Come trattare la polmonite a casa in adulti e bambini

Il trattamento della polmonite a casa può essere effettuato solo con un lieve decorso della patologia in accordo con il medico. Nella maggior parte dei casi, la polmonite richiede il ricovero in ospedale del paziente, poiché la terapia sotto costante controllo medico è più sicura ed efficace.

Va tenuto presente che il decorso della patologia è possibile senza febbre e tosse grave. Pertanto, quando compaiono anche sintomi lievi, si consiglia di chiedere aiuto a un medico in grado di diagnosticare correttamente i sintomi esistenti e prescrivere il metodo di trattamento desiderato.

Con l'inizio tempestivo della terapia, la prognosi della polmonite è favorevole, mentre la sua assenza o selezione indipendente del metodo di trattamento è irta dello sviluppo di complicanze irreversibili, un risultato letale non è escluso.

Le ragioni per lo sviluppo della patologia

Lo sviluppo della malattia è facilitato da un'infezione nei polmoni, che colpisce principalmente gli alveoli e il tessuto interstiziale e non il tratto respiratorio. La patologia può essere causata da microrganismi patogeni che entrano nel tessuto polmonare con le più piccole gocce d'acqua nell'aria inalata, attraverso il sistema circolatorio o da focolai di altre infiammazioni nel corpo. Gli agenti causali della malattia includono:

  • batteri: streptococco, moraxella, stafilococco, Haemophilus influenzae, pneumococco;
  • protozoi;
  • virus - rinovirus, influenza;
  • clamidia;
  • funghi - pneumocystis, candida;
  • rickettsia.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'infiammazione si sviluppa sotto l'influenza di agenti batterici. I patogeni entrano nell'aria da una persona infetta tossendo o starnutendo. È estremamente raro che venga registrata una forma non infettiva della malattia, la cui comparsa provoca inalazione prolungata di sostanze tossiche e veleni.

Fattori scatenanti

La probabilità di polmonite aumenta con le seguenti condizioni o malattie:

  • malattie croniche di reni, cuore, fegato, polmoni e altri organi;
  • patologie oncologiche;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • difetti toracici (congeniti o acquisiti);
  • fumatori;
  • immunodeficienza;
  • rimanere su un ventilatore per un lungo periodo;
  • posizione sdraiata prolungata forzata;
  • infanzia e vecchiaia (oltre 60 anni);
  • trapianto di organi;
  • diabete;
  • bronchite.

Sintomi di infiammazione polmonare

Le manifestazioni della malattia differiscono a seconda del grado di danno polmonare e del tipo di agente patogeno. I segni caratteristici di tutta la polmonite sono come:

  • un forte aumento della temperatura corporea fino a 38–40 ° C;
  • tosse secca, che alla fine diventa umida con catarro viscoso, difficile da separare;
  • indolenzimento nei muscoli;
  • iperidrosi;
  • brividi;
  • mal di testa;
  • aumento della fatica;
  • diminuzione o mancanza di appetito;
  • debolezza;
  • dolore toracico che appare o peggiora con la tosse o la respirazione.

Diagnosi della malattia

Per confermare la diagnosi, il medico raccoglie l'anamnesi, esamina il paziente e registra i suoi reclami. Successivamente, il paziente riceve un rinvio per un esame del sangue dettagliato..

Esame del sangue

La velocità di eritrosedimentazione con polmonite supera sempre i valori normali. Leucocitosi moderata e uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra sono caratteristici di un lieve decorso della patologia, mentre un aumento pronunciato del numero di leucociti indica un processo infiammatorio di moderata gravità.

Nella polmonite grave, il livello di leucocitosi è elevato, la formula dei leucociti viene bruscamente spostata a sinistra fino ai mielociti e il tasso di sedimentazione degli eritrociti supera significativamente i valori normali.

Nel sangue, può anche essere determinata l'anemia, che riflette l'intossicazione a lungo termine del corpo..

Esame a raggi X dei polmoni

Insieme a un esame del sangue, un esame radiografico dei polmoni è tra le misure diagnostiche necessarie, che mostra se ci sono cambiamenti nel modello polmonare.

Nei pazienti con polmonite, possono essere visualizzati chiari focolai multipli di oscuramento, aumento dello stiramento originato da un'ombra espansa della radice polmonare o un modello di maglia densa con piccoli lumi.

Altri metodi diagnostici

Di particolare importanza per la selezione di metodi di trattamento efficaci è l'identificazione dell'agente patogeno e, in caso di infezione batterica, la determinazione della sensibilità degli agenti patogeni ai farmaci ad azione antibatterica. A tal fine, esame microscopico di espettorato, lavaggi bronchiali e aspirato tracheobronchiale, nonché coltura batterica.

Nei casi in cui non è possibile identificare la causa dell'infiammazione con l'uso di tali studi, il pneumologo può prescrivere una biopsia. Nel corso della sua attuazione, attraverso l'endoscopio, il materiale infetto viene prelevato dal polmone.

Valutazione della gravità della polmonite

La valutazione della gravità della patologia è un criterio importante per determinare la capacità di eseguire il trattamento a casa..

Assente o mite

La presenza e la natura delle complicanze

Sono comuni (sotto forma di empiema, formazione di ascessi, ecc.)

Tollerabilità ed efficacia del trattamento

Buona tolleranza, effetto veloce

Sono possibili reazioni allergiche e tossiche

Effetto successivo, frequenti reazioni avverse

Trattamento domiciliare per la polmonite

La terapia della patologia, prima di tutto, dovrebbe mirare a distruggere la flora patogena che ha provocato il suo sviluppo e non a fermare i sintomi. Al paziente vengono prescritti antibiotici, con la loro assunzione regolare in dosi calcolate dal medico, le manifestazioni della malattia scompaiono entro pochi giorni e la completa distruzione dell'infezione si verifica dopo 1-2 settimane.

È importante che il paziente subisca un ciclo completo di terapia antibiotica, anche se la condizione migliora entro pochi giorni dall'inizio. L'astinenza precoce è piena di ricadute e di sviluppo di resistenza batterica, in cui un ciclo ripetuto di terapia sarà inutile.

Per la polmonite causata da agenti patogeni o virus intracellulari, vengono prescritti farmaci antinfiammatori e antivirali. Questi includono medicinali come Zanamivir, Arbidol e Oseltamivir.

Nei pazienti con la forma fungina della malattia, è richiesto un approccio specifico al trattamento, poiché molto spesso questo tipo di polmonite si verifica sullo sfondo dell'immunodeficienza. Il medico prescrive una combinazione di agenti antifungini con farmaci immunosoppressori.

Come terapia sintomatica, possono essere usati espettoranti, antipiretici, antitosse o antidolorifici (ad esempio, Bromexina, ACC).

Oltre ai metodi conservativi, possono essere raccomandate misure che promuovono il processo di guarigione: esercizi di fisioterapia, massaggi e procedure fisiologiche.

Raccomandazioni generali per l'organizzazione del trattamento a casa

Il trattamento domiciliare può essere effettuato a condizione che il paziente non abbia sofferto di gravi patologie infettive prima dell'infiammazione e che il decorso della polmonite stessa sia caratterizzato da lieve. È importante assumere i farmaci prescritti dal pneumologo secondo lo schema prescritto, senza superare i dosaggi indicati.

Vale la pena notare che il trattamento della polmonite a casa, specialmente se il bambino è malato, comporta l'adesione al riposo a letto e una dieta parsimoniosa. Si consiglia una generosa assunzione di bevande calde e, se si ha appetito, l'uso di piatti morbidi come una purea.

Terapia di gravidanza

Se durante la gravidanza viene diagnosticata una polmonite di natura batterica, il trattamento deve essere eseguito rigorosamente sotto controllo medico..

Poiché durante questo periodo, lontano da tutti i medicinali sono consentiti, in base alla durata della gravidanza e alle caratteristiche del suo decorso, ai pazienti vengono prescritti farmaci antibatterici leggeri. Questi possono essere farmaci con una breve durata di ricovero o fitoterapia alternativa.

Valutazione dell'efficacia del trattamento della polmonite a casa

L'efficacia dei farmaci utilizzati può essere determinata dalla riduzione dei sintomi della patologia, vale a dire:

  • la temperatura corporea diminuisce e non supera i 37,5 ° C;
  • nessun segno di intossicazione;
  • espettorato purulento lascia gradualmente e smette di emergere con una tosse;
  • le manifestazioni che indicano insufficienza respiratoria sono assenti;
  • dinamica positiva secondo l'esame a raggi X dei polmoni.

Medicina tradizionale per la polmonite

Oltre al trattamento conservativo della polmonite a casa, la medicina tradizionale può essere utilizzata su raccomandazione di un medico. I più efficaci sono ricette come:

  • ricetta numero 1: versare 2 cucchiai in un piccolo contenitore. cucchiai di avena e la stessa quantità di uvetta, versare 1 litro di acqua e mettere a fuoco basso. Il liquido viene bollito fino a quando il suo volume iniziale è dimezzato. Successivamente, la miscela viene accuratamente filtrata, leggermente raffreddata e viene aggiunto 1 cucchiaio. un cucchiaio di miele. In forma finita, il prodotto viene assunto in 1 cucchiaio. cucchiaio 4 volte al giorno per l'intero periodo della terapia farmacologica;
  • ricetta numero 2: mettere 1 cucchiaio in un contenitore. un cucchiaio di lamponi secchi, erbe di farfara e origano, mescolare accuratamente. Quindi 1 cucchiaio. versare un cucchiaio della raccolta risultante in un thermos e versare 300 ml di acqua bollente. Il liquido viene infuso per 45-60 minuti, dopo di che viene filtrato. Il brodo finito viene assunto per via orale in piccole porzioni durante il giorno;
  • ricetta numero 3: 1 cucchiaio. un cucchiaio di succo di aloe viene mescolato con 2 cucchiai. cucchiai di miele e versare 3 cucchiai. cucchiai di vodka. Il prodotto viene miscelato e avvolto in una garza. L'impacco finito viene posizionato sulla zona del torace ogni giorno prima di coricarsi;
  • ricetta numero 4: 40 g di nocciole sbucciate vengono versate in 500 ml di vino rosso secco, messe a fuoco lento e fate sobbollire per 20 minuti. Il medicinale viene assunto per via orale in 1 cucchiaio. cucchiaio prima di ogni pasto;
  • ricetta numero 5: 100 g di frutta secca di viburno ordinario versare 1 litro di acqua bollente, mettere a fuoco basso e far bollire per 10 minuti. Quindi filtrare il brodo, raffreddare un po 'e aggiungere 3 cucchiai. cucchiai di miele. Il prodotto viene bevuto caldo, mezzo bicchiere 3 volte al giorno.

Va tenuto presente che i rimedi casalinghi non dovrebbero essere usati come trattamento principale, ma come aggiunta ai farmaci di prima linea..

Quando è indicato il ricovero in ospedale

Le malattie croniche concomitanti - diabete mellito, broncopneumopatia cronica ostruttiva, insufficienza cardiaca congestizia, nefrite cronica ed epatite, abuso di sostanze o alcolismo, immunodeficienza - sono fattori di rischio per lo sviluppo di complicanze. In tali casi, si raccomanda di effettuare il trattamento in ambiente ospedaliero..

Inoltre, il ricovero è indicato in presenza dei seguenti fattori:

  • trattamento ambulatoriale inefficace per tre giorni;
  • confusione / diminuzione della coscienza;
  • il numero di respiri è superiore a 30 al minuto;
  • emodinamica instabile;
  • metastasi infettive;
  • shock settico;
  • lesione multi-lobo;
  • formazione di ascessi;
  • pleurite essudativa;
  • leucopenia o leucocitosi;
  • insufficienza renale;
  • anemia;
  • indicazioni sociali;
  • età da 70 anni.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Come trattare la polmonite a casa?

Trattamento della polmonite a casa per adulti e bambini.

Polmonite - infiammazione dei polmoni che può assumere diverse forme.

La malattia è considerata abbastanza grave.

Può portare a gravi problemi a casa se la malattia è lieve o se il malato stesso ha rifiutato di essere ricoverato in ospedale.

La scelta di medicinali per la polmonite

Il trattamento per la polmonite di solito include:

  • terapia contro l'agente causale della malattia;
  • droghe espettoranti;
  • complessi vitaminici, agenti fortificanti;
  • farmaci antipiretici e antidolorifici secondo necessità.

La scelta corretta del medicinale principale dipende dal tipo di polmonite con cui la persona è malata..

I medici ricevono queste informazioni in base ai risultati dei test e dell'esame del paziente..

I bambini hanno maggiori probabilità di avere la polmonite virale, che viene trattata con farmaci antivirali.

Gli adulti di solito hanno una polmonite batterica per la quale vengono utilizzati antibiotici.

Quando l'agente patogeno non è stato ancora identificato e una persona deve essere trattata urgentemente, vengono selezionati antibiotici ad ampio spettro.

Alcune forme della malattia non rispondono a nessun farmaco e, per curarli, i medici stimolano l'immunità di una persona.

A seconda della forma di polmonite, dell'età del paziente, della presenza di altre malattie e della gravità della condizione, il medico seleziona individualmente il farmaco appropriato.

È molto difficile sceglierlo da soli, soprattutto se non ci sono risultati dei test e l'insieme di conoscenze necessario.

In ogni caso, vale la pena fare un'istantanea dei polmoni per confermare la diagnosi e scoprire cosa dirà lo specialista su tale infiammazione..

Come viene trattata la polmonite?

Le migliori medicine per la polmonite

La maggior parte degli antibiotici adatti alla polmonite batterica sono farmaci da prescrizione.

Il loro uso errato può danneggiare significativamente la salute umana..

È difficile trattare la polmonite, quindi dovresti ascoltare il tuo corpo - a volte un farmaco adatto a tutti gli indicatori non aiuta.

In questo caso, è necessario consultare un medico per la selezione di un altro rimedio o consultare diversi specialisti.

Alcuni dei farmaci sono disponibili in commercio, ma la maggior parte di essi può essere utilizzata solo in ambito ospedaliero.

Diversi antibiotici possono essere prescritti dal medico:

  • macrolidi;
  • penicilline con inibitori della beta-lattasi;
  • tetracicline;
  • fluorochinoloni respiratori;
  • cialosporine di generazione 2 o 3.

Le penicilline semi-sintetiche combinate sono prescritte contro alcuni agenti patogeni, come Pseudomonas aeruginosa..

Questi farmaci includono:

  • amoxicillina (Flemoxin Solutab, Hikontsil);
  • piperacillina e tazobactam (Tazocin);
  • oxacillina;
  • ossacillina e ampicillina (Oxamp, Ampiox);
  • ampicillina e sulbactam (Unazin, Sulacillin);
  • amoxicillina e clavulanato di potassio (Augmentin, Amoxiclav, Ko-Amoxiclav).

Se le cefalosporine sono necessarie per il trattamento, viene selezionato uno dei quattro gruppi di tali farmaci..

Più spesso usato:

  • Cefuroxima (Zinacef, Ketacef - II generazione);
  • Zinnat (Cefuroxime Axetil - II);
  • Cefaclor (Ceclor - II);
  • Ceftriaxone (Lendacin, Rosedin, Forcef, Ceftriabol - III generazione);
  • Cefotaxime (Claforan - III);
  • Sulperazone (cefoperazone e sulbactam - III);
  • Cefoperazone (Cefobid - III);
  • Cefixim (Cefspan, Suprax - III);
  • Ceftibuten (Zedex, III);
  • Cefipin (Maxipime, IV);
  • Cefpirome (IV).

Delle tetracicline, la doxiciclina (vibramicina, unidox solutab) è considerata la migliore nel trattamento della polmonite e tra i monobactam - Aztreonam (Azactam).

Degli aminoglicosidi, vale la pena notare Amikacin (Amikin), che è prescritto se l'infiammazione è causata da microrganismi gram-negativi.

Se i ceppi dei batteri identificati sono resistenti alle cefalosporine, utilizzare i carbapenemi:

  • Meropenem (Meronem);
  • Tienam;
  • Impenem (cilastatina e imipenem).

Se i pneumococchi hanno causato la polmonite, i fluorochinoloni sono adatti - Levofloxacin (Tavanic) o Moxifloxacin (Avelox).

Dal gruppo macrolidi, nomina:

  • Azithromycin (Sumamed);
  • Medicamicina (Macropen);
  • Claritromicina (Klacid, Fromilid).

Tra i farmaci espettoranti sono popolari e disponibili in farmacia:

  • Ambrohexal;
  • Ambrobene
  • Halixol;
  • Bronchosan
  • Lazolvan;
  • Bronchohex;
  • Mucosolvan;
  • Gedelix;
  • Sinupret.

Le medicine possono essere usate:

  • Acyclovir per varicella e herpes;
  • Gancilovar dal citomegalovirus;
  • Tamiflu o Relenza per influenza A e B.

Antibiotici per la polmonite negli adulti

Trattare la polmonite a casa

L'infiammazione dei polmoni può portare a molte complicazioni in diversi organi..

Per prevenirli, è necessario seguire rigorosamente il piano di trattamento elaborato e osservare il regime.

Per un trattamento efficace a casa, è necessario creare condizioni:

  • monitorare la regolarità dell'assunzione di farmaci prescritti se un bambino è malato;
  • ventilare la stanza regolarmente;
  • fornire riposo a letto;
  • eseguire la pulizia a umido della stanza in cui la persona viene trattata;
  • libera il malato dal lavoro fisico in casa e proteggilo da situazioni stressanti;
  • fornire pasti ad alto contenuto calorico con cibi ricchi di proteine ​​e vitamine.

Si consiglia di includere nella dieta:

  • brodi e carne bollita;
  • frutta e verdura fresca;
  • latticini;
  • succhi di frutta.

È utile un'assunzione separata di complessi vitaminico-minerali, che sono spesso prescritti da un medico..

Fisioterapia per la polmonite a casa

L'infiammazione dei polmoni scompare più velocemente con la fisioterapia regolare.

L'inalazione è la più popolare in casa..

Esistono dispositivi speciali per la loro implementazione, ma puoi farne a meno:

  • versare acqua molto calda in una piastra profonda;
  • aggiungere 1-3 gocce di olio essenziale di conifere o eucalipto;
  • siediti una persona malata in modo che la testa e il piatto siano coperti con un asciugamano.

Un altro modo per inalare è versare acqua e olio essenziale in una tazza e avvolgerlo in un sacchetto di carta in modo che rimanga uno stretto foro di carta sulla parte superiore. Puoi inalare vapore da esso attraverso la bocca o il naso..

L'inalazione di vapore caldo con olio essenziale deve essere continuata per 10-15 minuti.

Si raccomandano esercizi di respirazione per accelerare l'eliminazione dell'espettorato.

Al bambino possono essere offerti palloncini per l'inflazione..

L'esecuzione di semplici esercizi fisici ha anche un buon effetto: piegare, piegare ed estendere gli arti..

Trattamento della polmonite negli adulti con rimedi popolari

Recupero da polmonite

Ci vogliono almeno 10 giorni per curare la polmonite.

Una malattia grave può essere trattata per molto più tempo.

Anche al momento della dimissione dall'ospedale, alcuni pazienti si sentono male e hanno la febbre.

Per un breve periodo dopo la malattia, è necessario limitare l'attività fisica.

Si consiglia di trascorrere più tempo in uno stato calmo.

Tra le complicazioni dopo la guarigione della polmonite, non ci sono solo malattie del cuore e degli organi respiratori, ma anche nevrosi.

Per questo motivo, vale la pena mantenere un ambiente psicologico favorevole senza stress..

Una piccola correzione della dieta aiuta ad accelerare il recupero - è necessario aggiungere mezzi per rafforzare il sistema immunitario nella dieta..

Adatti a questo sono frutta, bevande alla frutta a base di bacche, vitamina C..

È possibile curare la polmonite a casa se non ci sono indicazioni per il ricovero in ospedale e la malattia non minaccia la vita di una persona.

Un rapido inizio del trattamento, la giusta scelta di farmaci e l'adesione al regime sono le basi per un rapido recupero..

Terapia ambulatoriale della polmonite all'ospedale di Yusupov

La polmonite (infiammazione dei polmoni) è una malattia pericolosa causata da virus, funghi e batteri. Alcune forme della malattia sono curabili solo in ambito ospedaliero. Altri possono essere curati a casa, seguendo tutte le raccomandazioni del medico e regolarmente sottoposti ad esame presso un istituto medico. Nell'ospedale di Yusupov, ogni paziente riceve assistenza medica qualificata, che include:

Diagnostica utilizzando gli ultimi metodi di ricerca strumentale e di laboratorio;

Partecipazione al processo di trattamento di medici e candidati di scienze mediche, medici della più alta categoria di qualificazione;

Terapia con farmaci antibatterici di ultima generazione;

Trattamento patogenetico e sintomatico con moderni agenti farmacologici;

Conformità alle norme europee per il trattamento delle malattie infiammatorie polmonari.

Se il paziente è sottoposto a trattamento della polmonite a casa, gli viene fornito un monitoraggio costante del pneumologo e la possibilità di ricevere una consultazione online in qualsiasi momento. Gli specialisti della clinica di riabilitazione eseguono efficaci procedure di fisioterapia, terapia fisica, massaggio.

Cause della malattia

La causa della polmonite è un agente infettivo e una ridotta immunità. I principali agenti causali dell'infezione polmonare includono:

L'agente causale più comune dell'infiammazione è lo streptococco. Sullo sfondo dello sviluppo di malattie concomitanti e di un sistema immunitario indebolito, è in grado di penetrare nei polmoni e provocare lo sviluppo del processo infiammatorio lì..

A seconda della prevalenza del processo infiammatorio nei polmoni, si distinguono i seguenti tipi di polmonite:

Le ultime due forme di polmonite sono curabili solo in ambito ospedaliero.

La polmonite segmentale e focale può essere trattata a casa con farmaci antibatterici e sintomatici prescritti da un medico. Quando viene diagnosticata la polmonite, indipendentemente dalla scelta delle tattiche di trattamento, il paziente deve visitare regolarmente un istituto medico.

È meglio trattare la polmonite in ambiente ospedaliero. Ciò consentirà di monitorare le condizioni del paziente, apportare modifiche tempestive al trattamento e prevenire lo sviluppo di complicanze. I reparti dell'ospedale Yusupov hanno tutto il necessario per rendere il soggiorno di ogni paziente il più confortevole possibile. C'è poco da ricordare sull'ospedale qui. L'interno è fatto con colori piacevoli che creano un'atmosfera familiare. I letti sono molto comodi. Se lo si desidera, è possibile modificare la loro posizione. Ogni camera ha il bagno privato. I reparti dispongono di TV con il pacchetto massimo di canali collegati, c'è anche accesso a Internet e Wi-Fi.

Le finestre offrono una splendida vista sul parco dell'ospedale. Il paziente (in assenza di controindicazioni) può sempre lasciare il reparto, passeggiare per l'ospedale, prendere un po 'd'aria fresca, leggere un libro su una panchina o parlare con i parenti. Il trattamento della polmonite in ambito ospedaliero dell'ospedale Yusupov sarà rapido, efficace e confortevole.

Se il paziente decide di curare la malattia a casa, è indispensabile seguire tutte le raccomandazioni del medico e, in caso di deterioramento della salute, consultare immediatamente un medico. In combinazione con prodotti farmaceutici, i medici possono curare la polmonite a casa con un decotto di alcune erbe medicinali che hanno effetti anti-infiammatori.

Puoi curare la polmonite a casa

La tattica del trattamento della polmonite dipende direttamente dall'agente causale della malattia, dal decorso clinico della malattia, dall'età del paziente e dalla presenza di patologia concomitante. Solo un medico esperto può prescrivere una terapia efficace, basata sui risultati della ricerca. I pneumologi dell'ospedale Yusupov sono specialisti di spicco in Russia che sviluppano un piano di trattamento individuale per ciascuno dei loro pazienti, tenendo conto delle specificità della malattia e delle caratteristiche del corpo del paziente.

Il trattamento prevede l'assunzione di antibiotici. Se devi aspettare circa una settimana per i risultati del test, al paziente vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro. Se viene identificato l'agente causale della polmonite, il medico prescrive il farmaco al paziente, a cui l'agente infettivo è più sensibile. In alcuni casi, il trattamento della polmonite si svolge a casa, ma con la stretta aderenza a tutte le raccomandazioni del medico e all'esame regolare.

In nessun caso dovresti assumere antibiotici e altri farmaci da solo. Questo è irto di complicazioni e il passaggio della polmonite a una forma cronica. Molti pazienti credono di poter trovare un farmaco per il trattamento della polmonite in farmacia senza l'aiuto di un medico e iniziare la terapia domiciliare. In questo caso, le condizioni del paziente, di regola, peggiorano e l'agente causale della polmonite sviluppa resistenza al farmaco. In futuro, diventa estremamente difficile curare la malattia..

Se si sospetta la polmonite, è necessaria assistenza medica qualificata. Alcune persone, quando ammalate, non si affrettano a vedere un medico. Invece, prescrivono autonomamente un corso di trattamento per se stessi, vanno in farmacia, acquistano molti farmaci. A volte questa terapia è efficace e il paziente guarisce. Le polveri fredde nella maggior parte dei casi non possono curare la polmonite. Anche gli sciroppi per la tosse saranno inefficaci. In molti casi, la terapia inadeguata porta a complicanze della polmonite.

Per qualsiasi disturbo, è necessaria la consultazione di un medico. Puoi fissare un appuntamento all'ospedale Yusupov per telefono. Medici esperti e altamente qualificati saranno in grado di diagnosticare, diagnosticare e prescrivere rapidamente un corso efficace di trattamento.

Tattiche di trattamento

Nel trattamento della polmonite a casa, i pneumologi consigliano di seguire queste raccomandazioni:

Rispetto di una dieta specifica. Dovresti astenersi dal mangiare cibi grassi, poiché il corpo spende troppa energia per digerirlo. Devi mangiare più verdure e frutta ricchi di vitamine e microelementi, che consentiranno al corpo di far fronte rapidamente a batteri e virus;

Bevi almeno due litri di liquido al giorno. Può essere acqua naturale o succhi di frutta, bevande di frutta, tisane, latte. Un'adeguata assunzione di liquidi aiuta a neutralizzare le sostanze tossiche nel sangue e aumenta anche la secrezione di espettorato;

Attenersi al riposo a letto ed escludere un'attività fisica inadeguata.

I metodi di trattamento per la polmonite sono cambiati nel corso degli anni, ma la gestione del paziente a casa è rimasta invariata. Prima di tutto, il paziente deve rispettare il riposo a letto ed essere regolarmente osservato da un medico. Il monitoraggio dinamico dello stato di salute viene effettuato mediante radiografia del torace e test di laboratorio.

In nessun caso il paziente deve interrompere l'assunzione di antibiotici da solo, anche con un notevole miglioramento del benessere. Se la dose del farmaco nel sangue viene ridotta prematuramente, i microrganismi possono ricominciare a moltiplicarsi, portando a un'infezione cronica. La polmonite viene curata a casa, ma soggetta a tutte le raccomandazioni del medico.

Se la malattia viene diagnosticata in ritardo o la terapia antibiotica è inefficace, il paziente viene ricoverato nella clinica terapeutica. Nell'ospedale di Yusupov, i pazienti con polmonite grave vengono trattati 7 giorni alla settimana, 24 ore al giorno. In caso di ricovero, i pneumologi effettueranno rapidamente un esame, eseguiranno tutti i test necessari e prescriveranno un trattamento efficace. I risultati saranno visibili dopo alcuni giorni. Quando la vita del paziente non è più in pericolo, la terapia può essere continuata a casa, ma sotto la stretta supervisione di uno specialista.

Prendi un appuntamento con il pneumologo dell'ospedale Yusupov online o telefonando. I medici esperti effettueranno tutti gli esami necessari, stabiliranno rapidamente una diagnosi accurata, prescriveranno un trattamento efficace, il cui risultato è eliminare la polmonite..

Come viene trattata la polmonite a casa negli adulti?

La polmonite (o, come la gente chiama questa malattia, polmonite) è un danno ai polmoni che può essere causato da un'infezione esterna che entra nel corpo. Di norma, viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. L'esame visivo da solo non sarà sufficiente per determinare la diagnosi.

Qui è necessario eseguire una radiografia del torace del paziente. Questo è l'unico modo per rilevare e diagnosticare questo grave processo infiammatorio. Il risultato del trattamento della polmonite può essere influenzato da ciò che ha causato esattamente l'inizio del processo infiammatorio e da come il trattamento è stato inizialmente effettuato. Il fattore principale e più importante che influenza l'esito positivo della polmonite è lo stadio della malattia in cui il paziente ha deciso di consultare un medico per un aiuto..

L'intervallo di tempo tra l'insorgenza dei sintomi e la visita dal medico dovrebbe essere il più breve possibile, poiché ciò aumenta le possibilità di un risultato positivo. Maggiori dettagli sui sintomi della polmonite e su come trattarla saranno discussi in questo articolo..

Cos'è?

La polmonite è una malattia infettiva del sistema respiratorio umano, che può essere accompagnata dallo sviluppo di focolai infiammatori nei polmoni. La causa più comune di polmonite sono batteri e virus che sono entrati nel corpo del paziente. La composizione della polmonite può includere varie malattie che presentano differenze minori tra loro: questa è una caratteristica del decorso, il luogo del danno e la ragione dell'apparenza.

Avendo deciso su queste manifestazioni, il medico prescrive un esame e procedure mediche volte a rallentare i processi infiammatori nei polmoni del paziente. Inoltre, sono progettate procedure complesse per sopprimere i fuochi dello sviluppo della malattia..

Per il trattamento della polmonite a casa, non solo possono essere utilizzati farmaci tradizionali, ma anche rimedi popolari. Tutte le azioni devono essere concordate con il medico curante, che può prescrivere un trattamento completo per il massimo effetto.

Un fattore importante sulla via del recupero è il trattamento di follow-up del processo infiammatorio a colpo sicuro. Dopo il ripristino del sistema immunitario, il paziente sarà in grado di creare una barriera protettiva che fungerà da recinzione alta per le fonti di malattia. Se si interrompe il trattamento a metà strada, la probabilità di complicanze aumenta più volte, in linea di principio, come il costo del trattamento stesso.

Ragioni di sviluppo

La malattia può svilupparsi per vari motivi, tra cui un sistema immunitario debole, cattive abitudini e scarsa ecologia. Inoltre, lo sviluppo della polmonite può essere influenzato da un virus che è entrato nel corpo..

La classificazione condizionale dei fattori causali si presenta così:

  • raggiungere l'età di 60 anni;
  • alcolismo;
  • immunodeficienza;
  • diabete;
  • fumatori;
  • insufficienza cardiaca.

In medicina, ci sono diversi tipi di polmonite, a seconda del tipo di agente patogeno:

  • virale;
  • streptococco;
  • citomegalovirus;
  • candidosi;
  • stafilococco.

Questa malattia è molto contagiosa e può essere trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, cioè quando si tossisce, si starnutisce, si bacia o si entra in contatto con vestiti o piatti di un paziente malato. Per prevenire la polmonite contratta, è necessario seguire le regole di igiene e prendersi cura della propria salute..

Sintomi e diagnosi

I principali sintomi della polmonite sono mancanza di respiro e respiro corto. Gli stessi sintomi possono essere accompagnati da altre condizioni mediche come insufficienza cardiaca o infiammazione bronchiale. Di norma, il paziente soffre di debolezza generale nel corpo, aumento della temperatura corporea e dolore spiacevole al petto. Le persone con polmonite possono sudare molto, soprattutto di notte. Allo stesso tempo, si sviluppa una grave tosse umida, in cui il muco verde uscirà dai polmoni.

A seconda delle condizioni mediche di base, la polmonite può presentare sintomi più lievi o più gravi. Ai primi segni di polmonite, dovresti chiamare immediatamente un medico o visitare l'ospedale da solo. Dopo l'esame, il medico prescriverà un corso di terapia, che includerà non solo i farmaci, ma anche i metodi tradizionali di trattamento come farmaco aggiuntivo.

Come e cosa trattare correttamente?

Vari metodi possono essere usati per trattare la polmonite, tra cui dieta, farmaci, esercizi di respirazione e rimedi popolari. Spesso, i medici stessi raccomandano di usare erbe medicinali in parallelo con i metodi tradizionali di trattamento. Questo viene fatto per accelerare il processo di guarigione..

Farmaco

La comparsa dei primi sintomi dovrebbe essere un segnale per te che devi agire immediatamente. Con il trattamento farmacologico, i medici prescrivono gli antibiotici a colpo sicuro. Sono prescritti a seconda del tipo di agente patogeno..

Di norma, i medici prescrivono cefalosporina, macrolidi, penicillina e altri farmaci. I farmaci mucolitici aiutano ad aumentare l'attività degli antibiotici assunti. Rimuove anche il catarro dai polmoni del paziente..

Non dimenticare la nutrizione per la polmonite. La dieta del paziente dovrebbe includere alimenti ipercalorici, ma facilmente digeribili. È inoltre necessario aggiungere molta frutta e verdura e bere molti liquidi (almeno 2 litri al giorno), poiché il corpo malato si disidrata rapidamente. Si consiglia inoltre di bere varie composte, latte e succhi di frutta.

Rimedi popolari

Esistono molti rimedi popolari usati per trattare la polmonite. È improbabile che allevino i sintomi se usati da soli, ma in aggiunta alla terapia tradizionale, possono migliorare l'efficacia del trattamento..

Le ricette più popolari includono quanto segue:

  • versare 200 grammi di acqua bollente su 3 cucchiaini di pianta frantumata e lasciare per diverse ore. È necessario prendere la tintura 3 volte al giorno;
  • il tè fatto sulla base di piante medicinali migliora il funzionamento del corpo, rimuove vari batteri con tossine da esso e ha anche proprietà antipiretiche ed espettoranti, che è molto utile per la polmonite. La camomilla o la menta possono essere usate per preparare il tè;
  • preparare una tintura di veronica officinalis, fiori di acacia e origano. Queste erbe devono essere versate con 1 litro di acqua bollente e infuse per 40 minuti. Dopo l'infusione, il liquido viene filtrato e assunto 6-7 volte al giorno;
  • anche gli intonaci di senape a base di rafano grattugiato aiutano molto con la polmonite. Devi grattugiare alcune radici di rafano, spremere il succo e preparare intonaci di senape. Devi metterli prima di coricarti. Ripeti ogni giorno per 7-10 giorni;
  • mescolare 500 grammi di acqua bollita con 20 grammi di spago, piantaggine e origano. Quindi il prodotto deve essere infuso per diverse ore, dopo di che deve essere filtrato. Prendi 3 volte al giorno. Ogni giorno è necessario preparare nuovamente il prodotto.

Erbe medicinali

Puoi eliminare i sintomi della polmonite con l'aiuto di piante medicinali. Ad essere onesti, possono essere usati per trattare quasi tutte le malattie, quindi non sarà difficile curare il processo infiammatorio con le erbe..

  • Preparare una miscela di erbe con radice di liquirizia, anice, germogli di pino, frutta di finocchio, timo e radice di clefthoof. Quindi versare 200 grammi di acqua bollente 50 grammi di questa raccolta di erbe e lasciare per due ore. Filtra il liquido attraverso una garza e prendilo per tutto il giorno.
  • Versare 200 grammi di acqua bollente su 20 grammi di foglie di madre e matrigna e lasciare per 30-40 minuti. Successivamente, l'agente viene assunto 50 grammi tre volte al giorno..
  • Prepara un tè medicinale al cinorrodo. Aggiungi alcune bacche di questa pianta all'acqua bollente e attendi 10 minuti affinché la bevanda venga infusa. Quindi prendere invece il tè normale.

Gli esercizi di respirazione possono avere un buon effetto sulla polmonite. Si consiglia di iniziare tale ginnastica mentre si è a letto. Con una diminuzione della temperatura, la mobilità del torace del paziente rimane. Inoltre, la diagnostica respiratoria viene utilizzata come profilassi per una diminuzione delle funzioni polmonari del corpo..

Non dimenticare di moxibustione, agopuntura, digitopressione e altri tipi di corsi di riflessologia. Aiuta a rafforzare il sistema immunitario e migliorare la circolazione sanguigna nel torace.

Misure preventive

A scopo di prevenzione, alle persone viene somministrato un vaccino pneumococcico. Ciò creerà un meccanismo di difesa nel corpo contro i patogeni esterni della polmonite. Per diverse settimane dal momento dell'iniezione, iniziano a essere prodotti anticorpi in grado di resistere a vari microbi. È inoltre necessario vaccinare periodicamente contro altre malattie, come l'influenza. Non dimenticare l'igiene personale, lavati sempre le mani con acqua e sapone prima di mangiare.

A proposito, anche il cibo svolge un ruolo importante nella prevenzione della polmonite. La dieta dovrebbe includere cibi sani e ricchi di vitamine.

Recensioni dei pazienti

Oleg, Kirovograd, 28 anni:

Come profilassi contro tutti i tipi di malattie, inclusa la polmonite, uso regolarmente limoni e aglio. Questi prodotti aiutano molto nella stagione fredda, quando il corpo è ancora abbastanza debole a causa della mancanza di vitamine e minerali.

Di conseguenza, ho dimenticato cosa sono le malattie. Mia madre mi ha insegnato medicina a casa quando, da bambina, sono stata trattata con decotti di erbe medicinali..

Oksana, Lipetsk, 31 anni:

Di recente mio marito si è ammalato di polmonite. La temperatura è salita a 38 gradi, ma abbiamo deciso di sottopormi a un trattamento a casa con antibiotici. Sfortunatamente, questo metodo non ha aiutato, e ora è in ospedale. Vorrei avvertire le persone autodidatta che ignorano il consiglio dei medici. Non eseguire la malattia, è molto grave. Devi andare dal dottore subito prima che peggiori!

Marina, 35 anni:

Non dovresti assumere farmaci antivirali come misura preventiva - non aiuteranno. Inoltre, la salute ne sarà disturbata. Meglio indossare la barriera corallina al collo. Ci sarà molto più senso da questo.

Come curare rapidamente la polmonite in un adulto. La mia storia di recupero

Miei cari lettori, vi do il benvenuto nella mia pagina del blog. Ora ti dirò come io, un adulto, mi sono ripreso dalla polmonite a casa rapidamente e senza conseguenze. Per cominciare, non ho mai avuto problemi respiratori in vita mia. Ma, a quanto pare, a volte succede qualcosa per la prima volta. E ora (wow!) È successo così che mi è stata diagnosticata la polmonite!

Quando qualche problema inizia nel mio corpo, comincio immediatamente a capire gli ultimi eventi della mia vita e come ho reagito a loro (spontaneamente e inconsciamente), perché non è sempre possibile essere in uno stato cosciente. Qualsiasi malattia indica che il corpo sta cercando di ristabilire l'equilibrio, che è disturbato dai nostri pensieri..

Ora, quando realizzo i primi sintomi di una sorta di malessere nel mio corpo, mi rivolgo al libro delle diagnosi di Liz Burbo. E dopotutto, è proprio lì che è scritto che prima che si verifichi un'indisposizione, si verifica un evento che mette fuori combattimento una persona e si ammala.

Ma questo significa che la polmonite può essere curata a casa? Anche se la malattia è causata dallo stress, ai primi sintomi gravi, è necessario consultare un medico, ma allo stesso tempo, allo stesso tempo, determinare le cause dell'insorgenza della malattia in modo che la cura sia facile e rapida.

Polmonite negli adulti, trattamento domiciliare | L'inizio della storia

Nel gennaio di quest'anno, una storia straordinaria è successa al mio corpo. Alla fine delle vacanze di gennaio, quando era necessario prepararsi mentalmente al lavoro, iniziò una grave tosse, febbre, brividi, debolezza e altri sintomi di qualcosa di anormale.

Prima di tutto, ho attirato, ovviamente, l'attenzione sui sintomi, su cosa è e perché succede. Ma non mi è venuto in mente nulla per spiegare la ragione della cattiva salute del corpo. Apparentemente, mi mancava qualcosa. Sto solo imparando a capire la vita e il corpo, compreso.

E lo stato di salute si è progressivamente deteriorato. Come si suol dire, ho bevuto ciò che era a portata di mano, come la buona aspirina vecchia e collaudata, per esempio. Sembra essersi sentito meglio per un po '. Ho comprato compresse per la tosse - Codelac, mi hanno consigliato la farmacia, poiché viene utilizzato per la tosse secca. E la tosse era molto secca. Ma la tosse non scompare! E man mano che diventa ancora più forte ogni giorno.

Le ragioni metafisiche in qualche modo non mi vengono in mente. Penso: "Bene, va bene, è solo una tosse, prenderò delle pillole e tutto andrà via da solo." Ho letto, naturalmente, l'elenco delle malattie nel libro di Liz Burbo. Apparentemente, l'ho letto, ma non l'ho capito. Ho messo degli intonaci senape, mi sono scaldato i talloni con un ferro da stiro attraverso un tessuto denso per non bruciarmi. Ma la tosse non è andata via.

Poi ho letto su Internet che non era assolutamente necessario farlo, intendo intonaci di senape. Poiché gli intonaci o le banche di senape e queste sono procedure termiche, possono provocare una esacerbazione della malattia, in questo caso la polmonite.

Ho bevuto tè caldo con lamponi. La tosse non scomparve, ma divenne in qualche modo aspra e apparve il catarro, prima bianco e poi verde. E questo mi ha completamente convinto che la questione fosse seria e che dovevo andare in clinica.

Trattamento della polmonite con rimedi popolari Quando è il momento di consultare un medico

Su insistenza della mia famiglia, sono andato a rinunciare tre settimane dopo l'inizio della tosse a un terapeuta nella mia clinica. Ha spiegato tutti i sintomi al medico, ha inviato una radiografia urgente, immediatamente mi è stata fatta in ufficio e il radiologo ha decifrato immediatamente l'immagine. Si è scoperto la polmonite del polmone sinistro! Che tipo di animale è e con cosa viene mangiato, ho sentito o semplicemente letto e poi senza approfondire i dettagli.

Quindi, la polmonite polmonare nell'uomo è un'infiammazione infettiva del tessuto polmonare. Le sacche che compongono i polmoni di una persona sono normalmente piene d'aria durante la respirazione di una persona sana e lo scambio di gas di ossigeno e anidride carbonica avviene in esse nel solito modo.

Quando si verifica la polmonite, queste stesse sacche polmonari sono piene di liquido infiammatorio. Ciò complica questo scambio di gas e impedisce il flusso di ossigeno a tutti gli organi del corpo umano..

Ma ciò che è interessante, il radiologo ha scritto nella conclusione che la polmonite di un polmone è già nella fase inversa dello sviluppo. Le chiedo cosa significhi nella fase inversa, il medico stesso mi guarda con sorpresa e risponde che la malattia si è invertita, penso che lei stessa non sappia perché sia ​​successo, i dottori non sono dei.

Sintomi di polmonite negli adulti

Questi sintomi sono simili a quelli di raffreddore o influenza..

  1. Tosse persistente.
  2. Tosse secca prima, poi tosse umida con catarro.
  3. Dolore toracico quando si tossisce.
  4. Respiro sibilante al petto durante la respirazione.
  5. Debolezza in tutto il corpo.
  6. All'inizio non ad alta temperatura, poi (di sera e di notte) con brividi.

Penso di essere auto-medicazione, non ho preso antibiotici, perché non erano venduti senza prescrizione medica in farmacia (ho bypassato un po ') (di nuovo, alcune nuove regole), in breve, non ero davvero curato, perché non sapevo della bestia che mi ha attaccato e la malattia sembrava retrocedere da sola. Strano.

Una caratteristica della fase dello sviluppo inverso della polmonite è il ripristino di quasi tutti i tipi di metabolismo e vi è una chiara tendenza positiva. La sindrome del dolore si attenua, la temperatura si normalizza, aumenta l'appetito.

E proprio nell'ufficio del terapeuta mi sono ricordato che dopo aver letto le spiegazioni delle cause delle malattie (ho guardato alla tosse, alla bronchite, perché non sapevo che ci fosse la polmonite), ho trovato il motivo per cui esattamente queste malattie potrebbero essere insorte. Ma in quelle malattie, le cause dell'evento sono in qualche modo diverse, e quindi non ha aiutato in modo efficace, perché la tosse viene dalla critica di una persona, la bronchite dai litigi in famiglia e la malattia polmonare è completamente diversa..

Il disordine dei polmoni indica che una persona si sente male, è tormentato da una sorta di dolore mentale, tristezza. Prova disperazione e frustrazione. O forse una situazione o una persona interferisce con la respirazione profonda, o una persona sta vivendo seriamente un evento inaspettato che minaccia il corso della sua vita. O forse la persona stessa crede di non essere degna di vivere a seno pieno.

Ecco perché non ha aiutato molto, ma è arrivata comunque la fase inversa. Era già possibile non prescrivere antibiotici, perché la malattia era già durata 3 settimane, ma il terapista (una giovane donna), a quanto pare, ha deciso di giocare sul sicuro. Ho continuato il corso del trattamento con antibiotici, pillole per la tosse Broncho-munal, prescritte dal terapeuta, ho preparato il tè dalla "collezione del seno" che ho comprato in farmacia, mi è stata prescritta la fisioterapia, in particolare la magnetoterapia 10 sessioni per 20 minuti ogni giorno.

L'ho fatto, piuttosto, per inerzia. Se è necessario, allora è necessario, bene, e per la rete di sicurezza. La temperatura era scomparsa, la tosse ha iniziato a diminuire, e poi una settimana dopo e generalmente è passata.

Risultati del trattamento della polmonite

Dopo due settimane di trattamento per la polmonite prescritta dal terapeuta, ho fatto una seconda radiografia: non c'era polmonite, ma c'era una cicatrice sul polmone sinistro che, come ha spiegato un altro terapeuta, si dissolverà nel tempo, come qualsiasi altra cicatrice sulla pelle. Alcune cicatrici svaniscono rapidamente, altre impiegano più tempo.

Si è scoperto che la mia polmonite è durata un mese, dopo aver assunto antibiotici (7 giorni) non c'erano più tosse, febbre e altri sintomi della malattia polmonare. È interessante notare che la gola non ha fatto male con la polmonite..

I polmoni sono i principali organi respiratori. Sono associati alla vita, al desiderio di vivere e alla capacità di godersi la vita. Una persona può avere la sensazione di essere stata portata in un vicolo cieco, privata della libertà di azione, o non vuole vedere come qualcuno vicino a lui muore o soffre. Il tuo corpo vuole che tu respiri profondamente e inizi ad apprezzare la vita così com'è.

Solo i miei pensieri (sbagliati) possono spingermi in un angolo (malattia, eventi negativi), reprimermi, immergermi nella disperazione. Certo, ho trovato la causa esatta della malattia, come la disperazione per gli eventi che si verificano nella mia vita in quel momento, non ho il diritto di esprimerli qui, sono diversi per ogni persona.

Perché sto scrivendo tutto questo? Ma mi chiedo perché, senza antibiotici e un trattamento terapeutico intensivo, la mia malattia è andata nella direzione opposta, da sola? Certo, ho letto una spiegazione sull'argomento delle malattie polmonari di Liz Burbo e Louise Hay, forse altri autori scrivono sullo stesso. Questo è ciò che scrivono queste donne.

Ed è vero! Quando dici a te stesso al mattino: "Sono felice, sono semplicemente felice, e non specificamente per qualcosa", aiuta! Ho letto tutti i suggerimenti e le spiegazioni, ho tratto conclusioni, ho iniziato a praticare pensieri di questo tipo: "Respiro facilmente e liberamente", "Respiro profondamente", "Sono libero" e altri pensieri positivi.

Potresti dire, ma per quanto riguarda le pillole, la magnetoterapia? Piuttosto, sei tu che ti sei ripreso da loro. Ma i farmaci aiutano solo a rimuovere temporaneamente i sintomi della malattia e per alcuni, molti farmaci non aiutano affatto, ho passato tutto questo trattamento senza successo e senza successo su me stesso nella mia vita più di una volta.

E risponderò: "Perché il trattamento non aiuta affatto alcune persone?" Perché la persona dentro non ha capito perché ha questa o quella malattia, perché non lo sa, ma di cosa dovrebbe essere consapevole? E mi sono anche chiesto: cosa mi impedisce di fare la malattia? Naturalmente, questa polmonite non mi ha permesso di respirare facilmente e liberamente e godermi la vita.!

conclusioni

La polmonite adulta può essere curata a casa. Quando la malattia sta già progredendo, i suoi pensieri da soli, che sono forse così vecchi e tormentano una persona per molto tempo, non possono essere fermati, ovviamente, è indispensabile consultare un medico e solo allora, parallelamente al trattamento farmacologico, è necessario rimuovere i pensieri negativi e creare pensieri positivi. allora la cura arriverà molto più velocemente e non ci sarà alcuna ricaduta della stessa malattia, cioè il suo ritorno.

Quando una persona si ammala (ovviamente, identificato con alcuni pensieri negativi) e se capisce e comprende quali pensieri si è ammalato (libri di Louise Hay e Liz Burbo con diagnosi dalla A alla Z per aiutarti), allora la malattia si ritirerà rapidamente, se una persona ha paura, non si rende conto della causa della sua malattia, allora si trascinerà e potrebbe trasformarsi in una fase cronica.

Se la mia storia con il recupero (e ne ho avute molte nella mia vita) aiuta qualcuno dai lettori, allora sarò molto felice. Ti auguro tutta salute e gioia! Se l'articolo ti è piaciuto, condividerlo con i tuoi amici. Scrivi i tuoi commenti Grazie per l'attenzione! Tutto successo e gentilezza!

Amici, iscrivetevi a Patreon per supportarmi nel mio impegno, vale a dire la promozione e lo sviluppo del mio blog (diario online), Margarita Shumei.

E anche sotto vedrai informazioni molto interessanti sul disegno di vari doni. Per fare questo, devi fare clic su uno dei pulsanti dei social media che si trovano sotto questo e sotto ogni articolo sul mio blog, condividendo questo o qualsiasi altro articolo. In cambio, ti verrà dato un coupon per la partecipazione al concorso, in cui un laptop viene estratto ogni 1 e 15 del mese. IN BOCCA AL LUPO.

Repost: vinci un laptop!

Ogni 1 ° e 15 ° giorno iBook.pro sorteggia regali.

  • Fai clic su uno dei pulsanti social. reti
  • Ottieni un coupon personale
  • Vinci il laptop LENOVO IdeaPad

IdeaPad LENOVO Intel Core i3-5, DDR4 da 8 GB, SSD, Windows 10

Le terapie più efficaci per il corretto trattamento della polmonite

La polmonite, o polmonite, è una condizione grave che colpisce il sistema respiratorio e ne interrompe la funzione. Gli alveoli, che sono responsabili della respirazione, si riempiono di pus o essudato liquido, che causa tosse, febbre e altri sintomi. Il decorso clinico della malattia può variare da lieve a grave, ma in ogni caso richiede un trattamento complesso. Leggi anche nell'articolo quanto tempo serve per curare la polmonite negli adulti e nei bambini, come e per quanto tempo viene trattata la malattia in ospedale.

Cos'è questa malattia, può essere curata?

Molto spesso, il processo infiammatorio nei polmoni è causato da microrganismi patogeni (batteri, virus), meno spesso - da funghi che entrano nel corpo dall'esterno o dall'interno. La polmonite può svilupparsi come una malattia indipendente o come complicazione di altre infezioni respiratorie. Sintomi di polmonite: tosse con espettorato purulento o arrugginito, respiro corto, dolore toracico, febbre, mal di testa e altri segni di intossicazione.

Se si sospetta la polmonite, è necessario contattare immediatamente un terapista e sottoporsi a una diagnosi completa. I principi di base per rilevare il processo infiammatorio sono una radiografia dei polmoni, sulla quale sono chiaramente visibili i confini e l'estensione della lesione.

Inoltre, vengono eseguiti esami del sangue e coltura batterica dell'espettorato, che consente di determinare il tipo di agente causale della malattia. Se la diagnosi viene confermata, il paziente viene indirizzato a un pneumologo che prescrive un trattamento adeguato.

Nonostante il fatto che con un decorso lieve o moderato della polmonite, possa essere curato a casa, non è fortemente raccomandato assumere farmaci da soli..

Nell'80% dei casi, il processo infiammatorio è causato da batteri, pertanto durante il trattamento devono essere utilizzati farmaci antibatterici. L'uso improprio di farmaci non fornirà nella migliore delle ipotesi un effetto terapeutico e nella peggiore delle ipotesi porterà a gravi complicazioni.

Se non trattata, la polmonite porta alla comparsa di aderenze negli organi respiratori, patologie cardiache, il passaggio della malattia a una forma cronica e altre spiacevoli conseguenze e, in casi gravi, alla morte.

IMPORTANTE! La polmonite è più grave nei bambini, nei pazienti anziani, nelle persone con immunità indebolita e nelle malattie croniche. Se compaiono i sintomi del processo infiammatorio, è necessario consultare un medico il più presto possibile e, se necessario, andare in ospedale.

Quanti giorni viene trattata la malattia

La durata del corso terapeutico dipende dal decorso clinico della polmonite e dalle condizioni generali del corpo negli adulti e nei bambini. In media, dura da 7 a 10 giorni e, se necessario, può essere esteso a 14 giorni o più. Con polmonite semplice, a volte sono sufficienti 3-4 giorni di terapia antibiotica.

Di norma, il sollievo si verifica entro 3-5 giorni dal trattamento, ma l'assenza di sintomi non significa un completo recupero. Al fine di interrompere completamente il processo infiammatorio e distruggere tutti i patogeni, è importante seguire le istruzioni del medico e continuare a prendere i farmaci. Il completo recupero delle funzioni dell'apparato respiratorio avviene entro 1-2 mesi e in alcuni casi più a lungo - si possono osservare tosse e altri effetti residui per diverse altre settimane.

Come trattare in adulti e bambini

Le caratteristiche del trattamento della polmonite dipendono dal decorso clinico della malattia, dalla gravità dei sintomi e dall'agente causale del processo patologico. Le cause più comuni di polmonite sono i seguenti microrganismi patogeni:

  • streptococco;
  • bacillo emofilo;
  • Staphylococcus;
  • Klebsiella.

Gli agenti causali atipici della polmonite includono clamidia, micoplasma e legionella. A seconda della causa della malattia e della sensibilità dei microrganismi patogeni ai farmaci, viene determinato un regime di trattamento.

Circa l'80% dei casi di malattia negli adulti e nei bambini è la cosiddetta polmonite acquisita in comunità causata dall'attività dei batteri, pertanto viene utilizzato un protocollo simile come terapia, che può essere adattato se necessario..

Il trattamento principale per la polmonite è la terapia conservativa. I principali farmaci utilizzati sono antibiotici: farmaci betalattamici, cefalosporine, fluorochinoloni, macrolidi e lincosamidi. Nelle prime fasi della malattia, vengono somministrati per via intramuscolare o endovenosa, dopo di che viene valutata l'efficacia della terapia. Se dopo 5-7 giorni la gravità dei sintomi è diminuita, passare ai farmaci per via orale.

Insieme ai farmaci antibatterici, vengono prescritti agenti aggiuntivi: espettorante, antinfiammatorio, antipiretico, ecc. In assenza di un effetto terapeutico o della comparsa di reazioni indesiderate del corpo, il regime di trattamento viene regolato - vengono prescritti antibiotici di altri gruppi.

Dopo che i sintomi acuti rimangono indietro e le condizioni del paziente migliorano, vengono utilizzati metodi fisioterapici: elettroforesi, riscaldamento, massaggio, terapia fisica. Aiutano ad accelerare il processo di guarigione, migliorare le funzioni del sistema respiratorio e prevenire la formazione di aderenze..

Il regime di trattamento tradizionale per la polmonite negli adulti e nei bambini può variare a seconda delle caratteristiche e delle condizioni generali del corpo del paziente. Nel trattamento della polmonite negli adolescenti, nei bambini e negli anziani, vengono prescritti farmaci simili, ma in un dosaggio correlato all'età. I pazienti in età adulta devono inoltre monitorare la funzionalità renale ed epatica, poiché la maggior parte degli antibiotici viene escreta da questi organi.

In un processo infiammatorio causato da virus o funghi, i farmaci antibatterici sono inefficaci, quindi ai pazienti vengono prescritti altri farmaci: antivirali e antifungini. Altrimenti, il regime di trattamento non differisce dal trattamento di una malattia causata da batteri - include farmaci espettoranti e sintomatici, nonché immunomodulatori che aumentano le difese dell'organismo.

Un altro tipo di malattia è la polmonite ospedaliera. È causato da microrganismi patogeni che vivono in istituti medici ed entrano negli organi respiratori dopo il ricovero in ospedale. La complessità del trattamento della malattia sta nel fatto che i batteri sviluppano resistenza ai farmaci, quindi la terapia viene selezionata individualmente.

IMPORTANTE! Con estrema cautela, la terapia antibiotica è prescritta alle donne in gravidanza, nonché alle persone che soffrono di gravi reazioni allergiche e malattie concomitanti. I farmaci selezionati in modo errato in tali casi possono portare a gravi complicazioni e persino alla morte..

Come viene trattata la polmonite, rimedi

Il regime di trattamento per la polmonite comprende farmaci antibatterici, nonché farmaci aggiuntivi - espettoranti, immunomodulatori e sintomatici. Sono presi in un dosaggio specifico per età secondo le istruzioni e la prescrizione del medico. Prima di assumere farmaci, è importante familiarizzare con controindicazioni ed effetti collaterali, soprattutto se il paziente ha malattie concomitanti e una tendenza alle reazioni allergiche.

antibiotici

I farmaci antibatterici usati per trattare la polmonite possono agire in due modi. Distruggono i microrganismi patogeni o impediscono loro di moltiplicarsi, uccidendo così i batteri.

È difficile nominare il farmaco più efficace, poiché la scelta dipende dalla sensibilità degli agenti causali della malattia al principio attivo e dalla risposta dell'organismo al trattamento. Molto spesso, i medici danno la preferenza ai seguenti farmaci:

  • macrolidi - Azitromicina,
  • beta-lattamici in combinazione con acido clavulanico - Amoxiclav, Augmentin, Flemoxin Solutab;
  • cefalosporine - Ceftriaxone, Cefotaxime;
  • fluorochinoloni - Ciprofloxacina.

Se ci sono controindicazioni o reazioni allergiche a determinati farmaci, possono essere prescritti antibiotici di altri gruppi. L'assunzione di farmaci antibatterici provoca una violazione della microflora del tratto gastrointestinale e degli organi riproduttivi, pertanto ai pazienti vengono prescritti probiotici e prebiotici.

IMPORTANTE! È necessario assumere antibiotici nel dosaggio prescritto dal medico: una violazione può portare allo sviluppo di resistenza al trattamento nei microrganismi patogeni, il che renderà molto più difficile curare la malattia.

Espettorante

La polmonite è accompagnata dalla formazione di un essudato viscoso nei polmoni, che è difficile uscire, a causa del quale i pazienti avvertono una tosse dolorosa. Per facilitare lo spreco di espettorato, vengono utilizzati farmaci speciali: espettoranti e mucolitici. Assottigliano il muco, impediscono agli alveoli di aderire e hanno un lieve effetto antinfiammatorio. L'azione di tali farmaci si basa su diversi componenti, tra cui:

  • acetilcisteina - ACC, Fluimucil;
  • carbocisteina - Libexin Muko, Fluditec;
  • ambroxol: Ambrobene, Lazolvan;
  • bromexina - Bromexina, Nycomed.

Inoltre, gli estratti di alcune erbe medicinali - thermopsis, liquirizia, ecc. Hanno un effetto espettorante. Molto spesso, i farmaci per lo scarico dell'espettorato vengono assunti per via orale, ma ci sono soluzioni speciali per inalazione: vanno direttamente nei bronchi e nei polmoni, quindi hanno un effetto terapeutico pronunciato e non disturbano il tratto digestivo.

Fisioterapia

La fisioterapia per la polmonite viene utilizzata durante il periodo di recupero: promuove la rigenerazione dei tessuti, migliora il funzionamento del sistema respiratorio e previene anche complicazioni e recidive. I trattamenti più efficaci includono:

  • Terapia UHF;
  • elettroforesi;
  • inalazione;
  • massaggio;
  • esercizi di fisioterapia.

Il trattamento con metodi fisioterapici viene effettuato in cicli di 5-10 sessioni: il numero di procedure viene assegnato individualmente, a seconda delle condizioni del corpo del paziente.

IMPORTANTE! È severamente vietato utilizzare metodi fisioterapici nel periodo acuto della malattia, accompagnati da febbre alta e segni di intossicazione. Ciò può portare alla diffusione dell'infezione e all'aggravamento del processo infiammatorio..

A casa

Più della metà dei casi di polmonite non richiede il ricovero in ospedale - la terapia può essere eseguita a casa, ma richiede l'adesione a determinate regole. Il paziente deve garantire riposo completo, riposo a letto e una dieta leggera ma nutriente. Un ruolo importante è svolto dal regime alimentare - il paziente deve bere il più liquido possibile - questo aiuta a ridurre l'intossicazione e diluire l'espettorato.

Il microclima nella stanza in cui viene curato il paziente deve essere sufficientemente umido e non troppo caldo. L'aria secca e le alte temperature favoriscono la moltiplicazione di microrganismi patogeni e seccano la mucosa delle vie respiratorie, aumentando la tosse. Una volta al giorno, è indispensabile aerare la stanza e in presenza di dispositivi speciali: il quarzo.

È necessario usare le ricette della medicina tradizionale con cautela e solo in combinazione con farmaci che sono stati prescritti da un medico. I rimedi più comuni includono tisane (camomilla, calendula, iperico), grasso di tasso, ecc. Secondo le recensioni, sono altamente efficaci, ma hanno controindicazioni ed effetti collaterali che devono essere considerati prima del trattamento..

Le banche, gli impacchi e gli intonaci di senape, che sono anche spesso usati per le malattie respiratorie, appartengono ai metodi di fisioterapia, quindi dovrebbero essere usati in modo appropriato - solo durante il periodo di recupero. Sembrano sicuri, ma se le regole precauzionali non vengono seguite, spesso causano conseguenze indesiderabili - ad esempio, gli intonaci di senape possono provocare un'esacerbazione di malattie cardiovascolari e bruciare gravemente la pelle.

IMPORTANTE! Il trattamento più controverso per la polmonite è l'omeopatia. L'efficacia dei rimedi omeopatici non è stata scientificamente dimostrata, quindi i medici avvertono del loro uso, nonostante il feedback positivo dei pazienti.

Nell'ospedale

La polmonite non può sempre essere curata a casa. La terapia ospedaliera è indicata per i pazienti nei seguenti casi:

  • gravidanza, infanzia o vecchiaia;
  • condizioni gravi (marcata riduzione della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca, temperatura superiore a 40 gradi, anemia);
  • coscienza o coma alterati;
  • danno a due o più lobi dei polmoni;
  • decorso rapido della malattia, pneumotorace, grave compromissione respiratoria;
  • malattie concomitanti, tra cui diabete mellito, disturbi cardiovascolari, immunodeficienze.

A seconda delle condizioni, il paziente viene posto in un'unità polmonare o di terapia intensiva. Gli antibiotici e altri farmaci vengono somministrati per via endovenosa, mentre i segni vitali vengono monitorati in parallelo e durante la gravidanza viene monitorato il feto. Nei casi più gravi, il paziente viene sottoposto a ventilazione artificiale dei polmoni, vengono prescritti interventi chirurgici e altri standard di trattamento.

Dopo aver migliorato la salute e ridotto la gravità dei sintomi, il paziente viene trasferito nel reparto generale e riceve farmaci per via intramuscolare o orale. Il paziente viene dimesso solo dopo che il medico considera le sue condizioni normali e soddisfacenti. Di solito dopo la dimissione, il paziente rimane a casa per 2-4 settimane e continua il trattamento fino al completo recupero..

Se il medico insiste sull'ospedalizzazione, non si dovrebbe rifiutare di essere ricoverato in ospedale. In un istituto medico, è possibile monitorare le condizioni del paziente tutto il giorno, il che in alcuni casi può salvargli la vita.

IMPORTANTE! I pazienti che si trovano in ospedale devono seguire rigorosamente le regole di igiene personale: lavarsi le mani regolarmente, non usare oggetti domestici e, se possibile, limitare il contatto con altri pazienti. Se non vengono prese precauzioni, può svilupparsi un'infezione secondaria o lo sviluppo di polmonite ospedaliera.

Linee guida cliniche

Per un rapido recupero dalla polmonite, è importante seguire tutte le raccomandazioni mediche, non modificare il dosaggio dei farmaci o le regole per prenderli senza consultare un medico.

Se il paziente fuma, durante il trattamento è necessario rinunciare alle sigarette: catrame e agenti cancerogeni che fanno parte dei prodotti del tabacco peggiorano le condizioni dell'apparato respiratorio e possono anche ridurre l'efficacia di alcuni medicinali.

L'alcool dovrebbe anche essere evitato, poiché l'alcool etilico in combinazione con alcuni prodotti chimici può causare reazioni corporee indesiderate.

La nutrizione gioca un ruolo importante: il cibo dovrebbe essere leggero, ma ricco di calorie, con un alto contenuto di vitamine e sostanze nutritive. Inoltre, puoi assumere complessi vitaminici che aiutano il corpo a tornare alla normalità più velocemente, ma con una terapia complessa, è meglio consultare un medico prima di prenderli.

Come qualsiasi altra malattia, la polmonite può essere prevenuta, rispetto a quella trattata - per questo è necessario seguire semplici regole di prevenzione.

Vivi una vita sana. Fumare, bere alcolici e altre cattive abitudini distruggono le difese naturali dell'organismo, a seguito delle quali diventa più vulnerabile.

Rispettare l'igiene personale. Dopo ogni ritorno a casa, è necessario lavarsi accuratamente le mani e, durante i periodi di epidemie, sciacquarsi la bocca con soluzioni disinfettanti.

Migliorare l'immunità. Un sistema immunitario debole è una delle principali cause di malattie respiratorie. È possibile migliorare il sistema immunitario attraverso l'indurimento, passeggiate regolari all'aria aperta e una corretta alimentazione. Più volte all'anno, puoi assumere farmaci immunomodulanti: arbidolo, tintura di echinacea, ecc..

Prendi una vaccinazione. Alcuni tipi di influenza e polmonite possono essere protetti con le vaccinazioni. Il vaccino non protegge al 100% dalle infezioni, ma previene le complicanze delle malattie e le rende più facili.

Evitare il contatto con persone malate. Tutti i tipi di polmonite, ad eccezione dei funghi, possono essere trasmessi da persona a persona. Per prevenire l'infezione, è necessario evitare il contatto con i malati, in particolare quelli che si trovano in un periodo acuto.

Tratta correttamente le malattie infettive. Nella metà dei casi, la polmonite è una complicazione dell'influenza e di altre malattie respiratorie, quindi non possono essere portati in piedi. Al primo segno di infezione, dovresti consultare un medico e rimanere a letto fino al completo recupero..

È particolarmente importante seguire le regole di prevenzione per le persone che hanno recentemente sofferto di polmonite, poiché la malattia può ripresentarsi. Inoltre, è necessario eseguire la fluorografia ogni sei mesi: questo metodo diagnostico consente di rilevare non solo la polmonite, ma anche altre malattie dell'apparato respiratorio, tra cui la tubercolosi e le neoplasie maligne.

Video utile

Guarda in dettaglio il video sul trattamento della polmonite:

La polmonite è considerata una malattia grave, ma la medicina moderna ha abbastanza cura per questo. Con l'accesso tempestivo a un medico, la corretta selezione della terapia e il rispetto delle raccomandazioni mediche, il processo infiammatorio può essere interrotto senza spiacevoli conseguenze sulla salute.