c'è stato un tuffo in acqua fredda, i vestiti devono essere rimossi il più presto possibile, strofinati con una sostanza contenente alcol, asciugati e cambiati in vestiti asciutti e caldi.

Se possibile e se non ci sono controindicazioni, puoi andare allo stabilimento balneare. La medicina tradizionale consiglia di strofinare la zona dell'ascella con il sale. Un pezzo di zucchero cosparso di una piccola quantità di iodio aumenterà la temperatura - è necessario mangiarlo. Durante la gravidanza, non sarà superfluo chiamare un'ambulanza.

Come aumentare la temperatura corporea in futuro?

Se il calo della temperatura è dovuto alla malnutrizione, alle diete eccessive e alla mancanza di emoglobina, è necessario reintegrare la sua quantità e arricchire il corpo con vitamine e minerali. Ciò include anche una diminuzione della temperatura a causa della bassa immunità. In tutti questi casi, è necessario prestare attenzione all'uso della vitamina C: è possibile utilizzare l'acido ascorbico in compresse, ci sono più agrumi, crauti e altri prodotti contenenti questa vitamina. Anche prodotti come uvetta, prugne secche, albicocche secche e noci regolano lo scambio di calore. Si consiglia di bere infusi di valeriana, biancospino, motherwort, ginseng, infuso di radice di zenzero.

Con l'anemia, è necessario concentrarsi su alimenti contenenti ferro: mele, spinaci, ecc. Si dovrebbe prestare attenzione alle attività ricreative attive: ciclismo, giochi all'aperto, corsa, nordic walking sono molto utili. Per le attività sportive nella stagione fredda, si consiglia di acquistare biancheria intima termica. Dopo lo stress, devi dormire a sufficienza, non arrenderti completamente.

E l'adesione al regime quotidiano, una corretta alimentazione, il lavoro e il riposo sono una garanzia di protezione da tutti i disturbi e una bassa temperatura non fa eccezione. Anche se le misure necessarie che una persona è in grado di adottare da sola sono state completate, una visita da un medico non dovrebbe essere trascurata in ogni caso. Se la temperatura scende, prima o poi accadrà di nuovo. E non è un dato di fatto che la prossima volta che una persona scenda con un leggero spavento. Il fenomeno è insidioso: può succedere in un giorno o in un anno. Ma una cosa è chiara: una tale ricaduta, molto probabilmente, comporterà una temperatura già patologicamente BASSA, e queste sono già misure diverse e un quadro diverso - a volte un paio di secondi di ritardo possono costare al paziente la sua vita. Soprattutto se sia il primo che il secondo attacco sono una delle manifestazioni di una malattia grave. Inutile dire che se una persona non ha consultato un medico, potrebbe semplicemente non conoscere la malattia.

Ma, sfortunatamente, questa è la psicologia di molte persone - andava bene. No, spesso questo è solo l'inizio.

Cause di una bassa temperatura corporea - inferiore a 36 o 35

Una diminuzione della temperatura corporea al di sotto dei valori medi è abbastanza comune. Può verificarsi per diversi motivi, nelle persone di tutte le età e avere conseguenze diverse..

Le basse temperature sono pericolose?

È generalmente accettato che i valori normali sul termometro siano 36,6 ° C. In effetti, le letture possono variare durante il giorno, a seconda dell'assunzione di cibo, del ciclo mestruale e persino dell'umore. Pertanto, la temperatura da 35, 5 a 37, 0 è considerata la norma assoluta per ogni persona specifica..

La vera ipotermia, pericolosa per la salute e talvolta per la vita, inizia a temperature inferiori a 35 ° C. Se i numeri sul termometro sono compresi tra 35 e 36,6 gradi Celsius, molto probabilmente nulla minaccia la salute umana..

Come il corpo mantiene la temperatura?

La termoregolazione è un processo complesso che coinvolge il cervello, le vie nervose, il sistema ormonale e persino il tessuto adiposo. Lo scopo principale del meccanismo è di mantenere una temperatura costante del "nucleo", ovvero l'ambiente interno di una persona. Una violazione in uno dei collegamenti può causare un guasto dell'intero sistema di produzione e trasferimento termico..

Come misurare correttamente la temperatura?

  • L'ascella è il metodo di misurazione della temperatura più comune nel nostro paese. È semplice, ma piuttosto impreciso. Quindi, la norma con questo metodo varia da 35 ° C a 37, 0 ° C. Nei bambini di età inferiore a un anno, la temperatura del subfebrile è considerata normale..
  • La termometria orale è la norma per l'Europa e gli Stati Uniti, ma rara per la Russia. Può anche essere inefficace nei bambini, poiché spesso aprono la bocca durante la misurazione, il che non è raccomandato..
  • Il metodo rettale (nel retto) è molto preciso, ma è più comunemente usato nei bambini. Si sconsiglia ai neonati di misurare la temperatura per via rettale (per evitare danni all'intestino). La temperatura media nel retto è di mezzo grado sopra l'asse ascellare.
  • La termometria dell'orecchio è popolare in alcuni paesi, ma dà errori molto grandi.

Termometro a mercurio - per misurare correttamente la temperatura sotto l'ascella, il termometro a mercurio deve essere mantenuto per almeno 5 minuti.

Il termometro elettronico viene mantenuto fino al segnale acustico, viene controllata la temperatura. Quindi tengono premuto per un altro minuto: se la temperatura non è cambiata, la termometria è terminata. Se è aumentato, continua a tenere premuto per 2-3 minuti.

La regola principale: non misurare la temperatura di una persona sana! Questo porta ad un aumento dell'ansia senza motivo. Se hai voglia di prendere la termometria ogni giorno, è come un sintomo di depressione o ansia. In questo caso, è necessario consultare uno psicoterapeuta.

Cause di ipotermia

Un numero significativo di persone in tutto il mondo ha una temperatura corporea media che si discosta dalle norme standard. Qualcuno ha osservato 37 ° C su un termometro per tutta la vita, mentre per qualcuno i valori spesso scendono sotto i 36 ° C. Pertanto, l'ipotermia è solo un segno di cattiva salute quando sono presenti altri sintomi. Le cause della bassa temperatura corporea possono includere:

  • precedente infezione virale o batterica
  • anemia o carenza di ferro latente
  • interruzioni ormonali - ipotiroidismo, malattie della ghiandola pituitaria, ipotalamo
  • influenze esterne (gelo, permanenza prolungata in acqua)
  • digiuno, moda per le diete
  • psoriasi e altre lesioni cutanee estese
  • iatrogena (azioni mediche, overdose di droga)
  • uso di alcol e droghe (barbiturici)
  • sepsi (avvelenamento del sangue)

Infezione virale o batterica precedente

Qualsiasi malattia infettiva, anche molto lieve, costringe il corpo a mobilitare tutte le difese. Dopo la malattia, il recupero avviene gradualmente. La febbre viene sostituita dal subfebrile (vedi cause della temperatura del subfebrile 37.2 -37.5C), quindi dalla bassa temperatura. Questo è accompagnato da debolezza generale, la persona non si sente completamente guarita. Questa condizione può durare da due a tre settimane dopo la fine della malattia..

Anemia

Una temperatura ridotta, accompagnata da debolezza, vertigini e alcuni altri sintomi, può indicare una mancanza di ferro nel corpo. Un esame del sangue per l'emoglobina, così come la determinazione della ferritina, aiuta a identificare questa patologia. I principali segni di anemia e carenza latente includono:

  • Diradamento dei capelli
  • Unghie striate e fragili
  • Dipendenza da carne cruda e altri gusti insoliti
  • Infiammazione della lingua
  • Debolezza e prestazioni ridotte
  • Pelle pallida
  • Freddo di mani e piedi
  • Incontinenza urinaria

Dopo la nomina di farmaci contenenti ferro (Ferretab, Sorbifer e altri, vedere i preparati di ferro per l'anemia) entro 2-3 mesi i suddetti sintomi di solito scompaiono, inclusi freddo e calo della temperatura.

Disturbi ormonali

Il sistema endocrino umano influenza assolutamente tutti i processi, inclusa la regolazione del calore. Quindi, i tumori e le lesioni cerebrali possono causare l'interruzione dell'ipotalamo, che a sua volta è responsabile della temperatura del "nucleo", cioè della temperatura interna costante di una persona. Tali condizioni si manifestano sempre vividamente come coscienza alterata, linguaggio, visione o udito, problemi di coordinazione, mal di testa e vomito. Fortunatamente, le malattie cerebrali gravi sono rare. Più spesso, l'ipotiroidismo è la causa delle letture a basso termometro..

L'ipotiroidismo è un funzionamento insufficiente della ghiandola tiroidea, una carenza dei suoi ormoni. Un simile fallimento si verifica durante l'infiammazione autoimmune della ghiandola, le operazioni su di essa o il trattamento con iodio radioattivo. La malattia si verifica abbastanza spesso (secondo alcuni dati, nell'1-10% della popolazione) e si manifesta in una varietà di sintomi:

  • Debolezza, riduzione delle prestazioni
  • Aumento di peso, edema
  • Freddo, bassa temperatura
  • Pelle secca, prurito
  • Fragilità di capelli e unghie
  • Sonnolenza, riduzione della memoria e letargia generale
  • Costipazione cronica
  • Bradicardia (battito cardiaco lento)

Per diagnosticare l'ipotiroidismo, è necessario controllare il livello di TSH (ormone stimolante la tiroide). Se è al di sopra della norma, la probabilità di questa malattia è alta. Ciò è particolarmente vero per le donne di età superiore ai 40 anni, i cui parenti hanno problemi con la ghiandola tiroidea. Dopo la diagnosi, il medico prescrive la terapia sostitutiva (Eutirox), che consente di tornare alla salute normale e di eliminare i sintomi.

Influenze esterne

L'uomo è una creatura a sangue caldo che mantiene una temperatura costante all'interno del corpo. Ma la temperatura della pelle (sotto l'ascella, per esempio) abbastanza spesso diminuisce quando fa freddo, nuota nell'acqua ed è in una stanza fresca. In tali casi, è sufficiente vestirsi calorosamente e misurare la temperatura: gli indicatori torneranno rapidamente alla normalità dopo il riscaldamento..

Ipotermia iatrogena

L'ipotermia correlata al medico di solito si verifica in pazienti sottoposti a chirurgia. Se, dopo un lungo intervento chirurgico, il paziente rimane senza una coperta, il rischio di ipotermia sarà elevato. L'anestesia sopprime i tremori, che impediscono la caduta della temperatura. Pertanto, un'attenta attenzione ai pazienti postoperatori è estremamente importante..

Sovradosaggio con farmaci antipiretici - abbastanza spesso, specialmente nei bambini, la temperatura scende bruscamente dopo un sovradosaggio di farmaci antipiretici. I genitori preoccupati, quando vedono numeri superiori a 38 sul termometro, iniziano attivamente a "abbassare la temperatura". Le conseguenze di tali azioni possono essere non solo i disturbi della termoregolazione, ma anche le gravi malattie dello stomaco e il sanguinamento. Pertanto, in nessun caso dovresti abusare di antipiretici..

Un sovradosaggio di gocce di vasocostrittore è un'altra ragione per una bassa temperatura corporea in un bambino. A causa dell'effetto generale su tutte le navi, tali farmaci possono portare a ipotermia. Pertanto, con un raffreddore comune, senza complicazioni, è meglio risciacquare il naso dei bambini con una soluzione salina banale venduta in qualsiasi farmacia..

Fame

Con diete rigide prolungate o fame forzata, una persona perde una grande quantità di riserve di grasso. E il deposito di grasso, insieme al glicogeno, è responsabile dell'equilibrio tra produzione di calore e trasferimento di calore. Di conseguenza, le persone magre e soprattutto emaciate spesso congelano senza una ragione apparente..

Malattie della pelle

Le malattie della pelle che colpiscono vaste aree della pelle spesso portano a una diminuzione della temperatura. Tali conseguenze sono psoriasi, eczema grave, ustioni. Una grande quantità di sangue scorre costantemente nelle aree interessate della pelle, il che riduce la temperatura di una persona nel suo insieme.

Sepsi

La moltiplicazione attiva dei batteri nel sangue e l'avvelenamento del corpo con i prodotti della loro attività vitale si chiama sepsi. Come per qualsiasi infezione batterica, con complicanze settiche, si osserva più spesso un aumento della temperatura e fino a numeri molto alti. Ma in alcuni casi (nelle persone indebolite e anziane), il sistema nervoso è danneggiato, incluso il centro di termoregolazione.

In una situazione così paradossale, il corpo umano risponde all'invasione dei batteri con un forte calo della temperatura a 34,5 ° C e meno. L'ipotermia con sepsi è un segno piuttosto sfavorevole. È combinato con una grave condizione generale, depressione della coscienza, disfunzione di tutti gli organi.

Avvelenamento da etanolo e narcotici

Il consumo di alcol in grandi quantità e determinate sostanze psicoattive può causare una bassa temperatura corporea. Ciò si verifica a causa della vasodilatazione, della soppressione dei tremori e di un effetto sui livelli di glucosio. Dato che molte persone dormono fuori dopo aver assunto grandi dosi di etanolo, tali pazienti non sono rari nei reparti di emergenza. A volte una diminuzione della temperatura diventa critica e porta ad arresto cardiaco e respiratorio.

Come aumentare la temperatura?

Prima di tutto, devi capire se la diminuzione della temperatura è la norma o una deviazione da essa..

  • Se accidentalmente, proprio così, hai misurato la temperatura corporea e ne hai riscontrato la diminuzione, senza riscontrare altri sintomi, allora calmati. Ricorda se hai recentemente avuto ARVI o un'altra infezione. Forse questi sono fenomeni residui.
  • O forse il motivo è la ventilazione attiva dell'appartamento in una giornata gelida. In questo caso, è necessario chiudere le finestre, vestirsi più caldi e bere tè caldo..
  • Se questi motivi sono esclusi, molto probabilmente tali numeri sul termometro sono la tua caratteristica individuale..
  • Se, oltre all'ipotermia, si verificano debolezza, depressione, si riscontrano molti altri sintomi, è meglio consultare un medico.

Molto probabilmente, dopo ulteriori test, si troveranno anemia o ridotta funzionalità tiroidea. Un trattamento adeguato aiuterà ad aumentare la temperatura. Nei bambini, è necessario annullare i farmaci antipiretici e vasocostrittori.

Quando è necessaria assistenza medica urgente?

Un ricorso obbligatorio a uno specialista è necessario nei casi in cui:

  • Uomo incosciente
  • Temperatura corporea - 35 ° C e continua a diminuire.
  • Bassa temperatura corporea in una persona anziana unita a cattiva salute
  • Sintomi gravi come sanguinamento, allucinazioni, vomito indomabile, disturbi della parola e della vista, grave ittero.

Ricorda che la vera ipotermia potenzialmente letale si verifica in persone gravemente malate o ipotermiche. Una leggera diminuzione della temperatura non danneggerà la tua salute. Inoltre, a valori di bassa temperatura, tutti i processi metabolici sono più lenti. Pertanto, molti esperti ritengono che le persone con questa caratteristica vivano un po 'più a lungo..

Cosa fare se la temperatura è 35 - 35,9?

La temperatura corporea umana è un indicatore importante dello stato del suo corpo. Le letture del termometro sopravvalutate o sottovalutate parleranno della natura della malattia, ti diranno dove cercare le cause del problema. Naturalmente, per una diagnosi affidabile, avrai anche bisogno di consulenza medica e metodi di esame professionale. Più spesso le persone si trovano ad affrontare manifestazioni di ipertermia. Tuttavia, l'ipotermia non è meno pericolosa per l'uomo. Pertanto, ti diremo in dettaglio su quali letture del termometro sono sottovalutate e indicheremo guasti nel trasferimento di calore dal corpo..

Il contenuto dell'articolo

Manifestazioni cliniche

Una lettura del termometro di 36,6 è considerata ideale per una persona sana. Piccole deviazioni dalla norma sono abbastanza accettabili, perché il processo di scambio termico è molto individuale per ogni persona, il trasferimento di calore cambia durante il giorno. È generalmente accettato che la temperatura di 35,9 in un paziente adulto sia insufficiente, ma non critica..

Per un numero di persone, una temperatura di 35,9 è normale. Non soffrono di alcun effetto collaterale dei disturbi del trasferimento di calore. Le caratteristiche della termoregolazione del loro corpo sono stabilite a livello genetico e possono essere ereditate. Pertanto, i risultati della termometria espressa da una temperatura da 35,5 a 37 C possono essere varianti della norma.

Per capire in quali situazioni gli indicatori al di sotto di una temperatura di 35,9 sono critici, è sufficiente valutare le condizioni generali del paziente. Le persone che soffrono di ipotermia possono manifestare i seguenti sintomi:

  • pallore della pelle;
  • sentire freddo;
  • tremore degli arti;
  • sonnolenza;
  • aumento della fatica;
  • stato apatico;
  • polso debole;
  • perdita di appetito.

Questa sintomatologia è tipica per i disturbi lievi e moderati del trasferimento di calore. Nei casi più gravi, possono comparire sintomi come annebbiamento della mente, convulsioni, perdita di coscienza e arresto respiratorio..

Con una lettura del termometro di 32 ° C, si verifica la morte.

Le ragioni

L'ipotermia è spesso causata da fattori esterni - grave ipotermia del corpo, alimentazione impropria (insufficiente), sanguinamento interno ed esterno. Tra le malattie che provocano un tale sintomo, sono comuni le seguenti:

  • carenza di ferro;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • malattie del sistema endocrino;
  • intossicazione del corpo;
  • problemi con il sistema nervoso.

In alcune situazioni, una leggera violazione del trasferimento di calore sotto forma di una deviazione dalla norma di solo un paio di decimi di grado (ad esempio, una temperatura di 35,8) è facilmente spiegabile. Può verificarsi dopo una malattia. Allo stesso tempo, la persona avvertirà comunque un leggero disagio, che può essere espresso da sonnolenza, affaticamento. In questo caso, una temperatura di 35,8 è normale. Salirà al suo stato normale non appena il corpo riacquisterà la sua forza. Le ragioni della temperatura di 35,8 in questo caso sono spiegate dal fatto che dopo le malattie trasferite, il metabolismo rallenta e con esso il processo di produzione di calore rallenta..

Una leggera diminuzione in relazione alla norma (come una temperatura di 35,6) può essere causata dall'ipotermia del corpo.

Lo scambio di calore è inoltre disturbato in caso di insufficienza metabolica causata da fame e diete. Non avendo abbastanza cibo, il corpo usa la sua energia con molta parsimonia. Ciò riduce anche la quantità di energia consumata per la generazione di calore. Una temperatura di 35,8 in un adulto può manifestarsi non solo a seguito di diete estreme, ma anche con una dieta squilibrata. Ad esempio, spesso quando si passa a una dieta vegetariana, molte persone rifiutano la carne, non reintegrando la propria dieta con altri alimenti contenenti ferro. Possono sorgere problemi con alcune diete disintossicanti che sono tutte verdure e frutta verdi. Nonostante il fatto che questo insieme di alimenti sia ricco di vitamine, i produttori spesso non includono tutti i micronutrienti necessari. Lo stato del corpo è influenzato dalla nutrizione (più precisamente, l'assenza di tale oligoelemento come il ferro). La temperatura può scendere al di sotto del normale anche di mezzo grado o più. Le ragioni della temperatura 35.2 e precedenti in questo caso sono facili da eliminare..

Nel corpo umano, il ferro come oligoelemento svolge una funzione molto importante. Aiuta l'emoglobina a ossigenare le cellule del corpo..

I livelli di ferro possono scendere non solo a seguito di una dieta squilibrata, ma anche con perdita di sangue interna, esterna, vari tipi di anemia. L'anemia può essere causata da disturbi del tratto digestivo, del sistema cardiovascolare, dei tumori o di una predisposizione genetica (talassemia). Questi pazienti sono caratterizzati da una temperatura cronica di 35,7.

Un altro nome per l'anemia è anemia. Può manifestarsi come letture del termometro molto basse, come una temperatura di 35 (in un adulto) e leggermente superiore, come una temperatura di 35,8 (in un adulto). Oltre alla predisposizione individuale, la gravità dell'ipotermia dipende dallo stadio della malattia (lieve - 110-90 g / l, media - 90-70 g / l, grave - inferiore a 70 g / l).

L'anemia sideropenica è particolarmente pericolosa per le donne in gravidanza. A una temperatura di 35,1 possono già insorgere i seguenti rischi: la minaccia di aborto spontaneo, parto prematuro, ipotensione, esfoliazione precoce della placenta, ritardo dello sviluppo del feto, sanguinamento durante il parto.

La temperatura 35 durante la gravidanza può anche parlare di patologie di diverso tipo. Ad esempio, le cause della temperatura 35 possono essere l'ipotiroidismo. Sullo sfondo di questa malattia, il paziente sviluppa debolezza e gonfiore. Va ricordato che la temperatura di 35,5 durante la gravidanza non è al limite con la norma. Per le donne che portano un feto, sono caratteristici valori più alti del termometro (circa 37 ° C e oltre). Ciò è particolarmente importante nel primo trimestre, quando anche un'ipotermia insignificante per una persona normale (ad esempio, una temperatura di 35,7 in un adulto) può indicare una minaccia di interruzione della gravidanza. In presenza di un tale sintomo di una donna incinta, è molto importante ottenere una consulenza medica competente..

L'ipotiroidismo è una malattia della ghiandola tiroidea. Ma le patologie degli organi del sistema endocrino possono essere non solo nelle donne in gravidanza. La ghiandola tiroidea, producendo ormoni tiroidei, è responsabile del metabolismo del corpo. Una stimolazione insufficiente del processo metabolico porta al fatto che tutti i processi biochimici nel corpo rallentano, incluso il processo di scambio termico. I pazienti possono avere una temperatura di 35 C. Le persone che hanno problemi con la ghiandola tiroidea, oltre all'ipotermia, possono presentare i seguenti sintomi:

  • aumento di peso;
  • disturbi delle feci
  • problemi di pelle e capelli (desquamazione, secchezza, opacità);
  • problemi di memoria.

Se le cause della temperatura 35 in un adulto sono causate da una tale malattia del sistema endocrino come il diabete mellito, il paziente può provare una costante sete, perdita di sensibilità agli arti e frequente voglia di urinare.

Qualsiasi squilibrio ormonale è irto di gravi conseguenze sotto forma di varie complicanze. Pertanto, l'assistenza qualificata di specialisti è estremamente necessaria per i pazienti con tali malattie..

Una temperatura di 35,2 negli adulti può verificarsi sullo sfondo di avvelenamento (incluso l'alcool).

Di norma, in tali casi, i disturbi del trasferimento di calore non sono così significativi, le letture del termometro diminuiscono a circa 35,4 temperatura corporea..

Le cause della temperatura 35.3 possono essere causate da disturbi del sistema nervoso, spesso - trauma craniocerebrale. Ciò accade quando una parte del cervello responsabile della termoregolazione viene toccata durante una lesione. Alcune cause della temperatura 35.5 sono legate allo stress.

A volte le cause della temperatura 35,6 rimangono inosservate, mentre i sintomi dell'ipotermia nell'uomo non vengono osservati. Va ricordato che per alcuni, una temperatura corporea di 35,6 è la norma, perché il processo di termoregolazione è molto individuale.

Metodi per trattare l'ipotermia

Prima di decidere cosa fare con una temperatura di 35,8 (con deviazioni di un paio di decimi di grado), dovresti scoprire se è patologico per il paziente o meno. Puoi chiedere al paziente quali risultati della termometria sono normali per lui. È necessario valutare il quadro clinico generale, per scoprire la presenza di disturbi caratteristici dell'ipotermia nel paziente.

I cambiamenti nei risultati della termometria durante il giorno di un paio di decimi di grado sono caratteristici di tutte le persone e sono spiegati dalle peculiarità dei bioritmi interni (la sera, la temperatura di una persona è più alta che al mattino).

Se questa temperatura non è la norma, allora cosa fare a una temperatura di 35,5 in un adulto dipenderà dalla causa dell'ipotermia. Ad esempio, nel freddo estremo, una temperatura di 35 è normale, una tipica reazione del corpo all'ipotermia. Basta riscaldare la persona con una bevanda calda, vestiti o coperte. Puoi scaldarti facendo un bagno caldo.

Durante la dieta, potrebbe sorgere la domanda: "Temperatura 35,7, è normale?". Le condizioni generali dell'organismo dovrebbero essere adeguatamente valutate. A volte il sintomo non provoca disagio e segnala solo che il corpo spende con parsimonia le proprie riserve di energia. Si consiglia di sospendere il processo di perdita di peso, regolando leggermente la dieta, fino a quando la temperatura non torna alla normalità.

Dovrai superare una serie di test, perché sullo sfondo di un cambiamento nella dieta e di un certo stress per il corpo, potrebbe svilupparsi l'anemia sideropenica.

Alla domanda "Temperatura 35,4, è normale?", Molto spesso la risposta è negativa. Gli indicatori inferiori a 35,5 sono rari nelle persone sane. Questo di solito indica anemia..

Cosa fare a 35.4? Non importa cosa abbia causato l'anemia: dieta malsana, sullo sfondo di una malattia o a causa di una predisposizione ereditaria. Per eliminarlo, la dieta deve essere diversificata con prodotti come fegato di pollo e manzo, pollo bollito e carne di manzo, melograni e barbabietole. Potrebbe essere necessario assumere farmaci contenenti ferro: "Maltofer" sotto forma di compresse, "Ferum-Lek" sotto forma di iniezioni. La vitamina E è talvolta prescritta per rafforzare i vasi sanguigni..

Nonostante il fatto che spesso incontriamo violazioni della termoregolazione sotto forma di calore, cosa fare a una temperatura di 35 durante il primo soccorso, molti non lo sanno.

La routine quotidiana e la nutrizione dovrebbero essere adattate. Puoi riscaldare il corpo con un'abbondante bevanda calda: tisane, composte. Il massaggio e la doccia di contrasto aiutano ad aumentare la temperatura corporea.

Prima di cercare un modo per aumentare la temperatura 35, è necessario ricordare che è meglio evitare il verificarsi di un sintomo. Per fare questo, è necessario rafforzare il sistema immunitario, praticare sport, temperamento e condurre uno stile di vita sano..

Temperatura 35,5 in un adulto. Cause di debolezza, vertigini. Come trattare

Uno degli indicatori della salute umana è la temperatura corporea. Abbassarlo può essere un segnale serio. In medicina, questa sindrome è caratterizzata come ipotermia. Se un adulto ha una temperatura insolita di 35,5, allora dovresti capire i motivi.

Standard di temperatura negli adulti

La temperatura corporea normale è compresa tra 35,7 e 37 ° C. Tuttavia, ci sono anche caratteristiche individuali di questo o quell'organismo. Se, a valori costanti di bassa temperatura, una persona si sente a proprio agio e non perde efficienza, allora questa è considerata la sua norma.

Durante il giorno, le letture della temperatura possono variare di ± 1 °.

Cause di bassa temperatura corporea

Una bassa temperatura insolita per una persona indica che c'è stato un fallimento in quegli organi che sono responsabili della produzione di calore e dello scambio di calore.

Ciò può comportare:

    abbassamento della pressione sanguigna;

La causa di una temperatura di 35,5 in un adulto può essere l'ipotensione.

  • battito cardiaco lento;
  • riduzione dell'efficienza, perdita di forza;
  • vertigini e "mosche" davanti agli occhi.
  • Nei casi più gravi, ci sono:

    • allucinazioni;
    • problemi di dizione;
    • goffaggine nei movimenti;
    • tonalità della pelle grigia;
    • calo della temperatura ancora maggiore;
    • possibile paralisi o morte.

    Temperatura 35,5 in un adulto (il motivo della deviazione dalla norma può essere temporaneo e rapidamente passare o prolungato) - questo è già un motivo per consultare un medico e sottoporsi a test.

    Ipotermia corporea

    L'ipotermia può essere scatenata da un'esposizione prolungata al freddo:

    • il corpo è troppo freddo, lo scambio di calore è disturbato;
    • appare rigidità dei movimenti;
    • gli arti si raffreddano;
    • la pelle diventa pallida;
    • si osserva tremore interno;
    • la comparsa di sonnolenza può provocare perdita di coscienza e completo congelamento.

    I sintomi scompaiono subito dopo aver bevuto bevande calde, entrando in una stanza calda.

    Per prevenire l'ipotermia, è necessario:

    • dosare il soggiorno al freddo (da -10 ° С a 10 minuti);
    • cerca di non uscire di casa al gelo (da -30 ° C);
    • indossare abiti caldi che non ostacolino il movimento;
    • quando sei costretto a rimanere a lungo a freddo, fai scorta di bevande calde;
    • temperare.

    Dieta a lungo termine

    Una dieta squilibrata a lungo termine, la malnutrizione sistematica privano il corpo della quantità necessaria di grassi, carboidrati e vitamine. Quando c'è una carenza di "carburante", viene attivata la modalità di risparmio delle risorse umane, che porta a una diminuzione della temperatura corporea. L'abitudine di mangiare freddo può aggravare la situazione..

    Questo stile di vita rende una persona:

    • letargico;
    • costantemente freddo;
    • con maggiore fatica;
    • con i prerequisiti per l'anemia.

    La produzione del corpo della quantità richiesta di calore viene ripristinata quando si regola la dieta, prendendo un complesso vitaminico.

    Esaurimento delle forze

    Ripartizione impropria del tempo tra lavoro e riposo, attività fisica sistematica in condizioni scomode portano ad esaurimento, superlavoro.

    Apparire:

    • letargia;
    • apatia;
    • sensazione di stanchezza costante;
    • il tono del corpo diminuisce;
    • la produzione di calore è disturbata.

    Se non presti attenzione al modo di vivere e allo stato del corpo nel tempo, il quadro può essere aggravato da un ulteriore calo di forza, una diminuzione dell'immunità.

    Il ripristino del tono generale e il corretto trasferimento di calore sono possibili con un cambiamento nel ritmo della vita e una migliore nutrizione.

    Abuso antipiretico

    Una temperatura di 35,5 in un adulto, il cui motivo è l'automedicazione, viene osservata dopo un sovradosaggio di farmaci antipiretici. È un errore pensare che le alte temperature siano peggiori delle basse temperature.

    Uso ingiustificato di rimedi termici:

    • in compresse (paracetamolo, panadolo, nurofen);
    • iniezioni (analgin, aspirina);
    • nelle supposte rettali (efferalgan, viferon);
    • come rubdown (tintura, vodka),

    provoca un forte calo della temperatura, indebolimento delle difese del corpo, insorgenza di effetti collaterali dei farmaci stessi.

    Va ricordato che in caso di sindromi dolorose negli organi vitali, vomito, convulsioni, l'alta temperatura non può essere abbassata.

    Freddo

    Un raffreddore non è una malattia indipendente, ma una conseguenza di una lunga permanenza in aria fredda, in una brutta copia o in acqua fredda.

    Le difese di una persona si esauriscono, generando calore aggiuntivo e questo porta a:

    • modalità economica di generazione di calore;
    • la riproduzione di batteri patogeni;
    • rinorrea;
    • brividi;
    • debolezza generale.

    Una diminuzione della temperatura corporea parla di risorse corporee esaurite e richiede alcune misure:

    • riposo a letto temporaneo in una stanza calda;
    • bevanda riscaldante;
    • un termoforo nelle gambe;
    • farmaci a supporto dell'immunità contenenti vitamina C.

    Quando un raffreddore si sviluppa in una malattia, ad esempio, del tratto respiratorio superiore, è già necessario un trattamento completo.

    Distonia Vegetativa

    La distonia vegetovascolare può essere caratterizzata da una temperatura costantemente bassa in alcune parti del corpo..

    Questo accade secondo il seguente schema:

    • con una malattia, il lavoro del sistema circolatorio è interrotto;
    • i piccoli vasi periferici sono danneggiati;
    • il sangue cessa di raggiungere gli arti, lasciando le cellule dei tessuti senza nutrienti e senza riscaldamento;
    • mani e piedi rimangono costantemente freddi;
    • la temperatura può tornare alla normalità durante il sonno notturno.

    Al fine di identificare sicuramente la causa della diminuzione della temperatura e determinare il regime di trattamento, è necessaria la consultazione di un medico..

    Disidratazione

    La disidratazione del corpo può causare non solo un aumento della temperatura corporea, ma anche una diminuzione. Ciò è dovuto a una reazione individuale a una violazione del flusso sanguigno: il sangue addensato cessa di fornire sostanze nutritive alle aree con piccoli vasi.

    osservato:

    • letargia;
    • le difese del corpo sono indebolite;
    • la circolazione linfatica rallenta;
    • il tono generale cade.

    Per correggere la situazione, è necessario eliminare la causa della disidratazione e iniziare a ottenere la quantità richiesta di liquido (circa 2 litri), mangiare frutta, verdura con un alto contenuto di acqua, vitamine C, E.

    Anemia

    L'ipotermia può derivare dall'anemia. Una quantità insufficiente di emoglobina e globuli rossi nel sangue porta a una scarsa fornitura di ossigeno ai tessuti, che viene rilasciata in tutto il corpo da sfere rosse.

    Vi è una violazione della nutrizione cellulare, dello scambio di calore e della produzione di calore:

    • la persona è costantemente fredda;
    • gli arti sono freddi indipendentemente dalla temperatura ambiente;
    • appare affaticamento veloce;
    • il corpo è soggetto a raffreddori, malattie.

    Il trattamento viene effettuato in 2 modi: la terapia viene prescritta contro la causa dell'anemia e viene prescritto uno schema per aumentare la quantità e la qualità dell'emoglobina nel sangue (dieta contenente ferro, preparati con ferro).

    Patologia surrenale

    Una temperatura di 35,5 in un adulto (la ragione potrebbe risiedere nella patologia delle ghiandole surrenali) è spesso osservata nella malattia di Addison. La patologia si sviluppa lentamente fino a quando qualsiasi effetto negativo richiede una maggiore quantità di glucocorticoidi.

    Quindi la malattia si manifesterà come segue:

    • aumento della fatica cronica;
    • diminuzione del tono muscolare;
    • perdita di peso;
    • attacchi di nausea;
    • diarrea e dolore addominale;
    • diminuzione della pressione sanguigna;
    • Melasma di Addison (cambiamenti locali nella pigmentazione della pelle);
    • instabilità emotiva;
    • abbassamento della glicemia;
    • disidratazione;
    • diminuzione dell'intensità della circolazione sanguigna.

    Il flusso sanguigno lento, la consegna prematura di nutrienti alle cellule e l'interruzione dei processi di scambio di gas provocano una diminuzione della temperatura corporea. La malattia richiede un trattamento complesso ea lungo termine.

    Insufficienza epatica

    L'insufficienza epatica è un complesso di sintomi che è caratterizzato da una violazione di una serie di funzioni epatiche e dipende dal grado di danno ai suoi tessuti. In una forma acuta o cronica della malattia, si può osservare sia un aumento della temperatura corporea che una più bassa - tutto dipende dalla resistenza del corpo, dalla sua immunità.

    Una temperatura di 35,5 o inferiore indica che c'è un esaurimento della vitalità, la causa è:

    • epatite virale grave;
    • avvelenamento (industriale, vegetale);
    • sovradosaggio di farmaci (ad esempio tetraciclina);
    • cirrosi;
    • tumori.

    Ogni malattia ha i suoi sintomi e il suo regime terapeutico.

    Comune a tutti:

    • cambiamento di appetito;
    • giallo della pelle;
    • malattia metabolica;
    • possibili ascite (accumulo di liquidi);
    • deviazione dalla norma dei parametri ematici biochimici.

    Malattie del sistema endocrino

    La temperatura corporea è controllata dall'ipotalamo e dagli ormoni prodotti dalla ghiandola tiroidea (T3, T4, TSH), gli ormoni sessuali sono coinvolti nella termoregolazione. Molto spesso, l'ipotermia può accompagnare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea - ipotiroidismo.

    La produzione insufficiente di ormoni coinvolti nella termoregolazione e nei processi metabolici è accompagnata, oltre alla bassa temperatura, dai seguenti sintomi:

    • gonfiore del viso, degli arti;
    • una costante sensazione di freddo;
    • disturbi metabolici (con scarso appetito, aumento di peso);
    • sonnolenza;
    • stipsi;
    • disidratazione della pelle;
    • problemi di memoria.

    Infezioni virali e batteriche

    Le malattie infettive di varia natura, di norma, sono accompagnate da un aumento della temperatura corporea. Al fine di non permettere al paziente di "bruciare" vengono utilizzati antibiotici e antipiretici.

    In questa situazione, i gradi possono diminuire drasticamente. Ragioni 2: un sovradosaggio di farmaci dalla temperatura o il passaggio del corpo a una modalità di risparmio energetico con "riscaldamento" minimo e tono ridotto.

    In questo caso, una violazione della produzione di calore può contribuire all'ulteriore diffusione di un'infezione virale o batterica, pertanto è necessario normalizzare la temperatura corporea:

    • fare una doccia calda;
    • bere il tè al limone;
    • applicare un termoforo alle gambe;
    • rivedere il regime per l'assunzione di antipiretici e antibiotici.

    tumori

    I tumori nell'area dell'ipotalamo lo comprimono, interrompendo i processi di produzione di calore e provocando contemporaneamente:

    • sete;
    • il desiderio di dormire tutto il tempo;
    • instabilità della psiche;
    • convulsioni di natura epilettica;
    • obesità.

    Può essere accompagnato da un calo della temperatura corporea e da tumori in altre parti del corpo.

    Il meccanismo è il seguente:

    • i gradi aumentano al livello del subfebrile - 37 ° -38 ° e quindi si mantengono per qualche tempo;
    • grazie alle misure adottate (necessariamente sotto la guida di un medico), il calore scende a un livello di 36,6 °;
    • sono possibili salti verso l'alto;
    • gli indicatori scendono al di sotto del normale di 1-1,5 °.

    In alcuni casi, l'ipotermia è considerata un risultato positivo del trattamento, a condizione che si risolva rapidamente. La normalizzazione della temperatura indica un miglioramento del benessere del paziente. Nelle fasi successive, una produzione di calore insufficiente indica che il sistema immunitario cessa di combattere la malattia, il corpo è esaurito. Le previsioni sono sfavorevoli.

    Portare un bambino

    Secondo le statistiche, molte donne durante la gravidanza avevano una bassa temperatura corporea senza una ragione apparente..

    Ci sono diverse ragioni:

    • carico aggiuntivo sul corpo e, con ulteriore disagio, il passaggio a un dispendio energetico economico;
    • malnutrizione dovuta a tossicosi;
    • immunità indebolita;
    • diminuzione del tono del corpo.

    L'ipotermia in questo caso non è una minaccia per il feto e la salute della donna e scompare da sola se:

    • stabilire processi di termoregolazione usando una doccia di contrasto (per coloro che sono pronti per questo);
    • rivedere la dieta e la dieta;
    • creare condizioni di temperatura confortevoli nella stanza;
    • prendere complessi di vitamine e minerali secondo la raccomandazione del medico.

    Intossicazione

    Una quantità eccessiva di tossine nel corpo - intossicazione - è una conseguenza di fenomeni come:

    • avvelenamento con cibo di scarsa qualità;
    • riproduzione di agenti patogeni nel corpo e concentrazione dei loro prodotti di scarto;
    • consumo eccessivo di alcol e tabacco;
    • avvelenamento con prodotti chimici industriali;
    • overdose di droga;
    • l'uso di psicofarmaci o stupefacenti;
    • avvelenamento con veleni vegetali.

    Una diminuzione della temperatura in questo caso può essere causata da:

    • vomito o diarrea debilitante (disidratazione);
    • il digiuno a causa dell'incapacità di assimilare il cibo o la mancanza di appetito;
    • sudorazione intensa (ulteriore raffreddamento della pelle);
    • ipotensione (indebolimento del flusso sanguigno e scambio di calore insufficiente);
    • violazione della circolazione sanguigna;
    • soppressione dei centesimi di nervo responsabili del mantenimento di una temperatura normale;
    • abbattersi.

    La temperatura ritorna normale dopo un complesso di pulizia e terapia terapeutica.

    Emorragia interna

    La violazione dell'integrità dei grandi vasi sanguigni può portare a un'emorragia estesa. La perdita di una grande quantità di sangue interrompe l'intensità della sua circolazione e, di conseguenza, lo scambio di calore.

    Il sanguinamento aperto o chiuso è caratterizzato da:

    • vertigini;
    • crescente debolezza;
    • brividi;
    • arti freddi;
    • feci nere (se il focus è nel duodeno o nello stomaco);
    • nausea.

    La perdita di sangue interna è particolarmente pericolosa, è difficile diagnosticarli tempestivamente, in alcuni casi è necessario un intervento chirurgico urgente.

    Diabete

    La temperatura 35,5 in un adulto (la ragione sta nella glicemia, come alla vigilia del diabete o nel diabete stesso) richiede un approccio attento. Le interruzioni nei processi del metabolismo del glucosio e dell'ossidazione portano a una diminuzione della produzione di energia e a una violazione del trasferimento di calore.

    Parallelo osservato:

    • maggiore necessità di acqua (fluido);
    • sensazione di secchezza delle fauci;
    • "Brividi" e intorpidimento degli arti inferiori e superiori;
    • aumento dell'appetito con riduzione del peso corporeo;
    • frequente bisogno di urinare.

    Per chiarire la diagnosi e il tasso di sviluppo della malattia, è necessario sottoporsi a test per il contenuto di ormoni e zucchero nel sangue..

    Sindrome astenica

    L'astenia è un segnale di pericolo che indica un esaurimento estremo delle riserve di energia nel corpo e, oltre a una diminuzione della temperatura corporea, è caratterizzato da:

    • la durata del periodo di decadenza;
    • instabilità emotiva;
    • problemi di sonno (sonnolenza o insonnia);
    • malfunzionamenti del sistema nervoso autonomo.

    Le ragioni:

    • essere in uno stato stressante prolungato;
    • le conseguenze delle malattie infettive;
    • malattie somatiche;
    • periodo postoperatorio;
    • sovraccarico sistematico.

    La sindrome astenica deve essere trattata.

    Quando una temperatura di 35,5 è considerata normale

    Gli indicatori sono ufficialmente riconosciuti come la norma per la temperatura corporea - 35,7-37 ° С.

    Una bassa temperatura alla quale una persona continua a sentirsi bene si osserva nei seguenti casi:

    • caratteristiche individuali dell'organismo;
    • persone anziane;
    • gravidanza;
    • periodo di lattazione;
    • ora del giorno (mattina);
    • brevemente dopo l'esposizione all'aria fredda.

    Classificazione di ipotermia

    Esistono 2 modi per classificare l'ipotermia:

    Grado di ipotermiat ° СFunzionalità chiave
    1 via
    facile32,2-35,0
    • pallore della pelle;
    • brividi;
    • battito cardiaco più basso;
    • mani e piedi costantemente freddi;
    • attenzione ridotta.
    media27,0-32,1
    • abbassamento della pressione sanguigna;
    • vertigini;
    • sonnolenza costante;
    • perdita di conoscenza;
    • metabolismo lento.
    pesanteinferiore a 26,9interruzione di tutti gli organi vitali;

    incapacità del corpo di stabilire autonomamente lo scambio di calore;

    esaurimento significativo dell'energia;

    gli alunni smettono di rispondere alla luce;

    coma o morte.

    2 vie
    moderare35,4-32,0
    • tachicardia;
    • desiderio costante di dormire;
    • tremore;
    • brividi;
    • arti freddi;
    • apatia per ciò che sta accadendo.
    pesanteinferiore a 32,0
    • violazione delle funzioni respiratorie;
    • fallimenti nel sistema cardiovascolare;
    • una significativa riduzione dell'attività cerebrale;
    • significativo rallentamento dei processi metabolici;
    • coma.

    Cosa fare a bassa temperatura corporea: pronto soccorso

    Le ragioni per abbassare la temperatura a 35,5 in un adulto possono essere diverse, ma il pronto soccorso è sempre il seguente:

    • una persona viene messa a letto, coperta da una coperta;
    • un microclima caldo è stabilito nella stanza;
    • è necessario escludere la comparsa di bozze;
    • per i brividi, si consiglia una tazza di tè dolce piacevolmente caldo;
    • un cuscinetto riscaldante o una borsa dell'acqua calda avvolta in un asciugamano è posto sotto i piedi;
    • come opzione, viene eseguito un pediluvio caldo;
    • dopo aver "fatto il bagno" in acqua fredda, si consiglia di strofinare intensamente il corpo con la vodka e cambiare i vestiti per asciugarli.

    Con una leggera ipotermia, il processo di termoregolazione sta migliorando da solo. In una situazione più grave, è necessario chiamare un medico.

    Diagnostica delle condizioni

    A causa del fatto che ci sono molte ragioni per una diminuzione della temperatura corporea, è necessario condurre ricerche per stabilire la causa della violazione della produzione di calore..

    Per questo, il medico prescrive senza fallo:

    • misurazione sistematica della temperatura corporea;
    • misurazione della pressione;
    • analisi generale di urina, sangue, feci;
    • Raggi X di luce;
    • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea, cavità addominale;
    • ECG;
    • diuresi oraria;
    • pulsossimetria.

    Questi studi aiutano a escludere un numero significativo di cause di ipotermia e ad identificare le principali.

    Inoltre, il medico può prescrivere:

    • chimica del sangue;
    • risonanza magnetica;
    • tomografia;
    • test ormonale separato.

    Trattamento farmacologico: gruppi di farmaci, nomi dei fondi

    Il trattamento farmacologico è prescritto in 2 casi: con ipotermia fisica del corpo, quando i processi di termoregolazione, la produzione di energia sono disturbati a vari livelli e quando si eliminano o minimizzano le malattie associate all'ipotermia.

    Nel primo caso, quando le manipolazioni del riscaldamento disponibili pubblicamente non aiutano più, vengono utilizzate:

    • soluzione di cloruro di sodio i / v riscaldata a 42 ° C;
    • inalazione attraverso il tubo endotracheale di ossigeno riscaldato;
    • lavanda dello stomaco, vescica;
    • lavaggio della cavità addominale con un dializzatore riscaldato (nei casi più gravi);
    • antibiotici con una vasta gamma di effetti (amoxicillina, suprax, flemoklav - come prescritto da un medico), poiché implica la crescita di batteri patogeni e una diminuzione della resistenza del corpo all'ARVI.

    Nel secondo caso, il trattamento viene effettuato dopo che è stata stabilita una diagnosi accurata e mira a curare la malattia di base:

    • con sanguinamento, dopo la loro eliminazione, vengono prescritti farmaci contenenti ferro (feroplex, tardiferon);
    • per le malattie infettive vengono utilizzati antibiotici (cefazolina, oxacillina), farmaci per aumentare l'immunità (interferone, apilak);
    • in caso di patologia tiroidea - ipotiroidismo - vengono utilizzati agenti ormonali (tiroxina);
    • con una dieta prolungata, durante la gravidanza, si raccomandano complessi vitaminici e minerali per compensare la mancanza di nutrienti nel corpo (multi-schede, compliit)
    • patologie renali ed epatiche richiedono un trattamento complesso ea lungo termine con l'uso di vari farmaci ormonali e antibiotici, gli schemi sono sviluppati dal medico curante.

    Metodi tradizionali di trattamento

    In caso di ipotermia, la medicina tradizionale offre diverse ricette:

    • Strofina le ascelle con il sale.
    • Strofina i piedi e indossa calzini di lana con polvere di senape all'interno.
    • Mangia un pezzo di zucchero raffinato, dopo aver fatto cadere 2 gocce di iodio su di esso.
    • Immergi le mani o i piedi in acqua piacevolmente calda.
    • Strofina la zona del torace con un liquido a base alcolica.

    Per la prevenzione nella stagione fredda, i guaritori popolari consigliano:

    • includere più crauti e agrumi nella dieta come fonte di vitamina C;
    • per regolare i processi di scambio termico, mangiare albicocche secche, noci, prugne secche o uvetta;
    • bevi infusi di radice di zenzero (puoi usare miele e limone), ginseng;
    • per aumentare l'emoglobina nel sangue con anemia, mangiare quotidianamente frutti contenenti ferro (mele, melograno) e spinaci.

    Complicazioni e proiezioni

    Il verificarsi di complicazioni e proiezioni per il futuro dipende dal grado di ipotermia e dalla resistenza del corpo.

    Con una leggera ipotermia, puoi cavartela con una leggera paura, con evidenti segni di una violazione della termoregolazione, è possibile:

    • infiammazione della vescica;
    • problemi respiratori;
    • disturbi vegetovascolari;
    • congelamento delle aree della pelle;
    • gonfiore del cervello;
    • persistente diminuzione dell'immunità;
    • coma.

    Alcuni processi sono reversibili con una minima perdita di salute, altri possono essere fatali.

    Ci sono molte ragioni per abbassare la temperatura in un adulto a 35,5 ° C e non si deve pensare che tutto si stabilizzi da solo. Una malattia non rilevata acquisirà gradualmente forza, quindi è meglio agire in tempo piuttosto che soffrire di complicazioni in seguito.

    Design dell'articolo: Mila Fridan

    Video sulle cause della bassa temperatura

    Cosa fare a basse temperature: